FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

cavallopazzo83
Messaggi: 1226
Iscritto il: lun set 14, 2009 10:45 am
Controllo antispam: cinque

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da cavallopazzo83 » mer set 16, 2009 10:43 am

io scrivo dal trentino, qui abbiamo molta gente sria che fa finestre, devo dire che negli ultimi anni il PVC sta superando il prezzo del legno, anche se di poco.
A casa mia ho messo il PVC, ho poco tempo libero e lo dedico ad altro, non voglio manutezione sulla casa, certo è che il legno è più bello e da più impatto visisvo...

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da franco mori » gio set 17, 2009 11:38 am

cavallopazzo83 ha scritto:io scrivo dal trentino, qui abbiamo molta gente sria che fa finestre, devo dire che negli ultimi anni il PVC sta superando il prezzo del legno, anche se di poco.
A casa mia ho messo il PVC, ho poco tempo libero e lo dedico ad altro, non voglio manutezione sulla casa, certo è che il legno è più bello e da più impatto visisvo...
io ho una casa vacanza in trentino dove ho messo le finestre di pvc. Le porte finestre le ho gia' dovute regolare due volte e per una in particolare ho riscontrato il problema che ad ora di pranzo , esposta al sole, si gonfia e riesco a chiuderla con difficolta. Essendo casa mia ed essendo io venditore di finestre ho montato le migliori che avevo ( circa un anno fa). le finestre invece non mi hanno dato problemi

rovabile
Messaggi: 300
Iscritto il: gio ago 27, 2009 8:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: prov. TO

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da rovabile » gio set 17, 2009 12:11 pm

Come vetri invece? Cosa bisogna guardare? Doppio, triplo? Conta anche la composizione giusto? Tipo 4-10-4 etc... etc... cosa bisogna valutare?

robrossi

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da robrossi » gio set 17, 2009 12:14 pm

Franco ............... ehhhhhh leggendoti sembrerebbe che qui non siamo nella categoria "finestre", ma nella categoria "che sf*ga ragazzi... le vedo tutte io" :
- " le finestre in alluminio del cantiere che ho visitato si aprono",
- "quelle in pvc si gonfiano"

..... scrivine anche qualcuna che va bene .... altrimenti diventa un racconto dell'horror ....

Se non la scrivi tu la scrivo io : le finestre di casa mia sono in pvc , doppio vetro 4/16/4 con gas argon - U = 1,2 . Terminato il montaggio sono passati a regolarmele tutte . Non ho avuto problemi di sorta (per ora) .
Considerando anche quante finestre in pvc normalmente si facciano e si vendano (non da oggi, né da ieri) credo che sia un materiale affidabile .
Poi va valutato il tipo di pvc impiegato, l'assemblaggio , la ferramenta, il vetro ..... discorso con grandi variabili in campo e che si può fare su ogni materiale , su ogni oggetto .... ma proprio su tutto ....

Nel merito dell'etica della scelta, dell'aspetto (de gustibus) e dell'assenza di manutenzione non entro .... sono argomenti direi ..... personalissimi .

Roby

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da franco mori » gio set 17, 2009 12:33 pm

robrossi ha scritto:Franco ............... ehhhhhh leggendoti sembrerebbe che qui non siamo nella categoria "finestre", ma nella categoria "che sf*ga ragazzi... le vedo tutte io" :
- " le finestre in alluminio del cantiere che ho visitato si aprono",
- "quelle in pvc si gonfiano"

..... scrivine anche qualcuna che va bene .... altrimenti diventa un racconto dell'horror ....

Se non la scrivi tu la scrivo io : le finestre di casa mia sono in pvc , doppio vetro 4/16/4 con gas argon - U = 1,2 . Dopo il montaggio sono passati a regolarmene tutte . Non ho avuto problemi di sorta (per ora) .
Considerando anche quante finestre in pvc normalmente si facciano e si vendano (non da oggi, né da ieri) credo che sia un materiale affidabile .
Nel merito dell'etica della scelta, sull'aspetto (de gustibus) e sull'assenza di manutenzione non entro .... sono argomenti direi ..... personalissimi .

