ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » lun lug 02, 2012 4:31 pm

aurea ha scritto:Genfranco, di quale marca è l'acido ascorbico che prendi ? Mi pare che anche nelle farmacie ce ne sono di prodotti strani o "irregolari" che vengono venduti.
....ecco, la verità è che personalmente NON VENDO e neppure PUBBLICIZZO. Ma in effetti non ho neppure problemi ad indicare la ditta dalla quale ci riforniamo e questo per motivi MOLTO VALIDI.
Prima di tutto a chi scrive genfranconettt (tutto minuscolo) e che quindi dimostra di aver visitato il nostro sito, alla richiesta del codice sconto durante l'ordine , ottiene lo sconto del 10% all'ordine completo.
Poi ci fornisce questo kg di ACIDO ASCORBICO sigillato in 20 pacchettini che lo proteggono dalla luce, da 50 grammi, che giocano un buon ruolo sulla conservazione, anzichè averlo sfuso come lo forniscono anche le farmacie ma a prezzi INDICIBILI, col rischio di disattivazione in quanto l'ACIDO ASCORBICO si disattiva con la luce, se ne và con l'aria e si disattiva a contatto dei metalli, quindi ecco che questa ditta ci fornisce insieme un cucchiaino di plastica da 3 grammi che serve anche per darci una regolata sulle dosi che ognuno di noi deve farsi con l'esperienza. NON è importante la dose precisa in sè, quanto invece conta l'ASSUMERLO e con costanza in quanto ognuno ha un fabbisogno diverso e non solo ma ha anche bisogno di dosi diverse di giorno in giorno a seconda degli STRESS..... Inoltre insieme vi è una certificazione di conformità.
La ditta è la Bio Line e questo il link:
http://www.produzioneintegratori.it
Questa la pagina che aiuta nell'acquisto per ottenere lo sconto:
http://digilander.libero.it/genfraglo/P ... ioline.htm
tnt74 ha scritto:ma questo gianfranco ci e' o ci fa? Mica l'ho capito! :roll:
Ormai piu' che un topic pare un libro! :mrgreen:
Ciao tnt74, prima di tutto mi fà molto pacere conoscerti, poichè questo è un giusto mezzo per poi continuare un discorso di informazione.
Ti dico questo, poichè il mio non vuole essere un libro, ma l'informazione di una mia esperienza vissuta e che vivo giorno dopo giorno e che sono certo che, avendone informazione, può servire a TUTTI, te compreso.
E poi, dato che la vita è piena di trappole, sempre a discapito della nostra salute ed a vantaggio di qualcuno, ecco che allora cerco di dare informazione a chi non ha nè il tempo nè la malizia di avvedersene e quindi incappa in queste trappole tese da certi furbastri ottenendone in seguito SOLO "SOFFERENZE". Ma di queste a chi può importare, sono talmente personali!!!!! ma per chi SOFFRE è un supplizio.
Quindi eccomi quì che saltuariamente ne aggiungo un pezzo che spero possa servire a più persone possibile.
Comunque se vuoi capire il perchè di tutto questo mio fare, è molto facile, visita questa pagina del nostro sito che recita:
"Ciao amica! ciao amico! sono felice di conoscerti, anche se questo non è personalmente. Ora che hai visto quanto sopra sò con certezza che ti sei fatto un'idea di ciò a cui (NON "PUO' SERVIRE", come dicono i siti di parte, ma che) SERVE questo sconosciuto ACIDO ASCORBICO al tuo corpo ed alla tua mente. Tutto questo l'ho scoperto piano piano nel tempo ed è quanto mi ha portato ad ottenere quei benefici che puoi vedere dai video che ti elenco sotto. Detto questo, voglio chiarirti subito anche che NON VENDO, NE' PUBBLICIZZO e neppure consiglio dosi, ma informo sulle mie esperienze, sia di salute che su ciò che ho riscontrato con certezza, mina la mia salute, quindi anche la tua. Se vuoi sapere di più o hai dei dubbi, sono disponibile al dialogo privato contattandomi con e-mail a [email protected] "
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... ettura.htm

..comunque se hai qualcosa da aggiungere, ti dico ben venga perchè 4 occhi vedono meglio di 2.
ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » lun lug 02, 2012 5:37 pm

Ciao, in seguito ad aver letto dei cartelli in bella vista nei corridoi degli ospedali, voglio esporti quanto da loro descritto, in modo da darti un'informazione molto importante per i tuoi DENTI e quelli dei tuoi figli.

Lieto di renderti edotto, ti auguro ogni bene

lo trovi sempre su questo link:

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... /denti.htm
I DENTI
Questo è quanto scrive Linus Paulig nel suo libro riferito a questi:
pagina 222/340 la bocca e di DENTI
"La salute della bocca (i denti, le gengive e le membrane mucose) dipende dall'apporto di ACIDO ASCORBICO. Un 'assunzione molto bassa ha effetti disastrati. Un'assunzione moderata, quale quella fornita da una normale dieta equilibrata, assicura uno stato di salute abbastanza buono. Per un'ottima salute della bocca è necessario assumere il dosaggio ottimale, fornito da dosi supplementari di ACIDO ASCORBICO, in quantità di parecchi grammi al giorno. Gli effetti di un'assunzione così bassa da provocare lo scorbuto sono stati riferiti da Jaquea De Vitry, vescovo di Acre, nella sua descrizione dello scorbuto che affliggeva i crociati in Terrasanta: "I loro denti e le loro gengive furono ben presto colpiti da una sorta di cancrena; gli ammalati non riuscivano più a mangiare". (Citato da Fulimer, Martin e Burns, 1961.)
Un'assunzione insufficiente di ACIDO ASCORBICO compromette direttamente i denti. Le cellule che generano i denti si deteriorano e la dentina, non più sostituita, diventa porosa. Una buona quantità di ACIDO ASCORBICO, di calcio e di fluoro è indispensabile pe r avere denti sani.
La carenza di ACIDO ASCORBICO provoca fragilità capillare. Quando i capillari delle gengive si rompono e sanguinano, il flusso sanguigno che irrora i tessuti delle gengive viene interrotto ed i tessuti si lesionano. Le gengive assumono un colore viola, diventano molli e particolarmente vulnerabili. L'infezione e la cancrena ne sono la conseguenza, con il pericolo di perdere i denti. L'infiammazione delle gengive si chiama gengivite; peggiorando, essa si trasforma in PIORREA (periodonziopatia).
Fullmer, Martin e Burns (1961) ed altri ricercatori sino giunti alla conclusione che l'ACIDO ASCORBICO è necessario per la formazione e la buona conservazione della dentina del tessuto osseo, delle gengive e degli altri tessuti connettivi del periodonzio."

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf

Non sai cosa è l'ACIDO ASCORBICO? Questa è la pagina giusta:
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... ettura.htm

Questo espongono i dentisti,anche negli ospedali:
SALUTE. CARIE E PLACCA, NE SOFFRONO ANCHE PRIMA DEI SEI ANNI:
IL 76% DEI PICCOLI IN ETA' PRESCOLARE NON E' MAI STATO DAL DENTISTA. SALUTE. CARIE E PLACCA, NE SOFFRONO ANCHE PRIMA DEI SEI ANNI:
(DIRE: Notiziario Sanità) Roma 28 apr. -Una corretta igiene orale dovrebbe diventare un'abitudine quotidiana anche da piccoli.
In realtà sono stati i bambini al di sotto dei 6 anni, circa un milione e mezzo, che devono fare i conti con problemi come carie e placca. Eppure il 76% dei pisccoli in età prescolare non è mai stato dal dentista. I dati sono emersi nell'ambito del Congresso Nazionale dei docenti di Discipline Odontostomatologiche che si è tenuto a Firenze ed a Siena dal 14 al 16 Aprile. I bambini non conoscono l'importanza della pulizia dei denti, in particolare dopo i pasti. Spesso l'igiene orale viene trascurata sia in casa che a scuola. Nel primo caso, come illustrato da uno studio presentato durante il Congresso, la metà dei genitori crede sia sufficiente che i figli lavino i denti solo una volta al giorno e sostituiscono lo spazzolino ogni tre o quattro mesi. Per quanto riguarda la scuola, bisogna fare i conti con le raccomandazioni che vietano ai bambini di portare con se i prodotti per l'igiene personale, per scongiurare i rischi di trasmissione di malattie o infezioni tramite lo scambio di tali prodotti. Di conseguenza, dovrebbero essere forniti degli spazzolini da denti monouso, cosa che a quanto pare non accade e che dunque impedisce ai bambini di procedere ad una regolare igiene orale dopo i pasti.
(Wel/Dire)

I cartelli?
http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... eianni.htm

Ora, vuoi che tuo figlio abbia denti SANI e non dover subire SPESE PESANTI per CONTINUARE ad avere denti CARIATI o devitalizzati per tutta LA VITA?
Senza contare il consiglio di usare SPAZZOLINI MONOUSO con una spesa NON INDIFFERENTE. Lascio a te l'incombenza di fare questi conti finali.
Pensi che un LEONE abbia lo spazzolino ed il dentifricio (magari di marca), dietro un albero per evitare la carie e la placca? E tutti gli altri animali come pensi che facciano con i loro denti? La SOLA DIFFERENZA è che il loro fegato gli SINTETIZZA questo ACIDO ASCORBICO, dal concepimento alla morte. Vogliamo adeguarci per portarci al loro pari? Irwin Stone ti dà un consiglio spassionato e senza lucro, appoggiato dalla MIA esperienza:
"dopo lo svezzamento, al neonato ogni giorno raggiungendo 1 grammo alla fine del primo anno. Durante l’adolescenza l’assunzione giornaliera di ascorbato aumenta di 1 grammo al giorno per anno di età fino ai dieci anni e da lì in poi almeno 10 grammi al giorno." clicca
http://digilander.libero.it/anna945/Imm ... apiens.htm

In bocca hai un dente devitalizzato? soffri nel contempo di una malattia degenerativa? sei sicuro che la causa non sia questo dente devitalizzato? Nessun’altra procedura medica prevede che una parte morta del corpo rimanga nel corpo. Quando l’appendice muore, viene rimossa. Se per congelamento o gangrena un dito o un piede muoiono vengono amputati. Se un feto muore in utero, tipicamente il corpo inizia a soffrirne e cerca di espellerlo.
http://digilander.libero.it/anna945/Imm ... izzati.htm

Vuoi essere informato su questi problemi?
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... entali.pdf

vuoi sapere quali danni porta il mercurio?
http://digilander.libero.it/anna945/Imm ... rcurio.htm

