Che noia vivere

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Che noia vivere

Messaggio da narmaina » mar feb 08, 2005 12:44 pm

Oggi proprio non va.....

Mi sento strana e mi rendo conto che non sono chiara in quello che faccio o scrivo (speriamo bene con questo post) e le persone fraintendono tutto.....

Mi chiudo in casa così non devo interagire con nessuno e non posso venir fraintesa o esco e me ne frego?????

Ho solo voglia di mettermi al buio e rilassarmi, ascoltando il silenzio e non pensando a nulla......

Stamattina avevo voglia di coccole, ma il piccolo terremoto mi menava e mi saltava addosso e così ho ricominciato anche questa giornata.....

Adesso dovrei mangiare qualcosa e scrivere il diario per la terapeuta (che non ho ancora iniziato da mercoledì....) e preparare per il topo, ma non mi va di far nulla.....

Posso dire che palle??????????

E poi anche oggi è festa, carnevale, e in giro ci sono tutti sti bambini con le maschere, i coriandoli e le stelle filanti e vorrei che fosse già domani.....

Oggi sono proprio messa sul nero andante e non mi va di cambiarlo......

Una volta ho scritto un racconto sulla noia, ma adesso non lo trovo e ve lo posterò poi......

Se volete ve ne posto uno erotico, che ho scritto due anni fa mentre mi separavo per distrarre la mente dal casino che avevo intorno.....

Quando rileggo i miei racconti mi rendo conto che è passato un secolo da quei momenti e non mi sembra vero che sia stata proprio io a scriverli: sono erotici, molto erotici e quasi tutti presi dalla realtà che vivevo in quel periodo......

Qualcuno mi potrebbe dire: "Ammazza che zoc***a!!!!", ma allora era la routine quotidiana per sfuggire a tutto e a tutti......

Sto scrivendo cose senza collegamento, un po' come i miei lobi oggi: non hanno collegamento e non sanno cosa fare......

Vado....

Non scrivo più stupidate......

Juli
Messaggi: 374
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:09 pm
Località: Milano

Messaggio da Juli » mar feb 08, 2005 1:03 pm

Non importa se stai scrivendo senza collegamento... a volte fa bene scrivere ciò che ci passa per la mente senza filtri... flusso di pensieri...

Mi dispiace che oggi tu ti senta di colore nero.. ma il nero è l'insieme di tutti i colori... magari fra qualche ora riuscirai a scorgere qualche sfumatura di giallo... o di arancione... o anche di rosso... e pian piano i colori torneranno.. magari li scoverai negli occhi del tuo topo... o nel buio dei tuoi pensieri...

Anch'io scrivo dei raccontini... non so se sono favole o racconti... diciamo una via di mezzo... e ne ho scritti alcuni terrificanti... credo farebbero rabbrividire anche Stephen King... ma in quei momenti sentivo dentro di me così tanto orrore da doverlo esprimere in qualche modo... e con la scrittura ci sono riuscita... è un modo sano per esprimere ciò che ci turba.... e credo che sia stato così anche per te...
Se solo riuscissimo tutti a mettere per iscritto i pensieri "proibiti" che ci teniamo dentro, sai quanto dolore in meno ci sarebbe al mondo?

Io, però, non so se riuscirei a postarli in un forum... sono troppo personali e soprattutto legati alla profondità dei miei pensieri da pensare che gli altri possano comprenderli... io mi fido di voi, che sia chiaro, ma certe cose proprio non riuscirei a comunicarle.... rimarrebbero solo parole sospese e non so se potrei dare loro una giusta spiegazione...

Però, chi lo sa... magari un giorno anch'io riuscirò a farli leggere a qualcuno...

Coraggio Narmaina.... pensa che è solo una giornata storta...

