aiuto carenza b12

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
Riso_Soffiato
Messaggi: 217
Iscritto il: mer giu 30, 2010 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: milano caotica

aiuto carenza b12

Messaggio da Riso_Soffiato » mer ago 22, 2012 9:03 am

Ciao a tutt*
Problema carenza b12. L'esito degli esami del sangue segnala b12 scesa a 200. Praticamente ai limiti. Difatti accuso i sintomi cerebrali tipici.... davvero estenuante come cosa.
Ho deciso di aquistare la fito-omocisteina della solgar.
Quanto all'assunzione della suddetta cosa mi consigliate di fare? Ne prendo due pillole al giorno. Una al mattino, dopo avere inzuppato i miei biscotti nel caffè. E all'ora di pranzo, prima o dopo aver pranzato o a digiuno.
E' meglio prenderla a digiuno? sono suffcienti due al giorno? E' meglio prenderla in quale fase della giornata? ci sono alimenti che sicuramente ne ostacolano l'assorbimento... ad esempio il caffè.. e cosa di altro?

Resto in attesa, grazie.
Sono una femminuccia di quasi trent'anni.

Avatar utente
Sauro Martella
Messaggi: 2014
Iscritto il: lun set 27, 2004 8:27 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Umbria
Contatta:

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da Sauro Martella » mer ago 22, 2012 9:14 am

Ciao Riso Soffiato,
io conosco meglio l'integratore di B12 della longlife che come assunzione prevede una pillola a settimana o nel caso di carenze come la tua, una al giorno per un mesetto per poi mantenerne una a settimana...
:-)

Sempre.a.Destra
Messaggi: 193
Iscritto il: mer mag 23, 2012 11:32 am
Controllo antispam: cinque

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da Sempre.a.Destra » mer ago 22, 2012 12:47 pm

Io mi pare che, senza carenze, la prendevo una volta al giorno.

Io mi rivolsi al dottore ma naturalmente credo sia scritto anche sulla confezione.

La domanda sorge spontanea: perchè non hai chiesto al tuo medico di famiglia, avendo tu carenza, quali quantità devi assumere?

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da sissy81 » mer ago 22, 2012 2:07 pm

Riso_Soffiato ha scritto:Ciao a tutt*
Problema carenza b12. L'esito degli esami del sangue segnala b12 scesa a 200. Praticamente ai limiti. Difatti accuso i sintomi cerebrali tipici.... davvero estenuante come cosa.
quali sarebbero?

Avatar utente
Cameli
Messaggi: 600
Iscritto il: mer feb 15, 2012 10:34 am
Controllo antispam: cinque

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da Cameli » mer ago 22, 2012 4:39 pm

Anch'io conosco solo l'integratore della Longlife, il più diffuso, mi sono sempre trovata benissimo e so che è meglio assumerlo lontano dai pasti.

Per quella che hai comprato tu, sentirei il parere di un medico...poi magari nel frattempo scrive qui nel forum qualcuno che l'ha provata...

Riso_Soffiato
Messaggi: 217
Iscritto il: mer giu 30, 2010 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: milano caotica

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da Riso_Soffiato » gio ago 23, 2012 11:26 am

non mi fido del mio medico di base, semplicemente.
Lei dice che la b12 si trova nella carne nelle uova nel latte nei cibi addizionati... Io invece so che quella b12 non è facilmente assimilabile dall organismo umano, e stessa cosa vale per gli integratori. Ma francamente non so proprio come altro fare.
I sintomi cui patisco sono:
debolezza, astenia, disturbi confusionali, vertigini, senso di intontimento, disturbi visivi e disturbi uditivi, difficoltà di concentrazione, difficoltà nel mantenermi in equilibrio in piedi, sbandamento, perdita di senso dell'orientamento, talvolta non sento i sapori, nè il tatto sotto ai polpastrelli, mi sembra di galleggiare nello spazio, la gente mi parla e io non capisco cos ami dice perche mi rimbomba tutto nella testa come se fosse ovattata, vuota e al contempo stesso pesante, emicranie e cervicali, formicolio perenne alla gamba destra, talvolta muovere gli arti per me risulta una cosa faticosissima... Quando mando segnali per svolgere azioni meccaniche, dal cervello alle parti altre del mio corpo, come afferrare un oggetto, talvolta avviene in modo moooooolto lento.

Riso_Soffiato
Messaggi: 217
Iscritto il: mer giu 30, 2010 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: milano caotica

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da Riso_Soffiato » gio ago 23, 2012 11:30 am

ah! e anche il ronzio nelle orecchie continuo... un tormento!

Sempre.a.Destra
Messaggi: 193
Iscritto il: mer mag 23, 2012 11:32 am
Controllo antispam: cinque

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da Sempre.a.Destra » gio ago 23, 2012 11:58 am

Sicura non sia depressione?
Comunque spero che l'astenia non ti porti sino a trascurare e posticipare una reazione immediata.
Il dottore ha ragione e non mi risulta ne esistano che la pensino diversamente.
Qualche persona crede che degli integratori non ci sia bisogno d'accordo, ma tu che ne hai certamente bisogno, che hai questa carenza, devi prenderlo e basta, mica te la puoi inventare la B12.
Poi il tuo dottore potrà sbagliare sulle teorie, ma sulle quantità di un farmaco o integratore da assumere solo lui può saperlo.

Unica cosa che ti consiglio eventualmente è approfondire se hai problemi di assimilazione (o produzione? non ricordo) della B12 o solo carenza nutrizionale.

Infine posso chiederti da quanto tempo sei vegana?

Avatar utente
Cameli
Messaggi: 600
Iscritto il: mer feb 15, 2012 10:34 am
Controllo antispam: cinque

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da Cameli » gio ago 23, 2012 5:19 pm

Non sono un medico ma dai sintomi che citi credo tu abbia assolutamente bisogno di una massiccia integrazione di B12, ma anche di un check up completo (esami del sangue + urine), per scongiurare altre carenze.
Se del tuo medico di base non ti fidi (come darti torto, ci sono tanti medici che sarebbero da bannare, considerata la totale ignoranza che dimostrano vs una dieta vegana), potresti contattare un nutrizionista specializzato sulla dieta vegana.

Sei la prima persona vegana che sento accusare i sintomi che citi, per cui considerato che siamo quello che mangiamo, sarebbe interessante sapere oltre da quanto tempo sei vegana, qual è la tua dieta ordinaria.

Ciao

qamar
Messaggi: 158
Iscritto il: gio ago 13, 2009 4:39 pm
Controllo antispam: cinque

Re: aiuto carenza b12

Messaggio da qamar » ven ago 24, 2012 8:10 pm

Ciao!

Non sono un medico, ma da quello che scrivi non credo che tutti i tuoi malesseri possano essere imputati alla carenza di B12. Io un anno e mezzo fa avevo i valori a 50 e non accusavo nulla di quanto racconti...ma capisco che ogni fisico è diverso! Ti consiglio un check-up completo...e se il tuo medico non ti dà corda cambialo! E' un nostro diritto!
Non esagerare con l'integrazione, io ne ho abusato un po' e per diversi mesi ne ho presa una compressa al giorno e dalle ultime analisi è risultata altissima!
darà un'indicazione di maScrivi alla dottoressa Baroni e darà un'indicazione di massima...

Rispondi