pannolini lavabili

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Chiara
Messaggi: 591
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:52 pm
Località: Milano, Mamma di Paolo (20/5/04)
Contatta:

pannolini lavabili

Messaggio da Chiara » mar set 13, 2005 3:22 pm

Ciao a tutte
Finalmente, meglio tardi che mai
ho provato i pannolini lavabili.
Ne ho ordinati uno per ogni marca, più o meno...
i primi ad essere arrivati sono i disana, cheho comprato su i piccolissimi.

Allora...
mi sono piaciuti molto, cotone morbidissimo, bellissimi..
però non hanno l'effetto asciutto sulla pelle che invece hanno i pannolini usa e getta. Basta cambiarli più spesso direte voi, certo, è vero.
Ma di notte: voi lo cambiate?
Io ho provato questa notte con un pannolino lavabile, non ho ancora preso l'inserto, e stamattina sotto la mutandina di microfibra il sedere era proprio fradicio... e quando gli ho tolto il pannolino il Paolo ha fatto un "AHHHH" liberatorio ;-)
Se mettessi l'inserto per la notte sarebbe meno fradicio?

Per quanto riguarda il velo prepannolino, quello che serve per gettare nel vater la cacca, è inutile se so che non fa la cacca?, tipo di notte, o subito dopo che l'ha fatta. Stiamo parlando di un bimbo di 15 mesi, quindi non la fa ogni ora.
POsso fare a meno di metterlo? Quando sono relativamente sicura che non la fa?

Chi li ha provati mi sa rispondere?
Grazie
CHiara

alea
Messaggi: 216
Iscritto il: ven giu 17, 2005 1:18 pm

Messaggio da alea » mar set 13, 2005 4:27 pm

Ciao Chiara,
prima della nascita di Federico io avevo acquistato un kit di prova, poi però non ho usato i pannolini lavabili proprio perché avevo l'impressione che il disagio per lui fosse molto maggiore che non con gli usa e getta.
Da tre mesi (ora Chicco ne ha 14) di giorno gli ho tolto il pannolino, cercando di mettere in atto quella comunicazione relativa all'"eliminazione" (ec) di cui si è parlato anche in questo forum: il tutto è stato abbastanza rapido, da subito riusciva a fare pipì al suono "sssss" e, aiutandomi un po' anche con l'orologio per verificare i suoi tempi, nell'arco di una decina di giorni siamo riusciti a tenerlo asciutto quasi tutto il giorno (tranne all'ora dei pasti principali, perché la fa ogni 10 minuti!). Per molto tempo, quando uscivamo, gli mettevo un pannolino "di sicurezza", però da qualche giorno ho smesso e finora non è successo nessun incidente.
Scusa se ti ho risposto off-topic, ma visto che l'età dei bimbi è simile, forse potresti provare anche tu... Se ti interessa, puoi visitare il forum senzapannolini su yahoo.
Ciao
Alessandra

Chiara
Messaggi: 591
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:52 pm
Località: Milano, Mamma di Paolo (20/5/04)
Contatta:

Messaggio da Chiara » mar set 13, 2005 9:34 pm

Ci ho provato, ma lui di fare la pipì su suggerimento non ci pensa neanche.
Voglio dire da quando è arrivata l'estate ho iniziato a metterlo in mutande di cotone e se la faceva pulivo... ma lui non ha ancora imparato a farla nel vater.
Neanche se gli faccio sssssssss niente, se la ride!
Solo la cacca la fa sul vater, me ne accorgo abbastanza per tempo quando è impegnato a spingere e lo trasloco subito sul vater
Ho provato a metterlo sul vater e non la fa, sto cercando di prenderla al volo con un barattolino, ma fin'ora non ci sono riuscita.
Per questo ho iniziato a provare i pannolini lavabili, visto che dovrebbero insegnargli a capire causa-effetto... e di giorno infatti lo cambio spesso perchè non resti con l'impacco di umido, ma di notte?
Mi deve arrivare un altro pannolino di prova, questa volta con l'inserto, vediamo se il bagnato diminuisce.

