Il punto sul mercato

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Il punto sul mercato

Messaggio da franco mori » lun mar 07, 2016 8:27 am

Una riflessione sul mercato.....mi sembra che, dovendo oggi un cliente chiedere un preventivo, la scelta delle ditte PRODUTTRICI , cioè che si producono la parete nella propria fabbrica, con un minimo di esperienza si stia restringendo....

C'è il gruppo delle tedesche, o austriache, schwoerer ( o come cavolo si scrive) vario haus e?
Il gruppo delle italo tedesco austriache rubner Wolf
Il gruppo delle italiane ? Ligno Alp Spazio Positivo , la new comer Novello ( come il vino Novello, stagionano male! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: scherzo dai) e?

Chi mi sono dimenticato?

gianlucalog
Messaggi: 117
Iscritto il: lun ott 12, 2015 10:52 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Piossasco(TO)

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da gianlucalog » lun mar 07, 2016 10:02 am

Una piccola ma ottima realtà. Oltretutto a non troppi km da spaziopositivo. bioHabitat

Poi ci sarebbe sempre Rubner, a meno che non abbia chiuso questa mattina :D
e sicuramente mi sono scordato qualcosa..

Hm52? Produce pareti in proprio o utilizza terzi (sia ben chiaro che parlo di lavori ben fatti..)

Gianluca

IngMR
Messaggi: 658
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da IngMR » lun mar 07, 2016 10:06 am

un paio di slovene e alcune realtà locali italiane. C'è da dire io oggi me ne guarderei bene dal fare una produzione in Italia! quindi tanta stima per chi invece ha deciso di provare

gianlucalog
Messaggi: 117
Iscritto il: lun ott 12, 2015 10:52 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Piossasco(TO)

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da gianlucalog » lun mar 07, 2016 10:09 am

IngMR ha scritto:un paio di slovene e alcune realtà locali italiane. C'è da dire io oggi me ne guarderei bene dal fare una produzione in Italia! quindi tanta stima per chi invece ha deciso di provare
nomi nomi.. :D :D

Avatar utente
hm52
Messaggi: 879
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da hm52 » lun mar 07, 2016 3:44 pm

Siamo un impresa BioEdile che per scelta non investe sugli impianti produttivi in modo da rimanere sempre leggeri e reattivi alle flessioni più o meno importanti del mercato... ed è una scelta che sta pagando visto i cadaveri che vediamo ogni giorno scorrere lungo il fiume...

A seconda dei casi e della tecnologia produciamo o acquistiamo la struttura portante, per tutto il resto siamo una rete consolidata di imprese

Acquistiamo
• Incas93
• X-Lam Artuso Legnami
• BioHabitat
• BlockHouse Primolam

Facciamo produrre su commessa
• Bio X-Lam - strato a vista in Cirmolo
• X-Lam Legno Veneto

Affittiamo linee di produzione e produciamo direttamente
• Frame House - case a telaio

Produciamo direttamente in cantiere
• Frame House - case a telaio in legnoveneto
• HM52 - Ecopaglia - case in paglia con struttura portante in legno massiccio, terra cruda e argilla
• HM52 English timber frame - Casa ad incastri e pioli di rovere
• Case in muratura portante in laterizio porizzato con solai e copertura in legno
• Case in Isotex con solai e copertura in legno
• Case in ytong con solaio e copertura in legno

Assembliamo integralmente in produzione
• X-Box Hotel

In tutti i casi non superiamo mai, salvo richieste del cliente, i 9 mesi di cantiere da scavo a richiesta agibilità

Avatar utente
hm52
Messaggi: 879
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da hm52 » lun mar 07, 2016 4:03 pm

franco mori ha scritto:
Chi mi sono dimenticato?
Una svista importante visto che è una delle sole tre italiane con ETAG sul telaio: wood beton di Brescia
Hanno anche un interessante brevetto sulle scale in X-Lam

Come Etag sul telaio stanno arrivando raggruppamenti di piccoli produttori veneti con un carnet di oltre 20 pareti... sullo falsariga di Stile21

Avatar utente
hm52
Messaggi: 879
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da hm52 » lun mar 07, 2016 4:05 pm

C'è anche la Marlengo che non è poi così piccola

Avatar utente
angel72
Messaggi: 792
Iscritto il: gio set 01, 2011 6:24 pm
Controllo antispam: cinque
Località: albenga

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da angel72 » lun mar 07, 2016 6:42 pm

hm52 ha scritto:
In tutti i casi non superiamo mai, salvo richieste del cliente, i 9 mesi di cantiere da scavo a richiesta agibilità
wow!
ci mettete meno che per presentare i preventivi!!

Avatar utente
Bandito
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da Bandito » lun mar 07, 2016 9:10 pm

aggiungerei LignaConstruct...
del mitico e grande Konrad.. tiene durissimoooo

IngMR
Messaggi: 658
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da IngMR » lun mar 07, 2016 9:14 pm

HM, leggendo i tuoi post direi che sei la persona adatta per parlare delle differenze, pregi e difetti delle frame interamente realizzate in cantiere o preassemblate in linea di produzione.
Piccola nota, l' ytong però no dai...!! :D

ps gianluca, nomi di aziende tendo a non farli

Avatar utente
hm52
Messaggi: 879
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da hm52 » lun mar 07, 2016 9:18 pm

angel72 ha scritto:
hm52 ha scritto:
In tutti i casi non superiamo mai, salvo richieste del cliente, i 9 mesi di cantiere da scavo a richiesta agibilità
wow!
ci mettete meno che per presentare i preventivi!!

