Un vero chiavi in mano esiste?

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Avatar utente
Bandito
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da Bandito » lun mag 23, 2011 8:43 am

Ciao a tutti

ieri ho tirato un pò il fiato e sono giunto ad una conclusione. Il chiavi in mano che ti offrono le Haus alla fine non è un vero proprio chiavi in mano.
Bravo!!!! non te ne sei accorto prima? No!
No, perchè pensavo che fosse la prassi, dover cercare il tecnico, poi i cementi , l'impresa ecc ecc.
Chiavi in mano, lo intendo unico interlocutore, quella casa fà perme, definisco le finiture i costi, fine. Aspetto che mi consegnino le chiavi e poi ci andrò ad abitare.
Questo è, per me, il "chiavi in mano", la haus deve fornirti il calcolo dei cementi armati, deve occuparsi dei collaudi, deve pensare ad impemeabilizzare l'eventuale interrato,alla messa in sicurezza del cantiere, al collegamento degli scarichi, al collegamento del gas , H2O ecc ecc. Insomma pacchetto a 360°
Sono andato a rileggere tutti i vari preventivi che mi sono fatto fare nessuno ha proposto tale soluzione neppure come extra.
Cavolo!! sono andato a cercare il pelo nell'uvo delle varie pareti e tecniche costruttive, ma non ho mai approfondito il discorso chiavi in mano.
Per chi è in balo, come il sottoscritto, inboccalupo!!!!!!!
Per chi deve decidere, spero di avervi dato un input in più.

Ciau

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da carletto » lun mag 23, 2011 9:31 am

Diciamo che tu volevi una figura tipo il "technical adviser" che segue il cliente dall'inizio alla fine premurandosi di procurati tutto quello che ti serve e di farti firmare tutto quello che devi. Per forza di cose deve essere una figura del posto che conosca tutte le leggi e regolamenti nonchè le figure professionali che interveranno via via nel proseguio. Credo che un unico soggetto così non esista....
;)

ciao

rovabile
Messaggi: 300
Iscritto il: gio ago 27, 2009 8:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: prov. TO

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da rovabile » lun mag 23, 2011 10:58 am

Hai ragione bandito. C'è da dire che la "nostra" in tal senso è una delle più "scarne" come chiavi in mano. Ho ripreso anche io i vecchi preventivi ed in realtà alcune haus davano veramente tutto (o meglio di più).
Qui per esempio sono io che devo chiedere che attacco devo fargli avere al quadro elettrico... Sono piccole [email protected]@te che potrebbero diventare prassi per le haus ed invece sono solo pensieri e grattacapi per il committente.
Dall'altra parte in un paese dove la fanno da padrone le lobbies è impossibile avere un chiavi in mano come si deve....

Avatar utente
tmx64
Messaggi: 2422
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Milano

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da tmx64 » lun mag 23, 2011 11:04 am

Ciao Bandito
tieni conto che il "chiavi in mano" delle Haus si riferisce sempre e solo alla casa prefabbricata, a quello che sta all'interno delle mura esterne della casa. Inoltre tutti hanno un loro concetto di chiavi in mano che può differenziarsi in alcuni punti, alcuni importanti tipo sollevamenti, ponteggi,.....Bisogna satre molto attenti ed avere il proprio progettista che sappia il fatto suo.
E' possibile volendo avre il "chiavi in mano" veramente completo: casa, fondazioni, allacci, sistemazioni esterne, impianto di cantiere, cancellata,...Costerà logicamente di più. Per contro ho il vantaggio dell'unico interlocutore.

ciao
tmx

Avatar utente
Bandito
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da Bandito » lun mag 23, 2011 12:32 pm

... verissimo, solo alla prefabbricazione, ma perchè non mi metti anche i cementi armati, sicureza cantiere e tutte quelle "menate" che per un non adetto ai lavori sono rogne e casini?
...Sono la normalità per chi le affronta tutti i giorni, sono cose "strane" per tutti i restanti.
Quando vai a trattare una villetta singola, bi-fam. o a schiera ti forniscono il vero e proprio "chiavi in mano"; verissimo, che non puoi cambiare la forma, il colore ecc ecc, ma tu devi solo perdere il sonno per il mutuo.
Comunque resta il fatto che farsi la casa è un bel casino, sonno ormai perso da un paio di mesi, come pure 5 Kg...
Ha ragione TMX, il tecnico è fondamentale, non tanto per bravura, quanto per esperienza lavorativa con sistemi prefabbricati.Poi se è anche bravo tanto meglio.

