HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da franco mori » dom giu 26, 2011 9:37 am

ho visto che manca il rompigoccia alla base del cappotto, cioe' mi sembra non ben rifinita la parete della casa nel bordo inferiore...pero' credo che Luisa e Barbara ti abbiano dato un buon consiglio, nel senso che , avendo la Haus lasciato le pareti in cantiere in queste condizioni sono loro che ti devono indicare come isolarle e rifinirle nella parte inferiore.

Luisa Simoncelli
Messaggi: 172
Iscritto il: dom feb 17, 2008 10:57 am
Controllo antispam: cinque
Località: Brescia
Contatta:

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da Luisa Simoncelli » dom giu 26, 2011 7:44 pm

Sì Thomas .... è come pensavo . Pur non essendomi soffermata molto sulle sue fotografie , non ho visto nulla di anomalo rispetto a quanto fatto dall'azienda che ha interpellato per costruirle casa. Magari l'anomalia è quella di non averle dato ora assistenza/consulenza per una cosuccia del genere . Sinceramente mi dispiacerebbe se un ns Cliente si rivolgesse ad un forum perché "non sa che pesci pigliare", soprattutto per una cosa come questa . Non ha un Direttore Lavori ? Ha provato a chiedere anche a lui ? Che dice ? (solo per curiosità)

Ora , venendo al suo help : per poterla aiutare mi servirebbe un'altra cosa : riesce a dare una misuratina :-) alla distanza esistente tra la struttura del marciapiede esistente e il piede del cappotto ? Riuscirebbe anche a darmi la misura minore ?

Grazie

Luisa Simoncelli

th0mas
Messaggi: 154
Iscritto il: ven dic 05, 2008 5:59 pm
Controllo antispam: CINQUE

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da th0mas » lun giu 27, 2011 9:12 pm

Ma in realtà il rappresentante della Haus non ci ha fornito un'assistenza proprio impeccabile nel dopo-vendita..per cui sono anche intenzionato a rivolgermi alla Sede Centrale e metterli in contatto col direttore dei lavor (che ahimè non è proprio quello che pensavo) e suggerire la soluzione ponderata in considerazione delle mie esigenze.
Comunque per risponderle le dico quanto segue:
la distanza esistente tra la struttura del marciapiede esistente e il piede del cappotto è: misura massima m.3,60 (porticato soggiorno) e m.2.95 (porticato cucina) la distanzxa minima è m. 0,85 per tutto il marciapiede intorno alla casa.

Spero di averle trasmesso i dati richiesti.
Saluti.

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2430
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da tmx64 » mar giu 28, 2011 8:55 am

Ciao Thomas,
viste le foto, avrei alcune domande da farti:
- Cos'è lo spessore chiaro che si vede subito sopra lo zoccolo in cemento? Su cosa hanno appoggiato le pareti?
- Fino a che altezza arriva la pavimentazione esterna? Arriva almeno fino a dove inizia il cappotto esterno?

A mio avviso, la Haus avrebbe dovuto avvisarti del problema.
Adesso andare direttamente con una guaina a caldo è un po' una porcheria (scusa il termine).
Soluzioni? boh!
- Guaina a freddo (autoincollata). Anche a me non convince però molto.
- Lamiera a "L" in acciaio inox da tassellare allo zoccolo e guaina a caldo solo in orizzontale sul piano.
- Striscia in Eraclit o Celenit che mi porta lo zoccolo in cemento fino al filo del cappotto esterno, rasatura e guaina a caldo risvoltata sopra

ciao
TMX64

Luisa Simoncelli
Messaggi: 172
Iscritto il: dom feb 17, 2008 10:57 am
Controllo antispam: cinque
Località: Brescia
Contatta:

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da Luisa Simoncelli » mar giu 28, 2011 9:09 am

th0mas ha scritto:Ma in realtà il rappresentante della Haus non ci ha fornito un'assistenza proprio impeccabile nel dopo-vendita..per cui sono anche intenzionato a rivolgermi alla Sede Centrale e metterli in contatto col direttore dei lavor (che ahimè non è proprio quello che pensavo) e suggerire la soluzione ponderata in considerazione delle mie esigenze.
Sì era chiaro . C'è qualche problema di assistenza .
th0mas ha scritto: Comunque per risponderle le dico quanto segue:
la distanza esistente tra la struttura del marciapiede esistente e il piede del cappotto è: misura massima m.3,60 (porticato soggiorno) e m.2.95 (porticato cucina) la distanzxa minima è m. 0,85 per tutto il marciapiede intorno alla casa.

