Wigo addio!

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Avatar utente
Noodles
Messaggi: 257
Iscritto il: lun apr 18, 2011 2:31 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Noodles » mer dic 04, 2013 9:58 am

per star tranquilli, diciamo almeno per fine gennaio 2014.

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Wigo addio!

Messaggio da AndyB72 » gio dic 05, 2013 9:10 am

Per star tranquilli aspettiamo le cose certe e concluse.

Per quanto mi riguarda, a completamente di quanto già scritto, posso solo riportare che mi si sono rotte 3 tapparelle della Griesser. Per la prima ho richiesto l'assistenza di Wigo e alla fine ho dovuto pagarmi da solo l'intervento di un tecnico.

Ora ne ho altre 2 bloccate (per fortuna mi avevano detto essere le migliori...). Se va a finire che devo pagarmi da solo pure queste non potrò di certo fare una buona pubblicità a Wigo Haus. Naturalmente vi terrò aggiornati.

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Wigo addio!

Messaggio da carletto » gio dic 05, 2013 10:51 am

Tapparelle?? Dimmi dimmi che è il mio pane quotidiano..sono tapparelle o frangisole? E che problema aveva quella aggiustata?

Magari in pvt che non credo interessi a molti...

Daniele84
Messaggi: 676
Iscritto il: mar mar 27, 2012 11:12 am
Controllo antispam: Cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Daniele84 » gio dic 05, 2013 11:44 am

io ho queste
http://www.ellecosta.com/it/gelosja.php

speriamo sia più robuste :lol:

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Wigo addio!

Messaggio da carletto » gio dic 05, 2013 12:15 pm

Daniele84 ha scritto:io ho queste
http://www.ellecosta.com/it/gelosja.php

speriamo sia più robuste :lol:
non capisco perchè la scheda tecnica relativa è solo in tedesco. Bhò. Tra l'altro vengono prodotte anche in Italia (a vederle così sembrano proprio quelle - cerca "tapparelle orienta" con google). Nè ho venduta e installata una qui vicino. Vanno molto bene. Purchè siano motorizzate con motore a tre finecorsa.

Daniele84
Messaggi: 676
Iscritto il: mar mar 27, 2012 11:12 am
Controllo antispam: Cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Daniele84 » gio dic 05, 2013 12:19 pm

carletto ha scritto:
Daniele84 ha scritto:io ho queste
http://www.ellecosta.com/it/gelosja.php

speriamo sia più robuste :lol:
non capisco perchè la scheda tecnica relativa è solo in tedesco. Bhò. Tra l'altro vengono prodotte anche in Italia (a vederle così sembrano proprio quelle - cerca "tapparelle orienta" con google). Nè ho venduta e installata una qui vicino. Vanno molto bene. Purchè siano motorizzate con motore a tre finecorsa.
ho tutto di questa Ellecosta, è in Valle Aurina figurati l'italiano non sanno neanche cosa è da quelle parti sei praticamente in Austria.

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Wigo addio!

Messaggio da AndyB72 » gio dic 05, 2013 1:33 pm

carletto ha scritto:Tapparelle?? Dimmi dimmi che è il mio pane quotidiano..sono tapparelle o frangisole? E che problema aveva quella aggiustata?
Magari in pvt che non credo interessi a molti...
Sono veneziane esterne della Griesser mod. Metallunic. Non so perché ma mi si sono bloccate già 3 e altre 2, quando vado fuori e le aziono da dentro, le sento "cigolare" parecchio durante il movimento.

La prima che hanno aggiustato ho visto che si era "svitata" quindi come se si fosse bloccata sotto, il motore avesse continuato a "tirare" e la vite fosse uscita.

riccio123
Messaggi: 49
Iscritto il: mer nov 27, 2013 7:39 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Wigo addio!

Messaggio da riccio123 » ven dic 06, 2013 10:09 pm

Scusate ma vi avveo chiesto pareri tra rasom e wigo, ma qui vi siete messi a parlare di tapparelle?!??!?!?

Avatar utente
limone
Messaggi: 20
Iscritto il: mer giu 05, 2013 1:43 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: FERRARA

Re: Wigo addio!

Messaggio da limone » ven dic 06, 2013 10:48 pm

Si chiamano Raffstore, se ho capito bene di cosa stanno parlando. Non sono né tapparelle né veneziane, ma assomigliano ad un incrocio. In Austria e Tirolo sono molto usate, anche nella Val Pusteria, se vi capita di andare là in montagna, guardateci. Molto belle, robuste e funzionali.
Ciao! limone

Daniele84
Messaggi: 676
Iscritto il: mar mar 27, 2012 11:12 am
Controllo antispam: Cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Daniele84 » sab dic 07, 2013 7:28 am

Si esatto sono raffstore.

