Quanto mi costerà la mia casa???

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da tmx64 » mer lug 03, 2019 3:56 pm

Ciao Cargo.
Finalmente un intervento concreto!!! :D
Cargo ha scritto:
mar lug 02, 2019 6:44 pm
.. siamo sui 2300/2400 euro al metro quadro..
Ottimo prezzo, a mio avviso.
Avrei qualche domanda:
1) Hai fatto un chiavi in mano o hai appaltato direttamente tutte le lavorazioni? Hai scelto una haus blasonata o una realtà locale?
2) Quanto è costato il terreno?
3) Quanto stimi ancora di spendere x recinzione e sistemazioni esterne?
4) In che provincia hai costruito (forse l'hai citato in qualche vecchio intervento)?
Cargo ha scritto:
mar lug 02, 2019 6:44 pm
..ad oggi soddisfatto su molti aspetti, meno su altri...
5) Quali sono stati gli aspetti negativi?!?


ciao!!
Thomas

Serjente
Messaggi: 6
Iscritto il: mar giu 11, 2019 8:13 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da Serjente » mer lug 03, 2019 5:30 pm

Cargo,
ho ricevuto il tuo MP ma non riesco a risponderti.
Mi scriveresti la tua mail via MP in modo da sentirci direttamente via mail?

Grazie mille

Sandro

Cargo
Messaggi: 125
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da Cargo » mer lug 03, 2019 5:55 pm

Per Sandro, ok.

Per il resto:
Chiavi in mano, all inclusive.
Provincia vercelli.
Terreno 50000 scarse con notaio.
Impresa locale che lavora in zona da un decennio, casa che arriva da un enorme falegnameria locale (ha fatto expo, molte case e anche condomini in legno).
Imprese varie (elettrico, idraulico, ecc) tutte di zona.
Cinta non la faccio, metto siepe.
Poi prato, 2 alberelli e casetta attrezzi tutto fai da te.

Nota negativa? Seguendo i lavori non sono state del tutto (in parte si) fugate le mie perplessità sulla longevità a lungo termine di queste strutture. Parlo di modi e materiali, rispetto al tradizionale. Sotto quel punto di vista per me la bioedilizia deve fare ancora uno step. Può essere solo un impressione da non addetto ai lavori.
Questo in generale.
Nel mio specifico caso avrei preferito un po' più di attenzione in certi dettagli.

Robbye
Messaggi: 11
Iscritto il: lun nov 06, 2017 1:55 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da Robbye » gio lug 04, 2019 3:50 pm

Buongiorno a tutti,

vi racconto i costi da me avuto fino ad oggi per costruire una casa da 225mq (sono arrivato al raggiungimento del permesso di costruire)

Terreno da 1'350.00 mq-> € 160'000.-
Rogito (come seconda casa) -> €18'000.-
Architetto (fase preliminare e fase permesso di costruire) -> €19'000.-
Professionisti -> €7'500.-
Contributo di costruzione ->€ 7'200.- (per mia fortuna non devo pagare gli oneri di costruzione primari a secondari)

Prezzo al mq ad oggi -> 940.- €/mq
Prezzo casa + Platea+opere esterne -> 1'950.- €/mq
Totale -> 2'890.- €/mq

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da tmx64 » gio lug 04, 2019 10:50 pm

Ciao Cargo
Cargo ha scritto:
mer lug 03, 2019 5:55 pm
Terreno 50000 scarse con notaio.
Indubbiamente un ottimo prezzo per 650 mq di terreno edificabile, incluso notaio!!
Nella mia analisi di larga massima ho considerato dei terreni sui 150 euro/mq, prezzi più verso Milano.
Con questo prezzo unitario, nel tuo caso (650 mq di terreno) si parlerebbe di costo del terreno di circa 100.000 euro.
Tradotto sulla superficie lorda della tua casa (circa 150 - 160 mq) si avrebbe un costo aggiuntivo di circa 300 euro/mq, arrivando ad un totale sui 2.600 - 2.700 euro/mq. Se poi ci aggiungiamo recinzioni e sistemazioni esterne, allora torniamo un po' alle cifre che ipotizzavo all'inizio.