Chi di voi non ha avuto un'esperienza come quella di Andrea sul fatto dei denti? Mi ripeto a dire: e pensare che i leoni (ribaltabile a tutti gli animali della terra) vivono una vita con i loro denti, senza dentisti, senza carie e senza spazzolini e dentifrici, ma sapete perchè? il loro fegato produce grammi di ACIDO ASCORBICO al giorno come ho detto sopra e l'esperienza di Andrea mi ha fatto capire che ho sbagliato a NON parlarvene prima. Di questo devo chiedervi scusa, ma la mia scusa è che con l'età e la carenza di ACIDO ASCORBICO purtroppo non ho più tutti quei denti da potermi fare un'esperienza. (causa piorrea, parente moltissimo stretta dello SCORBUTO) Bastano però pochi grammi al giorno di acido ascorbico per ovviare all'inconveniente:
"ciao Franco,
ho letto con molta attenzione il tutto, è tutto vero e ti fà riflettere molto, una cosa a mio avviso non hai scritto, penso sia molto importante: le cure odontoiatriche, tutto il giro d'affari, e per porre fine alle tariffe esorbitanti dei dentisti basterebbe assumere 1-2 cucchiaini di acido ascorbico al dì per non avere carie e soprattutto per non perdere i nostri denti, cosi facendo si andrebbe quasi mai dal dentista e sai quanto calerebbero i prezzi
Io l'ho fatto, i mie denti dondolavano, avevo piorrea e continue carie, il mio dentista mi aveva sparato circa 6-8 mila euro per mettermi in sesto la bocca, questo dopo il mio incidente stradale quando non ancora sapevo dell'a.a. , dissi al mio dentista vediamo, aspettiamo un pochino, non avevo tutti quei soldi in più ero imbottito di farmaci. grazie a Dio incominciai con l'a. a. assieme al c. di mg., dopo circa 6 mesi ritornai dal dentista e mi chiese cosa avessi fatto, i denti si erano rinsaldati, la piorrea sparita e le carie non sò più cosa siano
Il mio medico dentista rimase quando dissi che prendevo l'a.a., dalla faccia che ha fatto penso lo sapesse dell'effetto che può fare sui denti, allora mi chiedo perchè non mi ha detto niente prima? questi sono i dott. che ci curano e che vogliono bene? ecc. ecc.
penso sia molto importante farlo sapere in giro, io ho scritto un pochino, lascio a te decidere e scrivere dell'altro "questa è solo una bozza di verità "
ti abbraccio forte"

http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... andrea.htm

aggiungo volentieri la testimonianza di Mir:
ciao gen, ciao.
l'altro giorno sono andata dal dentista, che mi trova sempre qualcosa!!!!
un anno fa avevo una piccola carie che mi ha detto di tenere monitorata, mi ha fatto le radiografie e non solo non ho carie ma nn c'è traccia di quella di un anno fa...
sarà l'AA???
grazie delle info che mi giri sempre
buona continuazione di ottima vita

http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... rcicci.htm

ciaooo Genfranco
.
.

Avatar utente
tnt74
Messaggi: 73
Iscritto il: sab giu 09, 2012 9:37 am
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da tnt74 » gio lug 05, 2012 12:08 pm

genfranco ha scritto:
aurea ha scritto:Genfranco, di quale marca è l'acido ascorbico che prendi ? Mi pare che anche nelle farmacie ce ne sono di prodotti strani o "irregolari" che vengono venduti.
....ecco, la verità è che personalmente NON VENDO e neppure PUBBLICIZZO. Ma in effetti non ho neppure problemi ad indicare la ditta dalla quale ci riforniamo e questo per motivi MOLTO VALIDI.
Prima di tutto a chi scrive genfranconettt (tutto minuscolo) e che quindi dimostra di aver visitato il nostro sito, alla richiesta del codice sconto durante l'ordine , ottiene lo sconto del 10% all'ordine completo.
Poi ci fornisce questo kg di ACIDO ASCORBICO sigillato in 20 pacchettini che lo proteggono dalla luce, da 50 grammi, che giocano un buon ruolo sulla conservazione, anzichè averlo sfuso come lo forniscono anche le farmacie ma a prezzi INDICIBILI, col rischio di disattivazione in quanto l'ACIDO ASCORBICO si disattiva con la luce, se ne và con l'aria e si disattiva a contatto dei metalli, quindi ecco che questa ditta ci fornisce insieme un cucchiaino di plastica da 3 grammi che serve anche per darci una regolata sulle dosi che ognuno di noi deve farsi con l'esperienza. NON è importante la dose precisa in sè, quanto invece conta l'ASSUMERLO e con costanza in quanto ognuno ha un fabbisogno diverso e non solo ma ha anche bisogno di dosi diverse di giorno in giorno a seconda degli STRESS..... Inoltre insieme vi è una certificazione di conformità.
La ditta è la Bio Line e questo il link:
http://www.produzioneintegratori.it
Questa la pagina che aiuta nell'acquisto per ottenere lo sconto:
http://digilander.libero.it/genfraglo/P ... ioline.htm
tnt74 ha scritto:ma questo gianfranco ci e' o ci fa? Mica l'ho capito! :roll:
Ormai piu' che un topic pare un libro! :mrgreen:
Ciao tnt74, prima di tutto mi fà molto pacere conoscerti, poichè questo è un giusto mezzo per poi continuare un discorso di informazione.
Ti dico questo, poichè il mio non vuole essere un libro, ma l'informazione di una mia esperienza vissuta e che vivo giorno dopo giorno e che sono certo che, avendone informazione, può servire a TUTTI, te compreso.
E poi, dato che la vita è piena di trappole, sempre a discapito della nostra salute ed a vantaggio di qualcuno, ecco che allora cerco di dare informazione a chi non ha nè il tempo nè la malizia di avvedersene e quindi incappa in queste trappole tese da certi furbastri ottenendone in seguito SOLO "SOFFERENZE". Ma di queste a chi può importare, sono talmente personali!!!!! ma per chi SOFFRE è un supplizio.
Quindi eccomi quì che saltuariamente ne aggiungo un pezzo che spero possa servire a più persone possibile.
Comunque se vuoi capire il perchè di tutto questo mio fare, è molto facile, visita questa pagina del nostro sito che recita:
"Ciao amica! ciao amico! sono felice di conoscerti, anche se questo non è personalmente. Ora che hai visto quanto sopra sò con certezza che ti sei fatto un'idea di ciò a cui (NON "PUO' SERVIRE", come dicono i siti di parte, ma che) SERVE questo sconosciuto ACIDO ASCORBICO al tuo corpo ed alla tua mente. Tutto questo l'ho scoperto piano piano nel tempo ed è quanto mi ha portato ad ottenere quei benefici che puoi vedere dai video che ti elenco sotto. Detto questo, voglio chiarirti subito anche che NON VENDO, NE' PUBBLICIZZO e neppure consiglio dosi, ma informo sulle mie esperienze, sia di salute che su ciò che ho riscontrato con certezza, mina la mia salute, quindi anche la tua. Se vuoi sapere di più o hai dei dubbi, sono disponibile al dialogo privato contattandomi con e-mail a [email protected] "
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... ettura.htm

..comunque se hai qualcosa da aggiungere, ti dico ben venga perchè 4 occhi vedono meglio di 2.
ciaooo Genfranco
.
.
Sei troppo prolisso: i messaggi per arrivare alla gente devono esser brevi e chiari.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » ven lug 13, 2012 2:34 pm

tnt74 ha scritto:
Sei troppo prolisso: i messaggi per arrivare alla gente devono esser brevi e chiari.

...come te?
Sicuramente sei stato chiarissimo e prolisso, ma infine ti rendi conto che non hai detto NULLA?
Sicuramente ti hanno capito tutti, ma non penso che ti seguano per molto tempo.
A differenza tua cerco di comunicare qualcosa che sono CERTO che fin'ora hanno capito molto bene. Questo lo dicono le visite ottenute da questo 3ad, eccoti il link dove puoi controllarle i numeri rispetto agli altri 3ad e se vuoi avere l'idea più precisa continua a tenerlo d'occhio per un pò di giorni e penso che ne avrai una sorpresa ed una certezza:
viewforum.php?f=13

Voglio farti notare che anche solo sul nostro sito abbiamo dalle 1.000 alle 1.500 visite settimanali, ed una settimana dopo l'altra, eppure riporto esattamente quanto posto su questo forum. Pensi proprio che siano TUTTI stupidi?
http://www.genfranconettt.tk
Sono certo che questo te la dica lunga, vero?.......
Senza offesa......anzi spero che non ti stufi e continui a leggere quello che cerco di comunicare anche a te.......
ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » mar lug 17, 2012 3:16 pm

Ciao, questo è il posto più giusto per parlare della scoperta che ho fatto in questi giorni e che è IMPORTANTE, se non di più, di quella dello SPERMA che ho fatto l'autunno scorso. Ora penso che ognuno di noi sappia cosa è il COLLAGENE, vero? Questo è quello che cercano di rifilarti promettendo di riempire le rughe in modo da farti apparire più giovane. Per questo usano TUTTI i tipi di COLLAGENE scoperti, sia di animali che di persone, estraendolo addirittura dai bambini e dai condannati a morte. La scoperta che ho fatto è che il nostro corpo produce il SUO COLLAGENE NATURALE in grandi quantità durante il nostro riposo, nel sonno REM. E' da sapersi che NON si produce COLLAGENE senza ACIDO ASCORBICO, quindi se in carenza si subiscono tutti i peggioramenti che si sà. Ecco cosa recita questa pagina:""""Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di collagene inizia ad essere inadeguata.
La pelle diminuisce notevolmente la quantità di collagene che potrebbe generare e le conseguenze si possono constatare con il mostrarsi delle prime grinzosità ed abbandonando la lucentezza caratteristica della giovinezza.
Spesso si producono segni, raggrinzamenti, striature e voglie scure.
La cute si secca ed i capelli si stressano e perdono la loro “vivacità”.
Il corpo umano pratica la maggior parte dell’attività termica sul collagene durante le ore notturne mentre dormiamo e per fare questo gli serve l’energia che, se non può essere ottenuta dai carboidrati o dagli zuccheri, viene attinta dai grassi.
E’ durante la fase REM del sonno che il corpo trasforma le sostanze nutrizionali in nuovi tessuti.
Per compiere questa funzione gli necessita una rilevante disponibilità di energia.
La conversione del collagene ha il compito di riparare tessuti epidermici, tendini, cartilagine ed organi vitali e di rafforzare il comparto muscolare ed osseo."
http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... anagen.htm
Per maggiori informazioni ecco il link giusto: http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... nebase.htm ciaooo Genfranco