Ciao
CHIara

alea
Messaggi: 216
Iscritto il: ven giu 17, 2005 1:18 pm

Messaggio da alea » mar set 13, 2005 11:23 pm

Di notte non ho ancora avuto il coraggio di provare, anche se di giorno, durante il pisolino, è sempre rimasto asciutto: beve un sacco perché soffre di reflusso e la mattina è quasi sempre molto bagnato, nonostante pannolino e mutandina impermeabile, inoltre l'unica volta che ho provato a portarlo in bagno è stata una tragedia! Grida e strepiti, e non ha voluto farla...
Hai provato a metterla sul gioco? Noi avevamo cominciato a farla fuori, in giardino - del tipo: "guarda l'erbetta che vuole bere la pipì di Chicco" e altre amenità di questo tipo (a lui piacciono molto anche gli alberi); ho notato però che, una volta scelto un luogo, tende a preferirlo, e non la molla se è distratto da oggetti o persone. Solo recentemente, preoccupata per l'avvicinarsi dell'autunno, ho provato con il water: l'ha sempre rifiutato, ma si è convinto perché, tornati da poco dalle vacanze, gli ho detto che così avremmo mandato la sua pipì al mare, e lui si sforza sempre di farla, anche se ne ha solo un goccino, poi la saluta con la manina. Questo per dire che, se riesci a trovare un modo divertente e giocoso, senz'altro riuscirete anche voi!
Fammi sapere dell'inserto: i miei ce l'hanno, ma non l'ho mai usato.
Ciao
Alessandra

Francesca G.
Messaggi: 568
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:18 pm
Località: Bologna
Contatta:

Messaggio da Francesca G. » mer set 14, 2005 10:23 am

Cara Chiara,

tendenzialmente i pannolini lavabili di cotone 100% quando si bagnano sono bagnati! Scusa il gioco di parole ma è la realtà. I pannolini monouso hanno al loro interno delle sostanze sintetiche (delle resine) igroscopiche che si transfomano in gel quando si imbombano di acqua e fanno l'effetto asciutto. La sensazione del contatto con il bagnato per un bambino non è affatto un problema o un fastidio soprattutto se ci è abituato fin dall'inizio. Io ho usato i pannolini di stoffa per entrambi i miei bimbi e mi sono trovata benissimo io e anche loro (mai nessuna lamentela, né culo arrossato), però li ho smessi sempre molto presto intorno all'anno e mezzo. Si possono tranquillamente tenere anche di notte, possibilmente con una pezza aggiuntiva o anche due se sono sottili, così la pipì rimane tutta dentro il cotone. Secondo me l'effetto che hai avuto col disana senza pezza è dipeso dal fatto che c'era troppa pipì per la capacità di assorbimento di quel pannolino, che è molto sottile; la pipì non è fuoriuscita perché la mutandina impermeabile ha retto, ma dentra c'era del liquido non assorbito che ha ristagnato a lungo all'interno della mutanda. Comunque per un bambino già grande come il tuo ti consiglio i pannolini tutto in uno (pannolino e mutanda cuciti insieme), sono molto più pratici (anche se si asciugano più lentamente) e molto più assorbenti: i Kooshies Ultra secondo me sono i migliori (spero non sia un problema se cito qualche marca, ma mi pare che in questo caso sia necessario, vi assicuro che non lavoro per nessuna di queste ditte produttrici di pannolini), sono di cotone 100% anche se non bio. Quelli che danno in assoluto la maggior sensazione di asciutto sono i Popolini tutto in uno, però sono tutti sintetici, dentro e fuori. Io li sto usando ancora saltuarimente per il mio secondo bimbo (che qualche volta se molto distratto ancora la smolla) perché mi è capitato di averli quasi gratis e mi trovo molto bene (sono comodi da mettere, leggerissimi e quando bagnati quasi non si sente, asciugano in poco tempo).
Spero di esserti stata utile,
Francesca.