Spero di averle trasmesso i dati richiesti.
Saluti.
Vedendo le fotografie mi paiono un po' troppi 85 cm minimo (ma potrei essere stata tratta in inganno) . Lì la quota dovrebbe essere nell'ordine di 15 cm ca. . Forse non mi sono spiegata bene . Mi dovrebbe indicare questa quota (la minima sul perimetro) :

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Grazie

Luisa Simoncelli

artemisio
Messaggi: 34
Iscritto il: gio set 07, 2006 4:15 pm
Località: Vicenza

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da artemisio » mar giu 28, 2011 10:29 am

Ti descrivo la soluzione che abbiamo adottato:

- sotto la parete è stato messo un nylon con due guarnizioni in gomma
- abbiamo steso due mani di guaina liquida Elastik aggrappata a del tessuto non tessuto prendendo 30 cm di parete in legno, lo zoccolo e altri 30 cm di platea.
- Il cappotto, anche se la casa è a telaio, l'abbiamo fatto dopo. Ovviamente per i primi 50 cm abbiamo usato del polistirolo (2 cm meno spesso del cappotto in fibra di legno), e sopra a questo c'è il rompigoccia.

Mancano ancora le piastrelle esterne per cui qualcosa faremo anche in quel momento, comunque considerato che abbiamo il vespaio areato e metteremo ciotolato oppure tufo tutto intorno ai marciapiedi della casa, pensiamo di aver adottato delle buone soluzioni.

Prova a sentire il tuo DDL per la guaina liquida con TNT.
Ciao
Nicola

th0mas
Messaggi: 154
Iscritto il: ven dic 05, 2008 5:59 pm
Controllo antispam: CINQUE

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da th0mas » mar giu 28, 2011 12:04 pm

Vedendo le fotografie mi paiono un po' troppi 85 cm minimo (ma potrei essere stata tratta in inganno) . Lì la quota dovrebbe essere nell'ordine di 15 cm ca. . Forse non mi sono spiegata bene . Mi dovrebbe indicare questa quota (la minima sul perimetro) :

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Grazie

Luisa Simoncelli[/quote]








ahhhhhh si......l'altezza minima su tutto il perimetro è di 14 cm.....

Luisa Simoncelli
Messaggi: 172
Iscritto il: dom feb 17, 2008 10:57 am
Controllo antispam: cinque
Località: Brescia
Contatta:

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da Luisa Simoncelli » mar giu 28, 2011 12:13 pm

Ecco ! Mi sembrava :roll: :D . Forse prima mi ero spiegata male .

Come Le avevo scritto e come ha anche riportato artemisio una delle soluzioni adeguate al caso è la posa di Elastik + supporto con tessuto non tessuto . L'Elastik lo trova in qualsiasi magazzino edile ben fornito . La posa non sarà priva di sudore (o economica : dipende se applicherà lei o farà applicare ad altri) . Il "problema" è comunque risolvibilissimo .

Stia sereno ! e senta comunque anche i diretti interessati che ha (giustamente) pagato !! (azienda e direttore lavori)

Luisa Simoncelli

th0mas
Messaggi: 154
Iscritto il: ven dic 05, 2008 5:59 pm
Controllo antispam: CINQUE

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da th0mas » sab lug 02, 2011 9:50 pm

Grazie Luisa....! Sono serenissimo infatti! Stamattina hanno ripreso in mano le cazzuole e vedo che stanno facendo passi avanti...
Hanno riempito tutto quello zoccolo con mattoni e cemento proteggendo adeguatamente la parete....
Aspettiamo le intelaiature zincate per le bocche di lupo per gettare poi il marciapiede (per non creare un peso eccessivo sulla struttura sottostante si è deciso di utilizzare dell'argilla espansa e poi uno strato di calcestruzzo....per trattarlo poi uniformemente con una guaina impermeabilizzante che vada a coprire tutto la soletta e i quindici centimetri dello zoccolo della parete..sul quale poi andrà posato il battiscopa...!

In effetti è questa la soluzione che ci aveva indicato la Haus fin dal primo momento. Per amor di verità devo dire che le difficoltà maggiori ce le ha fatte l'impresa (mi è parso evidente lo "scontro culturale" tra il loro modo di agire e quello della "bioedilizia" :cry: ) . Ma da stamattina fila tutto a gonfie vele. Lunedì chiederò che cosa è successo per aver superato l'ostacolo. Probabilmente il Direttore dei lavori ha preso le dovute informazioni dalla haus e ha riferito all'impresa il da farsi. Sono mie supposizioni che vedrò di chiarire.

