ho cambiato costruttore

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Avatar utente
limone
Messaggi: 20
Iscritto il: mer giu 05, 2013 1:43 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: FERRARA

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da limone » lun ago 11, 2014 9:09 pm

Posso confermare quanto appena scritto da gbykat.
Anche noi siamo caduti nella "trappola" di una ditta blasonata, tra la più famose in Italia per le case in legno.
Prima ci hanno allettato con prezzi bassi, facendoci vedere un loro progetto già costruito a Brescia, ci hanno tenuto per mesi in sospeso in attesa di avere il preventivo definitivo (senza dirci niente e senza darci spiegazioni di questa lunga attesa) e poi (dopo nostra grande insistenza) ci hanno dato un preventivo molto al di sopra di quello che ci era stato presentato e da noi accettato con firma.
Ci hanno fatto perdere 5 mesi per rimanere con un pugno di mosche in mano.
A quest'ora potevamo già essere agli impianti e invece il nostro cantiere partirà il 18 agosto con una ditta di Loiano (BO) che sta finendo il Cohousing di Bologna e che è una ditta seria e affidabile.
Invece la R....r si è dimostrata inaffidabile, venditrice di fumo, ci ha preso in giro, ci ha fatto perdere 5 mesi preziosi e qualcuno di noi rischia di rimanere fuori di casa a causa di questo enorme ritardo.
I particolari di questa triste vicenda in mp con tutti i nomi e cognomi delle persone inaffidabili.
Non voglio creare problemi a questo Forum ma bisogna mettere in allerta chi sta cercando una ditta seria e pensa che la R....r lo sia. Forse noi siamo stati sfortunati a capitare con una agente (donna) rampante che pur di farsi grande, ci ha preso in giro e ci ha promesso mari e monti e non ha mantenuto nessuna delle sue promesse. Però bisogna imparare anche a fidarsi dell'istinto e di quello che si legge sul Forum. Purtroppo ci siamo fatti allettare da un prezzo veramente basso e da una ditta che è "tutta facciata".
Per fortuna, finalmente, abbiamo trovato una ditta che lavora seriamente e mantiene le promesse fatte.

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 6:57 am

Le disavventure di limone e gybkat guarda caso strano sono successe perche entrambe hanno cercato (e forse continuano?) a cercare il prezzo basso.....trovi il rappresentante o la ditta che ci marcia sopra e sei fregato. Poi ognuno ha le sue convinzioni e vanno rispettate purche il dialogo sia condotto in termini civili....e soprattutto le proprie convinzioni sono opinioni e vanno dimostrate

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 7:10 am

La mia prima casa l ho venduta perche appunto il rappresentante della r aveva dichiarato subito un prezzo dai 1000 ai 1100 euro al mq...il cliente voleva una casa ad un piano di 100 mq e , alla fine, dopo due mesi di progetti il preventivo finale era di 1500. Noi all inizio siamo stati scartati perche avevamo fatto un preventivo (in 15 gg)di 1450 euro mq.

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 7:16 am

Quindi il cliente ha firmato con noi. Ma,alla fine, non voglio difendere la r ma amo anche che si dicano le cose come stanno, la colpa e del rappresentante ,forse inesperto e del cliente che si e fatto abbagliare da un prezzo troppo basso. Come nel caso di barbara che e stata turlupinata da un agente spregiudicato.(nel caso di barbara a dire il vero non era una questione di prezzi e c'e anche di mezzo un contratto disatteso) Mi riesce difficile pensare che una ditta di successo come la r sia un covo di malfattori.poi se invece lo e' allora fallira presto....

