Alimenti surrogati

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
danimilla
Messaggi: 52
Iscritto il: mar gen 10, 2012 6:47 pm
Controllo antispam: cinque

Alimenti surrogati

Messaggio da danimilla » ven ago 29, 2014 9:02 pm

Buonasera a tutti, volevo chiederti una mia curiosità, o chiarimento, circa tutti quegli alimenti che anche nel nome vogliono sostituirne altri come hamburger di soia, spezzatino o ragú di setain ecc.La domanda mi è sorta scuriosando le ricette di Marco Bianchi e vedendo la sua insalata di riso con wurstel di setain. Wurstel di setain?!A dire il vero io i wurstel non ce li metto proprio, e non ho bisogno di un surrogato di un alimento che non ha nessuna utilità. Premettendo che non ho escluso del tutto gli alimenti di origine animale, io ad esempio non ho mai mangiato derivati del latte e a6/7 ann, ora ne ho 30, ho anche smesso di bere il latte stesso perché non ne sopporto il sapore. Ma non per questo ho avuto l'esigenza di bere latte vegetale, mangiare tofu o yogurt di soia, o chessó di fare la besciamella vegetale per mangiare cose che altrimenti non mangerei. Semplicemente ci sono tutta una serie di cose che non mangio.Non sono necessarie, E sono arrivata a 30 anni senza frollini, crostate, lasagne e rosette. A colazione ho sempre bevuto té, orzo, spremute, niente yogurt ma purea di frutta.Venendo alla carne, non mi fa impazzire e non la digerisco ( però niente di paragonabile ai latticini con i quali rimetto al secondo boccone), di mio mangio altro e anche qui però non compro hamburger vegetali o simili, semplicemente mi faccio un insalatone, un piatto di fagioli, magari cous cous, farinata o insalata di quinoa, o un panino con le panelle ( tradisco origini siciliane) al posto di hot dog e hamburger. Insomma, con tutto ciò che abbiamo, c'è davvero bisogno di tutti questi surrogati???Ovviamente un vegano in certe preparazioni deve necessariamente sostituire detrminati ingredienti, immagino i dolci che se anche senza latticini spesso hanno le uova. Ma spiegatemi il senso di cose come i wurstel vegetali, soprattutto presentato su un blog di cucina, quando tra cereali frutta e legumi c'è un mondo da scoprire.

Avatar utente
theia_
Messaggi: 114
Iscritto il: lun apr 21, 2014 6:02 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da theia_ » sab ago 30, 2014 7:19 am

danimilla ha scritto:con tutto ciò che abbiamo, c'è davvero bisogno di tutti questi surrogati???
Questi alimenti servono nel passaggio dal regime alimentare onnivoro a quello vegano, semplicemente perchè all'inizio la poca fantasia e la consuetudine impediscono di rendersi conto che non sono necessari. Dopo questa fase servono agli onnivori che invitano a cena vegani-vegatariani, in quanto non riescono proprio a capire che la dieta mediterranea è piena zeppa di alimenti che anche loro consumano.
danimilla ha scritto:i dolci che se anche senza latticini spesso hanno le uova
Le uova nei dolci non sono necessarie, così come quell'orribile latte di riso o soia (più che latte direi acqua sporca). L'acqua del rubinetto è un valido sostituto e nei supermercati tradizionali è pieno di dolci vegani senza che vengano pubblicizzati come tali (per esempio alcuni biscotti vitasnella o misura)

Avatar utente
danimilla
Messaggi: 52
Iscritto il: mar gen 10, 2012 6:47 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da danimilla » sab ago 30, 2014 7:39 am

Grazie mille per il chiarimento.A proposito proprio stamattina mi sono messa a preparare una torta di carote con la ricetta trovata su vegan blog, sembra deliziosa.E ne ho trovate altrettante molto invitanti.

Avatar utente
deboluccio
Messaggi: 24
Iscritto il: gio ago 14, 2014 9:22 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Noceto (PR)

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da deboluccio » sab ago 30, 2014 3:58 pm

Oggi l'industria alimentare offre sempre di più e questi surrogati fanno si che la scelta vegana possa sembrare meno difficile di quanto lo è... Successivamente è nostro piacere metterli da parte ed essere più fantasiosi in cucina!

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da filoveg » sab ago 30, 2014 5:14 pm

Mah,io non sono così contrario invece ; chiaro che non sono prodotti da consumare regolarmente,ma se una volta tanto si ha voglia di cambiare o ci si deve preparare un panino oppure,udite udite, ci viene voglia di mangiare della carne (ebbene sì,visto che siamo esseri umani e se abbiamo mangiato un alimento per anni non è che possiamo rimuoverlo dalla nostra "memoria emotiva" da un giorno all'altro) non vedo nulla di male nel ricorrere a un hamburger o uno spezzatino vegetale.


Theia : mah,io penso che il latte di soia o di riso possa anche essere di buona qualità,se lo si compra nei posti giusti.