Ti abbraccio

Juli

Gae
Messaggi: 247
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:31 pm
Località: Torrita Tiberina (RM)
Contatta:

Messaggio da Gae » mar feb 08, 2005 1:12 pm

Non sono mai stupidate le cose scritte che ci permettono di alleggerire un momento pesante.
Hai fatto bene a scrivere e devi, se vuoi, sempre farlo sia perchè ognuno di noi trovandosi allo stesso modo capisce, sia perchè ti aiuta e quando si attraversano certi momenti l'aiuto è determinante.
Non devi preoccuparti di cosa scrivi, di come scrivi, non è certo importante, sapessi che cose strane, scorrette, sconclusionate ho scritto io e qualche volta anche gli altri nei momenti NO che tutti noi attraversiamo.
Escluse le necessità del piccolo, non ti forzare a fare altro, vedrai passerà,devi anche considerare la tensione a cui sei stata sottoposta per il suo compleanno, la stanchezza psicologica arriva sempre quando pensi che tutto è andato bene evviva, poi però c'è il rilassamento e la stanchezza, proprio per la tensione subita anche se piacevolmente.
Un abbraccio affettuoso
Gae

Juli
Messaggi: 374
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:09 pm
Località: Milano

Messaggio da Juli » mar feb 08, 2005 8:06 pm

Hai intravisto qualche colore cara?

... spero tu stia meglio...

Buona serata... un bacino al tuo topino...

Juli

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » mar feb 08, 2005 9:32 pm

forse un po' d'azzurro guardando il topo col cappellino da winnie the pooh.....

sono stanchissima e avrei voglia di dormire almeno una giornata intera e svegliarmi con il rumore del mare e non col il mugugno del topo che vuole qualcosa e lo indica col ditino indice......

ho scritto il diario, ma ho buttato giù ben 6 pagine e non ho ancora finito....

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » mer feb 09, 2005 5:01 pm

anche oggi come ieri e in più la preoccupazione per un'operazione di mia madre (abita lontana 500 chilometri), un mal di testa terribile, mio suocero che non sta bene, il poco sonno e il fatto che il mio compagno arriverà tardi a casa e così devo fare tutto da sola......

in più oggi il topo non è voluto andare ai giardinetti e si è messo a a piangere come una fontana appena ha visto gli altri bimbi con cui gioca sempre......


che giornatina che sto passando.....

quando vivevo da sola col topo era meglio: potevo non mangiare e dormire quando dormiva lui e così pure potevo non stirare e mettere sempre le stesse cose e non fare tutto di corsa perchè c'è un uomo in casa e deve lavorare ed essere sempre in ordine......

non voglio dire che non ci sto bene col mio compagno, ma prima ero più riposata......

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » dom feb 13, 2005 7:31 pm

Essalamu Elikah!

> non voglio dire che non ci sto bene col mio compagno, ma prima ero
> più riposata......

la famiglia è di proprio un impegno particolarmente pesante... però ho lette alcune cose che mi hanno fatto pensare...

> in più la preoccupazione per un'operazione di mia madre (abita lontana
> 500 chilometri), un mal di testa terribile, mio suocero che non sta bene,
> il poco sonno e il fatto che il mio compagno arriverà tardi a casa e così
> devo fare tutto da sola......

mi viene il dubbio che ti stia occupando di qualcosa in più di una famiglia... mi permetto di esprimere un suggerimento - nulla più di questo... sarebbe il caso che allontanassi qualcosa dalla tua agenda... sei una madre con un bambino piccolo! devi limitare tutto ciò che possa essere eliminato e che sia corollario della tua esistenza...

torno a scrivere... è solo un suggerimento mi rendo conto quanto sia difficile applicare quel che ti ho scritto ma spero che ti abbia fatto pensare a una qualche possibile soluzione...



Ua Elikah Essalam! by alFaris

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » mer feb 16, 2005 8:56 am

alFaris ha scritto:mi viene il dubbio che ti stia occupando di qualcosa in più di una famiglia... mi permetto di esprimere un suggerimento - nulla più di questo... sarebbe il caso che allontanassi qualcosa dalla tua agenda... sei una madre con un bambino piccolo! devi limitare tutto ciò che possa essere eliminato e che sia corollario della tua esistenza...

il problema è semplice: elimino i miei suoceri (si dice così anche se non sei sposata????), che mi chiamano due o tre volte al giorno solo per sapere se il piccolo ha cagato o mangiato, elimino mia madre, che non parla al telefono se c'è qualcuno e non mi dice nemmeno se sta bene, e poi scappo su di un'isola deserta (che sogno!!!!) dove la mia iper sensibilità non possa avere un appiglio per farmi sentire male.....

