Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da Daria » dom giu 05, 2011 11:57 am

Da obeso a vegan, la storia di Daniele.
http://dariavegan.wordpress.com/2011/06 ... i-daniele/

:)

istantaneamente
Messaggi: 13
Iscritto il: sab mag 14, 2011 8:46 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da istantaneamente » dom giu 05, 2011 2:34 pm

azz...84 kg in sette mesi pero' mi sembra assurdo, e comunque non sano.

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da yasodanandana » dom giu 05, 2011 5:34 pm

istantaneamente ha scritto:azz...84 kg in sette mesi pero' mi sembra assurdo, e comunque non sano.
da incompetente... concordo...

seitanterzo
Messaggi: 352
Iscritto il: ven mag 09, 2008 1:53 am

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da seitanterzo » dom giu 05, 2011 5:52 pm

Sarei d'accordo con voi se si fosse trattato di un dimagrimento dovuto ad una dieta da suicidio, tipo 500 kcal al giorno, ma qui si parla di una persona che ha sudato e lavorato parecchio per ottenere tutto ciò, mantenendolo nel tempo.
Il grosso pericolo per la salute ce l'aveva prima, ci sono casi in cui il rischio maggiore è costituito dal mantenere una grave obesità, la quale deve esser fatta regredire il prima possibile.

Inoltre, un aumento del consumo calorico è ancora più importante della restrizione calorica, e quel che ha fatto lui è darci dentro con un'allenamento mirato, affiancando una dieta corretta ed equilibrata.
Attualmente, è un ragazzo che possiede un'incredibile energia esplosiva. Continua ad allenarsi con un programma che la maggior parte della gente non potrebbe reggere nemmeno guardandolo, mentre per lui è routine giornaliera...

lemon tree
Messaggi: 92
Iscritto il: gio set 23, 2010 4:30 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da lemon tree » lun giu 06, 2011 9:54 am

seitanterzo ha scritto: Attualmente, è un ragazzo che possiede un'incredibile energia esplosiva.
Cos è? Un candelotto di dinamite??
Nessun medico, di qualunque orientamento, consiglierebbe un dimagrimento simle in tale lasso di tempo.
Nella prima foto sembrava anche più simpatico.

seitanterzo
Messaggi: 352
Iscritto il: ven mag 09, 2008 1:53 am

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da seitanterzo » lun giu 06, 2011 2:02 pm

lemon tree ha scritto:
seitanterzo ha scritto: Attualmente, è un ragazzo che possiede un'incredibile energia esplosiva.
Cos è? Un candelotto di dinamite??
Nessun medico, di qualunque orientamento, consiglierebbe un dimagrimento simle in tale lasso di tempo.
Nella prima foto sembrava anche più simpatico.
Ma c'è qualcuno che ce la fa a commentare l'articolo in maniera seria, invece di tirar fuori queste sparate casuali? Questo è un risultato che si può ottenere passando ad una dieta vegan, e non solo per dimagrire. Qui si parla di risultati, il resto sono chiacchiere inutili che non aiutano certo chi ne avrebbe bisogno.

istantaneamente
Messaggi: 13
Iscritto il: sab mag 14, 2011 8:46 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da istantaneamente » lun giu 06, 2011 6:43 pm

non sono per niente d'accordo, non contano i risultati se ottenuti in malo modo, e non si deve diventare vegani per perdere peso.

seitanterzo
Messaggi: 352
Iscritto il: ven mag 09, 2008 1:53 am

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da seitanterzo » lun giu 06, 2011 7:39 pm

istantaneamente ha scritto:non sono per niente d'accordo, non contano i risultati se ottenuti in malo modo, e non si deve diventare vegani per perdere peso.
Sono d'accordo su tutto quello che dici.

In questo caso i risultati sono stati ottenuti in maniera eccellente e con volontà d'acciaio, mentre non è necessario essere vegan per dimagrire, ma con una dieta senza prodotti animali ci si riesce infinitamente meglio, contando su un potenziale energetico maggiore.
Poi non è certo l'unico motivo che serva per diventarlo, visto che lo devi fare soprattutto per il rispetto negli animali, nella natura e di stesso.

Questo ragazzo riesce a fare 1000 (MILLE) addominali al giorno aumentando i livelli di difficoltà con cavigliere e bilanceri di 30 kg, oltre ad esercizi con pesi che gli completano l'allenamento.
Non mi sembra uno che stia accusando i postumi di un errore medico, sembra piuttosto una persona che abbia acquisito una salute strepitosa proprio grazie alla dieta vegan.

Ancora una volta viene dimostrato come lasciar vivere animali ritorni indietro in salute, allo stesso livello in cui ammazzarli produce malassere, all'ambiente ed agli individui.

istantaneamente
Messaggi: 13
Iscritto il: sab mag 14, 2011 8:46 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da istantaneamente » lun giu 06, 2011 8:01 pm

ciao sedano! le ultime tue due righe i sono piaciute molto, pero' a me il ragazzo in questione pare magrolino, e poi a meno che non ti stai preparando per delle gare agonistiche che senso ha fare 1.000 addominali al giorno, ma dove lo trova il tempo?poi we se sta bene, bene per lui, ci mancherebbe altro, io e dico io credo che perdere il peso di un uomo ( 80 e rotti kili fanno un uomo intero) in poco tempo non e' sano, perderli per la salute e riuscirci a maggior ragione con una dieta vegan e' sicuramente ottima cosa.

