influenza

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

influenza

Messaggio da sissy81 » ven ott 19, 2012 5:53 am

come la spiegano i crudisti l'influenza?
non puo' essere detox pure quella...c'è sempre nei mesi invernali e poi si attacca...

arbor
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da arbor » ven ott 19, 2012 7:34 am

Certamente, l’influenza è la tipica detox invernale: una detox da comportamento vizioso (quindi di origine opposta rispetto a quella di chi intraprende la via crudista, che è virtuosa, anche se il risultato è lo stesso, cioè una malattia, che è il modo attraverso cui il corpo si ripulisce e auto guarisce). Comportamento vizioso che è di due tipi, perlopiù abbinati: il primo è di carattere “ambientale”, cioè ci si espone al freddo senza la dovuta protezione (il freddo subìto, quello cioè da cui non ci siamo protetti e non solo il freddo in sé, è molto energivoro, dunque ci manda rapidamente in deficit e così non restano energie sufficienti per le funzioni eliminative, di qui l’intossicazione e la malattia) oppure si respira troppa aria viziata (stare in locali chiusi e non aerati è micidiale, perché non ci nutriamo di ossigeno a sufficienza e di conseguenza ci intossichiamo); il secondo è di tipo alimentare, dovuto alle nostre abbuffate legate soprattutto alle lunghissime festività, che innalzano paurosamente i nostri livelli di intossicazione, cui le nostre capacità eliminative non riescono a star dietro.
La spiegazione che invece ne dà la medicina ortodossa è che l’influenza deriva dal contagio di un virus, da cui ci si può preventivamente difendere mediante il vaccino, con cui una piccola quantità del virus viene inoculata nel sangue del paziente per fargli produrre gli anticorpi. Niente di più sbagliato, perché i virus, come i batteri, sono la conseguenza inevitabile di un certo tipo di terreno: se questo è sano e pulito, come succede quando si adotta un corretto stile di vita, virus e batteri nocivi non hanno materia cui attaccarsi. Non è certo un caso se ormai da anni non prendo né influenza né raffreddori, di cui invece precedentemente ero vittima predestinata. Solo due o tre anni fa ho avuto una brevissima influenza, ma dovuta ad una mia testarda e prolungata esposizione al freddo (senza la dovuta protezione): mi sono messo a letto a digiuno con la febbre a 38,7 per tre giorni, e il quarto giorno sono resuscitato più sano di prima senza alcun bisogno di farmaci antivirali o antibiotici o antipiretici di nessun tipo (il mio medico non lo vedo, nel suo studio intendo, da anni; quando lo incontro mi lancia un bel sorriso interrogativo, e io gli rispondo con un altro bel sorriso mostrando la mia forma smagliante e non bisognosa di dottori, anzi smagliante proprio perché me ne sto da essi alla larga).
Ciao, Arbor

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Re: influenza

Messaggio da sissy81 » sab ott 20, 2012 4:08 pm

ho la mia prova del nove...il mio compagno ha l'influenza, se non me l'attacca convincerò pure lui che è scettico su queste teorie... :roll:

arbor
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da arbor » sab ott 20, 2012 4:31 pm

Stai attenta perché, se invece te l’attacca il tuo fidanzato, sarà lui a pretendere che tu gli dia ragione. Voglio dire che questa non è la prova del 9: tu potresti prenderti l’influenza a tua volta, ma per via diversa dal contagio. E poi tieni presente che esiste anche il contagio (un po’ di prudenza non guasta), anche se non ha il peso che gli si attribuisce comunemente, nel senso che il contagiato potrebbe avere una reazione leggera se il virus o il batterio non trova terreno fertile (cioè intossicato).

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Re: influenza

Messaggio da sissy81 » dom ott 21, 2012 10:14 am

ecco, ieri ho mangiato patatine fritte, sono andata al cinema e oggi...ho mal di gola e mi sta venendo anche il raffreddore... :( :x

Avatar utente
ross0
Messaggi: 350
Iscritto il: mar apr 22, 2008 7:42 am

Re: influenza

Messaggio da ross0 » dom ott 21, 2012 8:11 pm

Accidenti carissima!!!!
spero che tu stia meglio!!!!
Vedrai che quando riuscirai a mangiare piu' frutta andrà sempre meglio :D

bacioni!!!!!!

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Re: influenza

Messaggio da sissy81 » mar ott 23, 2012 11:02 am

ci sono altre esperienze oltre quella di arbor?
vi ammalate di meno di raffreddore etc..?

Avatar utente
ross0
Messaggi: 350
Iscritto il: mar apr 22, 2008 7:42 am

Re: influenza

Messaggio da ross0 » mar ott 23, 2012 7:47 pm

beh...credevo che ai crudisti non venisse piu' raffreddore o influenza, io non ho piu' fatto un giorno di malattia da molto prima di diventare crudista a dire il vero, sono sempre andata al lavoro pure in detox fulminante. Faccio venire i nervi a tutti i colleghi sempre afflitti da catarro e tosse e ogni malanno.
Non so dirti se sia la regola o meno, io credevo di si', ora mi hai fatto sorgere il dubbio.
Bacioniiiii!!!!

