capillari gambe e circolazione

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
giusi
Messaggi: 227
Iscritto il: mer ott 06, 2004 12:37 pm
Località: milano

capillari gambe e circolazione

Messaggio da giusi » lun gen 17, 2011 4:33 pm

uon inizio anno a tutti!
Ho capillari sulle gambe ed ho notato che mi stanno aumentando, preciso che lavoro da 12 anni in ufficio posto sopra un asciugatoio isolato (forno caldo temperat. arriva a 90 °) e che mia madre ha problemi di capillari ed anche di vene varicose e gia’ avevo dei capillari prima di lavorare.
Di solito on mi fanno male le gambe ma l’estate scorsa nei gg piu’ caldi mi sentivo come se avessi degli spilli dentro e gambe stanche.
Anni fa l’omeopata mi aveva detto di usare la t.m. di ribes nigrum ai primi caldi 50 gocce al di’. L’ho usato per un po’ di anni, adesso e’ da 4 anni circa che non lo uso piu’.
Ho notato anche che appena accident sfioro con le gambe l’angolo della scrivania mi rimane il livido (metto crema arnica per assorbire botta)che mi dura un po’ e spesso si trasforma in un nuovo capillare da aggiungere alla lista...
Mi consigliate che cura fare anche adesso che non fa caldo xke’ a mio avviso la cura va fatta tutto l’anno come prevenzione e poi che cosa e’ meglio usare sia per capillari gia’ esistenti che come prevenz capill e vene varicose?
Ho letto molto sul mirtillo che tra l’altro fa bene anche alla vista (io sono legg miope)
Ruscoven dell’aboca crema (non mi sembra che sia proprio tutta naturale) l’avevo usata xke’ mi avevano detto che schiariva i capillari gia’ esistenti ma non ho notato grandi miglioram, conoscete qlc prodotto veram. naturale che “annulla” i capillari?
Avevo fatto tanti anni fa visita angiologo ma non aveva trovato nulla di particolare,ora credo sia meglio fare qualche visita approfondita, mi consigliate se ci sono esami specifici o centri a Milano competenti dove rivolgersi
grazie infinite!
Giusi

Avatar utente
Cutty74
Messaggi: 257
Iscritto il: dom ott 11, 2009 8:12 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Prov. Reggio Emilia
Contatta:

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da Cutty74 » lun gen 17, 2011 10:17 pm

Premesso che ormai il danno fatto è difficilmente rimediabile, a maggior ragione se hai famgliarità e se lavori nelle condizioni descritte, vediamo di alleviare i sintomi e ridurre gli aggravamenti (che però sinceramente credo che avverranno, forse più lentamente ma inesorabilmente, almeno stando al tuo racconto, poi si dovrebbero vedere le gambe.)
Ok al mirtillo ma io quando prendi contro qualcosa usarei come pomata una specifica di arnica (se vuoi ti mando il nome in mp) che contiene altre sostanze oltre ad arnica, e poi assumerei un prodotto ottimo per i gonfiori alle gambe ma anche qui dovrei fare il nome se vuoi ti mando in mp
Per il resto non disdegnare le passegiate, la corsa e il nuoto soprattutto!!
ciao ciao

mariannina
Messaggi: 488
Iscritto il: ven set 03, 2010 12:19 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Provincia Salernitana

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da mariannina » mar gen 18, 2011 8:11 pm

E oltre quello che ti ha suggerito Cutty74 aggiungo di non dimenticare l'alimentazione!! Frutta fresca a quintali,verdure crude e di stagione,poche farine ,perlomeno integrali,niente bibite gassate e evitare le proteine animali!!! :)

Avatar utente
tormalinarosa
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ott 23, 2006 8:38 am

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da tormalinarosa » mer gen 19, 2011 3:04 pm

Inoltre evita accuratamente i cibi speziati, pepe peperoncino e alcolici.
Evita alcuni sport quali step, sala pesi, aerobica e preferisci bici, passeggiate e attività in acqua.
Evita l'esposizione al sole e alle fonti di calore.
La terapia sclerosante a mi avviso è costosa e inutile tanto prima o poi ritornano... :mrgreen:

Wanda K.
Messaggi: 7
Iscritto il: mer ott 08, 2008 1:55 pm
Località: Trento

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da Wanda K. » ven gen 21, 2011 8:51 am

Ciao :)
forse non hai letto quà
viewtopic.php?f=13&t=28775

buona giornata

giusi
Messaggi: 227
Iscritto il: mer ott 06, 2004 12:37 pm
Località: milano

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da giusi » lun feb 07, 2011 5:11 pm

grazie a tutte per le risposte!
Grazie anche se volete mandarmi via e.mail nomi ecc dei prodotti ma a quanto so si puo' anche dire liberamente!
grazie ancora
Buona serata!

