Mi hanno risposto

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

*dike*
Messaggi: 68
Iscritto il: mer dic 29, 2004 10:23 pm
Località: torino

Messaggio da *dike* » mar apr 19, 2005 8:57 am

Marco Valussi ha scritto:
*dike* ha scritto:
vedi, noi siamo assolutamente in grado di accettare un parere diverso , quello che proprio non possiamo accettare è che miliardi di animali vivano una vita infame per poi venire massacrati inutilmente solo per soddisfare il palato degli onnivori come te...
evidentemente sei tu che non sei in grado di capire e solo di questo dobbiamo farcene una ragione, ossia che al mondo esistano purtroppo persone egoiste ed insensibili verso la sofferenza di tanti esseri viventi...
spero che tu non te la prenda, non considerarla un'offesa, purtroppo è solo un dato di fatto ...
Marco Valussi ha scritto:Beh, il dato di fatto è che ci sono persone che fanno scelte diverse, secondo te (e anche secondo me) eticamente poco ponderate, ma NON è un dato di fatto che da questo discenda che queste persone siano egoiste ed insensibili. Questa è una tua opinione e anche piuttosto insultante, dogmatica e un pò tronfia, aggiungerei
beh, anche che la mia opinione sia insultante e tronfia è una tua opinione, per me è semplicemente un dato di fatto...
e poi non rendere assoluto il mio discorso , il mio "egoiste ed insensibili" è riferito solo alla sofferenza animale ...diciamo che ho omesso un passaggio, prima che egoiste ed insensibili le persone possono semplicemente essere disinformate e inconsapevoli, un pò come probabilmente lo eravamo tutti noi prima che scoprissimo determinate realtà ...
ma chi bazzica in questi forum difficilmente è all'oscuro della terribile sofferenza inflitta agli animali prima di essere macellati o alle conseguenze negative sulla salute dell'alimentazione carnea quindi ripeto e aggiungo , chi continua imperterrito a farlo senza mettere nemmeno per un attimo in discussione le proprie scelte o è proprio un ottuso o un egoista ed insensibile...verso gli animali, naturalmente...

non vedo dove stia l'insulto, lo sono stata per tanto tempo anch'io...
Marco Valussi ha scritto:Questo potrà essere confortante per il proprio ego ma non aiuta gli animali, i quali hanno bisogno che sempre più persone aderiscano a questa visione, ed insultare la gente non serve a questo. Il confronto e l'avvicinamento di sempre più persone alla tragedia del trattamento degli animali, questo serve, alle persone non basta un discorso logico per cambiare la propria visione del mondo, hanno bisogno di essere avvicinate alla tragedia che per tanti secoli abbiamo sempre più allonìtanato da noi.

Marco
tranquillo, è propro quello che faccio, non vado certo in giro ad "insultare" i miei parenti o conoscenti a causa delle loro scelte, di solito cerco di renderli consapevoli della realtà ma quando le parole non servono utilizzo altri metodi, più d'impatto ...di solito la visione di certi orrori funziona più di tanti bei discorsi etici...

