ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » ven nov 30, 2018 12:32 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eodopo.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

L'11 agosto 2018, Massimo, marito di Maria Rita Eritreo, Franca e me, abbiamo parlato per un paio di ore sugli "ALIMENTI ESSENZIALI" e le falsità propinate dal SISTEMA. In data 20 agosto 2018 20:15 Maria Rita ha descritto dettagliatamente il nostro incontro ringraziandomi per averlo fatto.
Alcuni giorni dopo l'incontro hanno iniziato entrambi ad ingoiare questi "ALIMENTI ESSENZIALI" come noi, ed oggi 14 novembre 2018, quindi dopo circa tre mesi dopo, si fà risentire scrivendo quanto in fondo pagina:

Mi permetto di riportare questo ha scritto Maria Rita Eritreo sul mio comportamento verso le persone che vogliono conoscere sugli "ALIMENTI ESSENZIALI", anche se sconosciute, poichè come mi è stato detto molte volte, le APRO UN MONDO NUOVO.


?Maria Rita Eritreo? a Genre Franco
20 agosto 2018 20:15 ·

Io e Massimo dobbiamo ringraziarti, Franco... ma è giusto farlo pubblicamente. Perchè gente come te è raro incontrarla, mentre la società, viene frastornata continuamente da notizie, discorsi, opinioni contrastanti, e soprattutto invasa da venditori di fumo che fanno leva sulla disinformazione, dalla debolezza, dalla sofferenza del prossimo, questo per meri interessi materiali di vario genere, quando si incontra una persona come te, si deve farlo sapere per dovere di cronaca, dovere morale, intellettuale, dovere cristiano.
Ti abbiamo chiesto un appuntamento e tu hai accettato. Così sabato scorso io e Massimo, abbiamo avuto l'onore di sederci ad un tavolo insieme a te e la tua Franca. Erano anni che ti seguivamo su Facebook, e la materia che qui tratti (prevenire, curarsi, guarire con gli "Elementi essenziali") ci sembrava faraginosa, complicata, difficile da praticare forse anche perché la mente di noi vecchiarelli, fatica a tenere il filo di un discorso, ad elaborare concetti, a cercare una sintesi.
Abbiamo passato due orette con te meravigliose. Non ci siamo accorti del tempo che passava. Non ci aspettavamo di sentire l'esposizione di una materia così seria.... fatta in maniera così leggera, fluida, chiara.... a tratti persino divertente. Il tono della tua voce... ferma, sicura, appassionata, coinvolgente.
Grazie ancora, Franco! Sei un grande uomo e un grande amico.


Commenti: 7
Condivisioni: 4
27Tu, Lidia Carmen Esposito, Bianca Tar e altri 24
Mi piace
Commenta
Condividi
Commenti

Genre Franco Ciao Maria Rita Eritreo, cosa dirti? per me è stato un onore ed un piacere esporvi quelle ragioni per le quali ho certezza di riuscire a combattere ciò che ci ha ingannato fin'ora causandoci sofferenza e frustazione, che può causare solo la malattia. Senza volerlo ne ho una esperienza personale appena trascorsa. Quindi ti ringrazio per quanto hai scritto, però ti devo ricordare che tutto questo personaslmente lo devo agli "ALIMENTI ESSENZIALI" che nonostante la età, mi mantengono una memoria incredibile. GRAZIE ancora, per cui due amici come Franca e me li avrete per tutta la vita. ciaooo Franco
4
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 44 min · Modificato

Emma Grazioso Anch'io la penso così.. Sempre gentile disponibile e chiaro nelle spiegazioni ciao Franco grazie mille per tutto quello che fai
3
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 11 s

Bruno Borgarino E aggiungo molto umano ciao Franco
2
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 11 s

Genre Franco Ciao Bruno Borgarino, sempre in salute, vero? ciaooo Franco
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 11 s

Bruno Borgarino Sì franco!! Ciao e grazie per tutto ciò che fai
2
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 11 s

Maria Verdina Guiso Concordo in tutto , Franco e’ meraviglioso . Grazie ??
2
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 11 s

Genre Franco Ciao, scusate se mi permetto, ma ricordo a tutti che sono disponibile con chiunque mi voglia contattare onde ottenere delle spiegazioni, sia telefonicamente al 3779649029 e se non si ha minuti rihiamo senza problemi, quindi a COSTO ZERO, che su messenger. Purtroppo non ho WhatsApp, in quanto il mio vecchio computer ha come sistema operativo XP che mi serve per programmare, ma non abilitato per questo mezzo di comunicazione. ciaooo Franco
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 26 min ·
Modificato

Maria Rita Eritreo Franco, caro amico.... approfitterò della tua generosità e ti chiamerò la prossima settimana, anzi ti farò chiamare da Massimo che sta mettendo in pratica i tuoi suggerimenti circa gli elementi essenziali da ingoiare per recuperare o mantenersi in salute. Devo anticiparti che entrambi abbiamo raggiunto buoni risultati. Ti chiederemo di aiutarci a raggiungere l'ottimo. Grazie. Buon week end insieme alla tua amata Franca. Cari saluti
1
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 52 min


Genre Franco Ciao Maria Rita Eritreo, grazie della fiducia. Resto in attesa per rispondere ad ogni vostra domanda. Con Franca ricambiamo di cuore a te e Massimo. ciaooo Franco
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 1 min
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grazie.htm

Sempre nel gruppo
La vitamina D3 (ORMONE) un "ALIMENTO ESSENZIALE" come e quando

Maria Rita Eritreo
Maria Rita Eritreo Io e Massimo ti ringraziamo, caro Franco, pubblicamente (come pubblicamente aiuti tutti) per il tempo che hai speso ieri serata al telefono, per rispondere ad alcune domande sempre in merito degli Alimenti Essenziali, nell'intento di farne buon uso, personalizzando e ottimizzando l'uso che attualmente adottiamo che già produce buoni risultati. Grazie di cuore. Un abbraccio
1
Gestire
Mi piace
· Rispondi · 14 novembre 2018 13.30
Genre Franco
Scrivi una risposta...

Genre Franco
Genre Franco
Tu e altri 5 gestite l'iscrizione, i moderatori, le impostazioni e i post per La vitamina D3 (ORMONE) un "ALIMENTO ESSENZIALE" come e quando.
Ciao Maria Rita Eritreo, Un GRAZIE DI CUORE A VOI PER LA FIDUCIA. Per il resto non è merito mio ma degli "ALIMENTI ESSENZIALI". ciaooo Franco
Gestire
Mi piace
· Rispondi · 1 min
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eodopo.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » dom dic 02, 2018 1:30 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grazia.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Con molto piacere e tanta soddisfazione riporto quanto scrive Lidia Carmen Esposito degli "ALIMENTI ESSENZIALI" che ingoia costantemente dal 2011, alle nostre dosi, riguardo alla OSTEOPOROSI descritta sul post del giorno, malattia della quale lei soffriva nel passato

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... orbuto.htm

ciaooo Franco
.
.
acidoascorbico.altervista.org
L’osteoporosi non è carenza di calcio, ma scorbuto delle ossa. Ecco perché serve la Vitamina C!
Commenti: 1
2Lidia Carmen Esposito e Alessandro Fontana
Mi piace
Vedi altre reazioni
Commenta
Condividi
Commenti
Genre Franco
Genre Franco Ciao Lidia Carmen Esposito, GRAZIE per la collaborazione. ciaooo Franco
1
Gestire
Mi piaceVedi altre reazioni
· Rispondi · 3 h
Lidia Carmen Esposito
Lidia Carmen Esposito Ciao Franco, è pura verità la prova la faccio tutti i giorni dal 2011!!! faccio senza medicinali, grazie a te Franco
1
Gestire
Mi piaceVedi altre reazioni
· Rispondi · 16 novembre 2018 11:25
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grazia.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » mar dic 04, 2018 5:49 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grazia.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Sono certo che bastano poche parole per dare un senso ad un fatto molto importante anche per voi, e Paola Mazzonello le scrive su questa pagina.

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... orbuto.htm

ciaooo Franco
.
.
acidoascorbico.altervista.org
L’osteoporosi non è carenza di calcio, ma scorbuto delle ossa. Ecco perché serve la Vitamina C!
Commenti: 1
2Lidia Carmen Esposito e Alessandro Fontana
Mi piace
Vedi altre reazioni
Commenta
Condividi
Commenti
Genre Franco
Genre Franco Ciao Lidia Carmen Esposito, GRAZIE per la collaborazione. ciaooo Franco
1
Gestire
Mi piaceVedi altre reazioni
· Rispondi · 3 h
Paola Mazzonello
Paola Mazzonello E’ sempre un piacere! Mi hai salvato la VITA!!
1
Gestire
Mi piace
· Rispondi · 1 h
Gestire
Mi piaceVedi altre reazioni
· Rispondi · 16 novembre 2018 15:32
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grazia.htm

ciaooo Genfranco
.
.

Peppe89
Messaggi: 12
Iscritto il: sab giu 16, 2018 10:04 am
Controllo antispam: diciotto

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da Peppe89 » mer dic 05, 2018 5:42 pm

genfranco ha scritto:http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... orbuto.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Ed ora ecco l'IMPORTANTE MIGLIORAMENTO della OSTEOPOROSI di Teresa che in data 29 ottobre 2013 le è stato riscontrato questa DIAGNOSI:
"L'analisi del test indica un RISCHIO ELEVATO DI FRATTURA OSTEOPOROTICA. Ciò significa che l'indice di Stiffness è inferiore almeno del 25% al valore medio rilevato in adulti giovani sani."
---
Questa la cura consigliata ma mai presa:
---
Ha iniziato invece nel novembre 2013, un mese dopo gli esami, con tutti gli "ALIMENTI ESSENZIALI" da noi ingoiati:
ACIDO ASCORBICO, CLORURO DI MAGNESIO, BICARBONATO DI POTASSIO, ACIDO CITRICO, LISINA TUTTI in ALTE DOSI.
Ha ingoiato per un periodo le 25000 UI di vitamina D una volta al mese ma poi all'inizio del febbraio 2014 è però passata a 40 gocce pari a 10000 UI giornalieri della DIBASE.
---
Questi i risultati della MOC in data 9 aprile 2015, quindi ottenendo un miglioramento indicibile passando
dal:
"L'analisi del test indica un RISCHIO ELEVATO DI FRATTURA OSTEOPOROTICA. Ciò significa che l'indice di Stiffness è inferiore almeno del 25% al valore medio rilevato in adulti giovani sani."
dell'ottobre 2013,
mentre all'aprile 2015 questi i risultati:
DENSITOMETRIA OSSEA FEMORALE
Quesito diagnostico: CONTROLLO DOPO OLTRE 3 ANNI IN OSTEOPOROSI IN....
Referto:
Valori densitometrici medi (gr/cm2) compatibili con osteopenia di media antità
(secondo Organizzazione Mondiale Sanità).
e
DENSITOMETRIA OSSEA LOMBARE
Quesito diagnostico: CONTROLLO DOPO OLTRE 3 ANNI IN OSTEOPOROSI IN....
Referto:
Valori densitometrici medi (gr/cm2) compatibili con iniziale osteoporosi
(secondo Organizzazione Mondiale Sanità).
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... si2015.htm
Al di là degli esami finali che dimostrano la GUARIGIONE dalla OSTEOPOROSI di Franca, questo video testimonia chiaramente come può essere il suo scheletro e di conseguenza la sua DENSITA' OSSEA.
A suo tempo faremo la MOC per averne la conferma certa, intanto il ballo (bughi-bughi compreso), la ginnastica giornaliera, la palestra e la piscina sono le attività prioritarie, ingoiando CIBI NATURALI per mantenerci la SALUTE ogni giorno.
Riferendoci al detto di Ippocrate di Kos:
"Fa che il CIBO sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo CIBO. Ma non risulta che i PRODOTTI CHIMICI facciano parte di questi CIBI, vero?"
EVITANDO COME LA PESTE, il TE', il CAFFE' e gli AROMI o AROMI NATURALI citati negli ingredienti dei CIBI proposti dalle industrie alimentari che troviamo sia nei CIBI che nelle BEVANDE nei supermercati di cui i vari personaggi molto conosciuti tipo BERRINO, VERONESI, CAMPBELL ecc. si danno da fare a DEMONIZZANDO i CIBI NATURALI onde coprire queste VERE CAUSE DI MALATTIE.
Il bughi-bughi alle prime armi di Franca Al Mitho il 16 novembre 2014
https://www.facebook.com/video.php?v=93 ... 450&type=3
Ed ecco il video del bughi-bughi del 29 ottobre 2017
https://www.facebook.com/genre.franco/v ... pe=2&ifg=1
LA STORIA:
Questo esame è stato proposto dal dottore perchè Franca il 04 febbraio 2013 si è rotta una costola che era distesa sul letto e senza fare alcuno sforzo. Questo denota sicuramente una fragilità delle sue ossa. Dato che abbiamo fatto gli esami della vitamina D che si può rilevare sotto, con un risultato OTTIMO che precedentemente era in DEFICIENZA, allora si è pensato che potesse essere il PARATORMONE a prelevare CALCIO dalle ossa per immetterlo nel sangue e si vuole vedere il valore di questo ormone. Si fà presente che Franca fino al 1 luglio 2012 assumeva CALCIO con la pastiglia "Alendronato pensa" 70 mg, che ha sospeso con l'inizio degli "ALIMENTI ESSENZIALI" in alte dosi.
Il fatto è avvenuto così: distendendosi ha sentito un forte crach ed un dolore indicibile. All'inizio non avevamo capito che questa fosse una rottura ed abbiamo ricominciato con dosi di ACIDO ASCORBICO superiori ai 50 grammi al giorno. La diarrea? neanche per sogno, in quanto questa rottura è uno forte STRESS. Ha sempre dormito di notte, ed i dolori li sentiva solo se si piegava o quando si coricava. NON ha mai dovuto assumere alcuna medicina. Ha dormito sempre solo in una posizione perchè nelle altre le arrecavano dolore. Stare in piedi NON era una fatica, anzi non le procurava dolore purchè non si piegasse o ruotasse il corpo. Il 25 febbraio, dal detto di un paio di amiche che avevano avuto questa esperienza di dolori, al racconto abbiamo capito che era la rottura di una costola. E' dal 10 marzo che stà bene e non sente più alcun sintomo di dolore. Il 04 marzo ci siamo recati dal dottore in quanto in seguito a disguidi familiari ci è mancato il tempo necessario, che ha proposto appunto il controllo di questo ormone prodotto AUTONOMAMENTE e necessario in carenza di calcio nel sangue: il "PARATORMONE" esame ritirato l'11 marzo. Da questo esame di un anno circa, precedente alla rottura odierna, si deduce che
in data 8 marzo 2012
il PARATORMONE era in eccesso con valori 70.5 pg/ml con valori di riferimento a 15-70.0
i valori del CALCIO erano 9.4 mg/dl con valori di riferimento a 8.8-10.6
i valori della vitamina D erano 8 mcg/l con valori di riferimento a < 10 = deficienza, 10-30 = insufficienza, 30-100 = sufficienza
esame allegato sotto.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nevitD.htm
Parlando di OSTEOPOROSI, dobbiamo prima di tutto determinarne la VERA causa, quella che di norma NON SI PARLA MAI e che neppure questo articolo ne fà eccezione.
Dobbiamo partire sapendo che il CALCIO è uno dei 4 "ELEMENTI ESSENZIALI" della pompa sodio-potassio che descriviamo ora:
"Ogni nostra cellula possiede un equilibrio fra il suo interno ed il suo esterno che si fonda sulla stabilità del potenziale di membrana e sulla regolarità del meccanismo della pompa sodio-potassio. Tutti gli elementi leggeri (almeno 21) sono essenziali per la vita. Di questi in particolare sono quattro quelli fondamentali: SODIO, POTASSIO, CALCIO e MAGNESIO. L'individuo sano possiede:
- tutti gli elementi necessari nella giusta quantità - un regolare potenziale di membrana e un regolare funzionamento della pompa sodio-potassio - un sistema immunitario integro ed efficiente
Nell'organismo sano, secondo necessità, si producono, per azione degli enzimi, delle trasmutazioni di un elemento in un altro: il CALCIO in POTASSIO o in MAGNESIO, il SODIO in POTASSIO o MAGNESIO, il MAGNESIO in CALCIO, il POTASSIO in CALCIO ecc.. In particolare, l'equilibrio della pompa sodio-potassio è salvaguardato dagli ASCORBATI dei quattro elementi, cioè dalla salificazione di questi ultimi operata dall'ACIDO ASCORBICO.
L'organismo equilibrato è in grado di mantenere attivo questo processo e di conseguenza il sistema immunitario preposto a combattere ogni forma di aggressione. Essendo gli alimenti la fonte di approvvigionamento degli elementi necessari a produrre gli ASCORBATI, ed essendo i cibi odierni più poveri ed adulterati ed inquinati, essi stessi sono causa o concausa di tante patologie."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nzione.htm

Quello che di norma non si sà e che dalle persone competenti viene nascosto, è che questo "ALIMENTO ESSENZIALE" ACIDO ASCORBICO, TUTTI gli animali al mondo se lo AUTOPRODUCONO nei RENI o nel FEGATO dal concepimento alla morte, senza limiti nè di quantità nè di tempo, ma secondo l'entità di uno STRESS. Questo ce lo spiega bene Irwin Stone, uno scienziato del secolo scorso:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nziati.htm

Ma non basta, anche i vegetali questo ACIDO ASCORBICO se lo AUTOPRODUCONO TUTTA la loro vita.
Lo dimostra il fatto che tutti sanno che l'uomo per ingoiare ACIDO ASCORBICO deve mangiare la frutta e la verdura, tenendo conto che i frutti le piante non li producono per farli mangiare a noi o agli altri animali, ma per la loro CONTINUAZIONE DELLA SPECIE. Il tutto parte dal fiore che è segno di sesso che fà la pianta che noi chiamiamo "impollinazione".
Determinato questo dobbiamo sapere che il corpo di ogni essere vivente possiede dei SENSORI che controllano continuamente i livelli di ogni processo BASILARE alla sua vita.
Come lo è per il COLESTEROLO, di cui senza questo NON ESISTE VITA. Difatti Madre Natura ha fatto sì che fosse addirittura AUTOPRODOTTO e nello specifico è prodotto dal fegato e controllato ogni secondo. Questo non vale solo per quelli AUTOPRODOTTI, ma vale anche per il CALCIO ed ogni altro "ALIMENTO ESSENZIALE".
La riprova l'abbiamo letta sopra con la TRASMUTAZIONE da un elemento in un altro, di cui un esempio da MAGNESIO in CALCIO o viceversa e chissà in quale altro poi che noi non potremo MAI CONTROLLARE.
Altra prova certa di questo è che un "ALIMENTO ESSENZIALE", l'ACIDO CITRICO è nel LATTE MATERNO DI OGNI FEMMINA ANIMALE AL MONDO. Questo è comprensibile per la femmina umana o le altre che si possono cibare di prodotti che lo contengono, come il limone ecc., ma questo è incomprensibile che sia la balena, il delfino che la leonessa, il loro LATTE possa contenerlo, se di questi cibi la loro specie è ben lungi dal poterli ingoiare. Che anche il loro LATTE contenga questo ACIDO CITRICO è certo.
Altra conferma della trasmutazione ecco l'esperienza dello scienziato dr. Kevran:
"Quando Kevran era bambino lo colpì, nella fattoria in cui viveva, il comportamento delle galline. Queste becchettavano in terra argillosa, di schisti e graniti, dove mancava del tutto il calcare. Pure facevano un bell'uovo normale, col suo guscio calcareo.Spesso il ragazzo le vedeva inghiottire avidamente delle pagliuzze di mica: "Ma quando la mamma", racconta "apriva le galline, mi colpiva di non vedere mai nei loro intestini la più piccola traccia di mica". Da dove veniva il calcio? Dove andava la silice?
Divenuto adulto (Kervran si laureò in ingegneria elettronica, e poi si spostò man mano verso studi di biologia), viene mandato nel Sahara dal Ministero francese per cui lavora. Vede uomini che resistono a livelli di calore incredibile.
Con Kervran si apre per la scienza un mondo nuovo, quello della bio-fisica nucleare. Come mai allora, ci chiediamo, a tutt'oggi le sue scoperte non ricevono ancora il riconoscimento e la considerazione che meritano?"
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ementi.htm

Stà di fatto che riferendoci al CALCIO, questo DEVE circolare nel sangue come anche il COLESTEROLO ed i livelli di quantità hanno un MINIMO misurato da questi SPECIFICI SENSORI, cui la CARENZA è la morte certa.
Nel CALCIO è facile capirne il perchè, poichè è INDISPENSABILE alla formazione delle ossa, senza le quali il corpo sarebbe un ammasso di carne e niente più, mentre per il COLESTEROLO si nasconde la sua ESSENZIALITA'. Ed è a questo mancanza di informazione che si appella la medicina onde far ingoiare le MICIDIALI STATINE.
Quindi per evitare questo, alla necessità riscontrata dal SENSORE prefissato, riscontrando il livello minimo indispensabile, ordina alle PARATIROIDI di autoprodurre un ormone, il PARATORMONE (PTH).
Questo PARATORMONE ha il compito di andare alle ossa, di prelevare il CALCIO e di immetterlo nel sangue onde aumentare quel livello minimo stabilito poichè è pericolosa la sua CARENZA.
E' chiaro però che facendo questa azione l'osso viene, come descritto dall'articolo sotto
"La denominazione di osteoporosi proviene dal greco osso poroso. Si tratta di una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da una diminuzione della massa ossea e da un deterioramento della micro architettura del tessuto osseo, tale da indurre maggiore fragilità e conseguente rischio di fratture.
Difatti la parte esterna delle ossa (quella corticale) diventa più sottile, mentre quella interna, diminuisce il numero di celle spugnose di cui è composta (trabecole)."
E' facile capire che questo è fatto se il sistema descritto chiaramente sopra, quanto è la trasmutazione da un elemento in un altro, non avviene se in CARENZA di ACIDO ASCORBICO il quale come BASE di questa salinificazione NON permette questo scambio.
"Cosa è il PARATORMONE? e quali sono le sue funzioni?
Il paratormone (o ormone paratiroideo o PTH) è un polipeptide a catena singola formato da 84 amminoacidi sintetizzato dalle ghiandole paratiroidi: esercita il controllo del metabolismo del calcio regolandone l’assorbimento nell’intestino tenue e il riassorbimento a livello renale (assieme allo ione magnesio). In presenza di una riduzione della concentrazione di calcio nel sangue l’ormone aumenta la mobilizzazione del calcio dall’osso intervenendo sugli osteoblasti (direttamente) e sugli osteoclasti (indirettamente). Le cellule delle ghiandole paratiroidi hanno recettori di membrana per il calcio. Il legame di questi recettori con il calcio attiva una proteina G che causa la formazione di inositolo trifosfato e mobilizzazione di ioni calcio inibendo il rilascio di paratormone (il paratormone viene infatti inibito da alti livelli di calcemia e aumenta quando la calcemia si abbassa)."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nevitD.htm

Questa però è solo una delle cause, ma ne esiste un'altra molto più importante e determinante:
la CARENZA di vitamina D (ORMONE).
Per capire il concetto di questa CARENZA dobbiamo partire dalla nostra ORIGINE, in quanto noi siamo nati NUDI come lo è per TUTTI gli animali del mondo. Non solo, ma dovremmo vivere NUDI in mezzo alle campagne come loro, invece noi ci copriamo e questo è l'errore più grande, che, causa la vergogna o qualsiasi altra scusa si voglia, ci fà vivere vestiti e chiusi in 4 mura senza esporsi mai a questo SOLE, fonte di vita per ogni essere vivente.
Questo è un DANNO IRRIMEDIABILE poichè così facendo impediamo al nostro corpo di AUTOPRODURSI questo "ALIMENTO ESSENZIALI", quindi causandone quella CARENZA moltissimo LESIVA ed apportatrice di MALATTIE.
Noi ormai abbiamo capito con certezza che la CARENZA di vitamina D (ORMONE), attiva il SENSORE SPECIFICO ed ordina al corpo di AUTOPRODURRE in più COLESTEROLO, di cui questo è indispensabile per la trasmutazione con l'incontro con i RAGGI UV del SOLE che lo trasmutano sottopelle nei capillari.
Ecco perchè le persone che hanno il COLESTEROLO ALTO hanno di conseguenza la vitamina D BASSA.
Quando non è così ed hanno la vitamina D BASSA ed il colesterolo anche è perchè questo COLESTEROLO viene usato per altri impieghi, per esempio quello di chiudere le falle nelle arterie causa la CARENZA di COLLAGENE causa CARENZA di ACIDO ASCORBICO come da questo video:
https://www.youtube.com/watch?v=jVCuHLIMROg

.. quindi per costoro restare in CARENZA di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" è un pericolo continuo.
Specialmente di ACIDO ASCORBICO e di vitamina D.
Ma questa non è la sola causa, ve ne è un'altra studiata a tavolino dai nostri simili per causare ancora di più questa CARENZA:
LE CREME SOLARI.
Da anni ci dicono che esporsi al SOLE, questo ci causa i tumori della pelle, anzi per evitare questo ci si deve ricoprire di queste INVENTATE CREME (CHIMICHE) quindi NOCIVE alla pelle che sicuramente non si mangerebbero mai per bocca ma che si danno al corpo facendoli penetrare tramite i pori direttamente nel sangue che passa direttamente nei capillari.
TUTTO FALSO, in quanto sappiamo benissimo, e questo ce lo hanno detto tanti anni fà, quando non esistevano ancora tutte queste mistificazioni, e cioè che un bambino che cresce senza il sole cresce RACHITICO. Ma siete certi che la mancanza di SOLE sia nocivo solo ai bambini e non agli adulti? Quante persone anziane si espongono al SOLE parchè fà bene alla salute? Si sarà notato che quando il tempo è nuvolo pochi animali circolano sulla terra o nell'aria, ma quando arriva il SOLE TUTTI vi si espongono ed escono dai loro rifugi. Il perchè è molto semplice da spiegare. I raggi del SOLE battendo sulla pelle di tutti gli animali, sottopelle e precisamente nei capillari avviene un trasmutazione del COLESTEROLO, definito CATTIVO dagli esperti medici, in vitamina D. Approfitto per informare che senza COLESTEROLO NON ESISTE LA VITA, date le tante e tali funzioni cui egli è applicato dal corpo di appartenenza data l'AUTOPRODUZIONE. Una di queste è proprio per produrre l' "ALIMENTO ESSENZIALE" vitamina D, senza contare quello della trasmutazione di questo COLESTEROLO in ormoni femminili che sono la vita sessuale di ogni essere vivente.
Ci dicono che il COLESTEROLO ci causa l'INFARTO e gli ICTUS, ma come si può pensare che il nostro corpo sia così STUPIDO da non saper tenere sotto controllo un prodotto che si AUTOPRODUCE? visto che a produrlo ad ognuno di noi è il nostro FEGATO, come posso pensare una cosa simile se inoltre il nostro corpo ha anche a disposizione due parole FONDAMENTALI: "EVOLUZIONE" ed "AUTOGUARIGIONE" di cui furbescamente ce ne vogliono nascondere l'esistenza, ma che in TUTTI gli altri animali funzionano egregiamente.
TUTTO FALSO, come potete quindi pensare che il vostro corpo sia così "STUPIDO" da "AUTOLESIONARSI" producendo più COLESTEROLO del necessario e che non sappia provvedere a gestire i surplus data l'AUTOPRODUZIONE? Si può essere così ingenui da credere un fatto simile, oppure questi dottori sono così scaltri da riuscire ad imbrogliarci in modo così plateale? In questo caso allora bisogna ammettere che è il nostro CERVELLO ad essere così "STUPIDO", poichè sono certo che se siamo ancora vivi questo non è per merito del nostro CERVELLO, ma del nostro CORPO che sà AUTOGESTIRSI di fronte ad ogni evento, anche in quello di subire le statine (CARE E CHIMICHE) che inibiscono il nostro FEGATO dal produrre questo COLESTEROLO causandone col tempo dei danni ENORMI, non visibili subito, ma che ci portano alla tomba prima del dovuto. Questo vale per TUTTE le MEDICINE (CHIMICHE), siatene certi. Dura da incassare vero?
Quindi usare le CREME SOLARI (CHIMICHE) non può che CAUSARE
TUMORI, CARENZA DI VITAMINA D E MALATTIE DI OGNI GENERE PARTENDO DALLA OSTEOPOROSI di cui l'articolo sotto.
Capito questo è facile capire che per ottenere una bella pelle VELLUTATA ed ABBRONZATA si deve sostituire queste creme come descrivo ora
"Devo riportare una esperienza fatta da Franca e me. Siamo neri come il carbone!!! e sapete come abbiamo ottenuto questa abbronzatura? Facile. Franca si è procurata uno spruzzino ed ogni mattina preparavo 1/2 bicchiere di acqua di rubinetto con sciolto 2 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO, oppure 1 bicchiere con 3-4 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO, ed 1 cucchiaino di CLORURO DI MAGNESIO, secondo se lo passavamo anche a qualche vicino. Appena distesi sul lettino ci spruzzavamo quel liquido su tutto il corpo e VIA!!! se capitava che si entrava in acqua si ripetevano gli spruzzi dopo esserci asciugati, e quindi lo lo ripetevamo, buttando l'avanzo prima di tornare in albergo. Il pomeriggio tornavo a prepararne un'altra dose che rispruzzavamo come se fossero micidiali creme ma senza il bisogno di spalmare. I risultati? Ieri il nostro amico Lucio, albergatore si è complimentato poichè eravamo i più abbronzati dell'albergo. Faccio presente che le persone che erano vicini di ombrellone e si sono scottate l'abbiamo spruzzato con profitto, difatti più nessun dolore e la loro pelle non ha sviluppato le classiche bolle. Provare per credere.
Questo il video che ti dimostra la mia salute attuale:
A Rimini la corsa sulla passerella:
https://www.facebook.com/photo.php?v=10 ... 788&type=3

Permettendo così al proprio corpo di AUTOPRODURSI la vitamina D.
L'articolo riporta:
"Le cause dell’osteoporosi
Le cause che portano all’osteoporosi non sono di tipo accidentale. Ovvero non esiste un’ora zero da attribuire a tale malattia. In realtà ai malati è diagnosticata l’osteoporosi quando a seguito di analisi specifiche si accerta che la consistenza delle ossa, è inferiore ad alcuni dati medi. Tecnicamente il nostro scheletro (composto solo da 1,2 kg di calcio) è una struttura di collagene, dove alloggiano le cellule osteoblasti ed osteoclasti in perenne attività (fenomeno del rimodellamento). Le cellule osteoclasti sono in grado di distruggere ogni giorno, parte del tessuto, restituendo il calcio al sangue e nella stessa giornata (maggiormente di notte) le cellule osteoblasti lo ricostruiscono (utilizzando il calcio nel sangue)"
Questo succedeva fin'ora, invece avendo le informazioni appena lette, sono CERTO che questa MALATTIA può essere evitata con l'apporto giornaliero di:
ACIDO ASCORBICO, VITAMINA D, CLORURO DI MAGNESIO, BICARBONATO DI POTASSIO e di LISINA, ma per il CALCIO, anzichè ingoiare l'ALENDRONATO 70, si deve ingoiare il LATTE.
Si dice TROPPO CALCIO?
TUTTO FALSO poichè con l'ACIDO ASCORBICO abbiamo appena letto sopra che questo NON ESISTE.
Ma le allergie? TUTTO FALSO poichè questa NON ESISTE come NON ESISTONO le altre intolleranze.
Questo è facilissimo capirlo:
"come farebbero a vivere ancora TUTTI gli altri animali se anche loro soffrissero di ALLERGIE? qualsiasi tipo di ALLERGIA?".
La riprova è la GUARIGIONE di Franca coadiuvata dalla prova di Teresa:
"Ed ora ecco l'IMPORTANTE MIGLIORAMENTO della OSTEOPOROSI di Teresa che in data 29 ottobre 2013 le è stato riscontrato questa DIAGNOSI:
"L'analisi del test indica un RISCHIO ELEVATO DI FRATTURA OSTEOPOROTICA. Ciò significa che l'indice di Stiffness è inferiore almeno del 25% al valore medio rilevato in adulti giovani sani."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... si2015.htm

Su questa pagina invece la descrizione della GUARIGIONE dalla OSTEOPOROSI di Franca:
Quindi riscontrando i valori de:
la vitamina D è 18.7 ng/ ml con valori di riferimento a 10.0-40.0 = nella norma
il CALCIO è 8.4 mg/dl con valori di riferimento a 8.4-10.6 = nella norma
il PARATORMONE è 47,0 pg/ml con valori di riferimento a 6.5-42.0  = ancora alto
i valori della DENSITA' OSSEA con i valori bassi si era previsto di rifare il controllo di questa DENSITA' OSSEA che è stata effettuata il 23 maggio 2013.
I valori sono ancora bassi:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ea2013.htm
intanto continuando con alte assunzioni di ACIDO ASCORBICO e degli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" si ricontrolleranno i valori del PARATORMONE a fine giugno, onde avere un riscontro del comportamento di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" verso questo ormone causa della OSTEOPOROSI."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nevitD.htm

