che tristezza...grigliate ovunque...

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
RIC1978
Messaggi: 132
Iscritto il: gio gen 12, 2012 8:54 am
Controllo antispam: diciotto
Località: PV

che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da RIC1978 » lun giu 03, 2013 3:56 pm

ragazzi, vorrei il vostro conforto...è iniziato il periodo delle grigliate...perchè deve essere cosi? amici-colleghi-parenti ecc...grigliate a go...go...ma quello che mi fa più rabbia è vedere anche associazioni di volontariato che invece di predicare una "sana e corretta alimentazione" organizzano "grigliate di solidarietà" per raccogliere fondi per l'Africa ecc......ma vi rendete conto?

Avatar utente
Danamomi
Messaggi: 78
Iscritto il: lun mar 04, 2013 6:51 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da Danamomi » gio giu 06, 2013 8:39 am

Ahime, me ne sono accorta anch'io.
C'è una schifosa desensibilizzazione attorno a noi :roll:

Avatar utente
IoSonoFelicissimo
Messaggi: 25
Iscritto il: mar giu 07, 2011 12:38 pm
Controllo antispam: cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da IoSonoFelicissimo » gio giu 13, 2013 1:24 pm

Se posso permettermi .... lascia stare.

Ci sono tempi per tutto, per ognuno, per ogni cosa: la consapevolezza non si può comandare e/o ordinare.

Anche tra noi vegani ci sono motivi, tempi e spegazioni differenti: siamo tutti diversi ed ognuno in cammino, sul proprio personale cammino.

Che poi strida l'associazione ( :lol: ) tra l'associazione di volontariato e la loro alimentazione non posso che essere d'accordo con te ... però penso subito a quante cose sicuramente stridono in me, vegano ma con chissà quante manchevolezze /mancanze di consapevolezza ....

Un abbraccio

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da filoveg » gio giu 13, 2013 9:30 pm

Scusate se faccio sempre la voce fuori dal coro,però se posso capire la vostra amarezza non vedo invece quale sia il nesso tra il fatto che si tratti di associazioni di volontariato e una loro alimentazione veg(etari)ana,non mi sembra che si stia parlando di associazioni animaliste.

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da yasodanandana » sab giu 15, 2013 5:50 am

anche a mio parere stride un po' il fatto che qualcuno sia (bravissimo!) sensibile alla sorte sfortunata del suo prossimo, ma che non includa, nel "prossimo", anche gli animali

castoro d'assalto
Messaggi: 616
Iscritto il: mar gen 30, 2007 5:17 pm
Località: svizzera

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da castoro d'assalto » dom giu 16, 2013 11:52 am

Ciao :D

Io sarei daccordo con Felicissimo e lascerei decisamente perdere...In effetti, riguardo alla questione raccolta fondi sono molto indeciso fra il detto "la farina del diavolo va sempre in crusca" e "tutto fa brodo" (per aiutare i poveracci a sfamarsi ed a vestirsi".)

Per questo penso sia molto importante la filosofia del gruppo di aiuto. Chi raccoglie fondi e si reca in loco apporta sempre qualcosa della propria esperienza e la passa al prossimo. Sarebbe bello almeno tentare un approccio in chiave vegetariana-vegana verso coloro che per tradizione (e per ovvia necessità-quando muori di fame l'indigeno non disdegna uno gnu di sicuro)
hanno praticato sia l'agricoltura che la caccia. E' davvero un discorso complesso e pieno di risvolti altrettanto complessi.

Io di sicuro non parteciperei alla grigliata, ma devolverei comunque una piccola somma in favore della raccolta fondi, sempre che sia sicuro della totale sincerità dell'organizzazione.

