Aiuto!!

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Rispondi
Riccardo Guidetti
Messaggi: 2
Iscritto il: mar gen 02, 2007 12:15 pm
Località: Cento FE

Aiuto!!

Messaggio da Riccardo Guidetti » mar gen 09, 2007 11:37 am

Mi sono avvicinato al mondo delle case prefabbricate solo da poco e dopo alcune ricerche ci stiamo convincendo sempre più di intraprendere questa strada. Ho già contattato diverse aziende che naturalmente si reputano tutte eccezionali ma volendo scremare le varie possibilità sarei grato a tutti coloro che volessero darmi consigli o eventualmente esperienze personali nel settore. Magari su ditte come:
Wolf
Griffner
Ville Plus
Rubner
Libella
Cosmos
Case Dani
Fumagalli
Ecc.. ecc..
Sarò davvero molto grato a tutte le buone anime che vogliano aiutarci in questa ardua scelta.. Saluti

drum
Messaggi: 70
Iscritto il: sab giu 03, 2006 5:41 pm

Re: Aiuto!!

Messaggio da drum » mar gen 09, 2007 1:01 pm

[quote="Riccardo Guidetti"]Mi sono avvicinato al mondo delle case prefabbricate solo da poco e dopo alcune ricerche ci stiamo convincendo sempre più di intraprendere questa strada. Ho già contattato diverse aziende che naturalmente si reputano tutte eccezionali ma volendo scremare le varie possibilità sarei grato a tutti coloro che volessero darmi consigli o eventualmente esperienze personali nel settore. Magari su ditte come:
Ciao Riccardo io abito da 2 mesi in una casa prefabbricata in legno, cosa ti interessa sapere?

drum
Messaggi: 70
Iscritto il: sab giu 03, 2006 5:41 pm

Re: Aiuto!!

Messaggio da drum » mar gen 09, 2007 1:10 pm

Riccardo Guidetti ha scritto:Mi sono avvicinato al mondo delle case prefabbricate solo da poco e dopo alcune ricerche ci stiamo convincendo sempre più di intraprendere questa strada. Ho già contattato diverse aziende che naturalmente si reputano tutte eccezionali ma volendo scremare le varie possibilità sarei grato a tutti coloro che volessero darmi consigli o eventualmente esperienze personali nel settore. Magari su ditte come:
Wolf non mi hanno convinto
Griffner per me troppo cara
Ville Plus cerca nel forum ci sono precisi commenti
Rubner
Libella non mi piace la costruzione
Cosmos non affidabile un amico ha iniziato con la cosmos e ha reciso il contratto
Case Dani ho chiesto un preventivo non mi è stato mai inviato
Fumagalli non li conosco
Ecc.. ecc..
Sarò davvero molto grato a tutte le buone anime che vogliano aiutarci in questa ardua scelta.. Saluti
ciao

Riccardo Guidetti
Messaggi: 2
Iscritto il: mar gen 02, 2007 12:15 pm
Località: Cento FE

Messaggio da Riccardo Guidetti » mar gen 09, 2007 3:19 pm

Grazie per la sollecita risposta.. Capisco che le esperienze personali possono essere variegate ma cercavo di capire se esistono ditte assolutamente affidabili e con un buon rapporto qualità-prezzo visto che tutti ti promettono la luna.
Se non sono indiscreto, tu alla fine con chi hai costruito? e come ti sei trovato?
Io abito in provincia di Ferrara e nella mia zona questa realtà è purtroppo poco diffusa anche se spero di essere smentito da qualcuno che ha già costruito. Un mio amico ha costruito con Griffner ed è entusiasta ma anche secondo me sono un po cari inoltre non mi piacciono molto le loro proposte.

