Quello che la Pangasio tace

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2431
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Quello che la Pangasio tace

Messaggio da tmx64 » lun gen 20, 2014 7:04 pm

Volete sapere quali sono gli scheletri nell'armadio della Pangasio BioHaus?!?!
http://www.lettera43.it/foto/russia-la- ... 120172.htm
Eccovene uno!
Il cliente è rimasto pure fregato xchè aveva dato la fideiussione alla Pangasio.

...e poi non dite che non siete stati avvertiti...

ciao
TMX

Paolo Boni
Messaggi: 3573
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Quello che la Pangasio tace

Messaggio da Paolo Boni » lun gen 20, 2014 8:34 pm

A dire il vero la colpa è stata perchè il cartiglio della tavola d'assemblaggio era stato erroneamente messo capovolto.
A questo aggiungi il fatto che avevamo urilizzato maestranze austriache che non hanno voluto sentire ragione.
Così dicevano i disegni e così dovevano assemblarle.
Da allora solo maestranze italiane

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Quello che la Pangasio tace

Messaggio da carletto » mar gen 21, 2014 8:47 am

Come Responsabile MOndo della Pangasio Bio Costruzioni dei Fratelli Pangasio (sede di Peschiera del Garda e Peschiera Borromeo) colgo l'evidente ironia che tmx vuole far trasparire dal post. Perchè tale è? Vero?
La casa fatta in Russia dalla nostra succursale Moscovita (Pangasiova Bio Dacia )dimostra l'assoluta padronanza dei materiali e delle tecnologie nonchè l'estrema professionalità e bravura del nostro Architetto di punta Boni. Il quale non ha esitato un attimo nel buttarsi a copofitto nel progetto con cuore ed anima. Risolvendo con estrema capacità tutte le difficoltà del caso. Prima fra tutte l'esecuzione della platea areata sospesa, coperta da brevetto internazionale.

Avatar utente
Noodles
Messaggi: 257
Iscritto il: lun apr 18, 2011 2:31 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Quello che la Pangasio tace

Messaggio da Noodles » mar gen 21, 2014 9:53 am

ho avuto modo di assistere al openday e vi dico che la cosa è molto funzionale. hai un sacco di spazio in più per camminare etc... unica pecca l'uso del wc. Andrebbe trovata una soluzione. non si può immaginare che ogni volta devi far partire la lavatrice e farti una doccia... :mrgreen:

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2431
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Quello che la Pangasio tace

Messaggio da tmx64 » mar gen 21, 2014 11:38 am

Caro mio Signor Carletto, Responsabile MOndo della Pangasio Bio Costruzioni dei Fratelli Pangasio (sede di Peschiera del Garda e Peschiera Borromeo), la mia cattiveria è dovuta al semplice fatto che ad oggi, dopo ben due anni dalla richiesta, non ho ancora ricevuta la mia Gran Torino, con regolare fascia bianca laterale!!
Ritengo poco seria un'azienda che si comporta in questo modo.
Sarà mia cura avviasre gli utenti del forum ogni volta che ci sarà un passo falso della Sua azienda.

cordiali saluti
TMX
Ex-rete vendita Pangasio Bio Costruzioni dei Fratelli Pangasio (sede di Peschiera del Garda e Peschiera Borromeo).

Paolo Boni
Messaggi: 3573
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Quello che la Pangasio tace

Messaggio da Paolo Boni » mar gen 21, 2014 2:09 pm

Ho sentito direttamente il fondatore della Pangasio
Dott. Pangasio Dentice e mi ha assicurato che la Gran torino le verrà recapitata quanto prima.
Per scusarsi dello spiacevole disguido si è permesso di allegare alla gran torino anche un ulteriore pensierino.
Spero si possa dire che tutto si è risolto per il meglio.
Paolo Boni - Direct Manager Project Innovation business experience Pangasio Biohouse(maccheccacchiohoscritto)

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2431
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Quello che la Pangasio tace

Messaggio da tmx64 » mar gen 21, 2014 7:49 pm

Paolo Boni ha scritto:... mi ha assicurato che la Gran torino le verrà recapitata quanto prima....Spero si possa dire che tutto si è risolto per il meglio.
Ma neanche per sogno!! Ci sono già cascato tante volte ma adesso basta!
Sarà tutto risolto solamente quando vedrò la Gran Torino parcheggiata nel mio garage.

...ah, dimenticavo una cosa: visti i tempi di crisi, si potebbe averla a metano?!?!? ...comunque anche GPl sarebbe ok...

Cordiali saluti
TMX

Rispondi