andrea grasselli
Messaggi: 658
Iscritto il: mar ott 05, 2004 8:02 pm
Località: lugano

Messaggio da andrea grasselli » mer set 14, 2005 10:55 am

ciao,

io non posso proprio darvi consigli e mi scuso per uscire anche un pochino di tema, ma ho una domanda da porvi legata alle difficoltà di insegnare ai bimbi ad utilizzare il gabinetto.
per tante cose, i cuccioli amano imitare i grandi. avete quindi provato, voi mamme e i vostri compagni, ad andare al gabinetto in presenza dei vostri pargoli?
chissà, magari vedendo voi, vogliono fare anche loro la stessa cosa.

baci andrea

Iregaia
Messaggi: 695
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:21 am
Località: Correggio (RE) Emilia - mamma di Gaia 31/10/03 e Giulio 09/03/06

Messaggio da Iregaia » mer set 14, 2005 11:23 am

:-))
La mia non ci prova nemmeno ad imitarmi, e lo faccio sempre, si limita a dire Pipì quando sono sul WC.
:-))

Chiara
Messaggi: 591
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:52 pm
Località: Milano, Mamma di Paolo (20/5/04)
Contatta:

Messaggio da Chiara » mer set 14, 2005 12:17 pm

Grazie Francesca, ho tutto chiaro.
Quando arrivano i prossimi che ho ordinato, ci sarà anche l'inserto.
Per il momento i due della disana li uso di giorno.

E per quanto riguarda il velo prepannolino?
E' superfluo se sei ragionevolmente sicura che non farà la cacca, giusto?

Ciao
Chiara

Rita
Messaggi: 730
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:16 pm
Località: Piemonte,mamma di Nicolas 5 Giugno 2004

Messaggio da Rita » mer set 14, 2005 9:29 pm

andrea grasselli ha scritto: avete quindi provato, voi mamme e i vostri compagni, ad andare al gabinetto in presenza dei vostri pargoli
Ah! Andrea! Certo!!!!
Vuoi mica che la mamma possa avere un pò di privacy almeno lì?!?
Mai più fatta una pipì da sola, da quando esiste il monello!:-))))))))
Ti abbraccio, Rita

Chiara
Messaggi: 591
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:52 pm
Località: Milano, Mamma di Paolo (20/5/04)
Contatta:

Messaggio da Chiara » mer set 14, 2005 9:42 pm

andrea grasselli ha scritto: avete quindi provato, voi mamme e i vostri compagni, ad andare al gabinetto in presenza dei vostri pargoli
Si ... però lui non ha ancora capito che potrebbe provarci anche lui a farla nel vater. Quando va bene si lascia sedere sul riduttore e se la ride mentre io mi invento ogni genere di rumore che possa indurlo a farla...
dal classico "PSSSSSSSSsssssssss" all'acqua che scorre...
niente!
Salvo poi mollarla poco dopo mentre passeggia per il salotto, o sul divano!
Ahimè ha imparato ad arrampicarsi anche lì!
Una volta mentre la faceva mio marito in bagno gli è venuto in mente di mettere le manine tra le gambe del papà... per poco non si lava le mani!
=:-o

Chiara

alea
Messaggi: 216
Iscritto il: ven giu 17, 2005 1:18 pm

Messaggio da alea » gio set 15, 2005 9:05 pm

Io ho tentato di mandarlo in bagno con mio marito perché vedesse come la fa papà, ma non ha funzionato molto... A lui piace farla in piedi e fuori; in bagno sono riuscita solo con il giochino del mare e devo dire che è stata proprio un'idea giusta per lui (stasera c'è andato addirittura da solo! poi ovviamente ha avuto bisogno di aiuto)
ciao
ale

andrea grasselli
Messaggi: 658
Iscritto il: mar ott 05, 2004 8:02 pm
Località: lugano