Quindi posso dire con certezza che la causa è da ricercare solamente nel mancato apporto di "ALIMENTI ESSENZIALI" e non come scritto nell'articolo:
"Il consumo di amidi e zuccheri è la principale causa dell'osteoporosi
Abbiamo già parlato dell’osteoporosi e siamo tutti d’accordo che rappresenta un’emergenza sanitaria per le persone anziane, soprattutto per le donne. La medicina ufficiale ha già trovato risposte e soluzioni: qualche pillola per contrastare un fenomeno considerato normale ed ineluttabile."
o quant'altra ragione si voglia addurre.
Ora continuando nella lettura dell'articolo, si noteranno le similitudini nella prevenzione, ma con una differenza SOSTANZIALE che è questa.
mentre l'articolo usa la parola "integrazione" di micronutrienti,
noi usiamo la parola "ingoiare" gli "ALIMENTI ESSENZIALI", poichè dentro questi siamo stati TUTTI GENERATI per cui non posso permettermi di chiamarli "INTEGRATORI", poichè loro "integratori" non lo sono. Mi spiego meglio. Dato che sono anni che ci fanno il lavaggio del cervello che gli integratori sono dei prodotti che devono usare solo dalle persone che fanno sport, e solo per un certo periodo perchè altrimenti possono essere pericolosi, non solo ma possono anche causare la morte. Ma la cosa più importante è che quando vai dal dottore per farti fare gli esami del sangue, sulla richiesta richiede i valori di CALCIO, vitamina D (ORMONE), vitamina B12, vitamina B1, POTASSIO, MAGNESIO, SODIO, FERRO, RAME ecc., quindi se fossero da ingoiare solo per un periodo e basta perchè affannarsi a ricercarli nel nostro corpo? Inoltre perchè questo dottore non richiede nell'esame una ricerca che sia NORMALE PER TUTTI, del CIANURO, del PIOMBO, del MERCURIO e degli altri materiali pesanti ecc. e dei PRINCIPI ATTIVI contenuti nei FARMACI (VELENI PURI) che si stà eventualmente ingoiando, oppure di quanto contenuto negli AROMI o AROMI NATURALI?
Invece questi "ALIMENTI ESSENZIALI", che sono stati messi da Madre Natura nello SPERMA di tutti i maschi animali del mondo, dall'inizio della vita, non mi risulta che i testicoli per dosarli abbiano un bilancino o un cucchiaino magari in plastica per dosarli in questo SPERMA dove nasce il 50% del DNA della vita futura, che con l'altro 50% dell'OVULO femminile faranno nascere la loro continuazione della specie. Quindi non mi pare che questi si possano confondere con gli INTEGRATORI indicati allo scopo precedente, vero?
Ed ora a te l'articolo che ha per tema questa INGUARIBILE e PERICOLOSISSIMA OSTEOPOROSI che con la giusta informazione la si può EVITARE per tutta la vita o addirittura GUARIRE come ha fatto Franca, che l'UNICA DONNA AL MONDO ad esserne GUARITA con documentazione di prova. Oppure come Teresa che ingoiando come Franca gli "ALIMENTI ESSENZIALI" ad alte dosi è sulla buona strada documentata.
La denominazione di osteoporosi proviene dal greco osso poroso. Si tratta di una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da una diminuzione della massa ossea e da un deterioramento della micro architettura del tessuto osseo, tale da indurre maggiore fragilità e conseguente rischio di fratture.
Difatti la parte esterna delle ossa (quella corticale) diventa più sottile, mentre quella interna, diminuisce il numero di celle spugnose di cui è composta (trabecole).
Esistono principalmente due tipi di osteoporosi (le altre sono molto rare): l'osteoporosi di 1° grado, ossia post menopausale e l' osteoporosi 2° grado di tipo senile (di cui parleremo più ampiamente). Nonostante la perdita di consistenza delle ossa riguardi un po’ tutto lo scheletro, i maggiori problemi li riscontriamo nei femori, nell’anca e nelle vertebre.
L' osteoporosi rappresenta indubbiamente il problema principale delle persone anziane, ed ognuno di noi (che ha la fortuna di avere genitori o nonni in età avanzata) è coinvolto in tale malattia.
Le statistiche confermano che assistiamo ad una vera epidemia. Attualmente in Italia 3.500.000 di donne e 1.000.000 di uomini soffrono di osteoporosi. Ogni anno si riscontrano 250.000 fratture, 80.000 dell’ossa dell'anca e 70.000 delle ossa del femore.
Il problema più grande delle fratture di questo tipo riguarda la fase post operatoria, sia per le complicanze riabilitative che per le percentuali sul tasso di invalidità e mortalità. Difatti l’80% delle persone che ha subito la frattura dell’anca non riesce più a salire le scale e il 50% di esse non riesce più ad essere autonoma. Per quanto riguarda il tasso di mortalità ad un anno dall’operazione, si registra una percentuale che oscilla dal 15% al 30% degli operati.
Per le fratture che riguardano le vertebre, le percentuali di malati sulla popolazione sono dell’11,5% delle donne dai 50 ai 54 anni ed il 35% delle donne dai 74 ai 79 anni.
Nel 20% dei casi si riscontrano alterazioni morfologiche vertebrali (dopo i 65 anni). Questo tipo di fratture oltre al dolore, causa la diminuzione dell’altezza, la deformità, l’immobilizzazione a letto, la distorsione della figura corporea e la riduzione della funzionalità polmonare.
Le cause dell’osteoporosi
Le cause che portano all’osteoporosi non sono di tipo accidentale. Ovvero non esiste un’ora zero da attribuire a tale malattia. In realtà ai malati è diagnosticata l’osteoporosi quando a seguito di analisi specifiche si accerta che la consistenza delle ossa, è inferiore ad alcuni dati medi. Tecnicamente il nostro scheletro (composto solo da 1,2 kg di calcio) è una struttura di collagene, dove alloggiano le cellule osteoblasti ed osteoclasti in perenne attività (fenomeno del rimodellamento). Le cellule osteoclasti sono in grado di distruggere ogni giorno, parte del tessuto, restituendo il calcio al sangue e nella stessa giornata (maggiormente di notte) le cellule osteoblasti lo ricostruiscono (utilizzando il calcio nel sangue)
L’osteoporosi è semplicemente lo sbilanciamento tra il tessuto distrutto e quello ricostruito (processo che dura tutta la vita), che purtroppo con l’avanzare dell’età ed in base al nostro stile di vita, alla nostra alimentazione e alla carenza di microelementi, tende ad andare in deficit (negativo).
Un motivo che causa tale sbilanciamento è dato dall’assenza dei micronutrienti necessari alla ricostruzione: vitamina D, minerali di calcio e potassio (senza mattoni una casa non si costruisce). Anche per questo si consiglia l’integrazione. Inoltre è fondamentale che la funzionalità dell’ormone del Gh e della vitamina C, deputati, tra i vari compiti, alla ricostruzione ottimale dei tessuti, compreso quello osseo
Un altro problema che sbilancia il processo e quindi causa l'osteoporosi riguarda l’acidosi.
Infatti quando il corpo è in acidosi, c’è la necessità di ridurla, utilizzando il calcio (alcalino) presente nelle ossa, riportando così il ph a valori normali (il nostro scheletro rappresenta il vero magazzino dei minerali necessari al corpo).
313 s
Il consumo di amidi e zuccheri è la principale causa dell'osteoporosi
Abbiamo già parlato dell’osteoporosi e siamo tutti d’accordo che rappresenta un’emergenza sanitaria per le persone anziane, soprattutto per le donne. La medicina ufficiale ha già trovato risposte e soluzioni: qualche pillola per contrastare un fenomeno considerato normale ed ineluttabile.
Allora ci dovrebbero spiegare:
Come mai ci sono persone che arrivano a 110 anni senza grossi problemi di osteoporosi?
La verità ancora una volta è sepolta sotto ricerche mediche che nessuno ha voglia di divulgare. La medicina ufficiale sa perfettamente che uno dei motivi principali che causa lo svuotamento del calcio dallo scheletro, è l’utilizzazione che ne fa il nostro corpo, di esso, per contrastare l’acidità del sangue. Difatti ancora una volta, il nostro metabolismo ha come priorità assoluta, salvarci la vita. L’omeostasi del nostro sangue deve mantenere un livello di acidità di 7,35 (altrimenti si muore) e quindi, in caso di aumento di metaboliti acidi, il nostro corpo preferisce svuotare le ossa, utilizzando il calcio presente in esse, come minerale per tamponare l’acidità.
Ci dovremmo domandare: Cosa genera le scorie acide che finiscono poi nel sangue?
Abbiamo già approfondito tale aspetto, parlando dell’acidità tissutale e la causa, ancora una volta è da imputare ai carboidrati. La via energetica del glucosio genera scorie acide (atomi H+ e piruvato), che quando escono dalla cellula, finiscono nella matrice e poi nel sangue.
Inoltre i cereali hanno un effetto chelante (tramite i fitati), inibendo l’intestino all’assorbimento dei minerali come il magnesio, il potassio ed il calcio, fondamentali per la ricostruzione delle ossa.
Un altro aspetto fondamentale riguarda l’ormone del Gh, deputato alla fase anabolica dello scheletro. Difatti come tutti i tessuti, anche quello osseo è composto di matrice (quindi collagene), e subisce una fase catabolica ed una anabolica. L’attivazione degli ormoni dell’insulina e del cortisolo (per colpa dei carboidrati) inibisce le ghiandole surrenali alla produzione di Gh (ormone della crescita; rif. pag. 181) con il conseguente rallentamento dell’azione anabolica (ricostruzione ossea). Quindi avviene uno squilibrio, tra la fase in cui il corpo demolisce la struttura ossea e la fase in cui invece il corpo dovrebbe ricostruire quei tessuti, causando un bilancio negativo, che nel tempo indebolirà lo scheletro e causerà l'osteoporosi.
Un altro aspetto essenziale è la carenza di vitamina D, che come avete potuto leggere nel capitolo dedicato, è essenziale al metabolismo del calcio, mantenendo in buono stato il nostro scheletro. Tale carenza è dovuta al poco tempo trascorso all’aperto, impedendo alla nostra pelle di produrre questa preziosa vitamina con l’ausilio della luce solare. Un altro motivo che inibisce la produzione endogena di vitamina D è l’acidosi tissutale, che richiamando eccessive quantità di calcio nel sangue, attiva il meccanismo di feedback negativo. Ovvero i reni, credendo di esser difronte ad un eccesso di calcio nel sangue, eliminano la vitamina D per evitare l’assorbimento di tale minerale dall’intestino.
L’integrazione può essere un valido aiuto per prevenire e curare l’osteoporosi. Difatti con essa si può agire su diversi fronti.
1) Integrare i seguenti micronutrienti attivi nel processo ricostruttivo delle ossa.
- La vitamina D ha tra le sue funzioni più conosciute quella di regolare sia il metabolismo del calcio compresa una maggiore assimilazione di tale minerale dall’intestino che l’attività dei fibroblasti (cellule che costruiscono l’osso). Inoltre aumenta la potenza muscolare, fattore sinergico per il buono stato delle ossa.
- La vitamina C è essenziale nel processo di produzione del collagene (anche quello che compone le ossa e le cartilagini). È difatti utilizzata per migliorare la cura di fratture, dell’osteomalacia e del rachitismo.
- Il magnesio è uno dei minerali più presenti nello scheletro. Svolge una funzione di crescita e rinforzo delle ossa.
- Il fosforo contribuisce all’assorbimento del calcio (nello scheletro il rapporto è di un atomo di fosforo ogni 2,5 di calcio).
- Il calcio è ovviamente il minerale più presente nelle ossa, quindi la sua assunzione è determinante per mantenere in buono stato le nostre ossa. Soprattutto in tarda età, quando il nostro metabolismo diminuisce il tasso di assimilazione del calcio.
- L’arginina è un aminoacido di cui è composta la matrice cellulare delle ossa. Stimola inoltre la produzione dell’ormone Gh (importante per la ricostruzione delle ossa).
- La lisina è un aminoacido che agisce nella formazione dei tessuti connettivi osseo-cartilagineo e migliora l’assorbimento del calcio nell’intestino (evitando l’eliminazione di tale minerale attraverso l’urina).
2) L’aumento della fase ricostruttiva del nostro corpo, che tra i vari tessuti vede anche lo scheletro coinvolto nel processo catabolico/anabolico.
Elenco dei nutrienti necessari: lisina, ornitina, prolina, glutammina, arginina, tirosina, vitamina C, vitamina D, melatonina.
Le spiegazioni sul loro effetto le trovate nel capitolo La sarcopenia e l’integrazione.
3) Contrastare le malattie degenerative dello scheletro come l’artrosi.
Elenco dei nutrienti necessari: chiodi di garofano, zenzero, cannella, curcuma, metionina, omega 3.
Le spiegazioni sul loro effetto le trovate nel capitolo L’artrosi e l’integrazione.
4) Contrastare le malattie degenerative dello scheletro come l’artrite.
Elenco dei nutrienti necessari: chiodi di garofano, zenzero, picnogenolo, calcio, rame, vitamina B9, vitamina B3, omega 3, vitamina D.
Le spiegazioni sul loro effetto le trovate nel capitolo L’artrite e l’integrazione.
5) Ridurre l’acidosi tissutale (e quella del sangue) obbliga il nostro corpo ad utilizzare il calcio delle nostre ossa per ripristinare l’equilibrio basico.
Elenco dei nutrienti necessari: vitamina D, calcio.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... porosi.htm
La caffeina può aggravare il disturbo nelle donne in menopausa
Il caffè è da tempo noto per i suoi effetti perniciosi, e in particolare per la sua connessione con malattie cardiovascolari e problemi di ipertensione. Una nuova ricerca ha però mostrato che esso è ancora più pericoloso del previsto per le persone anziane, perché contribuisce a far diminuire la densità delle ossa e porta quindi all'osteoporosi. Questo è il risultato ottenuto dai ricercatori del, che hanno studiato varie donne divise in due classi, con alti e bassi consumi di caffè. Nelle donne, specialmente dopo la menopausa, l'osteoporosi rappresenta un problema, e la ricerca ha dimostrato che la caffeina può contribuire a renderlo ancora più grave. Le 96 donne studiate hanno in media 71 anni e non prendono nessun supplemento di calcio. Esse sono state divise in due categorie, a seconda che il consumo di caffeina fosse superiore o inferiore a 300 milligrammi al giorno. Nel corso dei tre anni dello studio è stata misurata la densità ossea della colonna vertebrale, del femore e anche di altre ossa. La ricerca, descritta sulla rivista «American Journal of Clinical Nutrition», ha mostrato però che anche una mutazione nel gene che codifica per un recettore per la vitamina D sembra essere implicata nell'osteoporosi, forse in modo più importante di quanto non faccia il caffè.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... porosi.htm
Il magnesio è, dopo il calcio, l'elemento più presente nelle ossa. Per questo motivo, ha un ruolo tanto importante quanto poco conosciuto nella cura e nella prevenzione dell'osteoporosi.
Dopo il calcio, il magnesio è l’elemento più presente nelle ossa. Nel metabolismo osseo interagisce strettamente con il calcio e con la vitamina D e possiede un significativo, quanto misconosciuto, ruolo nella prevenzione e nella cura dell’osteoporosi.
Il magnesio partecipa a diverse centinaia di reazioni biochimiche e norma l’equilibrio bio-elettrico delle membrane cellulari. È coinvolto anche nella regolazione del ritmo cardiaco e nella produzione di insulina.
Esiste un’associazione positiva dimostrata tra l’assunzione di magnesio e l’aumento della densità ossea nelle donne in pre-menopausa.
Un famoso studio ha comparato differenti gruppi di donne; alcune con osteoporosi, altre in post-menopausa ma senza osteoporosi e altre ancora in trattamento ormonale sostitutivo. È stato scoperto che mentre nessuna donna aveva carenza di calcio, quelle con osteoporosi soffrivano d’insufficienza di magnesio e zinco (Sojka et al. 1992).
La scarsità di magnesio può causare un rallentamento nella riparazione ossea, una diminuzione dell’attività osteoblastica e un aumento di quella osteoclastica, oltre a contribuire a una maggiore fragilità delle ossa. Nelle donne in post-menopausa l’assunzione di supplementi di magnesio per oltre due anni aiuta a prevenire le fratture del 71%, incrementando significativamente la densità ossea (Stendine-Lindberg
et al. 1993). Questi dati, ancora una volta, smentiscono il senso comune, anche medico, secondo cui l’osteoporosi sarebbe una patologia legata, in primo luogo, alla deficienza di calcio.
Quantità adeguate di magnesio nell’organismo determinano una maggiore resistenza alla demineralizzazione garantendo, tra le altre cose, la fissazione del calcio nei denti e nelle ossa. Nelle varie specie biologiche, man mano che la masticazione acquista importanza, aumenta proporzionalmente la percentuale di magnesio che i denti contengono.
L’alterazione del rapporto magnesio-calcio è tipica dell’invecchiamento. Gli studi di Driessens hanno sottolineato la possibilità di ridurre gravi e progressive demineralizzazioni mandibolari attraverso l’uso di supplementi di magnesio (Driessens 1993). La carenza di magnesio precede l’infiammazione cronica, specialmente a livello dei legamenti e delle strutture osteoarticolari.
Oggi, nei paesi occidentali, l’insufficienza di magnesio è molto frequente e si stima che oltre la metà della popolazione ne sia affetta. Le tecniche industriali agro-alimentari, la raffinazione dei cibi, l’assunzione di tè, caffè, alcol, farmaci ecc. consumano le riserve di magnesio o ne ostacolano l’assorbimento. Ad esempio l’impiego estensivo del potassio e di altri elementi in agricoltura tende a causare deficit di magnesio nel terreno e nelle piante coltivate.
Le fonti naturali di magnesio sono i cereali integrali, i semi oleosi, le verdure a foglia verde, le mele, i fichi, i limoni, le fave, i ceci e alcune acque minerali.
Un’ottima fonte di magnesio sono le alghe poiché per milioni di anni gli oceani hanno loro fornito numerosi minerali colloidali. Le più ricche sono le alghe hiziki, seguite dalle dulse, dalle wakame e dalle arame.
Contengono buone quantità di magnesio anche i germogli dei cereali integrali in chicchi.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... porosi.htm
Dott.ssa Suzanne Humphries

Mi rattrista vedere donne anziane a cui è stata diagnosticata l’osteoporosi seguire terapie che prescrivono l’uso di supplementi di calcio e farmaci alquanto problematici, denominati: bifosfonati. Questi metodi sono irrazionali, dogmatici e dannosi per quanto riguarda la degradazione delle ossa con l’avanzare dell’età. A suo tempo praticando nefrologia e medicina interna, ho visto numerosi pazienti affetti da malattie vascolari durante il trattamento con dosi raccomandate di calcio. Le radiografie hanno rivelato vasi sanguigni e valvole cardiache che si erano calcificate.
arteria seno calcificata

Arteria del seno calcificata

Nella foto qui a fianco potete vedere un’arteria del seno calcificata, condizione comune nelle donne in cura per l’ipertensione. Il farmaco principale utilizzato per la pressione alta è in grado di indurre il corpo a trattenere il calcio e disperdere magnesio e potassio. Ritroviamo questo tipo di calcificazioni nelle grandi arterie di tutto il corpo, non solo nei seni. Credo che questi problemi possano essere evitati.

Inutile dire che l’esercizio sia essenziale per uno scheletro sano. Non abbiate paura di fare esercizio con uno zaino carico in spalla… Sempre che non abbiate patologie come lombalgia, ernia del disco…

Bisogna vedere cosa si può fare dal punto di vista nutrizionale e nelle relazioni interpersonali per aiutare il vostro corpo a guarire se stesso. Gli integratori non sono sostituti di una buona alimentazione. Dopo tutto, gli scienziati stanno continuamente scoprendo nuove cose sul cibo e sulla sua interazione con il corpo.

La prima cosa da fare è fare ricerche nel web o leggere libri sull’argomento per trovare i cibi ricchi di vitamina C, K2, magnesio e minerali minori come il boro e la silice. Quest’ultima è molto importante per le ossa. Ricordate anche che la depressione ha molte cause. A volte la causa possono essere delle carenze nutrizionali e, a volte, la depressione può derivare da “intrappolamento” in dinamiche familiari malsane. Potrà sembrare discutibile, ma vorrei aggiungere, che la depressione può avere origini spirituali.

In casi di reali insufficienze, l’uso di un integratore potrebbe essere plausibile. Mentre gli integratori usati abitualmente in medicina, come il fosomax, sono unicamente integratori di calcio, a mio parere sarebbe più costruttivo un regime di supplementazione che includesse vitamine C, vitamina K2, vitamina D3 (nei mesi invernali, sole in estate) e di boro, silicio e magnesio. Questi sono elementi molto più importanti nella prevenzione di fratture e mantengono stabile la quantità di calcio.

In ultima analisi, il calcio introdotto tramite integratori si depositerà nei muscoli del cuore, nelle valvole cardiache e nei vasi sanguigni. Condizione favorevole alle malattie cardiovascolari. Tuttavia, se assumiamo vitamina C, D3 e K2 il corpo sarà in grado di regolare il livello di calcio ingerito attraverso il cibo.
La vitamina C rafforza le ossa!

Mineralizza il tessuto osseo e ne stimola le cellule alla crescita.
Previene il degrado del tessuto osseo inibendone l’assorbimento cellulare.
Contrasta gli stress ossidativi, prevenendo l’invecchiamento.
E’ di vitale importanza nella sintesi del collagene.

Quando si hanno carenze di vitamina C, accade esattamente l’opposto. Proliferano alcune cellule chiamate “osteoclasti” che hanno la funzione di riassorbire l’osso erodendolo.

Alcuni studi hanno dimostrato che nei pazienti anziani che hanno subito fratture i livelli di vitamina C nel sangue sono significativamente più bassi rispetto a coloro che non hanno subito fratture.

La densimetria ossea ha rivelato livelli maggiori nei pazienti che abitualmente assumevano vitamina C. Assumere la vitamina C è molto importante perché il corpo umano non può produrla a differenza di altri mammiferi e deve introdurla dall’esterno. Una persona adulta dovrebbe prendere 2-5 grammi al giorno di ascorbato di sodio come supplemento generale.
La vitamina K2 è ben nota tra gli operatori olistici per essere importante per la salute cardiovascolare e delle ossa. Integrarla potrebbe essere una buona idea per chi ha problemi ossei o di cuore.
Per quanto riguarda la vitamina D3, un livello intorno a 50-70 mg/ml contribuirà a mantenere il sistema immunitario sano e ad avere delle ossa forti.

Potranno sembrare molti integratori, ma per me, è un piccolo sforzo che ritornerà molto utile. Con le moderne alimentazioni, è difficile avere il giusto apporto di vitamina C. Bisogna prestare particola attenzione a questo tipo di integratori se si hanno patologie renali, meglio consultare il proprio medico prima.

Gli esseri umani, le scimmie e i porcellini d’India non sono in grado di produrre vitamina C. I gatti che pesano solo circa 10-15 chili, sintetizzano più di 15 volte la RDA (razione giornaliera consigliata) di vitamina C indicata per gli esseri umani. Le capre hanno circa le dimensioni di una adulto umano, e senza stress sintetizzano fino a 13 grammi al giorno. Sotto stress si possono verificare soglie fino a 100gr. Non temere gli integratori di vitamina C, sono tra gli integratori più atossici e sicuri conosciuti. Se preferisci una fonte vegetale naturale, cerca la rosa canina che possiede un contenuto molto alto di vitamina C.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... orbuto.htm

ciaooo Genfranco
.
.

Se vuoi provarlo, dovresti assolutamente dare un'occhiata alle recensioni di betfaq, le informazioni sul sito web potrebbero essere davvero utili quindi considera i consigli, sono sicuro che imparerai qualcosa di interessante https://betfaq.com/it/ .

Peppe89
Messaggi: 12
Iscritto il: sab giu 16, 2018 10:04 am
Controllo antispam: diciotto

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da Peppe89 » mer dic 05, 2018 5:43 pm

genfranco ha scritto:http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... orbuto.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Ed ora ecco l'IMPORTANTE MIGLIORAMENTO della OSTEOPOROSI di Teresa che in data 29 ottobre 2013 le è stato riscontrato questa DIAGNOSI:
"L'analisi del test indica un RISCHIO ELEVATO DI FRATTURA OSTEOPOROTICA. Ciò significa che l'indice di Stiffness è inferiore almeno del 25% al valore medio rilevato in adulti giovani sani."
---
Questa la cura consigliata ma mai presa:
---
Ha iniziato invece nel novembre 2013, un mese dopo gli esami, con tutti gli "ALIMENTI ESSENZIALI" da noi ingoiati:
ACIDO ASCORBICO, CLORURO DI MAGNESIO, BICARBONATO DI POTASSIO, ACIDO CITRICO, LISINA TUTTI in ALTE DOSI.
Ha ingoiato per un periodo le 25000 UI di vitamina D una volta al mese ma poi all'inizio del febbraio 2014 è però passata a 40 gocce pari a 10000 UI giornalieri della DIBASE.
---
Questi i risultati della MOC in data 9 aprile 2015, quindi ottenendo un miglioramento indicibile passando
dal:
"L'analisi del test indica un RISCHIO ELEVATO DI FRATTURA OSTEOPOROTICA. Ciò significa che l'indice di Stiffness è inferiore almeno del 25% al valore medio rilevato in adulti giovani sani."
dell'ottobre 2013,
mentre all'aprile 2015 questi i risultati:
DENSITOMETRIA OSSEA FEMORALE
Quesito diagnostico: CONTROLLO DOPO OLTRE 3 ANNI IN OSTEOPOROSI IN....
Referto:
Valori densitometrici medi (gr/cm2) compatibili con osteopenia di media antità
(secondo Organizzazione Mondiale Sanità).
e
DENSITOMETRIA OSSEA LOMBARE
Quesito diagnostico: CONTROLLO DOPO OLTRE 3 ANNI IN OSTEOPOROSI IN....
Referto:
Valori densitometrici medi (gr/cm2) compatibili con iniziale osteoporosi
(secondo Organizzazione Mondiale Sanità).
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... si2015.htm
Al di là degli esami finali che dimostrano la GUARIGIONE dalla OSTEOPOROSI di Franca, questo video testimonia chiaramente come può essere il suo scheletro e di conseguenza la sua DENSITA' OSSEA.
A suo tempo faremo la MOC per averne la conferma certa, intanto il ballo (bughi-bughi compreso), la ginnastica giornaliera, la palestra e la piscina sono le attività prioritarie, ingoiando CIBI NATURALI per mantenerci la SALUTE ogni giorno.
Riferendoci al detto di Ippocrate di Kos:
"Fa che il CIBO sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo CIBO. Ma non risulta che i PRODOTTI CHIMICI facciano parte di questi CIBI, vero?"
EVITANDO COME LA PESTE, il TE', il CAFFE' e gli AROMI o AROMI NATURALI citati negli ingredienti dei CIBI proposti dalle industrie alimentari che troviamo sia nei CIBI che nelle BEVANDE nei supermercati di cui i vari personaggi molto conosciuti tipo BERRINO, VERONESI, CAMPBELL ecc. si danno da fare a DEMONIZZANDO i CIBI NATURALI onde coprire queste VERE CAUSE DI MALATTIE.
Il bughi-bughi alle prime armi di Franca Al Mitho il 16 novembre 2014
https://www.facebook.com/video.php?v=93 ... 450&type=3
Ed ecco il video del bughi-bughi del 29 ottobre 2017
https://www.facebook.com/genre.franco/v ... pe=2&ifg=1
LA STORIA:
Questo esame è stato proposto dal dottore perchè Franca il 04 febbraio 2013 si è rotta una costola che era distesa sul letto e senza fare alcuno sforzo. Questo denota sicuramente una fragilità delle sue ossa. Dato che abbiamo fatto gli esami della vitamina D che si può rilevare sotto, con un risultato OTTIMO che precedentemente era in DEFICIENZA, allora si è pensato che potesse essere il PARATORMONE a prelevare CALCIO dalle ossa per immetterlo nel sangue e si vuole vedere il valore di questo ormone. Si fà presente che Franca fino al 1 luglio 2012 assumeva CALCIO con la pastiglia "Alendronato pensa" 70 mg, che ha sospeso con l'inizio degli "ALIMENTI ESSENZIALI" in alte dosi.
Il fatto è avvenuto così: distendendosi ha sentito un forte crach ed un dolore indicibile. All'inizio non avevamo capito che questa fosse una rottura ed abbiamo ricominciato con dosi di ACIDO ASCORBICO superiori ai 50 grammi al giorno. La diarrea? neanche per sogno, in quanto questa rottura è uno forte STRESS. Ha sempre dormito di notte, ed i dolori li sentiva solo se si piegava o quando si coricava. NON ha mai dovuto assumere alcuna medicina. Ha dormito sempre solo in una posizione perchè nelle altre le arrecavano dolore. Stare in piedi NON era una fatica, anzi non le procurava dolore purchè non si piegasse o ruotasse il corpo. Il 25 febbraio, dal detto di un paio di amiche che avevano avuto questa esperienza di dolori, al racconto abbiamo capito che era la rottura di una costola. E' dal 10 marzo che stà bene e non sente più alcun sintomo di dolore. Il 04 marzo ci siamo recati dal dottore in quanto in seguito a disguidi familiari ci è mancato il tempo necessario, che ha proposto appunto il controllo di questo ormone prodotto AUTONOMAMENTE e necessario in carenza di calcio nel sangue: il "PARATORMONE" esame ritirato l'11 marzo. Da questo esame di un anno circa, precedente alla rottura odierna, si deduce che
in data 8 marzo 2012
il PARATORMONE era in eccesso con valori 70.5 pg/ml con valori di riferimento a 15-70.0
i valori del CALCIO erano 9.4 mg/dl con valori di riferimento a 8.8-10.6
i valori della vitamina D erano 8 mcg/l con valori di riferimento a < 10 = deficienza, 10-30 = insufficienza, 30-100 = sufficienza
esame allegato sotto.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nevitD.htm
Parlando di OSTEOPOROSI, dobbiamo prima di tutto determinarne la VERA causa, quella che di norma NON SI PARLA MAI e che neppure questo articolo ne fà eccezione.
Dobbiamo partire sapendo che il CALCIO è uno dei 4 "ELEMENTI ESSENZIALI" della pompa sodio-potassio che descriviamo ora:
"Ogni nostra cellula possiede un equilibrio fra il suo interno ed il suo esterno che si fonda sulla stabilità del potenziale di membrana e sulla regolarità del meccanismo della pompa sodio-potassio. Tutti gli elementi leggeri (almeno 21) sono essenziali per la vita. Di questi in particolare sono quattro quelli fondamentali: SODIO, POTASSIO, CALCIO e MAGNESIO. L'individuo sano possiede:
- tutti gli elementi necessari nella giusta quantità - un regolare potenziale di membrana e un regolare funzionamento della pompa sodio-potassio - un sistema immunitario integro ed efficiente
Nell'organismo sano, secondo necessità, si producono, per azione degli enzimi, delle trasmutazioni di un elemento in un altro: il CALCIO in POTASSIO o in MAGNESIO, il SODIO in POTASSIO o MAGNESIO, il MAGNESIO in CALCIO, il POTASSIO in CALCIO ecc.. In particolare, l'equilibrio della pompa sodio-potassio è salvaguardato dagli ASCORBATI dei quattro elementi, cioè dalla salificazione di questi ultimi operata dall'ACIDO ASCORBICO.
L'organismo equilibrato è in grado di mantenere attivo questo processo e di conseguenza il sistema immunitario preposto a combattere ogni forma di aggressione. Essendo gli alimenti la fonte di approvvigionamento degli elementi necessari a produrre gli ASCORBATI, ed essendo i cibi odierni più poveri ed adulterati ed inquinati, essi stessi sono causa o concausa di tante patologie."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nzione.htm

Quello che di norma non si sà e che dalle persone competenti viene nascosto, è che questo "ALIMENTO ESSENZIALE" ACIDO ASCORBICO, TUTTI gli animali al mondo se lo AUTOPRODUCONO nei RENI o nel FEGATO dal concepimento alla morte, senza limiti nè di quantità nè di tempo, ma secondo l'entità di uno STRESS. Questo ce lo spiega bene Irwin Stone, uno scienziato del secolo scorso:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nziati.htm

Ma non basta, anche i vegetali questo ACIDO ASCORBICO se lo AUTOPRODUCONO TUTTA la loro vita.
Lo dimostra il fatto che tutti sanno che l'uomo per ingoiare ACIDO ASCORBICO deve mangiare la frutta e la verdura, tenendo conto che i frutti le piante non li producono per farli mangiare a noi o agli altri animali, ma per la loro CONTINUAZIONE DELLA SPECIE. Il tutto parte dal fiore che è segno di sesso che fà la pianta che noi chiamiamo "impollinazione".
Determinato questo dobbiamo sapere che il corpo di ogni essere vivente possiede dei SENSORI che controllano continuamente i livelli di ogni processo BASILARE alla sua vita.
Come lo è per il COLESTEROLO, di cui senza questo NON ESISTE VITA. Difatti Madre Natura ha fatto sì che fosse addirittura AUTOPRODOTTO e nello specifico è prodotto dal fegato e controllato ogni secondo. Questo non vale solo per quelli AUTOPRODOTTI, ma vale anche per il CALCIO ed ogni altro "ALIMENTO ESSENZIALE".
La riprova l'abbiamo letta sopra con la TRASMUTAZIONE da un elemento in un altro, di cui un esempio da MAGNESIO in CALCIO o viceversa e chissà in quale altro poi che noi non potremo MAI CONTROLLARE.
Altra prova certa di questo è che un "ALIMENTO ESSENZIALE", l'ACIDO CITRICO è nel LATTE MATERNO DI OGNI FEMMINA ANIMALE AL MONDO. Questo è comprensibile per la femmina umana o le altre che si possono cibare di prodotti che lo contengono, come il limone ecc., ma questo è incomprensibile che sia la balena, il delfino che la leonessa, il loro LATTE possa contenerlo, se di questi cibi la loro specie è ben lungi dal poterli ingoiare. Che anche il loro LATTE contenga questo ACIDO CITRICO è certo.
Altra conferma della trasmutazione ecco l'esperienza dello scienziato dr. Kevran:
"Quando Kevran era bambino lo colpì, nella fattoria in cui viveva, il comportamento delle galline. Queste becchettavano in terra argillosa, di schisti e graniti, dove mancava del tutto il calcare. Pure facevano un bell'uovo normale, col suo guscio calcareo.Spesso il ragazzo le vedeva inghiottire avidamente delle pagliuzze di mica: "Ma quando la mamma", racconta "apriva le galline, mi colpiva di non vedere mai nei loro intestini la più piccola traccia di mica". Da dove veniva il calcio? Dove andava la silice?
Divenuto adulto (Kervran si laureò in ingegneria elettronica, e poi si spostò man mano verso studi di biologia), viene mandato nel Sahara dal Ministero francese per cui lavora. Vede uomini che resistono a livelli di calore incredibile.
Con Kervran si apre per la scienza un mondo nuovo, quello della bio-fisica nucleare. Come mai allora, ci chiediamo, a tutt'oggi le sue scoperte non ricevono ancora il riconoscimento e la considerazione che meritano?"
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ementi.htm

Stà di fatto che riferendoci al CALCIO, questo DEVE circolare nel sangue come anche il COLESTEROLO ed i livelli di quantità hanno un MINIMO misurato da questi SPECIFICI SENSORI, cui la CARENZA è la morte certa.
Nel CALCIO è facile capirne il perchè, poichè è INDISPENSABILE alla formazione delle ossa, senza le quali il corpo sarebbe un ammasso di carne e niente più, mentre per il COLESTEROLO si nasconde la sua ESSENZIALITA'. Ed è a questo mancanza di informazione che si appella la medicina onde far ingoiare le MICIDIALI STATINE.
Quindi per evitare questo, alla necessità riscontrata dal SENSORE prefissato, riscontrando il livello minimo indispensabile, ordina alle PARATIROIDI di autoprodurre un ormone, il PARATORMONE (PTH).
Questo PARATORMONE ha il compito di andare alle ossa, di prelevare il CALCIO e di immetterlo nel sangue onde aumentare quel livello minimo stabilito poichè è pericolosa la sua CARENZA.
E' chiaro però che facendo questa azione l'osso viene, come descritto dall'articolo sotto
"La denominazione di osteoporosi proviene dal greco osso poroso. Si tratta di una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da una diminuzione della massa ossea e da un deterioramento della micro architettura del tessuto osseo, tale da indurre maggiore fragilità e conseguente rischio di fratture.
Difatti la parte esterna delle ossa (quella corticale) diventa più sottile, mentre quella interna, diminuisce il numero di celle spugnose di cui è composta (trabecole)."
E' facile capire che questo è fatto se il sistema descritto chiaramente sopra, quanto è la trasmutazione da un elemento in un altro, non avviene se in CARENZA di ACIDO ASCORBICO il quale come BASE di questa salinificazione NON permette questo scambio.
"Cosa è il PARATORMONE? e quali sono le sue funzioni?
Il paratormone (o ormone paratiroideo o PTH) è un polipeptide a catena singola formato da 84 amminoacidi sintetizzato dalle ghiandole paratiroidi: esercita il controllo del metabolismo del calcio regolandone l’assorbimento nell’intestino tenue e il riassorbimento a livello renale (assieme allo ione magnesio). In presenza di una riduzione della concentrazione di calcio nel sangue l’ormone aumenta la mobilizzazione del calcio dall’osso intervenendo sugli osteoblasti (direttamente) e sugli osteoclasti (indirettamente). Le cellule delle ghiandole paratiroidi hanno recettori di membrana per il calcio. Il legame di questi recettori con il calcio attiva una proteina G che causa la formazione di inositolo trifosfato e mobilizzazione di ioni calcio inibendo il rilascio di paratormone (il paratormone viene infatti inibito da alti livelli di calcemia e aumenta quando la calcemia si abbassa)."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nevitD.htm

Questa però è solo una delle cause, ma ne esiste un'altra molto più importante e determinante:
la CARENZA di vitamina D (ORMONE).
Per capire il concetto di questa CARENZA dobbiamo partire dalla nostra ORIGINE, in quanto noi siamo nati NUDI come lo è per TUTTI gli animali del mondo. Non solo, ma dovremmo vivere NUDI in mezzo alle campagne come loro, invece noi ci copriamo e questo è l'errore più grande, che, causa la vergogna o qualsiasi altra scusa si voglia, ci fà vivere vestiti e chiusi in 4 mura senza esporsi mai a questo SOLE, fonte di vita per ogni essere vivente.
Questo è un DANNO IRRIMEDIABILE poichè così facendo impediamo al nostro corpo di AUTOPRODURSI questo "ALIMENTO ESSENZIALI", quindi causandone quella CARENZA moltissimo LESIVA ed apportatrice di MALATTIE.
Noi ormai abbiamo capito con certezza che la CARENZA di vitamina D (ORMONE), attiva il SENSORE SPECIFICO ed ordina al corpo di AUTOPRODURRE in più COLESTEROLO, di cui questo è indispensabile per la trasmutazione con l'incontro con i RAGGI UV del SOLE che lo trasmutano sottopelle nei capillari.
Ecco perchè le persone che hanno il COLESTEROLO ALTO hanno di conseguenza la vitamina D BASSA.
Quando non è così ed hanno la vitamina D BASSA ed il colesterolo anche è perchè questo COLESTEROLO viene usato per altri impieghi, per esempio quello di chiudere le falle nelle arterie causa la CARENZA di COLLAGENE causa CARENZA di ACIDO ASCORBICO come da questo video:
https://www.youtube.com/watch?v=jVCuHLIMROg