Vorrei ora comunicarvi quanto ho scoperto sul COLLAGENE in relazione all'ACIDO ASCORBICO. Abbiamo capito che l'assunzione di ACIDO ASCORBICO è ESSENZIALE per il nostro corpo, ottenendone dei risultati a dir poco STUPEFACENTI, però se è ESSENZIALE assumere, è senz'altro INDISPENSABILE aggiungere una assunzione prima del giusto riposo. Questo l'ho rilevato da diversi siti ed eccovene la motivazione:
"Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di collagene inizia ad essere inadeguata.
La pelle diminuisce notevolmente la quantità di collagene che potrebbe generare e le conseguenze si possono constatare con il mostrarsi delle prime grinzosità ed abbandonando la lucentezza caratteristica della giovinezza.
Spesso si producono segni, raggrinzamenti, striature e voglie scure.
La cute si secca ed i capelli si stressano e perdono la loro “vivacità”.
Il corpo umano pratica la maggior parte dell’attività termica sul collagene durante le ore notturne mentre dormiamo e per fare questo gli serve l’energia che, se non può essere ottenuta dai carboidrati o dagli zuccheri, viene attinta dai grassi.
E’ durante la fase REM del sonno che il corpo trasforma le sostanze nutrizionali in nuovi tessuti.
Per compiere questa funzione gli necessita una rilevante disponibilità di energia.
La conversione del collagene ha il compito di riparare tessuti epidermici, tendini, cartilagine ed organi vitali e di rafforzare il comparto muscolare ed osseo."

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... anagen.htm

"In letteratura sono stati finora descritti 28 tipi di collagene. Tipo I: Rappresenta il 90% del collagene totale ed entra nella composizione dei principali tessuti connettivi, come pelle, tendini, ossa e cornea. Tipo II: Forma la cartilagine, i dischi intervertebrali ed il corpo vitreo. Tipo III: Grande importanza nel sistema cardiovascolare. È anche il collagene del tessuto di granulazione. Viene prodotto velocemente ed in grandi quantità prima del collagene di tipo I, più resistente, da cui è successivamente sostituito.....Tipo IX: Contenuto nella cartilagine, è associato a collagene di tipo II e XI. Tipo X: Contenuto nella cartilagine ipertrofica ed in mineralizzazione. Tipo XI: Contenuto nella cartilagine.....ecc. Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di COLLAGENE inizia ad essere inadeguata."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... lagene.htm

"Il collagene è responsabile di:
stato della pelle e, indirettamente, di alcuni altri organi
protezione meccanica dell’organismo da parte della pelle
mantenimento della qualità strutturale della pelle – prevenzione della disidratazione, mantenimento dell’elasticità e della tonicità e riduzione al minimo delle rughe
funzione rinforzante del tessuto osseo dell’apparato scheletrico - la diminuzione della produzione di collagene dà inizio al processo di perdita della massa ossea, cioè all’osteoporosi
resistenza dei tendini"

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... eosteo.htm

"Diversi fattori possono nuocere ed allo stesso tempo ridurre la produzione di collagene nell’organismo, tra cui il tabagismo, il consumo importante e regolare di alcolici, il CAFFE', lo stress e l’intenso allenamento fisico. Inoltre, le infezioni, l’inquinamento, le avverse condizioni climatiche e l’assunzione di diversi farmaci debilitano ugualmente l’organismo.
Dovremmo considerare ogni tipo di complemento alimentare in grado di aumentare la ricostruzione e la cura del corpo."

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... ecaffe.htm

Ci tengo a far notare che lo stile di vita è molto importante ma il solito CAFFE' (FLAGELLO UMANO) NUOCE sicuramente a tale produzione......
Da quanto appena detto, deduco che l'ultima dose giornaliera MOLTISSIMO NECESSARIA sia quella fatta un attimo prima di coricarsi, in modo da dare la possibilità al nostro corpo di avere a disposizione quanto necessario per la produzione di questo IMPORTANTISSIMO COLLAGENE che ci allunga la GIOVINEZZA, poichè NIENTE COLLAGENE SENZA ACIDO ASCORBICO.

ciaooo Genfranco
.
.

Avatar utente
abtv
Messaggi: 170
Iscritto il: lun giu 04, 2012 9:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Reana del Rojale (UD)

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da abtv » ven lug 20, 2012 4:28 pm

Salve Genfranco,
scusi la mia ignoranza, ma l'acido ascorbico che lei prende è di sintesi? Ho letto che alcuni studi hanno dimostrato che dosi elevate di acido ascorbico e continuo possono causare innalzamento dei valori delle sostanze ossidanti nel sangue oltre il livello fisiologico (e accumulo di ferro nel fegato). Non sarebbe meglio prendere l'acido ascorbico ricavato dagli alimenti naturali (sotto forma di integratori) Cosa ne pensa?
Grazie
Barbara

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » sab lug 21, 2012 8:46 pm

abtv ha scritto:Salve Genfranco,
scusi la mia ignoranza, ma l'acido ascorbico che lei prende è di sintesi? Ho letto che alcuni studi hanno dimostrato che dosi elevate di acido ascorbico e continuo possono causare innalzamento dei valori delle sostanze ossidanti nel sangue oltre il livello fisiologico (e accumulo di ferro nel fegato). Non sarebbe meglio prendere l'acido ascorbico ricavato dagli alimenti naturali (sotto forma di integratori) Cosa ne pensa?
Grazie
Barbara
Su questi ALIMENTI, e sopratutto sull'ACIDO ASCORBICO se ne dicono di tutti i colori. Questo è perchè si cerca di DEMONIZZARLI, affinchè nessuno ne assuma il necessario per stare in salute. Sappiamo benissimo chi fà questo e lo fà spudoratamente. Però da quando ho scoperto che lo SPERMA di TUTTI I MASCHI animali contiene in maggior parte ACIDO ASCORBICO, SELENIO, POTASSIO E MAGNESIO ed altri ancora per alimentare e sorreggere gli spermatozoi per TUTTA la loro vita, ALIMENTI messi da MADRE NATURA all'inizio della vita quindi da miliardi di ani fà, e non dall'altro ieri, sono certo che tutti questi studi SONO FASULLI. Tu pensa che ogni volta che hai fatto sesso col tuo partner hai ricevuto in vagina questi ALIMENTI, come puoi pensare che MADRE NATURA abbia sbagliato permettendo che questi ALIMENTI possano avere anche una sola di queste possibilità con le probabilità di portarci ad estinzione? SONO CERTO CHE NON ESISTE NEPPURE L' EREDITARIETA', proprio per questo motivo, visto che esiste SOLO la EVOLUZIONE. Dici di prendere l'ACIDO ASCORBICO ricavato dagli alimenti naturali, ma purtroppo non si può poichè per ragioni diverse questi alimenti ne contengono quantità irrisorie. Ecco cosa recita questa pagina:
"Domanda: Ma non basta la Vitamina C contenuta negli alimenti?
Risposta: Il ricercatore Irwin Stone, nel 1965, rilevò che gli esseri umani e altri primati come la scimmia rheus, non sanno sintetizzare la Vitamina C e la richiedono come vitamina integrativa. Una volta che una specie ha perso tale capacità di produrla autonomamente, essa dipende, per la sua esistenza, dalla possibilità di trovarla nel cibo a disposizione. Però, visto che la maggior parte delle specie animali non hanno perso questa capacità (ad esclusione dell’uomo), significa che la quantità di acido ascorbico generalmente presente nel cibo non è sufficiente a fornire la dose ottimale"

http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... s/qui1.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » lun lug 30, 2012 8:49 pm

Ed ora, per finire, aggiungo quello che è moltissimo importante sapere onde poter giudicare questo mio comportamento fuori norma che non è frutto di allenamenti, ma improvvisati e che sicuramente non sono merito mio, ma dei nostri ALIMENTI che mi mantengono il fisico in perfetta forma. Ecco i miei esami del sangue datati 05 giugno 2012. Vorrei far notare i valori del mio PSA nel tempo. Anno 2010: 0.300; anno 2011: 0.347; anno 2012: 0.34. Queste le pagine: http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... e10PSA.htm
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... e11PSA.htm
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... e12PSA.htm
gli esami completi:
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... samisu.htm
Eccone i risultati:
La virata sui roller del luglio 2012
http://www.facebook.com/video/video.php?v=3540673082213
Al Real Park il cubo dei bambini
http://www.facebook.com/video/video.php?v=3540737843832
La voglia di volare insieme al mio amore Franca
http://www.facebook.com/video/video.php?v=3540767284568
ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » ven nov 16, 2012 10:43 pm

Chiedo scusa per l'assenza involontaria (non di salute ma di TRASLOCHI) vorrei inserire un AVVISO per chi INGOIA questi nostri ALIMENTI.
Con questo post, voglio ricordare ed eventualmente INFORMARE che TUTTE LE ESPERIENZE fatte senza la ingestione di ACIDO ASCORBICO e degli altri ALIMENTI contenuti nello SPERMA i quali personalmente ingoio ogni giorno a cominciare dal 1992, SONO DA AZZERARE in quanto mancando degli ALIMENTI più importanti per mantenere una BUONA SALUTE, di conseguenza queste ESPERIENZE venivano fatte su corpi MALATI ed in conseguenza in modo anomalo. Così definisce Irwin Stone la mancanza di ACIDO ASCORBICO chiamando questa MALATTIA "IPOASCORBEMIA":
"""A causa di questa mancanza di riconoscimento del suo status genetico propongo il nome di IPOASCORBEMIA, per la sindrome dello scorbuto, nel rispetto dei livelli generalmente abnormemente bassi di ACIDO ASCORBICO nel sangue che possono esistere nei pochi mammiferi con questo difetto genetico. Lo scorbuto franco può quindi essere considerato come la estrema conseguenza della IPOASCORBEMIA."""
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... netica.pdf