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 7:32 am

Infine vorrei riportare un dato statistico.....e' dal 2009 che scrivo qui sul forum .E che posto esperienze di case costruite negli ultimi 5 anni. Ho visto clienti qui sul forum vantare scelte meravigliose con prezzi strabilianti , postare qualche foto e poi stranamente sparire nell oblio...ci sono clienti qui della mia ditta (ma anche della r) che invece continuano a scrivere e sono soddisfatti. Forse nelle tabelle andrebbe considerato anche quello

gaspy75
Messaggi: 119
Iscritto il: sab giu 18, 2011 2:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da gaspy75 » mar ago 12, 2014 9:05 am

Quello che vi posso dire della mia esperienza è che ne ho girati tanti, con alcuni di voi mi sono sentito parecchio in pvt per consigli e per valutare le Vs esperienze.
Questi sono quelli che ho visto io : Belwood, Casebio, CostruireBIO, Emys, Haas, Legnoediliza, Marteco, Negri, NovaEdil, Novello, Rensch, Stedan, Vibrobloc.
Alcuni non hanno risposto, altri dopo tre mesi chiedendo se ero interessato (??), altri con pregressi di fallimenti, altri alla parola "antimafia" sono spariti. Vero, ho "perso" tanto tempo, tanti km fatti ma ad ogni visita ho smepre avuto dei dati in più per discernere i "cazzari" da quelli seri e soprattutto non potevo permettermi le decine di K€ per far decidere ad altri cosa volevo.
La bioedilizia non è per nulla economica ne tanto meno abbonda di onesti lavoratori (l'elenco è già scremato degli immensi cazzari improvvisatisi costruttori). Spero non prenda la piega dell'edilizia tradizionale. Per fortuna non sono tutti così, c'è gente serie tra i grandi nomi ma anche tra i piccoli.
La decisione finale di mio suocero è stata per Rensch, anche se uno dei "piccoli" avrebbe dato qualcosa in più (tapparelle motorizzate, videocitofoni, vmc a metà prezzo rispetto a Rensch). Purtroppo non eravamo in linea sul costo della demolizione e lavori di contorno. Sulla pura casa spenderemo 15 mila euro in più con Rensch rispetto alla miglior offerta economica ma le garanzie pre contratto e a lavoro finito lo hanno convinto della certezza dell'interlocutore. 15 mila euro ampiamente risparmiati nei preventivi di demolizione, carte e lavori di contorno.Staremo a vedere. Se il Comune si spiccia con il Sindaco nuovo forse la ruspa arriva per fine ottobre ma ho i miei dubbi. Saluti

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 11:34 am

gaspy75 ha scritto: tanti km fatti
ecco questo e' un punto importante....tante tabelle comparative che ho visto io di clienti erano basate su preventivi ricevuti via mail.....la vostra casa non e' un foglio excell , ricordatevi che in edilizia due piu due non fa sempre 4.
La decisione finale di mio suocero è stata per Rensch, anche se uno dei "piccoli" avrebbe dato qualcosa in più (tapparelle motorizzate, videocitofoni, vmc a metà prezzo rispetto a Rensch). Purtroppo non eravamo in linea sul costo della demolizione e lavori di contorno. Sulla pura casa spenderemo 15 mila euro in più con Rensch rispetto alla miglior offerta economica ma le garanzie pre contratto e a lavoro finito lo hanno convinto della certezza dell'interlocutore. 15 mila euro ampiamente risparmiati nei preventivi di demolizione, carte e lavori di contorno.
premettendo per chi non lo sapesse che la casa non l ho venduta io a gaspy, chiedo di specificare meglio questo punto...vuol dire che qualche haus aveva fatto un preventivo comprensivo di fondamenta ed opere varie? lo chiedo perche' tante aziende , spacciandolo per servizio completo, fanno preventivi bassi per la casa e cio che non guadagnano nella casa lo caricano al cliente...ricordate che chi fa case di legno non fa muratura...o perlomeno chi e' specializzato. poi gaspy speriamo che questi preventivi di demolizione te li rispettino e che tu ti sia cautelato.....ho visto un preventivo di un cliente qui del forum , fatto da una ditta di edilizia tradizionale, dove alla fine era scritto..." prezzo chiavi in mano euro...... salvo imprevisti di vario genere" e non " prezzo chiavi in mano garantito all euro per 15 mesi come scrivono le ditte serie di legno....

