House Pero Milano

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

a_imwi
Messaggi: 23
Iscritto il: ven ott 30, 2009 3:51 pm
Controllo antispam: cinque

House Pero Milano

Messaggio da a_imwi » mar gen 31, 2012 9:49 am

Buon giorno a tutti!!!
Volevo aprire un post forse bizzarro sperando di non andare contro il regolamento del forum.
Ho chiuso un contratto con una nota ditta di prefabbricati che ha un'agenzia a Milano Rho Pero .
I vostri commenti sul commerciale che tratta i modelli residenz ?
Io diciamo che non mi sto troppo trovando bene :cry: . Sono veramente contento della scelta per quanto riguarda la casa ma diciamo che se fosse stato per la persona che l'ha venduta sarei andato altrove !

ciao ciao

Paolo Boni
Messaggi: 3572
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: House Pero Milano

Messaggio da Paolo Boni » mar gen 31, 2012 10:53 am

a_imwi ha scritto:Buon giorno a tutti!!!
Volevo aprire un post forse bizzarro sperando di non andare contro il regolamento del forum.
Ho chiuso un contratto con una nota ditta di prefabbricati che ha un'agenzia a Milano Rho Pero .
I vostri commenti sul commerciale che tratta i modelli residenz ?
Io diciamo che non mi sto troppo trovando bene :cry: . Sono veramente contento della scelta per quanto riguarda la casa ma diciamo che se fosse stato per la persona che l'ha venduta sarei andato altrove !

ciao ciao
Purtroppo si pensa che il commerciale venditore rappresentante possa anche non essere tecnico ma questo è sbagliatissimo.
Il rappresentante di zona è il primo contatto che un cliente ha con la ditta prefabbricatrice.
A questo rappresentante viene demandato dalla ditta tutta la contrattualistica e spesso anche il seguire la parte tecnica di definizione della qualità costruttiva.
E' proprio in questa fase di definizione del pacchetto che serve ed è necessaria la figura di un rappresentante altamente tecnico.
E' in questa fase che il vostro rappresentante assieme a voi definirà la composizione dei singoli pacchetti e dei materiali da utilizzare.
E' in questa fase che è necessario adeguare i pacchetti costruttivi alle effettive esigenze climatiche della zona oltre che alle esigenze commerciali.
Se si ha a che fare con un commerciale puro queste scelte vengono legate prettamente alla questione economica rischiando di fare dei grandi sbagli di pacchetti non adeguati al luogo ed alle caratteristiche tecnologiche richieste.
Quindi fate attenzione e consiglio mio giudicate la preparazione tecnica del vostro contatto e se non la trovate all'altezza delle vostre aspettative avete due soluzioni o chiamate in sede centrale chiedendo che gli si affianchi un tecnico che venga da voi e vi convinca della scelta adeguata oppure cercate una ditta che abbia la figura del tecnico commerciale.
Purtroppo nella mia esperienza ho visto parecchie ditte puntare esclusivamente sul commerciale con scarsa infarinatura ed un approccio commercial-assicurativo (tanto per far capire la tipologia dei colloqui), invece altre puntare sulla formazione tecnica del rappresentante che abbini le basi commerciali alla capacità tecnica di consigliare e di rapportarsi con l'ufficio tecnico della ditta per riuscire a riportare correttamente le richieste e le caratteristiche necessarie a compiere una scelta oculata.
Fate attenzione non state facendo un contratto ma state decidendo la casa della vostra vita.
Ciao Paolo

Navigatorx
Messaggi: 104
Iscritto il: lun lug 04, 2011 6:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: House Pero Milano

Messaggio da Navigatorx » mar gen 31, 2012 11:39 am

Ciao,
non e' la prima voce negativa che sento in merito a questo rappresentante.

Potresti essere piu' esplicativo nel segnalare cio' che non ti convince.

Lo chiedo perche' sarebbe il mio interlocutore commerciale, nel caso (non improbabile) che volessi approfondire la loro proposta costruttiva. E' a circa 5 km da dove abito io....quindi, mi tocca lui. :mrgreen:

ciao e grazie

p.s.) dove costruirai ? Magari siamo vicini di casa :)
(anche in p.m. se vuoi)

Paolo Boni
Messaggi: 3572
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: House Pero Milano

Messaggio da Paolo Boni » mar gen 31, 2012 11:47 am

Navigatorx ha scritto:Ciao,
non e' la prima voce negativa che sento in merito a questo rappresentante.

Potresti essere piu' esplicativo nel segnalare cio' che non ti convince.