Avatar utente
RIC1978
Messaggi: 132
Iscritto il: gio gen 12, 2012 8:54 am
Controllo antispam: diciotto
Località: PV

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da RIC1978 » mar giu 18, 2013 2:13 pm

ciao Filoveg, ti spiego, il mio punto di vista era questo: se un'associazione si batte per l'Africa dovrebbe sapere che gli allevamenti di bestiame stanno distruggendo gli habitat africani, dovrebbe sapere che aumentando la popolazione veg. nel mondo si potrebbero sfamare più bambini in Africa...Ora intendiamoci, ho scritto a grandi linee, dovremmo star qua a parlarne ore ma tutti noi queste cose le sappiamo...Una grigliata per me è uguale a morte...perchè chiamarla "della solidarietà"?!

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da filoveg » gio giu 20, 2013 9:30 am

RIC1978 : guarda,avevo già capito quale fosse il concetto dopo la risposta di Yasodanandana, ma ti ringrazio comunque per la tua spiegazione più approfondita. :)

PS : pensa che io avrò una grigliata domenica sera! Certo,la persona che la organizza sa che sono vegetariano,però lo stesso vedere tutti gli altri che la mangiano come se niente fosse....uhm,ecco questo sarà lo spunto per un thread!

Avatar utente
RIC1978
Messaggi: 132
Iscritto il: gio gen 12, 2012 8:54 am
Controllo antispam: diciotto
Località: PV

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da RIC1978 » gio giu 20, 2013 2:07 pm

in effetti è difficile vedere come le persone non pensino che quelli nel loro piatto sono cadaveri di animali senzienti...partecipare alle grigliate di amici come farai te è cosa durissima perchè di solito ci sono le classiche domande tipo "perchè non mangi carne" è cosi buona...."! - "è solo un animale"- "siamo carnivori" - "io se non mangio carne svengo..." ecc..ecc....Cosa ti cucineranno? lo sai già? verdure grigliate?

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da filoveg » gio giu 20, 2013 5:24 pm

Ahah,le verdure grigliate sono un classico! Bè ora ci rido su ma alla prima grigliata a cui ho partecipato da "non carnivoro" in effetti il mio pranzo è stato questo : torta salata,di verdure ovviamente,verdure grigliate a go-go e poi come dolce salame di cioccolato.(certo,poi si preoccupano che non assumiamo abbastanza proteine! -_-) Questo perché il genio da cui ero stato invitato è convinto da anni che essere vegetariani significhi mangiare solo verdure e pensa che una volta si parlava pure di alimentazione vegana e mi ha detto "Per me già un vegetariano non mangia nulla,figuriamoci un vegano" :shock: Ero letteralmente SCONVOLTO!!

Vabbè scusa per lo sfogo,alla fine da questa ragazza è già la seconda volta che vado in qualità di non mangiatore di carne,l'anno scorso avevo mangiato un riso freddo (non ricordo se ci fossero wurstel o tonno,boh!) dell'insalata russa,un pane particolare al rosmarino e qualche pizzetta ; più il dolce,s'intende. Certo,forse non sarà il massimo a livello nutritivo ma almeno non ho avuto lo squallido piatto di verdure e basta! :)
Per il resto non mi è stata rivolta nessuna domanda al riguardo,contrariamente a ciò che temevo. Comunque se vuoi,lunedì ti farò sapere come sarà andata! :)

Avatar utente
Kath
Messaggi: 32
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:17 am
Controllo antispam: cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da Kath » dom lug 07, 2013 6:08 pm

Beh direi che a voi con le verdure è andata bene! Di solito a me danno solo polenta, tant'è che adesso mi porto sempre qualcosa da casa! E non parlo solo delle grigliate tra amici, ma anche quelle che continuano ad organizzare i parenti del mio compagno, sembra che abbiano aspettato solo che gli dicessi che sono diventata vegetariana per organizzarne una ogni due settimane e ovviamente criticare il mio stile di vita.. Tra parentesi loro che mangiano come si deve sono tutti malati: diabete, ulcere, gastriti, ernie allo stomaco...
Scusate lo sfogo, ma oggi proprio mi hanno stressato all'inverosimile :cry:

filoveg
Messaggi: 166
Iscritto il: gio nov 01, 2012 9:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da filoveg » lun lug 08, 2013 9:08 am

