Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
Paolo Boni
Messaggi: 3590
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da Paolo Boni » mar mar 27, 2012 7:43 am

Da anni sono in questo forum e sto vedendo in questo ultimo anno un'infinità di nomi di ditte mai sentite prima.
Sicuramente molte ditte locali.
Due considerazioni...
La prima è una ottima dimostrazione di come questo settore sia in pieno sviluppo e venga quindi compreso dal mercato come settore di valore e di qualità
La seconda purtroppo è l'ennesimo settore dell'edilizia dove si stanno convogliando le energie negative della nuova "speculazione".
Per speculazione non intendo certo il mercato del costruttore che costruisce e vende dato che questo settore oramai è non più praticabile ma una speculazione più subdola dove nuove ditte che si trasformano tentano di alterare la qualità delle grandi ditte con esperienza a discapito del cliente finale.

Comincio a pensare pure che la tecnologia dell'X-lam sia abbastanza colpevole di questa cosa (chiaro che in quanto tecnologia non ha aspetti negativi). La negatività non sta nella tecnologia ma nel pensare che sia comunque cosa facile da trattare da parte di persone che vogliono riciclarsi.

Comincio a pensare che si deba valutare molto attentamente quando ci si avvicina a questa proposta tecnologica dato che potrebbe essere finita in mano a persone che fino al giorno prima avevano a che fare con il poroton la malta ed il calcestruzzo e quando proponevi loro il legno poi sparlavano con il cliente rammentandogli la favola dei tre porcellini.

Ciao Paolo

Iniziate a valutare le certificazioni come metodo di verifica qualitativa
http://www.arcacert.com/

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Re: Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da Emc » mar mar 27, 2012 9:54 am

Voglio sottoscrivere in pieno quanto scritto da Paolo! Purtroppo è tutto quanto vero e anche per mia esperienza personale, sono a conoscenza di numerosi casi di persone che si sono affidate a nuove aziende e che hanno avuto problemi indicibili, ma la cosa è ancora peggio di così. Una buona parte se ne accorgerà purtroppo dopo qualche anno e questo significherà dolori atroci perchè se hai la fortuna di accorgerti dei guai mentre montano qualcosa fai per rimediare altrimenti.... Io continuo ad affermarlo...ci sono farmacisti, macellai e peggio ancora ex impresari edili che si inventano costruttori di case prefabbricate e diciamocelo saper costruire una casa prefabbricata in modo eccellente non è cosa da tutti, non è uno scherzetto, ma a quanto pare bastano un bel sito, quattro parole ben dette e delle fotografie per catturare il gonzo di turno! Sparano prezzi un po' più bassi e il gonzo abbocca! purtroppo l'xlam contribuisce ad alimentare questo mercato. Un buon sistema che permette però una speculazione concettuale ed economica pericolosa! Che devo dire ben gli sta a coloro che ci abboccano! Cavoli loro perchè sono stanco di raccontare le mille e una differenze tra il costruire bene e male, ed elencare i punti nodali che distinguono un'azienda da un'altra, alla fine una troppo vasta area di persone guarda solo il prezzo e magari per una differenza del 10% optano per prenderselo in quel posto. Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire! Non capiscono che non risparmiano 10 o 20 mila euro, ma ne perdono 200 o 300 mila alla fine perchè è la qualità totale dell'edificio che ci rimette, non perdono "solo" i 10 o cavolo mila euro!!!!

Lore Chi
Messaggi: 93
Iscritto il: mer feb 08, 2012 11:35 am
Controllo antispam: cinque

Re: Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da Lore Chi » mar mar 27, 2012 10:04 am

Paolo Boni ha scritto:Da anni sono in questo forum e sto vedendo in questo ultimo anno un'infinità di nomi di ditte mai sentite prima.
Sicuramente molte ditte locali.
Due considerazioni...
La prima è una ottima dimostrazione di come questo settore sia in pieno sviluppo e venga quindi compreso dal mercato come settore di valore e di qualità
La seconda purtroppo è l'ennesimo settore dell'edilizia dove si stanno convogliando le energie negative della nuova "speculazione".
Per speculazione non intendo certo il mercato del costruttore che costruisce e vende dato che questo settore oramai è non più praticabile ma una speculazione più subdola dove nuove ditte che si trasformano tentano di alterare la qualità delle grandi ditte con esperienza a discapito del cliente finale.

Comincio a pensare pure che la tecnologia dell'X-lam sia abbastanza colpevole di questa cosa (chiaro che in quanto tecnologia non ha aspetti negativi). La negatività non sta nella tecnologia ma nel pensare che sia comunque cosa facile da trattare da parte di persone che vogliono riciclarsi.