Messaggio da andrea grasselli » gio set 15, 2005 10:31 pm

alea ha scritto:A lui piace farla in piedi e fuori
ciao alessandra,
non ho capito bene: a tuo marito piace farla fuori dal water? se è così, speriamo allora che il vosto pupo non impari da lui...

ciao a tutte,
si vede proprio che non ho nessuna esperienza: ci avete già pensato a mostrare ai vostri pargoli come si fanno i bisogni sul water, ma sembra che per ora la cosa non funzioni. ma prima o poi impareranno... intanto vedo con piacere che alcune di voi si sono armate di barattoli e cenci.

baci andrea

cosimamma
Messaggi: 271
Iscritto il: gio dic 16, 2004 10:57 am
Località: Ovunque, ma più spesso Roma e Firenze

Messaggio da cosimamma » gio set 15, 2005 11:13 pm

Io ho provato quelli tutti di cotone bio più mutanda impermeab. poi mi sono buttata sui K.ultra tutti in uno e sono andata meglio.Non sono bio ma sono cotone e sono facilissimi da usare, come un usa e getta. L'unico difetto è che all'inizio sono belli felpati, poi perdono quella sensazione di flanella, forse perchè qui l'acqua è dura. Uso detersivo(poco)bio a 40 gradi e vengono. Ogni tanto faccio 60 o aggiungo un pò di olio essenz. di lavanda al deters. Gli inserti di carta non li uso perchè la cacca in genere viene via bene, altrimenti uso la c.igienica; oltretutto secondo me facevano uscire più la roba fuori piuttosto che tenerla dentro. Per la notte uso un usa e getta ecologico (non sbiancato, etc..etc..) perchè la pupola(come sono beata!!!) mi fa anche 10 ore di sonno e da quel corpo nano escono litri e litri di pipì che se mettevo tutti gli inserti dormiva col sedere 5 cm più alto della testa!!!

alea
Messaggi: 216
Iscritto il: ven giu 17, 2005 1:18 pm

Messaggio da alea » ven set 16, 2005 7:46 am

:)))))

no, Andrea! è a nostro figlio che piace farla stando in piedi, ma in giardino, sull'erba, vicino a un albero etc.
ciao
alessandra

Chiara
Messaggi: 591
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:52 pm
Località: Milano, Mamma di Paolo (20/5/04)
Contatta:

Messaggio da Chiara » ven set 16, 2005 8:12 am

cosimamma ha scritto:Uso detersivo(poco)bio a 40 gradi e vengono. Ogni tanto faccio 60
Anche io faccio così: se c'è solo pipì e li lavo a fine giornata secondo me dovrebbe essere sufficiente 40°. E di ogni tanto 60°.
Per il momento, tra tutti quelli di prova che ho acquistato ne ho 7 ed ho visto che riesco a campare dalla mattina alla sera. Di notte ho messo l'usa e getta.
Stamattina però, come mi aspettavo non sono ancora asciutti.
E dunque dovremo campare con gli usa e getta.
Mi sa che ne prendo degli altri... lo sapevo che 7 non erano sufficienti.
Direi che quelli che mi sono piaciuti di più sono stati nell'ordine i Kooschies e i Lotties e i Vimse DImse.
I Disana al confronto sono davvero deludenti, se non c'è l'inserto dentro durano poco due ore al massimo ed è subito fradicio.
Per quanto riguarda le mutande da mettere sopra le migliori mi son sembrate delle fatte a forma di mutanda con gli elastici alle gambe, le altre mutande, quelle con il velcro hanno avuto fuoriuscite... o forse son io che devo ancora prenderci la mano.
COmunque per il prossimo bambino partirò senz'altro con questo tipo di pannolini!

Chiara

Rispondi