.. quindi per costoro restare in CARENZA di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" è un pericolo continuo.
Specialmente di ACIDO ASCORBICO e di vitamina D.
Ma questa non è la sola causa, ve ne è un'altra studiata a tavolino dai nostri simili per causare ancora di più questa CARENZA:
LE CREME SOLARI.
Da anni ci dicono che esporsi al SOLE, questo ci causa i tumori della pelle, anzi per evitare questo ci si deve ricoprire di queste INVENTATE CREME (CHIMICHE) quindi NOCIVE alla pelle che sicuramente non si mangerebbero mai per bocca ma che si danno al corpo facendoli penetrare tramite i pori direttamente nel sangue che passa direttamente nei capillari.
TUTTO FALSO, in quanto sappiamo benissimo, e questo ce lo hanno detto tanti anni fà, quando non esistevano ancora tutte queste mistificazioni, e cioè che un bambino che cresce senza il sole cresce RACHITICO. Ma siete certi che la mancanza di SOLE sia nocivo solo ai bambini e non agli adulti? Quante persone anziane si espongono al SOLE parchè fà bene alla salute? Si sarà notato che quando il tempo è nuvolo pochi animali circolano sulla terra o nell'aria, ma quando arriva il SOLE TUTTI vi si espongono ed escono dai loro rifugi. Il perchè è molto semplice da spiegare. I raggi del SOLE battendo sulla pelle di tutti gli animali, sottopelle e precisamente nei capillari avviene un trasmutazione del COLESTEROLO, definito CATTIVO dagli esperti medici, in vitamina D. Approfitto per informare che senza COLESTEROLO NON ESISTE LA VITA, date le tante e tali funzioni cui egli è applicato dal corpo di appartenenza data l'AUTOPRODUZIONE. Una di queste è proprio per produrre l' "ALIMENTO ESSENZIALE" vitamina D, senza contare quello della trasmutazione di questo COLESTEROLO in ormoni femminili che sono la vita sessuale di ogni essere vivente.
Ci dicono che il COLESTEROLO ci causa l'INFARTO e gli ICTUS, ma come si può pensare che il nostro corpo sia così STUPIDO da non saper tenere sotto controllo un prodotto che si AUTOPRODUCE? visto che a produrlo ad ognuno di noi è il nostro FEGATO, come posso pensare una cosa simile se inoltre il nostro corpo ha anche a disposizione due parole FONDAMENTALI: "EVOLUZIONE" ed "AUTOGUARIGIONE" di cui furbescamente ce ne vogliono nascondere l'esistenza, ma che in TUTTI gli altri animali funzionano egregiamente.
TUTTO FALSO, come potete quindi pensare che il vostro corpo sia così "STUPIDO" da "AUTOLESIONARSI" producendo più COLESTEROLO del necessario e che non sappia provvedere a gestire i surplus data l'AUTOPRODUZIONE? Si può essere così ingenui da credere un fatto simile, oppure questi dottori sono così scaltri da riuscire ad imbrogliarci in modo così plateale? In questo caso allora bisogna ammettere che è il nostro CERVELLO ad essere così "STUPIDO", poichè sono certo che se siamo ancora vivi questo non è per merito del nostro CERVELLO, ma del nostro CORPO che sà AUTOGESTIRSI di fronte ad ogni evento, anche in quello di subire le statine (CARE E CHIMICHE) che inibiscono il nostro FEGATO dal produrre questo COLESTEROLO causandone col tempo dei danni ENORMI, non visibili subito, ma che ci portano alla tomba prima del dovuto. Questo vale per TUTTE le MEDICINE (CHIMICHE), siatene certi. Dura da incassare vero?
Quindi usare le CREME SOLARI (CHIMICHE) non può che CAUSARE
TUMORI, CARENZA DI VITAMINA D E MALATTIE DI OGNI GENERE PARTENDO DALLA OSTEOPOROSI di cui l'articolo sotto.
Capito questo è facile capire che per ottenere una bella pelle VELLUTATA ed ABBRONZATA si deve sostituire queste creme come descrivo ora
"Devo riportare una esperienza fatta da Franca e me. Siamo neri come il carbone!!! e sapete come abbiamo ottenuto questa abbronzatura? Facile. Franca si è procurata uno spruzzino ed ogni mattina preparavo 1/2 bicchiere di acqua di rubinetto con sciolto 2 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO, oppure 1 bicchiere con 3-4 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO, ed 1 cucchiaino di CLORURO DI MAGNESIO, secondo se lo passavamo anche a qualche vicino. Appena distesi sul lettino ci spruzzavamo quel liquido su tutto il corpo e VIA!!! se capitava che si entrava in acqua si ripetevano gli spruzzi dopo esserci asciugati, e quindi lo lo ripetevamo, buttando l'avanzo prima di tornare in albergo. Il pomeriggio tornavo a prepararne un'altra dose che rispruzzavamo come se fossero micidiali creme ma senza il bisogno di spalmare. I risultati? Ieri il nostro amico Lucio, albergatore si è complimentato poichè eravamo i più abbronzati dell'albergo. Faccio presente che le persone che erano vicini di ombrellone e si sono scottate l'abbiamo spruzzato con profitto, difatti più nessun dolore e la loro pelle non ha sviluppato le classiche bolle. Provare per credere.
Questo il video che ti dimostra la mia salute attuale:
A Rimini la corsa sulla passerella:
https://www.facebook.com/photo.php?v=10 ... 788&type=3

Permettendo così al proprio corpo di AUTOPRODURSI la vitamina D.
L'articolo riporta:
"Le cause dell’osteoporosi
Le cause che portano all’osteoporosi non sono di tipo accidentale. Ovvero non esiste un’ora zero da attribuire a tale malattia. In realtà ai malati è diagnosticata l’osteoporosi quando a seguito di analisi specifiche si accerta che la consistenza delle ossa, è inferiore ad alcuni dati medi. Tecnicamente il nostro scheletro (composto solo da 1,2 kg di calcio) è una struttura di collagene, dove alloggiano le cellule osteoblasti ed osteoclasti in perenne attività (fenomeno del rimodellamento). Le cellule osteoclasti sono in grado di distruggere ogni giorno, parte del tessuto, restituendo il calcio al sangue e nella stessa giornata (maggiormente di notte) le cellule osteoblasti lo ricostruiscono (utilizzando il calcio nel sangue)"
Questo succedeva fin'ora, invece avendo le informazioni appena lette, sono CERTO che questa MALATTIA può essere evitata con l'apporto giornaliero di:
ACIDO ASCORBICO, VITAMINA D, CLORURO DI MAGNESIO, BICARBONATO DI POTASSIO e di LISINA, ma per il CALCIO, anzichè ingoiare l'ALENDRONATO 70, si deve ingoiare il LATTE.
Si dice TROPPO CALCIO?
TUTTO FALSO poichè con l'ACIDO ASCORBICO abbiamo appena letto sopra che questo NON ESISTE.
Ma le allergie? TUTTO FALSO poichè questa NON ESISTE come NON ESISTONO le altre intolleranze.
Questo è facilissimo capirlo:
"come farebbero a vivere ancora TUTTI gli altri animali se anche loro soffrissero di ALLERGIE? qualsiasi tipo di ALLERGIA?".
La riprova è la GUARIGIONE di Franca coadiuvata dalla prova di Teresa:
"Ed ora ecco l'IMPORTANTE MIGLIORAMENTO della OSTEOPOROSI di Teresa che in data 29 ottobre 2013 le è stato riscontrato questa DIAGNOSI:
"L'analisi del test indica un RISCHIO ELEVATO DI FRATTURA OSTEOPOROTICA. Ciò significa che l'indice di Stiffness è inferiore almeno del 25% al valore medio rilevato in adulti giovani sani."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... si2015.htm

Su questa pagina invece la descrizione della GUARIGIONE dalla OSTEOPOROSI di Franca:
Quindi riscontrando i valori de:
la vitamina D è 18.7 ng/ ml con valori di riferimento a 10.0-40.0 = nella norma
il CALCIO è 8.4 mg/dl con valori di riferimento a 8.4-10.6 = nella norma
il PARATORMONE è 47,0 pg/ml con valori di riferimento a 6.5-42.0  = ancora alto
i valori della DENSITA' OSSEA con i valori bassi si era previsto di rifare il controllo di questa DENSITA' OSSEA che è stata effettuata il 23 maggio 2013.
I valori sono ancora bassi:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ea2013.htm
intanto continuando con alte assunzioni di ACIDO ASCORBICO e degli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" si ricontrolleranno i valori del PARATORMONE a fine giugno, onde avere un riscontro del comportamento di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" verso questo ormone causa della OSTEOPOROSI."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nevitD.htm

Quindi posso dire con certezza che la causa è da ricercare solamente nel mancato apporto di "ALIMENTI ESSENZIALI" e non come scritto nell'articolo:
"Il consumo di amidi e zuccheri è la principale causa dell'osteoporosi
Abbiamo già parlato dell’osteoporosi e siamo tutti d’accordo che rappresenta un’emergenza sanitaria per le persone anziane, soprattutto per le donne. La medicina ufficiale ha già trovato risposte e soluzioni: qualche pillola per contrastare un fenomeno considerato normale ed ineluttabile."
o quant'altra ragione si voglia addurre.
Ora continuando nella lettura dell'articolo, si noteranno le similitudini nella prevenzione, ma con una differenza SOSTANZIALE che è questa.
mentre l'articolo usa la parola "integrazione" di micronutrienti,
noi usiamo la parola "ingoiare" gli "ALIMENTI ESSENZIALI", poichè dentro questi siamo stati TUTTI GENERATI per cui non posso permettermi di chiamarli "INTEGRATORI", poichè loro "integratori" non lo sono. Mi spiego meglio. Dato che sono anni che ci fanno il lavaggio del cervello che gli integratori sono dei prodotti che devono usare solo dalle persone che fanno sport, e solo per un certo periodo perchè altrimenti possono essere pericolosi, non solo ma possono anche causare la morte. Ma la cosa più importante è che quando vai dal dottore per farti fare gli esami del sangue, sulla richiesta richiede i valori di CALCIO, vitamina D (ORMONE), vitamina B12, vitamina B1, POTASSIO, MAGNESIO, SODIO, FERRO, RAME ecc., quindi se fossero da ingoiare solo per un periodo e basta perchè affannarsi a ricercarli nel nostro corpo? Inoltre perchè questo dottore non richiede nell'esame una ricerca che sia NORMALE PER TUTTI, del CIANURO, del PIOMBO, del MERCURIO e degli altri materiali pesanti ecc. e dei PRINCIPI ATTIVI contenuti nei FARMACI (VELENI PURI) che si stà eventualmente ingoiando, oppure di quanto contenuto negli AROMI o AROMI NATURALI?
Invece questi "ALIMENTI ESSENZIALI", che sono stati messi da Madre Natura nello SPERMA di tutti i maschi animali del mondo, dall'inizio della vita, non mi risulta che i testicoli per dosarli abbiano un bilancino o un cucchiaino magari in plastica per dosarli in questo SPERMA dove nasce il 50% del DNA della vita futura, che con l'altro 50% dell'OVULO femminile faranno nascere la loro continuazione della specie. Quindi non mi pare che questi si possano confondere con gli INTEGRATORI indicati allo scopo precedente, vero?
Ed ora a te l'articolo che ha per tema questa INGUARIBILE e PERICOLOSISSIMA OSTEOPOROSI che con la giusta informazione la si può EVITARE per tutta la vita o addirittura GUARIRE come ha fatto Franca, che l'UNICA DONNA AL MONDO ad esserne GUARITA con documentazione di prova. Oppure come Teresa che ingoiando come Franca gli "ALIMENTI ESSENZIALI" ad alte dosi è sulla buona strada documentata.
La denominazione di osteoporosi proviene dal greco osso poroso. Si tratta di una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da una diminuzione della massa ossea e da un deterioramento della micro architettura del tessuto osseo, tale da indurre maggiore fragilità e conseguente rischio di fratture.
Difatti la parte esterna delle ossa (quella corticale) diventa più sottile, mentre quella interna, diminuisce il numero di celle spugnose di cui è composta (trabecole).
Esistono principalmente due tipi di osteoporosi (le altre sono molto rare): l'osteoporosi di 1° grado, ossia post menopausale e l' osteoporosi 2° grado di tipo senile (di cui parleremo più ampiamente). Nonostante la perdita di consistenza delle ossa riguardi un po’ tutto lo scheletro, i maggiori problemi li riscontriamo nei femori, nell’anca e nelle vertebre.
L' osteoporosi rappresenta indubbiamente il problema principale delle persone anziane, ed ognuno di noi (che ha la fortuna di avere genitori o nonni in età avanzata) è coinvolto in tale malattia.
Le statistiche confermano che assistiamo ad una vera epidemia. Attualmente in Italia 3.500.000 di donne e 1.000.000 di uomini soffrono di osteoporosi. Ogni anno si riscontrano 250.000 fratture, 80.000 dell’ossa dell'anca e 70.000 delle ossa del femore.
Il problema più grande delle fratture di questo tipo riguarda la fase post operatoria, sia per le complicanze riabilitative che per le percentuali sul tasso di invalidità e mortalità. Difatti l’80% delle persone che ha subito la frattura dell’anca non riesce più a salire le scale e il 50% di esse non riesce più ad essere autonoma. Per quanto riguarda il tasso di mortalità ad un anno dall’operazione, si registra una percentuale che oscilla dal 15% al 30% degli operati.
Per le fratture che riguardano le vertebre, le percentuali di malati sulla popolazione sono dell’11,5% delle donne dai 50 ai 54 anni ed il 35% delle donne dai 74 ai 79 anni.
Nel 20% dei casi si riscontrano alterazioni morfologiche vertebrali (dopo i 65 anni). Questo tipo di fratture oltre al dolore, causa la diminuzione dell’altezza, la deformità, l’immobilizzazione a letto, la distorsione della figura corporea e la riduzione della funzionalità polmonare.
Le cause dell’osteoporosi
Le cause che portano all’osteoporosi non sono di tipo accidentale. Ovvero non esiste un’ora zero da attribuire a tale malattia. In realtà ai malati è diagnosticata l’osteoporosi quando a seguito di analisi specifiche si accerta che la consistenza delle ossa, è inferiore ad alcuni dati medi. Tecnicamente il nostro scheletro (composto solo da 1,2 kg di calcio) è una struttura di collagene, dove alloggiano le cellule osteoblasti ed osteoclasti in perenne attività (fenomeno del rimodellamento). Le cellule osteoclasti sono in grado di distruggere ogni giorno, parte del tessuto, restituendo il calcio al sangue e nella stessa giornata (maggiormente di notte) le cellule osteoblasti lo ricostruiscono (utilizzando il calcio nel sangue)
L’osteoporosi è semplicemente lo sbilanciamento tra il tessuto distrutto e quello ricostruito (processo che dura tutta la vita), che purtroppo con l’avanzare dell’età ed in base al nostro stile di vita, alla nostra alimentazione e alla carenza di microelementi, tende ad andare in deficit (negativo).
Un motivo che causa tale sbilanciamento è dato dall’assenza dei micronutrienti necessari alla ricostruzione: vitamina D, minerali di calcio e potassio (senza mattoni una casa non si costruisce). Anche per questo si consiglia l’integrazione. Inoltre è fondamentale che la funzionalità dell’ormone del Gh e della vitamina C, deputati, tra i vari compiti, alla ricostruzione ottimale dei tessuti, compreso quello osseo
Un altro problema che sbilancia il processo e quindi causa l'osteoporosi riguarda l’acidosi.
Infatti quando il corpo è in acidosi, c’è la necessità di ridurla, utilizzando il calcio (alcalino) presente nelle ossa, riportando così il ph a valori normali (il nostro scheletro rappresenta il vero magazzino dei minerali necessari al corpo).
313 s
Il consumo di amidi e zuccheri è la principale causa dell'osteoporosi
Abbiamo già parlato dell’osteoporosi e siamo tutti d’accordo che rappresenta un’emergenza sanitaria per le persone anziane, soprattutto per le donne. La medicina ufficiale ha già trovato risposte e soluzioni: qualche pillola per contrastare un fenomeno considerato normale ed ineluttabile.
Allora ci dovrebbero spiegare:
Come mai ci sono persone che arrivano a 110 anni senza grossi problemi di osteoporosi?
La verità ancora una volta è sepolta sotto ricerche mediche che nessuno ha voglia di divulgare. La medicina ufficiale sa perfettamente che uno dei motivi principali che causa lo svuotamento del calcio dallo scheletro, è l’utilizzazione che ne fa il nostro corpo, di esso, per contrastare l’acidità del sangue. Difatti ancora una volta, il nostro metabolismo ha come priorità assoluta, salvarci la vita. L’omeostasi del nostro sangue deve mantenere un livello di acidità di 7,35 (altrimenti si muore) e quindi, in caso di aumento di metaboliti acidi, il nostro corpo preferisce svuotare le ossa, utilizzando il calcio presente in esse, come minerale per tamponare l’acidità.
Ci dovremmo domandare: Cosa genera le scorie acide che finiscono poi nel sangue?
Abbiamo già approfondito tale aspetto, parlando dell’acidità tissutale e la causa, ancora una volta è da imputare ai carboidrati. La via energetica del glucosio genera scorie acide (atomi H+ e piruvato), che quando escono dalla cellula, finiscono nella matrice e poi nel sangue.
Inoltre i cereali hanno un effetto chelante (tramite i fitati), inibendo l’intestino all’assorbimento dei minerali come il magnesio, il potassio ed il calcio, fondamentali per la ricostruzione delle ossa.
Un altro aspetto fondamentale riguarda l’ormone del Gh, deputato alla fase anabolica dello scheletro. Difatti come tutti i tessuti, anche quello osseo è composto di matrice (quindi collagene), e subisce una fase catabolica ed una anabolica. L’attivazione degli ormoni dell’insulina e del cortisolo (per colpa dei carboidrati) inibisce le ghiandole surrenali alla produzione di Gh (ormone della crescita; rif. pag. 181) con il conseguente rallentamento dell’azione anabolica (ricostruzione ossea). Quindi avviene uno squilibrio, tra la fase in cui il corpo demolisce la struttura ossea e la fase in cui invece il corpo dovrebbe ricostruire quei tessuti, causando un bilancio negativo, che nel tempo indebolirà lo scheletro e causerà l'osteoporosi.
Un altro aspetto essenziale è la carenza di vitamina D, che come avete potuto leggere nel capitolo dedicato, è essenziale al metabolismo del calcio, mantenendo in buono stato il nostro scheletro. Tale carenza è dovuta al poco tempo trascorso all’aperto, impedendo alla nostra pelle di produrre questa preziosa vitamina con l’ausilio della luce solare. Un altro motivo che inibisce la produzione endogena di vitamina D è l’acidosi tissutale, che richiamando eccessive quantità di calcio nel sangue, attiva il meccanismo di feedback negativo. Ovvero i reni, credendo di esser difronte ad un eccesso di calcio nel sangue, eliminano la vitamina D per evitare l’assorbimento di tale minerale dall’intestino.
L’integrazione può essere un valido aiuto per prevenire e curare l’osteoporosi. Difatti con essa si può agire su diversi fronti.
1) Integrare i seguenti micronutrienti attivi nel processo ricostruttivo delle ossa.
- La vitamina D ha tra le sue funzioni più conosciute quella di regolare sia il metabolismo del calcio compresa una maggiore assimilazione di tale minerale dall’intestino che l’attività dei fibroblasti (cellule che costruiscono l’osso). Inoltre aumenta la potenza muscolare, fattore sinergico per il buono stato delle ossa.
- La vitamina C è essenziale nel processo di produzione del collagene (anche quello che compone le ossa e le cartilagini). È difatti utilizzata per migliorare la cura di fratture, dell’osteomalacia e del rachitismo.
- Il magnesio è uno dei minerali più presenti nello scheletro. Svolge una funzione di crescita e rinforzo delle ossa.
- Il fosforo contribuisce all’assorbimento del calcio (nello scheletro il rapporto è di un atomo di fosforo ogni 2,5 di calcio).
- Il calcio è ovviamente il minerale più presente nelle ossa, quindi la sua assunzione è determinante per mantenere in buono stato le nostre ossa. Soprattutto in tarda età, quando il nostro metabolismo diminuisce il tasso di assimilazione del calcio.
- L’arginina è un aminoacido di cui è composta la matrice cellulare delle ossa. Stimola inoltre la produzione dell’ormone Gh (importante per la ricostruzione delle ossa).
- La lisina è un aminoacido che agisce nella formazione dei tessuti connettivi osseo-cartilagineo e migliora l’assorbimento del calcio nell’intestino (evitando l’eliminazione di tale minerale attraverso l’urina).
2) L’aumento della fase ricostruttiva del nostro corpo, che tra i vari tessuti vede anche lo scheletro coinvolto nel processo catabolico/anabolico.
Elenco dei nutrienti necessari: lisina, ornitina, prolina, glutammina, arginina, tirosina, vitamina C, vitamina D, melatonina.
Le spiegazioni sul loro effetto le trovate nel capitolo La sarcopenia e l’integrazione.
3) Contrastare le malattie degenerative dello scheletro come l’artrosi.
Elenco dei nutrienti necessari: chiodi di garofano, zenzero, cannella, curcuma, metionina, omega 3.
Le spiegazioni sul loro effetto le trovate nel capitolo L’artrosi e l’integrazione.
4) Contrastare le malattie degenerative dello scheletro come l’artrite.
Elenco dei nutrienti necessari: chiodi di garofano, zenzero, picnogenolo, calcio, rame, vitamina B9, vitamina B3, omega 3, vitamina D.
Le spiegazioni sul loro effetto le trovate nel capitolo L’artrite e l’integrazione.
5) Ridurre l’acidosi tissutale (e quella del sangue) obbliga il nostro corpo ad utilizzare il calcio delle nostre ossa per ripristinare l’equilibrio basico.
Elenco dei nutrienti necessari: vitamina D, calcio.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... porosi.htm
La caffeina può aggravare il disturbo nelle donne in menopausa
Il caffè è da tempo noto per i suoi effetti perniciosi, e in particolare per la sua connessione con malattie cardiovascolari e problemi di ipertensione. Una nuova ricerca ha però mostrato che esso è ancora più pericoloso del previsto per le persone anziane, perché contribuisce a far diminuire la densità delle ossa e porta quindi all'osteoporosi. Questo è il risultato ottenuto dai ricercatori del, che hanno studiato varie donne divise in due classi, con alti e bassi consumi di caffè. Nelle donne, specialmente dopo la menopausa, l'osteoporosi rappresenta un problema, e la ricerca ha dimostrato che la caffeina può contribuire a renderlo ancora più grave. Le 96 donne studiate hanno in media 71 anni e non prendono nessun supplemento di calcio. Esse sono state divise in due categorie, a seconda che il consumo di caffeina fosse superiore o inferiore a 300 milligrammi al giorno. Nel corso dei tre anni dello studio è stata misurata la densità ossea della colonna vertebrale, del femore e anche di altre ossa. La ricerca, descritta sulla rivista «American Journal of Clinical Nutrition», ha mostrato però che anche una mutazione nel gene che codifica per un recettore per la vitamina D sembra essere implicata nell'osteoporosi, forse in modo più importante di quanto non faccia il caffè.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... porosi.htm
Il magnesio è, dopo il calcio, l'elemento più presente nelle ossa. Per questo motivo, ha un ruolo tanto importante quanto poco conosciuto nella cura e nella prevenzione dell'osteoporosi.
Dopo il calcio, il magnesio è l’elemento più presente nelle ossa. Nel metabolismo osseo interagisce strettamente con il calcio e con la vitamina D e possiede un significativo, quanto misconosciuto, ruolo nella prevenzione e nella cura dell’osteoporosi.
Il magnesio partecipa a diverse centinaia di reazioni biochimiche e norma l’equilibrio bio-elettrico delle membrane cellulari. È coinvolto anche nella regolazione del ritmo cardiaco e nella produzione di insulina.
Esiste un’associazione positiva dimostrata tra l’assunzione di magnesio e l’aumento della densità ossea nelle donne in pre-menopausa.
Un famoso studio ha comparato differenti gruppi di donne; alcune con osteoporosi, altre in post-menopausa ma senza osteoporosi e altre ancora in trattamento ormonale sostitutivo. È stato scoperto che mentre nessuna donna aveva carenza di calcio, quelle con osteoporosi soffrivano d’insufficienza di magnesio e zinco (Sojka et al. 1992).
La scarsità di magnesio può causare un rallentamento nella riparazione ossea, una diminuzione dell’attività osteoblastica e un aumento di quella osteoclastica, oltre a contribuire a una maggiore fragilità delle ossa. Nelle donne in post-menopausa l’assunzione di supplementi di magnesio per oltre due anni aiuta a prevenire le fratture del 71%, incrementando significativamente la densità ossea (Stendine-Lindberg
et al. 1993). Questi dati, ancora una volta, smentiscono il senso comune, anche medico, secondo cui l’osteoporosi sarebbe una patologia legata, in primo luogo, alla deficienza di calcio.
Quantità adeguate di magnesio nell’organismo determinano una maggiore resistenza alla demineralizzazione garantendo, tra le altre cose, la fissazione del calcio nei denti e nelle ossa. Nelle varie specie biologiche, man mano che la masticazione acquista importanza, aumenta proporzionalmente la percentuale di magnesio che i denti contengono.
L’alterazione del rapporto magnesio-calcio è tipica dell’invecchiamento. Gli studi di Driessens hanno sottolineato la possibilità di ridurre gravi e progressive demineralizzazioni mandibolari attraverso l’uso di supplementi di magnesio (Driessens 1993). La carenza di magnesio precede l’infiammazione cronica, specialmente a livello dei legamenti e delle strutture osteoarticolari.
Oggi, nei paesi occidentali, l’insufficienza di magnesio è molto frequente e si stima che oltre la metà della popolazione ne sia affetta. Le tecniche industriali agro-alimentari, la raffinazione dei cibi, l’assunzione di tè, caffè, alcol, farmaci ecc. consumano le riserve di magnesio o ne ostacolano l’assorbimento. Ad esempio l’impiego estensivo del potassio e di altri elementi in agricoltura tende a causare deficit di magnesio nel terreno e nelle piante coltivate.
Le fonti naturali di magnesio sono i cereali integrali, i semi oleosi, le verdure a foglia verde, le mele, i fichi, i limoni, le fave, i ceci e alcune acque minerali.
Un’ottima fonte di magnesio sono le alghe poiché per milioni di anni gli oceani hanno loro fornito numerosi minerali colloidali. Le più ricche sono le alghe hiziki, seguite dalle dulse, dalle wakame e dalle arame.
Contengono buone quantità di magnesio anche i germogli dei cereali integrali in chicchi.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... porosi.htm
Dott.ssa Suzanne Humphries

Mi rattrista vedere donne anziane a cui è stata diagnosticata l’osteoporosi seguire terapie che prescrivono l’uso di supplementi di calcio e farmaci alquanto problematici, denominati: bifosfonati. Questi metodi sono irrazionali, dogmatici e dannosi per quanto riguarda la degradazione delle ossa con l’avanzare dell’età. A suo tempo praticando nefrologia e medicina interna, ho visto numerosi pazienti affetti da malattie vascolari durante il trattamento con dosi raccomandate di calcio. Le radiografie hanno rivelato vasi sanguigni e valvole cardiache che si erano calcificate.
arteria seno calcificata

Arteria del seno calcificata

Nella foto qui a fianco potete vedere un’arteria del seno calcificata, condizione comune nelle donne in cura per l’ipertensione. Il farmaco principale utilizzato per la pressione alta è in grado di indurre il corpo a trattenere il calcio e disperdere magnesio e potassio. Ritroviamo questo tipo di calcificazioni nelle grandi arterie di tutto il corpo, non solo nei seni. Credo che questi problemi possano essere evitati.

Inutile dire che l’esercizio sia essenziale per uno scheletro sano. Non abbiate paura di fare esercizio con uno zaino carico in spalla… Sempre che non abbiate patologie come lombalgia, ernia del disco…

Bisogna vedere cosa si può fare dal punto di vista nutrizionale e nelle relazioni interpersonali per aiutare il vostro corpo a guarire se stesso. Gli integratori non sono sostituti di una buona alimentazione. Dopo tutto, gli scienziati stanno continuamente scoprendo nuove cose sul cibo e sulla sua interazione con il corpo.

La prima cosa da fare è fare ricerche nel web o leggere libri sull’argomento per trovare i cibi ricchi di vitamina C, K2, magnesio e minerali minori come il boro e la silice. Quest’ultima è molto importante per le ossa. Ricordate anche che la depressione ha molte cause. A volte la causa possono essere delle carenze nutrizionali e, a volte, la depressione può derivare da “intrappolamento” in dinamiche familiari malsane. Potrà sembrare discutibile, ma vorrei aggiungere, che la depressione può avere origini spirituali.

In casi di reali insufficienze, l’uso di un integratore potrebbe essere plausibile. Mentre gli integratori usati abitualmente in medicina, come il fosomax, sono unicamente integratori di calcio, a mio parere sarebbe più costruttivo un regime di supplementazione che includesse vitamine C, vitamina K2, vitamina D3 (nei mesi invernali, sole in estate) e di boro, silicio e magnesio. Questi sono elementi molto più importanti nella prevenzione di fratture e mantengono stabile la quantità di calcio.

In ultima analisi, il calcio introdotto tramite integratori si depositerà nei muscoli del cuore, nelle valvole cardiache e nei vasi sanguigni. Condizione favorevole alle malattie cardiovascolari. Tuttavia, se assumiamo vitamina C, D3 e K2 il corpo sarà in grado di regolare il livello di calcio ingerito attraverso il cibo.
La vitamina C rafforza le ossa!

Mineralizza il tessuto osseo e ne stimola le cellule alla crescita.
Previene il degrado del tessuto osseo inibendone l’assorbimento cellulare.
Contrasta gli stress ossidativi, prevenendo l’invecchiamento.
E’ di vitale importanza nella sintesi del collagene.

Quando si hanno carenze di vitamina C, accade esattamente l’opposto. Proliferano alcune cellule chiamate “osteoclasti” che hanno la funzione di riassorbire l’osso erodendolo.

Alcuni studi hanno dimostrato che nei pazienti anziani che hanno subito fratture i livelli di vitamina C nel sangue sono significativamente più bassi rispetto a coloro che non hanno subito fratture.

La densimetria ossea ha rivelato livelli maggiori nei pazienti che abitualmente assumevano vitamina C. Assumere la vitamina C è molto importante perché il corpo umano non può produrla a differenza di altri mammiferi e deve introdurla dall’esterno. Una persona adulta dovrebbe prendere 2-5 grammi al giorno di ascorbato di sodio come supplemento generale.
La vitamina K2 è ben nota tra gli operatori olistici per essere importante per la salute cardiovascolare e delle ossa. Integrarla potrebbe essere una buona idea per chi ha problemi ossei o di cuore.
Per quanto riguarda la vitamina D3, un livello intorno a 50-70 mg/ml contribuirà a mantenere il sistema immunitario sano e ad avere delle ossa forti.

Potranno sembrare molti integratori, ma per me, è un piccolo sforzo che ritornerà molto utile. Con le moderne alimentazioni, è difficile avere il giusto apporto di vitamina C. Bisogna prestare particola attenzione a questo tipo di integratori se si hanno patologie renali, meglio consultare il proprio medico prima.

Gli esseri umani, le scimmie e i porcellini d’India non sono in grado di produrre vitamina C. I gatti che pesano solo circa 10-15 chili, sintetizzano più di 15 volte la RDA (razione giornaliera consigliata) di vitamina C indicata per gli esseri umani. Le capre hanno circa le dimensioni di una adulto umano, e senza stress sintetizzano fino a 13 grammi al giorno. Sotto stress si possono verificare soglie fino a 100gr. Non temere gli integratori di vitamina C, sono tra gli integratori più atossici e sicuri conosciuti. Se preferisci una fonte vegetale naturale, cerca la rosa canina che possiede un contenuto molto alto di vitamina C.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... orbuto.htm

ciaooo Genfranco
.
.

Se vuoi provarlo, dovresti assolutamente dare un'occhiata alle recensioni di betfaq, le informazioni sul sito web potrebbero essere davvero utili quindi considera i consigli, sono sicuro che imparerai qualcosa di interessante https://betfaq.com/it/ .

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » gio dic 06, 2018 9:19 am

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eggere.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Scusate se mi permetto di riportare quanto scrive Antonella del Zotto riguardo ai miei post.
E pensare che molte persone si lamentano della lunghezza di questi e non solo ma si lamenta anche perchè molte volte sono ripetitivo.
Sicuramente non posso dare loro torto, ma DEVO essere ripetitivo, poichè ho la speranza che persone disinformate, leggendo la prima volta questi miei post, ottengano da ognuno il massimo delle informazioni possibili, incuriosendoli, in modo che continuino nelle loro personale in formazione riguardo a ciò che tratto.
Certo però che questo mio ripetere alle persone già informate può dare fastidio, ma le invito umilmente a capire che purtroppo la disinformazione è grande, ed il mio intento è di informare più persone possibile, in quanto la loro SALUTE DEVE essere importante per noi quanto la nostra.

Dal nostro gruppo:
Sessualità e Salute
https://www.facebook.com/groups/520769368046413/

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... imento.htm

ciaooo Franco
.
.
acidoascorbico.altervista.org
FISIOPATOLOGIA DELLA DIGESTIONE E DELL’ASSORBIMENTO
Commenti: 2
Condivisioni: 3
7Francesco Gerne, Luca Strippoli e altri 5
Mi piace
Commenta
Condividi
Commenti
Antonella Dal Zotto
Antonella Dal Zotto Mettetevi comodi in poltrona, leggete TUTTO !!
È PER IL VOSTRO BENE, UN VERO ELISIR DI LUNGA VITA.. ..PER CHI CI TIENE.....A CONOSCERE !!
FATE I BRAVI ....!!??
C'È POSTA X VOI !!????????????????????
1
Gestire
Mi piace
· Rispondi · 19 novembre 2018 19:32
Genre Franco
Scrivi una risposta...

