Differenza tra soia intera e decorticata nelle bevande

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
Avatar utente
marco.a86
Messaggi: 17
Iscritto il: sab gen 05, 2013 3:06 pm
Controllo antispam: cinque

Differenza tra soia intera e decorticata nelle bevande

Messaggio da marco.a86 » mer feb 05, 2014 6:40 pm

Salve, uso da un bel pò il latte di soia al mattino al posto di quello di vaccino, guardando gli ingredienti presenti in questa bevanda ho visto che cambiano molto a seconda della marca che produce tale bevanda, quello che più mi ha colpito è che alcune usano fagioli decorticati di soia ed altre fagioli interi. Mi chiedo qual'è la differenza?

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Differenza tra soia intera e decorticata nelle bevande

Messaggio da filoveg » mer feb 05, 2014 7:43 pm

Ciao Marco,quando un legume (anche la soia lo è) è decorticato vuol dire che è semplicemente senza la buccia.Ora cosa cambi questo nelle bevande non lo so,in genere con i legumi togliere la buccia li rende più digeribili o qualcosa del genere.


Comunque se posso darti un consiglio,di bevande vegetali ne esistono moltissime quindi non fossilizzarti solo su quella di un tipo ma cerca di variare. Una volta prendi quella di riso,una volta quella di avena,o di mandorla ; se non altro per tutto quello che si sente dire sulla soia,quindi nel dubbio! ;)

Avatar utente
marco.a86
Messaggi: 17
Iscritto il: sab gen 05, 2013 3:06 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Differenza tra soia intera e decorticata nelle bevande

Messaggio da marco.a86 » gio feb 06, 2014 10:32 am

Ciao filoveg, grazie per la risposta, avevo pensato che la decorticazione servisse per la digeribilità e pensavo anche che fosse dovuto per evitare contaminazioni di pesticidi residui sulla corteccia, ma se la soia è biologica non credo porti problemi se non è decorticata.
Ti ringrazio per il tuo consiglio, anche io all'inizio avevo la tendenza a variare ma tra i valori nutrizionali la soia mi sembra la più equilibrata e anche la più gradevole. Ho assaggiato quella di riso ma è molto dolciastra mi sembra quasi un orzata, poi ho assaggiato quella di kamut e non era male, mentre le altre ancora non le ho provate ero rimasto sulla soia semplicemente perchè mi trovo abbastanza bene.

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Differenza tra soia intera e decorticata nelle bevande

Messaggio da filoveg » gio feb 06, 2014 11:19 am

Capisco.Guarda,sulla soia ne ho sentite di tutti i colori,tra cui il fatto che le donne possono mangiarla tranquillamente anche più volte alla settimana,mentre noi altri dobbiamo stare attenti perché uno dei suoi effetti collaterali colpisce il nostro amico in mezzo alle gambe! :?

Ora non so se sia vero,questo è quello che ho imparato cercando un po' di info e anche dalla mia nutrizionista,quindi a mio parere consumare la soia può andare bene proprio per il motivo che hai detto tu,però meglio se è un consumo un po' saltuario.

Sul latte di riso ti do perfettamente ragione,infatti se lo vuoi prendere ti consiglio di provarlo con l'orzo solubile,così tra il troppo dolce e l'amaro il gusto è già più "bilanciato". E il latte di avena l'hai mai provato? A me è piaciuto molto!

Se solo non costassero così tanto.... :x

Rispondi