Wigo addio!

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Maic.deto
Messaggi: 61
Iscritto il: mar mag 01, 2012 12:41 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Maic.deto » dom ott 06, 2013 6:28 pm

Noodles ha scritto:Occhio che i mutui per questa operazione sono a SAL, quindi devi avere in mano molta liquidità per poter completare l'operazione. Cioè il 70% della casa lo anticipi nel momento in cui il mutuo è stato solo deliberato, ma non erogato. L'erogazione avviene dopo una perizia che valuta l'effettivo avanzamento lavoro e l'ammontare sarà al massimo 80% del richiesto, ma sino a concorrenza percentuale del reale avanzamento lavori.
Ho avuto 3 proposte dai più grandi istituti e tutte e 3 erano così.
per farti un esempio...
Se richiedi 100.000 euro e il valore dell'immobile è di 300.000 potrà capitarti di dover anticipare il 40-60% del costo della casa (più tutte le opere edili, oneri di costruzione etc... che sono serviti sino al "collaudo" della platea/soletta) prima di poter richiedere l'uscita del perito che valuti l'avanzamento della casa e dia il via libera per l'erogazione. Poniamo che la sua perizia ti dica che il valore dell'immobile sia già oltre i 100.000 euro ti eroga l'80%, ma...
ma il perito esce dopo che tu hai consegnato alcuni documenti preliminari tra cui anche una copia dell'assicurazione incendio e scoppio che la tua assicurazione ti ha rilasciato dopo aver constatato che sia a tetto...
Pertanto i tempi sono lunghi e devi prevedere di avere in mano liquidità per il 75% dell'operazione...
E' vero che i mutui sono a SAL, ma la nostra esperienza è stata molto diversa. A noi finanziavano fino al 70% dell'intervento e in pratica abbiamo tirato fuori di tasca nostra i soldi per il terreno, quelli per oneri e allacciamenti vari e per l' anticipo alla haus (10%). Per la casa il contratto con la haus prevedeva il pagamento in base all'avanzamento dei lavori (50% al tetto, 20%impianti, 20% consegna) garantito da fideiussione a favore della haus. Per la banca è stato sufficiente fornire foto e documenti firmati da noi e dal direttore lavori che certificassero lo stato dei lavori e loro erogavano direttamente alla haus, senza uscita del perito. In pratica con le mancate uscite del perito ci siamo ripagati parte della fideiussione e abbiamo liquidato haus e impresa che ci ha fatto la platea con i soldi del mutuo, senza dover metterci nostra liquidità

Avatar utente
Noodles
Messaggi: 257
Iscritto il: lun apr 18, 2011 2:31 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Noodles » lun ott 07, 2013 8:02 am

Ottimo, un caso molto differente che mostra come banche diverse considerino in modo differente gli interventi in edilizia prefabbricata in legno.

mcriga
Messaggi: 5
Iscritto il: ven nov 09, 2012 10:49 am
Controllo antispam: cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da mcriga » lun ott 14, 2013 6:06 pm

Qualcuno dei clienti con il cantiere in corso ha notizie? E' stato contattato dal curatore o altri per concordare la fine dei lavori?
Per Pozzato: è possibile uscire dal contratto e finire in proprio i lavori? Come? Devo solo andare per vie legali?

Avatar utente
Noodles
Messaggi: 257
Iscritto il: lun apr 18, 2011 2:31 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Noodles » lun ott 14, 2013 8:43 pm

Oggi contatto da Lukas per intervento di domani di installazione delle tapparelle e raffstore.
Però non ha altre notizie per i lavori più complessi ed urgenti. Le altre novità me le hai date tu... :?

Avatar utente
Noodles
Messaggi: 257
Iscritto il: lun apr 18, 2011 2:31 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Noodles » mer ott 16, 2013 8:47 am

Lavori ripresi (ancoraggi e tapparelle).
Sono intervenuti i lavoratori della stessa Wigo. Per l'intervento degli esterni penso ci voglia ancora un pò di tempo.

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Wigo addio!

