Fin qui......

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

sallyna
Messaggi: 57
Iscritto il: mer set 22, 2010 11:55 am
Controllo antispam: cinque

Re: Fin qui......

Messaggio da sallyna » gio gen 13, 2011 1:06 pm

Il problema son sempre i soldi disponibili... Quando la coperta è davvero corta si rischia di rovinarsi il fegato e vivere da schifo per pagare un sogno inaspettatamente troppo caro per le proprie tasche
Nonostante io sia architetto me la faccio sotto all'idea di iniziare l'avventura casa con un budget risicato, e mi son messa nelle mie mani! :lol: figuriamoci fossi un cliente medio che si affida al buon senso altrui; diciamo che loro forse han dalla loro l'incoscienza di non rendersi conto del ginepraio nel quale si mettono...
Se la casa è a progetto la progettazione deve essere precisa, pignola, hai un bel da dirlo, ma non è che i professionisti ce l'han scritto sulla porta come lavorano. Anche l'imprevisto col comune, bisognerebbe fare i salti mortali per non farlo accadere, parlando coi tecnici comunali prima ancora di progettare, e soprattutto senza promettere al cliente che sul loro terreno si può costruire un castello quando sarà difficile farci un pollaio.
Certo poi è avvilente dire le cose come stanno, deludere le persone, per vederle andare da un altro a farsi fare promesse che non possono essere mantenute.

Ah, standing quotation per barbara: anche secondo me filiare è meno faticoso che farsi la casa!

Avatar utente
barbara71
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia torino
Contatta:

Re: Fin qui......

Messaggio da barbara71 » gio gen 13, 2011 2:47 pm

sallyna ha scritto: Ah, standing quotation per barbara: anche secondo me filiare è meno faticoso che farsi la casa!
:D

e ne ho fatti due eh!!! e tutti e due in casa eh!!!
ma sta roba del farsi la casa prefabbricata è mooolto più travagliata!
Barbara

Avatar utente
kebili
Messaggi: 170
Iscritto il: mer apr 22, 2009 11:45 am

Re: Fin qui......

Messaggio da kebili » gio gen 13, 2011 3:37 pm

Ci sono anch'io..ci sono anch'io!!
Terreno a piane e quindi garage sotto la casa (obbligatoriamente seminterrato, un solo lato libero..) e mi avete terrrrrorrrrizzata!! :shock:

Avatar utente
barbara71
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia torino
Contatta:

Re: Fin qui......

Messaggio da barbara71 » gio gen 13, 2011 4:55 pm

ECOFABRI ha scritto: Situazione identica: ho preferito fare un box auto esterno di circa 55 mq attaccato alla casa che mi consentisse di farne una zona lavoro, deposito attrezzi, ricovero auto ecc, costo da prev meno di 15 keuro, esclusa la platea ma cmq siamo ben sotto al costo di un interrato...
scusa posso chiederti come lo fai questo box??
io dopo aver ricevuto i preventivi del mio seminterrato (garage+deposito circa 120 mq) ci ho anche pensato a farlo fuori terra.. però poi ci sono le tasse sulle costruzioni fuori terra... e per la costruzione in prefabbricato, per quanto "base" e "grezza" la possa scegliere, penso che meno di 800 euro mq comunque non si spunta e quindi vado a spendere più dei circa 480 mq che è finora il miglior preventivo ricevuto per l'interrato in cemento (comrpeso di sbancamento e platea).

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Re: Fin qui......

Messaggio da carletto » gio gen 13, 2011 5:34 pm

Io ho fatto una tettoia esterna, ma a ridosso della casa, comunicante con la stessa, e quindi aperta su tre lati, su 4 colonne, m. 7x7, dove d'estate posso anche fare altro di più bello che metterci l'auto :wink: . Ho previsto una stanza in più, anch'essa comunicante con la tettoia e con la casa, come deposito generale, bici e vespe.

robrossi

Re: Fin qui......

Messaggio da robrossi » gio gen 13, 2011 5:50 pm

Come dice Carletto : tettoia esterna in legno che si appoggia alla casa (tipo porticato) . Copertura "fredda" (non isolata) con tegole .
Ci puoi mettere sotto l'auto e (spostando l'auto) usarla in primavera ed estate per mangiare all'aperto con moglie e bimbi :D

Funziona !

