quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da francy71 » mar gen 13, 2009 1:41 pm

Riposto anche qui nella speranza di almeno una testimonianza che mi risollevi..
Mi rivolgo a quelle mamme i cui bimbi sono inappetenti, difficili da gestire per quanto riguarda l'assunzione di cibo, in particolare alle mamme i cui figli non sono vegetariani o vegani dalla nascita ma lo sono diventati in seguito.
Dopo circa 8 mesi di alimentazione vegetariana (prima cmq carne e pesce pochissimo) sto tirando le somme, però non sono del tutto soddisfatta e un po' preoccupata per le mie figlie di 9 e 4 anni.
Snobbano le mie ricette (anche se da quando ho scoperto questo forum sono diventata una cuoca brava, modestia a parte), sono diffidenti, quando si avvicina l'ora del pasto mi assale l'ansia e aspetto con timore la fatidica domanda: cosa si mangia? e la loro risposta al mio menù è: sempre le solite schifezze :evil: ? Mia figlia grande si avvicina al fornello, sbircia tra le pentole e.."non ci avrai mica messo le alghe, eh?!" "questo pomodoro è "normale" (riferendosi alla passata che uso per fare il sugo di verdure o che mischio all'hummus per mimetizzarlo da spalmare nelle bruschette, uno dei tanti espedienti per far mangiare loro verdure e legumi).
Le coinvolgo nella preparazione di alcuni piatti ad es. delle crocchette di miglio, delle polpette di legumi o verdure, delle bruschette e si divertono anche ma poi si mangiano mezza polpetta (a volte neanche quella) tanto per farmi contenta (come se ciò mi rendesse la mamma più felice del mondo :cry: ).
Insomma, sono molto motivata a continuare con l'alimentazione vegetariana però non sono sicura che l'introito nutrizionale sia sufficiente ad una sana crescita psico-fisica.
Nicole (9 anni): è in sovrappeso, risultato di anni di dieta sbagliata alla quale sto appunto cercando di rimediare (troppi formaggi e troppo pane+pasta, niente merendine nè bibite gasate almeno),non ha mai amato la carne in ogni caso, allattata al seno per 1 anno
verdure crude:finocchio o carote grattuggiate (da poco tempo e in quantità misera, ma meglio che niente) con semi di sesamo
verdure cotte: piselli e patate, peperoni a fasi alterne (oltre alle poche verdure che riesco a "mimetizzare" in torte salate, sughi e quant'altro)
legumi:fagioli (5 al massimo :? : per modo di dire ma cmq pochi), ceci (idem fagioli) ultimamente mangia, seppur con poca voglia il couscous con ceci o il riso+lenticchie o sotto forma di minestrone. Non riesco a farglieli mangiare tutti i giorni.
Una volta la settimana un uovo (frittata con verdure) e sempre meno formaggi
frutta secca:solo mandorle, ogni giorno
frutta fresca:per fortuna quasi tutta
Asia (4 anni) al contrario della sorella è in sottopeso:è sempre stata una bambina inappetente (allattata, mio malgrado, con latte artificiale non per mia scelta ma per miei problemi di salute). questa è la scena che mi si presenta ad ogni pasto o quasi (specialmente la sera): noi 3 siamo verso la fine del secondo piatto, Asia è immobile davanti al primo quasi in "trance" che ci guarda mangiare e non ha toccato ancora niente, oppure parla...parla..parla..e non mangia, alchè o mi arrabbio (so che è sbagliato, ma sono esausta!) oppure alla fine cedo e la imbocco (sbagliato anche questo a 4 anni :( )
verdure crude:0
verdure cotte:0, ultimamente qualche pisello (qui si posso contare sulle dita di una mano) poi tutte quelle che riesco a mimetizzare (vedi sopra) che però non riesco a proporre tutti i giorni perchè dovrei altrimenti fare tutti i giorni torte salate
legumi:preferisce i ceci, che però non ne consuma molti, fagioli (come i piselli), riso con lenticchie o couscous con ceci a fasi alterne, minestroni (come Nicole non riesco a farle mangiare legumi tutti i giorni)
Frutta secca:noci, nocciole, mandorle, uvetta (da questo lato sono contenta perchè le piace molto)
frutta fresca:quasi tutta
Lasciamo perdere tofu e seitan che non hanno mai voluto neanche vedere
Vorrei il parere su questa situazione, se qualcuna di voi riesce a rassicurarmi e tutti i consigli sono ben accetti
Come ho già detto cerco di coinvolgere nella preparazione dei pasti ma questo non basta, sono proprio difficili :(
Mi piacerebbe sentire l'esperienza di qualche mamma che ha avuto una situazione simile i cui figli sono cresciuti cmq sani
Grazie
mamma scoraggiata

