vegpyramid menù tipo

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
natural
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2010 3:16 pm
Controllo antispam: cinque

vegpyramid menù tipo

Messaggio da natural » ven ott 29, 2010 3:14 pm

leggendo su vegpyramid ho trovato molte risposte alle mie prime domande. provando a fare il menù mi è venuta fuori un regime alimentare da 1800 kcal (troppe per me che non supero di solito le 1200) e un bellissimo menù dalla colazione alla cena. ma c'è un problema: io lavoro tt il gg e a pranzo di solito mi tocca il bar, perciò insalatina e via! in zona, sebbene centrale, non ci sono posti con menù vegan e nemmeno roba integrala, figuriamoci trovare tofu e seitan!! immagino che altri di voi abbiano dovuto sopperire in qualche modo...come avete fatto?

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da Davide'80 » ven ott 29, 2010 3:53 pm

Io ovunque vado mi porto il pranzo da casa: primo e secondo in contenitori ermetici, verdura da condire al momento (bottiglietta da 50 mL per l'olio, un limone), pane, frutta e frutta secca, la bottiglietta d'acqua la riempio al rubinetto, ho sempre con me un coltello per sbucciare la frutta. Al lavoro ho la possibilità di scaldare il pranzo con il microonde.
Così mangio bene tutti i giorni spendendo poco.

RiccardoC
Messaggi: 142
Iscritto il: mar ott 19, 2010 10:50 am
Controllo antispam: cinque

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da RiccardoC » ven ott 29, 2010 4:15 pm

Pranzo da casa, tutti i giorni. Magari non così completo come davide.
- Un chapati o un paninetto integrale con crema di tofu e legumi oppure seitan, con qualche verdurina tagliuzzata dentro.
- Una vaschettina di verdurine e legumi misti, con forchettina.
Inoltre in ufficio, nel cassetto, ho sempre un po' di cibi che non vanno a male, come crackers integrali, gallette di riso, noci, nocciole, mandorle.

Avatar utente
natural
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2010 3:16 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da natural » ven ott 29, 2010 5:18 pm

immaginavo! :) accidenti pure l'olio .. sei iper organizzato...
sono stufa di essere presa per marziana al bar! (giusto il bar atlantic dentro l'esselunga ha primi piatti con orzo e farro con verdure) ieri ho chiesto cosa c'era l'insalata mista e dato che c'era tonno e mozzarella ho chiesto se c'era qc con solo verdure. la risposta ? "certo, un bel piatto di orecchiette con pesto e pancetta!!" :cry:

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da Daria » ven ott 29, 2010 7:01 pm

Davide'80 ha scritto:ho sempre con me un coltello per sbucciare la frutta.
Questo lo posso confermare...
la prima volta che ho avuto occasione di conoscere Davide, mentre si stava parlando del più e del meno, ha tirato fuori un coltellino a serramanico. Al momento sono rimasta sorpresa :roll: poi invece ha preso un paio di mele dallo zainetto e ha iniziato a sbucciarle.. :lol:

Io in genere mi porto la frutta da mangiare a colazione e come spuntino, spesso perfino i frullati, ho la fortuna di lavorare a pochi passi da casa, dunque per il pranzo vado a casa.

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da Davide'80 » ven ott 29, 2010 9:26 pm

Non dimentichiamo la comodità delle carote: in venti secondi le sbucci con il pelapatate, poi stacchi le due estremità con i denti.
Vogliamo poi parlare dell'abbinamento pane integrale-avocado? Dividi in due l'avocado, togli il nocciolo (sempre con i denti) e lo mangi con un cucchiaio accompagnandolo con il pane. Non ti sporchi nemmeno le mani.
Di soluzioni per mangiare fuori casa ce n'è tante, poi i cibi vegetali resistono fuori dal frigorifero molto meglio di quelli animali.

misidica
Messaggi: 31
Iscritto il: mer set 29, 2010 9:41 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da misidica » dom ott 31, 2010 6:08 pm

E dove mangiate il pranzo da casa?

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da Davide'80 » dom ott 31, 2010 10:51 pm

All'aperto, sia d'estate che d'inverno.