Lo chiedo perche' sarebbe il mio interlocutore commerciale, nel caso (non improbabile) che volessi approfondire la loro proposta costruttiva. E' a circa 5 km da dove abito io....quindi, mi tocca lui. :mrgreen:

ciao e grazie

p.s.) dove costruirai ? Magari siamo vicini di casa :)
(anche in p.m. se vuoi)
Se non ti va troppo chiedi alla sede centrale di avere un interlocutore tecnico e non un commerciale e basta.
Ciao paolo

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: House Pero Milano

Messaggio da franco mori » mar gen 31, 2012 12:02 pm

devo dire che Paolo ha ragione, vendere una casa non e' come vendere un kg di patate. Io ad esempio sono in societa' con un geometra, ex capo cantiere di una famosa impresa di costruzioni, e se non avessi lui mi troverei molte volte in difficolta'. Infatti , nonostante mi sia fatto una certa cultura tecnica anche grazie a questo forum, quando si tratta di tradurre in pratica il vostro sogno l'esperienza di anni di cantiere di un tecnico e' impagabile...diciamo che il commerciale dovrebbe curare la parte appunto commerciale , contrattuale ed emotiva della vendita, ma, di sicuro deve essere affiancato da un valido tecnico per evitare rogne all'atto della costruzione e dell' impostazione della stessa. Spezzo comunque una lancia a favore di noi commerciali , serviamo anche noi , a volte possiamo farvi risparmiare parecchi soldini....ricordatevi che molti tecnici ( gli architetti poi non ne parliamo e non mi riferisco certo a paolo che e' un architetto supercommerciale::: :D )sono dei talebani e vi obbligano a scelte estetiche o tecniche sicuramente molto valide ma molto poco convenienti se vogliamo fare un serio bilanco costi/benefici

Paolo Boni
Messaggi: 3572
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: House Pero Milano

Messaggio da Paolo Boni » mar gen 31, 2012 12:09 pm

franco mori ha scritto:paolo che e' un architetto supercommerciale::: :D )sono dei talebani e vi obbligano a scelte estetiche o tecniche sicuramente molto valide ma molto poco convenienti se vogliamo fare un serio bilanco costi/benefici
Ei bada a come parli...
Io di commerciale ci capisco praticamente un ca..o...
Per io resto devo confermare la fama degli architetti... troppo poco tecnici e troppo spesso designer...
come al solito la giusta via sta nel mezzo.
Paolo

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: House Pero Milano

Messaggio da franco mori » mar gen 31, 2012 1:02 pm

eh ma come sei permaloso.....pensavo di farti un complimento!! :wink: :D

a_imwi
Messaggi: 23
Iscritto il: ven ott 30, 2009 3:51 pm
Controllo antispam: cinque

Re: House Pero Milano

Messaggio da a_imwi » mar gen 31, 2012 1:34 pm

Si ragazzi penso che su tutto avete perfettamente ragione.. ma a dire il vero il problema maggiore l'ho riscontrato nel fatto che forse è poco commerciale !! cioè penso che la persona di cui sto parlando sia estremamente competente in campo tecnico ma che non sappia minimamente vendere il prodotto !! in sostanza ogni disquisizione su come un commerciale o un tecnico vende un prodotto in questo caso lascia il tempo che trova.

X Navigator : bhe il post era per raccogliere le vostre opinioni più che influenzarvi con le mie :D

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2430
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: House Pero Milano

Messaggio da tmx64 » mar gen 31, 2012 1:37 pm

a_imwi ha scritto:...se fosse stato per la persona che l'ha venduta sarei andato altrove !...
Mio caro Imwi, non preoccuparti...
il buon Maffiz fa spesso questo effetto sui clienti! :lol:
Comunque tu ti fai una casa con una buona azienda ed è questo che conta.
Il commerciale di zona mica te lo devi sposare.
Appena avrai finito la casa, ti dimenticherai dei "duri metodi altoatesini".
E poi la prossima casa te la puoi far fare da Franco: la qualità è uguale (se non migliore) ed in più il commerciale è pure simpatico!!

ciao
TMX

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2430
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: House Pero Milano

Messaggio da tmx64 » mar gen 31, 2012 1:46 pm

Nel campo delle costruzioni / strutture in legno è praticamente impossibile trovare un buon commerciale che abbia delle solide basi tecniche. Devi sempre arrivare ad un compromesso.
Inoltre, la persona / società a cui ti sei rivolto parte da una situazione commercialmente molto favorevole (buon per loro naturalmente). Per lunghissimo tempo sono stati praticamente gli unici presenti in Lombardia. Avevano (e forse hanno ancora) i clienti fuori dalla porta che fanno la fila. Con una situazione del genere ti puoi permettere di
- non andare a cercati i clienti
- considerare la gente solo se hanno progetto + concessione edilizia + permessi vari + acconto tra i denti +...Altrimenti gli dai giusto un depliand e gli dici di ripassare quando avranno tutto.
- fare un prezzo senza sconto o compromessi
- sceglierti solo i lavori belli (poco complicati)
- proporre poche varianti o alternative
- ...