Genre Franco
Genre Franco
Tu e altri 5 gestite l'iscrizione, i moderatori, le impostazioni e i post per Sessualità e Salute.
Ciao Antonella Dal Zotto, noto con piacere che hai avuto la pazienza di leggere tutto il post, quindi ti ringrazio di cuore per il tuo disinteressato giudizio, e mi auguro che questa informazione serva a molte persone. ciaooo Franco
Gestire
Mi piace
· Rispondi · 9 min
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eggere.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » sab dic 08, 2018 12:44 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... iroide.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Scusate se mi permetto, ma ho letto attentamente l'articolo e ne ho dedotto quanto segue:
L'articolo è molto chiaro e stabilisce senza ombra di dubbio che la causa del malfunzionamento della tiroide è causata sopratutto da CIBI NATURALI.
Lo dichiara il tratto che scrive:
"Sono alimenti da evitare, in quanto fanno parte della categoria dei cibi goitrogenici: soia, semi di rapa, cavolo, cavolini di Bruxelles, broccoli, cavolfiori, patate dolci, maizena (o amido di mais), fagioli di lima, miglio perlato."
L'altra parte invece:
"Alimenti che è sempre opportuno eliminare dalla dieta sono latte animale e suoi derivati, cereali mutati, essenzialmente grano e mais."
Elencando invece i cibi che fanno bene:
"Sono da promuovere invece i seguenti alimenti: alghe, banane, patate, pesce, radicchio, barbabietola, semolino, prezzemolo.
Alimenti che è sempre opportuno eliminare dalla dieta sono latte animale e suoi derivati, cereali mutati, essenzialmente grano e mais. Sono da preferire il riso, il saraceno e il sesamo. Inoltre evitare cibi cotti a temperatura troppo elevata, cioè al di sopra dei 110° C, oli raffinati, sostituibili con oli extravergini consumati crudi; zuccheri raffinati; limitazione per quanto è possibile, del consumo di prodotti manipolati, il che implica un maggiore consumo di alimenti biologici (L’alimentazione ovvero la terza medicina, Dott. Jean Seignalet - 2007)."
Ma poi, dopo aver elencato le eventuali cause che sono sempre CIBI NATURALI, passa alla EVENTUALE CURA:
"Per sostenere un buon funzionamento della tiroide è possibile integrare minerali di magnesio, manganese, zinco e selenio.
Può essere assurdo affermare che un elemento da integrare assolutamente sia il magnesio e adesso diciamo il perché.
Sappiamo da quanto detto che la causa sta in una alimentazione non corretta che ci provoca demineralizzazione, squilibri vari……. basti pensare che le malattie delle cavie della scienza sono prodotte principalmente per insulto tossico, per stress metabolico (alimentazione squilibrata) o ambientale, e in tutti questi casi i tessuti della cavia diventeranno carenti di magnesio, oppure le malattie “commissionate” vengono fatte derivare direttamente da una carenza cellulare di magnesio prodotta per raffinazione del magnesio dai cibi somministrati (Magnesio, Lorenzo Acerra - 2008). Questo non significa però che il magnesio è la cura universale ma se prendiamo in considerazioni le manifestazioni dell’ipotiroidismo, - rallentamento del metabolismo, la stanchezza, la secchezza della pelle, la perdita dei capelli, l’aumento della massa corporea, la stitichezza, l’ipersensibilità al freddo, pallore, difficoltà nel respiro, problemi nelle mestruazioni ed infertilità, dolori muscolari e nelle articolazioni, anemia ed altri - , capiamo immediatamente che la soluzione più immediata è assumere Magnesio.
Dott.ssa Rita Muro.
Riguardo al MAGNESIO, l'articolo NON CITA IL CLORURO DI MAGNESIO, l'unico esistente in natura, del quale il citato Lorenzo Acerra ha dedicato un suo libro:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... acerra.htm
TUTTE le altre forme di MAGNESIO, magnesio supremo compreso, sono fatte dal piccolo chimico come lavoro, mentre il CLORURO DI MAGNESIO è l'unica forma esistente in natura ed e sopratutto nelle acque dei mari, naturalmente anche sulla terra ferma. Infatti nel Mare Mediterraneo, ogni litro di acqua ne contiene 7 grammi. Ma il Mare Mediterraneo non è un lago, ma collegato a TUTTI i mari, oceani compresi, vero?
Conoscendo il contenuto di un litro di acqua del Mare Mediterraneo, chissà quanto CLORURO DI MAGNESIO ne contengono gli Oceani Pacifico, Atlantico, Indiano?
Sapere questo non è importante, quanto invece è importante che sappiamo che il maggior numero di specie esistente sul pianeta sono nel mare e non sulla terra ferma, ma allora questi individui, nel CLORURO DI MAGNESIO, ci sono nati, ci vivono tutta la loro vita e ci muoiono.
Quindi chiedo ad ognuno di voi, se riuscite ad ammettere che uno di questi individui sia ALLERGICO al MAGNESIO, oppure ne soffra di IPERMAGNESIA?
Oppure un qualche individuo vivente sulla terraferma?
IMPOSSIBILE VERO?
Quindi possiamo concludere, senza ombra di dubbio che per la vita sulla terra conta solo il CLORURO DI MAGNESIO.
Ora, avendo fissato un parametro molto importante proseguiamo nella nostra critica.
L'articolo poi, fà presente il fatto più importante sulle cure della medicina, le CONTROINDICAZIONE del "principio attivo" prescritto:
"Questo spiega il perché non è condivisibile un protocollo che prevede l’uso della stessa medicina (l’ormone tiroideo) , per giunta “per tutta la vita” , in tutte le patologie della tiroide, anche molto diverse l’una dall’altra: lo stesso ormone, infatti, viene prescritto indifferentemente sia in caso di “tiroidite”, sia in caso di “noduli”, sia in caso di “ipotiroidismo”, sia in moltissimi casi di “ipertiroidismo”. È un po’ quello che avviene, ad esempio per la cura del diabete, ci si limita a prescrivere un ormone sintetico, l’insulina,che ne sostituisce la funzione e non ci si pone l’obiettivo di “curare” l’organo impigrito e funzionalmente stanco. Nel caso dell’ipotiroidismo si ricorre alla tiroxina che però, con il tempo provoca un blocco funzionale della ghiandola, oltre ad effetti collaterali che non sono blandi: effetti sul cuore, sulle arterie, ansia, tachicardia, osteoporosi, oltre ad un blocco del metabolismo del paziente, che tenderà ancora più facilmente di prima a ingrassare.
In realtà, come si è già detto, la vera cura della tiroide non può che essere basata su un “percorso terapeutico causale”, che cioè vada a rimuovere le cause (metaboliche, energetiche, nutrizionale e quant’altro) che hanno provocato la malattia della tiroide. È solo rimuovendo quelle cause che la tiroide potrà guarire realmente e per sempre. Quindi non è la tiroide il vero bersaglio di cura, ma l’eliminazione delle cause prime che hanno provocato la malattia: una volta eliminate le cause, la tiroide guarisce automaticamente."
Ed ecco che a questo punto mi chiedo:
Avendo CERTEZZA che non solo il corpo dell'Homo Sapiens ha l'organo chiamato TIROIDE, ma è un organo di TUTTI gli animali esistenti in natura, come potranno avere il buon funzionamento di questo loro organo se come descritto sopra ingoiano i CIBI NATURALI indicati come causa di malfunzionamento della tiroide umana?
Non è che loro hanno internet e possono avere le informazioni dai vari personaggi chiamati SPECIALISTI di questo organo, e quindi, seguendo le indicazioni fanno a meno di ingoiarli, vero?
E sicuramente non mi risulta che vi siano specie animali, oltre l'Homo Sapiens che soffra di questo malfunzionamento, altrimenti queste specie si sarebbero estinte!
Ma allora, dato che l'articolo recita:
"È solo rimuovendo quelle cause che la tiroide potrà guarire realmente e per sempre. Quindi non è la tiroide il vero bersaglio di cura, ma l’eliminazione delle cause prime che hanno provocato la malattia: una volta eliminate le cause, la tiroide guarisce automaticamente.
Quindi se vogliamo parlare di terapia, essa consisterà innanzitutto nel correggere gli squilibri metabolico - ossidativi ed energetici del paziente: per questo, ogni paziente è un caso a se stante e le cure sono molto individuali (non esistono protocolli!!!)"
Come da questa ultima frase è quindi necessario cercare la VERA CAUSA per mantenere SANO l'organo della TIROIDEO.
Ma sicuramente NON POSSONO ESSERE I CIBI NATURALI elencati sopra ad esserne la causa, in quanto chè se fossero loro lo sarebbero per ogni specie animali che si alimenta di questi come detto sopra.
Oh, ma allora la causa può SOLO essere una CARENZA INTERNA all'individuo, la quale CARENZA incide sulle DIFESE IMMUNITARIE.
Sono SOLO queste DIFESE IMMUNITARIE che permettono all'individuo di ogni specie al mondo di coniugare la parola AUTOGUARIGIONE, senza la quale sarebbe la estinzione della vita sul pianeta.
La medicina dice:
"per aumentare le DIFESE IMMUNITARIE devi ingoiare tanta frutta e verdura i quali contengono vitamina C"
Ma la vitamina C è l'ACIDO ASCORBICO, e l'ACIDO ASCORBICO è un "ALIMENTO ESSENZIALE" nei quali ogni individuo animale è stato GENERATO, ma l'articolo cita come possibile cura il MAGNESIO.
Però anche il MAGNESIO è un "ALIMENTO ESSENZIALE", la cui CARENZA come la CARENZA di ACIDO ASCORBICO o di altri "ALIMENTI ESSENZIALI" sminuisco le DIFESE IMMUNITARIE.
Definito questo, si può capire il perchè la differenza così vistosa tra l'Homo Sapiens e TUTTI gli altri animali del pianeta riguardo alla salute, in quanto escluso l'Homo Sapiens, nessun altro individuo di ogni altra specie si reca dal suo simile in caso di malattia.
Deve essere chiaro che TUTTI GLI ESSERI VIVENTI sono soggetti a malattie, ma se questi NON fossero coperti dalla AUTOGUARIGIONE, si sarebbero ESTINTI DA SEMPRE.
Ma che differenza INTERNA può essere la causa dell'indebolimento delle DIFESE IMMUNITARIE che permettono la conseguente malattia, quindi anche la malattia della TIROIDE?
Questa differenza ce lo spiega chiaro Irwin Stone con un disegno molto esplicativo, ed è la mancata AUTOPRODUZIONE di ACIDO ASCORBICO detta vitamina C per il genere umano e non solo e riporta:
"Per un errore genetico accaduto milioni di anni fa noi esseri umani e con noi alcune specie animali... quali...
GORILLA, SCIMMIA RHESUS, PORCELLINO D'INDIA, UCCELLO ESOTICO BULBUL e PIPISTRELLO INDIANO, non produciamo vitamina C o ACIDO ASCORBICO nel nostro corpo.
Quale differenza può esserci tra l?homo Sapiens e gli altri animali che si AUTOPRODUCONO questo "ALIMENTO ESSENZIALE", e quale è la importanza di questo per l'individuo umano?
Sappiamo per certo che la base del liquido seminale maschile, dove nasce la vita futura è appunto di ACIDO ASCORBICO, è comprensibile che la CARENZA di questo fà la differenza, anzi TUTTE LE DIFFERENZE tra il genere umano ed ogni altra specie vivente.
Ho detto "altra specie vivente", in quanto l'AUTOPRODUZIONE di questo ACIDO ASCORBICO è anche per ogni specie VEGETALE. La conferma ci viene dalla medicina ufficiale della quale riporto nuovamente:
"per aumentare le DIFESE IMMUNITARIE devi ingoiare tanta frutta e verdura i quali contengono vitamina C"
ma la vitamina C è l'ACIDO ASCORBICO.
La dimostrazione pratica ed incontrovertibile ci è data addirittura dal Ministero della Salute che con un file *.PDF riporta i vari massimi per ognuno da ingoiare giornalmente, tra gli altri:
vitamina C mg 1000
vitamina D mcg 25
vitamina K mcg 105
acido folico mcg 400
vitamina B12 mcg 25
potassio NON DEFINITO
cloro NON DEFINITO
magnesio mg 450
boro mg 1.5
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm
Guarda caso però l'articolo non parla dell'ACIDO ASCORBICO, il più importanti di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" sopra elencati, che sono scritti nel nostro DNA in quanto TUTTI insieme formano il liquido seminale maschile nel quale personalmente sono stato GENERATO. Ma anche il GERME di TUTTI i vegetali al mondo nel quale parte la loro vita.
Quindi posso concludere, che la mancata AUTOPRODUZIONE con la conseguente CARENZA di ACIDO ASCORBICO data dalla mancata introduzione attraverso i cibi che dovrebbero contenerlo, questa è la causa di questa e di tutte le altre malattie.
Difatti l'articolo NON nomina questo importantissimo "ALIMENTO ESSENZIALE" ACIDO ASCORBICO e neppure gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" quindi prima di tutto consiglio alle persone con una qualsiasi malattia, come quella della TIROIDE, di evitare queste CARENZE, ingoiando SEMPRE CIBI NATURALI, compresi quelli sconsigliati dall'articolo poichè TUTTI CIBI NATURALI, evitando come la peste i PRODOTTI CHIMICI, "principi attivi" compresi.

La tiroide è una ghiandola endocrina (cioè a secrezione interna) che si trova nella regione sottoioidea del collo, al davanti della trachea (cioè sotto il “pomo d’Adamo”) ed è costituita da due lobi laterali uniti da un istmo. Dal punto di vista anatomo-microscopico l’unità fondamentale è il “follicolo” di forma cubica, che delimitano la cavità follicolare, ripiena di sostanza colloide, costituita da tireoglobulina, che comprende residui tirosinici iodinati e rappresenta la forma di deposito degli ormoni tiroidei. La tiroide è legata all’ipofisi che la controlla producendo un ormone, TSH o ormone tireostimolante, che è in grado di modulare la funzione della tiroide stessa, la quale risponde con la produzione di ormoni tiroidei, quali la tiroxina, T4 e la triodotironina, T3.
Il buon funzionamento della tiroide è uno dei fattori più importanti per una buona salute, fisica e mentale. Spesso alcune analisi correntemente usate per accertare il funzionamento di questa ghiandola non evidenziano i problemi che invece esistono; pertanto numerosi malanni causati in buona parte dalla tiroide (dalla depressione all’infertilità ai problemi della menopausa alle difficoltà di concentrazione, aumento di peso, emicrania, colesterolo e pressione elevati, estremità fredde, perdita di capelli e livelli di energia bassi) vengono spesso attribuiti ad altre cause o semplicemente all’avanzare dell’età e non si pensa ad analizzare lo stato della tiroide.
In questo intervento, prenderò in esame solo il problema più comune dell’insufficiente, scarso funzionamento della tiroide – ipotiroidismo-.
Si potrebbe pensare che l’ipotiroidismo si diagnostichi quando un ormone o entrambi siano bassi. In realtà ciò accade raramente e solo nei casi di forte ipotiroidismo; nella stragrande maggioranza dei casi, per fare diagnosi di ipotiroidismo, basta che alle analisi del sangue risultino elevati i livelli del TSH. Ciò sta a significare che l’ipofisi, accorgendosi di un deficit funzionale della tiroide e senza aspettare che il livello di ormoni tiroidei si abbassi, aumenta la produzione dell’ormone TSH, nel tentativo di ripristinare una normale funzionalità della tiroide.
A questo punto, una volta effettuata la diagnosi ( sia con il solo aumento del TSH, sia eventualmente con gli ormoni bassi), si tratta di stabilire la cura.
La Medicina Convenzionale, che ragiona in chiave di terapia sostitutiva, prescrive sempre l’ormone tiroideo, senza cercare di ripristinare una normale funzione della ghiandola stessa.
È possibile un approccio terapeutico diverso che parte dal presupposto che occorre soffermarsi sulla causa e non sul sintomo.
Questo spiega il perché non è condivisibile un protocollo che prevede l’uso della stessa medicina (l’ormone tiroideo) , per giunta “per tutta la vita” , in tutte le patologie della tiroide, anche molto diverse l’una dall’altra: lo stesso ormone, infatti, viene prescritto indifferentemente sia in caso di “tiroidite”, sia in caso di “noduli”, sia in caso di “ipotiroidismo”, sia in moltissimi casi di “ipertiroidismo”. È un po’ quello che avviene, ad esempio per la cura del diabete, ci si limita a prescrivere un ormone sintetico, l’insulina,che ne sostituisce la funzione e non ci si pone l’obiettivo di “curare” l’organo impigrito e funzionalmente stanco. Nel caso dell’ipotiroidismo si ricorre alla tiroxina che però, con il tempo provoca un blocco funzionale della ghiandola, oltre ad effetti collaterali che non sono blandi: effetti sul cuore, sulle arterie, ansia, tachicardia, osteoporosi, oltre ad un blocco del metabolismo del paziente, che tenderà ancora più facilmente di prima a ingrassare.
In realtà, come si è già detto, la vera cura della tiroide non può che essere basata su un “percorso terapeutico causale”, che cioè vada a rimuovere le cause (metaboliche, energetiche, nutrizionale e quant’altro) che hanno provocato la malattia della tiroide. È solo rimuovendo quelle cause che la tiroide potrà guarire realmente e per sempre. Quindi non è la tiroide il vero bersaglio di cura, ma l’eliminazione delle cause prime che hanno provocato la malattia: una volta eliminate le cause, la tiroide guarisce automaticamente.
Quindi se vogliamo parlare di terapia, essa consisterà innanzitutto nel correggere gli squilibri metabolico - ossidativi ed energetici del paziente: per questo, ogni paziente è un caso a se stante e le cure sono molto individuali (non esistono protocolli!!!) (www.broussais.it/).
Quindi la cura dell’ipotiroidismo passa attraverso una riabilitazione funzionale della tiroide, che si ottiene innanzitutto correggendo la tipologia metabolica e ossidativa del paziente attraverso un idoneo stile di vita e uno specifico piano nutrizionale. Infatti esistono alimenti che rallentano o stimolano la funzione tiroidea come pure integratori/ farmaci che interferiscono con la tiroide.
Sono alimenti da evitare, in quanto fanno parte della categoria dei cibi goitrogenici: soia, semi di rapa, cavolo, cavolini di Bruxelles, broccoli, cavolfiori, patate dolci, maizena (o amido di mais), fagioli di lima, miglio perlato.
È opportuno evitare inoltre integratori di ferro o integratori di vitamine contenenti ferro, integratori di calcio,
idrossidi di alluminio (o allumina), un antiacido popolare; Sucralfato, una medicazione per l'ulcera nonché inibitore della pepsina, il cui eccesso causa ulcere; alcuni composti per la riduzione del colesterolo, come la colestiramina ed il colestipol; l’amiodarone, comune farmaco per il cuore; i fans….(digilander.libero.it/ragusa/tiroidepnlg.htm)
Sono da promuovere invece i seguenti alimenti: alghe, banane, patate, pesce, radicchio, barbabietola, semolino, prezzemolo.
Alimenti che è sempre opportuno eliminare dalla dieta sono latte animale e suoi derivati, cereali mutati, essenzialmente grano e mais. Sono da preferire il riso, il saraceno e il sesamo. Inoltre evitare cibi cotti a temperatura troppo elevata, cioè al di sopra dei 110° C, oli raffinati, sostituibili con oli extravergini consumati crudi; zuccheri raffinati; limitazione per quanto è possibile, del consumo di prodotti manipolati, il che implica un maggiore consumo di alimenti biologici (L’alimentazione ovvero la terza medicina, Dott. Jean Seignalet - 2007).
Per sostenere un buon funzionamento della tiroide è possibile integrare minerali di magnesio, manganese, zinco e selenio.
Può essere assurdo affermare che un elemento da integrare assolutamente sia il magnesio e adesso diciamo il perché.
Sappiamo da quanto detto che la causa sta in una alimentazione non corretta che ci provoca demineralizzazione, squilibri vari……. basti pensare che le malattie delle cavie della scienza sono prodotte principalmente per insulto tossico, per stress metabolico (alimentazione squilibrata) o ambientale, e in tutti questi casi i tessuti della cavia diventeranno carenti di magnesio, oppure le malattie “commissionate” vengono fatte derivare direttamente da una carenza cellulare di magnesio prodotta per raffinazione del magnesio dai cibi somministrati (Magnesio, Lorenzo Acerra - 2008). Questo non significa però che il magnesio è la cura universale ma se prendiamo in considerazioni le manifestazioni dell’ipotiroidismo, - rallentamento del metabolismo, la stanchezza, la secchezza della pelle, la perdita dei capelli, l’aumento della massa corporea, la stitichezza, l’ipersensibilità al freddo, pallore, difficoltà nel respiro, problemi nelle mestruazioni ed infertilità, dolori muscolari e nelle articolazioni, anemia ed altri - , capiamo immediatamente che la soluzione più immediata è assumere Magnesio.
Dott.ssa Rita Muro.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... iroide.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » lun dic 10, 2018 12:34 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ollati.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Dell'articolo in oggetto sottolineo un dato di fatto molto importante onde poter decidere se subire e far subire i VACCINI proposti dalle industrie farmaceutiche:
"L'avvocato per i danni da vaccino Robert F. Kennedy Jr., E Del Bigtree, produttore del documentario anti-vaccino , Vaxxed e l'Informed Consent Action Network (ICAN) sono gli attori di questa vittoria. Chiesero i documenti governativi pertinenti a dimostrare che tutti i vaccini approvati a livello federale erano stati testati per la qualità negli ultimi 32 anni - e non ce n'erano."

Scusate, non ho parole......ritengo che basti il post.
Ora però ti devo fare una domanda chiara: SAI PERCHE' SEI VENUTO AL MONDO?
Lo sai che il tuo passaggio su questa terra è perchè tu abbia modo di continuare la TUA SPECIE e quindi la SPECIE UMANA?
SIII?!?!?!? BENE, NE SONO FELICE.
Però ciò che purtroppo NON SAI e che invece devi sapere chiaramente, è che da questi "ALIMENTI ESSENZIALI" dipende questa tua possibilità, che tu sia maschio o che tu sia femmina. Lo scoprirai sotto, se avrai la voglia ed il tempo di capirlo. Scoprirai che l'ACIDO ASCORBICO è la BASE di quel liquido seminale maschile di TUTTI i maschi animali al mondo chiamato SPERMA, Scoprirai che questo ACIDO ASCORBICO insieme a tutti gli altri"ALIMENTI ESSENZIALI" essi permettono di GENERARE quello spermatozoo dal quale tuo figlio nascerà e dandoti un nipote potrà continuare la tua specie e che da questi dipende la NOSTRA SALUTE, questo perchè SONO LA BASE DELLA NOSTRA VITA.
QUINDI AVVISO CHE SE CHI GUIDA LE REDINI DEL MONDO VOLESSE IMPEDIRTI DI INGOIARE NEI CIBI O A CUCCHIAINI COME FACCIO DAL 1992, SE I CIBI NE SONO CARENTI COME NEI MOMENTI ATTUALI, CAUSA LA RAFFINAZIONE INDUSTRIALE, QUESTI "ALIMENTI ESSENZIALI", EGLI TI IMPEDIRA' QUESTA TUA CONTINUAZIONE RENDENDO INUTILE LA TUA VENUTA AL MONDO, COME HA RESO INUTILE E VANA LA MIA, STERILIZZANDOMI CON I VACCINI NEGLI ANNI 60.
IN QUESTO CASO, LASCERAI FARE TERMINANDO LA TUA SPECIE O TI RIBELLERAI COME STO' FACENDO PERSONALMENTE OGNI GIORNO?
Eccoti chiaro il perchè della mia instancabile e continua INFORMAZIONE con ogni mezzo possibile a mia disposizione.
...sono stato sterilizzato CON I VACCINI DELLA INFLUENZA E DEL TETANO negli anni 60 come puoi rilevare dal video che dice:
"Non vi sono parole per descrivere quello che è scritto nel video, lascio l'interpretazione al lettore.
Da allora, il governo britannico è stato costretto a sospendere i vaccini relativi all'H1 N1 per i bambini al di sotto dei 5 anni, ammettendo che il vaccino avesse determinato una crescita di dieci volte di fenomeni quali violente convulsioni nei bambini.
...ed ancora....
Il governo della Finlandia si è esposto pubblicamente, ed ed ha affermato come quest'ultimo stia causando ogni genere di disordini neurologici, quali la stessa narcolessia.
...Altro pezzo importante.....
Signore e signori, noi abbiamo a disposizione i documenti delle Nazioni Unite, i documenti delle Fondazione Rochkefeller, risalenti agli anni '60, '70, '80 e '90, fino ai giorni nostri, ed è possibile leggere e rendersi conto di come ammettono di aver sviluppato vaccini per l'influenza o il tetano, all'interno dei quali hanno inserito elementi chimici ed ormoni per ridurre la vostra fertilità, o per sterilizzarvi.
...ed ancora....
Inviate tutti gli articoli mainstream che saranno sistemati in basso rispetto a questo video, in cui si parla di come governi tra i più importanti del pianeta siano stati costretti a sospendere le vaccinazioni perchè queste ultime stavano determinando un'incredibile devastazione, e avvertite tutti che i vaccini contro la influenza stagionale realizzati quest'anno conterranno anche il vaccino contro l'H1 N1, oltre naturalmente a tutti gli "extra" che loro inseriranno.
Avvertite tutti quelli che conoscete. Questa è una questione straordinariamente seria.
L'industria farmaceutica Bayer ha ammesso in tribunale di aver consapevolmente distribuito per oltre un decennio.
Lo hanno fatto a sangue freddo, si tratta di un elemento che è parte di un più ampio programma eugenetico.
I crimini delle grandi compagnie farmaceutiche sono "legioni", e (tali compagnie) dovrebbero essre messe sotto accusa, dovrebbero essere portate di fronte alla giustizia, anche perchè le loro condotte rappresentano l'elemento che pone in connessione le grandi compagnie farmaceutiche, gli organismi geneticamente modificati (OGM), e il governo.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eciale.htm

..ma la cosa peggiore è che negli anni 70, circa 10 anni dopo, hanno istituito i Centri Sterilità per fingere di CURARE i malcapitati GUADAGNANDO. BELLA MOSSA, vero? così questi centri LAVORANO e nascondono le MALEFATTE. Ma non basta, poichè nel 1977 ad ottobre un medico del centro mi ha proposto di sezionare i testicoli per vedere se poteva fare qualcosa per farmi avere figli.
...difatti fui ricoverato all'ospedale Mauriziano di Torino per sottopormi alla operazione. Non ti dico i dolori sofferti al risveglio, che mi hanno tenuto in rianimazione per tre giorni. Non auguro a nessuno tale operazione. Ma la mia sorpresa è stata che quando sono stato dimesso, alcuni giorni dopo mi sono recato al Centro Sterilità di Torino e di questo medico neppure più l'ombra.
Mi fu consegnato un foglio quadrato con dei disegni colorati a cerchio. Ora però che ho visto i video che ti ho riportato sopra ho capito che quel dott. Jekyl mi ha USATO COME CAVIA per vedere i danni avuti. Ecco per cui la mia continua INFORMAZIONE. Qualcuno si è preso la responsabilità di STERILIZZARMI ed ora è ora che questi personaggi vengano scoperti poichè i VACCINI SERVONO SOLO A QUESTO.
Per tua principale informazione ti riporto che nel 2011 a novembre ho scoperto che l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" compongono quel liquido seminale di TUTTE le specie animale
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... sperma.htm
ma non basta, poichè nel 2015 a novembre ho scoperto che fuorchè l'ACIDO ASCORBICO, perchè la EVOLUZIONE lo ha sostituito con la vitamina E, TUTTI gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" stanno nel GERME di TUTTI I SEMI VEGETALI al mondo. Sì perchè il GERME non è solo nel grano ma in TUTTI i semi al mondo.
"Dell'articolo sotto, devo fare presente che:
"Il germe di grano contiene agenti fitoattivi, calcio, potassio, fosforo, zolfo, zinco, rame, ferro, magnesio, manganese, molibdeno, selenio, silicio, lecitina, vitamina del complesso B, vitamine A e D, inoltre contiene anche una grande quantità di vitamina E. Quest’ultima rallenta in modo naturale lo sviluppo delle malattie degenerative causate dall’inquinamento dell’aria, inoltre rinforza il sistema immunitario. La vitamina E ha un ruolo importante anche nel trattamento del cancro: Impedisce la riproduzione delle cellule cancerose, previene il danneggiamento del DNA, si utilizza con molta efficacia contro il cancro della prostata. Aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer, le malattie del cuore, dei polmoni e del sistema circolatorio."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sperma.htm
E come potrebbe essere diverso? difatti da questi SPERMA e GERME INIZIA LA NUOVA VITA.
Quindi è facile smentire chi dice che nei laboratori si è dato vita e dei virus. Per fortuna della umanità è IMPOSSIBILE in quanto il suo CERVELLO è troppo STUPIDO per poterlo fare, anche se con ARROGANZA si erge a dio per immagine e somiglianza.
Quanti di noi sanno che esiste e continua ad aumentare l'inquinamento domestico?
Le nostre case sono piene di tossicità, provocate dai materiali con cui sono costruite, dalle pitture e particolarmente dai mille prodotti inquinanti che usiamo con consapevolezza spray, deodoranti per la casa e per la persona. prodotti di pulizia per la casa ed per il copro.
I nostri bambini gattonano ed i nostri AMICI VIVONO e giocano su pavimenti puliti con sostanza inquinanti. Toccano ogni cosa pulita e ripulita da disinfettanti tossici, poi si portano le mani alla bocca mentre i nostri animali, se cade del cibo ci passano addirittura la lingua sopra. L'inquinamento lo mangiano prima di sedersi a tavola, mentre i nostri animali lo mangiano prima di fare il parto nel suo contenitore ben pulito.. Ecco quindi che possiamo comprarci delle zucchine biologiche - sperando che siano davvero biologiche - torniamo a casa e laviamo le zucchine nel lavandino che abbiamo precedentemente lavato con un bel detersivo ad alta tossicità. Dopodichè cuciniamo le zucchine: serviamo a tavola su piatti resi splendenti da uno dei tanti detersivi altamente inquinanti e brillantati con sostanze altrettanto sospette di cui non vogliamo chiederci la composizione.
Ponendo il caso che all'inizio di questa operazione le zucchine fossero davvero biologiche, proviamo a chiederci quanto biologiche siano rimaste alla fine dell'operazione.
Questo è un esempio dei tanti.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ersivi.htm
Al riguardo dei vaccini di cui il TAMIFLU ne fà parte, mi permetto di sottolineare dell'articolo i oggetto:
"Così vanno le cose in medicina! La ragione è sempre dalla parte del più forte: se si muore o si rimane invalidi o il feto va incontro a malformazioni, che importa! Sono solo eventi avversi che vanno ad arricchire la scheda tecnica del farmaco imputato che è sempre assolto per insufficienza di prove! Non è noto il ruolo del Tamiflu in questi eventi avversi."
ed ancora:
"E QUANDO MAI LA NOSTRA MEDICINA HA IDENTIFICATO IL MECCANISMO CON CUI ARRIVANO LE MALATTIE? ALTRIMENTI NON PRENDEREMMO FARMACI PER TUTTA LA VITA! CHE NE DITE? NOI CURIAMO SOLO I SINTOMI, NULL’ALTRO!!!"

A conferma di quanto sopra, per evitare questi EVENTI AVVERSI ed ogni altro danno alla salute, riporto quanto recita la pagina:
"Ciao, dato che questo è il periodo delle influenze e molte persone sono a rischio mi permetto di riportare come facciamo con Franca al primo segno di questo STRESS. Tre cucchiaini di ACIDO ASCORBICO in mezzo bicchiere di acqua di rubinetto per almeno 4-5-6 volte di seguito, Di solito non viene la diarrea, ma se dovesse venire NON E' UN PROBLEMA. Inoltre questo articolo sconsiglia le MICIDIALI VACCINAZIONI che ormai conosciamo e di cui abbiamo certezza che NESSUN ANIMALE LIBERO SUBISCE, PUR MANTENENDOSI UNA SALUTE PERFETTA, pena la ESTINZIONE (i VACCINI ne causano la NOSTRA di ESTINZIONE), poichè in natura un vaccino fornito GRATUTAMENTE dal SOLE per TUTTI gli esseri viventi, ESISTE e lo riporta:
"Per decenni abbiamo aderito alla credenza che l’influenza arrivava in inverno a causa del clima più rigido. Ma numerosi studi hanno completamente falsificato una tale teoria, indicando come l’influenza si presenti ai tropici nel loro “inverno, quando è ancora abbastanza caldo (solitamente durante la stagione delle piogge). No, la ragione per cui l’influenza colpisce d’inverno è un’altra. E suggerisce una facile maniera per prevenirla. E non si tratta di farsi vaccinare. Lo sappiamo già che i nostri corpi producono molta meno vitamina D durante l'inverno. Ma è mai possibile che i livelli ridotti di vitamina D in inverno contribuiscano all’influenza?
Le prove sono evidenti. Anni fa, un attento medico generico inglese, R. Edgar Hope-Simpson, ha collegato le epidemie influenzali dell'emisfero nord con il solstizio invernale. Pertanto, l’influenza arriva proprio quando i livelli di vitamina D cominciano a calare. Finora, la medicina convenzionale ha in gran parte ignorato il suo lavoro.
Proprio questo anno, due importanti pubblicazioni mediche hanno pubblicato un report firmato dal Dott. John Cannell, uno psichiatra dello Atascadero State Hospital, California. Si tratta di una struttura di massima sicurezza riservata a criminali infermi di mente. Nel suo resoconto, il Dott. Cannell ha notato che gli altri reparti intorno al suo erano stati soggetti a un violento attacco d’influenza nell'aprile 2005. Ma nessuno dei suoi 32 pazienti ha preso l’influenza, sebbene si fossero anche mischiati con i reclusi infetti degli altri reparti."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nzaora.htm
dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... luenza.htm

Dal gruppo:
contro la scienza delle multinazionali.

Da notifiche
Giorgia Scataggia ha condiviso un post.
7 h
Vincenzo D'Anna
26 novembre 23018 09:37

A proposito dei Vaccini : Le vaccinazioni forzate ora possono essere interrotte legalmente, nessun controllo di qualità per 32 anni

L'avvocato per i danni da vaccino Robert F. Kennedy Jr., E Del Bigtree, produttore del documentario anti-vaccino , Vaxxed e l'Informed Consent Action Network (ICAN) sono gli attori di questa vittoria. Chiesero i documenti governativi pertinenti a dimostrare che tutti i vaccini approvati a livello federale erano stati testati per la qualità negli ultimi 32 anni - e non ce n'erano.

Ecco le enormi implicazioni legali e pratiche in questa vittoria legale per il popolo americano:

Ciò significa che il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti e tutti i produttori di vaccini hanno mentito agli americani per oltre 30 anni sull'efficacia e sulla sicurezza dei vaccini; questo potrebbe
in definitiva suggerire che - almeno nella loro forma attuale - le cinque agenzie "sanitarie" statunitensi sono ora in dubbio: il CDC, la FDA, l'IOM, il NIH e la parte "Salute" del DHHS stesso;
questo può anche minacciare l'esistenza di consigli medici statali e corporazioni mediche esclusive come l'AMA:

Ciò significa che i produttori di vaccini sono stati fraudolentemente esentati da ciò che tutti gli altri produttori di farmaci sono stati costretti a fare in merito alla ricertificazione biennale per qualità ed efficacia - il che significa che i loro vaccini non sono mai stati testati per la qualità e non hanno dimostrato sicurezza o efficacia per oltre 30 anni;

Questo caso può ora essere legalmente citato da tutti i genitori imputati in modo fraudolento da qualsiasi regolamento / regolamento organizzativo che devono vaccinare i loro figli per la scuola o qualsiasi altra attività ;

o Questo caso può ora essere legalmente citato da tutti i dipendenti che sono stati incaricati dal loro datore di lavoro di essere vaccinati per mantenere il loro lavoro;

Questo caso può ora essere legalmente citato da tutti coloro che cercano un risarcimento per il danno da vaccino, rendendo probabile che l'industria farmaceutica del vaccino possa in un prossimo futuro essere in bancarotta, come la Bayer-Monsanto dopo la vittoria legale fondamentale conquistata dal paesaggista morente a San Francisco diverse settimane fa, così come il loro valore azionario che precipita precipitosamente;

Il futuro della medicina allopatica nella sua forma attuale è ora in dubbio, così come quello del cartello farmacologico globale, poiché quasi tutti i farmaci che i medici allopatici prescrivono provengono da società farmaceutiche che hanno commesso anche frodi e lesioni da vaccino;

L'esistenza dei media mainstream delle grandi aziende sarà ora ulteriormente minacciata, poiché il 70% del loro flusso di entrate proviene dal cartello farmacologico globale, che in America è stato
responsabile di 750.000-1 milioni di sacrifici umani all'anno per almeno lo scorso mezzo secolo;

I tassi di autismo probabilmente precipiteranno, liberando il popolo americano da un'altra profonda debolezza statale e fornendo ulteriori prove di autismo provocato dalla vaccinazione di massa;

Tutti i funzionari governativi che hanno approvato leggi che legalizzano la frode del vaccino a livello statale, nazionale o internazionale, o altrimenti aiutati e favoreggiati, possono ora essere accusati di frode, crimini illeciti e, in alcuni casi, crimini di guerra ai sensi del Codice di Norimberga .
Mi piace
Vedi altre reazioni
Commenta
Condividi
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ollati.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » gio dic 13, 2018 8:50 am

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... rdasil.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Scusate, non ho parole......ritengo che basti il post.
Ora però ti devo fare una domanda chiara: SAI PERCHE' SEI VENUTO AL MONDO?
Lo sai che il tuo passaggio su questa terra è perchè tu abbia modo di continuare la TUA SPECIE e quindi la SPECIE UMANA?
SIII?!?!?!? BENE, NE SONO FELICE.
Però ciò che purtroppo NON SAI e che invece devi sapere chiaramente, è che da questi "ALIMENTI ESSENZIALI" dipende questa tua possibilità, che tu sia maschio o che tu sia femmina. Lo scoprirai sotto, se avrai la voglia ed il tempo di capirlo. Scoprirai che l'ACIDO ASCORBICO è la BASE di quel liquido seminale maschile di TUTTI i maschi animali al mondo chiamato SPERMA, Scoprirai che questo ACIDO ASCORBICO insieme a tutti gli altri"ALIMENTI ESSENZIALI" essi permettono di GENERARE quello spermatozoo dal quale tuo figlio nascerà e dandoti un nipote potrà continuare la tua specie e che da questi dipende la NOSTRA SALUTE, questo perchè SONO LA BASE DELLA NOSTRA VITA.
QUINDI AVVISO CHE SE CHI GUIDA LE REDINI DEL MONDO VOLESSE IMPEDIRTI DI INGOIARE NEI CIBI O A CUCCHIAINI COME FACCIO DAL 1992, SE I CIBI NE SONO CARENTI COME NEI MOMENTI ATTUALI, CAUSA LA RAFFINAZIONE INDUSTRIALE, QUESTI "ALIMENTI ESSENZIALI", EGLI TI IMPEDIRA' QUESTA TUA CONTINUAZIONE RENDENDO INUTILE LA TUA VENUTA AL MONDO, COME HA RESO INUTILE E VANA LA MIA, STERILIZZANDOMI CON I VACCINI NEGLI ANNI 60.
IN QUESTO CASO, LASCERAI FARE TERMINANDO LA TUA SPECIE O TI RIBELLERAI COME STO' FACENDO PERSONALMENTE OGNI GIORNO?
Eccoti chiaro il perchè della mia instancabile e continua INFORMAZIONE con ogni mezzo possibile a mia disposizione.
...sono stato sterilizzato CON I VACCINI DELLA INFLUENZA E DEL TETANO negli anni 60 come puoi rilevare dal video che dice:
"Non vi sono parole per descrivere quello che è scritto nel video, lascio l'interpretazione al lettore.
Da allora, il governo britannico è stato costretto a sospendere i vaccini relativi all'H1 N1 per i bambini al di sotto dei 5 anni, ammettendo che il vaccino avesse determinato una crescita di dieci volte di fenomeni quali violente convulsioni nei bambini.
...ed ancora....
Il governo della Finlandia si è esposto pubblicamente, ed ed ha affermato come quest'ultimo stia causando ogni genere di disordini neurologici, quali la stessa narcolessia.
...Altro pezzo importante.....
Signore e signori, noi abbiamo a disposizione i documenti delle Nazioni Unite, i documenti delle Fondazione Rochkefeller, risalenti agli anni '60, '70, '80 e '90, fino ai giorni nostri, ed è possibile leggere e rendersi conto di come ammettono di aver sviluppato vaccini per l'influenza o il tetano, all'interno dei quali hanno inserito elementi chimici ed ormoni per ridurre la vostra fertilità, o per sterilizzarvi.
...ed ancora....
Inviate tutti gli articoli mainstream che saranno sistemati in basso rispetto a questo video, in cui si parla di come governi tra i più importanti del pianeta siano stati costretti a sospendere le vaccinazioni perchè queste ultime stavano determinando un'incredibile devastazione, e avvertite tutti che i vaccini contro la influenza stagionale realizzati quest'anno conterranno anche il vaccino contro l'H1 N1, oltre naturalmente a tutti gli "extra" che loro inseriranno.
Avvertite tutti quelli che conoscete. Questa è una questione straordinariamente seria.
L'industria farmaceutica Bayer ha ammesso in tribunale di aver consapevolmente distribuito per oltre un decennio.
Lo hanno fatto a sangue freddo, si tratta di un elemento che è parte di un più ampio programma eugenetico.
I crimini delle grandi compagnie farmaceutiche sono "legioni", e (tali compagnie) dovrebbero essre messe sotto accusa, dovrebbero essere portate di fronte alla giustizia, anche perchè le loro condotte rappresentano l'elemento che pone in connessione le grandi compagnie farmaceutiche, gli organismi geneticamente modificati (OGM), e il governo.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eciale.htm

