dentifricio

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

dentifricio

Messaggio da milli » ven ott 08, 2004 4:05 pm

C'è qualcuno che ha voglia di farmi un riassuntino di quello che si è scritto finora sui dentifrici?
Con quelli che ho in casa ho già fatto la prova biodizionario,ma in generale che si è detto finora?
In generale quale sono gli ingredienti Rossi più comuni che si possono trovare nelle comuni ditte da supermercato?C'è qualche marca in particolare incriminata? E rimedi naturali?
Grazie!

valeria
Messaggi: 880
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:21 pm

Messaggio da valeria » ven ott 08, 2004 4:58 pm

Un rimedio naturale?? Sììì...argilla. Io mi lavo i denti con l'argilla. Non fare quella faccia schifata (ti vedo, sai!), è sicuramente meno disgustosa del dentifricio. A parte il fatto che il mio papà dice che ci sono autori che sostengono che certe infezioni intestinali rognosissime da debellare pare siano dovute al fatto di ingoiare ogni giorno per anni minime quantità di dentifricio... Tu dirai: ma mica uso il Mentadent. Sì, ma le alternative ecologiche costano un prezzo immorale. Ok, tu dirai "Fatti i cavoli tuoi me lo posso ancora permettere!"
La faccio breve: un po' di argilla sul palmo della mano, ci passi la testina dello spazzolino inumidita così rimane appiccicata (l'argilla alla testina) e ti lavi normalmente. I denti stanno benone, conferma anche il dott.M dentista. Se poi vuoi strafare, risollevi il pH facendo dopo uno sciaquo con acqua e bicarbonato di sodio.

Inverness
Messaggi: 30
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:01 am

Messaggio da Inverness » ven ott 08, 2004 5:34 pm

io, invece, uso il dentifricio WalaVita al sale e limone e gli ingredienti non mi sembrano malaccio:

Acqua salina, carbonato di calcio, sorbitolo, Glicerina, sale marino, silice idrata, gomma xantana, muschio d’Irlanda, amamelide, olii essenziali, olio di limone, olio di pompelmo, terra di diatomee, caolino, mastice greco, estratto di torba, xantofilla.


.....fino ad ora è la cosa più "ecocompatibile" che ho trovato per lavarmi i denti...argilla a parte. :-)

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » ven ott 08, 2004 6:02 pm

Anche l'uso del bicarbonato da solo o mescolato con poche gocce di olio essenziale si è dimostrata una valida alternativa, economica, naturale ed eficaccissima.
Ciao
Fabrizio

gianluca
Messaggi: 969
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Controllo antispam: diciotto
Località: Roma

salvia e salute dei denti e gengive

Messaggio da gianluca » ven ott 08, 2004 10:01 pm

Anche uno sciacquo fatto con infuso di salvia officinalis è ottimo per mantenere in buona salute denti e soprattutto gengive; la salvia funge da vero e potente decongestionante e rigenerante .

milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Messaggio da milli » ven ott 08, 2004 10:38 pm

Ma non ce n'è nemmeno uno (da supermercato) almeno accettabile? Perchè io per il bicarbonato (con quale olio essenziale?) ci posso anche stare ( per l'argilla ...non so!) ma se voglio convertire il resto della famiglia...Mi accontento di propinargli il meno peggio dei dentifrici,non posso pretendere di più!
Ciao
PS: Valeria,lo sai che sei forte?...Ma eventualmente argilla ...come?Che devo dire all'erborista?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » sab ott 09, 2004 10:32 am

Cara Milli,
il bicarbonato (economicissimo) lo trovi al supermercato. Per la scelta degli O.E. direi che il Marco Valussi ti saprà dare risposte più pertinenti ma io indico l'O.E. di menta, tanto per stare sul gusto tradizionale dei dentifrici.
Il modo d'uso è semplicissimo, intingi lo spazzolino bagnato nella polvere e lavi.
Ciao
Fabrizio

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Messaggio da Laura12 » sab ott 09, 2004 11:12 am

Ciao Milli, al supermercato c'è un Sensodyne Complex, scatola e tubo bianchi, che ha un INCI accettabile (ricontrollalo)........ però è della Glaxo.

valeria
Messaggi: 880
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:21 pm

Messaggio da valeria » sab ott 09, 2004 1:12 pm

[quote="milli"]Ma non ce n'è nemmeno uno (da supermercato) almeno accettabile? Perchè io per il bicarbonato (con quale olio essenziale?) ci posso anche stare ( per l'argilla ...non so!) ma se voglio convertire il resto della famiglia...Mi accontento di propinargli il meno peggio dei dentifrici,non posso pretendere di più!
Ciao
PS: Valeria,lo sai che sei forte?...Ma eventualmente argilla ...come?Che devo dire all'erborista?[/quote]