Sia ben chiaro: la mia è invidia, non critica! :D

ciao
TMX

Navigatorx
Messaggi: 104
Iscritto il: lun lug 04, 2011 6:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: House Pero Milano

Messaggio da Navigatorx » mar gen 31, 2012 3:51 pm

tmx64 ha scritto:Nel campo delle costruzioni / strutture in legno è praticamente impossibile trovare un buon commerciale che abbia delle solide basi tecniche. Devi sempre arrivare ad un compromesso.
Inoltre, la persona / società a cui ti sei rivolto parte da una situazione commercialmente molto favorevole (buon per loro naturalmente). Per lunghissimo tempo sono stati praticamente gli unici presenti in Lombardia. Avevano (e forse hanno ancora) i clienti fuori dalla porta che fanno la fila. Con una situazione del genere ti puoi permettere di
- non andare a cercati i clienti
- considerare la gente solo se hanno progetto + concessione edilizia + permessi vari + acconto tra i denti +...Altrimenti gli dai giusto un depliand e gli dici di ripassare quando avranno tutto.
- fare un prezzo senza sconto o compromessi
- sceglierti solo i lavori belli (poco complicati)
- proporre poche varianti o alternative
- ...


Sia ben chiaro: la mia è invidia, non critica! :D

ciao
TMX
Capisco bene il tono del tuo commento.
Ma non lo condivido nel senso che nessuna azienda dovrebbe "avere la puzza sotto il naso" nei confronti di possibili clienti.

Spesso, in altri ambiti aziendali, si trovano dei dipendenti/venditori/rappresentanti che sembrano essere i padroni del vapore, solo perche' lavorano in aziende di ottima qualita'.

Gli snob non mi piacciono. Meglio gente seria e competente.

Mio parere. Ciao :)

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2430
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: House Pero Milano

Messaggio da tmx64 » mar gen 31, 2012 4:22 pm

Ciao Navigatorx,
concordo pienamente on te!
La mia invidia, visti i tempi che corrono, è riferita esclusivamente ai clienti fuori dalla porta.

ciao
TMX

the.fic
Messaggi: 53
Iscritto il: dom ago 02, 2009 10:10 am
Controllo antispam: cinque
Località: Brescia
Contatta:

Re: House Pero Milano

Messaggio da the.fic » mar gen 31, 2012 7:28 pm

Ragazzi!
Ho lavorato per diversi anni per quella ditta con esposizione a Pero,
e conosco benissimo il rappresentante di cui state parlando.

- Riconosco che ha un modus operandi, che io con la mia ditta di case prefabbricate non seguo,
troppo schietto, diretto, secco, asciutto, poche parole, a volte anche rude, ma è un geometra,
una se no il primo rappresentante d'Italia di quella ditta, ha un'ottima cultura tecnica, e forse cura poco la parte
comunicativa verso il cliente, dato il forte marchio della ditta che rappresenta,
ma dal punto di vista tecnico, è MOLTO PREPARATO.
Certo, ormai tende a non perdere tempo ad esplorare altre filosofie biologiche, ma sa il fatto suo.

B.S.: Conosco molto BENE i pregi e limiti di questa ditta.

Arch. Foggetti Paolo

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Re: House Pero Milano

Messaggio da Emc » mar gen 31, 2012 7:41 pm

Dunque....mi ha incuriosito questo post e mi sono posto una domanda: ma se hai scelto questa azienda ( vale per qualsiasi azienda ) lo avrai fatto perchè ti ha convinto qualcosa e a questo punto credo che sia la qualità del prodotto, l'affidabilità dell'azienda, la corrispondenza delle soluzioni con le tue necessità....ma chi ti ha convinto di tutto questo se il rappresentante non mi pare ne sia stato l'artefice?
Ciao

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: House Pero Milano

Messaggio da franco mori » mar gen 31, 2012 8:14 pm

penso di avere capito chi e' la ditta, non e' difficile, in effetti anche il rappresentante delle mie parti non sprizza simpatia da tutti i pori....pero' , come giustamente fa notare emc, evidentemente e giustamente il cliente giudica il prodotto e non il rappresentante....sarebbe come non credere in dio solo perche il prete non recita bene la messa!! ( chiedo scusa per il paragone , e tantomeno non avevo nessuna intenzione di equiparare a dio uno dei miei concorrenti :lol: :lol: :lol: era solo per fare un esempio!) per tmx quando hai finito di prendermi in giro....!!!! :D

Rispondi