Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da sirio2010 » dom feb 27, 2011 2:36 am

Oh, ma guarda chi ritrovo anche qua!
La fantastica simpaticissima Hakuna Matata!
Sei davvero un'esplosione di gioia ed entusiasmo.
La sensazione che mi dai è quella di un bambino pronto a scalare una montagna...di giochi!
Oppure quello che guardando la linea che guardando il cielo dove si incontra con il mare allunga il dito e ... voilà, ha toccato il cielo con un dito. Che bello quando l'infinito è dentro il nostro cuore e si estende verso tutto ciò che ci circonda!
Complimenti per la tua sorellina Cinci, è veramente un gioiello di saggezza per la sua giovane età.
Che bellezza una sorella che ti prende per mano e ti guida nei percorsi della spiritualità verso la Luce e l'amore.
Una via facile facile per comprendere quali sono le strade da percorrere è quella di difendere sempre la Vita in ogni suo aspetto e di domandarsi se la scelta che si sta facendo ha un cuore.
Questo significa che ti prendi cura non solo di te stessa ma anche dell'ambiente e di tutti gli esseri viventi.
Per questo motivo non ho molta simpatia per questo naturopata che consiglia, addirittura caldamente, al tuo amico Paolo di trasgredire, facendolo indietreggiare nel suo cammino spirituale e facendolo ricadere in una dipendenza emozionale che rende schiavi da alimenti la cui vibrazione è in caduta libera verso il basso!
Questo naturopata non ha tenuto conto dei desideri di Paolo di diventare breatharian, e siccome è un naturopata la sua responsabilità in questo è molto grave.
Questa strada non ha un cuore, non ha un cuore verso Paolo che trasgredendo è venuto meno al suo desiderio di diventare breatharian, abbassando di molto la sua vibrazione si è allontanato dal suo obiettivo. Inoltre non ha cuore neanche verso se stesso, il proprio corpo, la propria salute mangiando un cibo spazzatura pieno di veleni.
E questo se penso che chi lo ha consigliato è un naturopata mi fa davvero rabbrividire!
Come può uno che dovrebbe prendersi cura della salute degli altri andare a predicare bene e razzolare così tanto male?
Peggio di un qualsiasi medico onnivoro!
E tutto questo senza considerare quelle povere creature che conducono una vita terribile negli allevamenti fino ad una morte tanto atroce quanto assurda. Tutto questo solo perchè al tuo amico aveva un ricordo di piacere del gusto!
Ci sono tante cose buone al mondo da mangiare, ci sono anche gli affettati vegetali che sono buonissimi...
E questo naturopata arriva addirittura ad affermare che più importante della salute è la libertà?
La libertà finisce dove finisce la Vita di altri esseri viventi.
La libertà? anche se promuove tutto un sistema legato alle fabbriche della malattia e della morte, con alimenti tossici che ammalano e farmaci altrettanto tossici per ritrovare una salute fittizia?
Ma un naturopata non dovrebbe darci una mano a tenerci lontano da tutto questo?
Sono sempre più convinta che i medici a qualunque ramo appartengano, che siano allopatici, omeopati, naturopati o altro, hanno sempre un occhio al loro portafoglio.
Certo non tutti saranno così, ma resta il fatto che loro guadagnano sui nostri problemi di salute.
Un crudista o un breatharian non ha bisogno di medici o naturopati che siano.






con noi? Anche se comporta lo sterminio di massa di tante creature innocenti? Anche se questo sistema

Lui è vegetariano (adesso vegano) da una decina d'anni eppure alle volte sente il desiderio di mangiare del prosciutto crudo o altre cose onnivore per via del ricordo emozionale. Fino a prima di vedere il naturopata però non aveva mai trasgredito.
Siccome lui è interessato al bretharismo,il naturopata gli ha invece caldamente consigliato di trasgredire per un discorso secondo lui (e anche secondo me) più importante della salute ovvero la libertche cà!!

Avatar utente
ayrtonsenna
Messaggi: 333
Iscritto il: gio feb 10, 2011 9:36 am
Controllo antispam: cinque
Località: bologna

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da ayrtonsenna » dom feb 27, 2011 8:12 am

:D :D :D

ciao buon giorno e buona domenica, mi aggiungo anche io perchè sono nuovo come te,... posso solo dirti benvenuta!!!! e spero di fare tante belle chiacchere... baciotti

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da yasodanandana » dom feb 27, 2011 11:17 am

sirio2010 ha scritto: Un crudista o un breatharian non ha bisogno di medici o naturopati che siano.
per il crudista puo' anche essere... per il breathariano di sicuro, nella tomba ci si mantiene benissimo anche senza curarsi