osmanto
Messaggi: 764
Iscritto il: gio lug 17, 2008 9:58 am
Località: Narnya

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da osmanto » mar gen 13, 2009 2:59 pm

Povera, che problemi!
:( non ho consigli da darti, se non quello di avere pazienza, di cercare di capire cosa piace a loro e farglielo un po' più sovente. Magari la pizza? la pasta al pesto? il risotto alla milanese?

Eviterei le alghe e di mischiare i ceci al sugo, se ne accorgono e poi diventano diffidenti. Togli anche il sesamo dalle carote grattuggiate, io lo adoro invece i miei bimbi non mi mangiano più le carote!

Punta sulla cucina mediterranea. Ieri che non avevo ispirazione ho preso due belle fette di pane casereccio spesse, ci ho messo sopra la salsa di pomodoro, la mozzarella, origano e olio e le ho messe sotto il grill, e le ho messe in tavola come "panpizza", la grande ci ha messo su una fettina di prosciutto, io una fettina di melanzana fritta.

Anche la mia grande (5anni e mezzo) non mangia legumi, ma mangia fin troppa carne per i miei gusti :( so per esperienza però che se cerco di infilarle ceci e legumi dappertutto lo sente e non mangia più niente.

Spero che qualcun altro possa darti un consiglio più decente del mio :oops:

Osmanto

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da francy71 » mar gen 13, 2009 3:09 pm

Grazie Osmanto, già il fatto di sentire un'altra esperienza è bello.
Allora...con pizza e pasta al pesto non ci sono problemi, sulle bruschette ci metto l'hummus (quindi sono legumi) che ha abbastanza successo anche senza doverlo troppo cammuffare. I semi di sesamo non sono un gran problema, sono proprio le carote che non vanno tanto giù :cry:
Il mio dubbio è che se voglio far crescere le figlie senza carne ma i legumi e le verdure non li mangiano un gran chè come faccio? Lo so, dovrei rivolgermi ad un pediatra, a quello "ufficiale" non ci penso nemmeno perchè immagino già cosa mi direbbe, dovrei dare troppe spiegazioni. Le ho fatte visitare dal dott. Proietti che fortunatamente viene anche dalle mie parti, penso che fisserò tra non molto un'altra visita, ma non è lo stesso che farsi seguire regolarmente da un pediatra vegetariano (o vegano)
osmanto ha scritto:
la grande ci ha messo su una fettina di prosciutto, io una fettina di melanzana fritta.
Anche la mia grande (5anni e mezzo) non mangia legumi, ma mangia fin troppa carne per i miei gusti
Osmanto
Sono un po' confusa, quindi dai carne e prosciutto alle figlie?
Le mie sono più che altro paure di incorrere in carenze (prendiamo cmq l'integratore di B12, le bimbe mangiano frutta secca tutti i giorni..insomma un passo avanti l'abbiamo fatto)

evelyn73
Messaggi: 320
Iscritto il: mar lug 08, 2008 12:41 pm

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da evelyn73 » mar gen 13, 2009 4:22 pm