Per tutti quelli che sono in ballo nella costruzione, faccimo un gruppo d'ascolto? Una vlta alla settimana ci troviamo e raccontiamo le nostre esperienze... sono convinto di non essere il solo, sonnmbulo con gastrite e morale sotto lo scavo a sezione obbligata.

Ciau

Avatar utente
barbara71
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia torino
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da barbara71 » lun mag 23, 2011 1:01 pm

Bandito ha scritto:Per tutti quelli che sono in ballo nella costruzione, faccimo un gruppo d'ascolto? Una vlta alla settimana ci troviamo e raccontiamo le nostre esperienze... sono convinto di non essere il solo, sonnmbulo con gastrite e morale sotto lo scavo a sezione obbligata.
Ciau
ma senti un pò.. chi è che solo un mesetto fa mi scriveva, Barbara sei in palla, molla un pò, tranqui, non ti preoccupare, ecc ecc...??????????? :wink: :wink: :wink: :wink: :wink:
beh io un pò mi sono tranquillizzata anche perchè è tutto fermo, sto preparando i documenti per il mutuo, sto per firmare l'atto del terreno, il geometra mi deve consegnare le piantine definitive (ci sta solo mettendo 6 settimane.. tranquilla Barbara...). quindi è tuto un pò in stand by.. ma mi sono messa nella posizione zen dell'omino seduto davanti al fiume ad aspettare... quando sarà il tempo gisuto, passerà la mia casetta prefabbricata e la pescherò al volo... :D
scherzi a parte, so che da un certo punto in poi (VERO CHE E' COSI'?) andrà tutto velocissimo e zac in men che non si dica dovrò traslocare...
ok per il gruppo d'ascolto, secondo me è utile mettere su un piatto unico le sfighe di ognuno e cibarsene avidamente... peccato che siamo tutti sparsi però...
su, Bandi, rileggiti cosa avevi scritto a me, e applicalo a te stesso!!!
un abbraccio
ah, un gatto aiuta a rilassarsi.. ma tu sei allergico... che ci vuoi fare... :mrgreen:

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da AndyB72 » lun mag 23, 2011 1:52 pm

Bandito ha scritto: ieri ho tirato un pò il fiato e sono giunto ad una conclusione. Il chiavi in mano che ti offrono le Haus alla fine non è un vero proprio chiavi in mano.
Quoto.
Si potrebbero aggiungere a questi tanti altri discorsi che rivelano il fatto che bisogna stare molto attenti alla "moda" delle case in legno.
I venditori spingono spesso sul fatto che il prezzo delle case in legno è "fisso", che i costi sono "certi", ecc...per forza, per non sbagliare i produttori alzano i margini del 20-30 % e il gioco è fatto! :D

Anche io sto andando molto nel dettagli con due fornitori. Con entrambi il prezzo iniziale proposto ha subito aumenti abbastanza importanti, perchè diverse cose non erano comprese nei preventivi iniziali, oppure semplicemente perchè spulciando le varie voci abbiamo fatto delle aggiunte.

Insomma, chi si ferma al primo prezzo sparato con il preventivo "acchiappa clienti" pensando che quella sarà la spesa che andrà ad affrontare, si troverà molto male.

Tutto questo non sminuisce l'enorme fascino di una casa in legno, la filosofia che sta dietro l'acquisto di una casa del genere e tutti i vantaggi che questo tipo di costruzioni offre.

Basta solo ricordarsi che quello che i commerciali propongono come oro venduto a prezzo di ferro (anzi legno in questo caso :)) va studiato, valutato bene e acquistato consapevolmente.