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da cinci » dom feb 27, 2011 12:32 pm

Sorellina, scrivo anch' io sul tuo profilo :D Che gioia per tutti i giorni che hai passato qui con me!! Attenta che me ne sto attraendo altri :wink:

Allora, spero che non ti dispiaccia se provo a spiegare un po' meglio quello che hai detto in relazione al cibo...
Dunque, non è che proprio il naturopata (possiamo chiamarlo Marcello, visto che la naturopatia è proprio l' ultima cosa di cui si occupa?) consigli di mangiare carne... anzi, proprio per niente: sa benissimo che i cibi vivi e vegetali e la frutta in primis sono il miglior alimento per il nostro corpo, ma proprio perchè è una questione di vibrazioni bisogna rispettarle. Voglio intendere: poniamo che tizio (e non sto parlando di Paolo, è un esempio inventato) vibri a x vibrazione che è, poniamo, la vibrazione del cibo vegan in genere. Ora, se tizio inizia a mangiar carne, che è a vibrazione 1/6x, si sentirà molto male, ma ugualmente si sentirà male se cercherà di esser fruttariano (poniamo che la frutta abbia una vibrazione 5x) perchè impiegherà più energia per sforzarsi di mangiar così che quella che ne ricava dalla virtuosa alimentazione. Quello che Marcello quindi ci tiene a dire è che "non è lo stile di vita che influenza la nostra evoluzione spirituale, ma è la nostra evoluzione spirituale che si riflette nello stile di vita" quindi tutto ciò che non è una scelta libera e serena, ma che in qualche modo è una costrizione, va abbandonato in favore della libertà per poi esser recuperato nel momento in cui siamo veramente pronti.
Inoltre lui ha molto rispetto degli animali e se gli capita di mangiare del cibo non vegetale per questioni sociali lo benedice prima di introdurlo nel corpo anche se in linea di massima non mangia mai perchè è bretharian.
Ho reso il tutto un po' più chiaro o ho fatto ancor più confusione?

Hakuna Matata
Messaggi: 8
Iscritto il: mar gen 25, 2011 11:43 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da Hakuna Matata » dom feb 27, 2011 1:00 pm

Grazie sorella!
Meno male che ci sei tu!!!! Io non sarei riuscita a trasmettere questo concetto altrettanto bene! Grazie! :D

Che ne pensi sirio2010? Questa è un idea alternativa all'interno di un gruppo di gente con idee alternative! Mica una questione da ridere eh! ;D un bacio!

Benvenuto ayrtonsenna!!! Buon (finalmente!) domenica anche a te!

@yasodanandana! Mi par di capire che sei un po' scettica/o verso il bretharismo! Va bene così! Rispetto la tua idea,io ci credo però...Hai seguito il caso di Pralad Jani? Il brethariano 65enne monitorato x 72 giorni dai medici indiani senz'acqua ne' cibo? Ha fatto scalpore un bel po' questa notizia,oltre a fare il giro di tutti i telegiornali del mondo! Tu cosa ne pensi? Io l'ho presa come una prova,dopo di che lungi da me il voler convertire la gente ;D
Un caloroso saluto a te!

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da sirio2010 » dom feb 27, 2011 2:39 pm

cinci ha scritto:Inoltre lui ha molto rispetto degli animali e se gli capita di mangiare del cibo non vegetale per questioni sociali lo benedice prima di introdurlo nel corpo anche se in linea di massima non mangia mai perchè è bretharian.
Ho reso il tutto un po' più chiaro o ho fatto ancor più confusione?
Un breatharian che mangia cibo non vegetale, (cioè anche carne allora?) per questioni sociali?
E lo benedice pure? Questo sarebbe rispetto? Non può semplicemente avvertire, come fanno tutti, che non mangia prodotti animali?
Che ne penso? Penso quello che ho scritto sopra.

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da cinci » dom feb 27, 2011 4:12 pm

@Sirio: boh, guarda, non so...non ne abbiamo parlato in modo approfondito perchè il discorso alimentare è stato solo di contorno a mille altre cose. Io ho un grande rispetto per lui perchè mi sta aiutando moltissimo.
Un abbraccio carissima! :D

@Tizy: a prestoooooo!!!

Avatar utente
lisak84
Messaggi: 557
Iscritto il: ven giu 22, 2007 9:27 am

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da lisak84 » dom feb 27, 2011 4:35 pm

Mi pare più uno psicologo che un naturopata!! :lol:
Però se è verò che è addirittura è bretharian...sto fatto che mangerebbe anche animali, boh, non mi piace... :(

Per il resto sono d'accordo...anch'io ho un po' di problemi di perfezionismo col cibo...chissà se ciò che mi fa star male sia davvero il mangiare qualcosa che non sia frutta o più la paura stessa che mi facciano male...
Eh servirebbe pure a me una persona che mi spronasse in tal senso...
Però come fa uno a capire a che punto del percorso sia, cioè se quello di cui si nutre è conforme alla sue vibrazioni??

