E se uno facesse tutto da solo ?

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
jerry
Messaggi: 14
Iscritto il: mer apr 02, 2008 9:56 pm
Località: caraglio

E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da jerry » lun giu 02, 2008 8:57 pm

Voglio lanciare una provocazione e se un facesse tutto da solo vi spiego ,visto che molte ditte piccole non fanno altro che prendere il progetto inviarlo allo stabilimento con cui collaborano e farsi costruire e montare la casa dagli stessi, se io facessi la stessa cosa saltando un passaggio? .Non credo di essere in grado ma credo che la cosa sia più che realistica con un po' di intraprendenza e coraggio si potrebbero abbattere i costi in modo sensibile .Se prendessi la mia macchinina e una volta scelto il mio stabilimento in Romania in Slovenia o dove volete voi gli chiedessi di fabbricarmi la mia casetta vi sembra una cosa fuori dal mondo? ed una volta arrivato al grezzo avanzato finirla con gli artigiani del posto.IN tutta onesta non credo di avere il coraggio ma se solo avessi un attimo di follia lo farei anche domani.Ciao a tutti Jerry il pazzo

Avatar utente
robertopanizza
Messaggi: 35
Iscritto il: gio mag 01, 2008 9:18 am

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da robertopanizza » mar giu 03, 2008 8:30 am

E' una ipotesi molto suggestiva ed invitante, però secondo me avresti bisogno almento di un tecnico che ti possa aiutare nella
soluzione di problemi come la sicurezza in cantiere , organizzazione delle commesse, delle manovalanze, elaborazione e
consegna progetto, etc... in Italia questi disbrighi burocratici sono una vera giungla.(e si pagano penali molto salate, te lo posso
assicurare).
Nella vita tutto è possibile, sinceramente non so se ne possa valere la pena in termini di tempo e stress impiegati commisurati
con il risparmio ottenuto, non saprei.

Good luck,
roberto

Luisa Simoncelli
Messaggi: 172
Iscritto il: dom feb 17, 2008 10:57 am
Controllo antispam: cinque
Località: Brescia
Contatta:

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da Luisa Simoncelli » mar giu 03, 2008 8:51 am

ciao jerry !
Ti rispondo da produttore e distributore proprio di una ditta romena .
Ti rispondo dicendoti che qui in Italia noi SIAMO la ditta romena .
Quindi chi si rivolge a noi evita tutti i passaggi della c.d. catena del valore pur rimanendo in Italia.... a casa propria
e pur parlando in italiano e confrontandosi con persone e tecnici italiani .
So che alcuni marchi italiani sono una mera "rappresentanza" di ditte estere (e non solo dell'est)
e il loro lavoro è alcune volte un semplice "passaparola" sennza cognizione di causa, senza
professionalità, senza supporto .... ma per fortuna non tutte le situazioni sono uguali .
Esistono poi decine di motivi per cui quello che affermi è veramente di difficile realizzazione .
Tralasciando aspetti (comunque non di poco conto) quali la lingua e la parte normativa, le fregature....parlando specificatamente
di Romania ti posso assicurare sono all'ordine del giorno .... non è nè una nazione semplice, nè un mercato semplice ....
e il fai da te in una nazione con complessità come quelle .... rischia di essere una vera tragedia .
Il trasporto, la gestione del cantiere, degli operai, il fatto di poter contare su un supporto in Italia in caso di problemi
sono altri aspetti che non vanno sottovalutati e che costituiscono veri limiti alla tua iniziativa .


buna ziua

Luisa

robrossi

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da robrossi » mar giu 03, 2008 9:20 am

Quoto in toto Luisa .... noi eravamo partiti con l'idea di acquisto diretto (calcola che già allora non tutte lo permettevano)... poi ci siamo fatti un giro ad Arcene (BG) a vedere un cantiere di una ditta romena di cui si è parlato anche qui (anzi io ho risposto per la prima volta ad un post che ne parlava in termini entusiastici per i prezzi...) .... ditta romena che fa solo blockhaus ... ho visto 2 volte il cantiere in tempi diversi .... ho parlato con i proprietari che avevano di fatto comprato tramite internet ... ma soprattutto ho visto .... PAURA, ripeto PAURA !!!! Travi in "lamellare" che colavano colla nera e con fessurazioni da 5 -6 cm, antoni di chiusura che altro non erano se non assi semi grezze unite insieme da chiodi, pareti in legno massiccio (blockhaus) che fessurava con vistose crepe , porte da 2 metri (quelle dei nani) una diversa dall'altra, ferramenta delle porte e finestre di tipo ottocentesco :shock: :shock: .... un cinema ! Sul serio ! Un cinema !
Poi noi abbiamo scelto ancora di costruire una casa fatta in Romania.... perché la Romania non è tutto il male possibile e io cose belle, veramente belle, ne avevo viste e ne vedo ancora .. .. e adesso una cosa bella è la nostra casa (scusami ma l'orgoglio ce l'ho) !!! pero' ... veramente ... occhio a certe avventure ... no alpitour ? ahi ahi ahi .... in fin dei conti è come se provassi ad andare dentro lo stabilimento di una nota azienda austriaca o tedesca a dire : mi fate una casa ? .... insomma ... non so come ne usciresti ... anche lì ti girerebbero ai tecnici ... ai commerciali ecc. ecc. .... ecco ! ... vedi .....questo problema c'è uguale ed enormemente dilatato se ci provi con la romania .
Comunque se vuoi qualche nome di azienda romena anche diversa da quella di Luisa te le passo in privato ... ma occhio ... io non ne voglio ASSOLUTAMENTE sapere ... soprattutto quando ti chiederanno di versare un bell'acconto per iniziare la casa ....

