Veg derisi? non siete soli :(

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

guglielmabas
Messaggi: 31
Iscritto il: mar set 14, 2010 9:52 am
Controllo antispam: cinque

Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da guglielmabas » gio set 23, 2010 10:15 am

Pensavate che "sei matta, mangiare quella robaccia, mica fa bene!"fosse la classica battuta riservata al vegetariano-vegano?
ebbene, vi sbagliavate.

Sono onnivora, con la differenza che non mi abboffo di carne tutti i giorni, mangio legumi, quintali di verdure, cereali integrali, sciroppo di malto, soya, tofu, seitan (quando lo trovo in offerta), miso,...

Faccio la differenziata, intesa come divido i rifiuti tra quelli che posso riutilizzare (le scatolette del gatto diventano vasi per le piantine, i flaconi di detersivi scatole per le viti in officina,...) e quelli che ahimè non posso.

Pian piano mi sto orientando verso un vivere meglio, naturale, meno artefatto e meno dannoso per l'ambiente.

E la gente come reagisce?
mia madre: "eccheppalle a casa tua non posso nemmeno buttar via una cartaccia senza perder tempo a cercare la pattumiera giusta" "ma che schifo ste cose dgli assorbenti lavabili e quella specie di tappo per le mestruazioni" "tanto il mondo non lo salverai mai"
(e non è una nonnetta sprovveduta, ha tre lauree e un passato di pubblicazioni storiche notevole!)

le amiche: "ahah... la donna humus" "non vuoi rovistare in un cassonetto?" "ma che schifezze mangi? kamut?? bleah"

i conoscenti "ma sarai mica vegetariana che mangi queste porcherie????" "torna sul pianeta terra"
(no, non occorre essere vegetariani per mangiare qualcosa di diverso da bistecca e patatine tutti i giorni)

i colleghi "smettila di farci pena e prenditi due aspirine"
(come se il mio raffreddorino fosse una tragedia che li riguarda)


insomma, il mondo non vede i vegetariani come diversi, vede lo stile di vita come diverso.
tracciano una linea immaginaria e mettono dall'altro lato tutti quelli che non sono 100% normali.

Sono matta perchè bevo latte di farro, sono matta perchè mangio cose a base di soya, sono matta perchè lavo l'immondizia, sono matta perchè pulisco il cesso con det.piatti e bicarbonato.
Sono matta perchè cerco di mettere la mia "piccola pietra" per salvare il pianeta.

fintantochè il mondo reagirà così come faremo a sperare di migliorare le cose????

sono molto demoralizzata :(

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Davide'80 » gio set 23, 2010 10:43 am

Il comune concetto di normalità mi ha sempre fatto paura. Mi sentirei male se mi dicessero che sono normale, vorrebbe dire che c'è qualcosa che non va in me.

paolettak
Messaggi: 4
Iscritto il: mar set 21, 2010 7:54 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Verona

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da paolettak » gio set 23, 2010 10:55 am

Sono al tuo fianco!
Sai quante volte vorrei urlare in faccia a loro che sono loro i matti?? Loro che si disinterassano delle azioni che compiono, che non hanno un minimo di respnsabilità verso loro stessi, verso il pianeta, verso la natura, verso i figli che mettono al mondo per riempirli di schifezze industriali e per vestirli e farli giocare con materiali tossici??
Mi viene tanta di quella rabbia quando al ristorante i camerieri ti guardano come fossi un'aliena solo perchè chiedi qualcosa di commestibile "in cui non ci sia carne", e i commensali sai bene che pensano "eh che guastafeste questa!"... e quando parli di allevamenti intensivi e torture agli animali arrivano a risponderti: "beh dai non vorrai rovinarci la cena!!!" ...

Mi viene rabbia quando pulisco il bagno con il bicarbonato (sì, lo faccio anch'io, e viene PULITISSIMO), e mia madre mi guarda come fossi una disadattata dicendomi "ma cosa fai? Siamo nel 2010!" ...

Mi viene rabbia quando cerco un cassonetto della carta per buttare il biglietto dell'autobus da cui sono appena scesa e vengo presa per un'aliena...

Mi viene rabbia, ma continuo, perchè so di essere nel giusto e nessun pazzo-irresponsabile-distruttore-del-mio-pianeta potrà mai convincermi del contrario!

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Davide'80 » gio set 23, 2010 11:12 am

paolettak ha scritto:so di essere nel giusto e nessun pazzo-irresponsabile-distruttore-del-mio-pianeta potrà mai convincermi del contrario!
Allora sarai tu a convincere gli altri.