Comincio a pensare che si deba valutare molto attentamente quando ci si avvicina a questa proposta tecnologica dato che potrebbe essere finita in mano a persone che fino al giorno prima avevano a che fare con il poroton la malta ed il calcestruzzo e quando proponevi loro il legno poi sparlavano con il cliente rammentandogli la favola dei tre porcellini.

Ciao Paolo

Iniziate a valutare le certificazioni come metodo di verifica qualitativa
http://www.arcacert.com/
Ciao Paolo, segnalo la mia personale esperienza riguardo i primi contatti con ARCA. Io ho fatto il corso e sono diventato progettista accreditato Sofieveritas un paio di anni fa. Questo ente non esiste più per vari motivi ed è stato assorbito da trentino sviluppo che sta alla base di arca. Li ho contattati in merito sia all'attestazione mia sia su un possibile iter di certificazione di un edificio. Tolto il fatto che ho impiegato una settimana a parlar con un responsabile che non si capiva se c'era o non c'era, mi han dato l'impressione (in parte confermata) di essere piuttosto lontani da un sistema efficiente. Da tempo sono ancora in attesa di loro risposte.

Paolo Boni
Messaggi: 3590
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da Paolo Boni » mar mar 27, 2012 10:18 am

Lore Chi ha scritto: Ciao Paolo, segnalo la mia personale esperienza riguardo i primi contatti con ARCA. Io ho fatto il corso e sono diventato progettista accreditato Sofieveritas un paio di anni fa. Questo ente non esiste più per vari motivi ed è stato assorbito da trentino sviluppo che sta alla base di arca. Li ho contattati in merito sia all'attestazione mia sia su un possibile iter di certificazione di un edificio. Tolto il fatto che ho impiegato una settimana a parlar con un responsabile che non si capiva se c'era o non c'era, mi han dato l'impressione (in parte confermata) di essere piuttosto lontani da un sistema efficiente. Da tempo sono ancora in attesa di loro risposte.
Si sono ancora in fase di "rodaggio" anche da mie impressioni anche se sono gli stessi derivati dal progetto Sophie ed ampliati con nuove figure.
Però almeno sono una struttura che una volta partita dovrebbe avere tutte le credenziali per poter confermare il buon operato.
Ciao paolo

Lore Chi
Messaggi: 93
Iscritto il: mer feb 08, 2012 11:35 am
Controllo antispam: cinque

Re: Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da Lore Chi » mar mar 27, 2012 10:21 am

Lo spero anche io, perchè a differenza di SV non tratta esclusivamente Xlam. Spero soprattutto non faccia la stessa fine nel giro di pochi anni

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2451
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Milano
Contatta:

Re: Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da tmx64 » mer mar 28, 2012 9:13 am

Ciao a tutti.
...bah..sono perplesso. Alcune mie considerazioni

- A me in consorzi in Italia lasciano molto dubbioso. Secondo me non siamo un paese per consorzi, ordini, caste,..etc etc. Alla fin fine li interpretiamo sempre alla maniera "italiana".
- Servono norme tecniche chiare e chi le faccia rispettare, ma non un consorzio.
- Un consorzio di trentini poi....ma se sono litigiosi come dei cani e dei gatti!!!! La sera decidono una cosa e poi la mattina tutti ne fanno un'altra!!! :D ...battuta, dai....o no?? :shock:
- Sono sempre dell'idea che la qualità la fa prima di tutto il mercato. Come di EMC, se la gente guarda solo il prezzo e basta....

ciao
TMX

Paolo Boni
Messaggi: 3590
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da Paolo Boni » mer mar 28, 2012 9:35 am

tmx64 ha scritto: - Sono sempre dell'idea che la qualità la fa prima di tutto il mercato. Come di EMC, se la gente guarda solo il prezzo e basta....

ciao
TMX
Su questo non concordo, basta guardare il livello del costruito edile attuale a dimostrazione di come chi la sa raccontare frega gli altri ...
Poi concordo pure io che più che consorzi servirebbero leggi e controlli ben eseguiti.
Ciao Paolo

Montata
Messaggi: 663
Iscritto il: mer giu 25, 2008 2:36 pm
Località: Milano

Re: Sbaglio ho leggo sempre più ditte nuove???

Messaggio da Montata » mer mar 28, 2012 4:22 pm

Concordo con la tua analisi, Paolo.

Però non credo che con un Consorzio si risolva.
Tra inutili, collusi e corrotti ritrovo la maggioranza dei consorzi (in tutti i campi).

Il fatto e' che il controllo non far per noi, nè il controllare nè tantomeno l'essere controllati.
imho :wink:

Rispondi