Sondaggio prese 10/16 A

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
a_imwi
Messaggi: 23
Iscritto il: ven ott 30, 2009 3:51 pm
Controllo antispam: cinque

Sondaggio prese 10/16 A

Messaggio da a_imwi » mar feb 07, 2012 10:14 pm

Ciao lancio un piccolo sondaggio :
Voi che rapporto avete in casa fra prese da 16 e prese da 10 Ampere?

Tutto nasce dal fatto che io mi sono progettato l'impianto e mi è uscito che devo mettere tipo 40 prese da 16A e 4 da 10...la hause come pacchetto base ha praticamente tutto da 10 Ampere

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Re: Sondaggio prese 10/16 A

Messaggio da Emc » mer feb 08, 2012 10:30 am

Dipende dalla haus.....quella con cui ho costruito io non fa differenza!

Avatar utente
Bandito
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Sondaggio prese 10/16 A

Messaggio da Bandito » mer feb 08, 2012 2:07 pm

...... perchè ti fanno storie?
Sulla 10A utilizzi cavo da 1.5mm con la 16A 2.5mm.
Se fossi in te al posto delle 16 metterei le universali o trivalenti... 10/16 e schuko.
E' la prima volta che sento una cosa del genere..... anche la mia Haus non mi ha fatto problemi.
Ciao

Frankie72
Messaggi: 199
Iscritto il: gio apr 08, 2010 11:10 am
Controllo antispam: cinque

Re: Sondaggio prese 10/16 A

Messaggio da Frankie72 » mer feb 08, 2012 3:12 pm

Anch-io non ho capito bene la domanda.
In un impianto ben fatto i cavi presa sono tutti da 2.5 mm.
A quel punto ogni presa supporta di fatto 16 A (se hai un magnetotermico da 16), il fato che sia limitato a 10 dipende dal frutto, ma mi sembra strano che di base siano da 10.
Se invece intendi prese schuko quando dici 16A, mi sembra logico siano optional; le trivalenti costano molto di più delle normali multipasso.

giangiman
Messaggi: 204
Iscritto il: mer set 05, 2007 2:46 pm

Re: Sondaggio prese 10/16 A

Messaggio da giangiman » gio feb 09, 2012 12:01 am

a_imwi ha scritto:Ciao lancio un piccolo sondaggio :
Voi che rapporto avete in casa fra prese da 16 e prese da 10 Ampere?

Tutto nasce dal fatto che io mi sono progettato l'impianto e mi è uscito che devo mettere tipo 40 prese da 16A e 4 da 10...
Per quanto riguarda i cavi delle prese, di norma DEVONO essere da 2.5mm; quindi supportano un carico di 16A senza surriscaldarsi, sia che tu metta una presa 16A, che una presa 10A.
La scelta di mettere le bivalenti 10A+16A (esistono anche le fisse 16A, ma sono praticamente inutili) dipende da quante spine 16A utilizzerai. Oggi le spine 16A le puoi trovare su alcune multipresa, prolunghe e stufe portatili. Sul resto degli elettrodomestici troverai quasi sempre spine 10A.
Per esperienza personale con spine 10A, trovo più pratiche le prese 10A rispetto a quelle bivalenti: si incastrano più facilmente, meno rischio che la spina si pieghi, i vari caricabatterie si "reggono" meglio inseriti nelle 10A...e poi sono più economiche.
Discorso a parte le schuko. N.B.: sugli adattatori delle spine schuko trovate la scritta max 1500watt, poi invece, vengono usate per lavatrici, phon, ecc... cioè elettrodomestici che superano tranquillamente la potenza max, per cui li sconsiglio vivamente.
Dove occorrono, cioè: in bagno(phon e caldobagno), forno, frigo, lavastoviglie, lavatrice, tv, computer, più alcune per l'aspirapolvere, io preferisco di gran lunga le prese trivalenti (anche se costano un po').
ciao

Avatar utente
Bandito
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Sondaggio prese 10/16 A

Messaggio da Bandito » gio feb 09, 2012 10:03 am

Ciao
1,5 mm² (punti luce e prese elettriche da 10 A) piccole potenze, luce da tavolo, radio, svegli, caricabatterie, ecc
2,5 mm² (prese elettriche da 10 A e 16 A) da sottoporre a grande potenza (forni, aspirapolvere,lavatrice, lavastoviglie, ecc.)
come dice giangiman meglio le trivalenti.... molto molto più comode e addio adattatori/riduzioni....che quando servono lo le trovi mai!!!
per l'aspirapolvere, fatti un impianto centralizzato sottotraccia... comodissimo!!!

Buon freddo!!!

Rispondi