Sissi
Messaggi: 72
Iscritto il: ven apr 15, 2005 9:08 am

Messaggio da Sissi » mar apr 19, 2005 5:40 pm

quello che infatti non capisco, e che non sopporto, è che voi vi poniate una spanna sopra gli altri e offendiate ( per me dire che siamo assassini è un' offesa) senza rendervi conto che c'è liberta di pensiero e di azione e che se continuate a porvi cosi non fate che rendervi antipatici e non suscitate alcun interesse nel seguire le vostre orme. Cercate di fare proseliti nella maniera sbagliata e se anche potesse venirmi la vaga idea di diventare vegetariana se penso di potermi inacidire cosi ve lo giuro ci penso 3 volte... se una persona mi viene a dire non condivido quello che fai non divento una vipera sputaveleno..io non vi ho mai detto che non dovete mangiare quello che volete, ma chi ve lo vieta..se vi chiedo il perchè potete rispondermi senza prenderla come un attacco... se vi dico che sto benissimo mangiando quello che mangio non dovete venirmi a dire che morirò di divercoli allo stomaco e che non me ne rendo conto solo perchè, come voi, non mi riempio il cervello di studi scientifici e medici che giustificano ( o che sembrano giustificare) il mio stile di vita...non c'e li ho gli studi da sciorinarvi ma fate qualsiasi ricerca su internet e la prima cosa che leggerete è che i bambini ingrassano per i troppi zuccheri ( merendine e dolci) che mangiano e che dovrebbero fare una dieta varia, pesce una volta a settimana, carne 2 e tante altre cose perchè un'alimentazione varia è completa è la più sana. Se voi sapete che anche il contrario va bene buon per voi...ma non mi venite a dire che tutti noi moriremo presto perchè mangiamo male e voi invece sarete belli, sani e magri ( perchè mi pare di aver capito che voi non siete lardosi perchè non mangiate cadaveri... figuratevi che c'è chi sostiene che il vegetarianesimo vada molto di moda ultimamente tra le ragazzine che vogliono mantenere la linea...).
Si può rispettare gli animali anche senza aggredire, si può essere vegetariani anche senza offendere gli onnivori, si può ascoltare e leggere di persone che invece di un piatto di fagioli preferiscono una bistecca senza saltare su tutte le furie ( mi è successo) e accettare che il mondo è diverso e non tutti la pensano allo stesso modo...
E allora io vi rispetterei ancora di più perchè cmq mi rendo conto ( e lo dico sul serio, se mi credete è bene...) che sia difficile confrontarsi con una società che non la pensa come te e che sia facile sviluppare odio e rancore verso chi pare non comprendere le tue sofferenze.Per esempio, leggevo sempre su questo forum il fatto degli involtini primavera con poca poca carne al ristorante cinese...oggi mi trovavo a mensa e c'era il riso col radicchio e dentro c'era anche la pancetta allora ho chiesto: scusi ma cosa c'è nel riso? e lei mi ha risposto: il radicchio. Io le ho detto: e quelle cose marroni che sono? e lei: pancetta...come se fosse normale che nel riso al radicchio ci fosse pancetta.. e io le ho detto: scusi e se io non mangiassi la carne? lei me l'avrebbe messo nel piatto come riso e radicchio...e lei non capiva cosa ci fosse di strano. In quel momento io mi sono immedesimata nel pensiero di una di voi e vi giuro che mi ha dato fastidio a priori... questo era solo per dire che se anche io mangi "cadaveri" ho tutte le facoltà mentali per comprendere e rispettare chi non lo fa..ma non voglio essere offesa.

GattaMatta
Messaggi: 500
Iscritto il: mar gen 11, 2005 2:04 am

Messaggio da GattaMatta » mar apr 19, 2005 9:31 pm

Non si puo`rispettare gli animali mangiandoli,non dire idiozie!Se qui c`e`acidita` e rabbia e`perche`la gente come noi la sente dentro,montargli ogni qual volta qualcuno parla come te...Seguire le nostre orme?E che siamo,degli illuminati?Se prendi coscienza del vegetarianesimo lo prenderai anche del veganesimo ( si spera),per i motivi sopra abbondantemente illustratiti dalle persone di questo forum (che ci spendono tempo ed energie con la gente come te)...A nessuno di noi interessa fasciare la testa della gente a pensarla come noi,se prendi coscienza di cosa significa la sofferenza animale,umana,del pianeta e`bene,senno`CIAO!!!Un vegetariano senza coscienza,e`come se non lo fosse...Non serve a nessuno e tantomeno aiuta a cambiare le cose,un vegetariano senza sapere perche`davvero lo e` (o lo vuole divenire) non aiuta la causa,in nessuno modo,nemmeno sapendo cosa rispondere alla gente come te che prima lancia il sasso e poi nasconde la mano...Se volessi ti aggiorneresti su internet nella stessa maniera in cui lo consigli a noi,senza diffondere pillole di saggezza giusto per scrivere che sei convinta delle tue scelte!Ognuno di noi ha avuto i suo percorso per arrivare a questa scelta,ed e`molto personale ed intimo,per cui se ti senti dare della mangiacadaveri non offenderti,sia perche`e`la pura verita`,sia perche`tutti noi siamo stati mangiacadaveri come te prima...Forse l`unica saccente che crede di sapere tutto e vuole che gli altri la pensino come te sei tu!

P.S:...le ragazzine anoressiche modello veg magari indossano pelliccette all`ultima moda..e farebbero bene a prendersi la tenia se vogliono rimanere in forma,anziche`essere vegetariane per moda!!!

P.P.S: Che la dieta sia onnivora o veg per i bambini,c`e`una ignoranza di fondo a livello medico pediatrico spaventosa,che parte dai medici che sanno zero di nutrizionismo e finisce alle brave mammine che propinano alimenti sbagliati dalla piu`tenera eta`senza essersi mai lette un C**** di libro sulla alimentazione e lo svezzamento dei propri pargoli...ma dalle merendine della tv che ti puoi aspettare?