Ciao Francy!
ti lascio il mio parere...
beh, intanto avere la possibilitá di andare dal Dott. Proietti non é poco :wink:
Ti saprá dare dei consigli per entrambe, visto che per etá e per costituzione hanno un fabbisogno nutrizionale diverso.
per il resto quoto l'intervento di osmanto, io non proporrei cose "strane" tipo alghe, tofu, seitan, per evitare ulteriormente il rifiuto.
Anch'io ho il problema con i legumi con mia figlia (22 mesi, né carne né latticini) perché li "scarta": allora rimedio nascondendoli e punto su frittata di farina di ceci (farfrittata), polpette cereali + legumi, vellutate zucca + piselli, ad esempio (ah, ho visto che i piselli li hai messi nelle verdure, ma sono legumi :wink: ). Poi lei va matta x le olive nere, allora faccio un "frullato" con olive neri, poco olio e fagioli (cannellini o corona) e viene un'ottima crema da mettere sul pane. Volendo ci si puó aggiungere tahin.
I semi di sesamo non sono un gran problema, sono proprio le carote che non vanno tanto giù :cry:
vabbeh, ci sono un sacco di altre verdure.....quei broccoletti verdi? le famose orecchiette alle cime di rapa?
Il mio dubbio è che se voglio far crescere le figlie senza carne ma i legumi e le verdure non li mangiano un gran chè come faccio?
Uova secondo me puoi anche darle 2 volte in settimana; per i formaggi meglio quelli di capra o pecora (dal libro del Dott. Proietti :wink:); la quinoa é molto proteica; poi anche noci, mandorle, semi di sesamo, di zucca, di girasole...sono molto proteici..
Le mie sono più che altro paure di incorrere in carenze (prendiamo cmq l'integratore di B12, le bimbe mangiano frutta secca tutti i giorni..insomma un passo avanti l'abbiamo fatto)
carenze di ferro? Di proteine? (ho letto un sacco di esperienze di persone che hanno visto i loro valori del ferro alzarsi dopo essere diventate veg*, anch'io)
La b12 non so se serve, visto che cmq nella dieta ci sono derivati animali, come uova e formaggi.
Poi non so se hai visto su ssnv gli articoli dedicati all'alimentazione in etá scolare e prescolare...

:)

osmanto
Messaggi: 764
Iscritto il: gio lug 17, 2008 9:58 am
Località: Narnya

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da osmanto » mar gen 13, 2009 6:04 pm

francy71 ha scritto:
osmanto ha scritto:
la grande ci ha messo su una fettina di prosciutto, io una fettina di melanzana fritta.
Anche la mia grande (5anni e mezzo) non mangia legumi, ma mangia fin troppa carne per i miei gusti
Osmanto
Sono un po' confusa, quindi dai carne e prosciutto alle figlie?
Le mie sono più che altro paure di incorrere in carenze (prendiamo cmq l'integratore di B12, le bimbe mangiano frutta secca tutti i giorni..insomma un passo avanti l'abbiamo fatto)
:( già, il problema è che io ci sto provando a vegetarianizzare la famiglia, ma i bimbi sono ancora onnivori. Per non parlare del papà. Il piccolo mi segue molto di più e mangia carne raramente, più che altro gli piace il prosciutto cotto, la femmina invece è come il padre, carnivora... io propongo sempre legumi per fare loro conoscere il gusto, ma con lei non c'è verso... infatti sono un po' preoccupata, verdura e frutta ne mangia poca, se fosse per lei andrebbe avanti a carne e pasta :shock:

Per ora non voglio imporre un cambiamento radicale nell'alimentazione, sia perché temo in un rifiuto da parte della bimba, sia perché se no incorro nelle ire del marito (va bene cosa faccio della mia salute, altra cosa sono i bambini, per quello bisogna essere d'accordo tutti e due! E lui non è d'accordo a farli diventare vegetariani) ma visto che cucino io sto cercando poco alla volta di limitare la carne a favore di altri cibi... diciamo che sono solo 7 mesi che sono vegetariana conclamata, e sono convinta che tutti i cambiamenti abbiano bisogno di tempo per essere attuati... quindi persevero e spero. Intanto riduco le quantità di carne a tavola, e vado avanti.