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 12:14 pm

tu invece sei perfetto
peccato che
- se tu vendessi xlam, l'xlam sarebbe il miglior prodotto al mondo, e il telaio merda
scusami angel se risollevo la questione, ma la mia famiglia e' nativa di Brescello (in parte) patria natia di Don Camillo e Peppone , per cui amo i contenziosi anche accesi. Ora sono in ferie , rilassato , spero lo sia anche tu e quindi ti rispondo. Ora vendo anche l xlam, ma continuo a non consigliarlo a chi vuole una casa di massimo due piani per viverci con la propria famiglia....per i mille motivi di cui abbiamo mille volte discusso. Se uno vuole fare un condominio a 5 piani o una palazzina di uffici , allora si, non c'e altro modo

- se tu lavorassi con un tecnico, non ci sarebbe altro modo per fare una casa che affidarsi al tecnico, chi dice il contrario minimo è un terrorista
io combatto i tecnici collusi non tutti i tecnici. Troppe volte mi e successo di trovare un cliente "manovrato" da un tecnico. Fortunatamente non sono tutti cosi', per cui non invito a diffidare dal tecnico , ma invito a farsi comunque la propria idea e di non prendere per oro colato quello che dice il tecnico, anche perche delle volte, non per collusione ma per convinzioni proprie, spingono il cliente a scelte che non corrispondono e non soddisfano i propri desideri come potrebbero in realta fare.
- la quasi totalità dei tuoi interventi, da anni, sono interessati. Li mascheri (si fa per dire) da consigli spassionati, ma mirano unicamente a portare acqua al tuo mulino, a difendere - mi ripeto - il tuo orticello
se uno non osanna le case a catalogo, fa disinformazione!!! questo lo hai scritto solo pochi minuti fa
se facessi disinformazione non sarei ancora qui a scrivere...dopo le prime due fregature si sarebbe sparsa la voce e avrei dovuto cambiare mestiere. Per quanto riguarda le case a catalogo, pur facendo la mia ditta anche le case su libera progettazione, le consiglio in quanto sono case ottimizzate , fanno risparmiare tempo e denaro. Poi se uno vuole fare il suo progetto ,ben venga, la casa che cominciamo a costruire a Parma a fine agosto e' un progetto del cliente.....anzi dell architetto del cliente....che io non conoscevo nemmeno. Invece , caro Angel, dovresti insospettirti di chi ti dice che le case a catalogo non le propone perche sono una fregatura....si !sono una fregatura per lui che non le puo vendere....come ,permettimi ancora , caro Angel, devi presentarmi il venditore che ti ha detto che il tempo perso in cantiere per montare una casa in opera e' inferiore, come costo ,al tempo perso per una ditta a prefabbicare la stessa casa....quello si deve essere un gran venditore...!!!! gli voglio stringere la mano!!!

Paolo Boni
Messaggi: 3514
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da Paolo Boni » mar ago 12, 2014 12:30 pm

Suuu suuuu
Fate l'amore non fate la guerra...

RIBREZZO pensare Franco Mori e Angel fare l'amore

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 12:41 pm

Arghhhh....!!!ora che ci penso le migliori unioni sono nate da grandi litigi....riarghhhhh!! :lol:

gaspy75
Messaggi: 119
Iscritto il: sab giu 18, 2011 2:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da gaspy75 » mar ago 12, 2014 12:57 pm