Kath : ma se smettessi di andarci semplicemente? Capisco che possa sembrare un po' una vigliaccata,però a me darebbe un certo fastidio partecipare a delle grigliate 2 volte al mese!! :x

Per il resto stai tranquilla,questo forum serve anche da sfogatoio! Vuoi/Volete che vi racconti della mia discussione con mia mamma di sabato mattina? XD


PS : in ogni caso,alla fine quella serata è andata benissimo : dal momento che non sarei stato l'unico vegetariano,la mia amica ha pensato bene di NON fare la grigliata ma altre cose. Vi dirò,se non fosse stato per le pizzette,sarebbe stata una cena praticamente vegana! :)

Avatar utente
Danamomi
Messaggi: 78
Iscritto il: lun mar 04, 2013 6:51 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da Danamomi » lun lug 08, 2013 9:24 am

Kath ha ragione filoveg, se davvero continuano a criticarti nonostante tu partecipi senza proferire verbo, allora la cosa più saggia è non andarci più. Credo che il tuo compagno capirebbe se gli dicessi che il loro comportamento ti infastidisce.
Personalmente ho litigato con quasi tutta la mia famiglia perché non accettavano che su fb SULLA MIA PAGINA non pubblicassi cose che mi stanno a cuore e ho detto loro chiaramente che se non vogliono leggerle possono anche cancellarmi dagli amici, non ci avrei perso il sonno. Credo che quando di fronte abbiamo ostilità non dobbiamo preoccuparci di essere duri ;)

Avatar utente
Kath
Messaggi: 32
Iscritto il: mer gen 16, 2013 9:17 am
Controllo antispam: cinque

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da Kath » lun lug 08, 2013 2:17 pm

Il problema è che lui non capisce e probabilmente ha paura di quello che possono pensare i sui parenti su di me, di sicuro che sono una pazza fissata e che morirò presto per qualche malattia dovuta alla mia alimentazione!
Non sono andata una volta che i suoi genitori hanno fatto una grigliata con lui, suo fratello e la moglie, il socio di suo fratello con la moglie, per il fatto che non mi andava di creare imbarazzi e polemiche di fronte a sconosciuti, il risultato è stato che me l'ha rinfacciato lui per un pezzo e si sono anche azzardati i suoi!!!
Purtroppo quando si ha a che fare con della gente di mentalità ottusa non c'è niente da fare, ma non parlo solo riguardo alla veganità, e purtroppo "la mamma ha sempre ragione"...

Avatar utente
RIC1978
Messaggi: 132
Iscritto il: gio gen 12, 2012 8:54 am
Controllo antispam: diciotto
Località: PV

Re: che tristezza...grigliate ovunque...

Messaggio da RIC1978 » lun lug 15, 2013 8:56 am

scusate ragazzi ma leggere certe cose, "creare imbarazzi" - "vergognarsi" ???????!!!!!
Noi dobbiamo andare fieri di non mangiare cadaveri, di non contribuire all'uccisione sistematica di milioni di animali!
Bisogna essere orgogliosi della propria scelta e spiegarne bene i motivi, se vi prendono in giro alzate i tacchi da tavola e non vi fate più vedere!!!!! perchè si tratta di "maleducazione" e "razzismo" .
Ma stiamo scherzando? vegani e vegatariani vanno rispettati come chiunque altro, io mi arrabbio tantissimo ad esempio nelle scuole, certe insegnanti che si permettono di criticare l'alimentazione che dai a tuo figlio!!!! robe da pazzi!!! Speriamo che questo mondo migliori perchè sono loro che avranno il tumore all'intestino, sono loro che soffriranno di obesità, malattie cardiache ecc...sono loro che non si rendono conto della sofferenza e delle atrocità che infliggono a milioni di animali.Riflettiamo.

Rispondi