Decennale postuma

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Decennale postuma

Messaggio da tmx64 » mar ott 06, 2015 10:33 am

Riesumo questo argomento già trattato perché vedo che qualche cliente, ogni tanto, torna sull'argomento.
Riepilogo i punti secondo me fondamentali e, naturalmente, anche totalmente personali (correggetemi se sbaglio!!):

1) Chi vi costruisce la casa non è assolutamente obbligato la rilasciarvela. Questo punto è già stato trattato ampiamente nel forum.
2) Se la volete lo stesso, dovete richiederla prima della stipula del contratto in quanto dopo sarà tardi. Tenete conto che naturalmente i costi (2.000 - 3.000 euro?!?) vi verranno semplicemente caricati sul totale del contratto.
3) A mio personalissimo avviso, visto anche che ci sono di mezzo le assicurazioni, la polizza rasenta la carta straccia.

Chiedo eventuali commenti da privati e da chi costruisce....anche x movimentare un po' questo forum che ultimamente langue...un mortorio!!!! :D

ciao
TMX

IngMR
Messaggi: 629
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Decennale postuma

Messaggio da IngMR » mar ott 06, 2015 1:47 pm

Per mia esperienza un'azienda seria risponde con o senza quel pezzo di carta. Siamo ancora in un mondo in cui il "passaparola" e l'esperienza diretta è la miglior pubblicità, quindi conviene anche a loro trovare soluzioni a problematiche piuttosto che rimetterci la faccia.
Ovviamente in ambito di questioni la cui responsabilità è dell'azienda.. Se poi artigiani scelti dai committenti creano problemi (cosa mooooolto frequente) è giusto che non ricadano sull'azienda costruttrice

Avatar utente
hm52
Messaggi: 830
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Decennale postuma

Messaggio da hm52 » ven ott 09, 2015 11:41 am

la decennale postuma è una garanzia extra aziendale e visto come si sono messe le cose ultimamente (grandi gruppi che fanno concordati preventivi) è sicuramente una sicurezza in più e lo confermo per esperienza diretta come CTP su lavori male eseguiti da parte di aziende che non esistono più: con la decennale postuma sono stati recuperate importante cifre che altrimenti sarebbero state a carico del committente
Cosa fondamentale che sia una buona DP senza clausole di esclusione e disdetta a seguito denuncia sinistro... come sempre quando si ha a che fare con le assicurazioni meglio affidarsi ad un broker preparato anziché rivolgersi direttamente ad una specifica assicurazione
spesso e volentieri io ad esempio compro dai Lloyd perché il sistema inglese al contrario delle compagnie italiane si basa sul principio che tutto quello che non è scritto si intende incluso nella polizza

xerix
Messaggi: 3
Iscritto il: mer apr 22, 2015 1:52 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Decennale postuma

Messaggio da xerix » gio giu 27, 2019 1:09 pm

Niente di più falso!
La polizza decennale postuma è un'assicurazione obbligatoria che il costruttore di un immobile è tenuto a stipulare a beneficio dell'acquirente per eventuali difetti di costruzione e danni arrecati a terzi.

Questo prodotto assicurativo deve il nome al fatto che copre gli eventuali problemi costruttivi per dieci anni dalla data di ultimazione, è disciplinato dall'articolo 4 del Decreto Legislativo 122/2005 (Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire) e trae origine dall'art. 1669 del nostro codice civile.

Chiedo al moderatore di questo forum di intervenire e cancellare il post dell'utente "tmx64" che dichiara il falso, fà venire il sospetto che costui sia un costruttore e cerchi di propagare online concetti non veritieri a suo interesse e della sua categoria.

Paolo Boni
Messaggi: 3516
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Decennale postuma

Messaggio da Paolo Boni » gio giu 27, 2019 2:45 pm

xerix ha scritto:
gio giu 27, 2019 1:09 pm
Niente di più falso!
La polizza decennale postuma è un'assicurazione obbligatoria che il costruttore di un immobile è tenuto a stipulare a beneficio dell'acquirente per eventuali difetti di costruzione e danni arrecati a terzi.

Questo prodotto assicurativo deve il nome al fatto che copre gli eventuali problemi costruttivi per dieci anni dalla data di ultimazione, è disciplinato dall'articolo 4 del Decreto Legislativo 122/2005 (Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire) e trae origine dall'art. 1669 del nostro codice civile.

Chiedo al moderatore di questo forum di intervenire e cancellare il post dell'utente "tmx64" che dichiara il falso, fà venire il sospetto che costui sia un costruttore e cerchi di propagare online concetti non veritieri a suo interesse e della sua categoria.
Tranquillo...
non è tutto oro quello che luccica. La decennale postuma NON è obblgatoria a prescindere, esistono delle specifiche ed è quello che stava dicendo TMX.
Es: la decennale postuma se tu appalti ad uno la struttura al grezzo, ad un altro la fornitura infissi e via dicendo non c'è assicurazione che ti rilasci una decennale postuma

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Decennale postuma

Messaggio da tmx64 » gio giu 27, 2019 3:12 pm

Aiuto!! Che livore!!!
xerix ha scritto:
gio giu 27, 2019 1:09 pm
Chiedo al moderatore di questo forum di intervenire e cancellare il post dell'utente "tmx64" che dichiara il falso, fà venire il sospetto che costui sia un costruttore e cerchi di propagare online concetti non veritieri a suo interesse e della sua categoria.
Non mi ero accorto di essere in un'aula di tribunale!!! Mi appello al diritto di non rispondere!!!
Tra l'altro vedo che Xerix è iscritto al forum dal 2015 e praticamente mai fatto interventi, come Aures, l'utente che mi ha contestato pesantemente la mia analisi costi di una casa prefabbricata.