ed ancora:
"""Tutti gli attuali studi statistici sull'Uomo quali l'Aspettativa di Vita, l'Incidenza e la Frequenza delle Malattie, sono basati su dati ottenuti da studi sulla cosidetta popolazione "NORMALE" (IPASCORBEMICA). Questa popolazione, comunque, nella totalità, ha sofferto di questo difetto genetico per tutta la propria vita, così come i suoi genitori e i sui avi. L'assunzione di ACIDO ASCORBICO da parte di questa popolazione "NORMALE" (IPOASCORBICA) sarebbe molto inferiore rispetto al livello minimo marginale supportato dal concetto di malattia genetica e per gran parte della popolazione in alcuni momenti della propria vita, sarebbe perfino inferiore ai livelli minimi secondo gli standard della "vitamina C". E' risaputo che gli scorbutici hanno una minore resistenza alle infezioni. Dunque che cosa succederebbe alle statistiche sull'Incidenza, sulla Frequenza delle Malattie e sull'Aspettativa di Vita se fossero applicate a una popolazione in cui questo difetto genetico venisse "corretto" sin dall'infanzia? I nostri cosidetti individui "normali" (IPOASCORBEMIA) potrebbero risultare abbastanza "ANORMALI" se comparati a una popolazione di individui completamente "corretti". Abbiamo appena menzionato la "CORREZZIONE" di questo difetto genetico a partire dall'infanzia, ma cosa succederebbe se questo difetto venisse corretto in età prenatale? E' ora riconosciuto che la gravidanza è uno stress biochimico che richiede una quantità di ACIDO ASCORBICO maggiore: l'attuale teoria "vitaminica" raccomanda. in via cautelativa, un incremento della dose giornaliera che va dai 70 milligrammi ai 100 milligrammi (Consiglio Nazionale delle Ricerche 1964) "correggendo" completamente questo difetto genetico, somministrando a future mamme ampie quantità di ACIDO ASCORBICO paragonabili a quelle sintetizzate in simili condizioni di stress da gravidanza da parte di altri mammiferi, si potrebbero avere bambini più sani e forti, meno complicazioni durante il travaglio e probabilità di aborto più basse? E' noto da molto tempo che lo scorbuto, nelle cavie gravide, produce evidenti deterioramenti dell'embrione e dei tessuti materni, determinando un alto rateo di aborti (Harman e Gillum, 1937; Harmon e Warren, 1951; Inger, 1915; Kramer, 1933), Anche in questo campo c'è molto spazio per nuove teorie e altrettanti test."""
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... netica.pdf

Questo posso dirlo in quanto il mondo intorno a noi, che vive producendosi autonomamente questo ACIDO ASCORBICO dimostra in ogni momento di NON AVERE I NOSTRI PROBLEMI di salute come succede a me (ed altri come me) da ormai venti anni. Onde non essere smentito specifico che da questo mondo devono essere esclusi gli animali che nell'ALIMENTAZIONE sono dipendenti dall'uomo. Questo purtroppo, data la manipolazione degli alimenti a scopo di LUCRO, quanto detto sopra viene a decadere. Alcuni esempi di ESPERIENZE precedenti sono: "il mangiare prugne per aiutarsi in caso di stitichezza e quindi evaquare, problema maggiore specialmente per le persone di una certa età", "il mangiare il riso o mangiare del limone per ottenere lo scopo contrario e quindi a >stringere<" ecc. ecc. Queste ESPERIENZE decadono automaticamente con l'ingoiare ACIDO ASCORBICO, il quale è il migliore REGOLATORE dell'organismo indipendentemente dall'alimentazione. A questo proposito riporto quanto scrive Linus Pauling in un suo libro:
"""pagina 107/340------dice Irwin: 1) battericida, 2) disintossica, 3) controlla, 4) è innocuo
Irwin Stone (1972) ha descritto l'ACIDO ACORBICO in relazione alle malattie batteriche nel modo seguente:
1) E' battericida o batteriostatico e uccide o previene la crescita di organismi patogeni.
2) Disintossica e rende innocui le tossine batteriche ed i veleni.
3) controlla e mantiene efficace la fagocitosi.
4) E' innocuo ed atossico, senza danno per il paziente, gli effetti sopramenzionati."""
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf

ed è per questo che, avendolo provato per anni e guardandomi intorno ho capito che questa è la verità, quindi TUTTE LE VERITA' precedenti DECADONO.
Riporto quanto dice Irwin Stone rispetto alle persone che lavoravano nel suo laboratorio, e quindi a suo contatto diretto:
"""pagina 3/7------chi assume diventa più intelligente rilevato dai suoi dipendenti
A partire dagli anni '30, quando l'ACIDO ASCORBICO divenne commercialmente disponibile, io e la mia famiglia diventammo le cavie di noi stessi, sperimentando gli effetti di queste mega dosi sulla nostra salute e sul nostro benessere. Al diminuire del prezzo dell'ACIDO ASCORBICO aumentarono le nostre dosi giornaliere. Sviluppai presto anche una terapia, efficace al 95% secondo i miei test, per interrompere il comune raffreddore. Non ho mai avuto un raffreddore per oltre quarant'anni. A partire dalla metà degli anni quaranta ho avuto nel mio laboratorio confezioni da 100 grammi circa di ACIDO ASCORBICO e di ASCORBATO DI SODIO, che vendevo ai miei impiegati al prezzo di costo. Notai un calo di assenteismo dovuto a malattia e quando erano al lavoro era come se avessero più stima, erano meno stanchi e sembravano più intelligenti delle loro "SCORBUTICHE" controparti."""

http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf

mi permetto di aggiungere quanto dice il professor Abram Hoffer riguardo a questi nostri ALIMENTI:
"""Alcuni anni fa, mentre ero seduto a pranzo con il Dott. Abram Hoffer, presi delle pillole di vitamine. Il dottor Hoffer si chinò verso di me e mi disse: "Sai, hai intenzione di vivere molto più a lungo se prendi quelle." Mentre lo guardavo ha aggiunto: "te lo garantisco, se non succede nulla, torna da me."
Questo disse il padre fondatore della medicina ortomolecolare."""

ed ancora:
"""Il dottor Hoffer ha detto che ci vogliono circa due generazioni prima che un'idea veramente nuova in medicina venga accettata. Nel caso di terapia megavitaminica, forse tre.""
continua con:
"""AWS: Le vitamine sono state accusate di essere in qualche modo realmente pericolose.
AH: Sono veramente impressionato della preoccupazione di alcuni scienziati rispetto a queste "pericolose" vitamine. Vorrei che fossero più preoccupati per quei pericolosi veleni chiamati farmaci. Ogni flacone di pillole dovrebbero avere una etichetta veleno con teschio e ossa, e "veleno" scritto a grandi lettere."""

ed altro ancora:
"""AWS: Qual è il problema principale con la moderna ricerca medica?
AH: Il problema è un cancro mostruoso che ci riguarda tutti, e si chiama Big Pharma.
Avrerbbe bisogno di una combinazione di chirurgia, radioterapia e chemioterapia. La professione medica è stato ridotta allo stato di lauti stipendi per le aziende farmaceutiche, e siamo noi a pagare le bollette. Per esempio, il Vioxx è stato promosso da uno dei più grandi budget pubblicitari e ha riscotnrato tassi di morte tipicamente elevati. Il denaro, come l'acqua, si infila in ogni possibile crepaccio. Siamo letteralmente sommersi da questa acqua velenosa che viene da questo settore. Per troppo tempo Big Pharma ha dettato legge."""

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... hoffer.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » lun nov 26, 2012 11:18 pm

Ora continuando sulle ESPERIENZE PASSATE, con l'AZZERAMENTO delle stesse, vorrei comunicare quanto dice Linus Pauling rispetto alla MICIDIALE STITICHEZZA, considerata dalla medicina ortodossa una cosa normale e benvenuta, colpevolizzando invece la SALUTISTICA DIARREA. Ora vado a dimostrarvi le cose, come il solito "TUTTO IL CONTRARIO" di quello che in effetti è. Della DIARREA pericolosa, ce lo sentiamo dire sia dal dottore che dal farmacista di cui siamo obbligati a FIDARCI poichè nel ramo NON ABBIAMO altro RISCONTRO. Come potremmo mettere in dubbio? Se non ci possiamo fidare di LORO, DI CHI CI DOBBIAMO FIDARE?
Intanto LORO SI MANGIANO LA VOSTRA SALUTE per pochi EURO!
Mi permetto allora di dire:
"BENVENUTA LA DIARREA e temiamo la STITICHEZZA!"
perchè questo dice Linus Pauling spiegando bene quanto succede ingoiando alte dosi di ACIDO ASCORBICO:
"pagina 271/340------la stitichezza può causare l'innalzamento del COLESTEROLO oltre a provocare altri danni
Un trattato medico molto noto afferma che non si hanno gravi conseguenze se non si và di corpo per tre o quattro giorni, e che è meglio cercare di far funzionare l'intestino senza ricorrere ai lassativi. Penso che si tratti di un'opinione errata, per parecchie ragioni. Sappiamo dal lavoro del dottor Robert Bruce, direttore della sede di Toronto del Ludwing. Cancer Research Institute, che il materiale fecale umano contiene presumibilmente delle sostanze cancerogene.
Se il tratto inferiore dell'intestino viene continuamente esposto a queste sostanze, aumenta la probabilità della formazione di un cancro del retto e del colon; inoltre, aumenta la quantità di acidi biliari che vengono riassorbiti nel flusso sanguigno dal quale sono riportati al fegato e riconvertiti in colesterolo, facendo così innalzare il livello de3l colesterolo e la conseguente probabilità di disturbi cardiaci. Anche altre sostanze tossiche di cui l'organismo dovrebbe liberarsi al più presto possibile vengono riassorbite.
Talvolta la loro presenza può essere rilavata dall'alito di una persona, cosa che può costituire un incentivo in più, a chi tiene al rapporto con l'altro sesso, per liberarsi rapidamente dei materiali di scarto. Si può conseguire questo obbiettivo ricorrendo all'azione lassativa di una sostanza naturale, l'ACIDO ASCORBICO. Potete prenderne una bella quantità 3,5,8 o 10 grammi quando vi alzate la mattina.
Determinerete voi stessi la quantità giusta, facendo varie prove fino a trovare quella che provoca un movimento intestinale di espulsione dopo la prima colazione, cosa che risolverà il vostro problema per tutto il giorno.
In base alle mie osservazioni, sono giunto alla stima approssimativa che questa procedura accelera l'eliminazione dei rifiuti organici di circa ventiquattrore, o anche più."

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf.