Roby

Avatar utente
kebili
Messaggi: 170
Iscritto il: mer apr 22, 2009 11:45 am

Re: Fin qui......

Messaggio da kebili » gio gen 13, 2011 5:54 pm

robrossi ha scritto:Come dice Carletto : tettoia esterna in legno che si appoggia alla casa (tipo porticato) . Copertura "fredda" (non isolata) con tegole .
Nel mio caso..magari! ma sfruttando il piano casa non posso fare porticati.... :x

robrossi

Re: Fin qui......

Messaggio da robrossi » gio gen 13, 2011 6:38 pm

azzzzzzzzzzzzzzzzzz .....

Roby

loulou
Messaggi: 36
Iscritto il: gio dic 23, 2010 2:27 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Fin qui......

Messaggio da loulou » gio gen 13, 2011 9:20 pm

franco mori ha scritto:hai provato loulou a chiedere quanto costa fare un terrapieno?

dalle mie parti si usa in zona golenale ( pericolo di alluvioni) rialzare il terreno con una collinetta di circa 2 metri di altezza....

potrebbe essere una soluzione , se te la lasciano fare..

oppure fai uno scantinato aperto cioe' solo una platea rialzata su pali di sostegno ...


ciao

Franco

scusate l'ignoranza ma il terrapieno sarebbe terreno da riporto? credevo non potesse reggere la platea..non deve diciamo " sedimentare per anni e anni " prima di costruirvi sopra?
io pensavo a una platea rialzata, ma non ho idea di quanto sia il massimo spessore consentito

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Fin qui......

Messaggio da franco mori » gio gen 13, 2011 9:26 pm

mah...il mio vicino l ha tirato su in un mese....credo debbano essere fatte delle palificazioni,o similari. Ma bisogna chiedere a chi e' del mestiere...magari gli esperti qui possono aiutare. Ad esempio il mio socio ha fatto una platea rialzata...si e' sollevato da terra credo piu di un metro...

loulou
Messaggi: 36
Iscritto il: gio dic 23, 2010 2:27 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Fin qui......

Messaggio da loulou » gio gen 13, 2011 9:31 pm

franco mori ha scritto:mah...il mio vicino l ha tirato su in un mese....credo debbano essere fatte delle palificazioni,o similari. Ma bisogna chiedere a chi e' del mestiere...magari gli esperti qui possono aiutare. Ad esempio il mio socio ha fatto una platea rialzata...si e' sollevato da terra credo piu di un metro...
be' un metro per la platea rialzata nel mio caso sarebbe già sufficiente, o meglio quasi suff

Avatar utente
ECOFABRI
Messaggi: 243
Iscritto il: gio mar 12, 2009 9:19 am
Località: Provincia di rn

Re: Fin qui......

Messaggio da ECOFABRI » ven gen 14, 2011 7:19 am

barbara71 ha scritto:
ECOFABRI ha scritto: Situazione identica: ho preferito fare un box auto esterno di circa 55 mq attaccato alla casa che mi consentisse di farne una zona lavoro, deposito attrezzi, ricovero auto ecc, costo da prev meno di 15 keuro, esclusa la platea ma cmq siamo ben sotto al costo di un interrato...
scusa posso chiederti come lo fai questo box??
io dopo aver ricevuto i preventivi del mio seminterrato (garage+deposito circa 120 mq) ci ho anche pensato a farlo fuori terra.. però poi ci sono le tasse sulle costruzioni fuori terra... e per la costruzione in prefabbricato, per quanto "base" e "grezza" la possa scegliere, penso che meno di 800 euro mq comunque non si spunta e quindi vado a spendere più dei circa 480 mq che è finora il miglior preventivo ricevuto per l'interrato in cemento (comrpeso di sbancamento e platea).
in effetti sono stato un pò frettoloso nello scrivere, non ho ancora i conti dettagliati e non ho messo il tetto in quella cifra; in ogni caso non supero i 500 €/mq; platea e tasse escluse. L'ipotesi meno costosa è la tettoia come ti hanno già indicato, ma io sono in montagna e non avevo voglia di salire in macchina a -10° d'inverno!!! considera anche che il box esterno lo puoi fare molto più piccolo di 120 mq che sono veramente tanti.