seitanterzo
Messaggi: 352
Iscritto il: ven mag 09, 2008 1:53 am

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da seitanterzo » lun giu 06, 2011 8:55 pm

istantaneamente ha scritto: ciao sedano!
Hai sbagliato utente? Il mio nick denota l'assenza di cellulosa, completamente rimpiazzata da glutine.
istantaneamente ha scritto: le ultime tue due righe i sono piaciute molto, pero' a me il ragazzo in questione pare magrolino
Scusa ma... :lol: da dove si capisce, da quella foto lì? In questo momento sta lavorando sul cardiofitness, non sull'ipertrofia
istantaneamente ha scritto: e poi a meno che non ti stai preparando per delle gare agonistiche che senso ha fare 1.000 addominali al giorno, ma dove lo trova il tempo?
Infatti lo sport agonistico è il suo obiettivo, altrimenti certo, solo per star bene basterebbe molto meno.
Comunque riesce a fare tutto in un'ora e mezza, anche perchè fra una serie e l'altra non recupera, tipo circuito a stazioni ma con un'intensità elevatissima. Il tutto dopo 8 ore di lavoro.....
istantaneamente ha scritto: poi we se sta bene, bene per lui, ci mancherebbe altro, io e dico io credo che perdere il peso di un uomo ( 80 e rotti kili fanno un uomo intero) in poco tempo non e' sano,
Ma certo, però ci son casi da valutare singolarmente, casi in cui devi farlo, altrimenti rischi la vita. Se avesse per esempio usato una dieta iperproteica imperniata sulla chetosi, i kg li avrebbe persi ugualmente, ma avrebbe rischiato di ritrovarsi in emodialisi con danno nefronico permanente, altro che in palestra.

istantaneamente
Messaggi: 13
Iscritto il: sab mag 14, 2011 8:46 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da istantaneamente » lun giu 06, 2011 9:07 pm

ahah scusa ti ho chiamato sedano :o , tra l'altro il seitan lo adoro, vabe comunque sono contenta per questo ragazzo ho espresso un opinione e mi ha fatto piacere discuterne serenamente con te, ciaooooooo.

seitanterzo
Messaggi: 352
Iscritto il: ven mag 09, 2008 1:53 am

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da seitanterzo » lun giu 06, 2011 9:40 pm

istantaneamente ha scritto: comunque sono contenta per questo ragazzo ho espresso un opinione e mi ha fatto piacere discuterne serenamente con te, ciaooooooo.
Ok! :wink:

calinda
Messaggi: 34
Iscritto il: lun mag 23, 2011 2:29 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da calinda » mar giu 07, 2011 8:09 am

hmmmm
allora... parto dicendo che la dieta vegan è davvero utile per mantenere il peso. lo dico da bulimica e persona che ha sempre avuto problemi col peso, da quando sono vegan non conto più le calorie (strano, eh) e mi mantengo in *perfetto* peso forma nonostante non rinuncio assolutamente a nulla (dai biscotti, al cioccolato, pasta e gelato di soia)
inoltre il mio apparato digerente ringrazia e anche il gonfiore è sparito, senza contare il fatto che il senso di sazietà risulta molto più marcato in un'alimentazione vegan, per cui anche eccedere diventa raro (ripeto, parlo da bulimica quindi vi assicuro che ero abituata agli eccessi)

detto questo, 84 chili in sette mesi mi sembra, oltre che poco salutare, anche sinceramente impossibile da un punto di vista matematico.
non dobbiamo fermarci ai pochi chili che perdiamo in pochi giorni, all'inizio si perde in fretta perchè ci si sgonfia, si perde acqua, eccetera... ma chi ha fatto una dieta lunga sa bene che dopo poco tempo la perdita di peso diventa minima e costante. questo per il motivo che segue:

se partiamo dal fatto che un chilo di grasso equivale a 9000 calorie (un litro di olio) , presupponendo anche solo il fatto che ha perso solo massa grassa vuol dire che in 7 mesi (ovvero 210 giorni) ha perso 84 chili (ovvero 756.000 calorie) il che equivale a una perdita di circa 3600 calorie al giorno :shock:
può fare anche 1000 addominali al mese, ma 3600 calorie al giorno sono TANTE da bruciare. senza contare che qualcosa mangia, per cui..

quindi scusate ma sono scettica... persino gli obesi che fanno diete da dietologi arrivano a perdere 20-30 chili in un anno e questo considerando il fatto che un obeso ha un metabolismo più alto di uno normopeso, primo perchè ha i muscoli più sviluppati (abituati a portare in giro tanti chili) secondo perchè le cellule di grasso vanno nutrite anch'esse e necessitano di calorie. ovvio che più si dimagrisce più il metabolismo cala.

detto questo 84 chili in sette mesi mi pare molto molto strano....

calinda
Messaggi: 34
Iscritto il: lun mag 23, 2011 2:29 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da calinda » mar giu 07, 2011 8:29 am

intendiamoci, non voglio polemizzare, è solo il mio punto di vista...
e ci credo che abbia perso 84 kg, assolutamente. è solo la tempistica che mi lascia perplessa

seitanterzo
Messaggi: 352
Iscritto il: ven mag 09, 2008 1:53 am

Re: Da obeso a vegan, la storia di Daniele

Messaggio da seitanterzo » mar giu 07, 2011 5:49 pm

calinda ha scritto:intendiamoci, non voglio polemizzare, è solo il mio punto di vista...
e ci credo che abbia perso 84 kg, assolutamente. è solo la tempistica che mi lascia perplessa
Ma figurati, è assolutamente lecito! Come già spiegato, si tratta di un caso limite che si doveva risolvere il prima possibile. La dieta e la sua volontà hanno fatto il resto. Comunque avremo occasione di chiederlo a lui direttamente. :wink:

Rispondi