Età media più alta

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
dapi
Messaggi: 9
Iscritto il: lun ott 22, 2012 1:41 pm
Controllo antispam: cinque

Età media più alta

Messaggio da dapi » lun nov 05, 2012 10:03 pm

Perché l'età media degli abitanti dei paesi industrializzati pur mangiando tutte le schifezze possibili è aumentata e sta aumentando ancora? mentre in quei paesi poveri dove mangiano più sano si muore prima?

Avatar utente
RIC1978
Messaggi: 132
Iscritto il: gio gen 12, 2012 8:54 am
Controllo antispam: diciotto
Località: PV

Re: Età media più alta

Messaggio da RIC1978 » mar nov 06, 2012 9:29 am

ciao dapi, bè che fa la differenza è il sistema sanitario, la medicina nei paesi sviluppati sta facendo passi da gigante...per esempio: nonostante la carne faccia venire tumori all'intestino ormai se presi in tempo vengono tolti senza problemi...quindi anche se una persona mangia male riesce a campare a lungo...nei paesi in via di sviluppo si muore di altre cose...inerenti soprattutto alle scarse condizioni igeniche...

Avatar utente
Cameli
Messaggi: 600
Iscritto il: mer feb 15, 2012 10:34 am
Controllo antispam: cinque

Re: Età media più alta

Messaggio da Cameli » mar nov 06, 2012 10:17 am

Concordo con RIC1978...senza contare poi che nei paesi poveri mangiano sì meno schifezze, ma ci sono anche carenze alimentari spesso notevoli

Avatar utente
tnt74
Messaggi: 73
Iscritto il: sab giu 09, 2012 9:37 am
Controllo antispam: cinque

Re: Età media più alta

Messaggio da tnt74 » mar nov 06, 2012 1:14 pm

Oddio, gli U.S.A. stanno al 46iesimo posto come aspettativa di vita.... :roll: comunque nei paesi "poveri" è la mortalità infantile a far scendere la vita media.

ragos
Messaggi: 5
Iscritto il: lun nov 05, 2012 3:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Età media più alta

Messaggio da ragos » gio nov 08, 2012 6:17 pm

Quello che fa la differenza sono i sistemi sanitari piu' moderni e la possibilita' di ricorrere alla medicina con facilita'. Inoltre le carenze alimentari fanno davvero la differenza.

Rispondi