Il terreno può incidere moltissimo sul prezzo unitario finale della casa. Ci sono zone e comuni a nord di Milano dove te lo scordi un prezzo di 150 euro/mq. Un mio amico in Alto Adige mi parlava di prezzi oltre i 500 euro /mq per terreni edificabili nel suo comune. Per 600 mq di terreno si parlerebbe di 300.00 euro di spesa!!


ciao
thomas

Avatar utente
hm52
Messaggi: 830
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da hm52 » dom lug 07, 2019 9:49 am

L’opportunità di acquistare terreni con edifici fatiscenti è in questi casi notevole: se si demolisce e ricostruisce senza ampliamento si sfruttano tutte le detrazioni fiscali e si ottiene consumo zero di suolo vergine
Se si vuole ampliare basta fare un pdc separato dopo aver chiuso i lavori della fase di demolizione e ricostruzione
amche Se non si ha un irpef che consente la massima somma delle detrazioni è sempre conveniente sia dal punto di vista economico che ambientale

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da tmx64 » lun lug 08, 2019 10:13 am

Ciao HM
hm52 ha scritto:
dom lug 07, 2019 9:49 am
L’opportunità di acquistare terreni con edifici fatiscenti è in questi casi notevole: se si demolisce e ricostruisce ...
Questo dovrebbe praticamente essere quanto ci aspetta x il futuro. Costruire su terreni "vergini" risulterà sempre più difficile.
Ma è anche logico. Abbiamo talmente tanti edifici, senza nessun valore storico o artistico, che per recuperarli dovresti spendere molto di più rispetto alla demolizione-ricostruzione. E in tutti i modi avresti sempre un edificio vecchio, rimodernato alla bell'e meglio.

ciao
thomas

Avatar utente
hm52
Messaggi: 830
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da hm52 » mar lug 09, 2019 8:52 am

Per me è realtà: più della metà dei miei lavori sono in detrazione fiscale a consumo zero di suolo
Qui in Veneto il nuovo piano casa si basa sui crediti edilizi a saldi invariati e consumo zero di suolo
Con tutte le detrazioni sfruttate al max si rientra di oltre 150.000 euro in 5/10 anni

IngMR
Messaggi: 629
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da IngMR » mar lug 09, 2019 9:55 am

hm52 ha scritto:
mar lug 09, 2019 8:52 am

Con tutte le detrazioni sfruttate al max si rientra di oltre 150.000 euro in 5/10 anni

per chi legge, consiglio sempre e comunque di far un passaggio intermedio per farvi valutare quanto realmente una persona può detrarre. Ricordo che si parla di detrazioni FINO A, che non sono sempre certe al 100% in quanto legate all'irpef. Sempre per chi legge e si sta muovendo in questa direzione, la presenza di un mezzo rudere su un terreno non è garanzia di accesso alle detrazioni; se l'edificio presente su un terreno, benchè dismesso, ha una funzione differente da quella abitativa (ad esempio produttivo o altro) e lo si vuole demolire per costruirci una casa, non dà garanzia di accesso alle detrazioni; le demolizioni con ricostruzione e ampliamento volumetrico non danno accesso alle detrazioni nemmeno per la volumetria demolita in quanto viene considerata una nuova costruzione; se un edificio esistente viene ristrutturato e ampliato le agevolazioni saranno valide per la sola parte recuperata.

Sempre per agevolare chi legge e non è del campo, specificate se i macro riferimenti economici a mq sono con o senza iva :D

Peppe89
Messaggi: 12
Iscritto il: sab giu 16, 2018 10:04 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da Peppe89 » gio lug 11, 2019 3:23 am

Noi 4mila euro.prendiamo tt da mondo convenienza

gigilatrottola
Messaggi: 9
Iscritto il: mer ott 02, 2019 9:07 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da gigilatrottola » mer ott 02, 2019 9:17 pm

[/quote]
le demolizioni con ricostruzione e ampliamento volumetrico non danno accesso alle detrazioni nemmeno per la volumetria demolita in quanto viene considerata una nuova costruzione; se un edificio esistente viene ristrutturato e ampliato le agevolazioni saranno valide per la sola parte recuperata.
[/quote]


Demolizione e ricostruzione anche con volumetria inferiore beneficia delle detrazioni.

