Ansia, derealizzazione, distacco

Forum informativo sulla corretta alimentazione vegetale (alimentazione fisiologica umana).

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu, Maurizio Falasconi, lorenzo ferrante, Vasco Merciadri

Rispondi
Ag28
Messaggi: 1
Iscritto il: lun dic 23, 2019 6:51 pm
Controllo antispam: diciotto

Ansia, derealizzazione, distacco

Messaggio da Ag28 » lun dic 23, 2019 7:01 pm

Buonasera, vorrei raccontare brevemente la mia storia, un po' particolare e difficile da capire forse ma ci provo lo stesso.
Da circa dieci anni, in periodi diversi, con una durata massima di un mese, 7 giorni su 7 24h su 24 soffro di un disturbo molto strano. Una sorta di dissociazione, come se mi sentissi distaccato dai discorsi degli altri, da quello che vedo intorno a me. E' stata catalogata dalla "medicina tradizionale" come stato di derealizzazione: in realtà io non mi sento distaccato dalla realtà, o con un senso di appannamento ma solo come se mi sentissi impaurito da quello che ho attorno. Sono stato ospitalizzato due volte per questo motivo, e mi hanno dato per un mese uno psicofarmaco, che non è servito a niente. Attualmente abito in Francia e ho visto recentemente una ipnoterapeuta, che non mi ha per niente aiutato e una psicologa, che non conosceva per niente il mio possibile problema, e mi ha detto che era meglio andassi da uno psichiatra. Volevo chiedere se una alimentazione di frutta e verdura potrebbe aiutare. Per questo ho da qualche giorno letto sui forum di Valdo Vaccaro e Pietro Bisanti e ho cercato di capire se ci può essere qualcosa che mi possa aiutare. Sto prendendo del Magnesio e Iperico ma non vedo un grande beneficio. Insomma, scusate la lunga spiegazione, ma se qualcuno di voi, sapesse indicarmi una via, un qualcosa che mi possa aiutare o una persona alla quale posso scrivere per chiedere un consiglio.
Devo dire di non aver mai avuto traumi passati, mai subiti, e mai utilizzato sostanze o droghe che mi hanno portato ad avere episodi di questo tipo. Ho fatto da poco test del sangue e tutto è a posto, non ho problemi dentali, amalgame (perché ho letto anche testimonianze su amalgame e mercurio sul forum di Arnol Ehret) e da poco ho effettuato anche il test per la celiachia che è risultato negativo.
Vi ringrazio per chi potrà magari darmi dei consigli o indicarmi una via
AG

Rispondi