MAGARI

Il fatto è che gli altri dovrebbe capire, e di segnali ne mando tanti, che non devono rompermi le scatole tutto il giorno e farsi gli affari loro.....

è difficile spiegare al mondo che non vuoi essere disturbata mentre dormi, mangi o sei in bagno, vero?????

tu hai perfettamente ragione, ma se loro non capiscono????????

Gae
Messaggi: 247
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:31 pm
Località: Torrita Tiberina (RM)
Contatta:

Messaggio da Gae » mer feb 16, 2005 10:32 am

Hai completamente ragione, ma la sensibilità o c'è o non c'è, chi pensa solo a se stesso dove pensi che abbia la sensibilità? Forse non ne conosce nemmeno il significato e se lo conosce non lo prende in considerazione, a che le serve?
Quindi non credere che pur dicendo certe cose possano essere capite, noi ci comprendiamo perchè sappiamo cosa significa essere ignorate nelle esigenze che altri pretendono e così si và avanti, a proposito piccola se scappi in quell'isola deserta mi porti con te........vedi come è semplice fregarsene delle esigenze altrui?
Un abbraccio
Gae

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » mer feb 16, 2005 11:42 am

Essalamu Elikah!

> se loro non capiscono????????

esiste un semplicissimo sistema - ma devi avere dalla tua parte tuo marito... la segreteria telefonica! ai tuoi suoceri in fieri il tuo caaaro maritino spiegherà che con tutti gl'impegni che ha egli stesso e con tutte le cose a cui devi far fronte tu e poi *azzi mazzi & burattini insomma la segreteria telefonica ci permette di essere presenti anche quando presenti non siamo...

certo se tuo marito ti comincia a fare eh ma l'amamma e ma l'babbo eh ma come faccio - lo dovrai convincere dicendo che o l'amamma e l'babbo o l'figliolo perché tutti assieme mica sono l'equilibrista giocoliera del circo...

se poi proprio si dovesse dimostrare essere di coccHEM refrattario a qualsiasi sano ragionamento... smetti di rispondere al telefono! oh scuuusa cara ma sai avevo daffare e forse non ho sentito il telefono...

alFierePettegolo.MaPropositivo



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Gae
Messaggi: 247
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:31 pm
Località: Torrita Tiberina (RM)
Contatta:

Messaggio da Gae » mer feb 16, 2005 12:40 pm

Carissimo Al se le influenze si sono un pò calmate, fatti sentire perchè come puoi ben vedere, nel forum mi sento sola e qualche volta ho anche paura di sbagliare senza i supporti di altri post.
Spero che questo vuoto sia dovuto al fatto che stanno tutti bene o che gli impegni di esami vari non gli permettano di postare e non ci siano altri problemi, ma più degli appelli non si può fare.
Ciao e un bacione.
Gae

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » mer feb 16, 2005 10:16 pm

alFaris ha scritto:esiste un semplicissimo sistema - ma devi avere dalla tua parte tuo marito... la segreteria telefonica!
avevamo la segreteria telefonica della telecom, ma dovevamo spendere una tonnellata di euro (che non abbiamo) per sentirci dire che erano sempre loro a chiamare.....

staccata la segreteria e pure il chi è......
alFaris ha scritto:certo se tuo marito ti comincia a fare eh ma l'amamma e ma l'babbo eh ma come faccio - lo dovrai convincere dicendo che o l'amamma e l'babbo o l'figliolo perché tutti assieme mica sono l'equilibrista giocoliera del circo...
lui alla sera li chiama sempre e deve ripeter loro le stesse cose di sempre: ha mangiato, cagato, cammina, gioca e stiamo mangiando e via dicendo.....
lui pensa di bloccarli, ma non è così.....

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » ven feb 18, 2005 12:18 pm

Essalamu Elikah!

> avevamo la segreteria telefonica della telecom

nah nah nah... proprio quelle macchinine piccine che rispondono colla tu' voce e dicono "eh via... eh noi s'è 'mpegnati e 'un vi si pô risponde! se ci dite chi siete e 'n dove vi si pô richiamare appena ci si libera"...

> staccata la segreteria e pure il chi è......

il chi è mandalo al macero... attacchi il macinino e non rispondi a _nessuno_... vedrai che alla lunga cedono...! :-)

alFiereComplottista



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Rispondi