Avatar utente
barbara71
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia torino
Contatta:

Re: Fin qui......

Messaggio da barbara71 » ven gen 14, 2011 10:24 am

ECOFABRI ha scritto: in effetti sono stato un pò frettoloso nello scrivere, non ho ancora i conti dettagliati e non ho messo il tetto in quella cifra; in ogni caso non supero i 500 €/mq; platea e tasse escluse. L'ipotesi meno costosa è la tettoia come ti hanno già indicato, ma io sono in montagna e non avevo voglia di salire in macchina a -10° d'inverno!!! considera anche che il box esterno lo puoi fare molto più piccolo di 120 mq che sono veramente tanti.
io devo mettere una macchina + il furgone (per lungo poichè il mio terreno è stretto e lungo e quindi sono già 11 * 4 m) e poi mi servono almeno 60 mq di magazzino (per il mio lavoro), più un bagnetto di servizio e il locale caldaia... siamo a 120 mq.
no alla tettoia anche per me, siamo a 800 m slm...
mi sa che rimango col mio progetto di interrato. poi magari le finiture interne (che comunque non erano di pregio visto che ha funzione magazzino e non tavernetta) le faccio più avanti.
A proposito, che ne pensate qui della nuova moda dei pavimenti in resina di cemento?? ho letto che sono molto funzionali (facili da pulire, si rovinano poco) e costano meno delle piastrelle (sia per il materiale sia per la posa molto più veloce). stavo pensando di farci tutto il pavimento dell'interrato e garage... Ma come andiamo a "ecologicità"? son resine atossiche??

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Fin qui......

Messaggio da AndyB72 » ven gen 14, 2011 10:37 am

barbara71 ha scritto:A proposito, che ne pensate qui della nuova moda dei pavimenti in resina di cemento?? ho letto che sono molto funzionali (facili da pulire, si rovinano poco) e costano meno delle piastrelle (sia per il materiale sia per la posa molto più veloce). stavo pensando di farci tutto il pavimento dell'interrato e garage... Ma come andiamo a "ecologicità"? son resine atossiche??
Argomento interessante. Forse è meglio aprire un nuovo post dedicato.

Avatar utente
Bandito
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Fin qui......

Messaggio da Bandito » ven gen 14, 2011 1:42 pm

Ciao

Franco!! ti dò ragione, io stesso scartai diverse haus per i loro preventivi incompleti o "interpretabili" .Personalmente non è il mio caso, la haus che mi costruirà casa è stata chiara fin dall'inizio. Da loro non mi aspetto grandissime sorprese.
La fregatura è restare nel budget, per non rovinarti ...lo dite anche voi.
Dove nasce il problema? Nel mio caso, stimare i costi per la platea o seminterrato, insomma l'appoggio, qualunque esso sia.
Devi far fare i calcoli dall'ingegniere, questo ha bisogno dei calcoli della Haus, la Haus non ti rilascia i calcoli se prima non firmi un contratto e dai un acconto.
Una volta fatti i calcoli del cemento e ferro, dall'ing. , computo e preventivo da varie ditte. Qui sorpresa!!! Fare il basamento che hai deciso è troppo oneroso: Cantina, lavanderia, Garage e locale Tecnologico costano troppo. Allora cosa fai? stringi il cappio al colo e alzi il mutuo? rinunci alla soluzione desiderata e ne trovi un'altra? nel frattempo i calcoli dell 'Ing. li hai pagati, il geo pure e se devi modificare qualcosa... si ricomincia.
Come altri se farò l'interrato inizialmente sarà solo la, parte portante, prima ci metto sù la casa e inizio a viverla, poi con il tempo e olio di gomito lo finirò.

Ha sempre avuto ragione EMC, il cavallo di ferro può stare benissimo fuori; se proprio lo devi riparare, una bella tettoia .

Non voglio spaventare nessuno o mettere ulteriori dubbi, ma questo è quello che mi è capitato e può succedere ad altri.
Sarò uno sfigato, ma nella mia situazione e nel mio piccolissimo comune, ho dovuto lottare più di un anno per vedermi approvare il piano casa.... sapete quanti eruo ho speso? ...lasciamo perdere......

Buon fine a tutti

Bandito


P.S.

Ci vediamo a Bolzano?

Rispondi