Pavimento che sprofonda

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Ivan81
Messaggi: 111
Iscritto il: lun set 03, 2012 5:56 am
Controllo antispam: Cinque
Località: Ancona

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da Ivan81 » gio lug 02, 2015 3:39 pm

Ciao,
Leggo solo ora dopo un po' di assenza.
A casa mia è successa la stessa identica cosa, specialmente in stanze piccole con piastrelle piccole. Nei bagni avevo anche 2 cm di fessurazioni in alcuni angoli. Io ho riscaldamento a pavimento, massetto autolivellante (teoricamente un premiscelato in silos) e strato di alleggerito.Queste le potenziali conclusioni a cui siamo giunti a casa mia (dopo aver fatto dei carotaggi di autolivellante in alcune zone dove non c'era il riscaldamento):
1. autolivellante non perfettamente miscelato e troppo carico di una sostanza chiamata ettringite che ne rallenta troppo i tempi di asciugatura;
2. non corretto avviamento dell'impianto di riscaldamento a pavimento (primo ciclo termico non corretto);
3. scorretta posa del pannello radiante negli angoli: il tubo del riscaldamento steso troppo stretto che tende ad innalzare il pannello nell'angolo, movimento non adeguatamente compensato dal peso del massetto e soggetto a potenziale assestamento.
4. massetto alleggerito non posato correttamente negli angoli con conseguente incapacità di scaricare sull'alleggerito il carico nell'angolo
Insomma un gran casino per cui nessun tecnico interpellato è stato in grado di identificare con certezza una causa.
Io sono intervenuto solo in un punto (il peggiore) rompendo l'angolo (a mano, con scalpello, cercando di non bucare i tubi del riscaldamento) e riempiendolo con un materiale pesante (tipo mapedur o simili). Per il resto me lo sono tenuto così siliconando tutti i bagni tra rivestimento e pavimento (anche da me erano andati di stucco, per fare gli splendidi ed i veloci...)

Se trovi qualche altra soluzione (ammesso che tu abbia la mia stessa stratigrafia) ti chiederei di tenermi aggiornato.

Ciao

Ivan

Avatar utente
angel72
Messaggi: 792
Iscritto il: gio set 01, 2011 6:24 pm
Controllo antispam: cinque
Località: albenga

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da angel72 » sab lug 04, 2015 11:05 am

resto allibito dalla poca voglia che traspare di tirare dentro i costruttori e inchiodarli alle loro responsabilità: perchè?

Ivan81
Messaggi: 111
Iscritto il: lun set 03, 2012 5:56 am
Controllo antispam: Cinque
Località: Ancona

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da Ivan81 » dom lug 05, 2015 4:33 pm

Se la domanda è per me, visto che non ho comprato una casa da una baia ma affidato i lavori a vari artigiani, per almeno tre motivi:
1. Il costruttore e' fallito e non mi ha rilasciato polizza postuma (perché non tenuto..);
2. L'impresa che ha fatto i massetto ed i pavimenti e' fallita. Abbiamo provato ad attivare le polizze assicurative dell'impresa ma essendo non in regola con i premi non abbiamo potuto fare molto...hanno trovato mille scuse e, tra l'altro, non si trattava della stessa assicurazione che avevano al tempo del nostro cantiere;
3. Il direttore dei lavori, il più colpevole dal mio punto di vista, e' stato irreperibile per un lungo tempo, dichiara due lire e non è intestato.
Infine, visto che hanno lavorato in molti è che ognuno ha fatto un lavoro, accertare le responsabilità non sarebbe stato semplice. Il mio legale mi ha sconsigliato di continuare..
Spero che con una haus sia più semplice.

OT: angel ha definito la uta?se riesci ad andare avanti con quella di cerca... Sarei contento di sapere anche in MP come va ...

Avatar utente
angel72
Messaggi: 792
Iscritto il: gio set 01, 2011 6:24 pm
Controllo antispam: cinque
Località: albenga

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da angel72 » lun lug 06, 2015 10:23 am

ora è tutto chiaro.

per la uta di amico a breve il termotecnico dirà qualcosa, per ora attendo anche io

muccopezzato
Messaggi: 59
Iscritto il: dom gen 20, 2013 8:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da muccopezzato » dom lug 12, 2015 2:37 pm