drum
Messaggi: 70
Iscritto il: sab giu 03, 2006 5:41 pm

Messaggio da drum » mar gen 09, 2007 3:57 pm

Riccardo Guidetti ha scritto:Grazie per la sollecita risposta.. Capisco che le esperienze personali possono essere variegate ma cercavo di capire se esistono ditte assolutamente affidabili e con un buon rapporto qualità-prezzo visto che tutti ti promettono la luna.
Se non sono indiscreto, tu alla fine con chi hai costruito? e come ti sei trovato?
Io abito in provincia di Ferrara e nella mia zona questa realtà è purtroppo poco diffusa anche se spero di essere smentito da qualcuno che ha già costruito. Un mio amico ha costruito con Griffner ed è entusiasta ma anche secondo me sono un po cari inoltre non mi piacciono molto le loro proposte.
La mia scelta è caduta su un'impresa piccola nella zona di chienes (bz).la rarohaus con la quale ho costruito su un nostro progetto.dopo acquisto del terreno ho contattato varie ditte ho chiesto il prezzo medio al m2 poi ho inviato la planimetria e i prospetti via email,ho confrontato il tutto e mi sono buttato auguri

carletto
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun feb 14, 2005 2:04 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Pordenone

Messaggio da carletto » mar gen 09, 2007 4:53 pm

ciao Riccardo,
di case preassemblate in legno se ne è parlato in numerose occasioni in questo forum. Ti consiglio di dare un'occhiata ai topic in questo forum:

viewtopic.php?t=7811
viewtopic.php?t=17912

un'ampia discussione c'è anche qui:

http://tinyurl.com/yyufbq

e un forum dedicato tutto alla casa ecologica e/o in bioedilizia lo trovi qui:

http://www.migliorforum.com/biocasa/index.php

Leggi tutto che poi avrai ancora + confusione :)

ciao

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Haas

Messaggio da Emc » mar gen 09, 2007 6:00 pm

Nessuno sa niente di Haas Fertigbau? Da tempo navigo attentamente nel web alla ricerca di informazioni. Inoltre raccolgo materiale e visito ditte e case. Ho notato che tra i molti interventi non si cita mai Hass! Non mi pare così male?! Inoltre sono gentili e disponibili e per molti aspetti la loro offerta in termini di tipologia, materiali e tecnologia mi sembra varia e di buon livello. Qualche esperienza tra di Voi?

guangtou
Messaggi: 302
Iscritto il: dom dic 03, 2006 10:13 am
Località: lombardia

Re: Haas

Messaggio da guangtou » mar gen 23, 2007 5:40 pm

Emc ha scritto:Nessuno sa niente di Haas Fertigbau? Da tempo navigo attentamente nel web alla ricerca di informazioni. Inoltre raccolgo materiale e visito ditte e case. Ho notato che tra i molti interventi non si cita mai Hass! Non mi pare così male?! Inoltre sono gentili e disponibili e per molti aspetti la loro offerta in termini di tipologia, materiali e tecnologia mi sembra varia e di buon livello. Qualche esperienza tra di Voi?
Io ho contattato un loro agente (con il quale ci siamo incontrati di corsa in un bar) ma ho scartato subito la possibilità di costruire con loro. Vendono a catalogo, le modifiche sono complicate ed il rapporto con il cliente mi è sembrato freddo e poco professionale. Inoltre non mi ha dato alcun motivo per privilegiarli rispetto ad altri sia per tecnologia che finiture e qualità. Ho avuto l'impressione di una grossa ditta che vende case dozzinali mettendo prezzacci sui siti e sui cataloghi. Inoltre una casa Haas da poter inserire in un nostro terreno con i nostri vincoli edilizi è molto difficile da trovare ed alla fine io ne avrei dovuta scegliere per forza una sola. Ovviamente le impressioni sono personali.......

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Haas

Messaggio da Emc » gio feb 01, 2007 9:05 pm

Personalmente ho avuto invece un'esperienza diversa! Li ho contattati e si sono dimostrati molto disponibili e simpatici. Sono anche andato in Germania (loro ospite) e ho passato un'intera giornata in ditta seguendo le fasi di realizzazione. Sono fortemente industrializzati, ma non a discapito della qualità. La tipologia utilizzata è molto simile ad altre ditte, alla stessa maniera verificate personalmente, come Wolf, Griffner, Hausidea e altre.
E' vero che vendono a catalogo e che la loro tipologia media non è facilmente adattabile alle nostre normative, ma sono molto disponibili alle modifiche necessarie. Nel corso di due anni di ricerca ho fatto fare a varie ditte un preventivo su una casa tipo da me progettata e devo dire che alla fine Haas è tra quelle che offrono un rapporto costo/qualità migliore di molte altre. Non sono case altamente "bio", ma sicuramente ad elevato risparmio energetico. Il punto di forza dell'azienda è che offrono un prodotto di filiera. Loro hanno i boschi, producono le finestre, le porte, i pavimenti e questo significa abbatere i costi. Prevedono l'uso di tecnologie d'ultima generazione: geotermia, fotovoltaico, solare termico, riciclo aria, raffrescamento passivo e così via. Non parteggio per Haas rispetto ad altre ditte che sono altrettanto valide, cerco però dei confronti "provati", magari anche negativi, ma "provati" Un saluto a tutti!