I ruderi se non accatastati come unità collabenti F/2 non beneficiano delle detrazioni. C'è una circolare dell'agenzia delle entrate che dà la possibilità di detrarre agli F/2

IngMR
Messaggi: 629
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da IngMR » gio ott 03, 2019 9:26 am

gigilatrottola ha scritto:
mer ott 02, 2019 9:17 pm



Demolizione e ricostruzione anche con volumetria inferiore beneficia delle detrazioni.

volumetria uguale e inferiore si (a meno di qualche caso particolare)

yatahaze
Messaggi: 68
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da yatahaze » ven ott 04, 2019 3:49 pm

Cargo ha scritto:
mar lug 02, 2019 6:44 pm
Incuriosito dal topic e dalla “polemica” tra tecnici, ho fatto il calcolo di quanto ho speso visto che ho appena concluso i lavori.
Casa a telaio, Villa singola, protocollo sale, su un piano, con box doppio a lato, platea senza seminterrato, vmc, pompa calore con riscaldamento a pavimento, raffrescamento a split, tutto compreso (terreno,tecnici, oneri, iva prima casa) siamo sui 2300/2400 euro al metro quadro.

Manca volendo una recinzione seria (ho rete e paletti, e da sistemare il giardino).
potresti andare più nel dettaglio per favore?
terreno 50.000
costo costruzione totale compreso fondamenta
oneri
iva
spese tecniche

hai scritto 105 mq netti su un piano, è della sola casa? lordi quanti sono?
105 netti abitazione + box doppio (25 mq al 50%?)
grazie

yatahaze
Messaggi: 68
Iscritto il: sab giu 16, 2012 9:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da yatahaze » ven ott 04, 2019 3:51 pm

hm52 ha scritto:
dom lug 07, 2019 9:49 am
L’opportunità di acquistare terreni con edifici fatiscenti è in questi casi notevole: se si demolisce e ricostruisce senza ampliamento si sfruttano tutte le detrazioni fiscali e si ottiene consumo zero di suolo vergine
Se si vuole ampliare basta fare un pdc separato dopo aver chiuso i lavori della fase di demolizione e ricostruzione
amche Se non si ha un irpef che consente la massima somma delle detrazioni è sempre conveniente sia dal punto di vista economico che ambientale
sarebbe bello ma i prezzi delle case pur da demolire sono almeno dove abito io proibitivi, oppure si parla di edifici vincolati che non si possono demolire ma solo ristrutturare

Utente anonimo

Re: Quanto mi costerà la mia casa???

Messaggio da Utente anonimo » mer ott 09, 2019 8:28 am

Vediamo.... è progetto recentemente sviluppato ed attualmente in corso di realizzazione :

Realizzazione di un edificio (abitazione) con superficie di 240 mq lordi, superficie utile dell'abitazione 185 mq. garage di 40mq. porticato di 41 mq.
Demolizione struttura agricola preesistente 12.000 Euro
Realizzazione della struttura in bioedilizia prefabricata 73.000 Euro
Trasporto dal nord europa e montaggio della struttura, realizzazione degli impianti, finitura esterna ed interna 34.000 Euro
Realizzazione della struttura in ca con struttura e rampa di accesso al garage 80.000 Euro ( alla fine non scelta dal cliente)
in alternativa, semplice platea di misura idonea e realizzazione del garage al. piano terra con struttura in bioedilizia non coibentata 36.000 Euro
Montaggio 35.000 Euro
Fornitura di impianto di riscaldamento a pompa di calore reversibile potenza 4,5 Kw 4200 Euro
Fornitura ed installazione dell' impianto fotovoltaico con accumulatore di accumulo al Litio potenza 7,5 Kw 12000 Euro
la casa non richiede allacciamento al gas ne alla rete elettrica nazionale ed è completamente indipendente
spesa totale 206.000 + IVA al 4% per prima casa
Parcella del professionista incaricato di realizzare il progetto, presentarlo al comune ed ottenere i permessi 22000 Euro

Totale dell' investimento al netto degli oneri comunali 228.200 Euro

Tempo previsto per la realizzazione complessiva 6 mesi.

Ad oggi, mercoledi 9 Ottobre 2019, la vecchia struttura è stata demolita ed il terreno preparato ad accogliere la nuova platea che è già stata completata, la realizzazione in fabbrica della struttura è quasi finita ed il trasporto dovrebbe iniziare entro fine mese.

Rispondi