diciamo che nel mio caso è tutto fatturato,preventivato,contrattato, etc...etc....il bello è che NON ho il riscaldamento a pavimento, quelli che hanno fatto i sottofondi,siccome arrivavano da fuori, sono arrivati a casa mia dopo aver fatto un'altra casa in zona, alle 18.00 e hanno gettato lo "schiumogeno" in 80metri quadri di casain due ore.(il resto dei 125 metri quadri è pavimentato in legno dalla casa madre ed è perfetto) Il giorno successivo hanno gettato un sottofondo cementizio, e dopo qualche settimana sono arrivati i posatori a mettere lepiastrelle.
Ho la garanzia-per ora solo aparole- che sarà tutto messo a nuovo. Quello che più mi urta, e scrivo per sperare che nessuno si ritrovi nella mia situazione è che..:
-nonostante i consigli letti sul Forum, ho preso un tecnico e direttore lavori consigliato da parente ed economico. da NON fare.
-nonostante avessi richiesto una casa "chiavi in mano" parte dei lavori sono stati fatti da personale che non era della casa madre ma privati con partita iva. E io alla firma (nella sede centrale) avevo fatto presente che la cosa non mi piaceva, viste le cifre in ballo, ma poi mi hanno assicurato che era una pura questione logistica, di distanze. Avrei dovuto impuntarmi, perchè come ad Ivan 81,puo succedere che il piccolo alle strette chiude e riapre con altra intestazione, e mi lascia in cacca.
Pensate che non ho ricevuto risposte scritte alla mail, ma solo rassicurazioni per telefono, (e mi puzza :? ) ma piuttosto che tenermi una casa del 2014 che sembra diroccata, (manca solo che escano le blatte dalle fessure di 2 cm del pavimento in bagno)
mi cercherò un avvocato coi controc.......

Ivan81
Messaggi: 111
Iscritto il: lun set 03, 2012 5:56 am
Controllo antispam: Cinque
Località: Ancona

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da Ivan81 » lun lug 13, 2015 11:45 am

Ciao,
puoi essere un po' più preciso sui materiali utilizzati? Lo schiumogeno immagino sia un sottofondo cellulare (anche io ero rimasto stupito che si potesse posare un massetto su schiuma, ora è più chiaro...).Sai che prodotto è? Se il giorno dopo hanno già gettato il massetto di finitura dovrebbe essere un prodotto a rapidissima asciugatura, altrimenti credo che qualche giorno almeno sia da aspettare...Il massetto di finitura è un autolivellante o un sabbia cemento?
Giusto per capire qualcosa in più e provare (se possibile) a guidarti nella strada da prendere. Se non hai riscaldamento a pavimento potresti provare a rompere qualche angolo nei bagni e verificare in che stato è il massetto sottostante, magari con una bella CTU in corso...
In bocca al lupo
Ivan

IngMR
Messaggi: 660
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da IngMR » mer lug 15, 2015 7:47 am

Ivan81 ha scritto:Se la domanda è per me, visto che non ho comprato una casa da una baia ma affidato i lavori a vari artigiani, per almeno tre motivi:
1. Il costruttore e' fallito e non mi ha rilasciato polizza postuma (perché non tenuto..);
2. L'impresa che ha fatto i massetto ed i pavimenti e' fallita. Abbiamo provato ad attivare le polizze assicurative dell'impresa ma essendo non in regola con i premi non abbiamo potuto fare molto...hanno trovato mille scuse e, tra l'altro, non si trattava della stessa assicurazione che avevano al tempo del nostro cantiere;
3. Il direttore dei lavori, il più colpevole dal mio punto di vista, e' stato irreperibile per un lungo tempo, dichiara due lire e non è intestato.
Infine, visto che hanno lavorato in molti è che ognuno ha fatto un lavoro, accertare le responsabilità non sarebbe stato semplice. Il mio legale mi ha sconsigliato di continuare..
Spero che con una haus sia più semplice.

OT: angel ha definito la uta?se riesci ad andare avanti con quella di cerca... Sarei contento di sapere anche in MP come va ...

scusa la scarsa delicatezza....ma a monte, perchè sceglierli e farli lavorare?!?!? ingenuità o hai dato maggior peso alla riga finale del contratto?

Ivan81
Messaggi: 111
Iscritto il: lun set 03, 2012 5:56 am
Controllo antispam: Cinque
Località: Ancona

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da Ivan81 » mer lug 15, 2015 7:51 am

mia inconsapevolezza totale e, soprattutto, con colpa infintamente superiore, insipienza totale del direttore dei lavori..
Mix micidiale...

muccopezzato
Messaggi: 59
Iscritto il: dom gen 20, 2013 8:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da muccopezzato » mer lug 15, 2015 4:23 pm

come sopra, Il direttore dei lavori deve essere uno che fà il suo lavoro e abbia onestà e onorabilita da mettere come "fideiussione". Se adesso facessi causa al mio cosa gli sequestrano, i vestiti?.. l'Audi di terza mano?

muccopezzato
Messaggi: 59
Iscritto il: dom gen 20, 2013 8:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da muccopezzato » dom set 20, 2015 11:39 am

aggiornamento.....(lo sò che state sulle spine..)
Sono riuscito ad avere un sopralluogo della ditta che ha fatto il sottofondo,del posatore piastrelle,e del Sig. R. di zona.
Ho accettato un ripristino "estetico" delle crepe con successivo abbassamento di tutti i battiscopa e delle cornici delle porte in modo che me lo tolgo dagli occhi e non ci penso più. Andava rifatto il pavimento ma.......
le incz. accorciano la vita, e di parecchio, quindi lontano dagli occhi ,lontano dal cervello.
Speriamo che vengano a farlo almenno..... :lol:

