Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
mex
Messaggi: 138
Iscritto il: gio mar 20, 2008 11:37 pm

Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da mex » mer mar 28, 2012 11:48 am

Ciao,
la ditta che ha costruito la mia casa ha lasciato il sotto tetto nella situazione che potete vedere nelle foto:
http://dl.dropbox.com/u/36683871/dscn1852.jpg
http://dl.dropbox.com/u/36683871/dscn1853.jpg
http://dl.dropbox.com/u/36683871/dscn1854.jpg
http://dl.dropbox.com/u/36683871/dscn1855.jpg

Praticamente una distesa di lana di roccia. Ora, per quanto riguarda la mia esigenza, il sottotetto non essendo abitabile posso solo usarlo da magazzino per le valigie e altre cose ingombranti e non di frequente utilizzo. Per questo mettero' qualche asse ancorato ai travi per fare un piccolo "pavimento" di appoggio ( circa 6mq).

Ma il resto del sottotetto avra' la lana di roccia a vista come vedete nelle foto. La lana di roccia dicono che non e' cancerogena e da solo irritazione alla pelle e alle vie respiratorie, ma io preferisco confrontarmi anche con voi che siete piu' esperti. Posso stare tranquillo oppure e' meglio coprire il resto con un telo? Voi che fareste?

Grazie,
Massimo

Paolo Boni
Messaggi: 3589
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da Paolo Boni » mer mar 28, 2012 12:49 pm

quasi quasi la sostituirei con del polistirene ad alta densità e sopra gli farei un pavimento con doppia lastra di OSB avvitate tra loro e sfalsate per evitare di mettere dei controlistelli che lo tengano fermo. Chiaro che di bio non ha molto ma almeno non è un cesso del genere. Inoltre il pavimento sopra quella lana di roccia (mi pare più fibra vetro a guardarla) fai fatica a fissarlo dato che il pannello è troppo morbido.
Ciao Paolo

Montata
Messaggi: 663
Iscritto il: mer giu 25, 2008 2:36 pm
Località: Milano

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da Montata » mer mar 28, 2012 4:11 pm

orrore!
cosa ci tocca vedere :twisted:

Avatar utente
barbara71
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia torino
Contatta:

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da barbara71 » mer mar 28, 2012 4:44 pm

scusa ma che ditta è? non hai protestato?

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da franco mori » mer mar 28, 2012 7:13 pm

sembra la casa del lupo.....

flower
Messaggi: 80
Iscritto il: gio set 23, 2010 8:59 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da flower » mer mar 28, 2012 7:31 pm

io butterei giù' il solaio sottostante abusivamente e lascerei a vista quelle splendide capriate e tetto a vista :D :D :D

mex
Messaggi: 138
Iscritto il: gio mar 20, 2008 11:37 pm

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da mex » gio mar 29, 2012 8:29 am

barbara71 ha scritto:scusa ma che ditta è? non hai protestato?
Si ho protestato ma nulla. Loro si attengono a quanto scritto nella descrizione tecnica del solaio:

Codice: Seleziona tutto

Solaio – sotto il tetto a capriate isolato addizionalmente
Composizione dall’alto verso il basso:
Coibentazione termica ed acustica addizionale in lana di roccia – 150 mm
Struttura in legno d’abete (capriata traversale – fa parte della struttura del tetto a
capriate)
Coibentazione termica ed acustica in lana di roccia (tra la costruzione in legno) – 200
mm
Freno al vapore Airstop
Listelli – 60 x 60 mm
Pannello di cartongesso - 12,5 mm (non rasato e non tinteggiato)
e come vedi la prima voce in alto parla di "lana di roccia" senza alcun riferimento a qualcosa di calpestabile.

La ditta e' slovena e per evitare grattacapi al moderatore, ti posso rispondere in privato.

Volevo sapere se per voi, oltre allo schifo che condivido, ci sono problemi per la salute.

Nella parte centrale del sottotetto mettero dei assi che si appoggiano si dei rigoni, questi rigoni li ancoro al te tetto, 5cm sopra la lana di roccia. Per la zona laterale non saprei, forse mettero' un telo.

Grazie a tutti,
M

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da franco mori » gio mar 29, 2012 9:49 am

Per me non e dannoso. Anche perche se lo fosse lo sarebbe anche se tamponato. Piuttosto tutti quegli arcarecci portano via spazio sfruttabile....si costruiva cosi tempo fa ora i sottotetti sono liberi da ingombri

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da Emc » gio mar 29, 2012 10:11 am

Si chiama anche tetto freddo...non è un gran bel lavoro! per prima cosa perchè in ogni caso non è ben isolante rispetto alle stanze sottostanti....poi....dovrebbe essere proprio lana di roccia a bassa densità, che va bene in quella situazione, ma così come è messa non credo potrai chiuderla con l'aggiunta di un pavimento soprastante. Come mi pare di capire creeresti un sistema reticolare il tutto con travetti portanti che sostengano il pavimento perchè se ci appoggi qualcosa sopra ( alla lana di roccia) si schiaccerebbe....poi...in ogni caso è necessario valutare qual'è la situazione del solaio su cui appoggia...il freno Airstop dove è messo?? E' a vista il solaio sottostante? E' importante saperlo perchè se vai a chiudere il pacchetto puoi generare problemi di traspirazione e creare condense nel piano sottostante...insomma è un casino! Poi intravvedo aperture laterali ...deve essere ancora completato? Ma mannaggia la miseria, non hai un tuo tecnico esperto del settore che ti segue? Gli arcarecci sono un sistema di costruzione economico seppur staticamente valido, ma come dice Franco portano via spazio utilizzabile, in ogni caso bisogna capire se è legalmente agibile e le reali dimensioni dei volumi che così a occhio non mi sembrano particolarmente ampi...ma è una mia impressione

mex
Messaggi: 138
Iscritto il: gio mar 20, 2008 11:37 pm

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da mex » gio mar 29, 2012 11:48 am

