Informazioni generali su costruire in Bioedilizia

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
Gabriele_A
Messaggi: 1
Iscritto il: lun set 06, 2021 5:21 pm
Controllo antispam: Diciannove

Informazioni generali su costruire in Bioedilizia

Messaggio da Gabriele_A » lun set 06, 2021 5:34 pm

Buonasera,
Mi sono appena iscritto e ho passato l’ultima settimana a “studiare” la possibilità di imbarcarci nell’impresa di costruire una casa in bioedilizia.
Siamo davvero all’inizio, quindi so bene che sarà una lunga strada e che magari cambiero’ idea mille volte e mi maledirò’ ancora di più…
Ho passato qualche ora a leggere questo forum (adesso poco attivo ahimè) ma ho trovato informazioni davvero interessanti… spero ci sia ancora qualche utente per avere anche io qualche risposta.
Siamo davvero all’inizio, non abbiamo nè il terreno (anche se stiamo per vederne un po’) ne’ il tecnico (e qui la cosa si fa più complicata).
Noi abitiamo in Lombardia mentre la casa sarà in toscana… ha senso prendere un tecnico sul posto o posso anche prenderlo più vicino a dove abito (in modo da poterlo vedere più facilmente?).
Ovviamente sto guardando decine e decine di siti di costruttori… ma mi sono fatto l’idea che senza un bravo tecnico non si va da nessuna parte… come diamine faccio a scegliere?
domanda due … la casa che costruiremmo sarebbe in un clima caldo e abbastanza vicina al mare. La maggior parte di queste imprese nasce per costruire in climi molto più rigidi… immagino che cambi completamente il tipo di struttura e impiantistica, giusto? Ci sono aziende che hanno esperienza con il nostro clima mediterraneo?
domanda tre . Questa casa sarebbe inizialmente usata come seconda abitazione , e poi diventerebbe principale residenza solo qualche anno dopo . Ha “senso” il discorso della bioedilizia in questo tipo di abitazioni o è controproducente? Come si comportano queste case se non sono abitate per un periodo di qualche mese?
Grazie in anticipo per qualsiasi suggerimento
Gab

IngMR
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Informazioni generali su costruire in Bioedilizia

Messaggio da IngMR » mar set 14, 2021 1:09 pm

Ciao e benvenuto. Rispondo per come la vedo io

1- tecnico, assolutamente valido in primis e che ti possa seguire il progetto e la realizzazione. Tendenzialmente meglio nella zona di realizzazione, soprattutto per la gestione delle squadre che faranno i vari lavori. Una cosa fondamentale è che non dovrà essere una figura sola, ma meglio se lavora in team con la progettazione strutturale e la progettazione impiantistica. Eventuali figure come gli arredatori dovranno tenersi lontano anni luce fin a opera iniziata. Come sceglierlo? Facendo un incrocio di informazioni,restringendo il campo e infine facendo incontri dove li tempesterai di domande, pretenderai di veder come lavorano, che scala di dettaglio studiano, ecc. Al di là di tutto il tecnico/i tecnici non devono essere tuoi amici

2 - l'esperienza sui climi mediterranei esiste. Far una ricerca sulla serietà di chi è a capo di una ditta ormai è una prassi percorribile

3 - sul fatto che sia prima o seconda casa comporta una serie di valutazioni a cui diventa difficile dare risposta. In merito alla tipologia, l'eventuale scelta della casa in legno non è la sola ne l'unica possibile, valida, o di qualità. Il non voler tutto subito, cosa sbagliata al 99% dei casi se nn per esigenze reali, consente di ragionare su diverse opzioni. Come scegliere? Torniamo al punto 1, il tecnico. E si, se prospetta il legno come unica sola via di salvezza assoluta significa che nn è troppo valido

Rispondi