..ma la cosa peggiore è che negli anni 70, circa 10 anni dopo, hanno istituito i Centri Sterilità per fingere di CURARE i malcapitati GUADAGNANDO. BELLA MOSSA, vero? così questi centri LAVORANO e nascondono le MALEFATTE. Ma non basta, poichè nel 1977 ad ottobre un medico del centro mi ha proposto di sezionare i testicoli per vedere se poteva fare qualcosa per farmi avere figli.
...difatti fui ricoverato all'ospedale Mauriziano di Torino per sottopormi alla operazione. Non ti dico i dolori sofferti al risveglio, che mi hanno tenuto in rianimazione per tre giorni. Non auguro a nessuno tale operazione. Ma la mia sorpresa è stata che quando sono stato dimesso, alcuni giorni dopo mi sono recato al Centro Sterilità di Torino e di questo medico neppure più l'ombra.
Mi fu consegnato un foglio quadrato con dei disegni colorati a cerchio. Ora però che ho visto i video che ti ho riportato sopra ho capito che quel dott. Jekyl mi ha USATO COME CAVIA per vedere i danni avuti. Ecco per cui la mia continua INFORMAZIONE. Qualcuno si è preso la responsabilità di STERILIZZARMI ed ora è ora che questi personaggi vengano scoperti poichè i VACCINI SERVONO SOLO A QUESTO.
Per tua principale informazione ti riporto che nel 2011 a novembre ho scoperto che l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" compongono quel liquido seminale di TUTTE le specie animale
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... sperma.htm
ma non basta, poichè nel 2015 a novembre ho scoperto che fuorchè l'ACIDO ASCORBICO, perchè la EVOLUZIONE lo ha sostituito con la vitamina E, TUTTI gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" stanno nel GERME di TUTTI I SEMI VEGETALI al mondo. Sì perchè il GERME non è solo nel grano ma in TUTTI i semi al mondo.
"Dell'articolo sotto, devo fare presente che:
"Il germe di grano contiene agenti fitoattivi, calcio, potassio, fosforo, zolfo, zinco, rame, ferro, magnesio, manganese, molibdeno, selenio, silicio, lecitina, vitamina del complesso B, vitamine A e D, inoltre contiene anche una grande quantità di vitamina E. Quest’ultima rallenta in modo naturale lo sviluppo delle malattie degenerative causate dall’inquinamento dell’aria, inoltre rinforza il sistema immunitario. La vitamina E ha un ruolo importante anche nel trattamento del cancro: Impedisce la riproduzione delle cellule cancerose, previene il danneggiamento del DNA, si utilizza con molta efficacia contro il cancro della prostata. Aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer, le malattie del cuore, dei polmoni e del sistema circolatorio."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sperma.htm
E come potrebbe essere diverso? difatti da questi SPERMA e GERME INIZIA LA NUOVA VITA.
Quindi è facile smentire chi dice che nei laboratori si è dato vita e dei virus. Per fortuna della umanità è IMPOSSIBILE in quanto il suo CERVELLO è troppo STUPIDO per poterlo fare, anche se con ARROGANZA si erge a dio per immagine e somiglianza.
Quanti di noi sanno che esiste e continua ad aumentare l'inquinamento domestico?
Le nostre case sono piene di tossicità, provocate dai materiali con cui sono costruite, dalle pitture e particolarmente dai mille prodotti inquinanti che usiamo con consapevolezza spray, deodoranti per la casa e per la persona. prodotti di pulizia per la casa ed per il copro.
I nostri bambini gattonano ed i nostri AMICI VIVONO e giocano su pavimenti puliti con sostanza inquinanti. Toccano ogni cosa pulita e ripulita da disinfettanti tossici, poi si portano le mani alla bocca mentre i nostri animali, se cade del cibo ci passano addirittura la lingua sopra. L'inquinamento lo mangiano prima di sedersi a tavola, mentre i nostri animali lo mangiano prima di fare il parto nel suo contenitore ben pulito.. Ecco quindi che possiamo comprarci delle zucchine biologiche - sperando che siano davvero biologiche - torniamo a casa e laviamo le zucchine nel lavandino che abbiamo precedentemente lavato con un bel detersivo ad alta tossicità. Dopodichè cuciniamo le zucchine: serviamo a tavola su piatti resi splendenti da uno dei tanti detersivi altamente inquinanti e brillantati con sostanze altrettanto sospette di cui non vogliamo chiederci la composizione.
Ponendo il caso che all'inizio di questa operazione le zucchine fossero davvero biologiche, proviamo a chiederci quanto biologiche siano rimaste alla fine dell'operazione.
Questo è un esempio dei tanti.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ersivi.htm

17 febbraio alle ore 18:00 ·

4 years ago my perfectly healthy son became a ventilator dependent quadriplegic due to the vaccine Gardasil.
Whether you call the condition TM or AFM they are both terms for polio renamed.
Colton fought so hard to get better. He was so strong and pushed himself trying to achieve a normal body that he once had never to achieve it in this lifetime.
Gardasil took his happy life from him.
Gardasil took everything away from him that you take for granted like breathing, being able to walk, scratching your own itch, hugging someone, dressing yourself. Gardasil took my son from me.
MERCK knows these risks exist. THE GOVERNMENT knows these risks exist Doctors know these risks exist yet they still administer vaccines because of money! They aren't administering vaccines for your health and safety it's all about money! There's no true safety studies on vaccines CDC destroys the info showing bad side effects from vaccines.
Please do your research..I did mine too late. My son is gone!
I miss him like crazy.
You can protect your kids don't be a fool... don't trust a doctor that makes money pushing vaccines. READ A TRUE VACCINE INSERT-DARE YOUR DOCTOR TO READ THE VACCINE INSERT.
WHAT ARE THE INGREDIENTS= neurotoxins!
TRADUZIONE
4 anni fa il mio figlio perfettamente sano divenne un tetraplegico dipendente dal respiratore a causa del vaccino gardasil.
Sia che si chiami la condizione tm o manuale di volo, sono entrambi i termini per la poliomielite.
Colton ha lottato cosi ' duramente per stare meglio. Era cosi 'forte e si e' spinto a cercare di raggiungere un corpo normale che una volta non aveva mai ottenuto in questa vita.
Gardasil gli ha tolto la vita felice.
Gardasil gli ha portato via tutto quello che dai per scontato come respirare, essere in grado di camminare, grattarsi il prurito, abbracciare qualcuno, vestirsi da solo. Gardasil mi ha portato via mio figlio.
Merck sa che questi rischi esistono. Il governo sa che questi rischi esistono i medici sanno che questi rischi esistono eppure continuano a somministrare vaccini a causa del denaro! Non stanno somministrando vaccini per la tua salute e sicurezza, e ' tutta una questione di soldi! Non ci sono veri studi di sicurezza sui vaccini cdc distrugge le informazioni che mostrano effetti collaterali negativi dai vaccini.
Ti prego, fai le tue ricerche.. Ho fatto il mio troppo tardi. Mio figlio se n'e ' andato!
Mi manca da matti.
Puoi proteggere i tuoi figli non essere uno sciocco... non fidarti di un dottore che fa soldi spingendo i vaccini. Legga un vero vaccino inserire il suo medico per leggere l'inserto del vaccino.
Cosa sono le neurotossine ingredients=!
·
Valuta questa traduzione
L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta
L'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute
L'immagine può contenere: una o più persone, camera_da_letto e spazio al chiuso
L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, sta mangiando e persona seduta
L'immagine può contenere: 1 persona
+26
Mi piace
Vedi altre reazioni
Condividi
17 mila17 mila
Condivisioni: 36.136
Commenti: 5,1 mila
Commenti
Mostra commenti precedenti
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... rdasil.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » ven dic 14, 2018 8:35 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nmeno2.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Letto l'articolo, sono certo che le persone ignare e normali lo interpretano come articolo di fatascienza e questo mi dispiace poichè fantascientifico purtroppo non lo è.
Mi permetto di spiacermi in quanto personalmente nei fine anni '50 ed inizio 60, sono stato STERILIZZATO CON I VACCINI "DOCUMENTATO", quindi mi sento in dovere di informare più persone possibile, in modo che sappiano comportarsi, dato che la nostra venuta sulla terra è PER LA CONTINUAZIONE DELLA SPECIE, come è per ogni essere vivente. Anche se ben poche persone sanno rispondere alla domanda:
"perchè sei venuto al mondo?"
"Ora però ti devo fare una domanda chiara: SAI PERCHE' SEI VENUTO AL MONDO?
Lo sai che il tuo passaggio su questa terra è perchè tu abbia modo di continuare la TUA SPECIE e quindi la SPECIE UMANA?
SIII?!?!?!? BENE, NE SONO FELICE.
Però ciò che purtroppo NON SAI e che invece devi sapere chiaramente, è che da questi "ALIMENTI ESSENZIALI" dipende questa tua possibilità, che tu sia maschio o che tu sia femmina. Lo scoprirai sotto, se avrai la voglia ed il tempo di capirlo. Scoprirai che l'ACIDO ASCORBICO è la BASE di quel liquido seminale maschile di TUTTI i maschi animali al mondo chiamato SPERMA, Scoprirai che questo ACIDO ASCORBICO insieme a tutti gli altri"ALIMENTI ESSENZIALI" essi permettono di GENERARE quello spermatozoo dal quale tuo figlio nascerà e dandoti un nipote potrà continuare la tua specie e che da questi dipende la NOSTRA SALUTE, questo perchè SONO LA BASE DELLA NOSTRA VITA.
QUINDI AVVISO CHE SE CHI GUIDA LE REDINI DEL MONDO VOLESSE IMPEDIRTI DI INGOIARE NEI CIBI O A CUCCHIAINI COME FACCIO DAL 1992, SE I CIBI NE SONO CARENTI COME NEI MOMENTI ATTUALI, CAUSA LA RAFFINAZIONE INDUSTRIALE, QUESTI "ALIMENTI ESSENZIALI", EGLI TI IMPEDIRA' QUESTA TUA CONTINUAZIONE RENDENDO INUTILE LA TUA VENUTA AL MONDO, COME HA RESO INUTILE E VANA LA MIA, STERILIZZANDOMI CON I VACCINI NEGLI ANNI 60.
IN QUESTO CASO, LASCERAI FARE TERMINANDO LA TUA SPECIE O TI RIBELLERAI COME STO' FACENDO PERSONALMENTE OGNI GIORNO?
Eccoti chiaro il perchè della mia instancabile e continua INFORMAZIONE con ogni mezzo possibile a mia disposizione.
...sono stato sterilizzato CON I VACCINI DELLA INFLUENZA E DEL TETANO negli anni 60 come puoi rilevare dal video che dice:
"Non vi sono parole per descrivere quello che è scritto nel video, lascio l'interpretazione al lettore.
Da allora, il governo britannico è stato costretto a sospendere i vaccini relativi all'H1 N1 per i bambini al di sotto dei 5 anni, ammettendo che il vaccino avesse determinato una crescita di dieci volte di fenomeni quali violente convulsioni nei bambini.
...ed ancora....
Il governo della Finlandia si è esposto pubblicamente, ed ed ha affermato come quest'ultimo stia causando ogni genere di disordini neurologici, quali la stessa narcolessia.
...Altro pezzo importante.....
Signore e signori, noi abbiamo a disposizione i documenti delle Nazioni Unite, i documenti delle Fondazione Rochkefeller, risalenti agli anni '60, '70, '80 e '90, fino ai giorni nostri, ed è possibile leggere e rendersi conto di come ammettono di aver sviluppato vaccini per l'influenza o il tetano, all'interno dei quali hanno inserito elementi chimici ed ormoni per ridurre la vostra fertilità, o per sterilizzarvi.
...ed ancora....
Inviate tutti gli articoli mainstream che saranno sistemati in basso rispetto a questo video, in cui si parla di come governi tra i più importanti del pianeta siano stati costretti a sospendere le vaccinazioni perchè queste ultime stavano determinando un'incredibile devastazione, e avvertite tutti che i vaccini contro la influenza stagionale realizzati quest'anno conterranno anche il vaccino contro l'H1 N1, oltre naturalmente a tutti gli "extra" che loro inseriranno.
Avvertite tutti quelli che conoscete. Questa è una questione straordinariamente seria.
L'industria farmaceutica Bayer ha ammesso in tribunale di aver consapevolmente distribuito per oltre un decennio.
Lo hanno fatto a sangue freddo, si tratta di un elemento che è parte di un più ampio programma eugenetico.
I crimini delle grandi compagnie farmaceutiche sono "legioni", e (tali compagnie) dovrebbero essre messe sotto accusa, dovrebbero essere portate di fronte alla giustizia, anche perchè le loro condotte rappresentano l'elemento che pone in connessione le grandi compagnie farmaceutiche, gli organismi geneticamente modificati (OGM), e il governo.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eciale.htm

..ma la cosa peggiore è che negli anni 70, circa 10 anni dopo, hanno istituito i Centri Sterilità per fingere di CURARE i malcapitati GUADAGNANDO. BELLA MOSSA, vero? così questi centri LAVORANO e nascondono le MALEFATTE. Ma non basta, poichè nel 1977 ad ottobre un medico del centro mi ha proposto di sezionare i testicoli per vedere se poteva fare qualcosa per farmi avere figli.
...difatti fui ricoverato all'ospedale Mauriziano di Torino per sottopormi alla operazione. Non ti dico i dolori sofferti al risveglio, che mi hanno tenuto in rianimazione per tre giorni. Non auguro a nessuno tale operazione. Ma la mia sorpresa è stata che quando sono stato dimesso, alcuni giorni dopo mi sono recato al Centro Sterilità di Torino e di questo medico neppure più l'ombra.
Mi fu consegnato un foglio quadrato con dei disegni colorati a cerchio. Ora però che ho visto i video che ti ho riportato sopra ho capito che quel dott. Jekyl mi ha USATO COME CAVIA per vedere i danni avuti. Ecco per cui la mia continua INFORMAZIONE. Qualcuno si è preso la responsabilità di STERILIZZARMI ed ora è ora che questi personaggi vengano scoperti poichè i VACCINI SERVONO SOLO A QUESTO.
Per tua principale informazione ti riporto che nel 2011 a novembre ho scoperto che l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" compongono quel liquido seminale di TUTTE le specie animale
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... sperma.htm
ma non basta, poichè nel 2015 a novembre ho scoperto che fuorchè l'ACIDO ASCORBICO, perchè la EVOLUZIONE lo ha sostituito con la vitamina E, TUTTI gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" stanno nel GERME di TUTTI I SEMI VEGETALI al mondo. Sì perchè il GERME non è solo nel grano ma in TUTTI i semi al mondo.
"Dell'articolo sotto, devo fare presente che:
"Il germe di grano contiene agenti fitoattivi, calcio, potassio, fosforo, zolfo, zinco, rame, ferro, magnesio, manganese, molibdeno, selenio, silicio, lecitina, vitamina del complesso B, vitamine A e D, inoltre contiene anche una grande quantità di vitamina E. Quest’ultima rallenta in modo naturale lo sviluppo delle malattie degenerative causate dall’inquinamento dell’aria, inoltre rinforza il sistema immunitario. La vitamina E ha un ruolo importante anche nel trattamento del cancro: Impedisce la riproduzione delle cellule cancerose, previene il danneggiamento del DNA, si utilizza con molta efficacia contro il cancro della prostata. Aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer, le malattie del cuore, dei polmoni e del sistema circolatorio."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sperma.htm
E come potrebbe essere diverso? difatti da questi SPERMA e GERME INIZIA LA NUOVA VITA.
Quindi è facile smentire chi dice che nei laboratori si è dato vita e dei virus. Per fortuna della umanità è IMPOSSIBILE in quanto il suo CERVELLO è troppo STUPIDO per poterlo fare, anche se con ARROGANZA si erge a dio per immagine e somiglianza.

La conferma ci viene da uno scrittore moltro conosciuto di nome Maurizio Blondet. Parte del suo articolo:
"ELIMINARE 4 MILIARDI DI UOMINI
.......
«Non siamo meglio dei batteri!», ha detto lo scienziato, ridanciano, fra gli applausi.
La crescita della popolazione umana sta «rovinando» il pianeta.
Bisogna salvare il pianeta prima che sia troppo tardi.
Per salvarlo, ha detto, occorre che la popolazione umana sia ridotta al 10% di quella attuale («oltretutto, i carburanti fossili sono alla fine»).
.......
Pianka ha lodato la politica cinese del figlio unico, con sterilizzazione forzata delle donne che infrangono la norma: «dovremmo sterilizzare ognuno sul pianeta», ha esclamato: «se no, gli incoscienti erediteranno la terra» (applausi, risate).
Ma la sua preferenza va al cavaliere della «peste»: una qualche forma di pandemia è quel che ci vuole per uccidere rapidamente miliardi di persone.
Nuova diapositiva: file di teschi umani.
L’influenza aviaria?
Magari scoppiasse, ma ancora non basterebbe (risate dal pubblico).
L’Aids?
Decisamente troppo lento.
Il primato dell’efficienza va all’Ebola: è straordinariamente letale e uccide in giorni, non in anni.
«Si diffonde per via aerea e ammazza il 90 % degli infettati. Pensateci», ha detto sognante.
Di fatto – ma questo lo zoologo non l’ha detto – l’Ebola è «troppo» letale: il virus uccide così rapidamente, da essere «auto-spegnente».
.......
Le vittime dell’Ebola infatti sanguinano copiosamente da ogni orifizio corporeo. Il virus funziona liquefacendo gli organi interni; dissolve letteralmente il corpo malato, fra atroci dolori."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... inmeno.htm
Eccoti un altro modo per causare MALATTIE e poi la morte:
Propongo il primo articolo, ma in un secondo tempo il secondo per conferma.
Ritengo questa notizia MOLTO IMPORTANTE per la SALUTE delle persone, poichè "CHI NON SI LAVA I DENTI?".
Soffri di mal di testa?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Soffri di cervicale?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Soffri di giramenti di testa, specialmente al mattino quando ti alzi dal letto?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Il tuo DENTIFRICIO contiene il FLUORURO DI SODIO, sai cosa è e che ruolo ha sulla tua salute?
Viene messo nei dentifrici adducendo che questo serve a sbiancare i denti. Assolutamente FALSO, poichè a lavare i denti non è il dentifricio, ma lo SPAZZOLINO, e poi sono certo che non bastano pochi minuti al giorno per sbiancare i denti, ma ci vuole ben altro.
L'ACIDO ASCORBICO ingoiato giornalmente, che dei denti è il TOCCASANA, poichè il primo sintomo dello SCORBUTO è appunto la caduta dei denti, di cui la PIORREA è la prima cugina e segnale di CARENZA di questo ACIDO ASCORBICO.
Pensa che ti avveleni GIORNO DOPO GIORNO, ogni volta che ti lavi i denti usando questo tuo DENTIFRICIO, INCONSAPEVOLMENTE.
Ora, sapendo, hai un modo solo per averne certezza, ed è di smettere di lavarti i denti con il TUO DENTIFRICIO, sostituendolo con gli "ALIMENTI ESSENZIALI" come ti ho detto sopra.

La parte dice:
"CITO E SOTTOLINEO:
"Il fluoruro di sodio è un ingrediente comune dei veleni per topi e scarafaggi, degli anestetici, dei farmaci psichiatrici (Prozac) e ipnotici e del gas nervino (Sarin).
Prove scientifiche indipendenti hanno rivelato che il fluoruro causa vari disturbi mentali, oltre poi a ridurre la durata della vita e a danneggiare la struttura ossea. (CERVICALE)
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... fricia.htm
La bocca e le vertebre del collo SONO DIRETTAMENTE a contatto a distanza di pochi centimetri e sai che il FLUORO ROVINA LE OSSA.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... steria.htm
Quindi mi permetto di consigliarti di ELIMINARE IL DENTIFRICIO con un bel risparmio, sia in salute che in denaro, e per lavarti i denti usa l'ACIDO ASCORBICO, il CLORURO DI MAGNESIO ed il BICARBONATO DI SODI (comune solvay da cucina), sciolti in un pò di acqua di rubinetto, nella quale bagnerai lo spazzolino a mò di dentifricio.
Ma se vuoi la SALUTE DEVI lasciare le DROGHE LEGALI, di cui il CAFFE', e sugli scaffali i prodotti che negli ingredienti trovi la scritta "AROMI " o "AROMI NATURALI" o gli altri PRODOTTI CHIMICI DEI QUALI I LORO NOMI NON LI CONOSCI, ed ingoiare SOLO CIBI NATURALI di cui LATTE, CARNE e GRANO macinato NATURALI LO SONO. Le cosi dette ALLERGIE sono causate dai PRODOTTI CHIMICI AGGIUNTI VOLONTARIAMENTE DA LORO, ora capisci il perchè, di cui i nostri avi NON NE HANNO MAI SOFFERTO.
Ti faccio presente che sia l'ACIDO ASCORBICO, il CLORURO DI MAGNESIO che il BICARBONATO DI SODIO, sono tre "ALIMENTI ESSENZIALI" che già sono nel tuo sangue, di cui la CARENZA è causa certa di malattie.
Se vuoi acquistare gli "ALIMENTI ESSENZIALI" PER LA TUA SALUTE a buon prezzo e con uno sconto del 10% immediato clicca sul link e segui le indicazioni:
http://acidoascorbico.altervista.org/Pu ... amadre.htm
Per la informazione completa su quanto sopra, quindi sul FLORURO DI SODIO (VELENO PURO) eccoti il link
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ifrici.htm

Dopo aver difeso la sua decisione di proiettare il controverso documentario “VAXXED” al Tribeca Film Festival, Robert De Niro ha ceduto alle pressioni del pubblico e ha rimosso il film dalla scaletta. Ma non è stata solo la critica pubblica a influenzare la decisione di De Niro. Recentemente è stato scoperto che De Niro è stato pressato dalla Sloan Foundation nazista a New York.

La Sloan Foundation prende il nome da Alfred P. Sloan, un collaboratore nazista che odiava sia ebrei che neri. Come Bill Gates, Sloan aveva un interesse particolare nel movimento eugenetico, che alla fine divenne il Progetto Genoma Umano.
La Sloan Foundation collabora con il Tribeca Film Festival

Il motivo per cui la Sloan Foundation è stata in grado di spingere De Niro a tirare fuori il documentario è perché l’organizzazione ha una partnership con il Tribeca Film Festival. Come dice la pagina web del festival:

La Fondazione Alfred P. Sloan, fondata a New York nel 1934, eroga borse di studio in scienze, tecnologia e performance economiche … La Alfred P. Sloan Foundation, in collaborazione con il Tribeca Film Institute, fornisce finanziamenti per caratteristiche narrative o serie che sono scientificamente rilevanti , accurate esclusivamente attraverso il TFI Sloan Filmmaker Fund.

Per tutto il tempo, le fonti di zengardner hanno rivelato i veri colori di Alfred P. Sloan come collaboratore nazista e elitista pro-eugenetico:

L’industriale Alfred P. Sloan, come capo della General Motors, era un collaboratore nazista e ardente ammiratore di Hitler. L’odio per Sloan dei neri era quasi intenso quanto il suo odio per gli ebrei. Aveva una stretta connessione con il movimento eugenetico che alla fine divenne il Progetto Genoma Umano. La Sloan Foundation, insieme al nexus Rockefeller, ha avuto un interesse di lunga data per la riduzione della popolazione, incluso il coinvolgimento nell’introduzione di nuovi misteriosi vaccini insieme all’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha una politica dichiarata di riduzione della popolazione, come chiaramente esposto nell’Agenda 21.

Questa dubbia impresa ha portato a una massiccia iniziativa di vaccinazione contro il tetano relativamente raro nelle Filippine, in Nicaragua e in Messico. Queste fiale di vaccino, distribuite dall’OMS, sono risultate contenere hCG, che quando combinato con il tossoide tetanico, ha stimolato la formazione di anticorpi contro la gonadotropina corionica umana, rendendo le donne incapaci di mantenere una gravidanza e potenzialmente inducendo un aborto clandestino e involontario. Controllo della popolazione sotto la copertura dell’assistenza sanitaria. (Ethiofreedom.com).

Questa Sloan Foundation, apparentemente altruista, ha anche finanziato il Community Blood Council della Greater New York, Inc., che ha consentito a oltre 10.000 emofiliaci e innumerevoli altri di essere fatalmente contagiati dall’HIV / Aids. Inoltre, la Sloan Foundation deteneva 24.000-53.000 azioni emesse da Merck and Co., il cui presidente George W. Merck era direttore dell’industria delle armi biologiche americane e di cui sono stati sospettati vaccini contro l’epatite C e la poliomielite; e chissà cos’altro. (Controllo della popolazione: AIDS / Ebola e altre malattie artificiali, SR Shearer, 29 luglio 2014). Il lavoro fondamentale del Dr. Leonard Horowitz, Aids and Ebola: Nature, Accident or Intentional, sostiene che sia Ebola che Aids sono stati bioingegnerizzati da scienziati che lavorano per la CIA .

La droga di Bill Gates

Paul Joskow attualmente è presidente della Sloan Foundation. È membro del Council on Foreign Relations (CFR) , che ha legami finanziari con la Fondazione Gates. La Fondazione Gates ha sviluppato una reputazione di insularità in termini di sovvenzioni, solo organizzazioni di finanziamento che accettano di promuovere il loro programma pro-vaccino. Quasi tutti i siti web pro-vaccini sono finanziati e di proprietà di Big Pharma o della Gates Foundation.

In altre parole, sia la Gates Foundation che la Sloan Foundation stanno investendo e promuovendo vaccini nel tentativo di ridurre la popolazione mondiale. Infatti, secondo Bill Gates, “se facciamo un ottimo lavoro con i nuovi vaccini … potremmo ridurre la popolazione mondiale di circa il 10 o il 15 per cento”.

L’interesse della Fondazione Gates a ridurre la popolazione mondiale non è limitato ai vaccini. L’organizzazione ha una storia di finanziamento degli sforzi di spopolamento, inclusa la ricerca per distruggere deliberatamente lo sperma con la tecnologia a ultrasuoni.

La lezione da imparare? Una volta che la superficie è stata graffiata e gli strati sono stati staccati, tutta la ricerca sul vaccino finisce per essere frutto di Bill Gates.

L’articolo Tutte le ricerche sui vaccini alla fine portano a Bill Gates e all’eugenetica nazista … vaccini usati come vettore per esperimenti di spopolamento proviene da Politicamente Scorretto .
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nmeno2.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » dom dic 16, 2018 12:13 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ripete.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Lidia Carmen Esposito vuole confermare la sua esperienza già riportata, condividendo il post di Paola Mazzonello.

Lidia Carmen Esposito ha condiviso un post.
o4 dicembre 2018 11:10

Grazie a Genre Franco io le ho provate dal 2011 e continuo senza medicinali... Grazieeee FRANCO
Genre Franco ha condiviso un link nel gruppo: Cloruro di Magnesio, i veri amici.
9 h
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grazia.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Lidia Carmen Esposito vuole confermare la sua esperienza già riportata, condividendo il post di Paola Mazzonello.

Lidia Carmen Esposito ha condiviso un post.
04 dicembre 2018 11: 10 ·

Grazie a Genre Franco io le ho provate dal 2011 e continuo senza medicinali... Grazieeee FRANCO


Genre Franco ha condiviso un link nel gruppo: Cloruro di Magnesio, i veri amici.
9 h

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grazia.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm
Sono certo che bastano poche parole per dare un senso ad un fatto molto importante anche per voi, e Paola Mazzonello le scrive su questa pagina.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... orbuto.htm
ciaooo Franco

Commenta
Condividi
Commenti

Genre Franco Ciao Lidia Carmen Esposito, GRAZIE per la collaborazione. ciaooo Franco
Gestire

Mi piace
· Rispondi · 18 min
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ripete.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » mar dic 18, 2018 7:31 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... errino.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Data la similitudine di questo articolo del dottor Berrino, che riporto su questa pagina e l'articolo del dottor Liborio Quinto su altra pagina, mi permetto di contrapporre delle verità dimostranti esattamente il contrario delle loro dichiarazioni, che ritengo siano fatte da loro con uno scopo ben preciso:
DEMONIZZARE del CIBO NATURALE DA SEMPRE a favore di CIBI INNATURALI.
Tra i due articoli però una differenza, il dottor Berrino ammette che i CIBI delle industrie sono INNATURALI, e scrive:
"Quello che diamo da mangiare ai nostri malati è il peggio del peggio, ma noi vogliamo bene ai nostri malati, VOGLIAMO CHE TORNINO. Se noi ci ammaliamo aumenta il PIL, c’è crescita. La Sanità è la più grande industria economica. Non c’è interesse economico per la prevenzione” !!
Il Prof. Berrino ci spiega come la sanità sia la più grande industria nazionale. Non c’è un reale interesse verso la prevenzione. Più ti ammali più cresce il PIL."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... quinto.htm
PREMETTO CHE NON SONO QUI' PER GIUDICARE LE VARIE ALIMENTAZIONI, quindi condannare i VEGANI, i VEGETARIANI ecc. ma sono quì per riportare delle informazioni che ritengo siano importanti per ognuno di noi, quindi anche per le persone che seguono le alimentazioni diverse dalla ONNIVORA impostata da >Madre >Natura quindi parte della CATENA ALIMENTARE..
L'articolo del dottor Liborio Quinto riporta:
"Nei paesi con maggior consumo pro capite di Latte e e formaggi, si riscontra una maggior incidenza di fratture all'anca.
Il dato, sembra strano, se si pensa che il latte è l'alimento più ricco di CALCIO.
Gli studiosi della nutrizione, chiamano questo fenomeno "il paradosso del CALCIO".
Ma perchè il latte, con tutto il CALCIO, favorisce l'indebolimento delle ossa?"
Su queste affermazioni devo dare la risposta precisa, ed è che per fissare il CALCIO alle ossa, non basta la vitamina D3 di cui TUTTE le persone al mondo ne sono CARENTI, ma ci vuole anche il CLORURO DI MAGNESIO.
La pagina di Leonardo Rubini che scrive del dottor Coimbra in proposito recita:
"Non voglio tenervi nascosta nessuna informazione che riguardi la vitamina D, soprattutto se ad alto dosaggio. Questa molecola è molto dibattuta e, in effetti, ha due grossi problemi: costa pochissimo e non è brevettabile! E questi sono effetti collaterali devastanti per un'Azienda come Big Pharma che fattura più di mille miliardi di dollari l'anno. Se la vitamina D fosse assunta da tutti nel giusto dosaggio, in pochi anni perderebbe un buon 70% dei suoi guadagni. Aggiungiamoci una corretta alimentazione, che non è vegetariana o vegana (chissà come mai è la più spinta nei media ultimamente, i cui spazi pubblicitari li pagano le aziende farmaceutiche in larga parte!), e il business del farmaco è F I N I T O!
Ora, come operano nella società e nella politica questi giganti economici è da tempo noto. Giusto ieri sera ho visto un bellissimo film documentario che vi consiglio, "Fed up", dove si spiega chiaramente come le lobbies siano in grado di influenzare le scelte governative e da decenni cooptino figure mediche di spicco, se non intere associazioni. Tutto questo accade perché le bugie che vendono sono scientificamente insostenibili, per cui comprano i supporti per raccontarle in modo credibile.
Uno dei modi classici per difendere il proprio business trilionario è quello di smontare terapie alternative che funzionano e che non sono brevettabili. E' successo decine di volte nella storia, uno dei casi più eclatanti e recenti è il metodo Di Bella. All'epoca, così accusava il Procuratore di Torino Raffaele Guariniello, riferendo che erano stati usati farmaci scaduti o difettosi per la sperimentazione. Tutto ciò costruito ad arte per bocciare questa cura anti cancro che invece molto spesso dà degli ottimi risultati. Ma passiamo alla vitamina D...
Ad agosto 2014, un gruppo di neurologi brasiliani ha scritto una lettera al Journal of Neurological Sciences, lamentando che il protocollo Coimbra sarebbe uno specchietto per le allodole, senza alcuna base scientifica. A ottobre dello stesso anno pubblicai un articolo, su richiesta del Dr. Coimbra, con la sua risposta dettagliata. Ciò che fa rabbia e che fa ridere amaramente è che la sostanza dell'accusa dei neurologi verso Coimbra è che hanno potuto constatare 21 casi di pazienti che non hanno risposto come dovevano al protocollo (in 1 solo anno, cioè quando ancora il dosaggio non si è stabilizzato per tutti) o che hanno avuto problemi (rapidamente risolti) di ipercalcemia. 21 su 4.000 trattati in tutto il Brasile!!! Lo 0,5%!!! Ma io dico, ma prima di contestare questa misera percentuale di eventuale insuccesso a un medico, volete considerare il 70% di inefficacia totale o parziale dei farmaci che date ai pazienti per trattare le stesse malattie, nonché gli effetti collaterali spesso devastanti che gli stessi comportano?!"
Ed ancora:
"Per SINTETIZZARE vitamina D nel sangue, il tuo corpo deve utilizzare il magnesio. E una grande percentuale di persone è molto o moderatamente carente di magnesio (davvero?!). E quindi, alcune persone che prendono la vitamina D e credono di avere effetti collaterali, stanno invece avendo segni di carenza di magnesio!!"
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... gnesio.htm

Difatti CIBI contenenti il CLORURO DI MAGNESIO, come il grano ed il sale sono RAFFINATI e resi CIBI VELENOSI ed è per questo la frase:
"Nei paesi con maggior consumo pro capite di Latte e e formaggi, si riscontra una maggior incidenza di fratture all'anca."
quindi nei paesi cosi detti CIVILI, abbiamo certezza che i CIBI RAFFINATI degli scaffali gli "ALIMENTI ESSENZIALI" contenuti nei CIBI NATURALI questi non ne contengono più.
E sono quelli che stanno nel SANGUE e nel liquido seminale maschile, di cui la CARENZA causa la MALATTIA.
Altro che studiosi, non riesco a definire quali siano questi citati STUDI.
Che questi "ALIMENTI ESSENZIALI" siano nel SANGUE DI TUTTI gli animali al mondo, quindi anche nel SANGUE UMANO, la conferma ci viene, oltre la richiesta del medico di base con gli ESAMI DEL SANGUE, anche dalla pagina *.PDF del Ministero Della Salute con la RGR (Razione Giornaliera Raccomandata), dove questi "ALIMENTI ESSENZIALI" li elenca TUTTI, uno ad uno, stabilendo dei valori massimi da ingoiare giornalmente.
Eccone alcuni:
vitamina C mg 1000
vitamina D mcg 25
vitamina K mcg 105
acido folico mcg 400
vitamina B12 mcg 25
potassio NON DEFINITO
cloro NON DEFINITO
magnesio mg 450
boro mg 1.5
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm
Quindi posso concludere senza ombra di dubbio che il dottor Liborio Quinto, mancandogli la informazione da me sopra riportata, tira delle conclusioni che non possono che essere errate.
Come ho già riportato sull'articolo del dottor Berrino, questa parte la riporto anche per questo articolo del dottor Liborio Quinto, in quanto articoli SIMILI, poichè descrivono ed hanno lo stesso fine :
Per l'articolo di Berrino devo riportare quanto risulta essere stato fino a metà secolo scorso, che corregge quanto da lui dichiarato sul LATTE e sulla CARNE:
"Il cibo di origine animale
L’uomo, in realtà, ha sempre mangiato anche cibo animale, ma se si eccettuano alcuni popoli nomadi, o quelli che vivono in condizioni ambientali estreme per freddo o per altitudine, sono ben pochi gli esempi di alimentazione tradizionale con un’alta quota di cibo animale. Anche il latte, che oggi in Occidente è alimento quotidiano, dai più era consumato solo occasionalmente, perché non poteva essere conservato ed era facile veicolo di infezioni. È stato solo alcuni decenni dopo la scoperta della pastorizzazione, in pratica dopo la prima guerra mondiale, che ha cominciato ad essere distribuito nelle città. Ma molti popoli ancor oggi non bevono più latte dopo lo svezzamento."
Quella che gli adulti non bevono più latte lo ritengo FALSO, in quanto chi è nato ed ha vissuto col latte poichè contadino lo berrà, come me, per tutta la vita.
E quì emerge il suo pensiero, giusto o sbagliato che sia, di VEGETARIANO che non tiene conto che fino a metà del secolo scorso, il latte non aveva bisogno di essere PASTORIZZATO, in quanto era direttamente consumato dal produttore, o direttamente dai vicini di casa in quanto non vi erano quei condomini che sono stati costruiti con l'avvento delle industrie.
Ma non basta, purtroppo Berrino non tiene conto che fino a metà secolo scorso, di cui il CODICE CIVILE ne riporta le leggi in proposito, in Italia e non solo, non essendoci le industrie, le intere famiglie vivevano di MEZZADRIA lavorando i campi e curando gli animali della fattoria, che condividevano con i proprietari.
Questi animali erano cavalli, asini, mucche, capre, pecore, maiali, oche, galline, anatre e conigli per elencarne alcuni, dei quali le famiglie, senza l'uso dei frigoriferi, poichè non ancora inventati, ne ingoiavano le carni ed il loro latte e di conseguenza per non buttare il più, lo trasformavano in burro e formaggi. Senza contare la CARNE di cacciagione.
Questo latte era di uso giornaliero, poichè munto ogni giorno, quindi consumato FRESCO e quindi non c'era il bisogno della conservazione. Stessa cosa per il burro.
Così era anche per la carne, in quanto a quei tempi era libera la caccia e c'erano moltissimi animali selvatici in ogni angolo dell'Italia.
Quindi è facile dedurre che le persone ingoiavano sia la carne che il latte ed i relativi derivati, senza alcun problema.
Questa mezzadria è durata per moltissimo tempo e finì a metà secolo scorso con l'avvento delle industrie.
E' questo periodo che Berrino si dimentica di descrivere, volutamente o involontariamente in quanto come detto un VEGETARIANO, che come tale non può che consigliare le sue tendenze alimentari.
Ed è proprio per queste sue tendenza che ritengo che egli non sia obiettivo nei sui consigli, anche perchè si deve tenere conto che lui è un ONCOLOGO, quindi IN CONFLITTO DI INTERESSI.
Personalmente invece ritengo che questi CIBI fanno parte di quei CIBI NATURALI di cui hanno vissuto i nostri avi e che quindi restano CIBI NATURALI sopratutto oggi anche per noi, dato i CIBI INNATURALI delle industrie.