Per il resto ti si è già risposto, io ti ho detto che non andrei mai da wigo ora, e se ti piace il discorso massiccio che dicevi prova a guardare il sistema MHM puro e non degli ibridi cosa ti si deve dire ancora?

riccio123
Messaggi: 49
Iscritto il: mer nov 27, 2013 7:39 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Wigo addio!

Messaggio da riccio123 » sab dic 07, 2013 8:35 pm

avevo chiesto un vostro parere tra wigo e rasom a prescindere dai problemi che colpiscono in questo momento la ditta austriaca

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Wigo addio!

Messaggio da AndyB72 » dom dic 08, 2013 4:57 am

riccio123 ha scritto:avevo chiesto un vostro parere tra wigo e rasom a prescindere dai problemi che colpiscono in questo momento la ditta austriaca
A prescindere dai problemi io ho scelto Wigo a suo tempo.
Ricordo di aver confrontato le due (oltre ad un'altra ventina di aziende...), ma Rasom risultava di gran lunga più cara come prezzi rispetto a Wigo e la qualità non mi sembrava superiore.

Avatar utente
angel72
Messaggi: 792
Iscritto il: gio set 01, 2011 6:24 pm
Controllo antispam: cinque
Località: albenga

Re: Wigo addio!

Messaggio da angel72 » dom dic 08, 2013 10:50 am

dare un parere "a prescindere" non sarebbe onesto. il tipo di grane che sta attraversando wigo riguardano il suo profilo aziendale, derivano da scelte e politiche economiche interne, oltreché dalla crisi, dai preventivi proposti. come fai a prescindere, nella scelta di un'azienda, da tutta la parte di valutazione economica? metti che wigo, negli ultimi mesi prima del crac, abbia proposto preventivi dopati dalla necessità assoluta di fare cassa: è evidente come il preventivo allettante, rispetto all'alto profilo del pacchetto offerto, diventi determinante nella scelta, e quindi imprescindibile. nel settore dell'arredamento, parte del mio lavoro, ho visto quest'anno aziende alle prese con ogni possibile scenario, prima dell'unica conclusione possibile: in ordine cronologico, l'ultima a saltare, nei mesi scorsi, proponeva, per ogni cucina componibile completa (di qualsiasi sviluppo lineare) l'offerta del top in quarzite a 100 euro nette, compresi fori x lavello e piano cottura, alzatine, lucidature terminali...tutto! e per qualsiasi lunghezza, sempre 100 euro. a parità di prodotto, stava sbaragliando la concorrenza...peccato che le due ultime cucine ordinate non siano mai arrivate

Daniele84
Messaggi: 676
Iscritto il: mar mar 27, 2012 11:12 am
Controllo antispam: Cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Daniele84 » dom dic 08, 2013 11:12 am

Quoto Angel,ora come ora è impensabile prescindere dalla situazione economica della wigo,non ce l'abbiamo mandata noi a ramengo,evidentemente la gestione economica era pessima così come come la politica di produzione non era sostenibile.
Come si fa ora a mettere la mano sul fuoco che no stanno semplicemente facendo cassa proponendo preventivi allettanti??

Sicuramente interverranno sul costo del lavoro per prima cosa e per esperienza personale le prime figure che si tagliano sono quelle più qualificate e costose,e le forniture?chi vuole ancora lavorare con loro senza paura di non essere pagati?magari ripiegano su materiale meno costoso?manodopera esterna così da pagare solo quando serve?ecc

Prima di investire i risparmi da loro per una casa ci penserei tremila volte, per quando mi riguarda se la haus non mi rilascia una fidejiussione bancaria col Kaiser che ti affidò i miei soldi.
Il mercato è pieno di haus più o meno valide di wigo perché rischiare di farsi male?

riccio123
Messaggi: 49
Iscritto il: mer nov 27, 2013 7:39 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Wigo addio!

Messaggio da riccio123 » dom dic 08, 2013 7:14 pm

Grazie delle risposte...non vorrei essere logorroico...la mia richiesta di un parere a "prescindere" era su un fatto tecnico più che commerciale mettendo sul piatto i 2 tipi di pareti, cappotti, insomma volevo una valutazione vostra sui punti forti e deboli delle 2 aziende....per quanto riguarda i preventivi allettanti per accaparrarsi clienti posso smentire perchè dopo una riduzione di metratura sul progetto (circa 20 mquadri in meno) wigo è calata davvero poco mente rasom ha avuto un calo molto più in linea....
poi so benissimo che sarebbe un rischio davvero enorme affidarmi ad una ditta nelle condizioni di wigo adesso, ma avendo ancora 3 mesi prima della decisione finale non la voglio scartare subito

Rispondi