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » mer dic 12, 2012 10:15 pm

Onde evitare continue ripetizioni di quelle informazioni di base, necessarie per valutare se SI o se NON iniziare ad ingoiare a cucchiaini l'ACIDO ASCORBICO che per TUTTI gli animali del mondo è un metabolita e cioè, prodotto autonomamente dal loro FEGATO o RENI dal concepimento alla morte (quindi chi dichiara che "affatica i RENI" manca delle informazioni di base per pronunciarsi in questo senso).
Ecco cosa recita questa pagina:
"Domanda: Ma non basta la Vitamina C contenuta negli alimenti?
Risposta: Il ricercatore Irwin Stone, nel 1965, rilevò che gli esseri umani e altri primati come la scimmia rheus, non sanno sintetizzare la Vitamina C e la richiedono come vitamina integrativa. Una volta che una specie ha perso tale capacità di produrla autonomamente, essa dipende, per la sua esistenza, dalla possibilità di trovarla nel cibo a disposizione. Però, visto che la maggior parte delle specie animali non hanno perso questa capacità (ad esclusione dell’uomo), significa che la quantità di acido ascorbico generalmente presente nel cibo non è sufficiente a fornire la dose ottimale"."

http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... s/qui1.htm

l'altra invece:
"Tutti gli animali infatti producono nel fegato diversi grammi di vitamina C ogni giorno, tranne l'uomo e la scimmia che hanno smesso quando hanno cominciato a nutrirsi di grandi quantità di frutta, in epoca preistorica. Poi però è arrivata l'agricoltura: abbiamo smesso di mangiare tantissima frutta e, da allora, ci ritroviamo senza saperlo vittime di una carenza cronica di vitamina C"."
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... s/qui1.htm

rilevabili da questa pagina
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... ettura.htm mentre questa dice:

"Negli Anfibi e nei Rettili, Vertebrati a sangue freddo, il luogo di sintesi dell’acido ascorbico è il rene, mentre nei Mammiferi, animali a sangue caldo, l’organo deputato alla sintesi sarà il fegato.
Il motivo di questo cambio di sede è da ricercare nella maggiore attività dei Mammiferi (apparsi 250-200 milioni di anni fa): in pratica, maggiore è lo stress metabolico al quale è sottoposto l’animale, maggiore la quantità di acido ascorbico da produrre per far fronte ad esso. Il rene, organo relativamente piccolo e affollato, divenne inadeguato a fronte dell’aumentata richiesta e l’evoluzione favorì il trasferimento della sintesi al fegato, l’organo più grande del corpo.
Le tracce di questo percorso si trovano in alcuni Uccelli odierni, gli antenati dei quali sono più o meno coevi dei Mammiferi: infatti anitre, piccioni e falchi, ordini piuttosto antichi, continuano a produrre l’acido ascorbico nei reni, mentre tra gli ordini più recenti ed evoluti (soprattutto Passeriformi) alcuni sintetizzano acido ascorbico sia nei reni sia nel fegato, altri solo nel fegato. "

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... fegato.htm

quindi come può questo METABOLITA arrecare dei danni a questa sua FONTE di produzione?
Questo fermo restando, ora ANALIZZIAMO a COSA SERVE con CERTEZZA questo ACIDO ASCORBICO e TUTTI gli altri ALIMENTI di cui noi INFORMATI ingoiamo in alte dosi. Prima di tutto chiedo <si è informati di cosa contiene lo SPERMA di TUTTI i maschi del mondo oltre gli spermatozoi?>. NO???? ecco cosa contiene secondo le ANALISI CHIMICHE fatte da chi di competenza: >in MAGGIOR quantità di ACIDO ASCORBICO, di SELENIO, di MAGNESIO , di POTASSIO, di CALCIO ecc.< e chi l'avrebbe mai detto?
Alla nascita del mondo MADRE NATURA avendo l'idea della continuazione della specie, ha dovuto scegliere gli ELEMENTI necessari ed indicati a contenere, alimentare e mantenere SANI questi spermatozoi preposti allo scopo.
Ha scelto quanto dalle analisi indicate in questa pagina che recita:
"Con quanto sopra abbiamo dimostrato che lo SPERMA, di qualsiasi animale, contiene in maggior quantità:
ACIDO ASCORBICO, selenio, potassio e magnesio.
Faccio notare che questi quattro alimenti fanno parte della MIA e nostra integrazione fatta per anni ed iniziata nel 1992, senza interruzione ottenendo quei risultati visibili da TUTTI. Ora mi chiedo "SARA' UN CASO che personalmente ogni giorno sono al TOP sia di FISICO che di MEMORIA?" cosa ne dite voi? Vorrei specificare in che forma assumo e precisamente: l'ACIDO ASCORBICO PURO, il SELENIO in pastiglie, il POTASSIO BICARBONATO ed il MAGNESIO CLORURO."

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... sperma.htm

(quindi chi dice che "fà venire i CALCOLI RENALI" RImanca delle informazioni di base per pronunciarsi anche in questo senso, poichè se gli spermatozoi suoi o del partner di lei, NASCONO, VIVONO e MUOIONO in questo ALIMENTO, allora anche loro possono sicuramente correre questo rischio.
CALCOLI RENALI, come si può pensare una cosa così assurda? visto che nè i nostri SCIENZIATI nè il sottoscritto in 20 anni di assunzione abbiamo MAI avuto informazione in tale senso). Lascio al lettore l'importanza di questa scoperta.
Ora continuiamo con un'altro elemento IMPORTANTISSIMO PER LA NOSTRA SALUTE, prodotto dall'ACIDO ASCORBICO: "il COLLAGENE".
Ecco cosa recita questa pagina sul COLLAGENE:
"Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di collagene inizia ad essere inadeguata.
La pelle diminuisce notevolmente la quantità di collagene che potrebbe generare e le conseguenze si possono constatare con il mostrarsi delle prime grinzosità ed abbandonando la lucentezza caratteristica della giovinezza.
Spesso si producono segni, raggrinzamenti, striature e voglie scure.
La cute si secca ed i capelli si stressano e perdono la loro “vivacità”.
Il corpo umano pratica la maggior parte dell’attività termica sul collagene durante le ore notturne mentre dormiamo e per fare questo gli serve l’energia che, se non può essere ottenuta dai carboidrati o dagli zuccheri, viene attinta dai grassi.
E’ durante la fase REM del sonno che il corpo trasforma le sostanze nutrizionali in nuovi tessuti.
Per compiere questa funzione gli necessita una rilevante disponibilità di energia.
La conversione del collagene ha il compito di riparare tessuti epidermici, tendini, cartilagine ed organi vitali e di rafforzare il comparto muscolare ed osseo."

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... nebase.htm

Dichiarato per COLLAGENE è un prodotto che normalmente è venduto in pastiglie, in fiale ed in TUTTE le forme possibili ed immaginabili, rifilando ai clienti prodotti che con il COLLAGENE hanno ben poco a che fare. Sapendo che questo COLLAGENE può essere prodotto SOLO in presenza di ACIDO ASCORBICO ed altri elementi che sono nel nostro corpo.
Ecco cosa rispondo ad una donna che mi chiede informazioni in merito dichiarando di assumere delle pastiglie di COLLAGENE prodotto dalle CASE FARMACEUTICHE:
"assolutamente NO, anzi DEVI EVITARLO, in quanto ora che hai informazione di cosa ti produce il COLLAGENE, ed è l'ACIDO ASCORBICO, devi chiederti a cosa serve allora quello che assumevi che NON è certo COLLAGENE. Personalmente lo chiamo VELENO e non puoi certo smentirmi, vero? oltretutto capisci che i FURBI ti rifilano dei VELENI spacciandoli per chissà quale inventato scopo, se non quello di RUBARTI GLI EURO. E' inutile parlarne siamo rimasti all'età del west dove il FARABUTTO fermava il carretto nel paese richiamando gli abitanti e con un capannello di persone intorno raccontava le favole pur di rifilare le sue pozioni. Hai presente questa scena? Da allora NULLA è cambiato se non che ora non c'è più il WEST ma il FAR WEST e non sono più gli IMBONITORI a rifilare le pozioni, ma la PUBBLICITA' e tantissime parole INUTILI ed INGANNEVOLI, sostituendo le piccole DROGHERIE di una volta con le BIG FARMA."
ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » mar dic 18, 2012 6:15 pm

Mi permetto di riportare la testimonianza dell' ESPERIENZA fatta dal nostro amico Massimo di Saluzzo e-mail [email protected].
Luogo dell'evento: Piscina Comunale di Saluzzo.
Data dell'evento: 01/12/2012, data del suo 50° COMPLEANNO.
Questi i messaggi mail intercorsi per l'autorizzazione:
----Messaggio originale----
Da: [email protected]
Data: 13/12/2012 12.12
A: <[email protected]>
Ogg: R: La tua testimonianza

ok Franco, manda pure tutto. La testimonianza è veritiera, che tutti si
risveglino alla bellezza della vita. Ciao OK, grazie. Provvedo....
ciaooo Franco .


----Messaggio originale----

Da: [email protected]
Data: 12/12/2012 20.25
A: "piscinasaluzzmassimo
piscinasaluzzmassimo"<[email protected]>
Ogg: La tua testimonianza

Ciao Massimo, ecco la tua testimonianza con l'aggiunta di quei pezzi
che mi hai detto a voce. Controlla ed eventualmente correggi che poi la
invierò ad ogni nostro contatto e la metterò sia sul nostro sito che su
tutti i forum a cui partecipo.Resto in attesa di un tuo riscontro.
Grazie
Buona Vita
ciaooo Franco

