Dubbio

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
iaia010784
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 24, 2019 6:21 pm
Controllo antispam: diciotto

Dubbio

Messaggio da iaia010784 » gio gen 24, 2019 6:52 pm

Salve vi contatto per un dubbio sorto nel cercare gli ingredienti di un I.N.C.I. di un prodotto equilibra, visto che sono nati diversi siti di analisi e per mia curiosità ho messo a confronto i risultati degli ingredienti, alcuni siti segnano come rosso il GUAR HYDROXYPROPYLTRIMONIUM CHLORIDE mentre qui è segnato come verde.

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 763
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dubbio

Messaggio da Erica Congiu » lun gen 28, 2019 4:08 pm

Devi fare attenzione a non confonderti con HYDROXYPROPYL GUAR HYDROXYPROPYLTRIMONIUM CHLORIDE, ovvero la versione della gomma di guar idrossipropilata (che è ottenuta facendo reagire la gomma con ossido di propilene), che infatti è rossa anche nel nostro biodizionario. Il GUAR HYDROXYPROPYLTRIMONIUM CHLORIDE è un ingrediente molto ben tollerato sia a livello cutaneo che ambientale, anche se c'è ancora un po' di diatriba tra i vari enti certificatori. Quel che è vero è che permette di sostituire ingredienti ben più dannosi, conferendo ottime performance ai cosmetici che lo contengono.

iaia010784
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 24, 2019 6:21 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dubbio

Messaggio da iaia010784 » ven mar 15, 2019 9:39 pm

Scusate sono stata un po' assente dal Blog, sono sicura che l'ingrediente era quello indicato, mi fa piacere che sia verde nel mio piccolo cerco di stare attenta a quel che uso.
La cosa che mi frena dal riprenderlo che non c'è la certificazione che il prodotto sia crudelty free

Avatar utente
Sauro Martella
Messaggi: 1981
Iscritto il: lun set 27, 2004 8:27 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Umbria
Contatta:

Re: Dubbio

Messaggio da Sauro Martella » ven mar 15, 2019 10:12 pm

Ciao Iaia,
Per quel che riguarda il crueltyfree, posso dirti che, essendo EQUILIBRA, una marca che utilizza la certificazione VEGANOK, hai la sicurezza che l’azienda non effettua nè commissiona esperimenti su animali nè sui prodotti certificati, nè su qualsiasi altro prodotto.
Se è questo quello a cui fai attenzione, puoi stare tranquilla.
:-)

iaia010784
Messaggi: 6
Iscritto il: gio gen 24, 2019 6:21 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dubbio

Messaggio da iaia010784 » sab mar 16, 2019 1:17 pm

Grazie mille sei stato gentilissimo, sto attenta a questo e anche che non contengano schifezze, anche se molto spesso acquisto nella grande distribuzione,controllo sempre che siano il più naturali possibili.

Avatar utente
Sauro Martella
Messaggi: 1981
Iscritto il: lun set 27, 2004 8:27 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Umbria
Contatta:

Re: Dubbio

Messaggio da Sauro Martella » sab mar 16, 2019 8:25 pm

Ciao Iaia, in tal caso selezona i tuoi prodotti e oltre ad assicurarti che abbiano sulla confezione il marchio VEGANOK, assicurati che siano anche marchiati con "BIODIZIONARIO APPROVED" oppure con il nuovissimo standard "VEGANOK Excellence", in tal modo avrai anche la garanzia che tutti gli ingredienti siano conformi al BioDizionario che è lo standard etico/qualitativo più severo attualmente esistente al mondo… I prodotti certificati BIODIZIONARIO hanno passato un vaglio estremamente severo come mai nessuno ha fatto…
:-)

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 763
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dubbio

Messaggio da Erica Congiu » lun mar 18, 2019 9:25 am

Molte aziende preferiscono non acquistare le certificazioni cruelty free perchè è una piccola bugia, nel senso che ormai da tempo tutti i prodotti commercializzati in europa non possono essere testati su animali, il problema subentrerebbe solo se il prodotto venisse esportato in cina, ma non mi pare che equilibra lo faccia. Quindi usare il logo cruelty free è assolutamente superfluo. In questo caso a maggior ragione perchè il logo VEGANOK è già una assoluta garanzia che il prodotto non sia testato su animali.

Rispondi