RiccardoC
Messaggi: 142
Iscritto il: mar ott 19, 2010 10:50 am
Controllo antispam: cinque

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da RiccardoC » mar nov 02, 2010 9:16 am

misidica ha scritto:E dove mangiate il pranzo da casa?
Su una bella panchina, in caso di diluvio universale in ufficio stesso, ma deve proprio piovere di brutto brutto per non concedermi l'ora d'aria

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da Davide'80 » mar nov 02, 2010 10:49 am

Piuttosto che stare in ufficio anche nell'ora d'aria mangio sotto un ponte!

Avatar utente
natural
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2010 3:16 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da natural » mer nov 03, 2010 1:19 pm

per me è un pò più complicato perchè mio marito è onnivoro nel vero senso della parola (deve solo ringraziare il metabolismo se è magro come un chiodo!) e lavorando assieme, pranziamo assieme. perciò mi pare brutto portarmi il pranzo in altri locali e non mi va di dividerci durante quello che è per noi un bel momento di chiacchere e relax. al massimo posso tenermi leggera a pranzo e suddividere le porzioni nel resto della giornata.

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da Davide'80 » mer nov 03, 2010 1:47 pm

Sì, comincia con una colazione ricca e suddividi i pasti durante il giorno, pane integrale, frutta, frutta secca, frutta essiccata, yogurt di soia, qualsiasi cosa di sano e nutriente che ti impedisca di assaltare le macchinette in preda alla fame.

RiccardoC
Messaggi: 142
Iscritto il: mar ott 19, 2010 10:50 am
Controllo antispam: cinque

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da RiccardoC » mer nov 03, 2010 1:50 pm

natural ha scritto:per me è un pò più complicato perchè mio marito è onnivoro nel vero senso della parola (deve solo ringraziare il metabolismo se è magro come un chiodo!) e lavorando assieme, pranziamo assieme. perciò mi pare brutto portarmi il pranzo in altri locali e non mi va di dividerci durante quello che è per noi un bel momento di chiacchere e relax. al massimo posso tenermi leggera a pranzo e suddividere le porzioni nel resto della giornata.
Chiedi a tuo marito di aiutarti e di fare il sacrificio di mangiare anche lui Veg a pranzo, così si cucina una cosa sola per entrambi... ne guadagnate entrambi in salute e in portafoglio... vuoi mettere quanto è più bello mangiare assieme seduti su una panchina all'aria aperta invece che in un rumoroso bar/tavola calda/mensa?

Cosa più importante: portati TANTI snacks salutari! Come dice Davide, mai trovarsi sguarniti altrimenti si cade vittima delle schifezzette Mulino bianco style

Avatar utente
natural
Messaggi: 15
Iscritto il: mar ott 26, 2010 3:16 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da natural » gio nov 04, 2010 8:26 am

grazie al cielo è un tipo di mente aperta e non ha problemi ad adattarsi .. anzi! la sera quando comincio a preparare e gli chiedo "cosa vuoi?" la risposta è sempre "tu cosa ti fai di buono?" perchè sta diventando goloso delle mie zuppe e risotti e verdurine!! mi sto inventando di tutto. già mi piaceva cucinare ma avere a che fare con nuovi ingredienti è una piacevole sfida.. con ottimi risultati!

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: vegpyramid menù tipo

Messaggio da Akentos » mar nov 09, 2010 7:23 pm

natural ha scritto:grazie al cielo è un tipo di mente aperta e non ha problemi ad adattarsi .. anzi! la sera quando comincio a preparare e gli chiedo "cosa vuoi?" la risposta è sempre "tu cosa ti fai di buono?" perchè sta diventando goloso delle mie zuppe e risotti e verdurine!! mi sto inventando di tutto. già mi piaceva cucinare ma avere a che fare con nuovi ingredienti è una piacevole sfida.. con ottimi risultati!
Il mio disgraziato marito onnivoro, che prova disgusto per le cose derivate dalla soia, prima mangia le sue cose e poi le mie :evil: ...una sera, sono riuscita a salvare qualche pezzetto di tofu allo zenzero, e l'altra sera le fritelle con l'okare...però lui odia i derivati della soia :shock: ...Tempo un anno e riuscirò a farlo desistere dal mangiare chi respira.
Anche io mi porto tutto da casa, anche perchè non mi fido a mangiare le insalate nei locali, ho sempre il terrore che le verdure non siano lavate bene.

Rispondi