Ricevuta breve mani testimonianza cartacea il 05/12/2012 16.25

Ha intitolato così la sua esperienza:
"50 km di......vitamina C"
i fatti:
Vorrei testimoniare l'importanza della vitamina C prima, DURANTE e dopo un impegno sportivo. Per i miei 50 anni (oggi mio compleanno) mi sono regalato un "viaggio" di 50 km in piscina, 2000 lunghissime vasche nuotate IN STILE LIBERO. Premetto che assumo da circa 18 mesi ACIDO ASCORBICO (vitamina C), BICARBONATO DI POTASSIO, CLORURO DI MAGNESIO e LISINA in ALTE DOSI come sono certo che molti di voi assumono. Questi alimenti sono i più importanti per i miei allenamenti di TRIATHLON e per la vita di tutti i giorni. ALIMENTI che mi permettono non solo di avere un surplus di energia, adatto per chi come me lavora e si allena, ma che mi permettono un ottimo recupero da training pesanti e difficili. Durante questi 50 km in piscina, durati 19 ore consecutive, ho provato ad assumere 3 grammi di vitamina C ogni 2 km (circa 37-40 minuti). Ad ogni fermata mi hanno controllato il battito cardiaco, che è stato costante per tutta la durata a 66 battiti, la glicemia che è variata da 107 a 110 e la pressione che non è variata dell'inizio alla fine. Il risultato è stato di un'assunzione di 70 grammi di ACIDO ASCORBICO, che mi hanno permesso di concludere la mia "impresa" in OTTIME CONDIZIONI, SIA FISICHE CHE PSICOLOGICHE. Nonostante le dosi, non HO MAI avuto stimoli di bisogni corporali. Ma le sorprese non sono finite. Terminata la prova alle ore 2 del 02/12/2012, dopo un riposo ristoratore, al risveglio non solo avevo completamente recuperato, ma NON HO STARNUTITO neanche una volta, nonostante il tempo di permanenza in acqua!
Voglio fare presente che in estate, per un controllo sportivo di routine, con un elettrocardriogramma mi era stato riscontrato un trombo. Subito mi è stato consigliato di rivolgermi ad un cardiologo. Due giorni dopo dopo ho rifatto l'elettrocardriogramma ma del trombo nessuna traccia, nonostante ciò il cardiologo mi ha consigliato di assumere il Coumandin per almeno un mese e poi per ogni giorno delle cardioaspirine dopo il pranzo per TUTTA LA VITA.
Ho continuato ad assumere gli ALIMENTI elencati sopra e sentendomi in salute non ho peso in considerazione il consiglio di quel cardiologo, anzi mi sono allenato ogni giorno per arrivare allenato al giorno preventivato per la prova raccontata sopra. Ora, in seguito a quanto successo in estate ed a questa prova, lascio che ad ognuno di voi le sue conclusioni sull'accaduto.
I miracoli della vitamina C sono tanti, provateli anche voi nello SPORT.
Ringrazio Franco per i consigli che mi ha dato, prima di questi 50 km di.......ACIDO ASCORBICO. Grazie.
Massimo

http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... libero.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » lun dic 24, 2012 6:48 pm

Questa è la testimonianza di Katia, per lei e per suo figlio Luca, che leggendo quella di Massimo ha ritenuto di farci parte.

Approfitto per augurare a tutti Buone Feste ma sopratutto un Buon Anno 2014 in salute come tutti gli anni a venire.

la testimonianza trovi sempre su questo link:
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... /katia.htm

Ecco le mail originali:

----Messaggio originale----
Da: [email protected]
Data: 19/12/2012 9.44
A: <[email protected]>
Ogg: R: I 50 km di Masimo in STILE LIREBO

ASSOLUTAMENTE SI..... FAI PURE, TI AUTORIZZO A RENDERE PUBBLICA LA MIA TESTIMONIANZA.... E SOLAMENTE LA PURA VERITA'....

baci katia
----Messaggio originale----
Da: [email protected]
Data: 18-dic-2012 21.07
A: <[email protected]>
Ogg: R: I 50 km di Masimo in STILE LIREBO
----Messaggio originale----
Da: [email protected]
Data: 18/12/2012 10.20
A: <[email protected]>
Ogg: R: I 50 km di Masimo in STILE LIREBO

E' SEMPRE UN PIACERE LEGGERE QUESTI SUCCESSI!!!! ciao Katia, come vai? personalmente sempre al TOP e mi fà moltissimo piacere sentirti.

DOPO 18 MESI CHE ANCHE IO E LUCA ASSUMIAMO VITAMINA C... POSSIAMO DIRE CHE IO NON HO + PRESO UN RAFREDDORE E LUCA NON HA ANCORA PERSO UN GIORNO DI SCUOLA....di questo ne ero certo.

SIAMO PASSATI DA AMMALARCI OGNI 21 GIORNO DI QUALCHE ANNO FA AD AMMALARCI 2/3 VOLTE L'ANNO..... DIREI CHE ANCHE PER NOI E' UN SUCCESSO...che sono certo migliorerà sempre di più..

TI RINGRAZIO ANCORA PER L'OPPORTUNITA' CHE CI HAI OFFERTO....devi ringraziare te stessa per averci creduto e per la fiducia che mi hai dato.

BACI E AUGURI DI BUON NATALE DA KATIA E FAMIGLIA che ricambio di cuore. Se me lo concedi vorrei inserire questa tua mail come testimonianza importante in quanto oltre a te dei risultati li ha ottenuti anche tuo figlio Luca. Se non ti và và bene lo stesso. Resto in attesa. Grazie, ciaooo Franco.

----Messaggio originale----
Da: [email protected]
Data: 16-dic-2012 18.48
A: "mio mio"<[email protected]>
Ogg: I: I 50 km di Masimo in STILE LIREBO
----Messaggio originale----
Da: [email protected]
Data: 15/12/2012 21.37
A: "mioastesano mioastesano"<[email protected]>, "miogenfraglo miogenfraglo"<[email protected]>, "miogenfranco miogenfranco"<[email protected]>, "miogenfranco1 miogenfranco1"<[email protected]>
Ogg: I 50 km di Masimo in STILE LIREBO

Ciao, prima di tutto vorrei porgerti i miei migliori Auguri di Buone Feste Natalizie ed un Buon Anno, poi mi permetto di riportare la testimonianza dell' ESPERIENZA fatta dal nostro amico Massimo di Saluzzo e-mail [email protected].
Luogo dell'evento: Piscina Comunale di Saluzzo.
Data dell'evento: 01/12/2012.
Questi i messaggi mail intercorsi per l'autorizzazione:

----Messaggio originale----
Da: [email protected]
Data: 13/12/2012 12.12
A: <[email protected]>
Ogg: R: La tua testimonianza

ok Franco, manda pure tutto. La testimonianza è veritiera, che tutti si
risveglino alla bellezza della vita. Ciao OK, grazie. Provvedo....
ciaooo Franco .

----Messaggio originale----

Da: [email protected]
Data: 12/12/2012 20.25
A: "piscinasaluzzmassimo
piscinasaluzzmassimo"<[email protected]>
Ogg: La tua testimonianza

Ciao Massimo, ecco la tua testimonianza con l'aggiunta di quei pezzi
che mi hai detto a voce. Controlla ed eventualmente correggi che poi la
invierò ad ogni nostro contatto e la metterò sia sul nostro sito che su
tutti i forum a cui partecipo.Resto in attesa di un tuo riscontro.
Grazie
Buona Vita
ciaooo Franco

la trovi sempre su questo link:
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... libero.htm
Ricevuta breve mani testimonianza cartacea il 05/12/2012 16.25

Ha intitolato così la sua esperienza:
"50 km di......vitamina C"
i fatti:
Vorrei testimoniare l'importanza della vitamina C prima, DURANTE e dopo un impegno sportivo. Per i miei 50 anni (oggi mio compleanno) mi sono regalato un "viaggio" di 50 km in piscina, 2000 lunghissime vasche nuotate IN STILE LIBERO. Premetto che assumo da circa 18 mesi ACIDO ASCORBICO (vitamina C), BICARBONATO DI POTASSIO, CLORURO DI MAGNESIO e LISINA in ALTE DOSI come sono certo che molti di voi assumono. Questi alimenti sono i più importanti per i miei allenamenti di TRIATHLON e per la vita di tutti i giorni. ALIMENTI che mi permettono non solo di avere un surplus di energia, adatto per chi come me lavora e si allena, ma che mi permettono un ottimo recupero da training pesanti e difficili. Durante questi 50 km in piscina, durati 19 ore consecutive, ho provato ad assumere 3 grammi di vitamina C ogni 2 km (circa 37-40 minuti). Ad ogni fermata mi hanno controllato il battito cardiaco, che è stato costante per tutta la durata a 66 battiti, la glicemia che è variata da 107 a 110 e la pressione che non è variata dell'inizio alla fine. Il risultato è stato di un'assunzione di 70 grammi di ACIDO ASCORBICO, che mi hanno permesso di concludere la mia "impresa" in OTTIME CONDIZIONI, SIA FISICHE CHE PSICOLOGICHE. Nonostante le dosi, non HO MAI avuto stimoli di bisogni corporali. Ma le sorprese non sono finite. Terminata la prova alle ore 2 del 02/12/2012, dopo un riposo ristoratore, al risveglio non solo avevo completamente recuperato, ma NON HO STARNUTITO neanche una volta, nonostante il tempo di permanenza in acqua!
Voglio fare presente che in estate, per un controllo sportivo di routine, con un elettrocardriogramma mi era stato riscontrato un trombo. Subito mi è stato consigliato di rivolgermi ad un cardiologo. Due giorni dopo dopo ho rifatto l'elettrocardriogramma ma del trombo nessuna traccia, nonostante ciò il cardiologo mi ha consigliato di assumere il Coumandin per almeno un mese e poi per ogni giorno delle cardioaspirine dopo il pranzo per TUTTA LA VITA.
Ho continuato ad assumere gli ALIMENTI elencati sopra e sentendomi in salute non ho peso in considerazione il consiglio di quel cardiologo, anzi mi sono allenato ogni giorno per arrivare allenato al giorno preventivato per la prova raccontata sopra. Ora, in seguito a quanto successo in estate ed a questa prova, lascio che ad ognuno di voi le sue conclusioni sull'accaduto.
I miracoli della vitamina C sono tanti, provateli anche voi nello SPORT.
Ringrazio Franco per i consigli che mi ha dato, prima di questi 50 km di.......ACIDO ASCORBICO. Grazie.
Massimo.

La testimonianza di Massimo trovi sempre su questo link:
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... libero.htm

ciaooo Genfranco
.
.