Tornando al discorso del "chiavi in mano" è un pò come la storia delle pubblicità delle automobili: "in offerta a partire da 20.000 Euro". Se però poi vuoi anche le ruote e il volante allora devi spenderne 22.000 :D

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da AndyB72 » lun mag 23, 2011 1:55 pm

Bandito ha scritto:Per tutti quelli che sono in ballo nella costruzione, faccimo un gruppo d'ascolto? Una vlta alla settimana ci troviamo e raccontiamo le nostre esperienze... sono convinto di non essere il solo, sonnmbulo con gastrite e morale sotto lo scavo a sezione obbligata.
Eccolo: http://www.vitaincasa.it/forumdisplay.p ... urare-casa

;)

pit67
Messaggi: 75
Iscritto il: lun set 22, 2008 4:23 pm

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da pit67 » lun mag 23, 2011 2:09 pm

in effetti x ogni haus bisognerebbe informarsi su cosa comprende il chiavi in mano. noi stiamo trattando con una ditta nella nostra zona, non abbiamo ancora deciso se la faranno loro, perchè ci sembra che sia il chiavi in mano + completo che abbiamo trovato finora e dall'ultimo incontro anche la qualità ci è sembrata buona. costruiscono le pareti qui vicino etc. poi se si vuole fanno anche il basamento, comprendono le pratiche cantiere etc. e , se decidiamo x avere la certificazione casaclima, il titolare è un tecnico casaclima ke può quindi informarsi e far fare tutto lui. ora dobbiamo trovarci x un preventivo di massima (ke salirà sicuramente ma è giusto x avere un'idea) e vedere altre costruzioni fatte da loro. in altre ditte se provi a kiedere la certificazione casaclima iniziano a tergiversare.
è logico che recinzione, allacciamenti e giardino toccano a noi.
barbara nn ricordo se hai poi deciso la ditta, visto ke saremo abbastanza "vicine di casa" magari ci possiamo sentire in privato.

Avatar utente
barbara71
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia torino
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da barbara71 » lun mag 23, 2011 2:51 pm

cmq secondo me un chiavi in mano vero è possibile, ma si può avere solo da ditte piccole e molto vicine a dove costruisci. io ne ho trovate due, ma le ho scartate una per il prezzo l'altra perchè ho visto una casa fatta da loro e non mi ha entusiasmato per le finiture, ma sono sicura che lavorano bene entrambe. se vuoi in pvt ti dico i nomi.
le grandi non ti daranno mai un chiavi in mano vero, e parlandone ti dicono anche chiaramente il perchè (ogni giorno di cantiere un operaio costa tot, se il lavoro che fa non compensa neanche il pagamento dell'operaio, allora quel lavoro non lo fanno).
ciao

Avatar utente
barbara71
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia torino
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da barbara71 » lun mag 23, 2011 2:52 pm

pit67 ha scritto: barbara nn ricordo se hai poi deciso la ditta, visto ke saremo abbastanza "vicine di casa" magari ci possiamo sentire in privato.
ciao! si già firmato ! ci sentiamo in pvt :wink:

Avatar utente
Bandito
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da Bandito » mar mag 24, 2011 7:19 am

Buon dì
iniziai con una lista di molte molte haus, un paio di anni le ricerche e poi la decisione.
Fino ad ora sono contento di ciò che ho deciso e fatto, ma ci sono dei passaggi in fase di costruzione molto particolari ed importanti, che nessuno ti ha mai detto ( per gli adetti ai lavori sono scontati ) o mai scritto.
verissimo che quando iniza il cantiere e successivamente il montaggio, l'ultimo pensiero che hai è scrivere qualcosa sul forum o raccontarlo ad amici.
ti porto un esempio stupidissimo.
Se farai un interrato alcune haus chiedono di avere il primo solaio impermeabilizzato, altre no. Bene la stesura della guaina chi la fà? su 21 aziende contattate dal sottoscritto 1 haus lo proponeva come extra, alcune dicevano che non essendo platea non era necessario, le altre a cura del committente.
Non sono il paio di mille euro che cambiano la vita, ma quando ti sei fatto i conti e cerchi di restare in un determinato budget, ti girano un attimino le balle.
Se tu Haus sai che ci vuole sta benedetta guaina, perchè non la metti subito nel preventivo?

