dieta prescritta dalla mia dietologa

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
vegan15
Messaggi: 12
Iscritto il: dom set 29, 2013 8:01 am
Controllo antispam: diciotto

dieta prescritta dalla mia dietologa

Messaggio da vegan15 » mer ott 09, 2013 2:21 pm

ciao,
questa è la dieta che mi è stata prescritta dalla mia dietologa (la dietologa da cui sono andata è dell'ospedale però a confronto di altri nutrizionisti era abbastanza informata della dieta vegana)
secondo voi comè è questa dieta? cosa ne pensate? (tenendo conto che non devo assolutamente ingrassare,ma solo mantenere il peso)

colazione : 2 frutti di stagione + 250 ml di latte di avena

metà mattina : 1 barretta di frutta secca vegana

pranzo : 50-60 gr di cereali in chicco integrali + 250-300 gr di legumi (pesati cotti) + 20 gr di frutta secca o semi oleosi + una piccola porzione di verdura

cena : una porzione di verdura + 1 cucchiaio di semi oleosi o frutta secca + 1frutto

Akira
Messaggi: 1528
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: dieta prescritta dalla mia dietologa

Messaggio da Akira » gio ott 10, 2013 9:44 am

Mi sembra poco, aggiungi qualche frutto secco tipo albicocche secche che sono ricche di vitamina A

Luna8
Messaggi: 318
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:02 pm
Controllo antispam: cinque

Re: dieta prescritta dalla mia dietologa

Messaggio da Luna8 » gio ott 10, 2013 10:31 am

Ciao vegan15,

come mai hai consultato la dietologa?
E tu che ne pensi dei suoi consigli?

La dieta che ti consiglia mi sembra un po' povera e poi non so cosa intende con "un frutto" o "una porzione".
Un frutto può essere una ciliegia o un'anguria. Le mie porzioni di verdura o frutta variano fra 0,5 e 1 kg.

Dal punto di vista crudista (orientamento di questo forum), mi sembra una dieta per iniziare una transizione, sempre che la frutta e la verdura vengano consumate in quantità abbondanti e crude. Da seguire alcune settimane per poi aumentare la percentuale cruda, diminuendo la frutta secca ed eliminando la barretta.

Buon appetito!
Luna

Akira
Messaggi: 1528
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: dieta prescritta dalla mia dietologa

Messaggio da Akira » gio ott 10, 2013 10:56 am

Magari scrivi la tua giornata alimentare che segui normalmente e poi ti consigliamo... :-)

vegan15
Messaggi: 12
Iscritto il: dom set 29, 2013 8:01 am
Controllo antispam: diciotto

Re: dieta prescritta dalla mia dietologa

Messaggio da vegan15 » gio ott 10, 2013 5:40 pm

io seguo esattamente questa dieta che mi è stata prescritta dalla dietologa però mangio un po' di più di verdura di quella che mi ha prescritto lei.

Avatar utente
gardenia89
Messaggi: 125
Iscritto il: lun dic 17, 2012 9:27 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: vicenza, veneto

Re: dieta prescritta dalla mia dietologa

Messaggio da gardenia89 » sab ott 12, 2013 9:21 pm

Ciao Vegan15,
mi raccuora leggere che finalmente un dietologo non consigli proteine animali.
Anche secondo il mio parere può considerarsi come una dieta di transizione verso il crudismo.
Ad occhio e croce assumi troppe poche calorie.
Persolmente:
- toglierei il latte d'avena a colazione (oppure lo abbinerei solo alle mele, magari frullando il tutto)
- sostituirei la barretta con un frutto o della frutta secca, o datteri/fichi ammollati
- il pranzo mi sembra un po' troppo ricco, lo alleggerirei; farei solo verdure + cereali
- toglierei il frutto a cena
- ridurrei il consumo di legumi

copio questa mia affermazione che avevo scritto per un'altra utente:
"ricorda: non affamare il corpo, o andrà in crisi. perché il corpo non ragiona come noi (del tipo <non mangio, quindi dimagrisco>); ma ragiona come un "primitivo": <arriva poco cibo allo stomaco, quindi bisogna risparmiare! abbasso il metabolismo e immagazzino riserve (=grassi) per i periodi più duri>.
piuttosto mangia più frutta per soddisfare bene il tuo apparato digerente e la tua mente."
con la dieta crudista raggiungerai e manterrai il tuo peso ideale.
Fammi sapere cosa ne pensi, magari vediamo insieme come avvicinarti x gradi al crudismo.

Rispondi