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » gio dic 27, 2012 6:41 pm

...da altro forum:
rud ha scritto:
Caro Genfranco, ti ringrazio per le informazioni.
Come detto in un post anteriore, sto facendo il Test di Tolleranza per sapere qual é il limite del mio organismo, rispetto all'Acido Ascorbico. La questione del Magnesio e del Sodio l'ho tirata in ballo dopo aver letto il libretto "COME VIVERE SENZA MALATTIE E SENZA MEDICINE". Nel cuale si dice che per ovviare a possibili aciditá stomacali, si puó integrare l'AA con il Bicarbonato di Sodio, e meglio: 12 parti di AA 5 parti di Carbonato di Magnesio (leggero) e 2 parti di Bicarbonato di Calcio, essendo questi due ultimi alcalini.
Adesso, se non mi sbaglio, tu dici che il Carbonato di Magnesio, o meglio il Cloruro di Magnesio, serve da INTEGRATORE, piú che da "smorza" aciditá. Ho capito bene?
Oggi, stó assumendo 15 grammi di AA e 3 gr. di Bicarbonato di Sodio, cioé il 20% dell'AA. Volevo aggiungere Carbonato di Magnesio e le esperienze dicono che é meglio il Cloruro di Magnesio...va bene, ma quanto in percentuale sull'AA? e quanto di Bicarbonato di Sodio?
Tieni presente che i 15 grammi giornalieri di AA sono indicativi, perché sto aumentando le dosi di 1 grammo al giorno, e perché, essendo fumatore, una parte sará "bruciato da questo vizio.
Ciao Rud, dare informazioni su questi nostri ALIMENTI è mio piacere. Comunque grazie.
Mi parli di Test di Tolleranza, sinceramente non sò cosa sia ma in effetti non voglio neppure saperlo in quanto ti chiedo: "pensi che agli animali questo test serva?" se ritieni di NO, perchè a NOI ANIMALI serva? Se questo test serve per dirti quanto ACIDO ASCORBICO il tuo corpo è in grado di tollerare allora ti informo che NON C'E' LIMITE. Questo per due motivi molto validi ed essenziali dei quali ci informa Irwin Stone. Il primo sulla parola "feedbak", meccanismo biochimico ereditario per TUTTI gli animali del mondo, di cui nè Linus Pauling nè altri ricercatori ce ne parlano, ma che in effetti scombussola tutto quanto detto fin'ora sulla TI o DIARREA. Questo recita la parte del suo libro:
"pagina 4/7------meccanismo biochimico ereditario FEEDBAK
I mammiferi con il gene intatto del GLO posseggono anche un meccanismo biochimico ereditario feedback, che aumenta la sintesi di ACIDO ASCORBICO da parte del fegato in risposta alle varie tipologie di stress. Questo meccanismo di feedback fu un'importante fattore nell'assicurare ai mammiferi la sopravvivenza e la dominazione sulla terra negli ultimi 165 milioni di anni di evoluzione. Alcuni miei studi indicano come alcuni grandi gruppi di mammiferi si estinsero durante questo periodo, in quanto incapaci di produrre una dose giornaliera sufficiente di ACIDO ASCORBICO che avrebbe garantito loro la sopravvivenza. L'Homo Sapiens ha pagato un forte tributo in termini di decessi, malattie e debolezze durante gli ultimi milioni di anni di evoluzione, cercando di sopravvivere senza i benefici derivanti dal gene intatto del GLO. Considero l'Homo Sapiens come mammifero più a rischio, prevedendo la sua estinzione nel ventunesimo secolo a causa dell'inquinamento da sovrappopolamento, a meno che non decida di prendere in mano il proprio destino evolutivo e si trasformi nella sua robusta, l'Homo Sapiens Ascorbicus."

IL secondo motivo è che lo stesso Irwin Stone collauda questo metodo "feedbak" nell'occasione del suo incidente stradale, dal quale, 24 anni dopo, causa una malformazione alla gola, sarà la causa della sua morte. Però per ottenere la guarigione dall'incidente ingoiò dai 50 ai 60 grammi di ACIDO ASCORBICO senza arrivare mai alla TI. Questo racconta sullo stesso libro:
"pagina 3/7------le dosi ingerite causa il suo incidente e guarigione
Nel maggio del 1960, all'incontro di Mineapolis, fui eletto Vice Presidente della società Americana dei mastro birrai, un'associazione alla quale ho partecipato a lungo. Questo significava che sarei diventato presidente nel 1962-63. Dopo l'incontro decidemmo di trascorrere una vacanza alle Blak Hills, Sud Dakota e visitare il monte Rushmore ma non ci arrivammo mai. Fuori Rapid Citym Sud Dakota, fummo vittime di un grave incidente automobilistico, in cui un ubriaco che guidava contromano a 150 km/h fece una collisione frontale con la nostra vettura. Mia moglie ed io fummo gravemente feriti e l'unica ragione per cui ci salvammo fu che prendevamo regolarmente mega dosi di ACIDO ASCORBICO da decenni. Non andammo mai in shok profondo, condizione letale per la maggior parte delle vittime di incidenti, e fui personalmente in grado di verificare le notevoli qualità curative dell'ascorbato, assumendone una dose di 50 fino a 60 grammi al giorno durante la nostra convalescenza. Mia moglie si rimise presto e mi fece da "infermiera". Subii cinque operazioni serie senza nessun trauma chirurgico e le mie numerose lesioni alle ossa guarirono così in fretta che fui in grado di lasciare l'ospedale in meno di tre mesi; fare un viaggio in treno di verso casa per più di 3500 km e solo dopo ancora due mesi essere già in grado di tornare al lavoro nel mio laboratorio. Lasciai l'ospedale coi miei mezzi, con le stampelle, camminando con delle gambe che il dottore predisse non sarei stato in grado di usare per almeno un anno. La mia laringe fu danneggiata da una parte del volante che mi ferì profondamente la gola e i dottori persero la speranza, dicendomi che non avrei più proferito parola. Con l'aiuto di megadosi di ascorbati, risolsi lentamente il problema e fui in grado di riprendere a tenere discorsi pubblici in qualità di presidente della società scientifica, anche se con tono di voce leggermente diverso. Se chiedete a mia moglie vi dirà che ora parlo anche troppo."

http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf

Personalmente, ai giorni nostri, convalido il sistema per averlo provato appena avutone informazione insieme a parecchi miei amici ottenendone dei risultati soddisfacenti senza arrivare MAI ALLA TI.
In data odierna, la mia compagna Franca, causa un mal di schiena recidivo e del quale la medicina ortodossa prevedeva come minimo le "infiltrazioni" se non la "incementazione" e che dopo aver iniziato le assunzioni di ACIDO ASCORBICO e gli altri ALIMENTI di cui ci occupiamo, NON ha dovuto fare più nulla, anzi ha smesso anche le MEDICINE cui le forniva questa medicina.
Questo era il mese di luglio.
In agosto l'ho portata in piscina una volta alla settimana (anche se non sà nuotare), a fine settembre abbiamo iniziato un corso di ginnastica stretching, che ci impegna 2 volte alla settimana senza avere che i sintomi di questo mal di schiena (siamo in possesso di tutti i referti che lo dimostrano) ma che in effetti le ha sempre permesso di svolgere tutte queste attività oltre quelle di normale amministrazione senza alcun danno.
Fino a sabato scorso. Ci ha preso di contropiede e ti dirò che NON sapevo come ovviare. Con dolori tremendi e come tempo fà è arrivato lunedì. A questo punto ho pensato che probabilmente questo era uno STRESS bello e buono. Mi è venuto in mente del comportamento di Irwin Stone quando ha avuto l'incidente di macchina. L'ho riletto e rileggendo anche cosa dice sulla parola "feedbak" ho deciso di provare ad alte dosi. Ho riletto anche quanto dice Linus Paulig rispetto ai mal di schiena che riporto sotto. Lunedì mattina 3 dosi abbondanti di ACIDO ASCORBICO in unica soluzione per circa 10 grammi. Dopo un'ora ho ripetuto la dose. Dopo pranzo un'altra di 3 dosi da 3 grammi abbondanti per un totale di circa 10 grammi come al mattino. Ci aspettavamo una scarica come di norma dopo certe dosi, ma NO, niente di tutto ciò, solo una cosa normale. L'ho ripetuto dopo cena e poi altri 10 grammi prima di coricarci. Il totale è stato di circa 50 grammi. Il martedì mattina il tremendo dolore si era affievolito. Ho ricominciato con le dosi come sopra con altri 50 grammi capendo che eravamo sulla strada giusta dato che niente diarrea. Ripetemmo il tutto per mercoledì e giovedì. Franca si sentiva sempre meglio e stamattina abbiamo ripreso come sopra. Oggi pomeriggio pareva andasse meglio ancora ed allora siamo andati a ginnastica. Mi aspettavo problemi, invece NO, certo che quando si è alzata dal tappeto ho dovuto aiutarla, niente di più. appena a casa altra maxi dose di 10 grammi. I sintomi ci sono ancora, ma i dolori di domenica, lunedì e martedì SONO SOLO UN RICORDO. Con Franca abbiamo capito insieme il valere di questo ACIDO ASCORBICO in casi di STRESS anche forti. Certamente non molliamo finchè le viene la famosa diarrea che dice ORA BASTA, sicuri di eliminare ogni sintomo col tempo.
Questo dice Linus Paulig rispetto al mal di schiena:
"pagina 149/340------mal di schiena e dolori lombari ed ernie al disco
Il mal di schiena ed i dolori lombari sono causati in gran parte da una debolezza muscolare o da un deterioramento delle molecole di collagene presenti nelle giunture. Quasi tutte le persone soffrono occasionalmente di mal di schiena, a volte causato dall'aver caricato troppo i muscoli dorsali; il 50 per cento circa delle persone oltre i sessant'anni soffre di mal di schiena cronico. Un intervento chirurgico diventa necessario in caso di ernia a un disco intervertebrale o in seguito ad altri motivi.
Ciò che è sato precedentemente detto sll'ACIDO ASCORBICO in relazione al collagene e ai muscoli suggerisce che un'assunzione elevata di tale vitamina potrebbe spesso costituire un rimedio importante per i problemi della schiena. Nel 1964 il dottor James Greenwood Jr., primario di neurochirurgia presso il Baylor University College of Medicine, riferì le sue osservazioni sugli effetti provocati da un'assunzione maggiorata di ACIDO ASCORBICO nel preservare integri i dischi intervertebrali e nel prevenire il mal di schiena.
Egli raccomandava l'uso di 500 mg al giorno di ACIDO ASCORBICO con un aumento a 1000 mg in caso di dolore o in previsione di un superlavoro o di eccezionali prestazioni fisiche. Egli ribadì che le prove raccolte fra i pazienti indicavano come i dolori muscolari derivanti da esercizi ginnici fossero stati notevolmente ridotti da queste dosi di ACIDO ASCORBICO, ma come essi si ripresentassero in seguito all'interruzione del trattamento. Dopo aver osservato più di 500 casi, egli concluse: "Si può affermare con ragionevole certezza che una significativa percentuale di pazienti, con precedenti lesioni al disco, poterono evitare l'intervento chirurgico facendo ricorso a dosi elevate di ACIDO ASCORBICO. Molti di costoro, per aver interrotto il trattamento dopo qualche mese o qualche anno, avvertirono il riacutizzarsi dei sintomi. Quando tornarono ad assumere l'ACIDO ASCORBICO, i sintomi scomparvero nuovamente. Per alcuni di loro, naturalmente, non si potè evitare l'intervento chirurgico" (Greenwood, 1964).

