capelli

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
iskra
Messaggi: 5
Iscritto il: mar giu 11, 2019 2:25 pm
Controllo antispam: diciotto

capelli

Messaggio da iskra » mar giu 11, 2019 3:01 pm

Sono nuova e non so ancora bene come funziona il tutto. Ho dei problemi con i capelli che sono naturalmente bianco perlato,sottilissimi e che si perdono in lunghezze. Oltre al nostro nutrimento, alle vitamine e agli vari shampo e balsami,che si può fare? grazie a chiunque mi potrà rispondere.Ps:
Da qualche anno ho cercato di capire come spignatarsi da soli le cose. Credo che voi sarete in grado di aiutarmi, quando potrete. Grazie ancora.

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 805
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: capelli

Messaggio da Erica Congiu » mar giu 11, 2019 5:08 pm

Ciao iskra, non mi è chiaro esattamente quale sia il problema dei tuoi capelli. Cosa intendi per "si perdono in lunghezze"?

iskra
Messaggi: 5
Iscritto il: mar giu 11, 2019 2:25 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: capelli

Messaggio da iskra » mer giu 12, 2019 11:56 am

intendo dire che quando li lavo, e pure dopo, quando si asciugano sembra che io abbia messo il dito nella presa elettrica. I capelli mi svolazzano e non riesco a domarli in nessun modo. Ogni tanto metto del gel aloe con olio di argan e altro... ma nulla. Comunque io non asciugo i capelli con il phon e nemmeno li piastro. Insomma non faccio che asciugarmi i capelli naturalmente. Mi sa che dovrò tagliarli. Io li porto lunghi e portati a chignon. Grazie tante

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 805
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: capelli

Messaggio da Erica Congiu » mer giu 12, 2019 1:10 pm

Capito, probabilmente fanno così proprio perchè sono molto sottili, inoltre il capello bianco ha tutta un'altra consistenza e tende naturalmente più al crespo. Dopo aver verificato che non hai carenza di ferro o B12, proverei con un integratore di zinco e ad aumentare l'assunzione di cereali ricchi in amminoacidi solforati, come miglio e quinoa e di grassi buoni da semi, frutta secca e avocado. Ogni tanto potresti provare a fare qualche impacco con l'olio di ricino o con l'hennè neutro, se non vuoi colorare i capelli.

iskra
Messaggi: 5
Iscritto il: mar giu 11, 2019 2:25 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: capelli

Messaggio da iskra » gio giu 13, 2019 10:44 am

grazie Erica. Non intendo tingere i capelli, anche se "si dice" che le tinture odierne sono buone. Per quanto riguarda i cereali e altre cose da te nominate io le consumo già. Il zinco però potrei prendere e vedere che accade. Non so cosa ne pensi delle tinture odierna. Io avevo i capelli neri, ma ho anche una pelle bianca, per cui, nel caso volessi fare qualche ciocca di un colore diverso li farò un lilla chiaro.... Vanità. Ti ringrazio infinitamente per le tue risposte.

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 805
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: capelli

Messaggio da Erica Congiu » mer giu 19, 2019 11:29 am

L'hennè neutro non è una tintura ma un impacco. L'hennè ramato colora i capelli, sui capelli bianchi conferisce una colorazione aranciata. Lo consiglio perchè fatto con costanza rinforza e inspessisce molto i capelli e li rende molto lucidi e vitali. Le tinte vere e proprie purtroppo non sono mai del tutto naturali e specie se si va su colori particolari come il viola si incappa sempre in qualche sostanza sintetica e aggressiva che alla lunga rovina il capello. Si tratta sempre di dover "aprire" la fibra del capello per permettere ai pigmenti di entrare, quindi non può essere un processo senza effetti collaterali.

Rispondi