Semeterapia e vitamina B12

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
carmela89
Messaggi: 3
Iscritto il: mer ago 11, 2010 2:04 pm
Controllo antispam: cinque

Semeterapia e vitamina B12

Messaggio da carmela89 » mer ago 11, 2010 2:35 pm

Su un forum femminile (http://forum.alfemminile.com/forum/beau ... rapia.html) ho sentito parlare della semeterapia, una medicina naturale e non convenzionale incentrata sul consumo del liquido seminale maschile per scopi curativi. Vagando per altri siti, ho appreso che, tra l'altro, lo sperma contiene, oltre a proteine facilmente assimilabili e numerosi minerali (tra cui lo zinco) e oligoelementi, anche la tanto discussa vitamina B12. Essendo, per ovvie ragioni :wink: , il liquido seminale un "derivato animale" :oops: , si tratterebbe proprio di quella B12 "nobile" di cui abbiamo bisogno per non andare incontra a carenze. Io sono vegetariana da 10 anni e vegana da 5 mesi: da allora assumo settimanalmente la pastiglia sublinguale. Visto che, in media, ho rapporti con il mio ragazzo due-tre volte la settimana, che si concludono sempre con pratiche oro-genitali da parte mia, pensate che l'assunzione regolare di B12 tramite il seme maschile sia sufficiente al punto tale da farmi abbandonare gli integratori??? Integratori che rappresentavano l'unica barriera mentale che per anni mi ha impedito il passaggio alla scelta vegana e che, ancora oggi, mi suscitano un po' di perplessità....

carmela89
Messaggi: 3
Iscritto il: mer ago 11, 2010 2:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Semeterapia e vitamina B12

Messaggio da carmela89 » mer ago 11, 2010 6:00 pm

Da Androline, un sito di andrologia:

Di cosa si compone lo sperma?

Lo sperma è il liquido espulso dall’uomo con l’eiaculazione.
La produzione di liquido seminale segna per i ragazzi l’inizio della pubertà, cioè la fase in cui il corpo inizia a crescere e svilupparsi velocemente, specialmente gli organi sessuali. L’eiaculazione (liquido seminale accompagnato all’orgasmo) generalmente inizia intorno ai 12 o 13 anni.
Di cosa è si compone esattamente il liquido biancastro chiamato sperma?
Mentre noi spesso ci riferiamo al liquido chiamandolo sperma, in realtà gli spermatozoi o cellule germinali maschili, ne costituiscono solamente il 10% della composizione totale.
Questo 10% contiene dai 200 milioni ai 500 milioni di spermatozoi, sebbene la cifra possa essere più elevata nel caso di giovani uomini, dovuta durante la pubertà alla produzione di ormoni androgeni, come il testosterone, che è causa anche della crescita di peli sul corpo e dell’abbassamento del tono della voce. (Ricorda: basta un solo spermatozoo per fecondare un uovo e fare un bambino).
Il restante 90 % è costituito da plasma seminale (per Plasma si intende un liquido che trasporta del solido in sospensione).
La composizione di plasma seminale varia fra gli individui e perfino nello stesso individuo di tanto in tanto. Contiene circa 30 sostanze (molte in quantità minuscola); alcuni sono prodotti dalle parti differenti dell’anatomia maschile ed alcuni sono sottoprodotti delle funzioni del corpo.

Includono:
acido ascorbico • (vitamina C, per manutenzione del tessuto)
antigeni • (dal sistema immune)
calcio • (minerale)
cloro • (agente ossidante)
colesterolo • (alcool steroide presente in fluidi fisiologici)
colina • (base facente parte il complesso della vitamina B)
acido citrico • (si presenta durante il metabolismo cellulare)
creatina • (sostanza azotata trovata in muscolo)
acido desossiribonucleico • (DNA)
fruttosio • (zucchero usato per energia)
glutatione • (amminoacido del peptide)
ialuronidasi • (enzima)
inositolo • (zucchero trovato nei muscoli)
acido lattico • (sottoprodotto di uso del muscolo)
magnesio • (minerale)
azoto • (gas trovato in tutto il tessuto vivente)
fosforo • (minerale)
potassio • (minerale)
purina • (residuo di acido urico)
pirimidina • (base organica)
acido piruvico • (formato da glucosio o da glicogeno)
sodio • (sale)
sorbitolo • (alcool del corpo)
spermidine • (enzima catalitico)
spermina • (residuo dell'ammoniaca trovato nello sperma)
urea • (da urina)
acido urico • (da urina)
vitamina B12 • (per la funzione adeguata del sistema e del metabolismo nervosi)
zinco • (minerale)

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Re: Semeterapia e vitamina B12

Messaggio da goccia » ven ago 13, 2010 10:27 am

Ma dai, non ci posso credere.
Se ti rivolgi ad una linea erotica credo potresti avere più soddisfazione.
:-)

Gyta
Messaggi: 3
Iscritto il: dom ago 08, 2010 1:08 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Semeterapia e vitamina B12

Messaggio da Gyta » ven ago 27, 2010 12:04 am

Mi pare che la domanda posta sia priva di quei radicati condizionamenti mentali
che limitano la capacità profonda di comprensione dell’umano.. Per cui oltre a essere
piacevolmente contenta di constatare che la purezza mentale
è una dote che nonostante le difficoltà del mondo continua a sussistere
ti direi semplicemente di porre la questione ad un chimico per poter analizzare
in concreto le componenti in quantità, purezza ed associazioni varie (essendo possibili composti)
e visto il livello generale di poca elasticità mentale porre la questione direttamente ad un ricercatore
che si occupi di integrazione alimentare ponendo la questione esattamente come l’hai posta qui
centrando il punto su di un parallelo tra integratori sintetizzati in laboratorio e secrezioni animali/umane.

Il bello in questo tuo porre la questione
è nell’unione coerente fra sacro (il rapporto!) e profano (la chimica!)

Buona ricerca. :)

Avatar utente
tormalinarosa
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ott 23, 2006 8:38 am

Re: Semeterapia e vitamina B12

Messaggio da tormalinarosa » ven ago 27, 2010 11:51 am

Potresti provare a porre la questione a SSNV :mrgreen:

Rispondi