Osmanto

Francesca G.
Messaggi: 568
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:18 pm
Località: Bologna
Contatta:

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da Francesca G. » mar gen 13, 2009 10:36 pm

Purtroppo sono in una situazione indecente e non ho tempo di scrivere e di essere nel forum. Mi fermo solo per dire che il seitan non lo scarterei così facilmente. PUò essere cucinato in tantissimi modi, uno più delizioso dell'altro creando sapori e aspetti molto simili a quelli della cucina tradizionale. Bisogna trovare un seitan di qualità e prenderci un po' la mano. Per esempio le polpette possono essere fatte del tutto simili a quelle con la carne, cotte in padella con del pomodoro. I miei genitori, che vegetariana non sono proprio, adorano le polpette e le zucchine ripiete come usa da noi in Romagna ma fatte con il seitan. Se me l'avessero detto tempo fa non ci avrei mai creduto. Volendo non mettere il formaggio lo si può sostituire con anacardi e fiocchi di lievito alimentare. Il sapore è strpitoso. Poi si possono fare le cotolette che sono ottime. Se ti interessa di ricettine buone te ne posso dare tante.

Ciao,
Francesca

evelyn73
Messaggi: 320
Iscritto il: mar lug 08, 2008 12:41 pm

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da evelyn73 » mer gen 14, 2009 7:30 am

per il seitan non ho simpatia x il fatto che é un concentrato di glutine.....soprattutto x i bimbi, io non lo darei

Romina2
Messaggi: 238
Iscritto il: dom ago 10, 2008 9:53 pm

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da Romina2 » mer gen 14, 2009 10:59 am

Ciao Francy. Sono di fretta ma vedo di riuscire a scrivere almeno 2 righe.
Mi trovo anch'io in una situazione simile alla tua.
Sono completamente vegetariana da circa un anno anche se ho smesso di cucinare carne (e pesce) da qualche mese prima.
Mio marito e il bimbo + grande (5 aa) mangiano carne fuori casa, il bimbo frequanta l'ultimo anno di asilo e mangia carne mediamente 3-4 pasti su 5 che fa all'asilo, l'altro pasto in genere di secondo c'è pesce, talvolta un affettato o la frittata.
Con il bimbo + piccolo ho iniziato lo svezzamento quando avevo già fatto questa scelta e per ora non ha mai mangiato nè carne nè pesce, dico per ora perchè mio marito ha accettato la mia scelta, non si è mai lamentato per la cucina ma non è convinto fino in fondo che il bimbo non assaggi mai carne, prosciutto ecc.
Luca i primi tempi mi ha chiesto qualche volta di cucinare carne, mi chiedeva perchè non ne cucinavo +, perchè non ne mangiavamo + in casa ecc.
Ora sembra aver capito le mie motivazioni.
Anch'io sono in difficoltà al momento di preparare i pasti.
Luca non mangia quasi verdura (mea culpa per non aver provato + spesso negli anni passati a proporla), la poca che mangia (non tutti i gg) deve essere "camuffata" in un sugo , nel risotto ecc mai da sola.
Stessa cosa per i legumi. Ha assaggiato le lenticchie rosse (le mangia cotte con il riso basmati), i fagioli (faccio una sorta di ragù con il pomodoro). Domenica ha mangiato per la prima volta i ceci che non aveva mai voluti assaggiare prima ma anche in questo caso li ho usati per un sugo e frullati.
Non mangia polpette e torte salate insomma niente di quelle cose in cui si potrebbero nascondere.
Siamo moooooolto lontani dal mangiare legumi tutti i gg.
Non mangia neanche la frutta secca, dice che non gli piace ma in realtà non l'ha mai assaggiata.
La mangia se la uso per preparare dei biscotti o sotto forma di veghella.
Frutta fresca pochissima.
Se ti può consolare io sono messa peggio :D .
Va bhè ridiamoci un pò su perchè quando mi metto a pensarci troppo mi prendono mille dubbi.
Adesso devo andare che si è svegliato il piccolino se riesco + tardi torno.