Sissi
Messaggi: 72
Iscritto il: ven apr 15, 2005 9:08 am

Messaggio da Sissi » mar apr 19, 2005 9:49 pm

senti a me sembra di parlare con un muro e peraltro di un'arroganza a dir poco inaudita..se siete incazzati andate a fare boxe cosi vi sfogate no che la scaricate su " quelli come me"che vi fanno delle domande alle quali si aspettano risposte...risposte non attacchi...e guarda non ne vale proprio la pena.

Sissi
Messaggi: 72
Iscritto il: ven apr 15, 2005 9:08 am

Messaggio da Sissi » mar apr 19, 2005 9:52 pm

GattaMatta ha scritto:Non si puo`rispettare gli animali mangiandoli,non dire idiozie!
io cmq mi riferivo a voi, non a me...visto che a quanto pare io e la maggior parte del mondo sono un'assassina mangia cadaveri insensibile ignorante arrogante e se mi sono dimenticata qualcosa potete continuare la lista..

GattaMatta
Messaggi: 500
Iscritto il: mar gen 11, 2005 2:04 am

Messaggio da GattaMatta » mar apr 19, 2005 9:54 pm

Infatti con gente come te,per me personalmente non ne vale proprio la pena...Non c`e`peggior sordo di chi non vuol sentire!
Vedrai che gli altri saranno piu`tolleranti e ti diranno quello che ti aspetti,ma mai quello che vuoi sentirti dire...La verita`delle cose fa male,purtroppo...piu`ai nostri fratelli animali che a noi...

Sissi
Messaggi: 72
Iscritto il: ven apr 15, 2005 9:08 am

Messaggio da Sissi » mar apr 19, 2005 10:02 pm

guarda carissima che di vegetariani ne conosco ma mai nessuno si è rivelato cosi sgarbato e chiuso al dialogo...io ho fatto domande con la migliore delle intenzioni e ho detto subito che vi rispetto per quanto non condivida e voi non condividiate me..ma pare che a voi il fatto che io sia onnivora nonostante le vostre belle parole mi dia fastidio...allora il problema è solo vostro..e non meritate nemmeno che il mondo cambi, che la televisione cambi se non siete aperti al dialogo...per la miseria, un pò di apertura mentale farebbe bene a tutti..me compresa sia chiaro..e infatti io sono venuta per farmi una cultura..ma ho trovato le porte chiuse...
addio ( faccio il vostro gioco contente, vi lascio in pace)

Sibyl
Messaggi: 704
Iscritto il: mar ott 05, 2004 8:57 am
Località: una catapecchia in un luogo impervio e nero
Contatta:

Messaggio da Sibyl » mar apr 19, 2005 10:03 pm

Sissi, probabilmente i toni sono stati un po' accesi, però se mi permetti una critica anche tu hai iniziato a parlare con noi in modo piuttosto vivace dicendo che non capisci perchè ci scaldiamo tanto se vediamo un agnello cotto (un agnello, cioè un bèbè) in tv e dicendo che "siamo troppo sensibili"...

Secondo me sei stata poco delicata, non hai avuto la sensibilità di capire che forse era fuori lugo minimizzare una cosa così importante per noi.

Sono espressioni forti, che feriscono.

Non so, ho l'impressione che tu comunque sia prevenuta verso questo stile di vita a prescindere dai vegetariani stessi e dalle loro risposte.

Ovvio che mi farebbe piacere essermi sbagliata.

GattaMatta
Messaggi: 500
Iscritto il: mar gen 11, 2005 2:04 am

Messaggio da GattaMatta » mar apr 19, 2005 10:09 pm

>..ma pare che a voi il fatto che io sia onnivora nonostante le vostre belle parole mi dia fastidio...

Un lapsus freudiano?

Vai,scappa,tanto non avevi voglia di stare a sentire la verita`neppure lontanamente...

Sissi
Messaggi: 72
Iscritto il: ven apr 15, 2005 9:08 am

Messaggio da Sissi » mar apr 19, 2005 10:17 pm

anita ha scritto:? è veramente così difficile da capire che per persone con una certa sensibilità certe immagini causano dolore e fastidio? o che esistano persone che non distinguono tra un animale (o essere in generale) e l'altro?
la prima a parlare di sensibilità è stata lei..io non ho mai messo in dubbio che siate persone sensibili ma voi non potete mettere in dubbio che io lo sia...non lo sarò per le stesse cose ma il mondo è bello perchè è vario si dice..