Roby
beh ho scritto cio' che ho visto ...non e' invenzione. Poi io le finestre le vendo sia in pvc che in allumino che in legno. Se e' per questo ho anche visto molte finestre in legno deformarsi ma:
1- era legno di pino o morbido
2- era 56 di spessore e non lamellare ( ho visto anche il lamellare di pino 69 deformarsi)
3- non era legno di prima scelta e stagionato bene

ho comunque precisato che dipende dall' azienda, ma certamente in casa mia le finestre in pvc non le montero' piu'

fate una prova

togliete il vetro ad una finestra sia di legno che di alluminio che di pvc

vedrete che mentre il telaio di legno conservera' perfettamente la sua forma quello in alluminio e pvc la perdera' perche' non e' solido strutturalmente negli angoli.

anche io continuo a vendere le finestre in pvc. Se sono bianche costano molto di meno ( il 30%...) , se sono picccole non si deformano e poi la gente le vuole cosi perche' e' convinta che non ci fara ' mai piu nulla. Allora pensate a questa cosa : fra 30 anni se una finestra di pvc si decolora ( non esiste nessun materiale che non lo fa) o in allumino cosa fate? la tenete decolorata in pvc o la portate in carrozzeria a riverniciare in alluminio (intanto tenete la casa con i buchi aperti...). Il legno invece lo riverniciate e rinnovate completamente senza smontare nulla

io la penso cosi' ma non e' detto che sia la verita' , e' solo cio che penso e che consiglio ai miei clienti.

robrossi

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da robrossi » gio set 17, 2009 1:03 pm

eheheheh ... ok .... ok ... ne riparliamo qui sul forum tra 30 anni :lol: :lol: :lol: ..... sempre che il pvc si sia decolorato e sempre che per recuperare la finestra di legno basti solo riverniciarla ( e probabilmente sarebbe la decima volta che lo facciamo :lol: :lol: :lol: )

ciao ciao

Roby

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da franco mori » gio set 17, 2009 3:55 pm

robrossi ha scritto:eheheheh ... ok .... ok ... ne riparliamo qui sul forum tra 30 anni :lol: :lol: :lol: ..... sempre che il pvc si sia decolorato e sempre che per recuperare la finestra di legno basti solo riverniciarla ( e probabilmente sarebbe la decima volta che lo facciamo :lol: :lol: :lol: )

ciao ciao

Roby
pensavo fossi una persona diversa..... comunque si vede che non sei informato sull' argomento. Oggi si rilasciano garanzie sul legno , per cio' che riguarda la verniciatura , sino a 12 anni , mentre quelle dell' alluminio sono state ridotte da quest anno da 10 a 5 anni. Comunque se mi entrasse un cliente come te gli venderei di sicuro il pvc e non sprecherei fiato a dargli suggerimenti.

robrossi

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da robrossi » gio set 17, 2009 4:25 pm

Che permalosità ! Credimi senza intenzione di offesa alcuna ho detto quello che penso .... e aggiungo che non credo che le garanzie siano sempre uguali nei contenuti e identiche per tutte le aziende come non credo (e qui ho solo riportato il tuo pensiero) che fra 30 anni una finestra di legno sia messa così bene come hai sostenuto tu e una in pvc o alluminio no.... anzi, penso esattamente il contrario e qualche motivazione te l'ho accennata .... tutto qua . Ho solo rimandato l'appuntamento e il confronto a fra 30 anni .
I consigli è giusto sentirli . Non sempre è corretto ascoltarli :roll: .......... poi ugnuno scelga le finestre che vuole sulla base delle motivazioni che preferisce ..... ci mancherebbe .. :D

Ciao

Roberto

Moro
Messaggi: 55
Iscritto il: ven mag 16, 2008 1:10 pm
Località: Faenza, Romagna

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da Moro » gio set 17, 2009 5:44 pm

casa dei miei genitori monta finestre in legno da circa 35 anni e non hanno mai visto un verniciatore o un falegname....si presentano ancora in stato perfetto. Certamente, per quei tempi, era un prodotto di alta qualita'.

robrossi

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da robrossi » gio set 17, 2009 7:39 pm

Moro ha scritto:casa dei miei genitori monta finestre in legno da circa 35 anni e non hanno mai visto un verniciatore o un falegname.....
Non posso che esserne felice !!