Ciao
Romina

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da francy71 » mer gen 14, 2009 1:52 pm

Ringrazio tutte per le vostre testimonianze, è bello sapere che nella sventura non sono da sola!
Alla fine vedo nero più di quello che è in realtà perchè cmq "cammuffando" quà e là con sughi e salse per bruschette riesco a far mangiare cose nutrienti lo stesso e che gradiscono, al momento mi accontento se non mangiano verdure e legumi "al naturale" nel senso non cammuffati.
evelyn73 ha scritto:
ah, ho visto che i piselli li hai messi nelle verdure, ma sono legumi :wink: )
Sì, so che sono legumi ma se non sono completamente rimbecillita mi sembra di aver letto (nel sito della vegpyramid? non sono sicura al 100%) che vanno conteggiati come verdura, ma questo nel mio menù tipo non so se vale anche per i bambini.
evelyn73 ha scritto: I semi di sesamo non sono un gran problema, sono proprio le carote che non vanno tanto giù :cry:
vabbeh, ci sono un sacco di altre verdure.....quei broccoletti verdi? le famose orecchiette alle cime di rapa?
[
Non hai idea con chi ho a che fare! :cry:
evelyn73 ha scritto: La b12 non so se serve, visto che cmq nella dieta ci sono derivati animali, come uova e formaggi.
Ma l'integratore di b12 non serve se non si mangia carne? A parte la piccola che all'asilo, come diceva un'altra mamma 3 pasti su 5 sono carne, per la grande che non la mangia anche perchè non le piace un gran chè..
Un eventuale sovradosaggio di b12 può creare scompensi?

Per Francesca G.
qualsiasi ricetta mi puoi dare è bene accetta! La aggiungo al libricino che mi sono fatta raccogliendo ricette qui e nel veganblog.

E' bello scambiarsi pareri ed esperienze con altre mamme :D

osmanto
Messaggi: 764
Iscritto il: gio lug 17, 2008 9:58 am
Località: Narnya

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da osmanto » mer gen 14, 2009 2:02 pm

francy71 ha scritto:
evelyn73 ha scritto:
ah, ho visto che i piselli li hai messi nelle verdure, ma sono legumi :wink: )
Sì, so che sono legumi ma se non sono completamente rimbecillita mi sembra di aver letto (nel sito della vegpyramid? non sono sicura al 100%) che vanno conteggiati come verdura
Sono verdure se li mangi freschi appena sgranati, se invece li consumi da secchi sono considerati legumi (così ho capito io)

I piselli sono un gran mistero per me, i miei li odiano, tutti e due, non c'è verso di farglieli mangiare nemmeno camuffati né nel minestrone, però presi nell'orto e mangiati così, crudi, sgranandoli loro stessi ne vanno ghiottissimi e ne mangerebbero un quintale... :? chi li capisce è bravo!

Ultimo consiglio, usa delle erbe aromatiche per dare più gusto ai piatti e renderli più appetitosi. Io trovo che l'origano dà proprio un buon gusto alle cose e le rende stuzzicanti, invoglia proprio a mangiarle. Lo metto anche nelle insalate, nel cavolfiore, oltre che in sughi, legumi... dappertutto. Usa rosmarino, timo e origano che secondo me sono quelli che stuzzicano di più il palato.

Buona fortuna!
Osmanto :wink:

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da francy71 » mer gen 14, 2009 3:06 pm

osmanto ha scritto: I piselli sono un gran mistero per me, i miei li odiano, tutti e due, non c'è verso di farglieli mangiare nemmeno camuffati né nel minestrone, però presi nell'orto e mangiati così, crudi, sgranandoli loro stessi ne vanno ghiottissimi e ne mangerebbero un quintale... :? chi li capisce è bravo!
CRUDI?!
E' vero, i bambini sono un mistero a volte! Mi domando cosa abbiamo le verdure di così inquietante che al solo vederle :shock: non ne vogliono sapere.boh! sarò stata così anch'io da piccola? Non mi sembra, mia mamma dice che assaggiavo tutto o quasi.. vabbè pazienza

