aiuto seno infiammato!!rischi ascesso!!

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
lallaby
Messaggi: 10
Iscritto il: lun nov 20, 2006 2:52 pm

aiuto seno infiammato!!rischi ascesso!!

Messaggio da lallaby » lun ago 13, 2007 4:53 pm

questa notte ho avuto febbre a 40, brividi, sudori, nausea associati a un dolore fortissimo al seno dx che ra tutto rosso e caldissimo.Oggi sono andata in ospedale e mi hanno diagnostica una mastite.per evitare la formazione di un ascesso il ginecologo mi ha prescritto degli antibiotici antiinfiammatori a suo dire totalmente incompatibili con l'allattamento.So per certo che esistono invece farmaci che posso assumere pur allattando.Qualcuna di voi mi sa consigliare?Preciso che mi trovo inn Francia,ma per acquistare i medicinali posso anche andare in Italia eventualmente.

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Messaggio da goccia » lun ago 13, 2007 6:15 pm

A qualsiasi livello sia la tua mastite proverai sollievo con impacchi di acqua calda e attaccando il bambino al seno più spesso.
Compera immediatamente un tiralatte per togliere altro latte.
Inoltre fatti fare dei massaggi alle spalle e resta sotto la doccia calda (in modo che ti cada sulle spalle).
Evidentemente il tuo bambino ha mangiato meno o comunque non come al solito da quel seno e si é ingorgato.

Io a suo tempo avevo risolto così ma avevo preso la cosa all'inizio.
Per i medicinali non so dirti.
ciao e auguri

lallaby
Messaggi: 10
Iscritto il: lun nov 20, 2006 2:52 pm

Messaggio da lallaby » mer ago 15, 2007 3:23 pm

grazie goccia dei consigli.Ho provveduto con impacchi edoccia..la febbre mi è passata e comincio a stare meglio.Anche il seno nn è piu' così grosso e duro...ora attendo con pazienza di guarirlo del tutto.

Francesca G.
Messaggi: 568
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:18 pm
Località: Bologna
Contatta:

Messaggio da Francesca G. » gio ago 16, 2007 11:04 am

QUello che ti he detto Goccia sono parole sante. Spesso si diagnosticano mastiti a sproposito quando si tratta solo di ingorghi risolvibili tirando il latte, attaccando il bimbo e facendo impacchi caldi. In ogni caso ci dovesse essere davvero bisogno di prendere antibiotici. La maggiorparte degli antibiotici (anzi la maggor parte dei medicinali) NON SONO INCOMPATIBILI con l'allattamento al seno (l'amoxicillina è un antibiotico che va bene per risolvere le mastiti e che è assoluamente compatibile con l'allattamento).

Ciao,
F.

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Messaggio da goccia » gio ago 16, 2007 3:43 pm

bene, sono contenta.

lallaby
Messaggi: 10
Iscritto il: lun nov 20, 2006 2:52 pm

Messaggio da lallaby » ven ago 17, 2007 7:58 pm

Ho "ceduto" agli antibiotici (come consigli tu Francesca l'amoxicillina) per timore di peggiorare la situazione e ora sto bene( forse lo sarei stata ugualmente anche senza antibiotici..ma ormai è andata così e nn me la sentivo di rischiare un peggioramento).Pericolo scampato

titta
Messaggi: 5
Iscritto il: lun apr 23, 2007 11:32 pm

mastite

Messaggio da titta » dom set 02, 2007 12:21 am

io ne ho avute in tutto 5 di mastiti, una al mese (sembravano mestruazioni visto che ancora non mi erano tornate in quanto allattavo) febbre altissima, malessere totale, non potevo nemmeno alzarmi dal letto e dovevo occuparmi della bambina nonché continuare ad allattarla un delirio... impacchi con borsa acqua calda, massaggi e tiralatte associato, bimba messa a succhiare nella posizione "rugby" (la conosci?) dalla parte del bozzo sul seno, tachpirina e belladonna e bryonia 3 granuli sotto la lingua ogni 2 - 3 ore... in un paio di giorni massimo tre le cose andavano meglio... il gine mi ha detto che sono stata una pazza a non prendere antibiotici, me li ha prescritti ma tardi perché con le mastiti ho finito

Rispondi