Zenzero
Messaggi: 57
Iscritto il: dom gen 03, 2010 8:50 am
Controllo antispam: cinque

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Zenzero » gio set 23, 2010 4:32 pm

:)
*anche se so che gli insulti non vanno bene a qualcuno direi: "siete ignoranti come capre", e andamene, poi passerebbero a chiedersi cosa ignorano per davvero! :twisted:

Però sono momenti, in generale se i primi 3-4 mesi sentivo di tutto sulla mia scelta, poi non solo l'hanno accettata, ma stanno seguendo il mio esempio(le parole e i consigli in questo caso contano poco, devono avere la convinzione che non lo fanno asssolutamente perchè gliel'hai detto tu!). certo, ci vogliono per ognuno i propri tempi...del tipo: dopo 4 anni e 2 di aver gettato la spugna sul discorso MacDonalds di punto in bianco il mio ragazzo ha deciso che i miei pranzetti veg sono più buoni e nutrienti. Mia madre abbastanza rigorista timidamente mi ha chiesto di comprarle un detergente bio.
La più bella è stata una mia coinquilina medico estremamente scettica sul bio..ho tentato di convertirla e lei mi faceva una resistenza spaventosa...poi cambio casa per altri motivi, dopo un anno che non ci sentiamo leggo l'sms "ciao!mi consigli una crema bio?"

tu apri il cerchio in un punto buio, e man mano che sostieni la luce questa lentamente si irradia tutto intorno a te, espandendosi e cambiando. ci vuole tempo ma è così. La gente si sta sempre più risvegliandosi ad una coscienza verde..chi di qua, chi di là.

Ma tu..non farti spegnere da loro.Se sei convinta che sia bene tenere questa luce accesa, mantienila a prescindere da quello che diranno gli altri.

Chi è normale?Il normale non esiste suvvia, siam tutti diversi!Indagando trovi stranezze e comportamenti socialmente fuori dal coro ^^. Magari chi ti dice che non è normale evitar di prender un'aspirina è quello che va a controllare ogni 20 minuti che la sua macchina abbia le portiere chiuse :lol: è normale?

E poi un sano chissene(in senso buono eh)ci vuole sempre!Sono pazza???Bene, e mi piace anche!!! :lol:

Avatar utente
Giovanna2.0
Messaggi: 45
Iscritto il: ven mag 07, 2010 10:44 am
Controllo antispam: cinque
Località: Roma
Contatta:

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Giovanna2.0 » gio set 23, 2010 5:06 pm

Non sei matta, sei solo strana e questo ti lascia da parte quando sei con altri tipi di persone poco tolleranti.
Ma qui non sei sola :-) almeno puoi sfogarti un po' con noi!

guglielmabas
Messaggi: 31
Iscritto il: mar set 14, 2010 9:52 am
Controllo antispam: cinque

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da guglielmabas » gio set 23, 2010 6:41 pm

la maggior parte della gente è così, vive bene col paraocchi, non vuole vedere e odia chi invece cerca di aprire un po' gli occhi.
e se ne frega del bene "superiore" che va oltre l'oggi, l'io ed il qui.

il Che diceva "nessun uomo sarà libero finchè un solo uomo sarà in catene"
Queste persone si sono imprigionate da sole e non hanno intenzione di liberarsi.

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Akentos » gio set 23, 2010 9:40 pm

Benvenuta nel club :D ad il mio matrimonio mi son sentita dire: Volevi essere diversa, ci sei riuscita.
Io non volevo essere diversa, ma solo me stessa. Mi imbestialisco ogni volta che attraverso una galleria e vedo non esserci lo spazio per i disabili, mi inalbero ogni volta che vodo negozi nuovi senza lo scivolo, mi altero, oltre misura, quando vedo le macchine sui marciapiedi ( ho la fortuna di non avere nessuna disabilità fisica e nessuno tra i conoscenti). Quando ero ragaza mi definivano strana, ora sono pure vegana figurati.
Alcune volte mi altero pensando che io non faccio mai notare a queste persone quanto siano stupide, ma sai che ti dico? Meglio diversi che come tanti.

A me importa poco che alcune persone stiano nelle loro catene, più che altro dovrebbero avere la decenza di tacere

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Akentos » gio set 23, 2010 9:42 pm

Davide'80 ha scritto:Il comune concetto di normalità mi ha sempre fatto paura. Mi sentirei male se mi dicessero che sono normale, vorrebbe dire che c'è qualcosa che non va in me.
Perfetto.

guglielmabas
Messaggi: 31
Iscritto il: mar set 14, 2010 9:52 am
Controllo antispam: cinque

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da guglielmabas » ven set 24, 2010 7:57 am

A me importa poco che alcune persone stiano nelle loro catene, più che altro dovrebbero avere la decenza di tacere
Ma quelle catene sono anche le nostre.

Se il tuo vicino butta tre sacchi di immondizia al giorno e tu ne butti solo uno comunque dovrai pagare per due, sia in quanto a tasse, sia in quanto a conseguenze sull'ecosistema.
la verdura che tu mangi sarà in quinata da due sacchi di immondizia.
Il mondo di domani non sarà diviso in "i figli di chi inquinava uno e meritano un grado di inquinamento uno" e "i figli di chi inquinava tre e meritano inquinamento tre". sarà per tutti un "inquinamento due".