guangtou
Messaggi: 302
Iscritto il: dom dic 03, 2006 10:13 am
Località: lombardia

Re: Haas

Messaggio da guangtou » ven feb 02, 2007 9:48 pm

Emc ha scritto:Personalmente ho avuto invece un'esperienza diversa! Li ho contattati e si sono dimostrati molto disponibili e simpatici. Sono anche andato in Germania (loro ospite) e ho passato un'intera giornata in ditta seguendo le fasi di realizzazione. Sono fortemente industrializzati, ma non a discapito della qualità. La tipologia utilizzata è molto simile ad altre ditte, alla stessa maniera verificate personalmente, come Wolf, Griffner, Hausidea e altre.
E' vero che vendono a catalogo e che la loro tipologia media non è facilmente adattabile alle nostre normative, ma sono molto disponibili alle modifiche necessarie. Nel corso di due anni di ricerca ho fatto fare a varie ditte un preventivo su una casa tipo da me progettata e devo dire che alla fine Haas è tra quelle che offrono un rapporto costo/qualità migliore di molte altre. Non sono case altamente "bio", ma sicuramente ad elevato risparmio energetico. Il punto di forza dell'azienda è che offrono un prodotto di filiera. Loro hanno i boschi, producono le finestre, le porte, i pavimenti e questo significa abbatere i costi. Prevedono l'uso di tecnologie d'ultima generazione: geotermia, fotovoltaico, solare termico, riciclo aria, raffrescamento passivo e così via. Non parteggio per Haas rispetto ad altre ditte che sono altrettanto valide, cerco però dei confronti "provati", magari anche negativi, ma "provati" Un saluto a tutti!
Nel giro di tre settimane da richiesta di info sei passato a super sostenitore di questa ditta e mega informatissimo. Scusa, ma da ciò che scrivi sembri un loro agente!!!!
Non capisco bene perchè chiedi delle impressioni su una ditta che dici di conoscere da internet ma poi risulta che sei culo e camicia con loro.
1.. se sei un loro agente buona fortuna e buon lavoro
2.. se non lo sei informati bene anche presso altre aziende
Senza rancore, ciao!!!

Emc
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova
Contatta:

Haas...come le altre

Messaggio da Emc » sab feb 03, 2007 1:31 pm

Ciao Gungtou, figurati se provo rancore, non ce n'è motivo. Ci tengo a precisare che non sono rappresentante di Haas e di nessun altro. Ho fatto un esempio partendo da loro, ma avrei protuto farlo con altre come Wolf, Griffner, Rubner, Rico e così via. Quello che mi interessa è capire i processi di produzione. Troppo spesso noto che ci si impegna nella ricerca del bello, del sano e si tralasciano aspetti come la funzionalità, la manutenzione. Wolf ha degli ottimi rapprentanti, dei cantieri ben organizzati e dei materiali più che buoni, ma così molte altre. Rico fa case splendide, ma tremendamente care. Con 2.000€/MQ sono capaci tutti di fare belle case. Quello che ritengo importante è l'affidabilità di chi costruisce, la capacità di assisterti anche dopo, la capacità di realizzare un'impiantistica efficace e ben progettata.
Non voglio trovare la perla perfetta, non esiste! E' sempre un compromesso ciò che ci permette di ottenere un prodotto valido. Ognuno di noi ha esigenze diverse e aspettative diverse. Possiamo certo impegnarci nel capire se la ditta a cui affideremo la costruzione della nostra casa costruisce bene staticamente ed ergonomicamente, la qualità dei materiali, ma non ha senso poi perdersi nella ricerca di pareti che garantiscono qualche decibel di insonorizzazione in più o qualche 0,0001 W/m2k di differenza in capacità di isolamento.
Mi piacerebbe confrontarmi su questi argomenti ecco tutto.
Un cordiale saluto a Te a tutti Voi

guangtou
Messaggi: 302
Iscritto il: dom dic 03, 2006 10:13 am
Località: lombardia