Per le erbe aromatiche le uso, ho una mensoletta con varie bottigliette e mi sbizzarisco ad aggiungerle a più non posso (a parte gli scherzi, senza esagerare ovviamente)
kiss kiss

osmanto
Messaggi: 764
Iscritto il: gio lug 17, 2008 9:58 am
Località: Narnya

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da osmanto » mer gen 14, 2009 3:08 pm

... i piselli crudi, quelli piccolini appena colti nell'orto sono una prelibatezza! Anche a me piacciono un sacco, sono dolci e squisiti! Provali quest'estate se hai qualcuno con l'orto che te li può dare!! :wink:

Osmanto

pulcinafiamminga
Messaggi: 178
Iscritto il: mer dic 10, 2008 12:10 am

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da pulcinafiamminga » mer gen 14, 2009 11:03 pm

Sui piselli: è vero che freschi freschi e crude appena raccolte sono favolose, anch'io ne mangerei un quintale!!!
Ma c'è di più: anche quelli che compri surgelati, se invece di cuocerli li fai semplicemente scongelare passandoli in un pò d'acqua calda per pochissimo, davvero giusto per scongelare, mangiati subito così sono quasi altrettanto buoni! L'ho scoperto d'estate una volta che li volevo aggiungere all'insalatona ma mi mancava il tempo di cuocerli e farli raffreddare. Le ho messe così, l'insalata è venuta una bellezza, e in seguito l'ho spesso e volentieri ripetuto.
Dei piselli si può fare anche la zuppa, buona.....

pulcinafiamminga fan dei piselli

evelyn73
Messaggi: 320
Iscritto il: mar lug 08, 2008 12:41 pm

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da evelyn73 » gio gen 15, 2009 8:18 am

francy ti ho mandato 2 mp ancora 3 giorni fa ...credo tu non li abbia visti

Avatar utente
mammafelice
Messaggi: 706
Iscritto il: sab nov 10, 2007 11:03 am
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di torino
Contatta:

Re: quando bimbi vegetariani (o vegani) si diventa

Messaggio da mammafelice » gio gen 15, 2009 11:54 am

Per quanto riguarda carenze proteiche, tranquille tutte! Sopratutto se siete vegetariane!
L'uovo contiene tutti gli amminoacidi necessari ed è veramente difficile che vi siano carenze nella quantità di proteine giornaliere!
Al limite la cosa "grave" (virgolettato perchè non è che ci si deve sparare) è la totale mancanza di verdure!
Seitan e tofu possono essere usati cammuffati in polpette, se i bimbi le mangiano.
Verdura e co, secondo me è solo questione di tempo: è vero che obbligandoli si otterrebbe un rifiuto. L'importante è che ne vedano sempre in tavola, date l'esempio e chiedete perlomeno di assaggiare qualcosa prima di rifiutarlo! Questa è una cosa che va insegnata!
Da mio figlio, che pure è piccolo, l'ho sempre preteso: poi se dopo l'assaggio rifiuta non insisto ulteriormente, ma quando frigna sa che tanto dopo un po' deve girarsi e aprire la bocca, tra le lacrimucce. Il bello è che molte volte (certo non sempre) poi la riapre da solo e ne vuole ancora! Molte volte i bambini si fissano su una idea e sull'aspetto dei piatti.
Capisco che coi bambini più grandi è più difficile re-insegnare ad assaggiare tutto, ma credo fermamente che sia molto importante insegnare loro ad essere disponibili e non schizzinosi verso il cibo.
La cosa deve essere molto graduale, incoraggiando gli assaggi e poi puntando a proporre in modo diverso il poco che piace, mescolandolo di volta in volta con nuove cose, non so...
Io faccio i legumi in frittelle e poi tagliati a striscioline si condiscono come la pasta...
Per fortuna mangaino frutta!
Se fanno merenda senza schifezze con un bel po' di frutta fresca almeno fanno il pieno di vitamine.
Comunque, alla fine, credo che dovete stare tranquille: il mio compagno non mangiava nessuna verdura tranne il passato di minestra (obbligato), nemmeno il pomodoro per la pasta! e nessun frutto, dico nessuno. E' cresciuto ugualmente ed ora è veg*!

Rispondi