Tetto verde: qualche esperienza?

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

valedepp
Messaggi: 54
Iscritto il: sab nov 13, 2010 9:05 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Friuli - pn

Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da valedepp » lun apr 02, 2012 1:41 pm

Ciao a tutti,
è da un po' che mi stuzzica un'idea: visto che la nostra (speriamo) futura casa avrà il tetto piatto (più o meno), mi piacerebbe capire un po' di più del tetto in erba, qualcuno di voi ne ha esperienza?
Il mio compagno è moolto restio, lo trova più un allestimento estetico che qualcosa di funzionale che possa apportare benefici all'abitazione, quindi sto cercando di raccogliere quante più testimonianze e dati oggettivi possibili per l'opera di convincimento!
Ovviamente, essendo una pratica quasi sconosciuta in Italia l'aspetto che forse mi preoccupa di più è il costo della realizzazione... anche qui, se qualcuno ha esperienze da raccontare sono più che benvenute!
Grazie!

Montata
Messaggi: 663
Iscritto il: mer giu 25, 2008 2:36 pm
Località: Milano

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da Montata » lun apr 02, 2012 2:52 pm

Ciao,

ti posso solo dire che l'abbimao tagliato per motivi economici, ma che l'avremmo fato volentieri..
max

valedepp
Messaggi: 54
Iscritto il: sab nov 13, 2010 9:05 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Friuli - pn

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da valedepp » lun apr 02, 2012 3:37 pm

Ti eri rivolto a qualche produttore? Avevi qualche preventivo?
Purtroppo credo che come il fotovoltaico ci vorrebbero un po' di incentivi, ma non credo che sia questo il momento per lanciare nuovi incentivi ahinoi.

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da carletto » lun apr 02, 2012 3:44 pm

Direi che il problema più che il prezzo, è l'esperienza nel farlo. Inoltre richiede sicuramente una manutenzione in più rispetto al tetto normale: devi tagliare l'erba anche sul tetto con tutti i problemi inerenti....

Paolo Boni
Messaggi: 3589
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da Paolo Boni » lun apr 02, 2012 3:49 pm

€ 50 mq indicativo del tipo Estensivo (cioè con spessore massimo 10 cm totali).
Il tetto verde per coperture piane è un vero e proprio toccasana.
Ha praticamente solo pregi.
I pregi sono moltissimi ad iniziare dalla protezione e miglioramento della guaina e degli strati del solaio che li mantiene protetti, ben funzionanti, umidi ed evita che si secchino con il sole. Oltre ad isolare ulteriormente.
Poi altro grandissimo pregio è quello della gestione delle acque durante i grandi temporali evitando che il deflusso delle acque avvenga in maniera "torrenziale ma gestendolo prima assorbendolo da parte del terreno e poi rilasciandolo piano piano evitando l'intasamento delle tubature per la troppa portata che altrimenti avrebbero.
Altro aspetto ancora ti abbassa la temperatura dell'intorno della casa dato che diminuisce quello che viene chiamato effetto "isola di calore" e cioè mantiene la temperatura della copertura più fresca in estate diminuendone anche la movimentazione del pulviscolo.
Poi ci sono ancora tantissimi altri aspetti che sarebbero troppo lunghi da spiegare.
Ciao paolo

Paolo Boni
Messaggi: 3589
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da Paolo Boni » lun apr 02, 2012 3:51 pm

carletto ha scritto:Direi che il problema più che il prezzo, è l'esperienza nel farlo. Inoltre richiede sicuramente una manutenzione in più rispetto al tetto normale: devi tagliare l'erba anche sul tetto con tutti i problemi inerenti....
Non devi tagliare l'erba, il sistema funziona mediante sedum (una specie di piccole piante grasse che tappezzano il tetto) che non hanno minimamente bisogno di manutenzione.
PS: importante sapere che il tetto verde NON è UN GIARDINO PENSILE E NON E' PRATICABILE.
per avere quello praticabile bisogna andare sul tetto verde intensivo che però ha bisogno di uno strato di terreno moolto più elevato e di una successiva manutenzione.
Paolo

Paolo Boni
Messaggi: 3589
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da Paolo Boni » lun apr 02, 2012 3:53 pm

PS: evita di dare l'incarico per farlo a giardinieri improvvisati che ti raccontano che loro te lo fanno a molto meno perchè per mettere uno strato di terra non servono 50 euri.
IL tetto verde è un sistema altamente tecnologico e come tale deve avere le caratteristiche compositive del sistema tecnologico.
Ciao Paolo

valedepp
Messaggi: 54
Iscritto il: sab nov 13, 2010 9:05 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Friuli - pn

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da valedepp » lun apr 02, 2012 3:59 pm

Su alcuni siti parlano di manutenzione 1-2 volte l'anno: di che manutenzione si tratta?
Paolo mi sembri molto informato, per caso ti è capitato di vederlo o di testarlo su alcune case?
Purtroppo temo che 50/mq siano già troppi... la casa è monopiano, quindi la superficie da coprire è notevole.
Sopratutto rispetto al conenimento dei costi che stiamo facendo!

