Cargotecture

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

IngMR
Messaggi: 643
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Cargotecture

Messaggio da IngMR » ven nov 15, 2019 1:32 pm

hm curiosità semplice e fuori tema. come reputi oggi l'idea di costruirsi un'abitazione in laterizio? ovviamente non parlo del 25/30 poroton + 12 di lana di roccia.

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da hm52 » ven nov 15, 2019 3:01 pm

Un buon sistema se a cassetta inversa e solaio e copertura in legno. Richiede giocoforza monoblocchi sui fori e anche in presenza di scuri/balconi

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da hm52 » ven nov 15, 2019 4:31 pm

Mi piace però molto di più il sistema che spingo in presenza di scettici del legno:
platea/pilasti in CA, primo impalcato e copertura in legno e blocchi calcecanapa da 38 con giropilastri da 8, 3/4 cm di termintonaco fuori e 2/3 cm di intonaco calcecanapa dentro, alleggeriti importanti in lolla e calce

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da hm52 » ven nov 15, 2019 5:28 pm

...con l'HM52 steel sono in preventivazione con una soluzione a container per un trasportatore internazionale... secondo una nuova norma gli autisti internazionali non possono più dormire nella cuccetta del camion durante le festività e mi è stato chiesto di formulare una ipotesi di residenze smontabili, in questo caso il problema altezze lo stiamo risolvendo sempre aprendo ma spessorando fra i container sovrapposti
Essendo smontabile coibentiamo da dentro e la struttura sarà nascosta da acquapanel avvitati a vista con il solo scopo di fare una ventilata per evitare il surriscaldamento estivo

Se va in porto posto delle foto

P.

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da hm52 » ven nov 15, 2019 5:34 pm

TMX cosa ne dici di questa?

HM52 STEEL - 18.jpg
HM52 STEEL - 18.jpg (165.64 KiB) Visto 249 volte
HM52 STEEL - 19.jpg
HM52 STEEL - 19.jpg (189.19 KiB) Visto 249 volte
HM52 STEEL - 20.jpg
HM52 STEEL - 20.jpg (177.19 KiB) Visto 249 volte
P.

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2399
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Cargotecture

Messaggio da tmx64 » lun nov 18, 2019 3:39 pm

Ciao HM.
..direi che le foto mi confermano la mia perplessità di usare un container x un progetto del genere.
Di container non è rimasto quasi niente, tutto il resto è architettura / finiture interne.
Tra l'altro, sarei molto curioso di capire come hanno verificato strutturalmente il solaio.

Incuriosito dalle tue foto, ho cercato il progetto su internet. Ho trovato qui varie foto del cantiere, sempre molto interessanti:
https://www.chron.com/homes/article/Go- ... 183978.php
Buttandola un po' sul ridere, la casa è stata fatta in un paese dove si lavora così (!!):
https://www.chron.com/homes/article/Go- ... to-7779329

...diciamo che da noi le cose (normative, architettura, gusti estetici, livello di qualità costruttiva...) sono un po' diverse.


ciao
thomas

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da hm52 » mer nov 20, 2019 4:04 am

Io credo che insieme alle case stampate sarà uno dei modi di costruire più interessanti del prox futuro...

Mi hanno mostrato un sistema con stampante cartesiana che estrude una miscela canapa e polimeri in fase di certificazione ed ETA che ha delle potenzialità impressionanti sia come valori prestazionali sia come libertà compositiva grazie a stratagemmi di getto dei solai a volta discontinua che garantiscono luci libere vicine ai sei metri in zona sismica 2... al grezzo 1.000 mc in 2 giorni tramezze incluse con tre operatori coinvolti, tempi di asciugatura 5 giorni per avere il 90% della portata, 28 gg per il 99... valori U sotto lo 0,10 con 40 cm di spessore, sfasamento sopra le 18 ore
Costi complessivi al grezzo a pari prestazioni rispetto ad un laterocemento con cappotto in EPS che si aggirano intorno alla metà
Non vedo l’ora di vedere un prototipo testato su piattaforma vibrante, magari a kobe....

P.

IngMR
Messaggi: 643
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Cargotecture

Messaggio da IngMR » mer nov 20, 2019 1:08 pm

Resto sempre dell'opinione che ci si potrà spingere sempre oltre, ma se non si farà mai un piano strutturale di demolizione su larga scala dell'esistente, il discorso bioedilizia resterà sempre un concetto troppo puntuale e fine a se stesso

Paolo Boni
Messaggi: 3537
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da Paolo Boni » mer nov 20, 2019 3:13 pm

hm52 ha scritto:
mer nov 20, 2019 4:04 am

Non vedo l’ora di vedere un prototipo testato su piattaforma vibrante, magari a kobe....

P.
Organizza che facciamo un aereo tutti e andiamo a vederla.

Di una cosa sono contento. Che si inizia a comprendere che i costi attuali stanno diventando assurdi.
Troppa tecnica, tecnologia e finiture rendono l'attuale abitazione troppo costosa.
Paolo

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da hm52 » mer nov 20, 2019 10:57 pm

Paolo, platea e pilastri in CÀ, blocchi calcecanapa a chiudere e solaio e copertura in travitavolato è già un sistema alla portata di qualsiasi impresetta e viaggia su un dignitoso equilibrato 1.500

H.

Avatar utente
hm52
Messaggi: 860
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Cargotecture

Messaggio da hm52 » mer nov 20, 2019 11:30 pm

IngMR ha scritto:
mer nov 20, 2019 1:08 pm
Resto sempre dell'opinione che ci si potrà spingere sempre oltre, ma se non si farà mai un piano strutturale di demolizione su larga scala dell'esistente, il discorso bioedilizia resterà sempre un concetto troppo puntuale e fine a se stesso
In HM il 50% delle commesse è in riqualificazione in bioedilizia ovviamente non spinta ma una dignitosa bioedilizia certificabile Casaclima nature
Chiaro che se fossimo in piena spinta R le cose sarebbero diverse, ma ci arriveremo, è l’unica strada sostenibile percorribile

https://it.businessinsider.com/walter-s ... /?ref=fbpu

IngMR
Messaggi: 643
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Cargotecture

Messaggio da IngMR » gio nov 21, 2019 9:38 am

ciao, pur riconoscendo tutti i pregi di Casaclima (e non solo), sono ormai contrario al discorso certificazione in generale. Serve capacità e buon senso, non un attestato. Speriamo sia l'unica strada percorribile, ma ogni volta che escono novità come il Bonus Facciate mi vien da piangere.

fahiya
Messaggi: 15
Iscritto il: mer dic 04, 2019 7:18 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Cargotecture

Messaggio da fahiya » sab dic 07, 2019 10:28 pm

In questo modo alzi anche il livello della qualità ambientale perché non è più un involucro con valori mu infinito spezzi la scatola elettromagnetica e alzi il livello di qualità percepita grazie al legno a vista

fahiya
Messaggi: 15
Iscritto il: mer dic 04, 2019 7:18 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Cargotecture

Messaggio da fahiya » dom dic 08, 2019 2:32 am

fahiya ha scritto:
sab dic 07, 2019 10:28 pm
In questo modo alzi anche il livello della qualità audacity temp mail origin ambientale perché non è più un involucro con valori mu infinito spezzi la scatola elettromagnetica e alzi il livello di qualità percepita grazie al legno a vista
valori mu infinito spezzi la scatola elettromagnetica e alzi il livello di qualità percepita grazie al legno a vista

Rispondi