Non passi pero' nemmeno che le finestre in pvc si gonfiano, quelle in alluminio si aprono .... ci sono casi felici e meno felici non riconducibili al materiale in sé e per sé .
Ho già scritto che bisogna parlare di qualità del vetro, di ferramenta, di montaggio, di canalina, di sigillatura del vetrocamera, di qualità del sale disidratante .... tanta roba insomma....
Personalmente ritengo il pvc di una finestra di media qualità più duraturo del legno di un serramento di pari fattura e soprattutto con minor bisogno di manutenzione nel tempo (e quindi spesa) . Dovremmo però aprire anche un capitolo sull'essenza del legno che andiamo a paragonare al pvc, ma allora anche sulla qualità del pvc che vogliamo raffrontare al legno .... anche qui ... tanta roba sul serio . Ci sono schede tecniche . Si leggono e poi si decide .

Visto comunque che ho fatto la scelta pvc .... spero di averci azzeccato .... magari fra 35 anni avro' le mie finestre messe bene come quelle dei tuoi genitori .... avendole magari pagate il 30% di meno .... io ci conto ! credimi sul mio portafogli ... :lol:

p.s. : attenzione a me il legno piace tantissimo anche alle finestre . Intendiamoci ........!!!... su alcune cose poi si devono fare scelte anche mediate tra il volere, il potere, le maggior certezze , le probabilità .... toccando ferro e sperando di aver fatto la scelta meno peggio .

Ciao
Roby

Moro
Messaggi: 55
Iscritto il: ven mag 16, 2008 1:10 pm
Località: Faenza, Romagna

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da Moro » ven set 18, 2009 7:58 am

certo rob che anch'io ti auguro che le tue finestre durino in eterno :D
era per ribadire, come al solito, che c'e' pvc e pvc, così come c'e' legno e legno...e poi ovviamente ci sono i gusti personali. Io il problema nemmeno me lo pongo perche' non mi faranno fare diversamente dal legno.

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da franco mori » ven set 18, 2009 10:25 am

Moro ha scritto:certo rob che anch'io ti auguro che le tue finestre durino in eterno :D
era per ribadire, come al solito, che c'e' pvc e pvc, così come c'e' legno e legno...e poi ovviamente ci sono i gusti personali. Io il problema nemmeno me lo pongo perche' non mi faranno fare diversamente dal legno.

anche io auguro a rob che le sue finestre durino ci mancherebbe, come spero che durino quelle in pvc montate a casa mia. Non voglio portare sfiga!!
era solo una disquisizione tecnica...ad esempio ,,,domanda a robrossi

hai montato le finestre in pvc a casa tua
1- quante camere ha il pvc
2- il profilo e' ecologico ( alias hanno usato zinco o piombo per la mescola del pvc? )
3- la barra di rinforzo in acciaio all'interno e' a 3 o 4 lati?

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da franco mori » ven set 18, 2009 10:49 am

rovabile ha scritto:Come vetri invece? Cosa bisogna guardare? Doppio, triplo? Conta anche la composizione giusto? Tipo 4-10-4 etc... etc... cosa bisogna valutare?
allora il vetro deve essere per legge basso emissivo , per cui un vetro 4/16/4 con una lastra basso emissiva e con l' argon nella camera da un valore Ug =1.1. La camera deve essere almeno di 16

un vetro di Ug 1.1 , se combinato con un serramento professionale, da' un valore Uw di 1.2 che e' richiesto o consigliabile nelle case ecologiche

se poi vuoi esagerare puoi mettere un triplo vetro che ha valore sino a Ug 0.5 e che porta l' Uw a 0.8 che e' richiesto per le case passive

io starei su un normale Ug 1.1 sempreche il telaio sia a punti di chiusura multipla ed abbia almeno due guarnizioni.

