Il mio percorso: [email protected]

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Il mio percorso: [email protected]

Messaggio da Akentos » lun giu 06, 2011 7:11 pm

Peaceful Rawrior ha scritto:
[email protected] ha scritto:
Akentos ha scritto: Ciao ninfa saltellante :) come fai con l'attività fisica, io vorrei tanto riuscirci, ma è più forte di me :( sono troppo pigra...non ho un muscolo neanche a cercarlo con un lanternino...voglio morì.
Hai ragione, i farinacei sono troppo buoni, il pane bagbato nel sughino del pomodoro è una goduria immensa :roll:
:D
Ma dai! Devo dire che io sono fortunata, perché da ragazza ho fatto abbastanza sport e potenziamento muscolare (anche se non con costanza).
quando ho iniziato a correre mi mancava il fiato dopo 2-3 minuti. Oggi arrivo a 40 minuti senza problemi di fiato (ma stanca, effettivamente).

i muscoli te li puoi sempre fare:) cominci con 5-10 minuti al giorno a fare qualche esercizio.
Io sono pigrissima, ma mi costringo a fare sport pensando che se non lo faccio adesso, allora quando?
La vivo come una necessità, insomma.
Come dovrebbe essere lo sport per farti divertire? Non potresti farlo con qualcuno? O scegliere qualche sport di squadra?
Forse non è giusto dire che mi annoio, camminare mi piace tanto, ma prima di iniziare penso che potrei leggere un libro :roll: e poi sono pigra...sport di squadra? Cozza con il mio essere asociale 8)
Comunque in autunno mi iscriverò in palestra, così sarò costretta

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Il mio percorso: [email protected]

Messaggio da Akentos » lun giu 06, 2011 7:15 pm

[email protected] ha scritto:
Akentos ha scritto:Veramente dopo 2/3 minuti non avevi più fiato? poi sei passata a 40'...il mio problema è che mi annoio, mi rendo conto che è fondamentale costruirsi una muscolatura decente, che le mie braccia non posso più guardarle e che neanche mia nonna le ha così mal ridotte :( , però poi mentre salgo sul tapis, penso che potrei leggere un libro :roll: ...Devo decidermi a uscire da questa situazione.

Per quanto riguarda l'avena non ti saprei dire, non la consumo.

..................Mi sa che vado a sul coso a cercare di fare una camminata sostenuta :|

sì, dopo 2 o 3 minuti ero già senza fiato, che vergogna:(
poi verso gennaio ero arrivata a 15 minuti, ma sempre con molta fatica. c'è voluto più di un anno per arrivare a questo piccolo traguardo:)
pure io mi annoio da morire quando corro. allora sai cosa faccio? ascolto un audiolibro in una lingua straniera. ho il letto mp3 pieno di audiolibri:)
Mi piace questo tuo percorso ed anche il modo che usi per andare avanti per il tuo obbiettivo.
Io solitamente ascolto musica, ma mi sono accorta che quando faccio un esercizio per aumentare la concentrazione (conto i passi da uno a cinque e poi ri comincio fino ad arrivare a dieci e poi incomincio nuovamente da cinque) riesco ad andare avanti con più serenità, senza guardare costantemente l'orologio.

Avatar utente
lisak84
Messaggi: 557
Iscritto il: ven giu 22, 2007 9:27 am

Re: Il mio percorso: [email protected]

Messaggio da lisak84 » lun giu 06, 2011 9:34 pm

Akentos a me piace molto la palestra al contrario di quanto dice la maggior parte della gente...come dici tu il tempo passa più velocemente e non sto lì sempre con l'orologio in mano!!! Prova, se trovi i corsi giusti che ti piacciono sei a cavallo e non vedrai l'ora di andarci!!! Beh ho un po' esgerato...ci andrai volentieri hahaha!!! :wink:

[email protected]

Re: Il mio percorso: [email protected]

Messaggio da [email protected] » mar giu 07, 2011 8:20 am

Akentos ha scritto:
[email protected] ha scritto:
Akentos ha scritto:Veramente dopo 2/3 minuti non avevi più fiato? poi sei passata a 40'...il mio problema è che mi annoio, mi rendo conto che è fondamentale costruirsi una muscolatura decente, che le mie braccia non posso più guardarle e che neanche mia nonna le ha così mal ridotte :( , però poi mentre salgo sul tapis, penso che potrei leggere un libro :roll: ...Devo decidermi a uscire da questa situazione.

Per quanto riguarda l'avena non ti saprei dire, non la consumo.

..................Mi sa che vado a sul coso a cercare di fare una camminata sostenuta :|

sì, dopo 2 o 3 minuti ero già senza fiato, che vergogna:(
poi verso gennaio ero arrivata a 15 minuti, ma sempre con molta fatica. c'è voluto più di un anno per arrivare a questo piccolo traguardo:)
pure io mi annoio da morire quando corro. allora sai cosa faccio? ascolto un audiolibro in una lingua straniera. ho il letto mp3 pieno di audiolibri:)
Mi piace questo tuo percorso ed anche il modo che usi per andare avanti per il tuo obbiettivo.
Io solitamente ascolto musica, ma mi sono accorta che quando faccio un esercizio per aumentare la concentrazione (conto i passi da uno a cinque e poi ri comincio fino ad arrivare a dieci e poi incomincio nuovamente da cinque) riesco ad andare avanti con più serenità, senza guardare costantemente l'orologio.

Anch'io guardo l'orologio effettivamente...
però quello che conta è che faccio esercizio per il momento, è già un grande traguardo:)

Rispondi