portali edilizia

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
arivel1
Messaggi: 4
Iscritto il: lun ago 13, 2018 9:50 pm
Controllo antispam: diciotto

portali edilizia

Messaggio da arivel1 » mar nov 24, 2020 7:42 pm

ciao a tutti .
in piena era digitale non è piu pensabile che il cliente debba cercare un geometra un ingegnere edile o un architetto per sentito dire o con il passa parola .
ci sono portali che offrono un servizio per fare incontrare il cliente con il professionista nell'ambito edilizia .
cosa pensate voi ? ce ne sono di affidabili ?.

Paolo Boni
Messaggi: 3590
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: portali edilizia

Messaggio da Paolo Boni » mer nov 25, 2020 11:55 am

arivel1 ha scritto:
mar nov 24, 2020 7:42 pm
ciao a tutti .
in piena era digitale non è piu pensabile che il cliente debba cercare un geometra un ingegnere edile o un architetto per sentito dire o con il passa parola .
ci sono portali che offrono un servizio per fare incontrare il cliente con il professionista nell'ambito edilizia .
cosa pensate voi ? ce ne sono di affidabili ?.
Concordo su quanto dici perchè il digitale potrebbe veramente avere elementi in più per poter affrontare anche questa situazione.
Quello che posso trovare un problema è la figura del professionista che con eventuali recensioni potrebbe essere denigrata senza poter avere la possibilità di confronto.
Perchè ritengo che un professionista non possa essere gioudicato rispetto ad un altro qualsiasi prodotto. Perchè il lavoro professionale non è confrontabile con il semplice risultato finale ma è estremamente complesso ed anche in balia di situazioni che esulano dal merito diretto (esempio se l'impresa lavora male o non rispetta i tempi). Se può avere responsabilità sui controlli non può decidere per altri e constringere a lavorare persone che all'ultimo minuto non si presentano e quindi rallentano i lavori. Questi sono solo esempi che però, spessissimo fanno incavolare il cliente che vede nel professionista il responsabile diretto e quindi magari lo denigra in maniera errata. Naturalmente il professionista può intervenire proponendo al committente di allontanare l'impresa in questione ma in quel caso il committente comprende che inizia a rischiare lui di persona e quindi non lo accetta pur insistendo ad incolpare di negligenza il professionista.
Questo raccontato è un classico caso che può succedere. di situazioni del genere te ne potrei elencare un infinità e quindi non trovo che sia un giusto sistema di parametri la sola recensione su pagine che di lavoro fanno questo.

Rispondi