Piano casa

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
puma
Messaggi: 5
Iscritto il: gio apr 10, 2008 9:02 am

Piano casa

Messaggio da puma » mer lug 29, 2009 5:21 pm

"Sconti fiscali sono previsti per chi decida di ampliare la prima casa. Lo sconto ammonterà al 50% del balzello che si deve ai Comuni per la costruzione. Il contributo si paga inoltre solo con riferimento «agli incrementi realizzati» e il taglio del 50% è previsto anche per «gli interventi che siano realizzati mediante la utilizzazione di tecniche costruttive di bioedilizia o di fonti di energia rinnovabili»."

Ho tratto questa parte dal web,dove si parla appunto di sgravi fiscali del 50% sugli oneri comunali,nel caso di ampliamento/ristrutturazione,poi si legge che anche per le realizzazioni bio e' previsto un taglio del 50%.Non capisco,pero', se questo valga anche per le nuove costruzioni bio.

Qualcuno ne sa qualcosa???'

Ciao

dotting
Messaggi: 955
Iscritto il: lun nov 20, 2006 9:48 pm

Re: Piano casa

Messaggio da dotting » gio lug 30, 2009 6:17 am

Il cosidetto "piano casa" non prevede alcunchè per le nuove costruzioni.

pitonetta
Messaggi: 11
Iscritto il: ven mar 28, 2008 10:35 pm

Re: Piano casa

Messaggio da pitonetta » sab ago 01, 2009 12:50 pm

Io sto valutando l'acquisto di un terreno con progetto approvato per un'ampliamento (veneto), credete che possa entrare in questi incentivi? Sapete dirmi chi può darmi con precisione questa risposta?
grazie

dotting
Messaggi: 955
Iscritto il: lun nov 20, 2006 9:48 pm

Re: Piano casa

Messaggio da dotting » sab ago 01, 2009 4:06 pm

Il Veneto è la prima regione in Italia che ha emanato il cosidetto "piano casa", leggi quà:
http://www.edilportale.com/news/piano_casa_veneto
Ti confermo che nel terreno ci deve essere una costruzione esistente.

AndyB72
Messaggi: 1933
Iscritto il: mar giu 23, 2009 9:56 am
Controllo antispam: diciotto
Località: prov. di Udine
Contatta:

Re: Piano casa

Messaggio da AndyB72 » mar ago 11, 2009 9:10 pm

Quindi se acquisto per esempio una casa anni 70-80 e la ristrutturo rifacendo tetto, cappotto, inserendo pannelli solari, cambiando serramenti e via dicendo risparmio il 50% su tutti i lavori (o quasi) ?

dotting
Messaggi: 955
Iscritto il: lun nov 20, 2006 9:48 pm

Re: Piano casa

Messaggio da dotting » mer ago 12, 2009 9:22 am

Non confondiamo le due cose: detrazioni del 55% e piano casa.
1.- i lavori che hai indicato "rifacendo tetto, cappotto, inserendo pannelli solari, cambiando serramenti e via dicendo" possono beneficiare della detrazione del 55% se si rispettano i valori limiti previsti per le varie tipologie di interventi;
2.- il cosidetto piano casa prevede la possibilità di ampliare un fabbricato esistente per una percentuale che nel caso di utilizzo di materiali bio può arrivare fino al 35% di ampliamento, la percentuale però varia da regione a regione.
In pratica significa che uno acquista una casa con 100 mq. si superficie utile e la può portare fino a 135.
Ma sopratutto gli oneri di costruzione, quelli che si versano al Comune, relativi all'ampliamento sono notevolmente ridotti, in qualche regione sono del tutto assenti.

Precisazione il 55% si applica solo sulla parte di edificio esistente tutte le spese relative all'ampliamento sono a carico del proprietario, fatta eccezione per gli oneri di costruzione suddetti.

Rispondi