rischio radioattività nei parquet

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
pesk
Messaggi: 32
Iscritto il: dom mag 07, 2006 7:33 pm

rischio radioattività nei parquet

Messaggio da pesk » gio ago 14, 2008 10:08 pm

Ho letto di numerosi casi di parquet rivelatisi radioattivi perchè provenienti da zone inquinate come la Bielorussia... come tutelarsi rispetto a questo rischio, al di là delle rassicurazioni che possono venire dalle certificazioni date dal fornitore? Rilevando direttamente con degli strumenti il livello di radioattività? In questo caso qualcuno sa dirmi qual è il livello massimo di radioattività da considerare normale e accettabile? Per quel che ne so non ci sono normative in proposito...

Grazie.

dotting
Messaggi: 955
Iscritto il: lun nov 20, 2006 9:48 pm

Re: rischio radioattività nei parquet

Messaggio da dotting » sab ago 16, 2008 8:08 am

Trattasi di leggenda metropolitana.
Mi sai citare una sola fonte "seria" che abbia verificato la cosa.

pesk
Messaggi: 32
Iscritto il: dom mag 07, 2006 7:33 pm

Re: rischio radioattività nei parquet

Messaggio da pesk » dom ago 17, 2008 3:40 pm

Be'... tra le fonti - in effetti tutte piuttosto vaghe - c'è anche questo articolo segnalato su Promiseland!
http://v2.promiseland.it/view.php?id=1189
In realtà il testo dell'articolo non ne parla, ma il titolo è nientemeno che "Attenzione al parquet radioattivo - Quali sono i rischi dei parquet provenienti da paesi ad alto inquinamento nucleare"...

Poi c'è questa società bolognese. Vabbè che vende strumentazioni e consulenze anti-radiazioni, comunque parla di "numerosi casi di parquet radioattivi":
http://www.nucleotek.com/OggettiRadioattivi.html

ABI - Associazione Bioarchitettura Italiana suggerisce di far testare il parquet con contatore geiger prima di posarlo:
http://www.bioarchitettura.rm.it/

E questi signori dicono della loro casa: “Tutto il legno viene dal Trentino-Alto Adige e dall'Austria e lo abbiamo fatto testare con i contatori Geiger. Gira troppo legname radioattivo che viene da Ucraina e Russia”.
http://www.criticamente.it/Article3155.html

In effetti tutti ne parlano in maniera vaga, però se penso al caso riportato dai giornali poco tempo fa, di un carico di acciaio radioattivo fermato alla frontiera, mi viene da pensare che possa capitare anche con il legno...

Ti rigiro la domanda: puoi segnalarmi qualche fonte autorevole che smentisca questo allarme? Io ho trovato solo siti che lo classificano come bufala ma, ancora una volta, senza dare spiegazioni precise.

Grazie!
Ultima modifica di pesk il lun ago 18, 2008 2:51 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
marmobox
Messaggi: 17
Iscritto il: mer giu 04, 2008 3:55 pm
Controllo antispam: cinque
Località: nel trevigiano

Re: rischio radioattività nei parquet

Messaggio da marmobox » lun ago 18, 2008 12:31 pm

Ciao pesk,
anch'io ho sentito "voci" simili in giro, ho poi cercato sul web conferme attendibili ma spulciando non ho trovato altro che vaghe affermazioni.

Mi domando anche se, qualora ci fosse un fondo di verità in queste voci (e, imho, ahimè c'è), l'argomento radioattività non vada esteso anche ad altri elementi in legno presenti nell'ambito domestico, come ad esempio gli scuri o le travi del tetto....

pesk
Messaggi: 32
Iscritto il: dom mag 07, 2006 7:33 pm

Re: rischio radioattività nei parquet

Messaggio da pesk » lun ago 18, 2008 2:45 pm

Be', sì... se il discorso è fondato va esteso a tutti i componenti in legno, mobili compresi.
Quello che sto cercando di capire è se il rischio è reale e se ha senso, quindi, fare dei controlli prima dell'accettazione dei materiali. So che nella mia zona ci sono alcune grandi imprese di costruzioni che hanno iniziato a farlo sistematicamente, per poi fornire agli acquirenti un attestato di bassa radioattività degli alloggi. Vedi qui, al link "realizzazioni": http://www.u-series.com/edilizia/edilizia.htm

Tra l'altro la cosa potrebbe riguardare qualunque materiale oltre al legno (metalli, ceramiche, cementi ecc.). Delle ceramiche e dei cementi ho sentito affermare, da un professore universitario esperto in controlli qualitativi e certificazioni dei materiali edili, che possono contenere componenti radioattive. Questo signore affermava tra l'altro che poche aziende virtuose avevano istituito controlli di filiera con rilevazione sistematica della radioattività su tutta la loro produzione: questo sarebbe l'unico modo per avere una garanzia totale, dato che l'inconveniente potrebbe riguardare anche solo alcune partite di materie prime, in modo sporadico (e la stessa affermazione la puoi trovare nel link che ti ho segnalato, laddove dicono di aver esaminato diverse partite del medesimo prodotto e di averne scartata una perchè con radioattività superiore alla media). Ho scritto a questo professore per chiedergli quali fossero le aziende che facevano questi controlli sistematicamente, ma non mi ha mai risposto.

Mi piacerebbe chiarirmi un po' le idee, con delle argomentazioni serie però: sono paranoie o preoccupazioni fondate? A costo di rendermi ridicola, devo aspettare la consegna di parquet e piastrelle con contatore geiger alla mano...?!? ;)

Avatar utente
marmobox
Messaggi: 17
Iscritto il: mer giu 04, 2008 3:55 pm
Controllo antispam: cinque
Località: nel trevigiano

Re: rischio radioattività nei parquet

Messaggio da marmobox » lun ago 18, 2008 3:24 pm

Temo proprio di sì! :|
Il buco legislativo in questo ambito sembra davvero imbarazzante.

Leggo all'ultimo link che hai indicato che "... nessuna ditta fornitrice era in grado di fornire, tra le caratteristiche tecniche dei prodotti, l'Indice di Radioattività, è stato necessario effettuare direttamente tutte le analisi..." ed inoltre che "... In Italia non c'è nessuna legge che limiti la quantità di radioattività nei materiali da costruzione, sebbene anche la Commissione Europea sia più volte intervenuta"

Cavoli! :shock:

Tra l'altro, non essendoci alcun limite imposto per legge, anche ammesso di avere a disposizione un contatore geiger e di aver stabilito o intuito quali siano i livelli "accettabili" di radioattività nei vari materiali da costruzione, quali strumenti avresti per non accettare il materiale che ti hanno consegnato?

pesk
Messaggi: 32
Iscritto il: dom mag 07, 2006 7:33 pm

Re: rischio radioattività nei parquet

Messaggio da pesk » lun ago 18, 2008 5:24 pm

Nessun appiglio "legale" per così dire... uno dei siti che ho visitato suggeriva di prendere i limiti stabiliti dalla legge finlandese, che però ovviamente non valgono niente qui. Certo è che se avessi un risultato preoccupante da un materiale non me lo metterei in casa, a costo di rimetterci...!

Rispondi