Ylang
Messaggi: 6
Iscritto il: lun giu 06, 2011 6:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da Ylang » sab ott 08, 2011 10:25 pm

Ciao! Sono un po' esperta di questo problema in quanto lo sto vivendo in prima persona. Oltre a tutti i preziosi consigli che hai già ricevuto ( e che in parte anch'io seguo) ti dirò cosa faccio io per le mie povere gambe: acquagym a giorni alterni, camminate lunghe quando possibile, collant 140 denari (ma se non stai in piedi per tanto tempo già i 70 fanno un bel lavoro), un massaggio drenante a settimana, una seduta ogni 15 gg di carbossiterapia (costo 80 euro) e d'estate, ma solo quando si superano i 30 gradi, assumo anche Arvenum, che tonifica le vene e i capillari congesti con ottimo effetto). Io così mantengo discretamente le gambe: capillari a tracce, gonfiore lieve dopo il lavoro ma lo elimino subito dopo con la diuresi, praticamente zero cellulite e belle gambe. Da circa 15 gg sto usando le MBT, quindi è presto per darti un'opinione. Baci

StregaBianca
Messaggi: 38
Iscritto il: dom lug 20, 2008 10:11 pm

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da StregaBianca » dom dic 18, 2011 10:49 am

aggiungo gemmo derivato di ippocastano (che purtroppo hanno vietato come tintura madre, ma sarebbe stato ottimo) oppure crisantello americano. Sono le piante elettive contro il ristagno venoso delle gambe. Il ribes è più indicato per le onfiammazioni, si usa in caso di allergie perchè ha un effetto simile al cortisone. Non usarlo per troppo tempo perchè a lungo andare scarica le surrenali. puoi fare docciature alterne di acqua calda e fredda (più fredda è meglio è) vedi idroterapia kneipp. da mettere sugli edemi, nel libro di Maria Treben consigliano la calendula (rivelatasi efficace contro gli edemi varicosi) e la piantaggine astringente.
Buona circolazione a tutti! :D
Giulia
Naturopata

Avatar utente
Rosi.2
Messaggi: 10
Iscritto il: dom dic 18, 2011 3:29 am
Controllo antispam: cinque

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da Rosi.2 » gio dic 22, 2011 1:07 am

Ciao StregaBianca, potresti dare qualche consiglio anche per la coupèrose?

StregaBianca
Messaggi: 38
Iscritto il: dom lug 20, 2008 10:11 pm

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da StregaBianca » gio dic 22, 2011 10:50 am

descrivimi come ti viene( rosso intenso o paonazzo...), quando ed in seguito a cosa (dopo mangiato e cosa hai mangiato, per emotività , per freddo ecc)...
comunque potrebbe avere senso prendere dell'amamelide (sia esterno come oleolito che interno come tintura madre) che è astringente , vasoprotettrice e antinfiammatoria...

Giulia
Naturopata

Avatar utente
Rosi.2
Messaggi: 10
Iscritto il: dom dic 18, 2011 3:29 am
Controllo antispam: cinque

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da Rosi.2 » gio dic 22, 2011 10:10 pm

No, nulla di intenso per fortuna, ma lievi arrossamenti in piccole zone del viso che si evidenziano o si aggravano col sole o col freddo, tipo infiammazione. Comunque ho la pelle molto chiara e delicata, tipo nordico, con occhi e capelli chiari. Ma mi hanno detto che solo col laser si possono eliminare...ma io sono scettica pure per quanto riguarda il laser. Le sostanze che mi indichi, le trovo in erboristeria?

StregaBianca
Messaggi: 38
Iscritto il: dom lug 20, 2008 10:11 pm

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da StregaBianca » sab dic 24, 2011 12:14 pm

sì, io nella mia erboristeria li ho. la tintura madre è più facile da trovare altrimenti puoi farti le tisane, se non riesci a trovare l'oleolito ,usa la tisana di amamelide come tonico viso.
Anche la piantaggine è astringente e si trova ovunque ( vedi le immagini su google e la riconoscerai subito) sia mayor che lanceolata, puoi aggiungerla alla tisana da usare come tonico.
in che zona del viso ti vengono esattamente? ogni zona del viso corrisponde ad un organo e questi segnali possono indicarci una debolezza o uno squilibrio da un altra parte...
Dammi più dati possibili, anche in privato se vuoi, in modo da capirne la derivazione.
Buone feste :)
Giulia
Naturopata

GIULIAABC
Messaggi: 6
Iscritto il: gio mar 22, 2012 11:58 am
Controllo antispam: cinque

Re: capillari gambe e circolazione

Messaggio da GIULIAABC » gio mar 22, 2012 12:20 pm

Ciao, il problema dei capillari in vista dipende dal fegato. Il fegato funziona bene se lasci prodotti animali e i prodotti vegetali amidacei (tipo fagioli per capirci). Di fatto se passi a una dieta a frutta e verdura e all'indispensabile moto fisico, nel corso di alcuni mesi vedrai che INIZIA a disintossicarsi il fegato e pian pianino i capillari si puliscono dalle tossine animali e amidacee che li ostruiscono e iniziano a essere sempre meno evidenti, se prosegui con quella alimentazione il tuo fegato recupererà del tutto e i tuoi capillari rientreranno al loro posto!! leggi il libro di Ehret - Il sistema di guarigione della dieta senza muco. Io lo sto facendo da tre mesi e gli effetti si vedono! SO per certo (x me) che spariranno (rientreranno) del tutto poichè il nostro corpo è paragonabile ad una bellissma macchina con i tubi incrostati da benzina e oli scadenti. basta una buona messa a punto, introduzioni di prodotti di qualita' (frutta e verdura possibilmente crudi) e le nostre cellule, che sono programmate per "ritornare al funzionameno al top" si liberano dal ciarpame e recuperano la splendida forma iniziale!
Ah dimenticavo: i muscoli diventano molto piu' tonici, elimini il peso in eccesso e la pelle "non cade" ma anzi si "ricompatta" ed il seno (very important) non cade!!!!!!!!!!! la pelle è piu' soda e liscia, la tua energia sale, la famosa sindrome premestruale non esiste piu' e pure le mestruazioni sono via via meno abbondanti (perchè non sei piu' intossicata)!!!!!!
un abbraccio Giulia

Rispondi