Messaggio da guangtou » dom feb 04, 2007 9:36 am

Ciao Emc.
Capisco perfettamente anche perchè è lo stesso percorso che ho seguito io e sono le stesse cose che cercavo di capire e di trovare. Io di tutto quello che ho potuto verificare con le varie ditte potrei sintetizzare quanto segue:
1. le case veramente BIO sono forse il 5%, tutte le altre sono in misura diversa più o meno semi-bio, altrimenti i costi vanno alle stelle
2. la differrenza nel prezzo la fa il livello di finitura che si sceglie, quindi se si può far da sè si risparmia
3. in tutte le ditte c'è una rincorsa al ribasso dei valori di isolamento e noi prestiamo troppa attenzione a questo fatto: nelle nostre zone e con i nostri climi forse non vale la pena farsi accecare da queste cose, ricordiamoci dove abitavamo prima!!

Io ho fatto la mia scelta basandomi su alcuni aspetti e sensazioni ed alla fine quando ho trovato la ditta giusta qualcosa ha fatto clik!! Ciò a cui ho prestato maggior attenzione è stato la chiarezza (e sincerità!) nelle argomentazioni, la competenza tecnica (parlare con un tecnico non con un venditore come mi è successo, fra l'altro, con Haas), giuste idee e suggerimenti per studiare la casa (ho modificato alcune idee iniziali a favore di una maggior razionalità del progetto, e solo un tecnico mi aveva fatto notare il mio errore), visita ai cantieri con buona impressione, materiali e finiture di alto livello, rapporto qualità/prezzo ed infine, ma di primaria importanza, una mia sensazione, feeling, di aver trovato la ditta giusta. Alla fine tutti hanno buone strutture e buoni materiali, ma la casa la devi fare come vuoi tu non come vogliono loro. Molti costruttori, fa cui Haas, Rensch, Vigo ed altri, fanno un po' fatica ad inserire un loro progetto nei nostri contesti, hanno difficoltà a modificare e alla fine costa di più senza contare che poi ti trovi una casa a catalogo modificata con i salti mortali per farla stare nel tuo terreno. Altri li ho scartati immediatamente appena preso contatto, come Rubner, altri non mi hanno mai risposto ed alla fine alcuni li ho scartati visitandoli in internet o a seguito di contatti telefonici. Detto questo quante ditte serie rimangono a portata di un portafoglio medio? Quattro? Cinque? Ti concentri su queste e tiri le tue conclusioni. Io ho dato tanto peso anche alla industrializzazione, come dici tu, ed alla esperienza storica della ditta: molti nuovi costruttori, alcuni italiani, che fiutano l'affare si improvvisano costruttori ed incappano poi in contraddizioni ai primi colloqui oppure ti mandano disegnini fatti a mano. Non si parla di una Ferrari che acquista valore perchè fatta a amano e perchè esce da uno stabilimento di piccole dimensioni, ma di una ditta che produce case, che deve avere alle spalle anni di esperienza, ricerca continua, migliaia di case perfette, cicli di essicazione e trattamento monitorati, ingegneri in costante studio, ecc. Un piccolo produttore può scopiazzare ma non stare al passo, a meno di costi......come una Ferrari! Come dici tu, non esiste la perfezione ma il compromesso ma bisogna stare attenti ai prezzi troppo bassi, agli improvvisati e a quelli che promettono più di ciò che possono offrire (hai mai notato che quasi tutti i costruttori italiani dell'ultima ora dichiarano a parità di spessori di pareti un K più basso di tutti i concorrenti stranieri? Oppure che offrono garanzie di 30 anni quando magari operano solo da 5? Chi mi dice che la tua casa può affrontare una garanzia di 30 anni se non ci sono le prove reali?).
Ciao a tutti e W i confronti costruttivi!

Rispondi