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da sirio2010 » dom feb 27, 2011 5:38 pm

Cinci non voglio star lì a giudicare una persona che non conosco e che ti ha aiutato anche tanto, ma un naturopata che ti sprona ad una libertà così poco etica e che mangia prodotti animali per motivi sociali lascia molto a desiderare.
Io ho conosciuto Jasmuheen e Jerico e loro la questione etica e vibrazionale del mangiare carne se la ponevano eccome.
La carne è una droga molto potente, chi è dipendente è chiaro che ha delle tentazioni, ma non gli si va a dire che se questa è la sua vibrazione l'importante è la sua libertà, piuttosto si cerca di aiutarlo nei suoi obiettivi per non cadere. E poi di che libertà si parla quando questa comporta l'uccisione di altri esseri viventi...

@ Lisa ti fanno male entrambi sia il mangiare male sia la paura di quello mangi. Quando mangi male pensa almeno di stare a mangiare qualcosa che ti sta facendo bene come il mangiare frutta.
Noi siamo anche quello che mangiamo, e scegliamo i cibi secondo la nostra vibrazione. Se stiamo male tendiamo a mangiare male, come quando mangiamo dolci perchè ci consolano. Un cibo spazzatura non può che abbassare la nostra vibrazione.
Ma noi possiamo fare un salto di qualità e al di là della nostra vibrazione del momento che ci dice di mangiare schifezze
possiamo scegliere di stare bene e di alzare la nostra vibrazione mangiando cibi salutari.

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da cinci » dom feb 27, 2011 5:41 pm

@Lisak: boh, ripeto, io personalmente non gli ho chiesto a fondo cosa e come mangia quando lo fa perchè, appunto, normalmente non mangia...poi se l' argomento vi interessa potete sempre chiedere direttamente a lui: vi lascio volentieri il numero.
Come si fa a capire a che punto si è? Questa è una bella domanda... penso che in linea di massima sia buona cosa far molta attenzione a cosa davvero desideriamo mangiare volta per volta...le cose che abbiamo superato dovrebbero esserci del tutto indifferenti. Se, per esempio, passando davanti a una pizza appena sfornata pensi "Che schifo!" o "Però, magari una fettina..." significa che probabilmente non hai ancora del tutto superato quel cibo. Se invece ti è totalmente indifferente allora è ok. Poi, può anche capitare che un cibo ti attiri, ma una volta assaggiato non ti dia alcuna soddisfazione e così lo abbandoni poi definitivamente. E' per questo anche che è importante esser liberi, io penso, perchè così magari facciamo esperienza di alcune cose che poi possiamo abbandonare davvero anzichè portarci avanti negli anni quella curiosità di riassaggiarli o quel senso di rinuncia di qualcosa. Ricordiamo che si tratta di superare la dipendenza da certi cibi e non di rinunciarci con fastidio. La frutta dev' esser sempre un piacere e mai una costrizione. Se mangiam frutta per esser liberi dai cibi spazzatura e poi moriamo di fame pur di non mangiare qualcos' altro allora ci stiamo dinuovo imprigionando e se stiamo male ogni volta che ci capita di mangiare altro allora anche qui siamo in una prigione... Poi, non so se questo che penso possa esser in qualche modo "vero", diciamo che in questo periodo la vedo così :wink:

Sorellina, prometto che non ti rubo più spazio :D

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da yasodanandana » dom feb 27, 2011 5:46 pm

Hakuna Matata ha scritto: @yasodanandana! Mi par di capire che sei un po' scettica/o verso il bretharismo!
ti ringrazio per il caloroso saluto.. che ricambio.. ma ho vari motivi per esserne avverso (non solo scettico)..

in primis mi sembra una sola, cioe' una fregatura... secondariamente, anche se fosse possibile, io aborro il fatto che si consideri il cibo un fastidio.. mentre e' un grande gusto, e' cultura, e' condivisione, e' scambio di amore ed amicizia fra chi cucina ed offre e chi mangia con gratitudine, come in uno scambio di regali..

oltre a questo tale "tendenza" incoraggia chi si avvicina al baratro dell'anoressia..

oltre a questo io ritengo che, nel momento "storico" in cui siamo, l'attivismo andrebbe concentrato sul combattere il consumo di carne.