Noi non abbiamo inquinato il mondo (noi in prima persona, almeno, abbiamo contribuito ben poco), eppure ci troviamo a sentire di doverlo salvare. senza una coscienza comune è impossibile farcela.

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Daria » ven set 24, 2010 12:18 pm

guglielmabas ha scritto: Se il tuo vicino butta tre sacchi di immondizia al giorno e tu ne butti solo uno comunque dovrai pagare per due, sia in quanto a tasse, sia in quanto a conseguenze sull'ecosistema.
la verdura che tu mangi sarà in quinata da due sacchi di immondizia.
Il mondo di domani non sarà diviso in "i figli di chi inquinava uno e meritano un grado di inquinamento uno" e "i figli di chi inquinava tre e meritano inquinamento tre". sarà per tutti un "inquinamento due".
Proprio così...
questo è il motivo che ci deve spronare a fare sempre del nostro meglio, noi in prima persona.
Purtroppo invece, sento tanta gente in giro che si lamenta in continuazione per tutto... quando le cose vanno male se la prendono con i governi, con caio, sempronio..
Però loro non cercano di fare un bel niente, con la scusa che: tanto lo fanno tutti, tutti mangiano la carne, tutti gettano la carta insieme all'altra immondizia..ecc
Le cose andranno sempre più male se noi, persone singole, non cominciamo veramente a comportarci con più consapevolezza e rispetto nei confronti del nostro pianeta e di tutti gli animali (compreso quelli umani) che ci vivono

AlanAdler
Messaggi: 1346
Iscritto il: sab gen 06, 2007 11:06 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da AlanAdler » dom set 26, 2010 5:11 pm

guglielmabas ha scritto:
fintantochè il mondo reagirà così come faremo a sperare di migliorare le cose????

sono molto demoralizzata :(

l'umano è un animale sociale e come tale tende ad uniformarsi alla masssa e vede con diffidenza tuto ciò che rappresenta una novità e quindi gli individui che cercano modi alternativi di vivere o pensare sono visti con sospetto. questo è normale e si deve accettare quando si sceglie di fare scelte diverse dagli altri. basta non dare mai troppa importanza a quel che dicono gli altri, ciao

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Akentos » dom set 26, 2010 6:01 pm

guglielmabas ha scritto:
A me importa poco che alcune persone stiano nelle loro catene, più che altro dovrebbero avere la decenza di tacere
Ma quelle catene sono anche le nostre.

Se il tuo vicino butta tre sacchi di immondizia al giorno e tu ne butti solo uno comunque dovrai pagare per due, sia in quanto a tasse, sia in quanto a conseguenze sull'ecosistema.
la verdura che tu mangi sarà in quinata da due sacchi di immondizia.
Il mondo di domani non sarà diviso in "i figli di chi inquinava uno e meritano un grado di inquinamento uno" e "i figli di chi inquinava tre e meritano inquinamento tre". sarà per tutti un "inquinamento due".

Noi non abbiamo inquinato il mondo (noi in prima persona, almeno, abbiamo contribuito ben poco), eppure ci troviamo a sentire di doverlo salvare. senza una coscienza comune è impossibile farcela.
La mia frase nno era molto felice, ma mi riferivo al fatto che in alcuni momenti il mio disgusto per il genere umano è talmente forte, che mi basterebbe non sentire le loro stupidità. Sono già costretta a subire le loro azioni, perchè devo anche sentirli parlare?
Dico questo, ma poi sono una che ferma la gente quando buttano le cartacce per strada, che allunga la strada per chiudere il rubinetto della fontanella della piazza che qualcuno lascia aperto; non ho le pompe di calore perchè inquinano e le metterò solo appena mi monteranno i pannelli fotovoltaici, pur vivendo in Sardegna dove ti assicuro il caldo arrostisce e dovendo anche discuttere con mio marito che non è d'accordo, perchè il suo ragionamento è: Se tu non vuoi figli perchè ti devi preoccupare del pianete, mentre chi li ha non ci pensa e sta al fresco? :roll:

Avatar utente
Barby
Messaggi: 415
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Controllo antispam: cinque
Località: padova

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da Barby » gio set 30, 2010 12:54 pm

tu fai benissimo a seguire questa strada...dovresti dire a quelli che ti insultano che sono loro strani a fregarsene della loro salute e di quella degli altri oltre che del mondo,e se loro vogliono uccidere se stessi facessero pure,ma la retta via è quella che segui tu,perchè se in futuro non ci saranno sempre più persone responsabili la situazione anche solo di ambiente,animali,della nostra salute ecc degenererebbe a livelli assurdi...certo che io cambierei ambiente,la gente così non la sopporto!

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Re: Veg derisi? non siete soli :(

Messaggio da yasodanandana » lun ott 04, 2010 11:11 am

guglielmabas ha scritto:
Sono onnivora
ormai che ti prendi i rimbrotti dei vegetariani/vegani... diventalo pure tu...

:)

Rispondi