Avatar utente
deboluccio
Messaggi: 24
Iscritto il: gio ago 14, 2014 9:22 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Noceto (PR)

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da deboluccio » dom ago 31, 2014 4:45 pm

Io il latte di soia lo trovo di gusto piacevole,compro quello dell'esselunga di 1,68 euro al litro,quindi nemmeno tanto costoso e alla mattina mi spesso compagnia!

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da yasodanandana » lun set 01, 2014 5:43 am

l'importante e' che uno non mangi carne e che duri a non mangiarla fino alla fine della sua permanenza in questo pianeta, il resto e' dettaglio ...

anche perche' molto rapidamente il collegamento mentale fra i cibi che nascono per imitarla e la carne stessa si perde. Io, per esempio, di questi tipi di alimenti, mangio sporadicamente seitan e bistecchine di soia, oppure, ancor piu' sporadicamente, faccio la maionese vegana.

Sono veg da trent'anni e queste cose le gusto di per se, non perche' mi sollevino da qualche tipo di nostalgia per carne, uova ecc. ecc., nostalgia che non ho nemmeno in quantita' infinitesimale ..

Avatar utente
Sauro Martella
Messaggi: 1978
Iscritto il: lun set 27, 2004 8:27 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Umbria
Contatta:

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da Sauro Martella » lun set 01, 2014 9:19 pm

Beh, c'è da dire però anche che prodotti come wurstel, polpettine o hamburger non sono proprio sinonimo di carne...
sono semplicemente dei modi per usarla che la rendono più buona... Non c'è niente di male o di strano se quegli stessi modi vengono usati per rendere più buoni (con rispetto per i gusti di ognuno) anche ingredienti di origine vegetale.
Io ad esempio adoro i wurstel e le polpette, sono preparazioni che non hanno niente da aggiungere a livello nutrizionale, ma hanno molto da aggiungere a livello ludico.
:-)

Avatar utente
deboluccio
Messaggi: 24
Iscritto il: gio ago 14, 2014 9:22 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Noceto (PR)

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da deboluccio » sab ott 04, 2014 9:20 pm

A me piace molto il vegankebab... ma cmq ripeto:appena posso,evito di comprare cose già pronte perchè mi piace essere molto fantasioso in cucina (quando ci riesco... hi hi ...)... Gramigna verde ceci e porcini e a piacere del peperoncino o una spolverata di tartufo nero... mmm...

Babbit

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da Babbit » dom ott 05, 2014 8:59 pm

Gli onnivori convinti e gne gne gne non vedono l'ora di dire che i vegani emulano i "loro alimenti" perché non vogliono rassegnarsi all'idea di non mangiare più certe cose. Detto questo, non sono assolutamente necessari come tutte le preparazioni esistenti. Quello che è necessario è l'alimento base, il resto serve solo a infiocchettarlo. Diciamo che un vegano, visto che per diventare vegano si suppone che si sia informato prima, dovrebbe essere anche un tantinello più salutista e quindi evitare quegli alimenti che fanno sempre parte di quei prodotti industriali di cui si dovrebbe fare a meno. Per me, non mangiare la carne è stato semplicissimo perché già non ne mangiavo tanta prima (avevo passato anche interi mesi senza mangiarla), quindi non ho sentito la necessità di usare qualcosa che me la ricordasse. Tanto meno quel seitan che, diciamocelo, è buono come la suola delle scarpe.

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da yasodanandana » lun ott 06, 2014 12:16 am

il numero dei vegani e vegetariani e' in aumento, e' impensabile quindi che tutti siano campioni di salutismo. E va anche bene cosi' dato che, comunque, chi mangia gli alimenti "surrogati", comunque gli animali non li massacra.

Babbit

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da Babbit » lun ott 06, 2014 4:49 pm

yasodanandana ha scritto:il numero dei vegani e vegetariani e' in aumento, e' impensabile quindi che tutti siano campioni di salutismo. E va anche bene cosi' dato che, comunque, chi mangia gli alimenti "surrogati", comunque gli animali non li massacra.
Vero! Nemmeno io lo sono, eh! :P

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da yasodanandana » lun ott 06, 2014 5:16 pm

ho esagerato con i "comunque" .. scusate

Babbit

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da Babbit » lun ott 06, 2014 7:54 pm

Comunque dai che comunque non fa comunque niente. :mrgreen:

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Alimenti surrogati

Messaggio da filoveg » mer giu 24, 2015 6:01 pm

yasodanandana ha scritto:il numero dei vegani e vegetariani e' in aumento, e' impensabile quindi che tutti siano campioni di salutismo. E va anche bene cosi' dato che, comunque, chi mangia gli alimenti "surrogati", comunque gli animali non li massacra.


Si vabbè ma adesso non facciamo passare l'idea che pur di non uccidere animali vada bene mangiare qualunque schifezza! ;)

Rispondi