La dimostrazione pratica ce la descrive Lins Paulig due volte Premio Nobel, vissuto nel secolo scorso, nel suo libro e scrive:
"pagina 277/340------batterio ESCHERICHIA COLI e il LATTOSIO (LATTE) e i "GENI REGOLATORI"
Si tratta di un fenomeno ben noto nei batteri. Il comune batterio intestinale ESCHERICHIA COLI solitamente usa come sua fonte di carbonio il glucosio, che è uno zucchero semplice, ma può anche vivere di lattosio (lo zucchero presente nel latte), che è un disaccaride. Quando si trasferisce una coltura di E. COLI dal glucosio al lattosio, per un pò di tempo essa cresce molto lentamente, poi si sviluppa rapidamente. Per poter vivere di lattosio l'organismo deve contenere un enzima che lo scinde in due parti; l'E. COLI è capace di fabbricare questo enzima, la betagalattossidasi, perchè possiede il gene corrispondente nel suo materiale genetico; ma, quando vive nutrendosi di glucosio, ogni cellula della coltura contiene soltanto una decina di molecole di questo enzima; se lo si trasferisce in un mezzo che contiene lattosio, ogni cellula sintetizza qualche migliaio di molecole dell'enzima, permettendogli di UTILIZZARE BENE IL LATTOSIO.
Questo processo è chiamato "formazione enzimatica indotta"; è stato scoperto nel 1900 ed è stato studiato in modo approfondito dal biologo francese Jaques Monod, che nel 1965 ha ricevuto il premio Nobel per la Medicina insieme con Francois Jacob e Andrew Lwoff.
Monod e i suoi colleghi dimostrarono che il tasso di produzione dell'enzima sotto controllo del suo "gene specifico" è a sua volta controllato da un altro gene, chiamato "gene regolatore". Quando, nel mezzo in cui vive la coltura, il lattosio è scarso o assente, il "gene regolatore" cessa la sintesi dell'enzima, allo scopo di alleggerire il batterio del compito non necessario di fabbricare un enzima utile. Quando invece è presente il lattosio, il "gene regolatore" avvia il processo di sintesi dell'enzima, per poter utilizzare il lattosio come nutrimento.
E' dimostrato che anche gli esseri umani hanno degli enzimi regolatori che controllano la sintesi degli enzimi implicati nella conversione dell'ACIDO ASCORBICO in altre sostanze. Queste altre sostanze, che sono prodotti di ossidazione, sono utili; è noto, per esempio, che riescono a tenere sotto controllo il cancro negli animali meglio dell'ACIDO ASCORBICO (Omura e colleghi, 1974 e 1975).
Ma l'ACIDO ASCORBICO è anch'esso una sostanza importante, direttamente implicata nella sintesi del COLLAGENE ed in altre reazioni dell'organismo umano.
Sarebbe catastrofico se gli enzimi dovessero svolgere il loro lavoro con tanta efficacia da convertire tutto l'ACIDO ASCORBICO e l'acido deidroascorbico in prodotti di ossidazione che non hanno le stesse proprietà biochimiche che ha la vitamina. Per questa ragione i "geni regolatori" arrestano o rallentano la produzione degli ENZIMI allorchè venga ingerita una bassa quantità di ACIDO ASCORBICO; ma quando tale quantità è grande, gli enzimi vengono prodotti in quantità maggiori, permettendo la conversione di una quantità maggiore di ACIDO ASCORBICO NELLE ALTRE SOSTANZE UTILI.
Conclusine: "se manca l'ACIDO ASCORBICO, viene rallentata la produzione di "geni regolatori" e quindi si diventa allergici al LATTOSIO"."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf
Quindi, come descritto dal libro di Linus Pauling, è chiaro che con il tempo e per mezzo della EVOLUZIONE ora il nostro corpo HA BISOGNO di questi CIBI NATURALI e non solo, che sono come ripeto, CIBI NATURALI, mentre i CIBI degli scaffali delle industrie SONO INNATURALI, quindi VELENO PURO per il nostro corpo.
Dell'articolo in oggetto devo ancora sottolineare questa frase:
"Recentemente si è scoperto che una delle possibili cause di indebolimento delle ossa, è un acido grasso TRANS contenuto nel latte dei ruminanti: l'acido vaccinico."
Ma questo acido vaccinico, è SEMPRE stato nel latte anche nel passato? oppure ha iniziato a formarsi solo in questo secolo?
Sicuramente è SEMPRE stato nel latte da quando esistono i ruminanti, ma dato che fino al secolo scorso, le persone NON avevano la rottura dell'anca, difatti non è da molto tempo che i chirurghi adottano questi interventi, allora è comprensibile che la VERA CAUSA NON E' IL LATTE o uno dei suoi componenti, ma la VERA CAUSA di questo problema dobbiamo ricercarla i altra direzione
Non sarà invece che SI VUOLE DEMONIZZARE IL LATTE?
Certo, è possibile, in quanto il latte è UN CIBO NATURALE che dà SALUTE, in quanto un CIBO ingoiato DA SEMPRE DAI NOSTRI AVI.
L'articolo inoltre dichiara:
"Il ricercatore giapponese Kei Hamazaki, et al, ha scoperto che l'acido vaccinico contenuto nel grasso del latte e dei latticini, può inibire la sintesi del COLLAGENE di tipo-1 e l'osseina, che sono due proteine importanti delle ossa."
lo ritengo ampiamente FALSO, in quanto che per AUTOPRODURRE ogni tipo di COLLAGENE sono indispensabili l'ACIDO ASCORBICO e la LISINA.
Ecco che mi permetto di dichiarare che questa ricerca è sicuramente condizionata, in quanto che per AUTOPRODURRE i vari tipi di COLLAGENE, quindi anche quello di tipo I delle ossa che tiene insieme il CALCIO ed i vari componenti delle ossa, sono gli "ALIMENTI ESSENZIALI" ACIDO ASCORBICO e la LISINA, quindi la causa di questa mancata AUTOPRODUZIONE è la CARENZA di questi.
Quindi invece dell'acido vaccinico, la VERA CAUSA della CARENZA DI COLLAGENE, non sarà invece la CARENZA di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" indispensabili allo scopo?
Una nostra pagina recita:
"Vorrei ora comunicarvi quanto ho scoperto sul COLLAGENE in relazione all'ACIDO ASCORBICO. Abbiamo capito che l'assunzione di ACIDO ASCORBICO è ESSENZIALE per il nostro corpo, ottenendone dei risultati a dir poco STUPEFACENTI, però se è ESSENZIALE assumere, è senz'altro INDISPENSABILE aggiungere una assunzione prima del giusto riposo. Questo l'ho rilevato da diversi siti ed eccovene la motivazione:
"Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di collagene inizia ad essere inadeguata.
La pelle diminuisce notevolmente la quantità di collagene che potrebbe generare e le conseguenze si possono constatare con il mostrarsi delle prime grinzosità ed abbandonando la lucentezza caratteristica della giovinezza.
Spesso si producono segni, raggrinzamenti, striature e voglie scure.
La cute si secca ed i capelli si stressano e perdono la loro “vivacità”.
Il corpo umano pratica la maggior parte dell’attività termica sul collagene durante le ore notturne mentre dormiamo e per fare questo gli serve l’energia che, se non può essere ottenuta dai carboidrati o dagli zuccheri, viene attinta dai grassi.
E’ durante la fase REM del sonno che il corpo trasforma le sostanze nutrizionali in nuovi tessuti.
Per compiere questa funzione gli necessita una rilevante disponibilità di energia.
La conversione del collagene ha il compito di riparare tessuti epidermici, tendini, cartilagine ed organi vitali e di rafforzare il comparto muscolare ed osseo."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... anagen.htm

Vuoi aiutare questo ACIDO ASCORBICO nella produzione di COLLAGENE? aggiungi la LISINA, che oltre ad aiutare questo, serve a bloccare l'eventuale tumore:
https://www.youtube.com/watch?v=CM7PlBQ3a4U
"Lisina
La lisina è un amminoacido essenziale dotato di un radicale con gruppo amminico, che le conferisce un comportamento basico.
Nella sua forma idrossilata, grazie all'intervento della vitamina C, rientra nella composizione del collagene. Insieme alla metionina rappresenta l'amminoacido precursore della carnitina.
La lisina favorisce la formazione di anticorpi, ormoni (come quello della crescita) ed enzimi; è inoltre necessaria allo sviluppo e alla fissazione del calcio nella ossa.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... lisina.htm
"In letteratura sono stati finora descritti 28 tipi di collagene. Tipo I: Rappresenta il 90% del collagene totale ed entra nella composizione dei principali tessuti connettivi, come pelle, tendini, ossa e cornea. Tipo II: Forma la cartilagine, i dischi intervertebrali ed il corpo vitreo. Tipo III: Grande importanza nel sistema cardiovascolare. È anche il collagene del tessuto di granulazione. Viene prodotto velocemente ed in grandi quantità prima del collagene di tipo I, più resistente, da cui è successivamente sostituito.....Tipo IX: Contenuto nella cartilagine, è associato a collagene di tipo II e XI. Tipo X: Contenuto nella cartilagine ipertrofica ed in mineralizzazione. Tipo XI: Contenuto nella cartilagine.....ecc. Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di COLLAGENE inizia ad essere inadeguata."
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... lagene.htm
"Il collagene è responsabile di:
stato della pelle e, indirettamente, di alcuni altri organi
protezione meccanica dell’organismo da parte della pelle
mantenimento della qualità strutturale della pelle – prevenzione della disidratazione, mantenimento dell’elasticità e della tonicità e riduzione al minimo delle rughe
funzione rinforzante del tessuto osseo dell’apparato scheletrico - la diminuzione della produzione di collagene dà inizio al processo di perdita della massa ossea, cioè all’osteoporosi
resistenza dei tendini"
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eosteo.htm
"Diversi fattori possono nuocere ed allo stesso tempo ridurre la produzione di collagene nell’organismo, tra cui il tabagismo, il consumo importante e regolare di alcolici, il CAFFE', lo stress e l’intenso allenamento fisico. Inoltre, le infezioni, l’inquinamento, le avverse condizioni climatiche e l’assunzione di diversi farmaci debilitano ugualmente l’organismo.
Dovremmo considerare ogni tipo di complemento alimentare in grado di aumentare la ricostruzione e la cura del corpo."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ecaffe.htm

Il collagene inoltre è composto da grandi famiglie di molecole che includono anche i glicosaminoglicani, detti GAG quali la glucosamina, il solfato di condroitina e l'acido ialuronico i quali svolgono funzioni di sostegno e protezione della maggior parte dei tessuti. Sono quelli che consentono l'idratazione dei tessuti, il mantenimento e rigenerazione delle articolazioni, dei tendini e della pelle, insomma di tutti i tessuti connettivi.
Tra l' 800 e la prima metà del '900 le proprietà della gelatina e certe sue componenti sono soggetto di moltissimi studi sugli effetti benefici riscontrati. Nel libro "Gelatin in Nutrition and Medicine" (6), il dottor Nathan Ralph Gotthoffer autore del libro, dopo una ricerca di oltre 10 anni raccoglie tutti questi studi e li discute in dettaglio.
Negli studi che ho esaminato i principali benefici del brodo di ossa sono: miglior crescita, mantenimento e rigenerazione dei tessuti connettivi (ossa, pelle, tendini, etc...), miglior digestione e metabolizzazione dei nutrienti, cura contro ulcere, malattie intestinali e processi infiammatori, e miglior gestione dello stress. Vediamo ora più in dettaglio ogni passo.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... diossi.htm
Ci tengo a far notare che lo stile di vita è molto importante ma il solito CAFFE' (FLAGELLO UMANO) NUOCE sicuramente a tale produzione......
dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nebase.htm

E recita ancora:
"Una pelle con poco COLLAGENE, è una pelle vecchia, poco elastica e piena di rughe."
A questo punto non riesco a spiegarmi il perchè la mia pelle, nonostante i miei 79 anni perchè nato nel 1940, NON E' RUGOSA, anzi è tirata e luminosa, benchè io viva di latte e latticini ed anche carne da SEMPRE
Faccio notare che la mia pelle NON PUZZA ed allungando il braccio, nel gomito non si formano quelle grinze tipiche delle persone della mia età.
Ed ora, come buon ultimo sulla carne riporto la alimentazione proposta dai fratelli Life 120 anni
"Naturalmente non ho mai lesinato con gli "ALIMENTI ESSENZIALI" che ingoiavo ed ingoio ancora 4 volte il giorno.
Ora in data 25 novembre 2016 ho toccato il fondo pensando che sarebbero stati i miei ultimi giorni, ma per mia immensa fortuna mi sono trovato sotto il mouse un video che mi ha dato una speranza di vita.
Naturalmente da un giorno all'altro ho cambiato completamente la mia alimentazione, iniziata il giorno 28 novembre 2016.
Dopo una settimana di questa, i dolori addominali si sono attenuati e continuano ad attenuarsi piano piano, tanto che a volte mi pare di essere guarito, anche se sento che il sintomo è pronto a farsi sentire. Sopratutto quando devo fare aria. Alla data odierna 24 dicembre 2016 sento che il dolore allo stomaco stà scomparendo, anche se sono parecchio debole, ma visto il video della guarigione dalla ULCERA DUODENALE, ho certezza di essere sulla buona strada.
Riporto sotto il primo video testimonianza che mi è capitato sottomano, e faccio seguire tutti gli altri che ho trovato in rete. A voi il vostro giudizio dopo averli visti:
Prima però conosciamo cosa sono dalla bocca di Adriano Panzironi....
I LEGUMI ED I CEREALI PER LA LONGEVITA'
https://youtu.be/1FPvEPGXDzI
Paura di INVECCHIARE? Ecco gli alimenti da evitare assolutamente
https://www.youtube.com/watch?v=BkwJnwQRlww
CARBOIDRATI= LEGUMI, CEREALI
Ecco perché FAGIOLI e LEGUMI fanno male al nostro intestino
https://www.youtube.com/watch?v=8stYIeKw7bA
dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... 20anni.htm
Quindi deduco che anche la carne è un CIBO NATURALE anche in questi gironi oltre che in passato, come abbiamo rilevato sopra, ed avendo ora le GIUSTE INFORMAZIONI posso concludere senza ombra di dubbio che le dichiarazioni del dottor Liborio Quinto come quelle dell'oncologo Berrino, sono fatte per confondere le già precarie informazioni del TUTTO con il loro CONTRARIO DI TUTTO.
Mi stò ripetendo, ma lo faccio a ragion veduta, per spiegare e capire il comportamento di certi personaggi. quindi perdonabile.
Ora mi spiego meglio:
Abbiamo capito tutti che sul web si trova di TUTTO ed il CONTRARIO DI TUTTO, vero?
Ora vediamo il perchè:
Se trovi il TUTTO senza questo CONTRARIO DI TUTTO è chiaro che il TUTTO è FALSO.
Un esempio? semplicissimo.
Parlando del CLORURO DI MAGNESIO chi non ha letto la famosa testimonianza di padre Beno J. Schorr, professore sessantenne del Collegio di Santa Caterina di fisica, chimica e biologia, riguarda sciatalgie al nervo della coscia destra dovute a calcificazioni progressive dette "becco di pappagallo" riportata da moltissimi articoli?
Con la scusa di questa storia vengono aggiunte dosi che iniziano dai 33 grammi di CLORURO DI MAGNESIO da sciogliere in una bottiglia di acqua, poi secondo l'età, berne una tazzina da caffè o due.
Però guarda caso NON TROVI IL CONTRARIO DI QUESTO TUTTO".
Ma perchè?
Perchè chi consiglia queste dosi lo ha fatto sapendo che nessuno ha interesse a contrapporre il CONTRARIO DI TUTTO, Questo determina senza ombra di dubbio che questo TUTTO è FALSO.
Ma allora queste dosi sono FALSE, certo che sono FALSE, proprio perchè non vi è il CONTRARIO DEL TUTTO, e viene fatto affinchè queste dosi non portino dei VERI benefici. e che chi prova, poi smetta.
Lo dimostra il fatto controllabile che le bustine già pronte dei 33 grammi di CLORURO DI MAGNESIO le si trova in farmacia alla portata di tutti ed a prezzi sorbitanti.
A conferma che le dosi sono FALSE la pagina recita:
"Ansia e Magnesio sono due elementi di un legame conosciuto da tempo e vediamo subito da vicino come può il Magnesio e influire sugli stati di Ansia.
Il simbolo chimico del Magnesio è MG, il suo numero atomico è il 12 e questo elemento è veramente diffuso: il Magnesio compone ben il 2% del nostro pianeta, rintracciabile sopratutto nell’ acqua marina e, sebbene sia impossibile da trovare allo stato puro, in natura, è sempre presente legato ad altri elementi.
Pare che le origini del Magnesio e del suo nome ci riportino ad un paese in Anatolia, il cui nome era appunto Magnesio. Il Magnesio è presente nel corpo umano per un totale di circa 25 grammi, distribuiti nelle ossa, nel Cervello, nei testicoli nel fegato e nei reni.
Ansia e Magnesio sono spesso associati perché quest’ultimo agisce a livello del sistema nervoso autonomo e molti studi medici hanno evidenziato nel corso degli anni come la possa rivelarsi estremamente efficace in caso di Depressione e di comportamento Antisociale. Questo è quello che sembra risultare sul rapporto fra Ansia e Magnesio.
Effettivamente che si tratti di un elemento basilare per la nostra vita è cosa certa, e sembra anche provata la sua efficacia, ma quello che io mi chiedo è: il nostro disagio a seguito di un fatto traumatico avviene perché si è carenti di Magnesio o sono i livelli di quest’ultimo ad abbassarsi drasticamente per le condizioni psicofisiche conseguenti ad un evento traumatico o ad un contesto fortemente stressante?
Pensateci: l’esito di questa domanda potrebbe aprire numerose porte, sopratutto in termii di approccio e diagnosi nei confronti di tutti i fenomeni legati all?Ansia, compresa l’Ansia stessa."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eansia.htm

Quindi abbiamo certezza che nel corpo umano vi sono in circolo circa 25 grammi di MAGNESIO, quindi come potranno essere sostituite le parti che il corpo usa giornalmente per il suo fabbisogno con dosi così piccole?
Ora invece passiamo al TUTTO con il CONTRARIO DI TUTTO, il quale, proprio per la sua esistenza conferma che il TUTTO E' VERO!
E' la chiara dimostrazione che questo TUTTO tocca gli interessi di chi questo TUTTO porta dei danni.
Bene, arrivo al dunque:
Vi presento il CONTRARIO DI TUTTO, che inoltre, sono in CONFLITTO DI INTERESSI in quanto medici e ce la mettono tutta pur di raggiungere il loro scopo.
Ora lascio a Voi lettori tirare le Vostre personali conclusioni, poichè per me, come ho già detto, continuerò ad ingoiare i CIBI NATURALI ogni giorno della mia vita, CARNE, LATTE o DERIVATI che siano.

“Quello che diamo da mangiare ai nostri malati è il peggio del peggio, ma noi vogliamo bene ai nostri malati, VOGLIAMO CHE TORNINO. Se noi ci ammaliamo aumenta il PIL, c’è crescita. La Sanità è la più grande industria economica. Non c’è interesse economico per la prevenzione” !!

Il Prof. Berrino ci spiega come la sanità sia la più grande industria nazionale. Non c’è un reale interesse verso la prevenzione. Più ti ammali più cresce il PIL.

Guarda QUI il video delle agghiaccianti dichiarazioni del prof. Berrino.

“Mediamente quello che diamo da mangiare ai nostri malati negli ospedali è il peggio del peggio. Io ritengo che non gli faccia bene ma sa…io dico sempre che noi vogliamo bene ai nostri malati, vogliamo che tornino da noi…

Mettiamola così: se noi ci ammaliamo aumenta il PIL, c’è crescita, diminuisce lo SPREAD.La sanità è la più grande industria nazionale ricordava il professor Monti.

Non c’è direttamente…non c’è un interesse economico nei confronti della prevenzione…che parola si potrebbe usare per definirla? Una gran commistione di ignoranza…di stupidità…e di interessi”

Ecco la dichiarazione del Prof. Berrino fatta alle Iene nella puntata su alimentazione e tumori. Nel suo libro Il Cibo dell’Uomo, partendo da considerazioni storiche, su come il cibo fosse considerato terapeutico dai nostri progenitori, giunge ai risultati odierni delle ricerche scientifiche in questo campo. Di seguito un estratto che mostra come l’alimentazione moderna non sia per nulla salutare e come andrebbe corretta.
Nel ricco occidente è cambiato lo stile alimentare

Nei paesi occidentali ricchi, soprattutto nel corso dell’ultimo secolo, lo stile alimentare si è progressivamente discostato da questo schema tradizionale dell’alimentazione dell’uomo per privilegiare cibi che un tempo erano mangiati solo eccezionalmente, come molti cibi animali (carni e latticini), o che non erano neanche conosciuti, come lo zucchero, le farine molto raffinate (come si riesce a ottenerle solo con le macchine moderne), gli oli raffinati(estratti chimicamente dai semi o dai frutti oleosi), o che addirittura non esistono in natura (come certi grassi che entrano nella composizione delle margarine, o come certi sostituti sintetici dei grassi che non essendo assimilabili dall’intestino consentirebbero, secondo la pubblicità, di continuare a mangiare schifezze senza paura di ingrassare). Questo modo di mangiare sempre più “ricco” di calorie, di zuccheri, di grassi e di proteine animali, ma
in realtà “povero” di alimenti naturalmente completi, ha contribuito grandemente allo sviluppo delle malattie tipiche dei paesi ricchi: l’obesità, la stitichezza, il diabete, l’ipertensione, l’osteoporosi, l’ipertrofia prostatica, l’aterosclerosi, l’infarto del miocardio, le demenze senili, e molti tumori, fra cuii tumori dell’intestino, della mammella, della prostata.
Il cibo di origine animale

L’uomo, in realtà, ha sempre mangiato anche cibo animale, ma se si eccettuano alcuni popoli nomadi, o quelli che vivono in condizioni ambientali estreme per freddo o per altitudine, sono ben pochi gli esempi di alimentazione tradizionale con un’alta quota di cibo animale. Anche il latte, che oggi in Occidente è alimento quotidiano, dai più era consumato solo occasionalmente, perché non poteva essere conservato ed era facile veicolo di infezioni. È stato solo alcuni decenni dopo la scoperta della pastorizzazione, in pratica dopo la
prima guerra mondiale, che ha cominciato ad essere distribuito nelle città. Ma molti popoli ancor oggi non bevono più latte dopo lo svezzamento. La cultura medica, giustamente preoccupata del grave stato di denutrizione che imperversava nelle nostre campagne e nei quartieri popolari delle città nei primi decenni del secolo, ha avuto un ruolo importante nella promozione del cibo animale, e la disponibilità di latte e di carne, insieme al miglioramento delle condizioni igieniche delle abitazioni, ha probabilmente contribuito a migliorare lo stato nutrizionale e a difenderci dalle malattie infettive. Ma poi siamo andati troppo avanti su questa strada e il consumo di cibi animali e di cibi raffinati è entrato in una spirale di interessi produttivi e commerciali che ha completamente sovvertito le tradizioni alimentari dell’uomo.Non vogliamo certo sostenere che si stava meglio quando si stava peggio, quando c’era la fame e la povertà, ma piuttosto che la nostra ricchezza ci consentirebbe una varietà di dieta sufficiente a soddisfare appieno sia le nostre esigenze fisiologiche e nutrizionali sia il piacere della buona tavola senza sovraccaricarci di prodotti animali e di cibi impoveriti dai trattamenti industriali, che solo il plagio della pubblicità televisiva riesce a farci sembrare buoni.

Franco Berrino è medico, patologo, ed epidemiologo. Per molti anni ha lavorato all’Istituto Nazionale Tumori di Milano, dove ha coordinato il progetto DIANA, sulla relazione tra alimentazione e tumori (in particolare al seno).
I suoi studi hanno analizzato lo sviluppo dei tumori in Italia e in Europa, e in particolare il rapporto fra stile alimentare, livelli ormonali e successiva incidenza del cancro. Oggi promuove la corretta alimentazione come prezioso strumento per prevenire l’incidenza del cancro e delle sue recidive.
E soprattutto, da sempre, ha a cuore la salute delle donne e degli uomini.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... errino.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » sab dic 22, 2018 11:30 am

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... gnesio.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Ylenia Costantini fà presente che il CLORURO DI MAGNESIO è ancora sconosciuto, nonostante sia l'artefice di molti benefici sulla salute umana.

http://acidoascorbico.altervista.org/…/ ... agnesioeti

ciaooo Franco
.
.
acidoascorbico.altervista.org
Benefici del Magnesio sulla tiroide
acido ascorbico,acido ascorbico puro,acido ascorbico farmacia,acido ascorbico per la pelle,acido ascorbico pelle,acido ascorbico viso,vitamina c, legumi, frutta, verdure, cloruro di magnesio, magnesio, creme, creme viso, pelle, vertigini, vertisec, esperienze, acido ascorbico esperienze, chimica, me...
Commenti: 2
Mi piace
Commenta
Condividi
Commenti

Genre Franco
Genre Franco Ciao Ylenia Costantini, GRAZIE per la collaborazione. ciaooo Franco

Mi piace
· Rispondi · 14 min

Ylenia Costantini
Ylenia Costantini E di che...ho condiviso il post proprio perché ne ho fatto uso di magnesio ha molti benefici e purtroppo è molto sottovalutato dalla popolazione..
1

Mi piace
· Rispondi · 08 dicembre 2018 19:55
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... gnesio.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » lun dic 24, 2018 6:48 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... odotti.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Questo post deve essere molto breve, ma molto esplicativo, perchè lo ritengo molto informativo, quindi invito a TUTTI alla sua lettura.
Inizio col comunicare che i principali "ALIMENTI ESSENZIALI" sono:
ACIDO ASCORBICO cui la medicina lo chiama vitamina C
COLESTEROLO
vitamina D
CLORURO DI MAGNESIO.
Si, anche il COLESTEROLO è un "ALIMENTO ESSENZIALE", e lo dichiaro in quanto circola nel sangue ed è anche nel liquido seminale maschile.
La conferma certa ci viene dal medico di base il quale ne richiede il valore al laboratorio analisi.
Ora parto dal principio che i primi tre e cioè:
ACIDO ASCORBICO
COLESTEROLO
vitamina D
SONO AUTOPRODOTTI.
Nessuno lo può contestare, vero?
Quindi è facile capire che se sono AUTOPRODOTTI è perchè >Madre >Natura vuole che con questa AUTOPRODUZIONE, essi NON MANCHINO MAI, IN NESSUNA OCCASIONE, poichè in caso sarebbero guai grossi, quindi non posso che dedurre che dalla loro CARENZA non ne può venire nulla di buono.
Mi permetto di citare un detto della "medicina":
"Se vuoi aumentare le "DIFESE IMMUNITARIE" devi ingoiare vitamina C", sapendo che la vitamina C è l'ACIDO ASCORBICO.
Quindi è facile dedurre che questo "ALIMENTO ESSENZIALE", insieme agli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" quali i sopracitati COLESTEROLO, vitamina D, CLORURO DI MAGNESIO, ecc. SONO INDISPENSABILI A FORMARE QUELLE "DIFESE IMMUNITARIE" NECESSARIE PER MANTENERE LA SALUTE ALL'INDIVIDUO DI OGNI SPECIE VIVENTE, HOMO SAPIENS COMPRESO.
Al contrario non si potrà che AUTOPRODURRE MALATTIE.
A questo punto è facile capire che a dare la VERA SALUTE all'uomo come è per ogni altro animale al mondo, sono li "DIFESE IMMUNITARIE" e NON i "principi attivi", PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, anche solo per il fatto stesso di essere PRODOTTI CHIMICI che non potranno mai essere riconosciuti dalle "DIFESE IMMUNITARIE" dell'individuo che li subisce.

Dimostrerò con chiarezza che la "medicina", invece di FAVORIRE QUESTE SOPRACITATE INDISPENSABILI AUTOPRODUZIONI PREVISTE DA >Madre >Natura e la EVOLUZIONE, ne impedisce in tutti i modi a sua disposizione il NATURALE SVOLGIMENTO, andando così addirittura CONTRO NATURA, sbandierando "RICERCHE" fantomatiche con le quali "non potranno scoprire MAI NULLA" ma che anzi potranno causare SOLO MALATTIE anzichè guarirle.
Non riesco proprio a capire, quindi a giustificare un comportamento così platealmente illogico da parte di questi personaggi che dicono di aver fatto passi da giganti verso la guarigione delle malattie, mentre invece le malattie sono diventate: ereditarie, croniche, autoimmuni, degenerative ma sopratutto MOLTE NUOVE di cui non si conoscono le origini.
Mi chiedo quindi il perchè di questo comportamento.
Ora vediamo sotto i dettagli:
La riprova di queste AUTOPRODUZIONI ci vengono da tutte le altre specie animali.
Mentre per il CLORURO DI MAGNESIO la pagina recita:
"Il mare ci offre due "ALIMENTI ESSENZIALI" importantissimi:
Il CLORURO DI MAGNESIO
e la vitamina D.
Infatti in un litro di acqua del Mare Mediterraneo, vi sono 7 grammi di CLORURO DI MAGNESIO, poichè nel mare vi è la quantità più importante del pianeta.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... romare.htm
Ora il primo e più importante "ALIMENTO ESSENZIALE":
l'ACIDO ASCORBICO
del quale l'Homo Sapiens ha perso nel tempo la AUTOPRODUZIONE, ed è proprio da questa perdita che sono iniziati i PROBLEMI DI SALUTE. Lo dimostra il fatto che TUTTI gli altri esseri viventi, vegetali compresi, la cui fortuna è di non aver perso questa AUTOPRODUZIONE, ecco che loro non hanno i nostri problemi. Anche perchè se li avessero si sarebbero ESTINTI DA SEMPRE.
Ce lo dice lo SCIENZIATO Irwin Stone con un disegno:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... omanca.htm

Ed è questa la prima AUTOPRODUZIONE che la medicina vuole VOLUTAMENTE IGNORARE.

E perchè la vitamina D?
Semplicemente perchè OGNI INDIVIDUO DI OGNI SPECIE vivente in queste acqua è OBBLIGATO A SUBIRE I RAGGI UV DEL SOLE PER TUTTA LA SUA VITA E DATA LA AUTOPRODUZIONE NON POSSONO FARE A MENO DI AVERNE IN ABBONDANZA, QUINDI ANCHE PER NOI INGOIANDOLI..

E' facile capire che TUTTA la vita marina, ANIMALE o VEGETALE, in questo CLORURO DI MAGNESIO CI NASCE CI VIVE E CI MUORE e se dovesse essere ALLERGICO o soffrisse di IPERMAGNESIEMIA le specie si sarebbero estinte da sempre, quindi come è possibile che questi problemi li abbiano SOLO le specie viventi sulla terra, ma specialmente l'HOMO SAPIENS?

Passiamo ora al COLESTEROLO, per il quale la medicina ne combatte la AUTOPRODUZIONE con le MICIDIALI STATINE, cui le controindicazioni di questi "principi attivi" sono descritte sui BUGIARDINI (foglietti illustrativo).
Ne riporto un esempio:
"Effetti indesiderati - Effetti collaterali
Le reazioni avverse descritte in seguito alla somministrazione di LESCOL ® si sono rilevate, nella maggior parte dei casi, clinicamente non significative e transitorie. Gli effetti più comunemente osservati sono stati dolori addominali, dispepsia, cefalea, insonnia e vertigini.
Decisamente più rare sono state le reazioni di ipersensibilità, prevalentemente a carattere dermatologico (rash ed eritemi) o edematoso, e le azioni dannose sul tessuto muscolare (mialgia, miopatia, rabdomiolisi) ed epatico.
In ogni caso tutti i suddetti effetti collaterali si sono rapidamente risolti con la sospensione della terapia.
https://www.my-personaltrainer.it/farma ... nterazioni

EVITANDO così VOLUTAMENTE la naturale AUTOPRODUZIONE.adducendo INVENTATI motivi che agiscono sul terrore del malcapitato.
Presentare alti livelli di colesterolo “cattivo” aumenta le probabilità di insorgenza di aterosclerosi, il processo di restringimento del lume delle arterie per via dell’accumulo dei depositi di grasso lungo le loro pareti. L’aterosclerosi è una malattia che danneggia le coronarie e che pertanto può gravemente pregiudicare la salute del cuore, pertanto è necessario contrastarla puntando alla riduzione del colesterolo LDL.
La prima linea di intervento prevede la modifica dello stile di vita, con la prescrizione di una dieta più sana, dell’attività fisica e con il divieto di fumare. Se questo non dovesse bastare allora si passa al trattamento farmacologico: «Le statine vengono prescritte ai pazienti a rischio cardiovascolare medio-alto e alto che già hanno modificato il proprio stile di vita senza risultati sufficienti, che presentano livelli di colesterolo LDL almeno pari a 130 mg/dL. La loro ipercolesterolemia può essere associata o meno alla familiarità», sottolinea la dottoressa.
https://www.humanitasalute.it/prima-pag ... e-esperto/

Uova, bene due a settimana all’interno di dieta equilibrata
«Il loro utilizzo viene giustamente scoraggiato», dice la dottoressa Maddalena Lettino, responsabile dell’Unità operativa di Cardiologia dello Scompenso di Humanitas.
https://www.humanitasalute.it/prima-pag ... e-esperto/

Mentre il sottoscritto ingoio 2 (DUE) uova complete ogni mattino dal fine 2016. In data 24/01/2017 avevo un valore del COLESTEROLO di 216 mg/dl:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... naio17.htm

mentre il 19/10/2017 il valore del mio COLESTEROLO è 168 mg/dl, MAI AVUTO COSI' BASSO IN TUTTA LA MIA VITA.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... tt2017.htm

però ho capito che il mio corpo, data la AUTOPRODUZIONE, varia questo valore secondo del SUO FABBISOGNO, data la AUTOGUARIGINE, quindi per fare le varie riparazioni dove vi sia bisogno di questo COLESTEROLO. Ecco la VERA RAGIONE della AUTOPRODUZIONE.
Difatti in data 18/01/2018, quindi tre mesi dopo, rifatto l'esame il valore di questo mio COLESTEROLO è stato rilevato 182 mg/dl:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... genn18.htm

Da controllare la DOCUMENTAZIONE su questa pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... samisu.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... giorno.htm

Infine su questo COLESTEROLO, data la CERTA AUTOPRODUZIONE nel fegato, non riesco ad ammettere che il mio corpo SIA TANTO STUPIDO da AUTOPRODURSENE DI PIU' per AUTOLESIONARI, che se così fosse dovrei chiedermi cosa ha fatto la EVOLUZIONE fin'ora per me e che quindi avrei le ragioni di dubitare della sua esistenza.

Su questi valori, complici le industrie che vendono TANTO FUMO E NIENTE ARROSTO, ci giocano con la loro PUBBLICITA' SPAZZATURA.

Ora passiamo alla vitamina D la cui AUTOPRODUZIONE viene fatta dai raggi UV del sole che trasmuta il già AUTOPRODOTTO .COLESTEROLO nel fegato. Quindi il mio corpo si mantiene in SALUTE sfruttando la presenza di un altro "ALIMENTO ESSENZIALE" che data la AUTOPRODUZIONE NON DOVREBBE MANCARE MAI, che se in caso non potrebbe AUTOPRODURRE questa INDISPENSABILE vitamina D.
Sfido chiunque che non abbia problemi di salute a farsi fare dal suo medico di base la richiesta per un esame del sangue onde poter avere sottomano la eventuale CARENZA nel sangue.
Difatti i medici di base definiscono queste richieste "l'esame della vitamina D è diventato di MODA" rifiutando di farlo fare.
Ma in proposito la pagina recita:
"IL FALSO MITI DELLA TOSSICITA' DELLA VITAMINA D
Ora torniamo alla strana storia della vitamina D e, in particolare, ai tentativi di renderla illegale da parte delle lobby farmaceutiche e della FDA degli Stati Uniti (l'agenzia regolatrice per farmaci ed alimenti).
Dopo la scoperta di un metodo per produrre in modo semplice ed economico grandi quantità di vitamina D2 irradiando di luce UV sulla materia organica, l'America di fine anni Venti iniziò a consumarne a palate. Decine di alimenti, compresi gli hot dog e la birra, venivano arricchiti con la vitamina D attraverso l'irraggiamento. Gli articolo di giornale parlavano del "miracolo del sole" e ne enumeravano i tanti benefici per la salute.
Secondo il resoconto di uno scienziato, fra la fine degli anni Venti ed i primi anni Trenta, una persona media assumeva 20 mg di vitamina D2 al giorno, e gli ospedali si erano rapidamente svuotati. Nessuno si ammalava più. Gli ospedali stavano andando in bancarotta, insieme ai medici ed alle case farmaceutiche. Più o meno in questo periodo, vari ricercatori stavano intraprendendo degli studi somministrando ai cani un dosaggio di gran lunga maggiore dell'equivalente umano di 20 mg al giorno. Alcuni studi indicavano che si riscontrava una leggera tossicità per dosi maggiori ai 20 mg al giorno, ma questa era per lo più causata da impurità nel processo di preparazione. In seguito, attraverso l'uso di metodi migliori, si riuscì a produrre della vitamina D2 teoricamente priva di tossicità (comunque assumere livelli molto superiori ai 20 mg come per quasi tutte le sostanze ingerite in quantità davvero eccessive, può essere pericoloso ed anche tossico. quindi occorre sperimentare con cautela).
Insomma, una versione degli eventi è che alcune figure del settore farmaceutico/medico si siano aggrappate all'idea della tossicità della vitamina D per cercare di metterla al bando. La loro prima azione fu di cambiare l'unità di misura della vitamina D2 dai milligrammi alle unità internazionali (UI) che usiamo attualmente rendendo la misurazione il più possibile confusa.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... uciano.htm

Non avendo ragioni valide da sbandierare onde creare la paura ed il panico nelle persone, affinchè NON LA INGOINO ecco che per la vitamina D si è INVENTATO una TOSSICITA', stabilendo dei valori di riferimento scritti addirittura sul foglietto fornito dal laboratorio analisi del malcapitato cliente.
Questi i valori di riferimento:
< 10 ng/ml Carenza
10 e 30 ng/ml Insufficienza
tra 30 e 100 ng/ml Sufficienza
>100 ng/ml Tossicità
creando la VOLUTA PAURA in chi legge questa tabella.
Non solo, ma agendo sulla paura delle persone che fin da bambini si portano dietro i vari "babau", "il buio", "i maghi", "l'orco" ecc. basta loro ben poco per farci ricadere in queste paure.
Difatti la medicina ha fissato anche per il COLESTEROLO dei valori adducendo che se maggiori di questo valore si rischia la SALUTE.