L''interesse di alcuni veg verso il "breatharianesimo", di fatto, ridicolizza il vegetarianesimo e il veganesimo.. nel senso che il grande pubblico potrebbe vederci come degli eccentrici da evitare a tutti i costi di emulare. Mi rincresce, e non poco, che in un sito importante e rappresentativo come promiseland qualcuno parli del breatharianesimo come di una cosa apprezzabile...

se poi uno, perche' e' un "breathariano", si pone al di sopra dell'etica e, occasionalmente, mangia pure carne credendo di fare pari con un ringraziamento o una preghierina.. beh, decisamente non ci siamo....

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da cinci » dom feb 27, 2011 5:54 pm

@Sirio: ehm, sì, è che mi sa che c' è stato un fraintendimento alla base: Marcello non ha mai parlato di carne... e tipo a me e Andre ha fatto riflettere sulla questione della libertà, ma non ci ha assolutamente detto di mangiare cose non vegetali. A Paolo, in effetti, ha detto "Non sono tanto d' accordo col tuo essere vegan" perchè lui, personalmente, aveva delle cose da risolvere sulla sua alimentazione. Non ne ho parlato subito perchè lui è una persona molto riservata e volevo rispettare la sua privacy, ma in effetti sembra che questo sia un po' un soggetto contarddittorio e mi dispiace siccome ne ho un' alta stima e so per certo che è una persona molto avanti sul percorso spirituale (sia per le cose che ha fatto ---> dark room con Jasmuheen, Reconnection con Erik Pearl, seminari con Kryon...ecc...e sia perchè me ne da dimostrazione ogni volta riuscendo a "sentire" delle cose di me molto profonde e aiutandomi a sbloccarle). Ok, adesso ho finito con la pubblicità :lol:
Mi ha fatto piacere che ci hai detto la tua, è sempre bello quando qualcuno non ha paura di confrontarsi ed esprime chiaramente le proprie idee...io su questo, per esempio, ci sto ancora lavorando :wink:

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da sirio2010 » dom feb 27, 2011 6:27 pm

Ho pensato alla carne perchè tutto è partito dal desiderio di Paolo di mangiare prosciutto.
Non essere vegan per me significa mangiare prodotti animali.
Ho conosciuto anche io maestri che mi sembravano molto elevati in grado di leggere l'aurea e di dirti tante cose personali e quindi in grado di aiutarti sul percorso di conoscenza. Oggi mi viene il dubbio che a saper leggere l'aurea si può molto influenzare e condizionare l'altro perchè sai cosa dire al momento giusto e sai come aiutarla. Tutto qua.
Dark room con Jasmuheen? E che cos'è?
Adoro Jasmuheen per la sua semplicità che mi ricorda quella di una bambina, per la sua vibrazione in grado di avvolgerti completamente portandoti alla sua stessa vibrazione.
Mi piace quando sorride tutto il tempo e poi diventa cupa e si arrabbia e si indigna per chi si considera spirituale e non ha fatto una scelta veg al 100%.
Ho capito bene? Hai detto che hai paura a confrontarti e ad esprimere le tu idee? Perchè?

Avatar utente
lisak84
Messaggi: 557
Iscritto il: ven giu 22, 2007 9:27 am

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da lisak84 » dom feb 27, 2011 10:03 pm

Cinci in effetti ciò che maggiormente mi allontana dal cotto è il pensiero dei parecchi fastidi che ho in seguito, ma quando tempo fa provai a rimangiare alcune cose, non avevano mai lo stesso buon gusto che ricordavo...cmq la maggior parte delle volte non lo vedo più come cibo...credo, almeno che non mi sia autoconvinta... :?
Mamma mia beati voi che potete fare riferimento su una persona così che può aiutarvi nel vs percorso spirituale...se vede me prende paura tra tutti i blocchi e le pare che ho...altro che un'ora, un giorno non basta... :(

Sirio ma non è che mangio sto gran male...è che mi risulta pesante anche la verdura ora, tutto qui.. :wink:

Avatar utente
lisak84
Messaggi: 557
Iscritto il: ven giu 22, 2007 9:27 am

Re: Nuova arrivata (CHE GIOIA! ^^)

Messaggio da lisak84 » dom feb 27, 2011 10:24 pm

Riguardo ai bretharians, a parte che anche io adoro Jasmuheen, ho un suo libro ed il suo dvd di meditazioni...è puro amore!!^^, penso che non si possa decidere di diventarlo...secondo me intestardirsi ed andare a seminari conferenze ecc. non serve un gran che...cioè per me è una chiamata quasi, una cosa che qualcuno sente, non è disprezzo nei confrnti del cibo...probabilmente molti di loro non avevano quello come obiettivo finale, ma poi se l'è sentito dentro di farlo, poi magari mi sbaglio...

Rispondi