Isolamento sottotetto

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
yatahaze
Messaggi: 74
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Isolamento sottotetto

Messaggio da yatahaze » mer nov 27, 2019 2:19 pm

Quali materiali naturali usereste x isolare un sottotetto in CA?
Una proposta sarebbe (non naturale ovviamente) XPS da 12 cm...cosa si consiglia invece di naturale con maggiore massa per il caldo estivo?
grazie

Paolo Boni
Messaggi: 3536
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da Paolo Boni » mer nov 27, 2019 3:43 pm

Pannelli di sughero

IngMR
Messaggi: 643
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da IngMR » mer nov 27, 2019 3:56 pm

sottotetto accessibile ma non abitabile o abitabile con stanze? se abitabile, quoto Paolo. Costo maggiore ma miglior performance e minor problematiche.

Se è un sottotetto non utilizzato, isolante sul piano calpestio (quindi resistente a compressione nel caso tu ci debba camminare sopra anche quelle 3 volte l'anno) e creazione di una ventilazione naturale

yatahaze
Messaggi: 74
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da yatahaze » mer nov 27, 2019 5:40 pm

sottotetto fatto di travetti tralicciati (bausta), sopra il quale è previsto un isolamento (di base EPS/XPS da 12 cm) calpestabile sopra il quale viene fatta una gettatina. sopra la quale vengono fatti i muretti per il sostegno del tetto a nido d'ape.
quindi sottotetto accessibile ( per andare sul tetto tramite botola) ma non abitabile/utilizzabile.
soffitta con fori di ventilazione natuale.
tetto NON isolato termicamente, solo per l'acqua

consigliate quindi il sughero 6+6 cm disaccoppiati al posto del EPs/XPS da 12 cm?
grazie

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2396
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da tmx64 » mer nov 27, 2019 5:49 pm

Ciao Yatahaze.
Vista la stratigrafia, io starei sull'XPS. La massa ce l'hai già.

Altrimenti, come già consigliato, vai sul sughero.
...costa però molto di più...

ciao
thomas

yatahaze
Messaggi: 74
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da yatahaze » mer nov 27, 2019 5:58 pm

quanto potrebbe costare in più per 70 mq circa? (12 cm in totale di isolamento)

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2396
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da tmx64 » mer nov 27, 2019 6:33 pm

Difficile dirlo perchè il sughero non lo trovi facilmente e poi non ne hai bisogno molto.

L'XPS lo trovi dappertutto e viene sui 100-120 euro/mc.
Il pannello da 6 cm viene sui 7-8 euro
Tipo al Bricoman: https://www.bricoman.it/n/edilizia/isol ... /12098910/

Per il sughero (stesso spessore) io considererei 3-4 volte di più.
Qui il listino della Tecnosugheri
https://www.tecnosugheri.it/download-wpdm/listino/


ciao
thomas

yatahaze
Messaggi: 74
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da yatahaze » mer nov 27, 2019 6:36 pm

qua in toscana c'è la LIS che produce pannelli in sughero

http://www.lis.it/prodotti/slim/

non so quanto costi

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da hm52 » sab nov 30, 2019 9:55 am

Usa l’XPS ad alta compressione, tecnicamente è ottimo
Destina i soldi risparmiati ad altro in casa come ad idropitture a base calce la prox volta che imbianchi o a mettere una canna fumaria per un camino ecc. ecc.
ne guadagnai in salute con le idropitture, in sostenibilità con la biomassa.... il messaggio che voglio far passare è che una abitazione è una cosa complessa e dove servono i materiali di sintesi non sono il diavolo
Se non accetti compromessi allora utilizza il vetro cellulare ad alta compressione non il sughero che è passibile di compressione e disaggregazione: sopra ci stai appoggiando i muretti che sostengono il tetto.

P.

yatahaze
Messaggi: 74
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da yatahaze » dom dic 01, 2019 10:50 am

molikotigo ha scritto:
gio nov 28, 2019 12:23 pm
sopra la quale vengono fatti i muretti per il sostegno del tetto a nido d'ape.
quindi sottotetto accessibile ( per andare sul tetto tramite botola) ma non abitabile/utilizzabile.
soffitta con fori di ventilazione natuale.
Cosa volevi dire?

yatahaze
Messaggi: 74
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da yatahaze » dom dic 01, 2019 10:57 am

hm52 ha scritto:
sab nov 30, 2019 9:55 am
Usa l’XPS ad alta compressione, tecnicamente è ottimo
Destina i soldi risparmiati ad altro in casa come ad idropitture a base calce la prox volta che imbianchi o a mettere una canna fumaria per un camino ecc. ecc.
ne guadagnai in salute con le idropitture, in sostenibilità con la biomassa.... il messaggio che voglio far passare è che una abitazione è una cosa complessa e dove servono i materiali di sintesi non sono il diavolo
Se non accetti compromessi allora utilizza il vetro cellulare ad alta compressione non il sughero che è passibile di compressione e disaggregazione: sopra ci stai appoggiando i muretti che sostengono il tetto.
Si tratta di un immobile in corso di costruzione che stavo valutando
E in particolare se chiedere di cambiare l isolamento con materiali naturali, anche x aumentare la massa x il comportamento estivo
Il termotecnico mi dice che in realtà é EPS calpestabile da 12 cm sopra il quale verrà fatta una gettatina e sopra i muretti x il tetto
Gli diresti di mettere xps ad alta compressione o vetro cellulare? Il secondo va bene x l estate?
Il camino é già previsto
Ottimo suggerimento le pitture a base di calce, potrei chiedere anche gli intonaci a dire il vero

Paolo Boni
Messaggi: 3536
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Isolamento sottotetto

Messaggio da Paolo Boni » dom dic 01, 2019 2:35 pm

yatahaze ha scritto:
dom dic 01, 2019 10:57 am
Il termotecnico mi dice che in realtà é EPS calpestabile da 12 cm sopra il quale verrà fatta una gettatina e sopra i muretti x il tetto
Ottimo suggerimento le pitture a base di calce, potrei chiedere anche gli intonaci a dire il vero
Meglio che il termitecnico si fermi al propeio lavoro.
Ok Xps da 12
Ok caldana superiore
Ok muretti sopra con tetto superiore.

Non ricordo in che zona climatica sei ma aumenterei i 12 cm. Tanto la massa la farebbe il tetto assieme alla cappa.
Non starei sotto i 16 cm di xps.
Il resto uguale.

Per gli intonaci a calce potrebbero essere una valida alternativa.
Fatti dire bene di che marca sono perché nel mondo calce nolte volte tu vendono roba a base cemento con calce.
Paolo

Rispondi