Dipende a chi...
Se in questi anni mi avessero dato un euro per ogni preventivo fatti a vuoto a questora avrei una tesla in più in garage
Una richiesta via mail senza target price molto spesso non si prende nemmeno in considerazione
Come spesso si glissano preventivi su preliminari
Domenica mi consegnano 4 preventivi da fare, li consegnerò tutti entri 15 gg perchè il richiedente è stato presentato da un mio collaboratore come persona che non perde e non fa perdere tempo

Certo se poi si mettono in ufficio 4/5 ragazzi a far preventivi pagati dalle sovvenzioni delle province a statuto speciale, meZzo impianto di produzione anche, e poi si fa anche il botto mi viene in mente un detto veneto: tutti buoni a fare i culattoni con il culo degli altri

davide1968
Messaggi: 28
Iscritto il: ven mar 04, 2011 4:37 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da davide1968 » mar mar 08, 2016 5:21 am

hm52 ha scritto:
angel72 ha scritto:
hm52 ha scritto:
In tutti i casi non superiamo mai, salvo richieste del cliente, i 9 mesi di cantiere da scavo a richiesta agibilità
wow!
ci mettete meno che per presentare i preventivi!!

Dipende a chi...
Se in questi anni mi avessero dato un euro per ogni preventivo fatti a vuoto a questora avrei una tesla in più in garage
Una richiesta via mail senza target price molto spesso non si prende nemmeno in considerazione
Come spesso si glissano preventivi su preliminari
Domenica mi consegnano 4 preventivi da fare, li consegnerò tutti entri 15 gg perchè il richiedente è stato presentato da un mio collaboratore come persona che non perde e non fa perdere tempo

Certo se poi si mettono in ufficio 4/5 ragazzi a far preventivi pagati dalle sovvenzioni delle province a statuto speciale, meZzo impianto di produzione anche, e poi si fa anche il botto mi viene in mente un detto veneto: tutti buoni a fare i culattoni con il culo degli altri
hm52 hai perfettamente ragione, molti "clienti" tendono a sottovalutare il lavoro che c'è dietro a ogni preventivo.

Avatar utente
angel72
Messaggi: 792
Iscritto il: gio set 01, 2011 6:24 pm
Controllo antispam: cinque
Località: albenga

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da angel72 » mar mar 08, 2016 9:05 am

hm52 ha scritto:
angel72 ha scritto:
hm52 ha scritto:
In tutti i casi non superiamo mai, salvo richieste del cliente, i 9 mesi di cantiere da scavo a richiesta agibilità
wow!
ci mettete meno che per presentare i preventivi!!

Dipende a chi...
Se in questi anni mi avessero dato un euro per ogni preventivo fatti a vuoto a questora avrei una tesla in più in garage
Una richiesta via mail senza target price molto spesso non si prende nemmeno in considerazione
Come spesso si glissano preventivi su preliminari
Domenica mi consegnano 4 preventivi da fare, li consegnerò tutti entri 15 gg perchè il richiedente è stato presentato da un mio collaboratore come persona che non perde e non fa perdere tempo

Certo se poi si mettono in ufficio 4/5 ragazzi a far preventivi pagati dalle sovvenzioni delle province a statuto speciale, meZzo impianto di produzione anche, e poi si fa anche il botto mi viene in mente un detto veneto: tutti buoni a fare i culattoni con il culo degli altri
sorry, non è il mio caso, e mi fermo qui per non diventare sgradevole. Comunque la mia era una battuta, senza rancore, manca ormai poco al completamento della mia casa passiva, sono felicissimo, e questo è l'importante. Così come ho conosciuto in questi lidi il mio progettista e direttore lavori, allo stesso modo ho chiesto un preventivo a te (l'unico del forum, se vuoi fartene un vanto!), ma la cosa non ha riscosso lo stesso entusiasmo, diciamo. Poi la mia fase di "richiesta preventivi a vanvera" (che è stata comunque breve) era già finita da anni, quando ho chiesto a te avevo già tutto pronto

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2422
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da tmx64 » mar mar 08, 2016 10:26 am

Il punto sul mercato?!? A mio modesto avviso
- edilizia tradizionale sempre in crisi nera
- le case in legno leggermente meglio, con numeri in costante crescita
- il cliente privato sempre più rognoso
- gli stranieri,dopo aver sperato di trovare un mercato favorevole, se ne vanno xchè hanno capito che non possono essere competitivi in Italia (e non parlo del prezzo!!)
- ormai molta offerta di aziende medio-piccole locali. Qualcuno si butta, qualcuno ne mastica parecchio


ciao
TMX

Avatar utente
hm52
Messaggi: 879
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Il punto sul mercato

Messaggio da hm52 » mar mar 08, 2016 10:51 am

angel72 ha scritto: manca ormai poco al completamento della mia casa passiva, sono felicissimo, e questo è l'importante
Sinceramente felice per te, l'importante è che sei arrivato al tuo obiettivo e che ne sei soddisfatto 8)

Rispondi