..dai, visto il caldo atroce che abbiamo a Milano, la butto sul ridere...sonno uscito a prendere un caffè e sono quasi stato inghiottito dall'asfalto semi-liquido del marciapiede.

Vediamo di chiarire la questione:

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Decennale postuma

Messaggio da tmx64 » gio giu 27, 2019 3:39 pm

L'obbligatorietà della decennale postuma si ha quando un costruttore costruisce e poi vende l'immobile. La situazione classica che si ha quasi sempre. Alla fine dei lavori si avrà un passaggio di proprietà, con tanto di intervento del notaio. Per il costruttore esiste anche l'obbligo anche di consegnare fideiussioni a garanzie dei pagamenti/acconti fatti dal cliente.
Concetto fondamentale: il privato diventa proprietario dell'immobile solamente dopo il passaggio di proprietà sancita dal notaio! Fin quando non c'è il passaggio di proprietà, il privato è il soggetto "debole" dell'operazione. E' lui che deve essere tutelato!

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Decennale postuma

Messaggio da tmx64 » gio giu 27, 2019 3:47 pm

Discorso totalmente diverso, anche a livello legale e di codice civile, è la situazione classica che abbiamo in questo forum: io privato ho un terreno e ci faccio costruire una casa sopra. Adesso il costruttore è il privato. E' lui il soggetto che agisce immobiliarmente. Infatti non ho la necessità di passaggi di proprietà e non ci sarà l'intervento di un notaio alla fine dei lavori!! In questo caso non esiste l'obbligo della polizza decennale!!!!!
Qui il soggetto debole è l'impresa (la Haus)
. Appena inizia a costruire la casa sul terreno del privato, la casa è già di proprietà di quest'ultimo, anche se non l'ha ancora pagata. Infatti alcune Haus (non tutte) chiedono loro la fideiussione al cliente, a garanzia dei pagamenti.
Il privato diventa subito proprietario della casa per il concetto della cosiddetta Accessione (art 934 del Codice Civile, se non sbaglio).
Ultima modifica di tmx64 il gio giu 27, 2019 3:52 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Decennale postuma

Messaggio da tmx64 » gio giu 27, 2019 3:50 pm

xerix ha scritto:
gio giu 27, 2019 1:09 pm
fà venire il sospetto che costui sia un costruttore...
Su questo unico punto invece, come d'altronde sanno tutti in questo forum, hai ragione!! :D

Paolo Boni
Messaggi: 3516
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Decennale postuma

Messaggio da Paolo Boni » gio giu 27, 2019 5:22 pm

tmx64 ha scritto:
gio giu 27, 2019 3:50 pm
xerix ha scritto:
gio giu 27, 2019 1:09 pm
fà venire il sospetto che costui sia un costruttore...
Su questo unico punto invece, come d'altronde sanno tutti in questo forum, hai ragione!! :D
Eiii TMX...
La smetti di farti pubblicitàààà

Moderatoriiiii espellete immediatamente TMX perchè parla per interesse personale e chissà quanto ci guadagna con questo forum :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2366
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Decennale postuma

Messaggio da tmx64 » ven giu 28, 2019 11:11 am

Paolo Boni ha scritto:
gio giu 27, 2019 5:22 pm
Moderatoriiiii espellete immediatamente TMX perchè parla per interesse personale e chissà quanto ci guadagna con questo forum :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Tu quoque, Boni, fili mi!!!

Avatar utente
hm52
Messaggi: 830
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Decennale postuma

Messaggio da hm52 » gio lug 04, 2019 12:38 am

tmx64 ha scritto:
gio giu 27, 2019 3:47 pm
Discorso totalmente diverso, anche a livello legale e di codice civile, è la situazione classica che abbiamo in questo forum: io privato ho un terreno e ci faccio costruire una casa sopra. Adesso il costruttore è il privato. E' lui il soggetto che agisce immobiliarmente. Infatti non ho la necessità di passaggi di proprietà e non ci sarà l'intervento di un notaio alla fine dei lavori!! In questo caso non esiste l'obbligo della polizza decennale!!!!!
Qui il soggetto debole è l'impresa (la Haus)
. Appena inizia a costruire la casa sul terreno del privato, la casa è già di proprietà di quest'ultimo, anche se non l'ha ancora pagata. Infatti alcune Haus (non tutte) chiedono loro la fideiussione al cliente, a garanzia dei pagamenti.
Il privato diventa subito proprietario della casa per il concetto della cosiddetta Accessione (art 934 del Codice Civile, se non sbaglio).
Corretto e chiaro

P.

Rispondi