Sibyl, io ho fatto quella domanda perchè sono un tipo cosi, quando ero piu giovane e ribelle pensavo sempre che con la lotta si potesse ottenere qualcosa che puntualmente non ottenevo e quindi sono diventata un pò rassegnata da quel punto di vista. Per questo chiedevo il perchè, perchè io dal mio piccolo, lo trovo ormai insensato in OGNI direzione..certo questa è la mia opinione risultato di esperienze personali ma caspita la mia opinione lasciatemela..

Anche se ormai non mi crederà nessuno, NO nn sono prevenuta... però diamine dopo essere stata attaccata a tal modo i dubbi ti vengono.. e certo io ho risposto a tono e forse non dovevo ma cercate di capire pure me.. io ho veramente un sacco di amici vegetariani e li rispetto...sono scelte e se l'avessi fatto io mi sarebbe piaciuto essere rispettata... poi se volete credermi...

Sissi
Messaggi: 72
Iscritto il: ven apr 15, 2005 9:08 am

Messaggio da Sissi » mar apr 19, 2005 10:20 pm

GattaMatta ha scritto:>..ma pare che a voi il fatto che io sia onnivora nonostante le vostre belle parole mi dia fastidio...

Un lapsus freudiano?

Vai,scappa,tanto non avevi voglia di stare a sentire la verita`neppure lontanamente...
guarda non mi sono corretta, dopo aver postato e essermi accorta dell'errore, perchè pensavo di stare parlando con persone adulte che non si attacco a queste inezie...ma a quanto pare...

Sibyl
Messaggi: 704
Iscritto il: mar ott 05, 2004 8:57 am
Località: una catapecchia in un luogo impervio e nero
Contatta:

Messaggio da Sibyl » mar apr 19, 2005 10:30 pm

Non so se la penseresti nello stesso modo se ti sentissi più vicina agli animali.

In fin dei conti si tratta di amore. Sapere che, mentre noi stiamo qui a parlare, nel mondo milioni di vitellini stanno chiusi senza alcuna speranza, è così terribile che non ci si può permettere di stare rassegnati.

Forse se dentro quei lager ci fossero delle persone a cui tu vuoi bene, per le quali senti e ne condividi la sofferenza, anche se pessimista, non staresti con le mani in mano a dire che ognuno deve rispettare le idee degli altri e che protestare è inutile.

E poi, non è detto che protestare non serve a niente.

Anche le parole che ci stiamo scambiando adesso, benchè sembrino essere totalmente inutili e anche se non cambieranno di una virgola il tuo rapporto con gli animali, probabilmente colpiranno qualcuno che legge questo forum senza mai intervenire.

Eliana
Messaggi: 278
Iscritto il: mar ott 05, 2004 1:08 pm
Località: Piemonte
Contatta:

Messaggio da Eliana » mer apr 20, 2005 1:08 am

Sissi ha scritto:il mondo è bello perchè è vario si dice...
Per quelli che possono vivere tutta la loro vita e non essere dei condannati a morte prima ancora che nascano, il mondo potrà anche esssere bello perché vario. Purtroppo la maggior parte degli esseri che vivono sulla terra (gli animali non umani) questo aspetto del mondo non possono apprezzarlo. Anzi, non possono neanche viverlo. Non preoccuparti, il tuo mondo bello e vario e pieno di cadaveri non te lo toglie nessuno.. almeno per ora.
Vita alla vita
Morte alla morte (degli altri però)

Eliana

*Sara*
Messaggi: 628
Iscritto il: mer ott 06, 2004 1:10 pm

Messaggio da *Sara* » mer apr 20, 2005 12:10 pm

A me sembra che non valga la pena continuare la discussione, se non si è aperti al dialogo non c'è nulla da fare.Chi non è disposto a capire e a mettersi in discussione non dovrebbe neanche avanzare dubbi, perchè poi, come vediamo, non accetta neanche la realtà.

MARY
Messaggi: 42
Iscritto il: lun ott 25, 2004 1:15 pm
Località: emilia romagna
Contatta:

RISPOSTE

Messaggio da MARY » mer apr 20, 2005 12:21 pm

Faccio solo una piccola considerazione: saremo tristi, saremo iper-sensibili ma se tutti fossero come noi il mondo sarebbe molto migliore !!!
Evviva chi non se ne frega, chi ha un cuore per leggere negli occhi di chi non parla, chi vuole cambiare il mondo anche se poi non ce la farà, chi si pone un sacco di problemi !
Evviva noi che siamo così e non ci sentiamo una razza superiore ma semplicamente degli abitanti di questo mondo !!
Ciao a tutti

Rispondi