franco mori ha scritto: premettendo per chi non lo sapesse che la casa non l ho venduta io a gaspy, chiedo di specificare meglio questo punto...vuol dire che qualche haus aveva fatto un preventivo comprensivo di fondamenta ed opere varie? lo chiedo perche' tante aziende , spacciandolo per servizio completo, fanno preventivi bassi per la casa e cio che non guadagnano nella casa lo caricano al cliente...ricordate che chi fa case di legno non fa muratura...o perlomeno chi e' specializzato. poi gaspy speriamo che questi preventivi di demolizione te li rispettino e che tu ti sia cautelato.....ho visto un preventivo di un cliente qui del forum , fatto da una ditta di edilizia tradizionale, dove alla fine era scritto..." prezzo chiavi in mano euro...... salvo imprevisti di vario genere" e non " prezzo chiavi in mano garantito all euro per 15 mesi come scrivono le ditte serie di legno....
Esatto Franco, mi hanno passato il tuo nome in ritardo e io avevo già iniziato il discorso con Patrick. Le Haus "blasonate" non mi hanno fatto un preventivo globale proprio perché non si occupano degli annessi e connessi. I "piccoli" si, perché si sarebbero occupati di tutto. Ho chiesto ovviamente nel caso specifico di Rensch se avessero persone fidate e competenti per eseguire i lavori "extra" e ho trovato un ottimo interlocutore.
Io ho sempre ripetuto la stessa cantilena a tutti, con il malloppo di disegni e carte alto una spanna. Ho sempre parlato chiaro che il "ah ma questo era extra" con me non avrebbe funzionato. Chiari limpidi e cristallini da subito altrimenti pedalare a casa. Il tradizionale, benchè avessi un caro amico pronto a fare il lavoro, l'ho scartato proprio perché il "varie ed eventuali" non deve esistere. Ho richiesto che gli interessati, dopo la prima stima, venissero a fare quella definitiva e che, a scanso di equivoci, sorprese o inesattezze fossero a carico loro. Ecco perché alcuni si sono ritirati, altri manco presentati. Tutto ciò che abbiamo firmato (demolizione, scivolo, cancelli, muretti, burocrazia) è "prezzo definitivo" senza diciture o cavilli (altrimenti non avremmo firmato). In merito alla sola demolizione ci sono state forbici da ben 15mila euro e in alcuni casi tempi e puntigliosità inutili quanto "farlocche" per marciarci sopra. Fino ad ora l'unico intoppo è solo dovuto al Comune. Con gli attori attualmente coinvolti c'è piena collaborazione e linea di condotta.

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da Emc » mar ago 12, 2014 2:18 pm

:D caro Franco ma quante volte l'abbiamo ripetuto??? Un milione? Le cosiddette blasonate possono operare in due modi. Il primo fanno tutto loro dalla A alla Z e si espongono "nude"...difficilmente commettono cavolate e sempre propongono prezzi reali, poi si può discutere della questione prezzi... Il secondo modo...producono, forniscono ma il montaggio e le rifiniture le fanno gli agenti o artigiani del luogo...in questo caso l'agente è estremamente importante perchè è responsabile in pieno della riuscita del lavoro. Se l'azienda fornisce un buon prodotto, ma l'agente prosegue utilizzando artigiani scadenti oppure è un furbino allora le cose si complicano portando anche a disastri. Se si ha la fortuna di incontrare persone come Franco le cose vanno lisce, ma altrimenti....e non basta che la fornitura delle strutture sia operata da una ditta blasonata. Sulla questione che ha sollevato gby sono...come al solito...completamente in disaccordo, almeno per l'azienda con cui lavora mia moglie. Le case a catalogo sono identiche per qualità dei materiali e dei processi a quelle a progetto, NON cambia nulla ed è dimostrabile a richiesta toccando con mano dalla produzione alla consegna (70 anni di esperienza nel legno e 40 nella prefabbricazione!!!!) ANZI le case a catalogo sono ottimizzate con non mai e anche se adeguate e modificate, se non sono stravolte, sono sicuramente la soluzione migliore possibile. NON piacciono? Nessuno obbliga ad acquistarle...però...quando ci si trova di fronte a progetti ASSURDI di clienti che non hanno idea di cosa vogliono troppo spesso pilotati da tecnici incompetenti ecco che le cose si complicano. La serietà di un'azienda sta anche nel dire NO...e questo è successo e non raramente. Troppo spesso il problema sta nei clienti che credono di poter avere edifici stratosferici pagandoli poco e qui ritorno a quanto Franco afferma...il prezzo non è indice di qualità e affidabilità! Il prezzo è il risultato finale di un processo complesso che parte dai materiali e arriva alle tecniche e alle tecnologie. Ho sempre arricciato il naso di fronte agli assemblatori sorti dal nulla e diventati costruttori dalla mattina alla sera, ma a quanto pare bastano una bella auto, un ufficio ridondante, un sito fantasmagorico per infinocchiare le persone. Una casa mal costruita assomiglia tantissimo ad una casa ben costruita e spesso il "pollo" attirato da effetti speciali e prezzi più bassi ci casca, ma prenderà una cantonata galattica e se accorgerà magari un anno più tardi, un anno troppo tardi.