robrossi

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da robrossi » ven set 18, 2009 11:22 am

franco mori ha scritto: Non voglio portare sfiga!!
Ecco appunto ....
franco mori ha scritto: hai montato le finestre in pvc a casa tua
1- quante camere ha il pvc
2- il profilo e' ecologico ( alias hanno usato zinco o piombo per la mescola del pvc? )
3- la barra di rinforzo in acciaio all'interno e' a 3 o 4 lati?
Non ho la risposta pronta ora . Le finestre le utilizzo .... non le vendo, non le fabbrico e non le smonto per hobby :lol:
Le spiegazioni tecniche che mi sono state date al tempo mostrandomi "l'angolo" non sono più così nitide .
Non mancherò di risponderti magari già in serata dopo aver rivisto la documentazione tecnica in mio possesso (ammesso che sia utile per qualcuno .... c'è qualcuno che vuole comprare le mie finestre ?? :lol: :lol: )
L'unica cosa che mi par di ricordare è che il serramento è a 5 camere, doppia guarnizione . Il resto delle specifiche che ricordo le ho già scritte .
Per ora è tutto quello che ricordo . Sarò più preciso poi .
Lo ritengo un buon serramento dal punto di vista estetico e funzionale . Non mi interessa che sia il migliore o (meglio) che qualcuno me lo vendesse come il migliore .
La nostra scelta è stata improntata alla funzionalità, assenza di manutenzione periodica, durabilità e performance rapportati al costo . Su questi aspetti ... ci conto !
Le altre questioni (etica , estetica ecc. le considero tutte opinabili e personalissime......... come già dicevo ... va da sè quindi la scarsa importanza che do' e che ho dato alla presunta ecologicità del profilo di un serramento , tra l'altro appunto in pvc :roll: .... o della vite.... o della borchia della mia cintura o della tazza del mio water :lol: .... ci sono altre cose più importanti che queste ) .

Ciao

Roby

Avatar utente
franco mori
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: FINESTRE: CHE MATERIALE SCEGLIERE?

Messaggio da franco mori » ven set 18, 2009 2:39 pm

robrossi ha scritto:
franco mori ha scritto: Non voglio portare sfiga!!
Ecco appunto ....
franco mori ha scritto: hai montato le finestre in pvc a casa tua
1- quante camere ha il pvc
2- il profilo e' ecologico ( alias hanno usato zinco o piombo per la mescola del pvc? )
3- la barra di rinforzo in acciaio all'interno e' a 3 o 4 lati?
Non ho la risposta pronta ora . Le finestre le utilizzo .... non le vendo, non le fabbrico e non le smonto per hobby :lol:
Le spiegazioni tecniche che mi sono state date al tempo mostrandomi "l'angolo" non sono più così nitide .
Non mancherò di risponderti magari già in serata dopo aver rivisto la documentazione tecnica in mio possesso (ammesso che sia utile per qualcuno .... c'è qualcuno che vuole comprare le mie finestre ?? :lol: :lol: )
L'unica cosa che mi par di ricordare è che il serramento è a 5 camere, doppia guarnizione . Il resto delle specifiche che ricordo le ho già scritte .
Per ora è tutto quello che ricordo . Sarò più preciso poi .
Lo ritengo un buon serramento dal punto di vista estetico e funzionale . Non mi interessa che sia il migliore o (meglio) che qualcuno me lo vendesse come il migliore .
La nostra scelta è stata improntata alla funzionalità, assenza di manutenzione periodica, durabilità e performance rapportati al costo . Su questi aspetti ... ci conto !
Le altre questioni (etica , estetica ecc. le considero tutte opinabili e personalissime......... come già dicevo ... va da sè quindi la scarsa importanza che do' e che ho dato alla presunta ecologicità del profilo di un serramento , tra l'altro appunto in pvc :roll: .... o della vite.... o della borchia della mia cintura o della tazza del mio water :lol: .... ci sono altre cose più importanti che queste ) .

Ciao

Roby
beh che il profilo non abbia piombo dentro e' molto importante, ma non per l' inquinamento. comunque se e' un 5 camere a doppia guarnizione e' un prodotto medio alto e sicuramente non avra il piombo dentro

comunque ora basta con questa discussione sulle tue finestre, poi sembra che ce l ho con te

Rispondi