Avatar utente
vedetta2005
Messaggi: 96
Iscritto il: mar gen 20, 2009 3:00 pm

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da vedetta2005 » ven ott 09, 2015 3:49 pm

ciao mucco...
leggo ora la tua storia...e quella di altri del forum....
anche io ho costruito con loro....
ma grezzo avanzato....l'alleggerito lo ha fatto una ditta esterna...dopo alcuni mesi abbiamo fatto il massetto e prima di posare i pavimenti sono passati 15 giorni di riscaldamento a pavimento che andava a palla........e per ora,dopo 6 anni, e' ancora tutto ok
forse i problema ,come ho letto dal tuo racconto, sta proprio nei lavori un po troppo approssimativi e veloci fatti nel massetto del piano inferiore....
spero davvero ti sistemino tutto....
ciao ciao

marino.oliva
Messaggi: 105
Iscritto il: gio gen 15, 2015 6:06 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da marino.oliva » mar mar 22, 2016 8:22 am

muccopezzato ha scritto:Ciao, dopo il primo inverno nella nuova casa, pensavo che il periodo delle inxxture fosse finito ma.......
Avevamo notato la distanza crescente dei battiscopa dal pavimento, ma pensavamo ad un assestamento del legno della Block H.
Invece è' il pavimento che si abbassa! Ha ceduto in diversi posti, tanto che nelle camere dove il pavimento e in legno, la soglia ha un gradino di un centimetro, addirittura un paio di piastrelle si sono rotte per la tensione.....Ho chiamato per segnalare, mi hanno detto che ha ceduto la schiuma che hanno messo come isolante, sotto il massetto che regge le piastrelle....come soluzione si parla di abbassare i bordini....
Qualche consiglio?
http://postimg.org/gallery/s55u88na/
Ciao, volevo sapere se avevi in qualche modo risolto, dato che sta capitando anche a casa mia, pensavo fosse il battiscopa, ma la scorsa settimana, un visitatore mi ha fatto notare che era il pavimento che si è abbassato di circa 4/5 mm., e non il battiscopa e la porta che si sono alzati :?

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da AndyB72 » mar mar 22, 2016 9:25 pm

Ciao, non scrivo da un eternità ! Un saluto ai vecchi amici di forum :)
Stesso problema a casa mia, sia primo piano che piano terra.
Un amico mi ha detto che quello che cede è il "polistirolo" del riscaldamento a pavimento.
Immagino che questo cedimento abbia una fine.
Per il momento si fa da una piccola fessura a max 1 cm in 3,5 anni di vita della casa.
La seccatura è che ad un certo punto dovrò far grattare via la fuga rigida che univa le piastrelle del pavimento a quelle del battiscopa per sostituirla con il silicone.

marino.oliva
Messaggi: 105
Iscritto il: gio gen 15, 2015 6:06 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da marino.oliva » mer mar 23, 2016 8:58 am

AndyB72 ha scritto:Ciao, non scrivo da un eternità ! Un saluto ai vecchi amici di forum :)
Stesso problema a casa mia, sia primo piano che piano terra.
Un amico mi ha detto che quello che cede è il "polistirolo" del riscaldamento a pavimento.
Immagino che questo cedimento abbia una fine.
Per il momento si fa da una piccola fessura a max 1 cm in 3,5 anni di vita della casa.
La seccatura è che ad un certo punto dovrò far grattare via la fuga rigida che univa le piastrelle del pavimento a quelle del battiscopa per sostituirla con il silicone.
Noi la casa la viviamo da 5 anni e mezzo, ma è da ottobre/novembre 2014 che ho cominciato a notare la cosa, ma da ignorante in materia, ho sempre pensato che fosse il battiscopa in legno ad esserre "salito" e quindi non me ne sono preoccupato, ma poi, la scorsa settimana, mi hanno fatto notare che non erano il battiscopa e la porta della cucina ad essere "saliti" ma che era il pavimento a essere "sceso" per tutta la lunghezza della semi parete sia in cucina che in tinello, in quest'ultimo inoltre, nella parte interessata, non ci sono nemmeno mobili, infatti la cosa è perfettamente visibile e salta subito agli occhi di chi invece esperto lo è. Ora, dato che sto aspettando il perito per un altra cosa, farò esaminare anche questa, con la speranza che si possa risolvere facilmente. :( :(

VLmanto
Messaggi: 17
Iscritto il: gio ott 22, 2015 12:01 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pavimento che sprofonda

Messaggio da VLmanto » gio mar 24, 2016 3:03 pm

Mi dispiace. Immagino quanto "rabbia" faccia trovarsi in poco tempo con un problema tale. Speriamo che si arrivi ad una soluzione.

Rispondi