Emc ha scritto:...il freno Airstop dove è messo?? E' a vista il solaio sottostante? E' importante saperlo perchè se vai a chiudere il pacchetto puoi generare problemi di traspirazione e creare condense nel piano sottostante...insomma è un casino!
La mia casa e' su un unico piano, quindi sopra la mia testa ho (dal basso all'alto) in sequenza:
- cartogesso
- rigoni
- freno Airstop
- lana di roccia

Il freno Airstop e' messo tra la lana di roccia e i rigoni, come si vede da questa foto:
http://dl.dropbox.com/u/36683871/dscn1838.jpg

mentre qui si vede il passo successivo che e' stato quello di mettere il cartongesso:
http://dl.dropbox.com/u/36683871/dscn1837.jpg
Emc ha scritto: Poi intravvedo aperture laterali ...deve essere ancora completato? Ma mannaggia la miseria, non hai un tuo tecnico esperto del settore che ti segue?
Per la ditta il lavoro e' completato e sostengono che non sia un problema perche' parlano di tetto non isolato, quindi per loro l'importate e' l'isolazione del solaio. Pensavo che il tecnico esperto fosse il mio geometra che aveva gia' avuto a che fare con case in bio-edilizia, ma poi ho scoperto che ne sapeva meno del sottoscritto. Se conoscete qualche tecnico esperto, fatemi sapere.
Emc ha scritto: Gli arcarecci sono un sistema di costruzione economico seppur staticamente valido, ma come dice Franco portano via spazio utilizzabile, in ogni caso bisogna capire se è legalmente agibile e le reali dimensioni dei volumi che così a occhio non mi sembrano particolarmente ampi...ma è una mia impressione
Non sono ampi e praticamente solo il corridoio centrale e' utilizzabile. Di questo aspetto non mi sono mai molto preoccupato, il sotto-tetto per me era una specie di deposito per le cose ingombranti non di frequente utilizzo e devo dire che mi posso accontentare.

Grazie a chi vorra' dare il proprio contributo,
M.

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da Emc » gio mar 29, 2012 3:08 pm

Credo di non capire bene...vuoi dire che la lana di roccia è sostenuta solo da quelli che chiami "rigoni" e dal telo Airstop? Sicuramente c'è sopra, non visibile, un altro ordito di travi che sostengono il tutto perchè è impossibile che stiano su così!!! Urka!! Dimmi che è così ( per forza è così!) e che le travi hanno una certa consistenza perchè se non è così non ha capacità di sostegno il tuo sottotetto e non ce n'è per nessuno...dovresti fare un piano autoportante sopra il livello della lana di roccia... :shock: :shock: ...poi...quei rigoni che si vedono nella fotografia, ci sono quelli a sinistra che sono interrotti...stanno su a sbalzo? Probabilmente sono avvitati sui travi soprastanti. In sostanza la lana di roccia appoggia su un "assicciato" su dei pannelli in truciolato, in OSB insomma non possono appoggiarsi al vuoto! Fammi sapere!
Che il tetto freddo preveda di isolare il solaio sottostante va bene, ma deve essere fatto a regola d'arte!! Il tuo geometra dovrebbe beccarsi 20 frustate tutte le mattine per colazione...per cominciare! Ma signur dei carpentieri chi ti ha seguito? Facci vedere qualche altro particolare come le pareti, il cappotto, il tetto, gli impianti, insomma qualcosa d'altro per valutare l'opera!
Un saluto

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2450
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Milano
Contatta:

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da tmx64 » gio mar 29, 2012 6:21 pm

Cappero, Mex! Che tedescata!!
Roba proprio stile tedesco. Gli sloveni non sono molto distanti in quanto a "concretezza" edile.
Poi ci lamentiamo di cosa facciamo qui in Italia..

Riesci a dirci cosa vedi se alzi i materassini in lana di roccia? Da come descrivi, dovresti vedere il freno a vapore e sotto i listoni che reggono il cartongesso.
Se è così, la vedo molto male riuscire a camminare lì sopra senza finire giù in cucina!
Anche vedere quelle capriate a piastre chiodate...bah....
Ma poi ti hanno messo 150 + 200 = 350 mm di coibente?!? Ma dove hai costruito? Alle isole Svalbard?!?
Ti è stata data una relazione di calcolo della casa e soprattutto della copertura??

Ciao
TMX

cavallopazzo83
Messaggi: 1226
Iscritto il: lun set 14, 2009 10:45 am
Controllo antispam: cinque

Re: Lana di roccia in bella vista nel sottotetto

Messaggio da cavallopazzo83 » lun apr 02, 2012 8:29 am

Ma cos'è???? bleachhhh... Che caspita di tetto hai preso? Canadese, con i mille chiodi, ma non è verificato un piffero quel tetto... Non ti offendere ma è una ciofeca...

Rispondi