E' chiaro che quanto sopra è fatto VOLONTARIAMENTE da chi gestisce la MEDICINA UFFICIALE MONDIALE, ente preposto a guidare i vari Ministeri Della Salute di TUTTE le nazioni della terra, la quale dovrebbe CURARE le varie malattie dell'Homo Sapiens mentre invece mette in campo ogni mezzo possibile per rendere CARENTE il corpo dell'individuo umano, infischiandosene altamente del fatto che se >Madre >Natura ha messo in campo le AUTOPRODUZIONI dei sopra citati "ALIMENTI ESSENZIALI" denominati dalla stessa MEDICINA: "integratori", con l'intento preciso di sottovalutare questo inconfutabile fatto. >Madre >Natura non l'ha sicuramente fatto per AUTOPRODURRE delle quantità giornaliere stabilite dalla MEDICINA attraverso il file *.PDF denominato RGR (Razione Giornaliera Raccomandata).
A riprova di quanto descritto, la RGR (Razione Giornaliera Raccomandata) riporta come quantità massima consentita come supporto giornaliero, per questi "ALIMENTI ESSENZIALI", come si può rilevare dal link, i valori sotto descritti.
Si potrà anche rilevare che nelle diverse date queste quantità sono state aumentate di valori che ritengo irrisori rispetto ai valori che >Madre >Natura ha sicuramente previsto per la AUTOPRODUZIONE.
vitamina C - ACIDO ASCORBICO, nella prima tabella il valore è di 0.60 mg, nella seconda di 500 mg e nell'ultima attuale 1000 mg.
vitamina D, nella prima tabella il valore di 5 mcg, nella seconda 7.5 mcg e nell'ultima attuale 10 mcg.
MAGNESIO, mantenendo sempre il valore di 450 mg.
COLESTEROLO, non è previsto nella tabella, in quanto non si ha mai avuto un segnale di CARENZA, ma sempre solo di ABBONDANZA, quindi mai prevista la necessità di ingoiarlo. Anzi viene consigliato di evitare i cibi che lo contengono.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm
La prima conseguenza delle sopra descritte CARENZE, da noi accertata, è la mancata AUTOREGOLAZIONE quindi l'AUMENTO della GLICEMIA, causata dalla diminuzione dall'AUTOPRODUZIONE dell'ORMONE INSULINA dal pancreas, INDISPENSABILE per evitare il DIABETE. Ecco che allora anzichè REGOLARIZZARE le AUTOPRODUZIONI dei citati "ALIMENTI ESSENZIALI", la medicina si è da fare a procurare al malcapitato DIABETICO, che da queste perdite ha avuto danni maggiori, l'apparecchio per il rilevamento dei valori onde regolarsi ed iniettarsi la quantità di INSULINA che dovrà iniettarsi per tutta la vita, con l'unica prospettiva di peggiorare ulteriormente.
Faccio presente che una delle funzioni dell'ORMONE INSULINA è quello di stimolare la produzione endogena del COLESTEROLO, quindi ecco spiegato il perchè dell'alto valore del COLESTEROLO nelle persone con il DIABETE.
Un giro veramente diabolico, studiato a tavolino, grazie alle loro esperienze fatte sulla pelle delle persone.
A riprova ecco i valori della mia glicemia negli anni:
15-11-94 ---------- 90
24-07-97 ---------- 81
21-07-99 ---------- 90
02-07-01 ---------- 96
13/10-03 ---------- 92
18-08-08 ---------- 98
02-02-10 ---------- 110
21-04-11 ---------- 117
29-05-12 ---------- 119
17-09-14 ---------- 107
16-06-16 ---------- 106
04-08-16 ---------- 105
27-12-16 ---------- 116
24-01-17 ---------- 104
13-02/18 ---------- 105
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... samisu.htm

Visti gli esami, mi chiedo:
Come mai, ingoiando giornalmente questi "ALIMENTI ESSENZIALI" questa GLICEMIA non mi ha MAI dato alcun problema?

Come vedremo sotto, mano a mano che avanziamo nella lettura, troviamo che per mantenersi la SALUTE, ogni essere vivente deve CIBARSI.
Quindi il CIBO NATURALE è ciò che deve essere una regola per ogni individuo.
Conta quindi il contenuto di questi CIBI NATURALI in SALI MINERALI e VITAMINE. Mentre la medicina li chiama INTEGRATORI, ed il SISTEMA sà perfettamente il perchè di questa parola, noi che ne conosciamo la utilità di questi, arrogantemente li abbiamo denominati "ALIMENTI ESSENZIALI" che sono i SALI MINERALI E LE VITAMINE. La parola la scrivo in maiuscolo e tra virgolette, poichè HO CERTEZZA che dentro questi il corpo di mio padre ha GENERATO quello spermatozoo che mi ha dato la vita. E vi pare poco?
Stabilito questo: CIBI NATURALI contenenti gli "ALIMENTI ESSENZIALI", dobbiamo aggiungere il terzo ingrediente indispensabile per la VERA SALUTE degli animali, in quanto ai nostri fratelli vegetali questo ingrediente non è richiesto, in quanto il primo è il CIBO NATURALE, il secondo gli "ALIMENTI ESSENZIALI" contenuti in questo CIBO NATURALE:
IL MOVIMENTO.
Parleremo del più importante tra gli "ALIMENTI ESSENZIALI":
L'ACIDO ASCORBICO
definiremo senza ombra di dubbio, cosa unisce gli ANIMALI ai VEGETALI.
Parleremo del primo ANTICIBO, che danneggia giornalmente la SALUTE UMANA, in quanto DROGA-INSETTICIDA:
IL CAFFE'
Continueremo con quanto causa le più disparate malattie:
LA STITICHEZZA
Troveremo conferma di quanto sia importante liberare il corpo dai rifiuti, quindi evitando questa sopracitata STITICHEZZA.
Parleremo delle CELLULE di cui il corpo animale è composto, e di quanto sia importante che queste cellule siano liberate da questi scarti.

Detto questo, mi permetto di citare la parte dell'articolo in oggetto che dice:
"Per cui, come al solito, per un buon funzionamento del nostro corpo, servono soprattutto VITAMINE e MINERALI, questo mangiano le nostre cellule e questi importanti nutrimenti si trovano solo nella frutta e nelle verdure crude. Non sono in farmacia, non sono dentro gli integratori, sono dentro a cibo vivo ed organico."
Quindi l'articolo ci informa che le cellule VIVONO DI "ALIMENTI ESSENZIALI" come il SODIO, il POTASSIO, il CALCIO, il MAGNESIO che ne sono la base e gli altri che le sono indispensabili per mantenersi in SALUTE.
Sotto la spiegazione precisa della pompa SODIO-POTASSIO che ne sono la loro base.
L'articolo cita queste vitamine e minerali come "integratori", ma la parola è FALSA, in quanto, sapendo che questi SONO NEL MIO SANGUE e sono anche nel MIO LIQUIDO SEMINALE MASCHILE di maschio, NON AMMETTO CHE SIANO DENOMINATI con questo nome, ma devono essere denominati "ALIMENTI ESSENZIALI" in quanto sono scritti nel mio DNA a lettere di fuoco.
La conferma certa ci viene dal medico di base il quale ne richiede il valore al laboratorio analisi che riescono a definirli SOLO con formula chimica, poichè solo così si possono riconoscere.
A riprova ancora la RGR (Razione Giornaliera Raccomandata) che li elenca TUTTI i conosciuti e riporta come quantità massima consentita da ingoiare giornaliero, per questi "ALIMENTI ESSENZIALI", come si può rilevare dal link, i valori massimi sotto descritti.
Si potrà anche rilevare che nelle diverse date queste quantità sono state aumentate di valori che ritengo irrisori rispetto ai valori che >Madre >Natura ha sicuramente previsto per la AUTOPRODUZIONE.
vitamina C - ACIDO ASCORBICO, nella prima tabella il valore di 0.60 mg, nella seconda 500 mg e nell'ultima attuale 1000 mg.
vitamina D, nella prima tabella il valore di 5 mcg, nella seconda 7.5 mcg e nell'ultima attuale 10 mcg.
MAGNESIO, mantenendo sempre il valore di 450 mg.
COLESTEROLO, non è previsto nella tabella, in quanto non si ha mai avuto un segnale di CARENZA, ma sempre un segnale di ABBONDANZA, quella che si dovrebbe avere per ognuno di questi grazie alla AUTOPRODUZIONE.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm

Ecco per cui accettare che vi sia differenza fra gli "ALIMENTI ESSENZIALI" contenuti dai CIBI NATURALI e gli "ALIMENTI ESSENZIALI" prodotti sinteticamente, non è possibile, in quanto entrambi sono riconosciuti SOLO CON UNA FORMULA CHIMICA, sia dal laboratorio analisi disciolti nel sangue, che quelli nella confezione prodotti sinteticamente, per essere ingoiati, quindi senza alcuna differenza, in quanto NON SONO varietà di mele o di pere.
Questa differenza viene inventata dalla medicina onde evitare che se ne ingoi tanto da ottenere la SALUTE, che sarebbe con questa per loro, una perdita in denaro, e non solo in denaro ma in prestigio.

L'articolo riporta ancora:
"Innanzitutto cosa vuol dire di tutto un po’ ? Intendono di tutto ciò che viene venduto in un moderno supermercato? Saremmo morti da 5 milioni di anni, visto che i supermercati esistono da pochi decenni. Forse si potrebbe intendere di tutto un po’ di ciò che in una ipotetica foresta, luogo naturale di partenza, noi umani con i nostri mezzi naturali, potremmo mangiare! Ecco così sicuramente questa regola vale!".
Questa parte conferma chiaramente che i CIBI degli scaffali sono da evitare come la peste in quanto ANTICIBO contenente PRODOTTI CHIMICI VELENOSI consigliati dalla medicina attraverso le tanto pubblicizzate "prove scientifiche".
Non solo i CIBI ANTICIBO degli scaffali proposti dalle industrie alimentari, ma parlando dei "principi attivi", quale di questi potranno guarire UNA CELLULA MALATA che insieme ad altre CELLULE uguali MALATE formano UN ORGANO MALATO? Come potranno guarire queste CELLULE MALATE, le quali hanno necessità di "ALIMENTI ESSENZIALI" e NON SONO IN GRADO DI RICONOSCERE PRODOTTI CHIMICI VELENOSI?
Dell'articolo riporto nuovamente:
"Intendono di tutto ciò che viene venduto in un moderno supermercato? Saremmo morti da 5 milioni di anni, visto che i supermercati esistono da pochi decenni."
... quindi intende i PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, frutto della "ricerca scientifica" della SCIENZA, aggiunti a ciò che dovrebbe essere UN CIBO NATURALE, ma che di NATURALE non ha più nulla.
Come faccio a dichiarare che sono PRODOTTI CHIMICI VELENOSI?
Solo per il fatto che se fossero CIBI NATURALI NON CI SAREBBE IL BISOGNO DELLE "prove scientifiche", vero?
Quindi anche i "brevetti" dei "principi attivi" SONO IL FRUTTO DELLE "ricerche scientifiche".
Come abbiamo visto però, che le nostre cellule vivono di "ALIMENTI ESSENZIALI" è chiaro che i "principi attivi" non riusciranno mai a guarire le cellule malate.
Comprensibile vero?
Lascio quindi a voi la vostra personale conclusione.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... vivere.htm

Non riesco proprio a capire le scritte "la integrazione non deve sostituire la dieta bilanciata e variata", che si trovano nei vari articoli della MEDICINA UFFICIALE, pur sapendo che i CIBI MODERNI degli scaffali, causa la raffinazione e l'aggiunta di PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, SONO PRIVI di TUTTI gli "ALIMENTI ESSENZIALI" che si trovano nei CIBI NATURALI ingoiati da ogni altra specie animale per la loro SALUTE, provocando nell'Homo Sapiens la conseguente CARENZA foriera di malattie.
Anzi, è per me incomprensibile che questa MEDICINA UFFICIALE, con la parola "ricerche scientifiche" frutto della parola SCIENZA, appoggi invece le industrie alimentari ad aggiungere a questi CIBI MODERNI quei PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, che ormai conosciamo molto bene, i quali nel nostro corpo non hanno nulla a che fare, se non essere la vera causa di MALATTIA CERTA.


Altro fatto per me incomprensibile ò che adducendo che gli "ALIMENTI ESSENZIALI" di dintesi sono diversi da quelli che si trovano nei CIBI, mentre è chiaro che anche i laboratori preposti al rilevamento delle quantità di ognuno di questi nel sangue del paziente, possono farlo SOLO con formula chimica, unico mezzo che si ha per riconoscerli anche nei cibi, quindi estratti per ingoiarli singolarmente a parte.
Quindi se si vuole convincere la persona che invece i prodotti siano diversi è UN VERO E CHIARO IMBROGLIO.
In proposito il dott.. Marco Rho sul suo libro scrive:
"pagina 5/8------naturale o sintetico
Da un punto di vista chimico non c'è differenza.
Non vi è, quindi, nessuna controindicazione all'uso quotidiano e prolungato delle forme raffinate. Quasi sempre, proprio a causa del processo farmaceutico di raffinazione, questi prodotti garantiscono per iscritto livelli di impurità bassissimi.
Ciò è richiesto ai prodotti naturali, ma estremamente importante in quanto l'integrazione avviene in grammi al giorno invece che in milligrammi al giorno. L'ACIDO ASCORBICO, usando fonti naturali richiederebbe, per esempio l'uso di 100-200 kg di arance al giorno (contenuto medio fra i 15 ed i 50 mag. per arancia)!
Pertanto una maniera pratica e poco costosa di integrare ACIDO ASCORBICO è quella di prenderlo in forma sintetica raffinata, il che permette ampi dosaggi, e di prendere separatamente, poi, le sostanze nutrienti che si ritengono opportune.
Dubito che l'ACIDO ASCORBICO da fonte naturale abbia una maggior "biodisponibilità". Vi possono comunque essere altre sostanze nutrienti antiossidanti (bioflavonoidi e,,) che migliorano la complessiva capacità antiossidante conferita al corpo.
pagina 8/8------differenza tra sintetico e naturale
Il nostro corpo non può rilevare una differenza tra la versione "sintetica" e quella prodotta dalla natura in piante ed animali. Noi riteniamo che la forma "sintetica" di ACIDO ASCORBICO che è esattamente quella prodotta dai reni e dal fegato dei mammiferi, Gli animali non producono bioflavonoidi o rosa canina."
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... tnatur.pdf

E' quindi chiaro che, questo ente MEDICINA UFFICIALE, dovrebbe essere guidato nel mondo, da persone perlomeno COMPETENTI mentre ne abbiamo un esempio nelle ministra Lorenzin che ha avuto l'incarico di gestire questo ente Italiano per un periodo non breve nel Governo precedente, che anzi ha addirittura varato il dl per i VACCINI OBBLIGATORI, anche se senza quel requisito che ritengo minimo indispensabile come titolo di studio che è una laurea, per poterlo fare.

Non riesco proprio a capire l'operato di questa MEDICINA UFFICIALE che ignora VOLUTAMENTE queste CERTE E PROVATE AUTOPRODUZIONI, anche solo per il fatto che queste AUTOPRODUZIONI dal corpo dell'individuo Homo Sapiens le ha stabilite la EVOLUZIONE, vantando invece quei "principi attivi" ricavati dai PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, che con questo corpo NON HANNO NULLA A CHE VEDERE.
Non è questo un segnale certo che questo SISTEMA E' MARCIO FINO IN FONDO?
La pagina recita:

Quindi concludo che la MEDICINA UFFICIALE dei 4 (QUATTRO) "ALIMENTI ESSENZIALI" INDISPENSABILI all'individuo per AUTOPRODURSI poi le DIFESE IMMUNITARIE necessarie alla propria SALUTE, dei quali 3 (TRE) addirittura AUTOPRODOTTI ha trovato il modo di DEMONIZZARLI TUTTI, lo farà per la nostra SALUTE?
Personalmente mi chiedo:
DOVE VORRA' MAI PORTARCI CON TUTTE QUESTE FALSITA'?
Dopo aver esposto la ragioni di questa mia pagina, lascio tirare ad ognuno di voi le proprie personali conclusioni.

Il titolo dell'articolo dice: Nobel 2018: "Così abbiamo capito come battere il cancro".
L'articolo recita:
"Che hanno scoperto COME ATTIVARE IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO contro i tumori. E cambiato la storia della guerra al cancro."
Ecco che allora essi stessi DICHIARANO che fin'ora, e da molti anni, le loro RICERCHE NON SONO SERVITE A NULLA! Ma solo contro il cancro? Risulta che ciò sia per TUTTE LE MALATTIE.
Prima di tutto devo far notare un fatto importantissimo al riguardo, quindi riporto ancora la parole:
"COME ATTIVARE IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO".
e NON HANNO DETTO "abbiamo ottenuto dalla RICERCHE come combattere il cancro"
CHE VERGOGNA!!!!!!
Allora mi chiedo:
MA COSA AVRANNO MAI PENSATO FIN'ORA QUESTI "Premio Nobel" se riescono a capirlo solo ora?
Come giustificano TANTA SOFFERENZA E TANTE MORTI PER MANCANZA DEL LORO SUPER CERVELLO?
Oh, ma allora non dicendo "abbiamo ottenuto dalla RICERCHE SCIENTIFICHE", vuol dire che non potranno usare i "principi attivi" che sono SCOPERTI SOLO con "RICERCHE SCIENTIFICHE", ma "COME ATTIVARE IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO" che quindi per aumentare le "DIFESE IMMUNITARIE" dovranno usare gli "ALIMENTI ESSENZIALI". I soli artefici di questa parola, poichè sono già nel nostro sangue, quindi nel nostro corpo, che sono ACIDO ASCORBICO, CLORURO DI MAGNESIO, BICARBONATO DI POTASSIO, vitamina D ecc., e che sono ciò che ha impostato >Madre >Natura e la EVOLUZIONE allo scopo dall'inizio della vita sulla terra.
Quindi a cosa sono valse le famose "RICERCHE" sbandierate per anni???? SOLO A RITIRARE DENARO!!!! Per farne cosa???? Mi dispiace solo che l'hanno fatto sulla pelle altrui!!!! Quindi ANCHE SULLA TUA....
Ma questi "ALIMENTI ESSENZIALI" sono quelli che personalmente ingoio da anni e dei quali informo da anni in ogni luogo possibile e coi quali, ingoiandoli costantemente ogni giorno dalla loro mia scoperta, sono uscito dal tumore al colon!!!
Insieme agli esami sotto documentati, questo video è la riprova della mia attuale SALUtE.
Il video:
https://www.facebook.com/genre.franco/v ... 237020894/
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm
dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ie.htm.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... odotti.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 942
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » ven dic 28, 2018 9:02 pm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... itarie.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Il titolo dell'articolo dice: Nobel 2018: "Così abbiamo capito come battere il cancro".
L'articolo recita:
"Che hanno scoperto COME ATTIVARE IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO contro i tumori. E cambiato la storia della guerra al cancro."
Ecco che allora essi stessi DICHIARANO che fin'ora, e da molti anni, le loro RICERCHE NON SONO SERVITE A NULLA! Ma solo contro il cancro? Risulta che ciò sia per TUTTE LE MALATTIE.
Prima di tutto devo far notare un fatto importantissimo al riguardo, quindi riporto ancora la parole:
"COME ATTIVARE IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO".
e NON HANNO DETTO "abbiamo ottenuto dalla RICERCHE come combattere il cancro"
CHE VERGOGNA!!!!!!
Allora mi chiedo:
MA COSA AVRANNO MAI PENSATO FIN'ORA QUESTI "Premio Nobel" se riescono a capirlo solo ora?
Come giustificano TANTA SOFFERENZA E TANTE MORTI PER MANCANZA DEL LORO SUPER CERVELLO?
Oh, ma allora non dicendo "abbiamo ottenuto dalla RICERCHE SCIENTIFICHE", vuol dire che non potranno usare i "principi attivi" che sono SCOPERTI SOLO con "RICERCHE SCIENTIFICHE", ma "COME ATTIVARE IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO" che quindi per aumentare le "DIFESE IMMUNITARIE" dovranno usare gli "ALIMENTI ESSENZIALI". I soli artefici di questa parola, poichè sono già nel nostro sangue, quindi nel nostro corpo, che sono ACIDO ASCORBICO, CLORURO DI MAGNESIO, BICARBONATO DI POTASSIO, vitamina D ecc., e che sono ciò che ha impostato >Madre >Natura e la EVOLUZIONE allo scopo dall'inizio della vita sulla terra.
Quindi a cosa sono valse le famose "RICERCHE" sbandierate per anni???? SOLO A RITIRARE DENARO!!!! Per farne cosa???? Mi dispiace solo che l'hanno fatto sulla pelle altrui!!!! Quindi ANCHE SULLA TUA....
Ma questi "ALIMENTI ESSENZIALI" sono quelli che personalmente ingoio da anni e dei quali informo da anni in ogni luogo possibile e coi quali, ingoiandoli costantemente ogni giorno dalla loro mia scoperta, sono uscito dal tumore al colon!!!
Insieme agli esami sotto documentati, questo video è la riprova della mia attuale SALUTE.
Il video:
https://www.facebook.com/genre.franco/v ... 237020894/
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm
In proposito la pagina recita:
"Questo post deve essere molto breve, ma molto esplicativo, perchè lo ritengo molto informativo, quindi invito a TUTTI alla sua lettura.
Inizio col comunicare che i principali "ALIMENTI ESSENZIALI" sono:
ACIDO ASCORBICO cui la medicina lo chiama vitamina C
COLESTEROLO
vitamina D
CLORURO DI MAGNESIO.
Si, anche il COLESTEROLO è un "ALIMENTO ESSENZIALE", e lo dichiaro in quanto circola nel sangue ed è anche nel liquido seminale maschile.
La conferma certa ci viene dal medico di base il quale ne richiede il valore al laboratorio analisi.
Ora parto dal principio che i primi tre e cioè:
ACIDO ASCORBICO
COLESTEROLO
vitamina D
SONO AUTOPRODOTTI.
Nessuno lo può contestare, vero?
Quindi è facile capire che se sono AUTOPRODOTTI è perchè >Madre >Natura vuole che con questa AUTOPRODUZIONE, essi NON MANCHINO MAI, IN NESSUNA OCCASIONE, poichè in caso sarebbero guai grossi, quindi non posso che dedurre che dalla loro CARENZA non ne può venire nulla di buono.
Mi permetto di citare un detto della "medicina":
"Se vuoi aumentare le "DIFESE IMMUNITARIE" devi ingoiare vitamina C", sapendo che la vitamina C è l'ACIDO ASCORBICO.
Quindi è facile dedurre che questo "ALIMENTO ESSENZIALE", insieme agli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" quali i sopracitati COLESTEROLO, vitamina D, CLORURO DI MAGNESIO, ecc. SONO INDISPENSABILI A FORMARE QUELLE "DIFESE IMMUNITARIE" NECESSARIE PER MANTENERE LA SALUTE ALL'INDIVIDUO DI OGNI SPECIE VIVENTE, HOMO SAPIENS COMPRESO.
Al contrario non si potrà che AUTOPRODURRE MALATTIE.
A questo punto è facile capire che a dare la VERA SALUTE all'uomo come è per ogni altro animale al mondo, sono li "DIFESE IMMUNITARIE" e NON i "principi attivi", PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, anche solo per il fatto stesso di essere PRODOTTI CHIMICI che non potranno mai essere riconosciuti dalle "DIFESE IMMUNITARIE" dell'individuo che li subisce.

Dimostrerò con chiarezza che la "medicina", invece di FAVORIRE QUESTE SOPRACITATE INDISPENSABILI AUTOPRODUZIONI PREVISTE DA >Madre >Natura e la EVOLUZIONE, ne impedisce in tutti i modi a sua disposizione il NATURALE SVOLGIMENTO, andando così addirittura CONTRO NATURA, sbandierando "RICERCHE" fantomatiche con le quali "non potranno scoprire MAI NULLA" ma che anzi potranno causare SOLO MALATTIE anzichè guarirle.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... odotti.htm

Ecco per cui accettare che vi sia differenza fra gli "ALIMENTI ESSENZIALI" contenuti dai CIBI NATURALI e gli "ALIMENTI ESSENZIALI" prodotti sinteticamente, non è possibile, in quanto entrambi sono riconosciuti SOLO CON UNA FORMULA CHIMICA, sia dal laboratorio analisi disciolti nel sangue, che quelli nella confezione prodotti sinteticamente, per essere ingoiati, quindi senza alcuna differenza, in quanto NON SONO varietà di mele o di pere.
Questa differenza viene inventata dalla medicina onde evitare che se ne ingoi tanto da ottenere la SALUTE, che sarebbe con questa per loro, una perdita in denaro, e non solo in denaro ma in prestigio.

L'articolo riporta ancora:
"Innanzitutto cosa vuol dire di tutto un po’ ? Intendono di tutto ciò che viene venduto in un moderno supermercato? Saremmo morti da 5 milioni di anni, visto che i supermercati esistono da pochi decenni. Forse si potrebbe intendere di tutto un po’ di ciò che in una ipotetica foresta, luogo naturale di partenza, noi umani con i nostri mezzi naturali, potremmo mangiare! Ecco così sicuramente questa regola vale!".
Questa parte conferma chiaramente che i CIBI degli scaffali sono da evitare come la peste in quanto ANTICIBO contenente PRODOTTI CHIMICI VELENOSI consigliati dalla medicina attraverso le tanto pubblicizzate "prove scientifiche".
Non solo i CIBI ANTICIBO degli scaffali proposti dalle industrie alimentari, ma parlando dei "principi attivi", quale di questi potranno guarire UNA CELLULA MALATA che insieme ad altre CELLULE uguali MALATE formano UN ORGANO MALATO? Come potranno guarire queste CELLULE MALATE, le quali hanno necessità di "ALIMENTI ESSENZIALI" e NON SONO IN GRADO DI RICONOSCERE PRODOTTI CHIMICI VELENOSI?
Dell'articolo riporto nuovamente:
"Intendono di tutto ciò che viene venduto in un moderno supermercato? Saremmo morti da 5 milioni di anni, visto che i supermercati esistono da pochi decenni."
... quindi intende i PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, frutto della "ricerca scientifica" della SCIENZA, aggiunti a ciò che dovrebbe essere UN CIBO NATURALE, ma che di NATURALE non ha più nulla.
Come faccio a dichiarare che sono PRODOTTI CHIMICI VELENOSI?
Solo per il fatto che se fossero CIBI NATURALI NON CI SAREBBE IL BISOGNO DELLE "prove scientifiche", vero?
Quindi anche i "brevetti" dei "principi attivi" SONO IL FRUTTO DELLE "ricerche scientifiche".
Come abbiamo visto però, che le nostre cellule vivono di "ALIMENTI ESSENZIALI" è chiaro che i "principi attivi" non riusciranno mai a guarire le cellule malate.
Comprensibile vero?
Lascio quindi a voi la vostra personale conclusione.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... vivere.htm
Cosa sono e a cosa servono la "SCIENZA" e gli "STUDI SCIENTIFICI"?
non si riesce a capire che noi ora stiamo vivendo in attimo che non è neppure un puntino nella notte dei tempi?
Non si riesce a capire che invece il nostro corpo arriva dalla notte dei tempi, anche se rinnovato e rigenerato di generazione in generazione e variato quel tanto necessario dalla EVOLUZIONE?
Non si riesce a capire che invece il cervello è NUOVO ogni volta e continua ad essere pieno di paure e di INUTILI DOMANDE?
Dico INUTILI poichè ogni risposta, anche la più assurda è sempre buona per il cervello purchè ve ne sia una. Quindi non è importante quale sia la risposta, l'importante è averne una che aiuti a vincere la paura. Ma per fortuna non sono queste a cambiare il ciclo del corpo, il quale sà AUTOGURARSI, e gestire ogni evento, poichè se così non fosse ci saremmo estinti da subito, dall'inizio della vita.
Di questo ne abbiamo l'esempio ogni momento intorno a noi, da ogni animale che divide questo attimo insieme a noi.
Questo è importante capire
Ma..........
... ci mettono sia nei CIBI, quindi nel corpo, che negli ambienti in cui viviamo, quindi nell'aria, ed addirittura sulla pelle adducendo che sono utili alla nostra vita, PRODOTTI CHIMICI CANCEROGENI, dichiarando questi prodotti PROGRESSO verso la CIVILTA' e quindi SCOPERTE SCIENTIFICHE.
Prima è da vedere questo video, è CHIARISSIMO.
https://www.youtube.com/watch?v=kq7W3I8aL-c
e da sentire questo
https://www.youtube.com/watch?v=-UBDSGhW0Go
Ringraziamo il Dott. Messora per l’ottima trasposizione video dell’articolo:
https://youtu.be/JJ-Ol_bY8Xg

Le parti più importanti che cita il video e quindi dell'articolo:
Per la scienza un esperimento deve dare lo stesso risultato anche se condotto da persone diverse in luoghi differenti. Ma cosa succederebbe se di colpo ci rendessimo conto che la maggior parte degli esperimenti su cui ci si basa per sviluppare nuove ricerche e nuovi farmaci non fossero riproducibili?
Non è l’inizio di un libro di fantascienza, questa è la pura realtà. Recentemente Nature, una delle più prestigiose riviste scientifiche al mondo, ha pubblicato un articolo nel quale si è dimostrato come più del 70% delle ricerche scientifiche prese in esame avesse fallito i test di riproducibilità1; nonostante ciò sono state pubblicate, diffuse e citate da altri ricercatori come base dei loro stessi esperimenti.
Per escludere ogni tipo di errore nella riproduzione delle condizioni sperimentali, spesso dovuti a problemi di manualità o di utilizzo di specifici reagenti, Bagely ed il suo team le hanno provate tutte a partire dall’incontrare direttamente gli autori degli studi originali, racconta «abbiamo ripercorso i lavori pubblicati linea per linea, figura per figura, abbiamo rifatto gli esperimenti per 50 volte senza riuscire a riprodurre quei risultati. Alla fine l’autore originale ci ha detto che lo aveva ripetuto sei volte ma gli era riuscito una volta sola e poi ha pubblicato nell’articolo scientifico solo i dati relativi a quella volta sola.»
Se un esperimento che riesce solo una volta vi venisse proposto come la base per investire milioni di dollari in ricerca e produrre un nuovo farmaco, voi investireste tutti quei soldi?
«Non vogliamo dire – spiega Freedman – che siano soldi buttati, in qualche modo contribuiscono all’evoluzione della scienza, si può però dire con certezza che dal punto di vista economico il sistema attuale della ricerca scientifica è un sistema estremamente inefficiente» 5.
Non è forse un caso quindi che i primi a far emergere il problema della riproducibilità siano ricercatori che lavorano presso multinazionali, sicuramente più attenti al bilancio e alla resa dell’investimento. Forse è grazie a ciò che la lista degli illustri ricercatori che denunciano questo “corto circuito” è in continua crescita.
Il dott. Khusru Asadullah, alto dirigente della Bayer, ha dichiarato come i ricercatori della multinazionale tedesca non erano riusciti a replicare più del 65% degli esperimenti su cui stavano lavorando per portare avanti nuove ricerche3.
La scienza è in crisi: non lo si vuole ancora ammettere pubblicamente ma è tempo che si inizi a stimolare un dibattito.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... evideo.htm
Chiedo scusa, ma approfittando di questi video che confermano il fatto che con COSTANZA e TENACIA, ci hanno messo in CASA e nei CIBI i più disparati VELENI, e da questo vorrei sottoporre un ragionamento molto importante, tanto importante da fare capire cosa può darela SALUTE e cosa la SALUTE può levarla disilludendo le persone dalla fregature delle parole "SCIENZA" e "PROVE SCIENTIFICHE".
Convivendo con questi, come potremmo non esserne contaminati, e dato che sono PRODOTTI CHIMICI CANCEROGENI, come potremmo non ammalarci di questa malattia?
Il video ne elenca alcuni ed alcuni li aggiungo poichè aggiunti agli oggetti o contenitori che ci portiamo a casa convinti di ottenerne SALUTE, ed altri PRODOTTI CHIMICI (VELENO PURO) che sono aggiunti ai CIBI degli scaffali che inoltre NON CONTENGONO alcun sostentamento poichè RAFFINATI, quindi senza alcun sostentamento. Anzi sui prodotti degli scaffali, vengono dichiarate le calorie che apporta il prodotto perchè ca le mettono tutta per apportarne il meno possibile.
Mi chiedo come potranno fare il calcolo delle calorie gli altri esseri viventi.
Prima di tutto però vorrei determinare senza ombra di dubbio cosa vuol dire la parola:
"SCIENZA"
e di conseguenza che scopo hanno le RICERCHE SCIENTIFICHE, ma sopratutto perchè queste RICERCHE
----------------------
La lista non finisce quì, ma personalmente mi fermo, in quanto sono CERTO che hai capito il mio messaggio e saprai comportarti riguardo alla "SCIENZA" ed alla "PROVE SCIENTIFICHE"d'ora in poi, se vuoi la SALUTE tua e di tutta la tua famiglia.
La conclusione mia, ma non sò se è la vostra: PRIMA CI TOLGONO I CIBI NATURALI, ED AL LORO POSTO CI FANNO INGOIARE DEI CIBI INNATURALI "PROVATI SCIENTIFICAMENTE" CHE CI CAUSANO LE MALATTIE, E POI SI APPELLANO ALLA "SCIENZA" DICHIARANDO DI FARE DELLE "RICERCHE SCIENTIFICHE" PER TROVARE LE CURE NECESSARIE PER RIDARCI LA SALUTE ATTRAVERSO LE VARIE ASSOCIAZIONI, dichiarate senza scopo di lucro: l'"AIRC", LA "FABBRICA DEL SORRISO" E CHI PIU' NE HA NE METTA.
Mi sento tanto preso per i fondelli da questo "SISTEMA", e voi?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... incasa.htm
Dell'articolo del link sotto, ritengo molto importante sottolineare la parte che recita:
"Un Sistema, quello della ricerca accademica, che sta evidentemente trascinando la Scienza verso una crisi di identità e di credibilità. Nel 2009 il prof. Daniele Fanelli, dell’Università di Edimburgo, ha realizzato e pubblicato uno studio dal titolo emblematico: “Quanti scienziati falsificano i dati e fabbricano ad hoc le ricerche?”(6).
Quasi il 14% degli scienziati intervistati ha affermato di conoscere colleghi che hanno totalmente inventato dei dati, ed il 34% ha affermato di aver appositamente selezionato i dati per far emergere i risultati che gli interessavano.
A giugno 2017 il prof. Jonathan Kimmelmann, direttore del Biomedical Ethics Unit presso la
McGill University di Montreal ha pubblicato un nuovo studio che conferma questa crisi di
riproducibilità e cerca di mettere il luce su alcune delle principali cause quali la variabilità dei
materiali di laboratorio, problemi legati alla complessità delle procedure sperimentali, la
scarsa organizzazione nel team di ricerca, e la poca capacità di analisi critica.(7)"
e ne deduco che sono BELLE PAROLE, ma e se intanto il malato muore, grazie a questi fatti che ora sono diventati incontestabili?
Andiamo in paradiso a dire a quella persona:
"mi dispiace"?
Mi sento molto preso per i fondelli!!!!!!
e voi????? Ma stiamo scherzando sulla pelle altrui?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... efalse.htm
Ora, a suo tempo e per necessità è stata INVENTATA la parola SCIENTIFICO che intende GARANTIRE alle persone della SERIETA' e la SICUREZZA di quanto proposto sul mercato, di qualsiasi origine siano, con delle dichiarazioni di PROVE SCIENTIFICHE scritte e riportate dagli informatori preposti.
Che queste dichiarazioni siano sempre limpide, ne ho moltissimi dubbi poichè la base di questa invenzione è il
LUCRO.
Chiedo scusa, ma approfittando di questi video che confermano il fatto che con COSTANZA e TENACIA, ci hanno messo in CASA e nei CIBI i più disparati VELENI, e da questo vorrei sottoporre un ragionamento molto importante, tanto importante da fare capire cosa può dare la SALUTE e cosa la SALUTE può levarla disilludendo le persone dalla fregature delle parole "SCIENZA" e "PROVE SCIENTIFICHE".
Convivendo con questi, come potremmo non esserne contaminati, e dato che sono PRODOTTI CHIMICI CANCEROGENI, come potremmo non ammalarci di questa malattia?
Il video ne elenca alcuni ed alcuni li aggiungo poichè aggiunti agli oggetti o contenitori che ci portiamo a casa convinti di ottenerne SALUTE, ed altri PRODOTTI CHIMICI (VELENO PURO) che sono aggiunti ai CIBI degli scaffali che inoltre NON CONTENGONO alcun sostentamento poichè RAFFINATI. Anzi sui prodotti degli scaffali, vengono dichiarate le calorie che apporta il prodotto perchè ce le mettono tutta per apportarne il meno possibile.
Mi chiedo come potranno fare il calcolo delle calorie gli altri esseri viventi.
Prima di tutto però vorrei determinare senza ombra di dubbio cosa vuol dire la parola:
"SCIENZA"
e di conseguenza che scopo hanno le RICERCHE SCIENTIFICHE, ma sopratutto perchè queste RICERCHE
Per poterlo fare però, dobbiamo fissare dei PARAMETRI INCONTESTABILI. che per farlo devo porti delle domande:
Tu ingoi delle MELE?
Si dice che "una mela al giorno leva il medico di torno" vero?
ingoi delle NOCI?
ingoi dei CARCIOFI?
si dice che il CARCIOFO è indicato a risanare il fegato
ingoi della insalata?
ingoi dei fagioli?
ingoi dei piselli?
ingoi dei ceci?
ingoi dei finocchi?
non parlo della carne o delle uova, poichè qualcuno potrebbe contestare per i vari motivi che ormai conosciamo molto bene, ma se chiedo:
ingoi del latte animale o vegetale?
SONO CERTO CHE TUTTI RISPONDONO DI SI'.
Ma perchè si ingoiano questi CIBI NATURALI?
Semplice, perchè il nostro corpo senza questi CIBI NATURALI morirebbe per mancanza di sostentamento.
Bene, chiaro, vero?
Ma sapendo che questi CIBI NATURALI sono stati impostanti NATURALMENTE, avete mai sentito dire che una qualche casa farmaceutica abbia fatto delle ricerche su questi CIBI NATURALI per vedere se alcuni di loro potrebbero causare dei danni all'individuo?
Sul CAFFE' dicono di sì, ma il CAFFE' NON E' UN CIBO NATURALE, ma una DROGA-INSETTICIDA.
Cosa molto diversa dal finocchio o da una mela, vero?
Ma allora a che cosa si dedica la così detta SCIENZA se non si dedica alla ricerca per EVITARE LA CARENZA di questi CIBI NATURALI per dare la giusta informazione alle persone disinformate o per correggere gli eventuali errori delle persone?
Sì perchè noi sappiamo che questi CIBI NATURALI contengono gli "ALIMENTI ESSENZIALI" senza i quali è malattia certa.
Perchè è chiaro che questa CARENZA di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" è la prima causa delle malattie.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... piante.htm
Ora, a suo tempo e per necessità è stata INVENTATA la parola SCIENTIFICO che intende GARANTIRE alle persone della SERIETA' e la SICUREZZA di quanto proposto sul mercato, di qualsiasi origine siano, con delle dichiarazioni di PROVE SCIENTIFICHE scritte e riportate dagli informatori preposti.
Che queste dichiarazioni siano sempre limpide, ne ho moltissimi dubbi poichè la base di questa invenzione è il
LUCRO.
Dell'articolo, il pezzo che maggiormente mi ha colpito, non sò se lo sarà anche per voi, è questo in quanto il pezzo "La posta in gioco è la capacità di produrre evidenze mediche credibili e affidabili di cui la nostra società ha grande bisogno." pare che ci dica tutto, ma confermi la PIENA FALSITA' di TUTTA LA MEDICINA, vero?
"QUINDI: O CREDI O NON CREDI"
come è nella religione, per entrambe NESSUNA PROVA MAI.
L'unica differenza è che nelle confezioni dei "principi attivi" vi mettono il FOGLIO ILLUSTRATIVO o BUGIARDINO con descritto quanto costa IL CREDERE, mentre nella religione il CREDERE NON COSTA NULLA.
L'articolo continua:
"Questa non è una questione personale.
È una questione altamente politica, scientifica ed etica sul futuro di Cochrane.
Come molte persone sanno, gran parte del mio lavoro non è molto favorevole agli interessi finanziari dell'industria farmaceutica.
Per questo motivo Cochrane ha affrontato pressioni, critiche e lamentele.
La mia espulsione ne è uno dei risultati.
...............
La posta in gioco è la capacità di produrre evidenze mediche credibili e affidabili di cui la nostra società ha grande bisogno.