ciao
roby

jerry
Messaggi: 14
Iscritto il: mer apr 02, 2008 9:56 pm
Località: caraglio

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da jerry » mar giu 03, 2008 8:47 pm

ok mi avete convinto :D :P :D ma comunque non avrei mai portato a compimento i miei intenti ma se anche avessi avuto veramente l'intezione mi avete fatto passare la voglia.
Comunque la mia casa credo che arriverà dalla Romania

Avatar utente
fermacell
Messaggi: 495
Iscritto il: lun gen 21, 2008 9:00 pm
Località: tra le montagne

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da fermacell » mar giu 03, 2008 8:55 pm

Vedo che un po' alla volta stai rivedendo il tuo intento del fai da te.... In teorica costruirsi la casa da soli, o quasi, sarebbe bello; in pratica è mooooooolto ma moooooooooolto difficile; chissà se l'amico giangiman avrà il tempo di leggere questo topic.... lui la casa piano piano se la sta costruendo praticamente da solo e potrebbe dirti qualcosa di più credibile...
Ciao!

giangiman
Messaggi: 204
Iscritto il: mer set 05, 2007 2:46 pm

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da giangiman » mar giu 03, 2008 9:57 pm

Grazie Fermacell x la citazione, stavo leggendo (e pensando di rispondere) proprio mentre è arrivato il tuo intervento.
Confermo il Moooolto mooolto difficile costruirsi la casa da solo... anzi aggiungerei almeno altri 10-20 mooolto difficile.
Considera x ogni figura professionale che farai a meno, tu la dovrai sostituire: dall'ingegnere al geometra, dall'elettricista al piastrellista, ecc... Puoi immaginare che è "quasi" impossibile.
Nella mia casa io sono stato presente fin dalla scelta del legno (vedi qualche post precedente) e ti posso dire che farsi la casa da solo è un'impresa da temerari.
1) devi avere moltissimo tempo a disposizione per studiare e lavorarci, pena molti anni di attesa prima di abitarci
2)traumi e dolori di ogni tipo: la settimana scorsa mi sono procurato una piccola lussazione al pollice
3)qualcosa in termini economici la risparmi...ma non credo ne valga la pena e certamente non deve essere quello il "movente"
4)la soddisfazione di dire e sapere che questo l'hai CREATO tu è gigantesca
5)se sei pignolo come me, hai la certezza che il lavoro è stato fatto a regola d'arte
6)conosci tanti nuovi buoni amici, perchè non potrai fare a meno di questo forum :mrgreen: :wink:
7)fatti clonare il fegato xchè poi lo dovrai sotituire x tutte le incaz...ture :evil:
Tirando le somme, senza tirarla per le lunghe :D la mia esperienza è che per affrontare una simile impresa devono ricorrere alcune condizioni:
a) devi essere uno che non si scoraggia facilmente
b) non hai altra scelta (nel mio caso posso dirti che solo oggi le ditte che operano nella bioedilizia incominciano a "colonizzare" il sud Italia e l'alternativa per me era una "bella" casa in lapilcemento).
c) non avere fretta di abitarci.
Ho cercato di riassumere ma resto a disposizione per ogni info
ciao

jerry
Messaggi: 14
Iscritto il: mer apr 02, 2008 9:56 pm
Località: caraglio

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da jerry » gio giu 05, 2008 10:31 pm

Giangiman complimenti per tutto quello che stai facendo e che continuerai a fare ammiro le persone come te che hanno il coraggio di fare imprese come questa ,perché nel tuo caso credo proprio si possa parlare di una grande impresa .Sinceramente la mia era solo una provocazione non credo che mai avrò il tuo stesso coraggio.Ciao e buon lavoro

giangiman
Messaggi: 204
Iscritto il: mer set 05, 2007 2:46 pm

Re: E se uno facesse tutto da solo ?

Messaggio da giangiman » ven giu 06, 2008 3:14 pm

Un controsoffitto molto poco rumoroso e fatto da solo, lo si può vedere in questo Topic che ho aggiornato viewtopic.php?f=4&t=26670
Un mese di lavoro, ma è valsa la pena!

Rispondi