Luisa Simoncelli
Messaggi: 172
Iscritto il: dom feb 17, 2008 10:57 am
Controllo antispam: cinque
Località: Brescia
Contatta:

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da Luisa Simoncelli » dom lug 03, 2011 9:16 am

th0mas ha scritto:Grazie Luisa....!
Prego !
th0mas ha scritto: Sono serenissimo infatti! Stamattina hanno ripreso in mano le cazzuole e vedo che stanno facendo passi avanti...
Bene !

Le faccio nuovamente le mia felicitazioni per la sua nuova casa che le auguro di vivere serenamente (che poi è la cosa più importante) .

Luisa Simoncelli

Avatar utente
audioban
Messaggi: 244
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:07 am
Località: Padova
Contatta:

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da audioban » lun lug 04, 2011 8:38 am

th0mas ha scritto: ... una guaina impermeabilizzante che vada a coprire tutto la soletta e i quindici centimetri dello zoccolo della parete..sul quale poi andrà posato il battiscopa...!

In effetti è questa la soluzione che ci aveva indicato la Haus fin dal primo momento. Per amor di verità devo dire che le difficoltà maggiori ce le ha fatte l'impresa (mi è parso evidente lo "scontro culturale" tra il loro modo di agire e quello della "bioedilizia" :cry: ) . Ma da stamattina fila tutto a gonfie vele. Lunedì chiederò che cosa è successo per aver superato l'ostacolo. Probabilmente il Direttore dei lavori ha preso le dovute informazioni dalla haus e ha riferito all'impresa il da farsi. Sono mie supposizioni che vedrò di chiarire.
Ti leggo solo ora ...
Si. Uguale-uguale a casa mia (reticenza dei muratori compresa). Mi pareva strano che la House ti avesse abbandonato. ;)

Michele F.
Messaggi: 5
Iscritto il: ven lug 08, 2011 3:43 pm
Controllo antispam: cinque

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da Michele F. » mar lug 12, 2011 3:50 pm

Una domanda banale...ma il direttore dei lavori cosa dice?

mastro geppetto
Messaggi: 2
Iscritto il: mer lug 27, 2011 9:27 pm
Controllo antispam: cinque

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da mastro geppetto » mer lug 27, 2011 10:29 pm

ciao Thomas, perchè non usi le guaine in PVC? sono di gran lunga più efficenti delle guaine in materiale bituminoso e vero che è anche una soluzione piu dispndiosa ma a quanto ho capito non non necessiti di un'eccessiva metratura, sono molto semplici da applicare non ha bisogno di fiamma ne paricolari incollaggi, l'unica malizia sta nel giuntare le parti con un phon ad alte calorie!!!

the.fic
Messaggi: 53
Iscritto il: dom ago 02, 2009 10:10 am
Controllo antispam: cinque
Località: Brescia
Contatta:

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da the.fic » mer ago 17, 2011 1:51 am

Tipico problema RUBNER.
La riconosco dalla Foto.

E' uno dei classici problemi sospesi della ditta,
che tutte le case Rubner hanno,
e che altre ditte, per motivi organizzativi, ed concettuali hanno risolto.

Quando ero direttore lavori, delle varie case Rubner, che seguivo,
lo risolvevo cos'ì:

- Fare un'altro giro di isolante sintetico, con quello avanzato in cantiere,
- fare invito con cls,dal marciapiede al grezzo al filo cappotto di sughero;
- guaina liquida che copre l'invito cls fino al cappotto esterno,
- Altra guaina che protegge il cappotto dal marciapiede, che successivamente si va a completare,
per non trovarsi i "famosi 17 cm tra il marciapiede al grezzo e la quota pavimento finito"

L'ho fatto, diverse volte,
non sarà mai un lavoro pulito,
come le altre ditte,
ma se si sta attenti non dovrebbero esserci problemi.

La GUAINA A TERRA in una casa in legno E' TUTTO!

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Re: HELP!! un grosso problema imprevisto!!

Messaggio da Emc » mer ago 17, 2011 9:00 am

:shock: problema tecnico sospeso della ditta? Ma stiamo scherzando? E' uno dei nodi critici del costruire in legno! Le aziende che hanno risolto la questione l'hanno fatto in maniera diciamo scentifica/tecnica con soluzioni ben studiate e realizzate. Il tutto considerando sia l'aspetto strutturale delle pareti che le modalità di realizzazione delle fondamenta e il loro "sposalizio". Prevedono procedimenti e regole rigide...o si fa così o non si monta! Non riesco a capire! Ci si perde nel giudicare le aziende giocando coi numerini dello sfasamento termico e poi non si considerano questi aspetti??? :shock: :shock: ....mah! Io la gente non la capisco proprio!!

Rispondi