Messaggio da AndyB72 » lun ott 21, 2013 12:51 pm

Intanto io aspetto da LUGLIO un semplicissimo intervento su un raffstore che è rimasto bloccato.

Certo, niente di urgente, ma lo riscrivo...DA LUGLIO !

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2422
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Wigo addio!

Messaggio da tmx64 » lun ott 21, 2013 1:16 pm

Ciao Andy
mi sa che purtroppo il tuo raffstore sia l'ultimissimo prensiero che ha in questo momento la Wigo.
Temo che tu debba metterti il cuore in pace e far intervenire un serramentista a tue spese.
Oppure potresti interpellare direttamente la società che fornisce / installa i serramenti x conto della Wigo.
Oppure il produttore del raffstore può in qualche modo intervenire lui direttamente...

ciao
TMX

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Wigo addio!

Messaggio da AndyB72 » lun ott 21, 2013 1:23 pm

tmx64 ha scritto:Ciao Andy
mi sa che purtroppo il tuo raffstore sia l'ultimissimo prensiero che ha in questo momento la Wigo.
Lo so, ma francamente e detto in modo molto schietto, dei loro problemi egoisticamente non mi interessa.
Io ho pagato tutta la casa, tapparella compresa.
Ora, fino a quando l'azienda è in piedi (e mi risulta stia lavorando) pretenderò quanto mi spetta, garanzie e servizio post-vendita compreso. Che ci pensino loro a mandarmi il serramentista.

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2422
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Wigo addio!

Messaggio da tmx64 » lun ott 21, 2013 1:28 pm

...hai pienamente ragione....però purtroppo si rischia anche di farsi un fegato così per poi non ottenere nulla....

ciao
TMX

rovabile
Messaggi: 300
Iscritto il: gio ago 27, 2009 8:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: prov. TO

Re: Wigo addio!

Messaggio da rovabile » mer ott 23, 2013 3:22 pm

ciao Andy. Se ti ricordi bene anche io aspettai parecchio prima dei loro interventi post vendita, ancor prima che uscissero i loro problemi finanziari. Tanta pazienza e tante telefonate per farli venire.

Coraggio!!!

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Wigo addio!

Messaggio da AndyB72 » gio ott 24, 2013 3:48 am

Questo farà loro una pessima pubblicità.
Mi spiace che un'azienda qualitativamente valida si perda sul servizio post-vendita quando questo in realtà non inciderebbe così tanto sui loro costi quanto proporzionalmente sull'acquisizione di nuovi clienti.

rovabile
Messaggi: 300
Iscritto il: gio ago 27, 2009 8:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: prov. TO

Re: Wigo addio!

Messaggio da rovabile » gio ott 24, 2013 3:04 pm

Ormai la pessima pubblicità se la son fatta da soli. Quindi sceglieranno Wigo dopo gli ultimi avvenimenti???

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Wigo addio!

Messaggio da AndyB72 » gio ott 24, 2013 4:52 pm

Quelli che guarderanno i prezzi visto che per rilanciarsi non potranno non fare offerte particolari...

Avatar utente
angel72
Messaggi: 792
Iscritto il: gio set 01, 2011 6:24 pm
Controllo antispam: cinque
Località: albenga

Re: Wigo addio!

Messaggio da angel72 » gio ott 24, 2013 6:32 pm

andy stai dicendo che se tornassi indietro non sceglieresti più wigo? non c'è un po' di sproporzione tra il lavoro fatto per l'intera casa e i disservizi su un mancato intervento post-vendita?

Avatar utente
Noodles
Messaggi: 257
Iscritto il: lun apr 18, 2011 2:31 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Wigo addio!

Messaggio da Noodles » gio ott 24, 2013 8:56 pm

a 100 metri da casa un amico sta costruendo una casa pressochè identica con altro costruttore... (da un certo punto di vista meglio perchè avevo cercato di persuaderlo a costruire con parete wigo...non me lo sarei perdonato di averlo messo in difficoltà)

Pentito? Ni. Costi e tempi certi sono TRA le componenti fondamentali di questa scelta... vedremo

Rispondi