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf

Invece sulle parole "alcalino" e "acido" del detto pH, vorrei sapere come hanno fatto i nostri avi a superare tutti questi miliardi di secoli senza avere la conoscenza di queste parole, ma peggio, vorrei sapere come fai a cambiare queste situazioni con mg di un ALIMENTO o l'altro se la tua alimentazione può arrivare anche ad 500 grammi ed oltre per pasto? come si dice "un ago in un pagliaio" e pensi che questo basti, oppure basta l'idea da parte tua di averlo fatto perchè questo succeda?
Ma dove siamo?
Ma poi, come farebbero TUTTI gli altri animali del mondo se non sono in grado di usufruire di questo? non si sarebbero già TUTTI ESTINTI senza le scoperte dell'homo sapiens?
Senza contare che questo ACIDO ASCORBICO, sono certo sà come comportarsi nel nostro corpo, basta che al nostro copro glielo riforniamo.
Non riesco a capire le tue parti di questo o di quello ALIMENTO, sì perchè nonostante tutto sono e restano niente altro che ALIMENTI e come tali dovresti comportarti.
Sul fato del CLORURO DI MAGNESIO che personalmente ne assumo da anni 3 grammi al mattino e 3 grammi alla sera prima dei pasti insieme agli altri ALIMENTI. Ho provato con la bottiglia, i 33 grammi e le tazzine, ma ho ottenuto quei risultati visibili da tutti, solo dopo aver BUTTATO TUTTO il sistema e cominciato a grammi come detto sopra.
Sul và meglio un tipo di MAGNESIO piuttosto che un altro, ti lascio tirare le conclusioni dopo aver letto quanto ci fà sapere il professor Delbert, scopritore di questo ALIMENTO fin dal 1915 e che lo ha usato per guarire migliaia di persone, seguito poi dal dottore Neveu. Eccoti la parte, ma poi ti consiglio di leggere TUTTO il libro:
"pagina 11/51------differenza del cloruro alle altre forme (carbonati)
Delbert aveva già sperimentato l'assunzione di dolomia per questo tipo di problema. ma senza ottenere risultati (la dolomia è un carbonato doppio di magnesio e calcio). La prosecuzione delle ricerche provò che l'azione del CLORURO DI MAGNESIO o delle DELBIASE era dovuta probabilmente non allo ione magnesio, ma alla molecola salina (il CLORURO). Esiste una grande differenza tra il carbonato e i sali alogenati! Egli potè constatare anche che, mentre i carbonati accelerano l'evoluzione di tumori neoplastici o delle lesioni precancerose, il CLORURO DI MAGNESIO, come la DELBIASE, ne arresta lo sviluppo e spesso li fa persino regredire.
I suoi numerosi esperimenti (ahime, sugli animali) prendendo quindi di mira la prevenzione e l'evoluzione di tumori innestati. I risultati, nettamente favorevoli, provano che è possibile rallentare l'evoluzione dei tumori saturando l'organismo di questi sali alogeni di magnesio, La loro azione sulla cellula neoplastica è indiscutibile. Tali fatti clinici gli permisero di attribuire ai sali alogenati di magnesio (CLORURO DI MAGNESIO e DELBIASE) un'azione preventiva contro il cancro.
Egli d'altra parte sottolinea che il CLORURO DI MAGNESIO non dev'essere considerato come tossico per la cellula neoplastica. In realtà "tutto quello che vive ha bisogno di magnesio, tanto le cellule neoplastiche quanto quelle sane". L'azione dei sali di magnesio, infatti, è citofilattica, vale a dire che essi aumentano la resistenza e l'attività delle cellule, ripristinando il buon funzionamento cellulare quando questo è compromesso da una qualsiasi patologia.

http://digilander.libero.it/genfranco/I ... gnesio.pdf

...ora dato che non sono certo tu sappia la cosa che ritengo sia la più importante per poter giudicare cosa siano in effetti questi NOSTRI ALIMENTI e quale ruolo abbiano nella nostra vita, vorrei comunicarti il contenuto dello SPERMA di TUTTI gli animali del mondo. Questo SPERMA è stato INVENTATO da MADRE NATURA permettendo che il corpo di OGNI ANIMALE se lo producesse AUTONOMAMENTE, all'inizio del mondo e sono certo che lo ha fatto con una certa serenità e tranquillità, in quanto che se così non fosse sulla terra non esisterebbe più la vita. Detto questo ti riporto quanto recita questa pagina:
"Con quanto sopra abbiamo dimostrato che lo SPERMA, di qualsiasi animale, contiene in maggior quantità:
ACIDO ASCORBICO, selenio, potassio e magnesio
Faccio notare che questi quattro alimenti fanno parte della MIA e nostra integrazione fatta per anni ed iniziata nel 1992, senza interruzione ottenendo quei risultati visibili da TUTTI. Ora mi chiedo "SARA' UN CASO che personalmente ogni giorno sono al TOP sia di FISICO che di MEMORIA?" cosa ne dite voi? Vorrei specificare in che forma assumo e precisamente: l'ACIDO ASCORBICO PURO, il SELENIO in pastiglie, il POTASSIO BICARBONATO ed il MAGNESIO CLORURO."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... sperma.htm

ciaooo Genfranco
-
-

genfranco
Messaggi: 945
Iscritto il: lun giu 20, 2011 7:48 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ACIDO ASCORBICO, ALIMENTO SOLO PER L'UOMO, LA SCIMMIA...

Messaggio da genfranco » mar gen 01, 2013 1:47 pm

Rud ha scritto:
Volevo integrare anche il Cloruro Magnesio, peró non l'ho trovato nel mercato, per cui compreró il Carbonato di Magnesio.
E ne assumeró il 40% del peso dell'AA. PERÓ ANCHE QUESTO É ALCALINO, mescolandolo con l'AA non diminuirá ulteriormente la reale assunzione della vitamina C?
Caro Rud, mi hai detto:
"Hai "pestato" troppo duro per un profano che si é svegliato ieri (in campo alimentare)."
ed è per questo che mi permetto di darti più informazioni possibile e le più veritiere, e se è il caso anche ripetendotele, affinchè tu possa capire se continuare o meno in questa direzione senza eventuali indecisioni causate da tante false informazioni riportate sul web.
In altro post ti ho già espresso quanto penso sull'invenzione del pH e quindi delle parole acido-basico, allora ritengo inutile riparlarne ancora in quanto questa è una invenzione dell'HOMO SAPIENS che sono certo il nostro corpo, con i giusti necessari ALIMENTI questo lo sappia gestire autonomamente senza bisogno del NOSTRO INTERVENTO. Anche perchè se così non fosse a quest'ora non esisteremmo più.
Come avrai notato invece mi sono ripetuto sulla scoperta del contenuto dello SPERMA e cioè ACIDO ASCORBICO, SELENIO, POTASSIO, MAGNESIO, CALCIO e molti altri ALIMENTI ancora.
Di questo purtroppo NON ne erano a conoscenza i nostri SCIENZIATI poichè se lo avessero saputo ce lo avrebbero comunicato in qualche modo perchè ritengo che questa notizia sia MOLTO IMPORTANTE ai fini della nostra ingestione di questi nostri ALIMENTI per la nostra salute.
Ora vorrei aggiungere un'altra notizia che penso sia parimenti importante e che purtroppo anche conoscendola, LORO, non hanno ritenuto importante darle quel peso che le stiamo dando noi visto che la base per la produzione di questo COLLAGENE è l'ACIDO ASCORBICO coadiuvato dalla LISINA.
La produzione di COLLAGENE.
"Il collagene (o collageno) è la principale proteina del tessuto connettivo negli animali. È la proteina più abbondante nei mammiferi (circa il 25% della massa proteica totale), rappresentando nell'uomo circa il 6% del peso corporeo."
ed ancora:
"In letteratura sono stati finora descritti 28 tipi di collagene. Tipo I: Rappresenta il 90% del collagene totale ed entra nella composizione dei principali tessuti connettivi, come pelle, tendini, ossa e cornea. Tipo II: Forma la cartilagine, i dischi intervertebrali ed il corpo vitreo. Tipo III: Grande importanza nel sistema cardiovascolare. È anche il collagene del tessuto di granulazione. Viene prodotto velocemente ed in grandi quantità prima del collagene di tipo I, più resistente, da cui è successivamente sostituito.....Tipo IX: Contenuto nella cartilagine, è associato a collagene di tipo II e XI. Tipo X: Contenuto nella cartilagine ipertrofica ed in mineralizzazione. Tipo XI: Contenuto nella cartilagine.....ecc. Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di COLLAGENE inizia ad essere inadeguata."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... lagene.htm

Ma il nostro corpo lo produce in un periodo ben definito, il primo sonno chiamato REM. Questo recita la pagina:
"Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di collagene inizia ad essere inadeguata.
La pelle diminuisce notevolmente la quantità di collagene che potrebbe generare e le conseguenze si possono constatare con il mostrarsi delle prime grinzosità ed abbandonando la lucentezza caratteristica della giovinezza.
Spesso si producono segni, raggrinzamenti, striature e voglie scure.
La cute si secca ed i capelli si stressano e perdono la loro “vivacità”.
Il corpo umano pratica la maggior parte dell’attività termica sul collagene durante le ore notturne mentre dormiamo e per fare questo gli serve l’energia che, se non può essere ottenuta dai carboidrati o dagli zuccheri, viene attinta dai grassi.
E’ durante la fase REM del sonno che il corpo trasforma le sostanze nutrizionali in nuovi tessuti.
Per compiere questa funzione gli necessita una rilevante disponibilità di energia.
La conversione del collagene ha il compito di riparare tessuti epidermici, tendini, cartilagine ed organi vitali e di rafforzare il comparto muscolare ed osseo."

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... nebase.htm

ed è per questo che ritengo IMPORTANTE di ingoiare dell'ACIDO ASCORBICO prima di coricarsi e della LISINA nella giornata.

Ora ecco cosa è la LISINA ed a cosa serve:
http://www.youtube.com/watch?v=gfgghENmWvs

Questa pagina recita:
"La lisina è un amminoacido essenziale dotato di un radicale con gruppo amminico, che le conferisce un comportamento basico.
Nella sua forma idrossilata, grazie all'intervento della vitamina C, rientra nella composizione del collagene. Insieme alla metionina rappresenta l'amminoacido precursore della carnitina."

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... lisina.htm

Al contrario questa pagina invece:
"Diversi fattori possono nuocere ed allo stesso tempo ridurre la produzione di COLLAGENE nell’organismo, tra cui il tabagismo, il consumo importante e regolare di alcolici, il CAFFE', lo stress e l’intenso allenamento fisico. Inoltre, le infezioni, l’inquinamento, le avverse condizioni climatiche e l’assunzione di diversi farmaci debilitano ugualmente l’organismo."
http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... ecaffe.htm

ciaooo Genfranco
.
.

Rispondi