Non ricordo chi lo scrisse e non mi ricordo in quale discussione," ad un certo punto pensi di non farcela e opensi che i soldi non ti pastino mai, poi arriva la casa e tutto è passatp".. o qualcosa del genere.
mi auguro che sia vero e che tutto vada per il meglio

Bandito

Paolo Boni
Messaggi: 3564
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Carpenedolo (BS)
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da Paolo Boni » mar mag 24, 2011 7:43 am

Tutto questo perchè non vuole proprio entrare in testa che per il progwetto di casa propria la figura assolutamente indispensabile e più importante è il VOSTRO TECNICO DI FIDUCIA.

Invece no...
Fare conti in tasca ai tecnici, farsi abbindolare dai tecnici delle Haus, farsi fare il progetto "gratis" dalle Haus...
e poi eccoci qui a scoprire l'acqua calda...

Non vuole essere unio sfogo ma purtroppo questo accade in tutti i campi dove le professionalità vengono sminuite con il tutto compredo (progettista incluso).

Io progetto giardini anche e devo semrpe scontrarmi con i vivaisti che pur di vendere piante gli danno "gratis" il progetto del giardino, e poi quel poveretto che ci casca si ritrova impestato di essenze ed alberi perchè il progettista del giardino (essendo pagato dal vivaista, ha il compito di inserire più essenze possibili per riuscire a vendere più roba.
E poi vengono da me e mi dicono...
Ma il progetto non è gratis???
No che non è gratis... io non vendo piante campo sul mio lavoro...
Alla fine chi ha fatto fare il giardino dal giardiniere ha speso di poi che pagando il suo progettista e poi facendosi fare il giardino mettendo in concorrenza vari vivaisti.

Fate attenzione... nessuno regala nulla, meglio un venditore onesto che vi parla chiaro che uno che vi promette tanto.
Ciao paolo

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da AndyB72 » mar mag 24, 2011 7:45 am

Bandito ha scritto:Non sono il paio di mille euro che cambiano la vita, ma quando ti sei fatto i conti e cerchi di restare in un determinato budget, ti girano un attimino le balle.
Invece son proprio quelli che te la cambiano, perchè poi son 1000 + 1000 + 1000 + 1000 + 1000 .....:D

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Un vero chiavi in mano esiste?

Messaggio da AndyB72 » mar mag 24, 2011 7:52 am

Paolo Boni ha scritto:Tutto questo perchè non vuole proprio entrare in testa che per il progwetto di casa propria la figura assolutamente indispensabile e più importante è il VOSTRO TECNICO DI FIDUCIA.
A patto di trovare un tecnico di fiducia competente e volenteroso.
Avere entrambe le qualità non è così scontato.
Ci sono tecnici volenterosi che non sanno nulla di case in legno (la maggior parte).
Ci sono poi tecnici competenti in un settore (gli architetti "disegnano" bene, gli ingenieri "calcolano" bene, pochi hanno le competenze per un servizio completo).
Ci sono poi tecnici bravi e preparati che però hanno 20 clienti in mano contemporaneamente e si limitano al compitino e via dicendo.

Certo, ci sono poi studi e progettisti preparati e competenti, ma come scriveva un utente tempo fa, sul campanello o sull'elenco telefonico non c'è scritto a quale delle suddette categorie appartiene il progettista che stiamo contattando, quindi è una sorta di scelta quasi a scatola chiusa.

Per quanto mi riguarda ho appunto avuto una pessima esperienza con un progettista che a parole (tutte balle) si presentava come il più "figo" del Mondo, poi nella concretezza non è stato invece in grado di fare un disegnetto che rappresentasse le esigenze e il budget della mia famiglia.

La realtà è che il cliente è fra l'incudine e il martello e se non è molto pignolo, attento, rompiscatole e pedante....prenderla in quel posto è un attimo.
Paolo Boni ha scritto:Fate attenzione... nessuno regala nulla, meglio un venditore onesto che vi parla chiaro che uno che vi promette tanto.
Concordo!

Rispondi