Peter C Gøtzsche
Professor, Director, MD, DrMedSci, MSc
Nordic Cochrane Centre
Rigshospitalet, Dept 7811

Fonte:
https://nordic.cochrane.org/sites/nordi ... chrane.pdf
dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... inione.htm
In proposito iL dottor William Osler, considerato il capostipite della medicina scrisse ai suoi tempi:
"Sotto trovi il detto del dottor Wiliam Osler, considerato il capostipite moderno della medicina attuale:
La persona che prende una medicina deve guarire 2 (due) volte:
deve guarire dalla malattia e
deve guarire dalla medicina
William Osler
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ottore.htm
e se vuoi la sua scritta clicca sul link
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ttorea.htm
e ti salverai la vita con L'ACIDO ASCORBICO di cui ti parla Abram Hoffer, Linus Pauling, Irwin Stone e gli altri SCIENZIATI del secolo scorso che trovi su questa pagina:.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nziati.htm
Ci è noto che i PRODOTTI CHIMICI messi nei CIBI degli scaffali per i molteplici fini, che ormai conosciamo molto bene, ecco che per rendere CREDIBILE la salubrità di questi, lo fanno garantendo delle PROVE cosi dette SCIENTIFICHE le quali ci dicono di averle fatte con tutti crismi di GARANZIA. Ma ormai sappiamo anche che questi PRODOTTI CHIMI nel nostro sangue NON CI DEVONO STARE, quindi cosa faranno mai nel nostro corpo dato che noi siamo dal 70 al 90 % di acqua quindi di sangue? Tocca a noi capirlo, ed alla faccia delle PROVE SCIENTIFICHE, lasciare sugli scaffali i CIBI contenenti questi prodotti.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sangue.htm
Questa è la PURA VERITA' un di personaggio in CONFLITTO DI INTERESSI, quindi come potrà mai consigliare qualcuno senza ledere i suoi interessi privati?
Ma poi, perchè avrà mai studiato questo poverino?
Per la solita POSIZIONE NELLA SOCIETA', ed è riuscito a farsela molto bene, perchè perderla?
Alla faccia di chi?
...alla mia? alla tua?
...cosa conta la mia e la tua salute?
...e pensare che è TUTTO in nome della SCIENZA, quella che il Premio Nobel per la medicina 2013: Randy Schekman, descrive sotto.
"...questo il video:
http://www.iene.mediaset.it/puntate/201 ... 8468.shtml
Interessante, veramente interessate ciò che dice il prof. Franco Berrino, Direttore del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, spiega come stanno le cose nella sanità.
“Mediamente quello che diamo da mangiare ai nostri malati negli ospedali è il peggio del peggio.
Io ritengo che non gli faccia bene ma sa… io dico sempre che noi vogliamo bene ai nostri malati, vogliamo che tornino da noi…
Mettiamola così: se noi ci ammaliamo aumenta il PIL, c’è crescita, diminuisce lo SPREAD.
La sanità è la più grande industria nazionale ricordava il professor Monti."
Beh, non ha usato propriamente queste parole il Professor Franco Berrino, già Direttore del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
Ma che questa sia la realtà dei fatti, lo scoprirete alla fine dell’articolo.
Intervistato da Le iene, comincia in modo un po’… diciamo… sottotraccia!?:
“io sono molto d’accordo che bisogna pensare e usare il cibo in senso terapeutico… sa perché un tumore nasca e cresca bisogna trovare un terreno favorevole e con l’alimentazione possiamo modificare il nostro ambiente interno” e aggiunge “ci sono indizi importantissimi che con l’alimentazione si può aiutare la guarigione del tumore”.
E precisa, badate bene, che sono però solo indizi e non prove solide.
Certo che, si fossero dati la pena di verificare le decine di migliaia di casi degli ultimi cento anni di igienismo, questi indizi, come li chiama lui, sarebbero diventati non prove solide, ma macigni pesanti come montagne, che li schiaccerebbero tutti.
“noi vogliamo bene ai nostri malati, vogliamo che tornino da noi… Mettiamola così: se noi ci ammaliamo aumenta il PIL… La sanità è la più grande industria nazionale… non c’è un interesse economico nei confronti della prevenzione
”La parte più interessante, quando comincia a parlare più chiaramente:
“Mediamente quello che diamo da mangiare ai nostri malati negli ospedali è il peggio del peggio.
Io ritengo che non gli faccia bene ma sa… io dico sempre che noi vogliamo bene ai nostri malati, vogliamo che tornino da noi…
Mettiamola così: se noi ci ammaliamo aumenta il PIL, c’è crescita, diminuisce lo SPREAD.
La sanità è la più grande industria nazionale ricordava il professor Monti.
Non c’è direttamente… non c’è un interesse economico nei confronti della prevenzione… che parola si potrebbe usare per definirla?
Una gran commissione di ignoranza… e di stupidità… e di interessi”.
Fantastico! Una confessione in piena regola del vero scopo di questa falsa medicina.
Allora vi dico che, in base all’assurto...
“se non conosci, sei un ignorante,
se conosci e sostieni che non è vero, sei un delinquente”...
... il giudizio di cosa siano questi servi di Mammona, che lasciano morire tra le braccia dell’infame triade chemio-radio-chirurgia milioni di persone innocenti, datelo voi, io potrei usare dei termini troppo forti.
Francesca Salvador
E se vuoi il mio pensiero, lo puoi leggere sotto o sull'originale in fondo pagina come commento.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... incero.htm

Dell'articolo del link devo evidenziare questo scritto:
"Come possiamo riporre cieca fiducia in un sistema di valutazione spacciato per “verbo” e invece tale da evidenziare falle di queste proporzioni ?
Da anni si discute dell’ipotesi di rendere obbligatoria la registrazione in anticipo dei protocolli di ricerca, rendendoli controllabili on-line, al fine di non far cadere i ricercatori nella tentazione – molto più diffusa di quanto si pensi – di modificare la struttura dell’esperimento a metà strada per far apparire i risultati più significativi di quanto non siano in realtà. Ma neppure in medicina, dove in molti Stati questa prassi è formalmente obbligatoria, essa è applicata con rigore: prova ne sia che ben 1/3 degli studi finanziati dai National Institute of Health in USA non erano ancora stati pubblicati dopo ben 50 mesi dal loro avvio, e questo è statisticamente ancor più vero per tutte le altre discipline scientifiche."
ed ancora
"Gli ostacoli all’effettiva “ripetizione” degli esperimenti sono poi molteplici:
Da uno studio pubblicato pochi mesi fa su PeerJ emerge ad esempio che più del 50% degli articoli di biomedicina pubblicati su ben 84 riviste scientifiche non riportavano l’indicazione dei reagenti chimici necessari per ripetere l’esperimento e verificarne i risultati (!).
E in ogni caso, gli esperti e soprattutto gli enti finanziatori, ammettono che “la ripetizione di esperimenti già conclusi a scopo di verifica non rientra tra le prirorità”, come conferma Elga Nowotny, Presidente del European Research Council.
Anche le agenzie nazionali di controllo sanitario, percepite da molti come un importante baluardo dell’indipendenza scientifica, sono fonte di preoccupazione. Tralasciando il tema sempre attuale – e assai dibattuto – dei conflitti di interessi, limitiamoci ad esaminare quanto è accaduto circa il glifosfato, l’erbicida in assoluto più usato al mondo, sospettato di essere cancerogeno. La IARC – Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro, ha recentemente conferrmato questi dubbi, in esito a un’analisi della letteratura scientifica durata un’anno, dalla quale sono emerse “prove convincenti” che il glifosfato causasse cancro alle cavie da laboratorio e“prove significative” che esso possa danneggiare il DNA e i cromosomi delle cellule umane.
La IARC – che ha tra i suoi compiti quello di fornire all’Organizzazione Mondiale della Sanità elementi solidi per formulare i propri pareri – è nota per il suo altissimo rigore scientifico e per la sua indipendenza, lavora con i migliori scienziati ed esperti di regolamentazione del mondo, e ha una politica sul conflitto di interessi severissima:
Il suo parere sta facendo molto discutere, soprattutto perché – sullo stesso tema – le più importanti agenzie di controllo sanitario del mondo – quella tedesca, anch’essa serissima, non più tardi di pochi mesi fa – avevano evidenziato risultati esattamente opposti, ovvero contrari a ogni ipotesi di pericolosità e mutagenicità della sostanza.
Il punto è che la maggior parte degli enti di regolamentazione è restia ad ammettere che le valutazioni scientifiche implichino comunque delle “scelte” – con riguardo ad esempio alla valutazione di prove contradditorie, o al grado di obiettiva affidabilità riconosciuto a uno studio, e questo per vari motivi:
Perché la scienza è un autorevole fonte di auto-legittimazione;
Perché il desiderio implicito della scienza stessa è che ogni valutazione basata su evidenze appaia sempre obiettiva, affidabile e consensuale;
Perché – infine – riconoscere questi bias equivarebbe a stendere un allarmante velo di dubbio su centinaia di migliaia di precedenti pareri, scenario rischiosissimo anche in termini di potenziale impatto sulla pubblica opinione.
Il dibattito sui “correttivi” da apportare al sistema è acceso, e i suggerimenti si sprecano:
Dalla pubblicazione obbligatoria dei risultati negativi, a linee di finanziamento finalizzate appositamente alla verifica dei risultati di precedenti studi
              A codici etici impegnativi per i ricercatori, a criteri più rigidi per le riviste scientifiche. Ma l’orizzonte di una scienza sempre davvero “credibile” pare ancora lontano."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... afalsa.htm
Non voglio esporre quì il MIO PERSONALE pensiero sulla parola SCIENTIFICO poichè temo che facendolo urterei la sensibilità di molte persone FIDUCIOSE su questa parola e questo sarebbe per me controproducente e deleterio poichè invece di informazione farei discussione. Anche perchè questa NON può essere la sede di una discussione così complessa ma che potrebbe essere comprensibile a tutti se bene illustrata. Se volete sapere il VERO significato di questa parola, come illustrato da WIKIPEDIA (e ve lo consiglio per vederci più chiaro) vi consiglierei di cliccare http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... tifico.htm
e poi di leggere anche fra le righe. Dove troverete inoltre anche queste espressioni:
dell'approccio al metodo scientifico
In biologia e medicina molte leggi sono di tipo probabilistico e non  possono essere espresse con una formula matematica. Quindi, per riconoscere la scientificità di un discorso medico, si ricorre ad un controllo empirico basato sulla ripetibilità, statisticamente significativa, delle osservazioni da parte di altri ricercatori.
Il dibattito
Queste ed altre sfumature di significato legate al concetto di metodo scientifico sono il motivo per cui, o l'espressione del fatto che, su tale concetto si è discusso molto e non esiste (ancora) un accordo generalmente condiviso su una possibile definizione del metodo. Il dibattito è estremamente complesso e coinvolge non solo la pratica scientifica ma anche, o forse soprattutto, la speculazione filosofica.
Non voglio specificarvi il significato della parola SPECULAZIONE. Questo dovete capirlo da soli.
Poi ancora:
"Andrebbe sempre ricordato che dietro la parola scienza, un pò teorica e distante, si celano le attività, le vite, le emozioni e le inclinazioni più o meno etiche delle persone che chiamiamo scienziati. Come scrisse anni fa l’antropologo francesce Bruno Latour, per capire il vero valore della scienza bisognerebbe studiarla “in azione” e non solo nei suoi ordinati e puliti risultati finali. Primum non nocere, ci insegna Ippocrate."
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... icerca.htm
La denuncia è grave, a maggior ragione perché è la cosa che ha pensato di dire Randy Schekman al Guardian il giorno stesso in cui ha ricevuto il premio Nobel e quindi non solo nel momento più importante per la carriera di un ricercatore, ma anche nel momento di massima visibilità. Ma non basta, la dichiarazione di Schekman era stata preceduta di un paio di giorni da quella di un altro autorevolissimo scienziato, Peter Higgs, notissimo teorizzatore del bosone di Higgs, che sempre al Gurdian aveva denunciato il sistema delle pubblicazioni scientifiche.
Ma se la dichiarazione di Schekman è clamorosa, altrettanto clamoroso è il silenzio con il quale è stata inghiottita dalle testate che si occupano di divulgazione scientifica, alcuni quotidiani le hanno almeno dedicato il “minimo sindacale” come Il Corriere della Sera “Schekman: «Le principali riviste scientifiche danneggiano la scienza»” (poco più che un trafiletto) e l’Unità “Il Nobel Shekman: “Boicottiamo Science e Nature”“, altri hanno però vistosamente dimenticato di pubblicarla. Ma ancor più vistosa è la “dimenticanza” da parte di soggetti che fanno della divulgazione scientifica il loro argomento centrale, non una parola sull’autorevole denuncia da parte delle solite testate come Le Scienze, Oggiscienza, Query, Pikaia e perfino Focus e Ocasapiens, in genere così attente a difendere la buona scienza scegliendosi però bersagli comodi e banali come i creazionisti della Terra giovane o qualche stravagante di turno.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... marcia.htm
Uno studio scientifico rivela che la scienza della nutrizione ufficiale si è fondata su una raccolta di dati falsata da metodi scorretti.
L'articolo che ha revisonato 39 anni di studi della scienza nutrizionista degli Stati Uniti, si intitola "Validity of U.S. Nutritional Surveillance: National Health and Nutrition Examination Survey Caloric Energy Intake Data, 1971–2010" ed è visionabile online al seguente link
http://www.plosone.org/article/info%3Ad ... ne.0076632 
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... afalsa.htm
A conferma ecco ciò che riporta:
UNA REGOLA AUREA
"Il Dr. Blair postula che un alto consumo di vitamina C (un complemento molto benefico nei trattamenti non tossici per il recupero dal cancro) possa in realtà causare una degenerazione del tessuto umano, che a sua volta può portare ad un maggior rischio di contrarre il cancro. Ed è qui che si arriva aduna prima regola aurea: quando si vuole accertare la veridicità di qualsiasi asserzione scientifica, si deve sempre leggere tra le righe, si deve cercare ciò che il rapporto non dice. Si deve specialmente stare all’erta per quel vecchio e risaputo ritornello altrimenti noto come"quali sono gli interessi in gioco"? Un manuale dell’Università di Manchester sulla metodologia della ricerca contiene questo valido consiglio: La scienza e la ricerca devono essere studiate nel contesto di tutte le parti interessate che vi sono coinvolte. Bisogna porsi domande che mirino a determinare il peso relativo dei vari alleati nel processo di creazione dei fatti, quali i finanziatori, le aziende, il Ministero dell’Interno, le professioni e gli altri scienziati. Nell’analisi dei dibattiti scientifici,ci si dovrebbe sempre chiedere quali interessi sociali, istituzionali,politici e filosofici si trovano dietro ad asserzioni che spesso appaiono neutre e tecniche. (Manuale di metodologia della ricerca, Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Università di Manchester) (le sottolineature sono mie)."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... cerche.htm
Quindi questo MANUALE è stato stilato per dare una GARANZIA al consumatore, senza tenere conto che NESSUN PRODOTTO CHIMICO DEVE ESSERE AGGIUNTO AI CIBI NATURALI di cui già >Madre >Natura nel tempo, ha fatto le SUE PROVE SCIENTIFICHE onde non causare danni agli esseri viventi.
Invece per permettere alle industrie, sia alimentari che farmaceutiche di spadroneggiare nel mondo, ad ancora di più con la globalizazzione, il loro commercio indiscriminato pur causando MALATTIE E SOFFERENZA che mai come ora abbiamo sotto gli occhi.
MA CI SARANNO SEMPRE DI PIU' MALATI, OGNI GIORNO DI PIU' SE NESSUNO LI FERMA.
Noi abbiamo una bella carta in mano però, LA NOSTRA SALUTE, evitando come la peste questi CIBI e lasciandoli sugli scaffali.
Ora dello scritto del MANUALE, mi permetto di sottolineare la parte che ritengo più importante ed INDICATIVA in merito alla NOSTRA SALUTE:
"La varietà dei prodotti e la complessità dei metodi impiegati per produrli impone l’uso di metodologie aggiornate, rigorose e soprattutto improntate a una totale trasparenza, onde permettere agli utenti interessati di ripercorrere il cammino metodologico che ha condotto alla stesura dei documenti.
E’ in questa ottica che l’Istituto superiore di sanità e l’Agenzia per i servizi sanitari regionali propongono questo manuale metodologico, guida sintetica ai metodi usati da prestigiose agenzie internazionali ed esplicitazione di quelli usati dal nostro Programma, frutto di un approccio collaborativo e interdisciplinare. "
che mi pare la dica LUNGA a cosa si riferisce, vero?
Non mi risulta che per ingoiare una CILIEGIA ci vogliano prima delle PROVE SCIENTIFICHE, poichè sono CERTO che >Madre >Natura queste prove le ha fatte dall'inizio del mondo, oppure per farti ingoiare una FRAGOLA MONTANA o il LATTE, ma sono fatte, GUARDACASO, per farti ingoiare dei CIBI trattati con PRODOTTI CHIMICI o con l'aggiunta di questi. Oppure per farti ingoiare DROGHE come il CAFFE' o il TE' in primis, ma seguiti da transene, valium ecc. e le altre DROGHE che consigliano gli psicologi, come è stato per me per 13 anni, ed altri che hanno messo nei MEDICINALI spacciandoli per PRODOTTI CURATIVI chiamandoli "PRINCIPI ATTIVI "che sono CERTO nessun altro animale LIBERO ingoia, MAI ED IN NESSUNA OCCASIONE.
Oppure per farti ingoiare PRODOTTI CHIMICI come l'ASPARTAME il DIETOR ecc. dichiarati DIETETICI, i CONSERVANTI, i COLORANTI, i DISERBANTI, i FARMACI ecc. TUTTI PRODOTTI CHIMICAMENTE, quindi come tali ben lontani dalla costituzione ANIMALE, che nell'esame del sangue NON CI DEVONO STARE, ma di cui con queste PROVE SCIENTIFICHE garantiscono che NON CAUSANO DANNI, dei quali però per i FARMACI aggiungono un FOGLIO ILLUSTRATIVO (BUGIARDINO).
Vorrei vedere se alle CILIEGIE o alle FRAGOLE e LATTE aggiungono questo FOGLIO ILLUSTRATIVO (BUGIARDINO, di cui la parola dice TUTTO).
Quindi posso dedurre senza ombra di dubbio che queste PROVE SCIENTIFICHE e chi di queste ne usufruisce, sono fatte ESCLUSIVAMENTE per l'interesse di qualcuno ma a DISCAPITO DELLA SALUTE DI TUTTI gli altri.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ranzia.pdf
da questa pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ranzia.htm
Il MANUALE METODOLOGICO

PNLG – Manuale metodologico
Presentazione
Nell’ultimo decennio le linee guida, intese come strumento di razionalizzazione del comportamento clinico-organizzativo, sono balzate prepotentemente alla ribalta sullo sfondo della notevole variabilità di erogazione di prestazioni sanitarie e dell’avvento della medicina basata sulle prove.
Una forte necessità di cambiamento è stata percepita anche nel nostro paese, specialmente nelle aree in cui permangono diseguaglianze e inefficienze del Servizio sanitario.
Per dare una risposta a questa esigenza di rinnovamento è stato avviato il Programma nazionale per le linee guida (PNLG) che ha come scopo la preparazione, la divulgazione, l’aggiornamento e l’implementazione delle linee guida intese come ausili razionali, etici ed efficienti, rivolti a decisori e utenti, per l’erogazione dei servizi sanitari.
I molteplici prodotti del PNLG comprendono linee guida vere e proprie, documenti di indirizzo, rapporti di technology assessment e revisioni sistematiche su argomenti specifici, che vanno dagli interventi preventivi o terapeutici a quelli di diagnosi e riabilitazione.
La varietà dei prodotti e la complessità dei metodi impiegati per produrli impone l’uso di metodologie aggiornate, rigorose e soprattutto improntate a una totale trasparenza, onde permettere agli utenti interessati di ripercorrere il cammino metodologico che ha condotto alla stesura dei documenti.
E’ in questa ottica che l’Istituto superiore di sanità e l’Agenzia per i servizi sanitari regionali propongono questo manuale metodologico, guida sintetica ai metodi usati da prestigiose agenzie internazionali ed esplicitazione di quelli usati dal nostro Programma, frutto di un approccio collaborativo e interdisciplinare.
Il Presidente dell’Istituto superiore di sanità
Enrico Garaci
Il Direttore dell’Agenzia per i servizi sanitari regionali
Laura Pellegrini
Questa sopra è solo una parte......
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ranzia.pdf
dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ranzia.htm
Uno straordinario articolo sul settimanale inglese “The Economist ” ha garbatamente spogliato, fino a renderlo quasi del tutto nudo, il paradigma della “scienza basata sulle prove di efficacia”, per difendere il quale non pochi ricercatori sarebbero probabilmente pronti a gettarsi nel fuoco.
E – sorpresa – l’ha fatto con metodo scientifico.
Negli ultimi secoli, la scienza ha prodotto innumerevoli scoperte che hanno di gran lunga migliorato la qualità della vita dell’uomo, ma ha anche generato un certo autocompiacimento tra gli addetti ai lavori.
Quante volte abbiamo letto in appassionati – a volte rabbiosi – thread di commento a qualche articolo sul web “…la scienza dice che”, o “ è ridicolo, non è provato scientificamente”, o ancora “se è scritto su PubMed è così ! ” …?
Sacrosanto. Se fosse tutto vero, e se il sistema fosse perfetto.
Ecco allora alcune riflessioni alla ricerca di nuove verità: nulla in realtà è veramente come sembra, in scienza.
Pillola blu: La tua vita resta tranquilla, le tue certezze incrollabili, la tua fiducia nella scienza assoluta, e ti assicuriamo anche l’immunità totale da ogni tipo di preoccupazione.
Pillola rossa: La tua vita cambia, non sai se in meglio o in peggio, ma ti diamo l’opportunità di metterti in gioco, abbandonando molte certezze e riacquistando la capacità di porti domande…
Iniziamo dal ricordare – come chiunque investa in biotecnologie sa bene – che almeno il 50% degli studi pubblicati in quel settore non è ripetibile, e questa potrebbe essere una stima ottimistica. Gli esempi non mancano: ad esempio, nel 2012 – ricorda un articolo di “Nature” – i ricercatori dell’azienda biotecnologica “Amgen” hanno scoperto non senza sorpresa che erano in grado di replicare solo 6 dei loro 53 studi oncologici definiti “ fondamentali ”.
Ma neppure nella medicina il paradigma della “ripetibilità” degli studi gode di buona salute:
L’inquietante dato è stato confermato dalla multinazionale farmaceutica Bayer, che – sulla base delle risultanze di una verifica pubblicata su “Nature Reviews Drugs Discovery” – è riuscita a ripetere solo il 25% di 67 esperimenti altrettanto importanti, sui quali aveva in parte basato le richieste di approvazione alla messa in commercio di una serie di farmaci.
Un’ulteriore ricerca ha dimostrato che – nel decennio 2000/2010 – circa 80.000 pazienti hanno partecipato a test clinici basati su studi che poi sono stati “ritrattati” a causa di errori o procedure inappropriate.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... afalsa.htm

Dell'articolo in oggetto, ritengo molto importante sottolineare la parte che recita:
"Un Sistema, quello della ricerca accademica, che sta evidentemente trascinando la Scienza verso una crisi di identità e di credibilità. Nel 2009 il prof. Daniele Fanelli, dell’Università di Edimburgo, ha realizzato e pubblicato uno studio dal titolo emblematico: “Quanti scienziati falsificano i dati e fabbricano ad hoc le ricerche?”(6).
Quasi il 14% degli scienziati intervistati ha affermato di conoscere colleghi che hanno totalmente inventato dei dati, ed il 34% ha affermato di aver appositamente selezionato i dati per far emergere i risultati che gli interessavano.
A giugno 2017 il prof. Jonathan Kimmelmann, direttore del Biomedical Ethics Unit presso la
McGill University di Montreal ha pubblicato un nuovo studio che conferma questa crisi di
riproducibilità e cerca di mettere il luce su alcune delle principali cause quali la variabilità dei
materiali di laboratorio, problemi legati alla complessità delle procedure sperimentali, la
scarsa organizzazione nel team di ricerca, e la poca capacità di analisi critica.(7)"
e ne deduco che sono BELLE PAROLE, ma e se intanto il malato muore, grazie a questi fatti che ora sono diventati incontestabili?
Andiamo in paradiso a dire a qulla pesrona:
"mi dispiace"?
Mi sento molto preso per i fondelli!!!!!!
e voi????? Ma stiamo scherzando sulla pelle altrui?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... efalse.htm
“Le principali riviste scientifiche distorcono il processo scientifico e rappresentano una tirannia che va spezzata”. Questo è il giudizio del premio Nobel per la medicina 2013: Randy Schekman.
Randy Schekman biologoRandy Schekman, è il biologo americano che ha vinto il premio Nobel per aver scoperto il meccanismo che regola il trasporto delle molecole nelle cellule, ed è anche la nuova icona anti-casta che lancia accuse violente, su un problema di cui in realtà si discute da tempo. “La scienza è a rischio: non è più affidabile perché in mano a una casta chiusa e tutt’altro che indipendente”. La denuncia è grave, a maggior ragione perché è la cosa che ha pensato di dire Randy Schekman al “Guardian”, il giorno stesso in cui ha ricevuto il premio Nobel, e quindi non solo nel momento più importante per la sua carriera di ricercatore, ma anche nel momento di massima visibilità per lui. Ma non basta, la dichiarazione di Schekman era stata preceduta di un paio di giorni, da quella di un altro autorevolissimo scienziato, Peter Higgs, notissimo teorizzatore del bosone di Higgs, che sempre al “Guardian” aveva denunciato il sistema delle pubblicazioni scientifiche.
Ma se la dichiarazione di Schekman è clamorosa, altrettanto clamoroso è il silenzio con il quale è stata inghiottita dalla stampa. Alcuni quotidiani italiani le hanno almeno dedicato il minimo sindacale, come Il Corriere della Sera, che titola “Schekman: Le principali riviste scientifiche danneggiano la scienza” (poco più che un trafiletto) e l’Unità, “Il Nobel Schekman: Boicottiamo Science e Nature”, mentre altri hanno invece vistosamente dimenticato di parlarne. Ma ancor più vistosa è la “dimenticanza” da parte di soggetti che fanno della divulgazione scientifica il loro argomento centrale. Non una parola è stata spesa infatti, da parte di testate come Le Scienze, Oggiscienza, Query, Pikaia e perfino Focuse Ocasapiens, generalmente attente a difendere la cosiddetta buona scienza (quella sciorinata dal CICAP!) dalle idee magari un po’ stravaganti di qualche personaggio poco noto.
Le principali riviste scientifiche internazionali – Nature, Cell e Science – sono paragonate da Schekman a tiranni: “Pubblicano in base all’appeal mediatico di uno studio, piuttosto che alla sua reale rilevanza scientifica. Da parte loro, visto il prestigio, i ricercatori sono disposti a tutto, anche a modificare i risultati dei loro lavori, pur di ottenere una pubblicazione”.
“La tentazione di vedere i propri lavori pubblicati su quelle riviste spinge i ricercatori ad aggiustare i risultati, per renderli più accattivanti e “alla moda. Tutto questo ovviamente a discapito di scoperte magari meno trendy ma più importanti e determinanti per il progresso“. Non pago, Schekman attacca anche gli editori, che preferiscono pensare allo scoop piuttosto che al valore intrinseco di un lavoro. Come dire, prima i soldi poi la scienza.
Una tale accusa lanciata da un neo premio Nobel dovrebbe meritare la massima attenzione, ma la tecnica è sempre la stessa: ignorare per non dare visibilità a certe idee, considerate scomode. Ma Schekman aggiunge dell’altro: “Queste riviste, sono capaci di cambiare il destino di un ricercatore e di una ricerca, influenzando le scelte di governi e istituzioni. Sfruttano il loro prestigio, distorcono i processi scientifici e rappresentano una tirannia che deve essere spezzata, per il bene della scienza”.
“La scienza con le sue dichiarazioni è un’autorità in grado di influenzare le scelte di governi e istituzioni, e se è manipolabile da parte di chi detiene il comando delle principali testate scientifiche, è automaticamente vero che le affermazioni su temi sensibili possono essere orientate in base alle convenienze dei governi stessi o delle istituzioni”. Le dichiarazioni di Schekman supportano dunque indirettamente che su temi come il Global warming, la pandemia H1N1, l’eugenetica e tutte le implicazioni della visione malthusiana dell’evoluzione, la possibilità di orientare gli studi in un senso “conveniente” è reale.
L’episodio della dichiarazione di Schekman mostra che nemmeno per un Nobel è facile denunciare i problemi della scienza, figurarsi per soggetti enormemente meno visibili. La denuncia di Schekman rappresenta tuttavia un incentivo ad andare avanti per tutti coloro che ritengono la scienza una realtà preziosa, che deve essere difesa dalle strumentalizzazioni e da qualsiasi tentativo di piegarne i risultati a vantaggio di interessi particolari.
Rivisto da Fisicaquantistica.it
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... onobel.htm

A Stoccolma, sul podio il texano James Allison e il giapponese Tasuku Honjo. Che hanno scoperto come attivare il nostro sistema immunitario contro i tumori. E cambiato la storia della guerra al cancro
06 dicembre 2018

STOCCOLMA. Quando il texano Jim Allison, sorriso aperto sulla faccia tonda e sorniona, i capelli lunghi come un vecchio cantante country, e quella parlata strascicata a cui ci hanno abituato i Bush - mentre dice che "accidenti" dovrà pagare le tasse sui soldi degli svedesi-, e Tasuko Honjo, sottile, immobile, elegante, la testa inclinata come in un perenne rispettoso omaggio sono saliti sul palco del Nobel Forum al Karolinska Institutet per spiegare al mondo perché il prossimo 10 dicembre riceveranno dalle mani del re di Svezia il premio Nobel per la Medicina e la Fisiologia, si è visto plasticamente che la scienza o è universale o non è.
"E' un premio molto opportuno", dice Allison senza falsa modestia, "basta vedere i successi nella terapia di un male come il melanoma che usa il nostro check point". "Il lavoro di entrambi è stato complementare, come quello degli altri studiosi al lavoro sui check point", annuisce Honjo un po' più ecumenico.

Due scienziati così diversi, frutto di tradizioni accademiche così diverse, che si erano incontrati un paio di volte per caso prima di arrivare qui, eppure giunti alle medesime conclusioni; ad aprire, ognuno per suo conto, una nuova potentissima strada per combattere il cancro. Hanno capito che ci sono dei meccanismi molecolari che impediscono al nostro sistema immunitario di fermare un tumore, e che se si rimuovono questi blocchi si può tentare di arginare la malattia. Concetto complesso che l'Accademia di Svezia riassume con questa motivazione: "I Premiati hanno mostrato come diverse strategie capaci di inibire i freni del sistema immunitario possano essere usate nelle cure contro il cancro”. E Honjo commenta: "Questa è la strada più potente ora. Ogni speranza è plausibile. Ora: in futuro vedremo".

Scomparirà il cancro dal pianeta? E' la domanda che sembra obbligatorio porre a che vince il premio Nobel. "Alcuni tumori sono ormai curabili. Ma il cancro sarà sempre con noi", taglia corto il texano. Quello che possiamo dire, ragiona Honjo è che da qui a trent'anni arriveremo a curare il tumore, e poi a curarlo ancora quando si ripresenta, e poi ancora".
Allison e Honjo snocciolano alchimie immunitarie, cascate di dati su cascate molecolari: con le questioni tecniche se la cavano meglio che non con le domande epocali. E' l'eleganza della scienza blasonata. Che ha una magia irresistibile, che scalda il cuore, portatrice com'è di una visione del mondo che oggi non piace: universalità, condivisione, rigore, trasparenza, ma anche eleganza e sobrietà. E i malati che stanno meglio, a dimostrare che questi valori hanno un'interfaccia più che concreta.

Leggi anche: Il Nobel per la medicina a James Allison e Tasuku Honjo per la terapia anticancro

Oggi la conosciamo, è la immunoncologia, che è già realtà per molte patologie neoplastiche (il melanoma, il polmone, il rene e non solo), la quarta gamba della guerra al cancro, ma fino a qualche anno fa l'idea di usare il nostro sistema immunitario per fermare la malattia era un'utopia di pochi visionari in giro per il mondo che per decenni avevano lavorato intorno a questa idea, con diverse formule. Per primo ci aveva pensato il vecchio Steven Rosenberg nei suoi laboratori del National Cancer Institute a Bethesda, usava una strada del tutto diversa da quella percorsa oggi, ma il pioniere dei pionieri era stato lui che non ha mai avuto successo. Mentre camminava, invece, l'idea di Allison e Honjo e ci sono ormai migliaia di malati che vivono oltre il cancro grazie ai farmaci nati da lì. Anche se, racconta Allison: "Ci sono voluti anni per convincere un'industria a investire per portare in clinica la mia scoperta". Ma, scuotono entrambi la testa: "Mai pensato di lasciar perdere".
Guarda anche il know how con Giorgio Minotti, Giuseppe Novelli e Stefano Vella,

I successi dell'immunoncologia , e di certo gli entusiasmi che ha suscitato tra gli oncologi, sono tali che da qualche anno si aspettava che lo sguardo dell'Accademia si posasse sui cosiddetti checkpoint, gli ingranaggi molecolari che lasciano passare il cancro. Anche se, sorridevano gli addetti ai lavori, cercando di spegnere i nostri entusiasmi: l'Accademia ha tempi lunghi, è troppo presto perché premino i pionieri dell'immunoncologia. E invece quest'anno è accaduto.

Ma l'Accademia fa politica. E anche quest'anno non è venuta meno. Premiando le nuove armi contro il cancro, gli uomini e le donne del Karolinska hanno voluto dire due cose ai governi: innanzitutto che la ricerca e la scienza sono le uniche armi contro il grande male; e quindi che lasciare queste armi nelle mani della ricerca privata, come sta accadendo un po' ovunque coi tagli alla ricerca nelle pubbliche istituzioni, significa abdicare a un dovere fondamentale degli stati nei confronti dei cittadini.
Non è vero, sembrano dire gli accademici scandinavi, che la medicina è oggi appannaggio delle aziende e va avanti per i fatti suoi. Allison e Honjo sono due accademici che hanno pensato nei loro laboratori e avuto idee che poi, certamente, è toccato alle aziende sviluppare per far diventare farmaco; ma è nei liberi laboratori accademici che vengono le idee che cambiano il mondo: non c'è alternativa.

E poi, come corollario, il secondo messaggio ai governi: le terapie importanti e innovative ci sono, la guerra si può combattere e persino vincere, qualche volta: a nessuno venga in mente di negare i farmaci ai malati perché costano troppo o sono troppo complessi da maneggiare. I due player, governi e industrie, trovino una partnership virtuosa, è il monito del Nobel 2018: non c'è alternativa.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... itarie.htm

ciaooo Genfranco
.
.

Rispondi