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 3:02 pm

------
Ultima modifica di franco mori il mar ago 12, 2014 3:03 pm, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 3:02 pm

------
Ultima modifica di franco mori il mar ago 12, 2014 3:02 pm, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggio da franco mori » mar ago 12, 2014 3:02 pm

gaspy75 ha scritto:
franco mori ha scritto: premettendo per chi non lo sapesse che la casa non l ho venduta io a gaspy, chiedo di specificare meglio questo punto...vuol dire che qualche haus aveva fatto un preventivo comprensivo di fondamenta ed opere varie? lo chiedo perche' tante aziende , spacciandolo per servizio completo, fanno preventivi bassi per la casa e cio che non guadagnano nella casa lo caricano al cliente...ricordate che chi fa case di legno non fa muratura...o perlomeno chi e' specializzato. poi gaspy speriamo che questi preventivi di demolizione te li rispettino e che tu ti sia cautelato.....ho visto un preventivo di un cliente qui del forum , fatto da una ditta di edilizia tradizionale, dove alla fine era scritto..." prezzo chiavi in mano euro...... salvo imprevisti di vario genere" e non " prezzo chiavi in mano garantito all euro per 15 mesi come scrivono le ditte serie di legno....
Esatto Franco, mi hanno passato il tuo nome in ritardo e io avevo già iniziato il discorso con Patrick. Le Haus "blasonate" non mi hanno fatto un preventivo globale proprio perché non si occupano degli annessi e connessi. I "piccoli" si, perché si sarebbero occupati di tutto. Ho chiesto ovviamente nel caso specifico di Rensch se avessero persone fidate e competenti per eseguire i lavori "extra" e ho trovato un ottimo interlocutore.
Io ho sempre ripetuto la stessa cantilena a tutti, con il malloppo di disegni e carte alto una spanna. Ho sempre parlato chiaro che il "ah ma questo era extra" con me non avrebbe funzionato. Chiari limpidi e cristallini da subito altrimenti pedalare a casa. Il tradizionale, benchè avessi un caro amico pronto a fare il lavoro, l'ho scartato proprio perché il "varie ed eventuali" non deve esistere. Ho richiesto che gli interessati, dopo la prima stima, venissero a fare quella definitiva e che, a scanso di equivoci, sorprese o inesattezze fossero a carico loro. Ecco perché alcuni si sono ritirati, altri manco presentati. Tutto ciò che abbiamo firmato (demolizione, scivolo, cancelli, muretti, burocrazia) è "prezzo definitivo" senza diciture o cavilli (altrimenti non avremmo firmato). In merito alla sola demolizione ci sono state forbici da ben 15mila euro e in alcuni casi tempi e puntigliosità inutili quanto "farlocche" per marciarci sopra. Fino ad ora l'unico intoppo è solo dovuto al Comune. Con gli attori attualmente coinvolti c'è piena collaborazione e linea di condotta.
beh va beh io sono un po meglio di patrick ma non sei capitato troppo male va! (ovviamente scherzo...patrick e' un maestro in tante cose per me...) per quanto riguarda vmc , tapparelle motorizzato etc etc hai verificato che la qualita fosse la stessa? in che provincia costruirai? mi raccomando , se vorrai , di postare le foto qui sul forum!

Rispondi