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Re: influenza

Messaggio da sissy81 » mer ott 24, 2012 9:05 am

infatti ci sono rimasta malissimo anche io...questo vuol dire che tutti i miei sforzi sono stati inutili? :cry:

arbor
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da arbor » mer ott 24, 2012 9:56 am

Se ti riferisci, Ross0, alla mia “influenza” di tre anni fa, sappi che si trattò di sola febbre, senza nessuna delle tipiche affezioni alle vie respiratorie, nel mio caso rimaste invece perfettamente libere. Se invece ti riferisci a Sissy, mi sembra un po’ arduo definirla crudista: e le patatine fritte, i biscotti, la crostata, la pizza, il caffè ecc. dove li mettiamo? Lasciamole il tempo di liberarsi di un po’ di cianfrusaglie, prima di stupirci se poi l’influenza tende ancora a fare capolino. La differenza, credo, fra un crudista e un non crudista è quella che tu hai ben individuato, fra te e i tuoi colleghi sempre intasati di catarro.

Avatar utente
VeganWay
Messaggi: 129
Iscritto il: mar ott 09, 2012 6:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da VeganWay » mer ott 24, 2012 12:48 pm

Ero abbonata alle infezioni respiratorie seguite da febbre già col primo freddo, quest'anno ancora niente, non sono nemmeno stata contagiata (colleghi maledetti pieni di virus..). 3 casi possibili:
non mi sto disintossicando ( quindi niente malattia data da detox)
mi sono disintossicata ( almeno in parte)
sto cantando vittoria troppo presto :mrgreen:

Che ne dite miei nuovi mentori?

Avatar utente
marco urbisci
Messaggi: 235
Iscritto il: mer nov 02, 2011 11:10 am
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da marco urbisci » mer ott 24, 2012 1:44 pm

Carissima VeganWay... secondo me se continui a stare sul crudo... puoi cantare tranquillamente :D

Carissima Sissy... ho approfittato di un'altra risposta per rispondere anche a te, la trovi qui viewtopic.php?f=28&t=42812#p354367

Un abbraccio :D
Marco Urbisci

Avatar utente
VeganWay
Messaggi: 129
Iscritto il: mar ott 09, 2012 6:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da VeganWay » ven ott 26, 2012 1:37 pm

Marco mi auguro tu abbia ragione, sarebbe davvero una conquista importante.

Colgo l'occasione per chiederti di un problema tecnico, scaricare la tua geniale, stupenda e facilissima tabella! La voglio!
La riesco solo ad aprire, e quindi almeno posso usarla per vedere come va la giornata, ma non riesco a salvarla. Me la fa salvare con windows media player e quindi ovviamente non posso aprirla dopo :D Sono negata io dici?

Luna8
Messaggi: 318
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:02 pm
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da Luna8 » sab ott 27, 2012 9:32 am

Cara Sissy,

tutte le “malattie” sono mezzi del corpo per liberarsi dalle tossine. Il corpo lo fa costantemente ma a volte sembra che abbia bisogno di mezzi più intensi. Ed ecco che viene l’influenza o qualcos’altro. Quindi questi periodi, che di solito vengono accompagnati da stanchezza, sonno e mancanza di fame, costringono al riposo per dare al corpo la possibilità di purificarsi. Come vedi è un’ottica completamente diversa da quella generale. In effetti nei periodi di maggiore purificazione, cioè nei primi anni di transizione e poi di crudismo, le “malattie”, cioè le disintossicazioni più intense vengono a ondate. Quindi se ci sei rimasta male a prendere l’influenza è perchè la tua aspettativa era sbagliata e perchè non hai saputo darle il benvenuto come un piccolo periodo di pulizia interiore intensa.

Anch’io sono a casa con l’”influenza. Raffreddore, mal di gola, mal di testa, nausea fino al vomito (addirittura 8 ore dopo l’ultimo pasto - di frutta!), tanto da farmi passare a letto gran parte della giornata. Certo che è una noia ma sono convinta che sia una reazione al mio cambiamento di alimentazione e in fondo sono contenta di disintossicarmi. Sono anni che non mi capitava più una cosa del genere. La disintossicazione era più blanda. Sgradevole è stata quella dalla teina alcune settimane fa, che mi è costata 3 giorni letargici accompagnati da mal di testa (sopportabili), che però non ha pregiudicato considerevolmente il mio ritmo quotidiano.

Un salutone
Luna

Avatar utente
marco urbisci
Messaggi: 235
Iscritto il: mer nov 02, 2011 11:10 am
Controllo antispam: cinque

Re: influenza

Messaggio da marco urbisci » sab ott 27, 2012 10:13 am

Ciao VeganWay, ti ho mandato una mail... devi rispondere mandandomi il tuo indirizzo mail (che dal forum non mi appare), così ti spedisco la tabella in allegato.

Un abbraccio :D
Marco Urbisci

Rispondi