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da carletto » lun apr 02, 2012 4:04 pm

Paolo Boni ha scritto: Non devi tagliare l'erba, il sistema funziona mediante sedum (una specie di piccole piante grasse che tappezzano il tetto) che non hanno minimamente bisogno di manutenzione.
Mhà, a me le erbacce crescono anche sull'asfalto, quindi mi devono garantire, pena devono venir loro con la falce, che non mi cresca il sorgo in testa olte che le Crassulaceae ...

Paolo Boni
Messaggi: 3589
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da Paolo Boni » lun apr 02, 2012 4:11 pm

valedepp ha scritto:Su alcuni siti parlano di manutenzione 1-2 volte l'anno: di che manutenzione si tratta?
Paolo mi sembri molto informato, per caso ti è capitato di vederlo o di testarlo su alcune case?
Purtroppo temo che 50/mq siano già troppi... la casa è monopiano, quindi la superficie da coprire è notevole.
Sopratutto rispetto al conenimento dei costi che stiamo facendo!
L'ho utilizzato nel progetto di scuola materna a Desenzano del Garda.
La manutenzione è abbastanza ridicola e più che altro si tratta di una manutenzione visiva (basta anche 1 volta l'anno) per valutare se stanno crescendo erbacce strane.
Di norma il sistema si autoalimenta facendo in modo che si formi uno strato tappezzante che copre completamente il terreno sottostante evitando quindi l'insorgenza di erbacce infestanti. Chiaro che stiamo parlando di vgetazione ed essendo tale non è un sistema scentifico che garantisce al 1000% che non crescano infestanti.
Però tutti i tetti verdi che ho visto e che conosco non hanno mai avuto bisogno di manutenzioni particolari.
Forse con la crisi odierna i prezzi si sono abbassati in questi periodi.
Di dove sei?
Un buonissimo prezzo me l'aveva fatto la ditta Sandrini (http://www.sandrini.it/) con la scuola materna che però trattandosi di lavoro pubblico era stato parecchio basso (come spesso accade).
Ciao paolo

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da carletto » lun apr 02, 2012 4:15 pm

Secondo te, Paolo, potrebbe anche essere installato successivamente, su un tetto in lamiera?

valedepp
Messaggi: 54
Iscritto il: sab nov 13, 2010 9:05 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Friuli - pn

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da valedepp » lun apr 02, 2012 4:17 pm

Sono di Pordenone, provincia.
Io sinceramente lo farei, subito. Soprattutto perchè il caldo afoso dalle nostre parti si fa sentire e perchè ho grande stima dei paesi nordici, dove questa tecnologia è diffusa. Ti ringrazio per le informazioni, tentar non nuoce, magari un preventivo a questa ditta che mi hai indicato lo chiedo...

Paolo Boni
Messaggi: 3589
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da Paolo Boni » lun apr 02, 2012 4:29 pm

valedepp ha scritto:Sono di Pordenone, provincia.
Io sinceramente lo farei, subito. Soprattutto perchè il caldo afoso dalle nostre parti si fa sentire e perchè ho grande stima dei paesi nordici, dove questa tecnologia è diffusa. Ti ringrazio per le informazioni, tentar non nuoce, magari un preventivo a questa ditta che mi hai indicato lo chiedo...
Se parli eventualmente con il titolare (cosa abbastanza improbabile vista la grandezza di questa ditta) di pure che il nome te l'ho fatto io.
(Mi raccomando però poi pagalo e non fare scherzi altrimenti ci rimetto la faccia io) :mrgreen:

Paolo Boni
Messaggi: 3589
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da Paolo Boni » lun apr 02, 2012 4:30 pm

carletto ha scritto:Secondo te, Paolo, potrebbe anche essere installato successivamente, su un tetto in lamiera?
No
La lamiera a contatto perenne con l'umidità non è il massimo
Paolo

valedepp
Messaggi: 54
Iscritto il: sab nov 13, 2010 9:05 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Friuli - pn

Re: Tetto verde: qualche esperienza?

Messaggio da valedepp » lun apr 02, 2012 4:43 pm

Paolo Boni ha scritto:Se parli eventualmente con il titolare (cosa abbastanza improbabile vista la grandezza di questa ditta) di pure che il nome te l'ho fatto io.
(Mi raccomando però poi pagalo e non fare scherzi altrimenti ci rimetto la faccia io) :mrgreen:

però... grazie per la dritta... non c'avevo pensato all'opzione di "non pagare"!! così sì che rientrerei nel budget! :mrgreen:

Rispondi