Mah, supermercato, erboristeria...a volte mi scoccio e, a meno che non si tratti di prodotti complessi e insostituibili con rimedi semplici, mollo il colpo e smetto di cercare. Il bicarbonato mi graffia le gengive, ho provato a polverizzarlo ulteriormente ma continuo a trovarlo abbastanza irritante lasciato in polvere. Ecco perché proprio l'argilla. E' una delle poche cose che puoi chiedere in erboristeria senza che ti guardino male, fra l'altro! E' molto comune e la chiedono in molti. Esiste verde e bianca. La prendo bianca così non devo fare un casino per non farmi la lingua verde. La vendono anche sfusa, oltre che in scatole e sacchi.

beppe64
Messaggi: 82
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:15 pm
Località: Verona

dentifrici

Messaggio da beppe64 » sab ott 09, 2004 6:03 pm

sull'ultimo numero del "Salvagente" c'è un art. molto interessante sui dentifrici e sugli ingredienti usati. Il migliore delle 12 più famose marche è risultato il Weleda solubile salino.

milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Messaggio da milli » dom ott 10, 2004 9:33 am

Dunque,il bicarbonato( o lo spazzolino senza la schiuma del dentifricio) mi fa sanguinarele gengive per cui pensavo di fare questo esperimento (mixando alcuni consigli letti nel frattempo in archivio)
Bicarbonato e foglie essiccate di salvia macinati finemente,a cui poi aggiungere argilla bianca (tutto sommato non può fare più schifo del bicarbonato...Blearghh!)e olio essenziale di menta o salvia( ma quello di salvia si può usare per via interna?) Mi servirebbe un commento e se passabile un consiglio sulle proporzioni e se posso tenerlo già pronto in un vasetto per lungo tempo.
Per quel che riguarda il dentifricio che cmq voglio tenere il casa per il resto della famiglia (ma la mia mamma ha già fatto anche lei col bicarbonato!) e a volte anche per me (farà male ma non mi fa schifo!) proverò qualcuno bio (che essendo a prezzo dell'oro non potrò permettermi d'abitudine) e qualcuno accettabile da grande distribuzione:
Fabrizio mi fai un commento per questo? Premetto che sul fluoro ho già letto e mi sto ancora facendo un'opinione e su SLS ero una che li evitava come la peste,se posso li evito ancora ma mi hai convinto a non demonizzarli:
aqua
sorbitol
hydrated silica
glycerin
sodim lauryl sulfate
disodium pyrophosphate
aroma
tetrapotassium pyrophosphate
sodium fluoride
xantan gum
salvia officinalis
mentha arvensis
chamomilla recutita
commiphora myrrha
bisabolol
sodium saccharin
CI 74260
CI 77 891

C'è scritto (credo,perchè in tedesco) contenuto in fluoro 1430 ppm F-

valeria
Messaggi: 880
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:21 pm

Messaggio da valeria » dom ott 10, 2004 11:03 am

Il bicarbonato, per quanto fine, ti fa sanguinare le gengive? Ah, sono in buona compagnia. Cioè, magari non perdo sangue, ma si irritano e si gonfiano parecchio e questo a prescindere dalla granulometria. :-/

milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Messaggio da milli » dom ott 10, 2004 11:15 am

Io l'ho usato normale,cioè non macinato,e visto il risultato volevo fare l'esperimento che ho scritto e proverò a vedere l'effetto se è più fine, ma a questo punto aspetto prima il via degli esperti perchè devo comprare l'argilla e far seccare la salvia....poi ti dico!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » dom ott 10, 2004 5:32 pm

Cara Milli,
il dentifricio che proponi avrebbe preso un buon giudizio nell'articolo del salvagente che è stato citato in un altro post. Quindi bene.
Il fatto che venga riportato il valore del contenuto del Fluoro presente (1430 ppm) deriva da una disposizione di Legge specifica. In altre parole il legislatore vuole che venga indicata la quantità di Fluoro e tale quantità non deve superare i 1500 ppm.
A tutte le persone che hanno problemi nell'usare bicarbonato puro (l'irritazione è dovuta più all'azione dello spazzolino che al bicarbonato) consiglio di usare allora una miscela composta da glicerina al 74%, bicarbonato al 25% e l'1% che rimane per l'aggiunta di O.E. o altri adittivi desiderati.
Ciao
Fabrizio

valeria
Messaggi: 880
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:21 pm

Messaggio da valeria » dom ott 10, 2004 5:52 pm

[quote="Fabrizio Zago"]
A tutte le persone che hanno problemi nell'usare bicarbonato puro (l'irritazione è dovuta più all'azione dello spazzolino che al bicarbonato) consiglio di usare allora una miscela composta da glicerina al 74%, bicarbonato al 25% e l'1% che rimane per l'aggiunta di O.E. o altri adittivi desiderati.
Ciao
Fabrizio[/quote]

C'è qualcosa che mi sfugge...senza bicarbonato, con il medesimo spazzolino, non succede nulla. :-/

Rispondi